1-500 | 501-619
                   grassetto = Testo principale
                       grigio = Testo di commento
L'adulatore
    Atto, Scena
1 2, 12 | venite, donna Luigia? (si alza)~LUIG. Andate, che vi seguo.~ L'amante di sé medesimo Atto, Scena
2 1, 1 | Siedo appresso di lei; s'alza, mi lascia solo:~~La seguito, 3 2, 8 | di grazia, si contenti (s'alza)~~Gli faccia i miei divoti 4 2, 8 | Signor Conte, io son uno (si alza)~~Che non può lungamente 5 4, 8 | BIA.~~~~Ho capito. (s'alza e parte)~~~~~~CON.~~~~(Ho 6 4, 9 | Vel dirò io, signore. (si alza)~~Egli è di sé medesimo 7 5, 7 | Alberto adoratissimo! (s'alza per abbracciarlo)~~~~~~BIA.~~~~ 8 5, 7 | Oh amico senza pari! (s'alza e s'avvicina ad Alberto)~~~~~~ L'amante militare Atto, Scena
9 2, 5 | ordini che ti ho dato? (alza il bastone)~ARL. Ah, lustrissimo 10 2, 5 | Corallina.~GAR. Non parti? (alza il bastone)~ARL. Subito. ( 11 2, 14 | sente il tamburo)~ALON. (Si alza e si pone il cappello in 12 3, 11 | Pantalone e detti.~ ~Don Sancio alza il bastone, e fa segno ai L'amore artigiano Atto, Scena
13 1, 17 | BERN.~~~~Se la mi salta... (alza il martello)~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ 14 1, 17 | TIT.~~~~Se la mi monta... (alza il martello)~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ 15 1, 17 | Risposta pronta~~Vi si darà. (alza il martello)~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ 16 2, 6 | Meno giù a precipizio. (alza una sedia, e lo minaccia)~~~~~~ 17 2, 6 | cospetto! perderò il giudizio. (alza anch'egli una sedia)~~~~~~ Amore in caricatura Atto, Scena
18 1, 1 | Tosto vi servirò. (si alza)~~~~~~MAD.~~~~Bene obbligata.~~~~~~ 19 1, 3 | TRIT.~~~~Madama. (s'alza)~~~~~~MAD.~~~~La baronessa 20 1, 4 | MONS.~~~~Ahimè, Madama, (si alza)~~Ahimè, voi non mi amate.~~~~~~ 21 1, 4 | Coterotì, voi v'ingannate. (si alza)~~~~~~MONS.~~~~Ah, se ciò 22 2, 5 | CARP.~~~~Io li difendo. (s'alza)~~~~~~TRIT.~~~~Io sostengo 23 2, 5 | sostengo il contrario. (s'alza)~~~~~~POL.~~~~Ed io sostengo~~ 24 2, 5 | allo stil del mio paese. (s'alza)~~~~~~TRIT.~~~~Chi tien L'amore paterno Atto, Scena
25 2, 8 | di lor signori.~SILV. (S'alza e la saluta senza parlare)~ 26 3, 2 | che t'aiuterò.~CAM. (Si alza, e torna cadere sopra la 27 3, 2 | Son guarido anca mi. (s'alza)~CAM. Caro il mio Arlecchino. ( Gli amanti timidi Atto, Scena
28 2, 8 | diavolo xe sto ritratto? (si alza, e cerca in tasca, sul tavolino Gli amori di Zelinda e Lindoro Atto, Scena
29 1, 10 | Vi è del torbido). (si alza)~ROB. È qualche tempo ch' 30 2, 16 | debito con chi mi onora. (si alza, e va a sedere alla spinetta)~ L’apatista Atto, Scena
31 1, 3 | Signor, con sua licenza, (s'alza.)~~Parlar di tal affare 32 2, 7 | è quel che mi piace. (S'alza.)~~~~~~CAVALIERE:~~~~Simil 33 3, 8 | Anderò io, lasciate... (Si alza furiosamente.)~~~~~~CAVALIERE:~~~~ 34 3, 8 | vuò che vi scaldiate. (S'alza.)~~Di accendere un gran 35 3, 8 | voglio godermi il resto. (Si alza, prende il bodino, e parte.)~~~ ~ 36 4, 7 | GIACINTO:~~~~Cos'è questo? (Si alza timoroso.)~~~~~~CAVALIERE:~~~~ 37 4, 7 | la dama innamorata. (Si alza.)~~Meno non si poteva sperar 38 5, 2 | Sento gente. Levatevi. (S'alza.)~~~~~~PAOLINO:~~~~Non vi 39 5, 4 | di una dama indegno. (S'alza.)~~Sentomi ch'io non posso L'arcadia in Brenta Opera, Atto, Scena
40 ARC, 1, 1| lo vuò svegliar. Già s'alza il sole;~~Oggi almeno ci 41 ARC, 1, 1| ch'è tardi.~~Su via, che s'alza il sole;~~V'ho da dir due 42 ARC, 1, 1| alzerò; via, parlate.~~(s'alza e si accosta bel bello al 43 ARC, 1, 3| Lauretta, adesso torno. (s'alza)~~Eccomi, ov'è il denaro?~~~~~~ 44 ARC, 1, 3| mai~~Cotanta inciviltà? (s'alza)~~~~~~FABR.~~~~Ma finalmente...~~~~~~ 45 ARC, 1, 12| Acqua fresca, per pietà. (s'alza)~~~ ~~~~~CON.~~~~Vado a Arcifanfano re dei matti Atto, Scena
46 1, 1 | città.~~~  ~Furibondo s'alza, e viene abbasso con i Servi, Aristide Atto, Scena
47 0, 6 | mi toglie alla morte? (s'alza)~~~~~~ARS.~~~~Alla voce, L'avaro Atto, Scena
48 1, 6 | prendere la sedia)~CON. (s'alza) Signora, vi levo l'incomodo. ~ Le avventure della villeggiatura Atto, Scena
49 2, 6 | FERDINANDO: Con permissione. (S'alza.)~FILIPPO: Dove andate?~ 50 2, 8 | seggiola non è per me. (S'alza.)~GIACINTA: Se non volete, 51 2, 8 | a Rosina ridendo, poi s'alza e passeggia sgarbatamente.)~ 52 2, 12 | ringraziato il cielo). (S'alza.)~SABINA: Io voglio finire 53 2, 12 | che noi pranzeremo. (S'alza.)~FERDINANDO: Con sua permissione, 54 2, 12 | permissione, ho appetito. (S'alza.)~SABINA: Bravo, bravo; 55 2, 12 | reobarbaro ha operato bene. (S'alza.)~TOGNINO: Tre soldi, signor 56 3, 8 | serviti.~LEONARDO: Andiamo. (S'alza.)~VITTORIA: E non mi volete 57 3, 12 | Ora vengo. (A Paolino, e s'alza.) Scusatemi. Ho da dir qualche 58 3, 12 | permissione. (A Sabina, e s'alza.)~SABINA: Dove andate? ( 59 3, 12 | mi voglia dir niente). (S'alza, e tutti s'alzano.)~SABINA: 60 3, 14 | Siede.)~VITTORIA: (S'alza.) Signor fratello, una parola 61 3, 14 | curiosità la tormenta). (S'alza.)~VITTORIA: E così, che 62 3, 14 | FILIPPO: Volentieri. (S'alza e s'avanza.)~FERDINANDO: 63 3, 14 | Sono a' vostri comandi. (S'alza e s'avanza.)~LEONARDO: Si 64 3, 15 | che cosa è. Date qui. (S'alza, e apre la lettera.) È il L'avventuriere onorato Atto, Scena
65 1, 18 | incomodo a donna Livia. (s’alza)~GUGL. Sono a servirla. ( 66 3, 5 | discorrerne nel mio gabinetto. (s’alza da sedere)~GUGL. S’ella L'avvocato veneziano Atto, Scena
67 1, 1 | pienamente in possesso.~ALB. (S’alza) Ve dirò, sior Lelio, le 68 1, 3 | Rosaura, l’apre, lo vede, e s’alza) (Come, che vedo! Il signor 69 1, 3 | ALB. Ho fenio tutto. (s’alza)~FLOR. Gran buon tabacco 70 1, 9 | lei avversaria.~ALB. (S’alza) Cara zentildonna, me rincresce 71 1, 9 | sto sior romagnolo). (s’alza e gli va vicino)~ROS. (Che 72 1, 10 | permission. (La diga). (si alza dal suo posto, e va vicino 73 2, 7 | Beatrice)~BEAT. Vengo subito (s’alza, e il Servitore parte)~ROS. 74 2, 8 | partirò per disingannarvi. (s’alza)~ALB. No, la resta pur. 75 2, 11 | entra a forza; Alberto s’alza)~ALB. Servo, sior Florindo. ( 76 2, 14 | al tavolino)~ARL. Olà! (alza un candeliere, e vi trova 77 3, 2 | il campanello)~DOTT. (S’alza) Siamo, qui, illustrissimo 78 3, 2 | reverenza al Giudice)~ALB. (S’alza, alcune carte al Lettore, 79 3, 2 | carte al Lettore, che s’alza e s’accosta al tribunale)~( 80 3, 2 | accosta al tribunale)~(Rosaura alza gli occhi, e vedendo Alberto 81 3, 3 | inchinano al Giudice~ ~NOT. (Si alza e legge la sentenza) L’illustrissimo 82 3, 3 | vi piace, appellatevi. (s’alza, e parte)~DOTT. Obbligatissimo I bagni di Abano Atto, Scena
83 1, 6 | mi manca il respiro. (s'alza)~~Chi è di ? Chi m'aita?~~~~~~ 84 2, 9 | Vi son bene obbligato. (s'alza dal letto, e scende)~~~~~~ La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
85 1, 15 | prima, non sottoscrivo. (s'alza)~DOTT. È necessario ch'ella 86 3, 7 | Sulla parola non giuoco. (si alza e ripone il danaro)~CLAR. Le baruffe chiozzotte Atto, Scena
87 1, 3 | fresca, puìna. ~CHE. (s'alza) Cossa sto parlare? Cossa 88 1, 3 | puinare?~ORS. (a Checca, e s'alza) No te n'impazzare. ~LTB. ( 89 1, 3 | mare de diana...~PAS. (s'alza) Porté respetto a mia cugnà. ~ 90 2, 1 | COM. Lustrìssimo. ~ISI. (s'alza) Andé a citar sti testimoni. ~ 91 2, 3 | còssa, per còssa...~LUC. (s'alza per andar via.)~PAS. Dove 92 2, 12 | vegnirò a trovar. ~CHE. (s'alza) I ustrìssimo, sì. (da sé) ( 93 2, 13 | anni se gh'ha da dire!) (s'alza)~ ~ 94 3, 10 | Parla ben, parla. ~LUC. (alza le mani per dare) Oe!~LIB. ( Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno Atto, Scena
95 2, 3 | ERM.~~~~Non far fracasso. (alza il bastone)~~~ ~~~~~BERTOL.~~~~ 96 2, 3 | romperò, se non vai via. (alza il bastone)~~~ ~~~~~BERTOL.~~~~ La bottega da caffè Atto, Scena
97 1, 3 | Vardè che bella vita! (alza il zendal a Dorilla che 98 1, 3 | Ho camminato il mondo: (s'alza con furia)~~Son stato a 99 1, 3 | Narciso, cossa distu? (s’alza)~~Dell’ignorante la m’à 100 2, 2 | Tiò i to foggetti. (s’alza con furia)~~~  ~ ~ ~ 101 2, 7 | Sanguenazzo de mi... (alza la stilo)~~~ ~~~~~NARC.~~~~( La bottega del caffè Atto, Scena
102 1, 1 | marinai, tutta gente che si alza di buon mattino.~TRAPPOLA 103 1, 3 | giuoco! (da la chicchera e s'alza) ~RIDOLFO (Sempre giuoco; 104 1, 6 | parli con un par mio? (s'alza) ~RIDOLFO Le domando perdono, 105 1, 8 | bottega) ~DON MARZIO (s'alza, e va vicino ad Eugenio) 106 3, 11 | Or ora mi conoscerete. (s'alza) ~DON MARZIO Andate via?~ 107 3, 12 | Trappola~ ~DON MARZIO (s'alza, e osserva attentamente Il bugiardo Atto, Scena
108 2, 3 | non è niente.~FLOR. (s'alza, vede il Dottore, e si vergogna) ( Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
109 1, 6 | la vaga in collera. (si alza e va ad aprire) (La xe proprio 110 2, 7 | Sior sì, volentiera). (si alza e va da Cattina, e le parla 111 2, 7 | caro). (a Cecilia, e si alza; va tra Raimondo e Bortolo)~ 112 2, 7 | Bortolo)~ZAN. Dove vala? (si alza)~CEC. E vu qua, e vu qua, 113 2, 7 | menando il gotto, poi si alza e dice) Oh, alla so bona 114 2, 7 | ganzo giersera.~LISS. (Si alza e va da Cattina) La me le 115 2, 7 | Ho mancà de rispetto. (si alza) Signori, ghe domando a 116 2, 7 | TUTTI (Ridono)~ZAN. (Si alza, passeggia e batte i piedi)~ 117 2, 7 | via, e portè el deser. (Si alza, i Servitori eseguiscono; 118 2, 8 | vorle bever a tola? (si alza)~CEC. Per mi son stracca 119 2, 8 | voggio bever in piè. (si alza, e tutti si alzano)~RAIM. ( 120 3, 11 | ch'el xe! (parte)~TON. (Si alza, e corre da Gasparo) Che 121 3, 11 | putti senza giudizio! (si alza) Ma mi son stada una matta. ( 122 3, 11 | raccumand. (a Tonina, e s'alza)~TON. Ch'el staga col so 123 3, 11 | staga col so cuor quieto. (s'alza, e s'incammina verso Cattina)~ 124 3, 11 | gli occhi, e Bortolo si alza, e fa una riverenza a Raimondo, 125 3, 12 | questo de menar massère? (si alza)~LISS. La se ferma. Chi 126 3, 12 | muggier. (Gasparo freme, e si alza)~TON. Cossste baronade? Amor contadino Atto, Scena
127 2, 13 | mio? Sei tu placata? (s'alza)~~~~~~LENA~~~~No.~~~~~~CIA.~~~~ 128 3, 2 | Meglio fia assicurarmi. (s'alza)~~~~~~CLOR.~~~~Ah, non m' 129 3, 2 | veggendo moversi Erminia, s'alza)~~~~~~ERM.~~~~Chi sarà?~~~~~~ La buona madre Atto, Scena
130 1, 1 | un pochetto de fogo. (s'alza, prende lo scaldapiedi, 131 1, 8 | un baso in scampar112? (s'alza)~BARB. Vorla andar via? 132 2, 14 | via.~GIAC. La fenimio? (s'alza)~ ~ ~ ~ 133 2, 16 | Oh, xe qua la parona. (s'alza)~LUN. No parlè, vedè.~MARG. 134 3, 3 | LOD. Oh povera dona mi! (s'alza)~LUN. Se no me man, mi La buona figliuola maritata Atto, Scena
135 1, 7 | Ecco, m'alzerò io. (s'alza)~~~~~~PAOL.~~~~Oh no, signora,~~ 136 3, 4 | nur eire~~Ghelegenheit. (s'alza con piacere)~~~~ ~~~~~~PAOL.~~~~( La buona famiglia Atto, Scena
137 1, 2 | La mano, signor nonno. (s'alza e gli bacia la mano)~ANS. 138 1, 6 | LIS. Andrò a vedere. (s'alza e parte)~ ~ ~ ~ 139 1, 12 | padrona la signor'Angiola. (s'alza, e fa lo stesso Isabella)~ 140 1, 12 | camera.~ISAB. Sì signora, (s'alza) con sua licenza. (ad Angiola) ( 141 2, 11 | accosta colla sedia)~FABR. (S'alza) Se non avete altro da comandarmi, 142 2, 11 | dipartirmi, signora mia.~ANG. (S'alza) Volete ch'io ve la dica, La buona moglie Atto, Scena
143 1, 15 | PASQUAL. Lustrissimo. (si alza)~OTT. No, state fermo; non 144 1, 15 | giocherete con più fortuna. (si alza)~PASQUAL. Maledeto do.~BEAT. 145 2, 3 | vin, s’el ghe piase. (s’alza da tavola con un bicchier 146 2, 5 | Pantalone s’accosta alla tavola, alza la tovaglia e scopre Pasqualino, 147 2, 5 | gli bacia la mano, e s’alza)~PANT. Sì, caro, tiò. Xe 148 2, 21 | cielo, che ti voglio... (alza il bastone)~PASQUAL. Indrio, 149 3, 1 | el felze45 a cercarli, i alza la gamba levantina46 e i 150 3, 10 | parlela, sior?~TITA Qua no se alza la ose, patron.~LEL. Che 151 3, 10 | LEL. Eh, giuro al cielo. (alza il bastone contro i barcaruoli)~ Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
152 1, 13 | contino.~BEAT. Mio figlio? (s’alza)~OTT. Trattenetevi con queste 153 1, 14 | deridere. Andiamo via. (s’alza)~OTT. Signora Rosaura, io 154 2, 7 | sentite una parola. (si alza)~FLOR. Con permissione. ( 155 2, 7 | FLOR. Con permissione. (s’alza)~ELEON. (Che dite? Non è 156 2, 11 | testa piccola; quando s’alza, innamora, quando s’incurva, 157 3, 2 | permissione di queste dame. (s’alza, e va da Beatrice)~BEAT. ( Il burbero benefico Atto, Scena
158 1, 11 | volgendosi vede Dalancour; s'alza bruscamente, getta a terra Il cavaliere giocondo Atto, Scena
159 1, 9 | Andrò nelle mie stanze. (s'alza.)~~~~~~POSS.~~~~No, no, 160 1, 12 | Vo partir di buon'ora. (s'alza.)~~~~~~CON.~~~~Come sarebbe 161 2, 9 | signori. La piglierò da me. (s'alza, e va a prender la cioccolata.)~~ 162 3, 11 | a trattar colle dame! (s'alza.)~~Don Alessandro, andiamo.~~~~~~ 163 4, 12 | Presto, signori, andiamo. (s'alza.)~~A voi, don Alessandro.~~~~~~ 164 5, 4 | sì buono? (al Conte, e s'alza.)~~~~~~CON.~~~~Ha da durar La calamita de' cuori Atto, Scena
165 2, 12 | Bellarosa, che accetta e s'alza dalla sedia.~ ~ ~~~BELL.~~~~ 166 2, 12 | grazia~~Farete di ballar. (s'alza dal suo posto, e va da Bellarosa)~~~ ~~~~~ 167 2, 12 | Al padrone di casa. (s'alza per ballare)~~~ ~~~~~BEL.~~~~ 168 2, 12 | Oh cospettaccio! (s'alza infuriata)~~Che impertinenza La cameriera brillante Atto, Scena
169 1, 4 | putello.~ARG. Osservate. (alza le due dita indice e medio)~ 170 1, 4 | e medio)~PANT. V.~ARG. (Alza il dito mignolo)~PANT. I, 171 1, 4 | mignolo)~PANT. I, vi...~ARG. (Alza nuovamente due dita, indice 172 1, 4 | orecchia)~PANT. G.~ARG. (Alza il dito indice)~PANT. L.~ 173 1, 4 | dito indice)~PANT. L.~ARG. (Alza il dito mignolo)~PANT. I.~ 174 1, 4 | poco. (melanconico)~ARG. (Alza le due dita indice e medio)~ 175 1, 4 | come sopra)~PANT. O.~ARG. (Alza il dito mignolo)~PANT. I, 176 1, 4 | del medio)~PANT. N.~ARG. (Alza il dito mignolo)~PANT. I.~ 177 2, 17 | da sé)~OTT. Una dama? (s'alza)~PANT. Chi ela sta dama? 178 2, 18 | par un'impertinenza. (s'alza)~FLOR. Questa la godo, da 179 2, 19 | PANT. Oe, Arzentina. (s'alza)~FLA. La burla è graziosa.~ La casa nova Atto, Scena
180 1, 12 | scuola da elo.~Cecilia: (s'alza) Senti , te cazzerò via 181 2, 7 | caso mai i lo trovasse. (si alza per andare)~Servitore: Lustrissima, 182 2, 9 | mio zerman.~Cecilia: (s'alza) So zerman el ?~Rosina: 183 3, 3 | altro da mi, patrona. (s'alza)~Checca: La senta...~Cristofolo: 184 3, 6 | disperazione.~Cecilia: (s'alza) Gran destin per altro del 185 3, 6 | signora Cecilia.~Cecilia: (s’alza) Eh caro sior Conte, co 186 3, 7 | mia muggier.)~Cecilia: (s'alza con impeto contro Anzoletto) 187 3, 13 | sto barba?~Cecilia: No l'alza la vose, no se femo nasar. La cascina Atto, Scena
188 1, 1 | LENA~~~~Cecca. (s’alza, e chiama Cecca)~~~~~~CECCA~~~~ 189 2, 8 | Ti voglio soddisfare, (s’alza e presenta il bicchiere 190 2, 9 | Restate, io vado via. (s’alza)~~~~~~PIPPO~~~~Dove si va? ( La castalda Atto, Scena
191 1, 3 | servizio del suo padrone. S’alza, se ne va, e mi pianta senza Il cavaliere di spirito Opera, Atto, Scena
192 SPI, 1, 7| Alzatevi, e venite. (s'alza)~~È l'ipocondria un male 193 SPI, 1, 7| Eccomi ad obbedirvi. (s'alza)~~~~~~CON.~~~~Così mi consolate.~~~~~~ 194 SPI, 4, 3| Lagnati di te stesso. (alza la spada per offender il 195 SPI, 4, 3| Fermati, o tu sei morto. (si alza, mettendo mano a una pistola)~~~~~~ 196 SPI, 4, 3| andiamo alla disfida. (s'alza)~~~~~~FLA.~~~~No, Conte, Il conte Chicchera Atto, Scena
197 1, 1 | incomodo~~A madama Lindora. (si alza)~~~~~~IPP.~~~~È ancora presto.~~~~~~ Il contrattempo Atto, Scena
198 2, 8 | della mia tolleranza. (s'alza)~OTT. Come? Perché?~BEAT. 199 2, 10 | nella camera~LEL. Eccomi. (s'alza)~OTT. Sì, andiamo ad accomodarla. ( La conversazione Atto, Scena
200 1, 1 | venuto un forastiere. (s'alza)~~~~~~MAD.~~~~Certo; monsieur 201 1, 14 | LUC.~~~~Una mentita? (si alza)~~~ ~~~~~FAB.~~~~Ho da perder 202 1, 14 | da perder la partita? (si alza)~~~ ~~~~~LUC.~~~~Questa 203 1, 14 | MAD.~~~~Cosa è stato? (s'alza)~~~ ~~~~~FAB.~~~~Niente, 204 2, 8 | voi, fossi un buffone. (si alza)~~~~~~FAB.~~~~Buffone ad Un curioso accidente Atto, Scena
205 2, 2 | Cotterie, e detta che si alza.~ ~GIANN. Accomodatevi, 206 3, Ult | amorosissimo genitore! (s'alza)~COST. (Le costa poco il Il cavaliere e la dama Atto, Scena
207 1, 2 | V. S. illustrissima. (si alza) (Mi fa compassione. Chi 208 1, 4 | Rodrigo.~Donna Eleonora - (s'alza) Presto, ritira quel tavolino, 209 1, 9 | e detti, e Balestra che alza la portiera~ ~Donna Claudia - 210 1, 9 | non ho bisogno di voi. (s'alza)~Donna Virginia - Eh, venite 211 2, 15 | necessità di parlarmi. (si alza) Permettetemi ch'io vada La dama prudente Atto, Scena
212 1, 5 | signor Marchese, perdoni. (s’alza)~ROB. Oh, chi vi ha insegnato 213 1, 5 | Le voglio cercar io. (s’alza)~MAR. Accomodatevi pure.~ 214 1, 12 | ROB. (Non posso più). (s’alza)~RODEG. Che c’è, don Roberto?~ 215 2, 12 | Conte, ci rivedremo. (s’alza)~CON. Sì, ci rivedremo. ( 216 2, 12 | CON. Sì, ci rivedremo. (s’alza)~EUL. Deh, per amor del 217 2, 19 | posto di mio marito. (si alza) Non ho volontà di giuocare. De gustibus non est disputandum Atto, Scena
218 3, 6 | Ed io l'ho preso. (s'alza)~~Ecco il filippo; andiam; La diavolessa Atto, Scena
219 3, 8 | che Dorina si lamenta, s'alza, s'accosta, ed ella seguita. 220 3, 8 | allontana un poco; ed ella s'alza, e si vanno bel bello accostando)~~~~~~ La donna di garbo Atto, Scena
221 2, 5 | DIA. Per servirla.~LEL. (S'alza) La concomitanza della vostra 222 3, 7 | casa.~ROS. Attendete. (s'alza da sedere) Ed acciocché 223 3, 7 | de praesenti...~DOTT. (S'alza) Fermatevi, basta così; 224 3, 7 | da sé) Eccola.~FLOR. (S'alza) Signor padre, fermatevi. La donna di governo Atto, Scena
225 2, 8 | Eccovi i cento scudi... (alza la borsa)~BAL.~Grazie alla 226 3, 2 | Oh cospetto di bacco! (si alza)~Voi mi fareste dire delle Lo scozzese Atto, Scena
227 1, 4 | Fabrizio, andiamo. (si alza sdegnosa)~PROP. Mi lasci 228 1, 6 | polizza? (alterato, e si alza)~PASQ. Perdoni. È il sarto 229 1, 9 | fanno maravigliare. (si alza)~GIU. E voi rispondete in 230 1, 9 | che non si può capire. (si alza)~ASP. Parlo pure italiano.~ 231 2, 6 | parola.~FABR. Comandi. (s'alza)~PROP. Venga qui. Si contenti 232 2, 7 | Via, mi farà piacere. (si alza)~PROP. Lo farò volentieri. 233 2, 11 | vigorosamente s'impegna. (s'alza)~AUR. Ah! donna Giulia, 234 3, 1 | se mi sorprendesse... (si alza, guarda intorno, e si allontana La donna sola Atto, Scena
235 1, 9 | si nega.~~~~~~AGA.~~~~(S'alza patetico, senza parlare)~~~~~~ 236 2, 8 | signora, io non m'impegno. (s'alza)~~~~~~BER.~~~~Dove andate?~~~~~~ 237 2, 8 | Lascio a voi giudicarlo. (s'alza con un poco di serietà)~~~~~~ 238 3, 7 | mia pretesa è insana. (s'alza)~~~~~~CLA.~~~~S'ella è così, 239 3, 7 | la tolleranza è vana. (s'alza)~~~~~~BER.~~~~Voi mentite, 240 3, 7 | Un mentitor son io? (s'alza)~~Si fa cotale insulto, 241 3, 7 | Tacere è codardia. (s'alza)~~A vincer mi sfidaste un 242 3, 7 | Io la disfida accetto. (s'alza)~~Sostengo che la dama è Le donne di buon umore Atto, Scena
243 2, 6 | sopra più mi burlate? (si alza e si avanza)~COST. Signora La donna vendicativa Atto, Scena
244 1, 7 | parola, ella ne dice sei, e alza la voce, e mi fa tacere.~ 245 2, 4 | mali...~OTT. Nipote mia... (alza un po' più la voce)~BEAT. Le donne curiose Atto, Scena
246 1, 8 | OTT. Il conto è fatto. (s'alza)~BEAT. Che conto avete fatto?~ 247 2, 1 | non si può parlare. Subito alza la voce. Ma gridi, strepiti, Le donne gelose Atto, Scena
248 2, 29 | ve vegnirò drio155). (s’alza. Siora Fabia parla piano 249 3, 5 | ha donà sta scatola? (s’alza)~GIU. Siora sì. Pala larga188.~ I due gemelli veneziani Atto, Scena
250 1, 1 | mondo! a me un bastone? (s’alza)~ROS. Così rispondi alla 251 1, 12 | Tonino... Amico caro... (s’alza)~TON. (Zitto.. son vostro 252 2, 19 | abbandona, è un ingrato.~TON. (S’alza e si fa vedere) Tonin no Il genio buono e il genio cattivo Atto, Scena
253 2, 1 | donne, per diana donne! (si alza) Manco mal che no ghe xe 254 2, 4 | ANZ. (No posso più). (si alza e passeggia)~ARL. Ah! cossa 255 2, 15 | me? Verrò io da voi. (si alza con pena)~LOL. (Si ritira. 256 2, 16 | lo sostengono, ed egli si alza) Domani cinquanta bastonate 257 3, 2 | guarda con dispetto, si alza, e porta il suo caffè e 258 3, 3 | Donne inglesi, Arlecchino si alza, e se ne compiace, e vuol L'erede fortunata Atto, Scena
259 1, 4 | Parla, dico, o ti bastono. (alza il bastone)~ARL. La se ferma, Il feudatario Atto, Scena
260 1, 9 | tosare con carità.~FLOR. (Si alza) Non posso più.~NAR. Voi, 261 2, 6 | che siete nata civile. (si alza)~ROS. Rendo grazie all'Eccellenza 262 3, 8 | intendete voi dire? (si alza)~PANT. Che per divertimento La figlia obbediente Atto, Scena
263 1, 9 | Arlecchino, e detto.~.~ARL. (Alza la portiera al conte Ottavio, 264 1, 11 | OTT. Schiavo suo. (s’alza per partire)~PANT. Dove 265 1, 14 | Olivetta col servitore che le alza la portiera, e detto.~ ~ 266 1, 16 | OLIV. Serva divota. (s’alza un poco) Perdoni, mi trova 267 1, 18 | berretta; e detti.~ ~OTT. (S’alza, e si cava la parrucca)~ 268 1, 18 | parrucca)~OLIV. (Oibò). (s’alza)~BRIGH. (Poco rispetto a 269 2, 5 | lettera sul tavolino, e s’alza)~FLOR. (Ingrata!) (da sé)~ 270 2, 15 | al cielo. A me pazzo? (s’alza furioso)~OTT. (Mostra qualche 271 2, 21 | non la posso soffrire. (s’alza)~BRIGH. L’è un insolenza.~ La finta ammalata Atto, Scena
272 1, 2 | qui; che cosa comanda? (s’alza)~FABR. La prega di mandargli 273 1, 2 | garzone di stalla.~MERL. (S’alza) Andiamo pure. (Se questa 274 2, 2 | Come! Il Can de’ Tartari (s’alza) vuole che il principe della 275 2, 11 | naturalissimo. (tastando)~ROS. (S’alza) Signori miei, sono annoiata 276 3, 9 | creature, agiutela.~ROS. (S’alza) Oimè! Non posso star in 277 3, 11 | ROS. Il dottor Onesti? (s’alza con allegria)~BEAT. No, Il frappatore Atto, Scena
278 1, 6 | giustar.~TON. Andemo. (si alza da sedere) Deme man, che 279 1, 10 | leviamo l’incomodo. (si alza)~TON. Volè andar via cussì 280 3, 5 | TON. Vegno subito. (si alza, e parte senza dir niente Il giuocatore Atto, Scena
281 1, 3 | in terra. Prestamente s’alza diritto, per non dar ombra 282 1, 3 | vossignoria gentilissima. (s’alza)~ARL. La me farà una grazia 283 2, 11 | Perdonate l’incomodo. (s’alza)~GAND. Così presto partite?~ La guerra Atto, Scena
284 1, 2 | Questa è un'impertinenza. (si alza)~CON. Non mi fate scaldare 285 1, 2 | scaldare il sangue. (si alza)~FAU. Se il sangue vi si 286 3, 2 | almeno per informarmi. (s'alza) Chi è ?... (scopre don 287 3, 3 | di mia figliuola?~FAU. (S'alza confuso)~FLO. Oh adorato La donna di testa debole Atto, Scena
288 1, 5 | pretende nelle mie camere? (s'alza)~AUR. Non ce la volete?~ Una delle ultime sere di carnovale Atto, Scena
289 0, aut | suo vicino, e se questi alza, per ventura, e fa vedere 290 0, aut | tondo, come quegli che l'alza, e passa avanti il mazzo. 291 1, 4 | la vaga a incontrar. (s'alza e va incontro a Marta)~ ~ 292 1, 6 | comoda pur. Con grazia. (s'alza, e va a sedere dall'altra 293 1, 8 | Domenica, co so bona grazia. (s'alza)~DOMENICA Che la se comoda.~ 294 1, 9 | so mario. Con grazia. (s'alza, e va incontro)~BASTIAN 295 2, 3 | DOMENICA (Magari!)~AGUSTIN Alza, via, da brava, alza la 296 2, 3 | AGUSTIN Alza, via, da brava, alza la meneghela. (ad Elena)~ 297 2, 3 | ELENETTA Vèla qua, vèla qua. (alza la meneghella)~AGUSTIN El 298 2, 3 | no. (Basta una volta). (alza)~BASTIAN ( fuori le carte)~ ~ ~ ~ 299 2, 6 | Fermève, che so qua mi. (s'alza)~ZAMARIA Presto, va , 300 3, 11 | fermi.~BASTIAN Tasè.~ALBA (s’alza con impeto)~MARTA Coss'è? 301 3, 11 | che la se comoda pur. (s’alza)~ALBA Mi son cussì; le me 302 3, 11 | pochetto troppo per man. (s’alza)~BASTIAN Son qua, compare. 303 3, 11 | vedo rason de scaldarse. (s’alza dal suo posto, e va nell’ 304 3, 11 | pocheto de con mi. (s’alza)~MADAMA Très-volontiers, 305 3, 11 | Très-volontiers, monsieur. (s’alza)~ZAMARIA Domenica, vien 306 3, 11 | Anzoleto, che spero ben). (s’alza)~ZAMARIA (Voggio véder prima 307 3, 12 | , che voggio balar. (s’alza, e parte)~LAZARO (Brava! 308 3, 13 | sior Zamaria.~ZAMARIA (s’alza dal suo posto, e corre incontro 309 3, 13 | voulez-vous, monsieur? (s’alza)~ZAMARIA Favorì de vegnir La famiglia dell’antiquario Atto, Scena
310 2, 20 | licenza di lor signori (s'alza).~PANTALONE Tornela presto?~ Il festino Atto, Scena
311 1, 5 | d'avervi incomodata. (si alza.)~~~~~~CONT.~~~~Fermatevi, 312 2, 7 | lungamente un tedio. (s'alza.)~~~~~~MAD.~~~~Ponete al 313 2, 12 | MAD.~~~~L'ho caro. (s'alza.)~~~~~~BAR.~~~~Ma sentite.~~~~~~ 314 3, 6 | signor, son quella. (s'alza e si smaschera.)~~~~~~MAU.~~~~ 315 3, 8 | ridendo forte.)~~~~~~BA.~~~~(S'alza, prende la sua maschera, 316 3, 9 | CONT.~~~~(Andiamo). (s'alza.)~~~~~~BAL.~~~~(Un tal discorso...)~~~~~~ 317 5, 1 | marito balli con Madama, s'alza e si ritira, mentre ballano. 318 5, 1 | un pazzo.~~~~~~CON.~~~~(S'alza sdegnato, e va a sedere 319 5, 2 | Che avete a comandarmi? (s'alza.)~~~~~~MAU.~~~~Bisogno ho 320 5, 3 | Signor, sono con voi. (s'alza.)~~~~~~MAD.~~~~Conte, Conte, 321 5, 5 | Anch'io voglio sentire). (s'alza e s'accosta agli altri.)~~~~~~ 322 5, 5 | Vuò dire il parer mio. (s'alza.)~~Come riuscì il Festino?~~~~~~ 323 5, 6 | Io non mi fo pregare. (s'alza e parte.)~~~~~~BAR.~~~~Sì, 324 5, 6 | Contessina, io vado. (s'alza e parte.)~~~~~~ROS.~~~~Don Il filosofo inglese Atto, Scena
325 1, 8 | qui dentro la bottega. (si alza per entrare in bottega.)~~~  ~ ~ ~ 326 1, 12 | sono in armonia.~~Cotesta alza un pochino, quell'altra 327 2, 8 | se il permettete... (s'alza.)~~~~~~M.SA.~~~~Bella creanza!~~~~~~ 328 2, 8 | caffè.)~~~~~~MIL.~~~~(Si alza, e riverisce la Brindè.)~~~~~~ 329 2, 8 | Brindè.)~~~~~~M. BR.~~~~(Si alza, e fa la sua riverenza.)~~~~~~ 330 2, 8 | riverenza.)~~~~~~LOR.~~~~(Si alza anche lui, e fa la riverenza 331 2, 9 | in faccia a lui Milord; s'alza, e lo saluta. Lui non gli 332 2, 9 | Madama, perdonate. (s'alza.)~~~~~~M.SA.~~~~Dove, Milord?~~~~~~ 333 2, 9 | verso la Brindè. Poi si alza, la saluta, e torna a sedere.)~~~~~~ 334 2, 9 | Oh lingua maledetta!) (si alza.)~~~~~~M.BR.~~~~Milord, 335 2, 9 | grata vi sono, il giuro; (s'alza.)~~Ma di novelle nozze, 336 2, 9 | JAC.~~~~Signor... (si alza.)~~~~~~M.BR.~~~~Non l'irritate. ( 337 3, 17 | M.BR.~~~~Servitevi. (si alza.)~~~~~~JAC.~~~~Sedete.~~ 338 3, 17 | M.BR.~~~~Che sento? (si alza.)~~~~~~JAC.~~~~Non partite. 339 4, 11 | Gioacchino che parte; poi si alza.)~~(Satire a me? Vedremo 340 4, 11 | LOR.~~~~Io men vo. (si alza un poco.)~~~~~~M.SA.~~~~ 341 4, 18 | JAC.~~~~A me, signore? (si alza.)~~~~~~MIL.~~~~A te, lingua 342 4, 18 | spada.)~~~~~~JAC.~~~~(Si alza furiosamente, e con intrepidezza, 343 5, 11 | voi lo sperate invano. (si alza.)~~Non merita il mio cuore 344 5, 17 | Milord è che vi vuole. (si alza.)~~~~~~JAC.~~~~Signor, sono Il finto principe Opera, Atto, Scena
345 FIN, 2, 9| marito?~~E noi più forte.~~Alza il bastone?~~Ma non fa niente;~~ La gelosia di Lindoro Atto, Scena
346 1, 2 | pensar delle cose...~LIN. (s'alza) Via via, non v'inquietate. 347 1, 4 | lo voglio far io.~FAB. (s'alza) Ebbene, fatelo, se volete. 348 1, 5 | essere riportato.~LIN. (s'alza) Zelinda mia, non mi fate 349 1, 5 | intendere qualche cosa.~ZEL. (s'alza) Voi non potete aver inteso 350 2, 4 | lasciata! Le camicie... (alza la cestella) Oh cieli! dov' 351 3, 21 | ansietà a Zelinda, che si alza piangendo) Alzatevi. (a Il geloso avaro Atto, Scena
352 1, 15 | fate venire la rabbia. (s'alza)~EUF. Mi dispiacerà vedervi 353 2, 15 | Anderò dove comandate. (s'alza)~LUI. Averò l'onore a servirvi 354 3, 4 | voglio scriver altro. (s'alza)~PANT. Scrivè, ve digo.~ 355 3, 4 | finito di tormentarmi? (s'alza)~PANT. La mansion. (con Le femmine puntigliose Atto, Scena
356 1, 4 | brazzi? La servirò mi. (alza la portiera)~Donna Rosaura - 357 1, 5 | Donna RosauraPadrona. (s'alza)~Brighella - (Adesso la 358 1, 6 | non vi è rimedio.~so]~ (S'alza, porta la sua sedia in distanza 359 1, 6 | Permettetemi ch'io vi rimedi. (s'alza, fa alzare Beatrice, e porta 360 1, 9 | Brighella viene)~Donna Rosaura - Alza quella portiera. (a Brighella, 361 1, 14 | essere discacciato. (si alza, e parte di ) Sarà più 362 1, 14 | per ripiego a nessuno (si alza, e gli volta la schiena).~ 363 1, 14 | carrozza. (ad un servitore, e s'alza)~Contessa Eleonora - Contessa, 364 2, 7 | vanne, che vien la contessa. Alza la portiera.~Brighella - ( 365 2, 8 | incomodo che vi ho recato (s'alza).~Donna Rosaura - Volete 366 2, 14 | questo nasse che le donne le alza i registri, e le se mette 367 2, 18 | ROSAURA e FLORINDO. Beatrice s'alza, e va a riceverla, e la 368 2, 18 | a qualche poco Clarice s'alza, e va vicino a Beatrice, 369 2, 18 | con Clarice. Florindo s'alza, va per parlare con Rosaura, 370 2, 18 | conte OTTAVIO. Beatrice s'alza, va ad incontrarla, e la 371 2, 18 | Lelio per arrestarle s'alza, e le seguita. Rosaura, 372 3, 8 | Tanto tanto bastonar. (s'alza un poco)~Don Florindo - 373 3, 8 | moretto, tanto bastonar. (s'alza)~Don Florindo - Andiamo, Filosofia e amore Atto, Scena
374 2, 6 | voglio amar;~~E poi dopo s'alza il grugno,~~E alla sposa 375 2, 10 | XAN.~~~~Non capisco. (s'alza)~~Talor che Menalippe~~Brami Gli innamorati Atto, Scena
376 2, 11 | caldo oggi, mi pare. (si alza affettando indifferenza, Le inquietudini di Zelinda Atto, Scena
377 1, 3 | Eleonora senza parlare. Ella s'alza un poco per salutarlo, senza 378 1, 5 | tutti. Donna Eleonora s'alza un poco, lo saluta freddamente, 379 3, 13 | FLAM. Signor Pandolfo. (s'alza)~PAND. Padron mio. (grossamente, L'isola disabitata Atto, Scena
380 2, 15 | Per l'amante chiedete. (si alza)~~Datemi tempo, e la risposta La locandiera Atto, Scena
381 2, 6 | meglio. Me n'anderò. (S'alza.)~MARCHESE: Fatemi il piacere, 382 2, 7 | lo conosco all'odore. (S'alza e tiene la bottiglia in 383 2, 8 | Cavaliere, con sua licenza. (S'alza.)~CAVALIERE: Fermatevi.~ 384 2, 8 | CAVALIERE: Ascoltatemi. (S'alza, ma resta alla tavola.)~ 385 2, 19 | Mirandolina.~MIRANDOLINA: Oimè! (S'alza.)~MARCHESE: Io l'ho fatta La madre amorosa Atto, Scena
386 2, 1 | cielo, voi non lo amate. (s'alza) Se lo amaste davvero, l' I malcontenti Atto, Scena
387 1, 4 | presto.~LEON. Vado subito. (s'alza) E poi quell'aria aperta, 388 2, 12 | licenza di lor signori. (s'alza)~LEON. Va via, signor Mario?~ 389 2, 13 | ecco il signor dottore. (s'alza)~GRIS. Favorisca. vi 390 2, 13 | qualche cosa di nuovo? (s'alza)~RID. Andiamo di sopra. ( 391 2, 16 | antico, colla sinistra mano~Alza il duro metallo, e lo presenta Le massere Atto, Scena
392 4, 3 | anello? Lo cognosso. (S'alza.)~~~~~~DOROTEA:~~~~L'ho 393 5, 2 | anca vu. (A Gnese che si alza.)~~Sto resto i metto via. Il matrimonio discorde Parte
394 1 | il marito cacciatore!~~Si alza presto, e dormigliosa~~La 395 2 | Il perdono a me si ? (s'alza)~~Oh che grazia, oh che Il matrimonio per concorso Atto, Scena
396 2, 4 | Sentendo l'avviso, si alza dal suo posto e si avanza Il medico olandese Atto, Scena
397 2, 3 | isdegno)~~~~~~MANN~~~~(S’alza del bello, piega il bene 398 2, 5 | insegnan le bell’arti (s’alza)~~Che ogni materia ha corpo, 399 2, 5 | causa e il fondamento (s’alza)~~Del flusso e del riflusso 400 3, 2 | ai grati sentimenti. (s’alza un poco, inchinandosi)~~~~~~ 401 3, 2 | Restate accomodata. (s’alza e s’inchina, facendo lo 402 3, 5 | GUD.~~~~Oimè! (s’alza)~~~~~~GIU.~~~~Che cosa è 403 3, 7 | Che volete, signore? (si alza adirata)~~~~~~CRO.~~~~Adagio, Il mercato di Malmantile Atto, Scena
404 1, 8 | mia, basta, ho capito. (s'alza)~~Il Conte della Rocca, ~~ 405 2, 15 | ad un Servitore, e si alza)~~~~~~BER.~~~~Scrivete la Il Moliere Atto, Scena
406 2, 6 | ISAB.~~~~Signora... (s’alza)~~~~~~BÉJ.~~~~Cuor briccone!~~ 407 3, 6 | il mantello. (Foresta s’alza, vorrebbe levargli il mantello, 408 3, 6 | PIRL.~~~~Misero me! (s’alza)~~~~~~FOR.~~~~ dentro 409 3, 8 | degno!~~In te della commedia alza Moliere il regno;~~Né Scaramuccia Il mondo della luna Atto, Scena
410 1, 2 | pression del piede;~~Indi s'alza bel bello e non si spacca,~~ 411 2, 2 | BON.~~~~Eh! dove sono? (si alza bel bello)~~~~~~ECCL.~~~~ 412 2, 5 | SCENA QUINTA~ ~Si alza il ponte levatore, e vedesi 413 2, 13 | bella, eccomi a voi. (si alza)~~Vi voglio incoronare,~~ 414 3, 3 | Olà, come parlate? (si alza)~~~~~~FLAM.~~~~Si fan delle 415 3, 6 | Orsù, tutto è finito. (s'alza)~~Son fatti i matrimoni.~~ Le morbinose Atto, Scena
416 3, 4 | La me burla, patrona? (S’alza.)~~~~~~MARINETTA:~~~~Vu 417 5, 1 | pol esser mio pare. (Si alza.)~~Co fazzo un fantolin, Il negligente Opera, Atto, Scena
418 NEG, 2, 2| AUR.~~~~È andato? (s'alza)~~~~~~CORN.~~~~È andato L'osteria della posta Atto, Scena
419 Un, 5 | avanziate un po' troppo. (si alza)~MAR. Mi anima l'interesse Ircana in Ispaan Atto, Scena
420 4, 9 | gioia e mio contento, (s’alza)~Figlio, di padre amante 421 4, 11 | Avidi, il comprerò. (s’alza)~SCACH BEY: Tal del monarca Ircana in Julfa Atto, Scena
422 2, 4 | Volentier, vado via. (s’alza)~Ma s'egli è addolorato, 423 2, 5 | vero Nume il raggio. (s’alza)~Sgombri dell'error vano Pamela maritata Atto, Scena
424 3, 13 | più rivederti.~PAM. (Si alza e s'incammina mortificata)~ 425 3, 16 | niente, domani parto. (s'alza)~BONF. Per dove?~ERN. Per Pamela nubile Atto, Scena
426 1, 1 | parlar poco e bene.~JEV. (si alza) Pamela, trattenetevi, che 427 1, 3 | verrà.~BON. Pamela.~PAM. (si alza) Signore? (s'inchina)~BON. 428 1, 9 | pranzo gli parlerò.) (si alza) Milord, addio.~BON. Che 429 1, 13 | ART. Milord!~BON. (si alza e lo saluta) Sedete.~ART. 430 1, 13 | beltà lusinghiera.~ART. (si alza) Milord, a rivederci.~BON. 431 1, 16 | terribilmente il padrone...~ART. (si alza) Milord, amici, a rivederci. ( 432 1, 16 | vecchio di bastonate.~COU. (si alza) Amico, permettetemi. (Non 433 3, 6 | che destinano i numi.) (si alza da sedere, e con istento 434 3, 6 | soccorso.~BON. Sedete.~AND. (si alza, e torna a sedere) Vorrei Il padre per amore Atto, Scena
435 3, 3 | Stelle, che vedo mai? (si alza un poco, e scopre il Duca)~~~~~~ Le pescatrici Opera, Atto, Scena
436 PES, 1, 4| il .~~Un pescatore, (s'alza)~~Ch'è tutto amore,~~No 437 PES, 1, 12| proverà d'un braccio irato. (s'alza)~~ ~~~~~~ ~~~~Fiera strage I pettegolezzi delle donne Atto, Scena
438 1, 2 | Zermana,7 a revéderse. (s'alza)~Checchina - Dove andeu?~ Il poeta fanatico Atto, Scena
439 1, 4 | OTT. Sì, ora lo chiamo. (s’alza e poi torna al tavolino) 440 2, 5 | Ottavio solo. Ascolta, s’alza un poco e poi siede.~ ~OTT. 441 2, 13 | personaggi. Siedono. Ottavio s’alza, e dopo aver fatto riverenze, Componimenti poetici Parte
442 SSac | solo di pietade intesa, ~Alza gl’occhi tremanti a lui 443 Dia1 | fuggi lusinghiero ed empio.~ Alza gl’occhi alle stelle, e 444 Dia1 | xe de Calepin.~ ~ ~Chi s’alza ogni tantin~Con enfasi poetica 445 Dia1 | cammin spinoso ed erto, ~Alza i bassi desir del nostro 446 Dia1 | la stessa in ogni . ~S’alza ciascun dal letto quando 447 Dia1 | figuro e mostro.~Ecco: s’alza el sipario.~Chi xe el protagonista? ~ 448 Dia1 | altari;~E mentre il sacerdote alza le mani, ~Parlerà degli 449 Dia1 | impegno il fren discioglie. ~Alza la canna per menare al figlio, ~ 450 Dia1 | moglie di furore ardente. ~S’alza tremante, e ver la prua 451 Dia1 | ch’ i’ aveva accanto, ~Alza la voce, e in guisa tal 452 TLiv | di saper Tito richiede).~Alza il popolo in questo al Ciel 453 TLiv | insultante el se parechia.~Alza l’asta Dïana, e el tempo 454 1 | conoscere, e la figlia.~S’alza di buon mattino, e verso 455 1 | sappialo ancor la genitrice. ~S’alza la figlia, e giubilante 456 1 | non dorme, e la mattina ~S’alza per tempo, e al Quirinal 457 1 | col cuore a Dio sovrano, ~Alza per benedir la sacra mano.~ 458 1 | vattene in pace. ~Ei s’alza, e piange, e si consola, 459 1 | donzella Vidimana i voti. —~Ed alza gli occhi ad una immagin 460 1 | parta, e l’uomo dotto ~S’alza, saluta, e parte chiotto I portentosi effetti della madre natura Atto, Scena
461 1, 9 | CEL.~~~~Donna voi? (s'alza con giubilo)~~~~~~CETR.~~~~ 462 1, 10 | ti spaccherò la testa! (alza il bastone)~~~~~~POP.~~~~ 463 1, 15 | Lascia la spada.~~(s'alza, s'avventa a Ruggiero, e 464 1, 18 | può star saldo stia, (s'alza)~~Ch'io non ci posso star.~~~ ~~~~~ Il povero superbo Atto, Scena
465 1, 3 | è nel servir attento;~~S'alza dal letto, e fugge~~Senza 466 2, 10 | Che facendo va così.~~(s'alza e s'abbassa, imitando il Il raggiratore Atto, Scena
467 2, 8 | donna Claudia. (Carlotta s’alza)~CLA. Volete privarmi della 468 3, 12 | un’eroica risoluzione. (s’alza) Conte, il merito vostro Il ricco insidiato Atto, Scena
469 2, 1 | l'amore interessato. (s'alza)~~~~~~LIV.~~~~Non tanti 470 2, 1 | Vi cal de' beni suoi, (s'alza)~~Per rendere il suo stato 471 5, 9 | Amico, con licenza. (s'alza) Signori, a voi m'inchino.~~~~~~ Lo spirito di contradizione Atto, Scena
472 1, 2 | signor, vi ringrazio. (s'alza)~~~~~~RIN.~~~~Datemi un 473 1, 2 | V'ingannate, signore. (s'alza)~~Rinaldo è mio marito. 474 3, 8 | peni a disgustarla,~~Si alza immediatamente, se ne va 475 3, 8 | Ora mi ha dato gusto. (si alza)~~~~~~CON.~~~~Credetemi, 476 3, 8 | Credetemi, signora, (si alza)~~Che gli altri in poco Il tutore Atto, Scena
477 1, 2 | buona madre!) (da sé; s’alza e parte)~ROS. Ho da venire 478 1, 5 | Pantalone? Vado o non vado? (s’alza)~PANT. Che premura ghaveu 479 1, 6 | Rosaura, andiamo. (Rosaura s’alza, e lascia il lavoro)~PANT. 480 1, 7 | torna a cacciar sotto. Poi s’alza a sedere sul letto, e sta 481 1, 11 | a tor el testamento. (s’alza)~OTT. Sì, andate.~PANT. 482 1, 13 | assettata ch’è un pezzo. Ella s’alza due o tre ore prima di me.~ 483 1, 15 | lor signore d’incomodo. (s’alza) Partirò per lasciarle in 484 1, 18 | di sgridarmi). (da sé, s’alza)~PANT. Patrone reverite. ( 485 2, 14 | vi leverò l’incomodo. (s’alza)~BEAT. Volete partirIl ritorno dalla villeggiatura Atto, Scena
486 2, 8 | licenza di lor signore. (S'alza.)~GIACINTA: Dove andate?~ 487 2, 9 | leveremo l'incomodo. (S'alza.)~GIACINTA: Addio, Vittorina.~ 488 3, 7 | voglio levar l'incomodo. (Si alza.)~COSTANZA: Favorisca, aspetti, 489 3, 11 | in ansietà di sapere). (S'alza.)~VITTORIA: Pare che ora La vedova spiritosa Atto, Scena
490 1, 2 | di rendermi molesto. (si alza)~~Ma no, rammento il cenno. 491 1, 2 | fuggir dal vostro ciglio. (s'alza)~~Se ingrato e compiacente 492 2, 6 | Ah, mi pareva adesso (si alza)~~Fosser quei giorni istessi, 493 5, 5 | ben che amor mi addita. (s'alza impetuosamente, e corre I rusteghi Atto, Scena
494 1, 2 | Vèlo qua per diana). (s'alza)~LUCIETTA (El vien co fa 495 1, 2 | vien co fa i gatti). (s'alza) Sior padre, patron.~MARGARITA La ritornata di Londra Atto, Scena
496 1, 11 | Serva, Marchese. (s'alza un poco)~~~~~~MAR.~~~~Permette? ( 497 1, 11 | MAR.~~~~Mi par di no. (s'alza)~~~~~~MAD.~~~~L'aggradimento 498 1, 11 | aggradimento mio vi mostrerò. (s'alza)~~~~~~MAR.~~~~So che son 499 2, 8 | MAR.~~~~Madama, addio. (s'alza)~~~~~~MAD.~~~~Dove?~~~~~~ La serva amorosa Atto, Scena
500 2, 14 | è tempo un'ora. Quando s'alza, io lo vedo dalla finestra.~


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License