Le inquietudini di Zelinda
  Atto, Scena
1 3, 20 | odiate, m'abbandonate. Sì, odiatemi che lo merito, abbandonatemi Il Moliere Atto, Scena
2 3, 10| avran questi occhi un velo.~~Odiatemi, s’io manco, e mi punisca La vedova spiritosa Atto, Scena
3 1, 2| temete un qualche dono,~~Odiatemi per questo, che il soffro La moglie saggia Atto, Scena
4 3, 7| movervi a compassione di me. Odiatemi pure, uccidetemi, ve lo 5 3, 7| ROS. Deh calmatevi.~OTT. Odiatemi, che ben lo merito.~ROS.
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License