Il cavalier di buon gusto
  Atto, Scena
1 2, 3 | delle forze. Ma siccome regolo i mii desideri a misura La cameriera brillante Atto, Scena
2 1, 3 | vorrebbe veder in cenere. Io mi regolo secondo di che umore la La donna di garbo Atto, Scena
3 3, 2| ARL. Mi no so de ore. Me regolo col reloio del appetito.~ L'uomo di mondo Atto, Scena
4 2, 7| gran suggizion, e mi me regolo segondo le occasion. I mi 5 2, 7| debiti. In te le occasion me regolo co la scarsela.~BRIGH. Bravo.
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License