1-500 | 501-571
L'adulatore
    Atto, Scena
1 Pre | umanità, e che l’orror della morte, benché dovuta ad un empio, 2 2, 22 | benedetto! Voi mi ritornate da morte a vita.~SIG. Ma come mi L'amante Cabala Atto, Scena
3 1, 1 | memoria fatale! ahi cruda morte!~~Egli volea che seco~~Trattassi 4 1, 1 | memoria fatale! ahi cruda morte!~~~~~~FILIB.~~~~Ecco l’usato 5 1, 1 | momento~~Bestemmiano la morte,~~Piangono tutto il giorno~~ 6 1, 1 | memoria fatale! ahi cruda morte!~~~~~~FILIB.~~~~Su via, L'amante militare Atto, Scena
7 1, 4 | verrei esser io cagione della morte d’uno di loro.~PANT. Come 8 2, 13 | e l’immagine della sua morte accelera ad ogni istante 9 2, 14 | periglio è incerto, e la mia morte è sicura.~ALON. No, cara, L'amor fa l'uomo cieco Atto, Scena
10 2, 2 | prigione,~~Mi manderanno a morte;~~E allor della mia sorte~~ 11 3, 2 | ecco Cardone. Ei per la morte~~Del ricchissimo zio, ricco L'amore artigiano Atto, Scena
12 3, 10 | a due~~~~Se fino alla morte~~Ci abbiamo da star,~~Veleno - L'amore paterno Atto, Scena
13 1, 1 | solamente abbiamo saputo la morte del signor Stefanello. Il 14 1, 1 | ARL. Ho inteso. Zoggie morte, diamanti senza spirito; Gli amanti timidi Atto, Scena
15 3, 4 | mi ha perseguitato alla morte.~ ARL. Camilla?~ CARL. La 16 3, Ult | i suddetti.~  ~ ROB. La morte del mio povero zio mi rende Gli amori di Zelinda e Lindoro Atto, Scena
17 1, 2 | mi ha promesso alla sua morte di beneficarmi, teme ch' 18 1, 12 | è un colpo che mi la morte.~ROB. Figliuola mia, la 19 1, 13 | costoro contano sulla mia morte!)~ROB. Fidatevi di me, e 20 2, 20 | che mi darà miseramente la morte.~LIN. Una povera giovine, L’apatista Atto, Scena
21 1, 1 | anch'io?~~E dopo la mia morte a me che gioveranno~~Le 22 1, 1 | indifferenza, con cui della sua morte~~Ho ricevuto il colpo, accolta 23 1, 3 | a lei.~~Del zio dopo la morte non si è parlato ancora,~~ 24 5, 2 | sentenza di vita, ovver di morte.~~Ditemi, se soffrire deggio L'arcadia in Brenta Opera, Atto, Scena
25 ARC, 2, 2| piano di così? Mi vien la morte.~~~~~~LIND.~~~~Vi dico ch' Arcifanfano re dei matti Atto, Scena
26 2, 6 | E che lasciate andar la morte a spasso.~~~~~~SORD. ~~~~ Aristide Atto, Scena
27 0, 1 | non mi scoprir; con la tua morte~~Pagheresti il delitto. ( 28 0, 2 | incontrerai nel mio furor la morte.~~~~~~CAR.~~~~(Carino meschinello,~~ 29 0, 5 | Ad Aristide mio, sarò di morte.~~~~~~ARIS.~~~~(Oh bella 30 0, 5 | provoca Cireno, abbia la morte.~~Ma la donna dov'è? Fuggì, 31 0, 6 | ARIS.~~~~Chi mi toglie alla morte? (s'alza)~~~~~~ARS.~~~~Alla 32 0, 8 | Tortorella a cui tolse la morte~~L'infelice diletto consorte,~~ 33 0, 10 | con le mie man darvi la morte.~~~  ~ ~ ~ 34 0, 11 | ARIS.~~~~Ma la sua morte~~Cara ti costerà.~~~~~~XER.~~~~ 35 0, 11 | salvar l'onor mio, che la sua morte,~~Per le mie mani stesse~~ L'avaro Atto, Scena
36 1, 1 | qui, in un anno, dopo la morte di mio figliuolo, ho avanzato 37 1, 3 | Fabrizio, ma appunto la di lui morte è la cagione per cui mi 38 1, 4 | per sua cagione condotto a morte il povero mio marito, ed 39 1, 9 | quanto mi è rincresciuta la morte di vostro figlio!~AMB. Obbligato; 40 1, ul | la di lui vita. Alla sua morte la dote e il frutto, e il 41 1, ul | che vive, e dopo la di lui morte, non avendo egli né figliuoli, Le avventure della villeggiatura Atto, Scena
42 2, 1 | giuro ch'io patisco pene di morte. Quel dover usar al signor 43 2, 5 | SABINA: Sì, dopo la mia morte.~FERDINANDO: Farlo prima, 44 3, 12 | cieli! mi par d'andar alla morte). (Da sé, e parte con Leonardo.)~ L'avventuriere onorato Atto, Scena
45 Pre | credere che dopo la mia morte si raddoppieranno. Può darsi 46 3, 2 | se il destino vuol la mia morte, si muoia. (parte)~LIV. 47 3, 11 | Mi ucciderò, mi darò la morte.~GUGL. Ecco: queste son 48 3, 18 | avvisato che mi sovrastava la morte. Mi suggerì il rimedio, L'avvocato veneziano Atto, Scena
49 1, 3 | Anselmo Aretusi. Fede della morte, a carte 12. ~Addì 8 Maggio 50 3, 2 | otto, e legge) Fede della morte della signora Ortensia Aretusi...~ 51 3, 2 | tergo.~LETT. Fede della morte...~ALB. Tergo, tergo.~LETT. ( 52 3, 2 | donazion, se non dopo la morte del donator, el dise: la La bottega da caffè Atto, Scena
53 3, 5 | coss’ôi da far?~~Ghò la morte alla gola.~~~~~~NARC.~~~~ La bottega del caffè Atto, Scena
54 2, 24 | se mio marito vuol la mia morte, lasciate che si soddisfaccia. Il bugiardo Atto, Scena
55 1, 20 | queste due figlie, e alla mia morte tutto sarà di loro; ma siccome 56 2, 12 | de casa mia, e za che la morte del povero mio fradello Il buon compatriotto Atto, Scena
57 2, 14 | Quest'è un annunzio di morte, è un eccesso di crudeltà, Amor contadino Atto, Scena
58 1, 13 | rimedio a cercar fra stragi e morte.~~Ma di un perfido core~~ 59 3, 2 | sorte!~~Dammi pace, o dammi morte,~~Ché inumano è il tuo rigor.~~ ~~~~~~ La buona figliuola maritata Atto, Scena
60 1, 17 | piuttosto vi chiedo la morte.~~~~ ~~~~~~TAG.~~~~Che fol La buona famiglia Atto, Scena
61 1, 9 | nostri, prima della mia morte; son qui per altro ad assistervi, 62 1, 16 | volte ha ella augurata la morte al marito.~LIS. Per voglia 63 3, 1 | alzate al cielo domando la morte per carità. (con qualche 64 3, 15 | Farà ch'io vi abbandoni la morte, che non mi pare da me lontana.~ 65 3, 18 | Parmi esser rinata; torno da morte a vita. E voi, spettatori, La buona figliuola Atto, Scena
66 1, 14 | sorte,~~Stragi, vendetta e morte~~Medita il mio furor. (parte)~~ ~~~  ~ ~ ~ 67 2, 12 | son costretta a desiar la morte.~~Pria di morire almeno,~~ La buona moglie Atto, Scena
68 2, 22 | cielo, che l’ho liberà da la morte.~PASQUAL. (Oimei! respiro). ( 69 3, 13 | fenio i so zorni? Ma! la morte el se l’ha comprada. L’ha 70 3, 13 | m’ha fato prevaricar. La morte de Lelio xe quela che me 71 3, 13 | causa del mio precipizio, la morte de Lelio sia motivo del 72 3, 14 | de no me far pianzer la morte cussì cativa d’un fio cussì 73 3, 20 | consolazion, ghe aviso de la morte de so fradelo, dal qual 74 3, 20 | mi costi pena sentir la morte di mio cognato. Protesto Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
75 2, 4 | toccar con mano, che dopo la morte di mio fratello ho pagati Buovo d'Antona Atto, Scena
76 2, 7 | chiuse le porte.~~Trionfi di morte~~La vostra virtù.~~~ ~~~~~ 77 2, 9 | MACC.~~~~Ah, se la di lui morte~~Recavi tanto affanno,~~ 78 2, 13 | distruggere~~Della supposta morte~~La favola che abbiamo~~ 79 3, 4 | MACC.~~~~Della sua morte~~Non è poc'anzi il testimon Il cavaliere giocondo Atto, Scena
80 3, 2 | debbono durar sino alla morte). (da sé.)~~~~~~LIS.~~~~( 81 4, 1 | mantenermi a lungo;~~Avrò pena di morte, da lui se mi disgiungo.~~ La calamita de' cuori Atto, Scena
82 1, 10 | spada forte,~~Ho donate alla morte tante teste,~~Quante in 83 1, 10 | Son sì forte - che la morte~~Ha di me qualche timor. ( La cameriera brillante Atto, Scena
84 3, 9 | pena, ogni tormento, e la morte istessa. (ride fra sé)~CLAR. Il campiello Atto, Scena
85 1, 1 | sta figura?~ZORZETTO La Morte.~DONNA PASQUA Malignazo! Il conte Caramella Opera, Atto, Scena
86 CAR, 1, 3| CONT.~~~~Ma io della sua morte~~Non ho certa novella.~~~~~~ 87 CAR, 1, 3| non dopo l’avviso di sua morte.~~Egli era un guerrier forte,~~ 88 CAR, 1, 3| consorte,~~E se della sua morte~~Sicurezza maggiore io non 89 CAR, 1, 4| Figuratevi poi dopo la morte.~~~~~~MAR.~~~~E ben, cara 90 CAR, 2, 1| trovar salvezza:~~Io della morte sua non ho certezza.~~~~~~ 91 CAR, 2, 1| Che vi rende sicura di sua morte?~~~~~~CONT.~~~~Quando ciò 92 CAR, 2, 2| forte,~~Ma poi, dopo la morte,~~La non suol durar. ( 93 CAR, 2, 4| è vero~~Che preda sia di morte~~Il Conte e capitan vostro 94 CAR, 2, 4| compianta l’ingrata tua morte:~~Rassegnarsi convien alla 95 CAR, 3, 9| promettesti a me salvo da morte? (al Conte)~~~ ~~~~~MAR.~~~~ La casa nova Atto, Scena
96 3, 10 | grazia soa son tornada da morte a vita.~Lorenzino: Anca La castalda Atto, Scena
97 Ded | fatto piangere la di lui morte, e son certo che pianto 98 1, 7 | istar bene dopo la di lui morte.~FRA. E lo stesso posso 99 1, 8 | li goderà dopo la vostra morte? Pur troppo vi sarà chi 100 1, 8 | resterò io sola a piangere la morte d’un vecchio ricco, e tanto 101 1, 14 | altri quello che alla sua morte deve esser vostro.~ROS. Il cavaliere di spirito Opera, Atto, Scena
102 SPI, 1, 1| malinconianegra?~~La morte del marito cagion non crederei,~~ 103 SPI, 1, 2| duol morire?~~~~~~FLO.~~~~Morte amor non richiede.~~~~~~ 104 SPI, 1, 3| Flavio costante insino a morte,~~Ma per saper chi alberga 105 SPI, 1, 7| bella cosa goder sino alla morte~~La dolce compagnia d'amabile 106 SPI, 1, 7| militari presta non è la morte.~~~~~~CON.~~~~È ver, tornerà 107 SPI, 2, 3| per questo saria dalla mia morte~~La fede autenticata di 108 SPI, 2, 3| il fio col sangue e colla morte. (parte)~~~  ~ ~ ~ 109 SPI, 2, 4| incerto,~~È una continua morte. Finor troppo ho sofferto.~~ 110 SPI, 2, 4| fier rimorso avrà della mia morte.~~Oh quai pensier funesti 111 SPI, 3, 2| l'amerete ancor fino alla morte;~~Ma che nel rimirarlo tanto 112 SPI, 3, 4| che fosse ito glorioso a morte.~~~~~~CON.~~~~Meglio per 113 SPI, 3, 8| FLA.~~~~Tanto più è reo di morte, quanto più il difendete.~~ 114 SPI, 4, 3| rivale mi riesce di dar morte,~~Sarò di donna Florida 115 SPI, 4, 9| armi, che altrui recan la morte: (accennando la spada che 116 SPI, 5, 4| non vada ad incontrar la morte. (dolcemente)~~~~~~FLO.~~~~ 117 SPI, 5, 5| periglio.~~Se brama la mia morte, al ciel rivolga i voti,~~ 118 SPI, 5, 6| voglio.~~Lo minacciai di morte, se persisteva ardito;~~ Il contrattempo Atto, Scena
119 2, 16 | nol se lassa più fina alla morte?~ROS. Bene, dopo che sarà 120 3, 10 | vita: voi mi potete dare la morte.~BEAT. Se faceste capitale Un curioso accidente Atto, Scena
121 1, 2 | COTT. (Eh, incontrisi una morte sola, per non moltiplicare 122 1, 3 | COTT. Ponete fra queste la morte di vostro padre?~GIANN. 123 1, 3 | unicamente la mia felicità dalla morte del mio genitore, ma ho 124 2, 8 | sua infermità, o della sua morte?~COTT. Ah! monsieur Filiberto, Il cavaliere e la dama Atto, Scena
125 2, 16 | che autentica la di lui morte. (mostra una lettera che 126 3, 4 | abbia sentito dolore per la morte del marito?~Donna Virginia - 127 3, 9 | assegnamento per dopo la mia morte ancora. Se vuol ella ripigliar 128 3, 10 | Eleonora. Mi dispiace della morte del signor don Roberto. 129 3, 10 | a lei piccola novità la morte del marito? Non vede che 130 3, 10 | è sparsa la nuova della morte di suo marito, e dubito 131 3, ul | oltre la notizia della morte del povero don Roberto, 132 3, ul | dolore ch'io provo nella mia morte. (Mi vien da piangere). La donna di garbo Atto, Scena
133 1, 1 | volerlo perseguitare sino alla morte, qui venni a prevenire il 134 1, 2 | Rosaura! tu mi torni da morte a vita, di te mi fido, a 135 2, 14 | ingannate: piuttosto sposerei la morte.~FLOR. (Manco male). (da La donna di governo Atto, Scena
136 Aut | lasciano talora anche dopo morte la memoria della loro fatuità 137 2, 4 | d'inferno, una continua morte.~FAB.~Ma se voi stessa... 138 4, 2 | lasci erede, e dopo la sua morte~Poter esser sicura almen Lo scozzese Atto, Scena
139 1, 5 | posso procurarlo per dopo la morte di quello che è stato fatto?~ 140 1, 10 | pensate di fare?~ALESS. O morte, o nozze. O Aurelia, o morire.~ 141 1, 10 | morire.~GIU. Ed io vi dico: O morte, o Aspasia; o Aspasia, o La donna sola Atto, Scena
142 Ded | durar congiunti anche dopo morte. Grande è l'obbligo ch'io 143 Ded | hanno fatto dopo la di lei morte, tempo in cui si ricordano 144 3, 6 | avete in viso il color della morte.~~Che dite voi, don Claudio? Le donne vendicate Opera, Atto, Scena
145 VEN, 1, 9| da per tutto e stragi e morte.~~~~~~ELEON.~~~~Dite, avete 146 VEN, 3, 4| forte~~Che fa tremar la morte.~~Con questa, sì, con questa~~ La donna vendicativa Atto, Scena
147 3, 32 | rea, per meritare anche la morte. Ecco gioje, ecco danari, La donna volubile Atto, Scena
148 2 | due figlie, e dopo la sua morte elleno si divideranno la Le donne gelose Atto, Scena
149 2, 10 | saria imaginà più tosto la morte.~TON. Vorla che andemo a I due gemelli veneziani Atto, Scena
150 Pre | due Gemelli, e la di lui morte, che difficilmente tollerata 151 Pre | han veduto rappresentar la morte di Zanetto, han confessato 152 1, 10 | di Tonino, o sarò della morte.~FLOR. (Eppure, se qui restasse 153 1, 16 | colui, perché mi minacciò la morte, mentre era caduto?~ZAN. 154 3, 22 | Pancrazio, son desperà.~PANC. La morte è la consolazione de’ disperati.~ 155 3, 22 | faressi?~PANC. Mi darei la morte da me medesimo.~ZAN. La 156 3, 22 | da me medesimo.~ZAN. La morte? Disème, caro sior, no ghe 157 3, 22 | un altro remedio senza la morte?~PANC. E che rimedio vi 158 3, 25 | Come mai è accaduta la sua morte?~FLOR. Io dubito sia stato 159 3, 25 | acciò si possa vendicar la morte dell’infelice.~ ~ ~ ~ 160 3, 26 | poiché nel caso della di lei morte, il testamento sostituiva 161 3, 27 | dota, e altrettanti dopo la morte del sior Dottor.~LEL. Trenta 162 3, 28 | trovà vu, ma me despiase la morte del povero Zanetto.~ROS. 163 3, 28 | sorella e la sposa, e colla morte de quel povero desgrazià L'erede fortunata Atto, Scena
164 1, 1 | gli sarò fedele anche dopo morte; e mi scoppia il cuore nel 165 1, 2 | Vi dirò, signor padre, la morte del signor Petronio mi ha 166 1, 2 | diventano viziosi. Pensare alla morte è bene; ma pensarvi in tal 167 1, 2 | ha sì gran timore della morte, fa conoscere che ama troppo 168 1, 11 | che piange amaramente la morte del suo genitore.~PANC. 169 2, 1 | affanno, e m’avvicino alla morte. Ma che! dovrò morire senza 170 2, 2 | la fatal nuova della mia morte). (da sé)~PANC. Signora 171 2, 7 | da par vostro? Sposate la morte.~PANC. Volete un’eredità 172 2, 9 | può esser cagione della morte del mio caro figlio? I padri 173 2, 12 | ROS. Vi odio più della morte.~FLOR. Mi amaste quanto 174 3, 1 | lasciasse di aspirare alla morte o alla rovina del signor 175 3, 9 | che io gli augurassi la morte; ma era poco sano, doveva Il feudatario Atto, Scena
176 1, 6 | nata sie mesi dopo la so morte, e co l'è morto, nol saveva Il filosofo di campagna Atto, Scena
177 1, 1 | abborrisco, e mi scelgo anzi la morte.~~~~~~LESB.~~~~Non così 178 2, 12 | RIN.~~~~Colpi, ferite e morte.~~~~~~NAR.~~~~Bagattelle, 179 2, 13 | costo di temere anche la morte,~~Procurar mi volessi una 180 3, 7 | consorte;~~Poi dopo la sua morte il padre avaro~~A suo dispetto Il filosofo Parte, Scena
181 1, 4 | LESB.~~~~E che la morte~~Questo gran ben ci toglie.~~~~~~ 182 1, 4 | conforto maggior che nella morte~~Provi l’uomo languente,~~ La figlia obbediente Atto, Scena
183 3, 12 | che cerca la vendetta o la morte. Morirà il mio rivale; e La finta ammalata Atto, Scena
184 Pre | meritò che alla di lui morte niuno volesse assisterlo, Il frappatore Atto, Scena
185 Ded | presso degli uomini. La morte istessa, che per natura Il giuocatore Atto, Scena
186 1, 11 | facessi passar dal sonno alla morte. Ah, che ancor l’amo, ancor 187 3, 4 | e si fa spesse volte una morte ignominiosa). (da sé, parte)~ La guerra Atto, Scena
188 1, 2 | vittoria illustre, o ad una morte gloriosa; ma or che vi veggo 189 1, 2 | cagion meschina ad una morte ingiuriosa, mi fate credere 190 1, 2 | avete di scherzar colla morte, vi rende famigliare il 191 1, 8 | subalterni, in guerra viva la morte è un caso. Le cannonate, 192 1, 9 | ASP. (Eccolo ; colla morte intorno vuol far ancora 193 2, 7 | perdita, l'esterminio, la morte?~FAU. S'io fossi piú filosofo 194 3, 2 | della figlia, quanto colla morte del padre: e se vi offende 195 3, 3 | destino vi fa soccombere, la morte scioglie ogni nodo; s'io 196 3, 6 | assalto. (corre via)~FAU. Alla morte, alla morte. (corre via)~ 197 3, 6 | via)~FAU. Alla morte, alla morte. (corre via)~CIR. Alla guerra, Lugrezia romana in Costantinopoli Atto, Scena
198 1, 8 | Collatin più non vedo, e la sua morte~~Pianger io deggio. Ahi 199 2, 3 | Ch'abbia a incontrar la morte,~~Prima d'esser infida al 200 3, 5 | sottrarmi per ora dalla morte).~~~~~~MAIM.~~~~Presto vegnir, 201 3, 8 | speme non v'è fuor che la morte.~~~ ~~~~~MIRM.~~~~Via, sior 202 3, 8 | Custodito da me, darammi morte?~~Già me l'attacco al sen...~~~ ~~~~~ L'impostore Atto, Scena
203 3, 22 | la diserzione. Son reo di morte, il confesso, ma voi mi 204 3, 22 | onorata, libero sia dalla morte, e con questa fermissima 205 3, 22 | che salvo egli sarà dalla morte.~DOTT. (È una buona ragione La famiglia dell’antiquario Atto, Scena
206 1, 19 | mondo che ti. Dopo la mia morte, ti sarà parona de tutto. 207 1, 19 | casca el cuor, me vien la morte, pianzo co fa un putello ( Il festino Atto, Scena
208 1, 4 | superba mi sprezza e m'odia a morte,~~E cerca screditarmi nel 209 5, 9 | al cuore,~~Esser vicino a morte in patria il genitore;~~ Il filosofo inglese Atto, Scena
210 3, 14 | tal maniera,~~Che della morte sia pena più cruda e fiera.~~ 211 3, 14 | saprei morir contento:~~La morte non è il male ch'io fuggo 212 4, 16 | timor mi reca, non è la morte, è il mondo.~~Niun crederà, Il finto principe Opera, Atto, Scena
213 FIN, 1, 1| lo giuro al ciel, sarò di morte.~~~~~~ROB.~~~~Ma il genitor...~~~~~~ 214 FIN, 1, 4| adoro.~~~~~~DOR.~~~~Dunque morte crudele,~~Che il principe 215 FIN, 1, 8| ferro per pietà? Chi mi morte?~~Chi mi toglie da un duol 216 FIN, 1, 8| morir, voi domandate~~La morte per pietà? Su via, prendete:~~ 217 FIN, 1, 12| Fuggito dalle branche della morte.~~~~~~ROSM.~~~~Ne godo.~~~~~~ 218 FIN, 2, 6| per mia gloria,~~O la mia morte, o la comun vittoria.~~ ~~ 219 FIN, 2, 7| Volentieri sarei sposa di morte.~~~~~~FLO.~~~~Grazie del 220 FIN, 2, 12| abbia sottratto a giusta morte. (parte)~~~  ~ ~ ~ 221 FIN, 3, 12| CLE.~~~~Pagherai con la morte il folle ardire.~~~ ~~~~~ Filosofia e amore Atto, Scena
222 2, 2 | E col vostro favor la morte io sfido.~~ ~~Frema pure 223 2, 2 | sdegnato,~~Minacciando stragi e morte;~~Anderò, da voi scortato,~~ 224 2, 8 | consiglio mio~~Procurarvi la morte ora pretendo,~~Ma che viviate 225 2, 10 | che Menalippe~~Brami la morte mia dubbio mi viene,~~E 226 2, 13 | È venuta, è venuta la morte,~~E mi sento le gambe tremar.~~~~ ~~~ ~ ~ ~ ~~~~ Le inquietudini di Zelinda Atto, Scena
227 1, 1 | avuto il giorno della sua morte.~FABR. Avete ragione. Era 228 1, 1 | dalla curiosità, che dalla morte di suo marito.~FABR. È verissimo. 229 1, 1 | FABR. Sapete che, dopo la morte del signor don Roberto, 230 2, 14 | guarigione vuol essere la mia morte). (da sé)~LIND. (Ho il cuore L'ippocondriaco Parte, Scena
231 1, 2 | pori.~~Che m'apran dopo morte io mi contento.~~So che 232 1, 2 | Diletto consorte,~~La vita (la morte),~~Avrei men dolor. (parte)~~~  ~ ~ ~ 233 1, 4 | MEL.~~~~Va, sposa la morte.~~~~~~RAN.~~~~Tu crepa.~~~~~~ 234 2, 2 | Volea per carità darmi la morte.~~~~~~MEL.~~~~Dunque libero 235 2, 2 | pensai~~Ch'era brutta la morte, e tralasciai.~~~~~~RAN.~~~~ 236 2, 2 | Dunque, crudele,~~Vuoi la mia morte?~~~~~~RAN.~~~~Fosti infedele~~ L'isola disabitata Atto, Scena
237 1, 5 | mandati~~Per sottrar dalla morte un'infelice.~~Ma che sperar 238 1, 9 | consorte~~Volli antepor la morte, - e il genitore~~In quest' 239 2, 11 | farti:~~Scegli tu con qual morte ho da sbrigarti.~~~~~~PAN.~~~~ 240 2, 11 | venga male,~~E morirò di morte naturale.~~~~~~GAR.~~~~Subito 241 2, 14 | trista vita o miserabil morte.~~ ~~~ ~~~~~VAL.~~~~Kakira 242 3, 4 | sa? può darsi~~Che dalla morte il mio valor mi esima.~~~~~~ La madre amorosa Atto, Scena
243 2, 1 | voi andare incontro alla morte. (parte)~LAUR. In verità, 244 3, 2 | procurare la tua rovina e la mia morte?~LAUR. Le parole, le lusinghe, 245 3, 7 | eredità, o dovrà aspettare la morte della zia, o dovrà incontrare 246 3, 15 | mia nipote, ed alla mia morte tutto il mio sarà vostro. I malcontenti Atto, Scena
247 2, 12 | inglese, ha fatto La vita e la morte di Riccardo terzo Re d'Inghilterra.~ La mascherata Opera, Atto, Scena
248 MAS, 1, 8| fida esser dee sino alla morte.~~ ~~No, non v'è maggior Il matrimonio discorde Parte
249 2 | questa spada vi darà la morte.~~~~~~IPP.~~~~Ma signore...~~~~~~ Il matrimonio per concorso Atto, Scena
250 3, 14 | crediti di Parigi, e alla mia morte mia figlia sarà l'erede Il medico olandese Atto, Scena
251 1, 3 | temendo altrui colla mia morte,~~Mi forza un rio timore 252 1, 3 | ogni momento minacciami la morte.~~~~~~BAI.~~~~Che morte? 253 1, 3 | morte.~~~~~~BAI.~~~~Che morte? Che minaccie? Scacciate 254 2, 5 | No, timor non abbiate di morte o di deliro,~~Sulla mia 255 5, 4 | a me pure fiero dolor di morte,~~Ma superarsi è forza, 256 5, 5 | Prima la vita mi offre, morte poi mi minaccia.~~Peno ancor Il Moliere Atto, Scena
257 2, 4 | giovando, incontrerei la morte. (parte)~~~  ~ ~ ~ 258 2, 10 | tolse al mio esercizio,~~Diè morte a’ miei parenti, e fe’ il 259 3, 13 | obbedisco.~~~~~~BÉJ.~~~~Mia morte tu sarai.~~~~~~ISAB.~~~~ 260 4, 5 | darla a voi, a lei darò la morte.~~~~~~MOL.~~~~Che morte? 261 4, 5 | morte.~~~~~~MOL.~~~~Che morte? Che minacce? Che dir fastoso 262 4, 5 | toglierle non potranno.~~Che morte? Che minacce? Rispetterete 263 5, 2 | ISAB.~~~~Molier, mia cruda morte...~~~~~~MOL.~~~~Fermatevi, 264 5, 3 | voi pure, datemi pur la morte.~~Non è che a’ vostri piedi Le nozze Atto, Scena
265 2, 3 | CON.~~~~M'odia alla morte.~~~~~~CONT.~~~~Che marito Ircana in Ispaan Atto, Scena
266 0, aut | malattia lunghissima ed indi la morte dell'onorato Editore Francesco 267 0, aut | universalmente la di lui morte. Vive tuttavia il di lui 268 1, 7 | punirlo, ma non colla sua morte.~Tu, di furore accesa, perfido 269 1, 7 | punto: s'io lo sottraggo a morte,~Sposo di me infelice, qual 270 1, 7 | giorno.~Ei mi preceda a morte, lo seguirò fra poco:~Vivremo 271 1, 8 | o padre, darmi potea la morte.~Ella il tuo cuor calmando, 272 1, 8 | IRCANA: Suocero, a me la morte. (inginocchiandosi) ~MACHMUT: ( 273 1, 9 | minaccia stragi, ruine e morte.~MACHMUT: Tardi ver lui 274 2, 8 | sottratto~Ha il tuo seno alla morte.~IRCANA: Per ambizion l' 275 2, 9 | il piede, o mi condanni a morte.~Eccolo. Oh Dei! con Fatima 276 2, 9 | ad onta~Stragi minaccia e morte, e chi si oppone affronta.~ 277 2, 9 | catene, o a quel della mia morte.~Salvisi Machmut, Tamas 278 2, 9 | e se perir bisogna,~La morte è minor male che il torto 279 2, 9 | teco, o teco incontro a morte.~Fammi arrossir quel labbro, 280 3, 4 | in vita; tal sarò teco in morte.~OSMANO: Olà; pria d'avanzarvi, 281 3, 8 | che può farmi:~Più della morte istessa costei può spaventarmi.~ 282 3, 12 | sradicarla o la tua, o la mia morte.~Ecco, a te mi presento, 283 3, 12 | stilo)~Che sol può dalla morte venir ricompensato.~Sia 284 4, 4 | mia vita, ovver della mia morte.(entra nell’altra stanza)~ ~ 285 4, 6 | riaverla aspiri, dammi la morte almeno.~Spenta ch'io sia... 286 4, 9 | delitto nella gran piazza a morte.~Muore in Osmano il padre 287 4, 11 | le leggi lo sventurato a morte.~Giunsero a piè del trono 288 5, 8 | pene la mia, non la sua morte.~Ogni ragion invano mi parla 289 5, 9 | tetro l'orror non della morte,~Che cento volte e cento Ircana in Julfa Atto, Scena
290 1, 5 | menzogna, mi eleggerei la morte.~DEMETRIO: Di te il nero 291 1, 5 | destinava, indi al mio sen la morte.~Fui scoperta, sorpresa; 292 1, 5 | fossi viva, o in braccio di morte.~All'apparir del giorno, 293 2, 5 | sventure cerca incontrar la morte,~Di renderlo felice non 294 2, 7 | nemica? l'odio più della morte.~ZULMIRA Dunque, se tu l' 295 2, 7 | IRCANA Il mio rimedio è morte.~ZULMIRA (Mi fa pietà). ( 296 2, 9 | il mio signore.~Venga la morte almeno; traggami fuor de' 297 2, 9 | lontano, vivo o in braccio di morte.~Sempre odioso a' miei lumi 298 2, 11 | altronde,~Volea seguirti in morte, volea perir fra l'onde.~ 299 2, 11 | core è tuo, sarà tuo sino a morte.~Bastati?~IRCANA Non lo 300 3, 11 | che passa il dolor della morte. (parte)~ ~ 301 3, 15 | consoli,~Tu dal mio sen la morte pietosamente involi.~Vivrò 302 4, 3 | disgraziata! Par l'effigie di morte.~DEMETRIO Alla bella, alla 303 4, 10 | questi orrori si minaccia la morte?~ZULMIRA Sì, perfida, la 304 4, 10 | ZULMIRA Sì, perfida, la morte avrai qui di te degna. ( 305 4, 11 | scorretto amore,~E vuoi la morte mia, prezzo del tuo rossore.~ 306 4, 11 | io pero;~E tu nella mia morte se' il mio dolor più fiero.~ 307 5, 2 | fiero di dare altrui la morte,~Dal giudice che rende giustizia 308 5, 2 | cautamente della schiava la morte.~KISKIA No, non parliam 309 5, 2 | KISKIA No, non parliam di morte. Prima tentar si può~Di 310 5, 5 | ingrata si tentò la mia morte,~L'empia provato avrebbe 311 5, 5 | la forsennata.~Tentò la morte mia; m'hanno gli Dei serbata.~ 312 5, 5 | assassino;~Zulmira dar la morte voleva ad una schiava;~E 313 5, 6 | fissato: o il tuo cuore o la morte~TAMAS Ecco il mio cor. ~ 314 5, 6 | amore, pel sentier della morte). (s’incammina)~IRCANA Fermati. Pamela maritata Atto, Scena
315 DED | situazion collocato, che la morte medesima non potrà più farmi 316 2, 6 | piuttosto ch'io mi prepari alla morte. Non sarà vero ch'io soffra 317 2, 6 | soddisfatevi colla mia morte. Sì, morirò, se così vi 318 2, 13 | colpe. A costo della mia morte farò palesi gl'insulti che 319 3, 11 | milord Artur, mi darei la morte da me medesima.~ERN. E pure Pamela nubile Atto, Scena
320 1, 1 | voi, non ostante la di lei morte, restiate in casa con noi.~ 321 1, 2 | in casa, non ostante la morte della padrona; e che il 322 2, 3 | morirò certamente, e la mia morte sarà trofeo delle massime 323 2, 6 | Quanto volentieri mi darei la morte!)~ ~ ~ 324 3, 6 | lusingavano del perdono, se morte intempestiva non troncava 325 3, 12 | pochi giorni prima della sua morte uscir doveva il favorevol Il padre per amore Atto, Scena
326 1, 1 | poverina, prima della sua morte,~~Vi prega quel viglietto 327 1, 2 | detto che, pria della sua morte,~~Un foglio abbia vergato 328 1, 4 | serenatevi: è ver ch'invida morte~~La compagnia vi tolse di 329 3, 1 | sposa trovasi in braccio a morte.~~Un tenero rimorso svelarvi 330 3, 4 | cara figlia rapir barbara morte;~~E più del suo cordoglio, 331 3, 6 | possieda, giuro incontrar la morte. (parte)~~~  ~ ~ ~ 332 4, 5 | d'inferno, è una continua morte.~~Pure acchetarmi io deggio Le pescatrici Opera, Atto, Scena
333 PES, 1, 5| di morir, bramate voi mia morte?~~~~~~MAST.~~~~Bramo di 334 PES, 3, 1| difender ti può da cruda morte.~~Questo bel giovanotto Il poeta fanatico Atto, Scena
335 2, 13 | sorte,~Egli studia a dar la morte.~Lungi, lungi, Muse amare,~ 336 3, 10 | OTT. Che male sarà? La morte di tuo padre, la rovina Componimenti poetici Parte
337 Giov | ama ed onora; ~L’odia alla morte, e fa che lui non mora, ~ 338 Giov | voi, fin al picchiar di morte ~Vivrei contento giorni 339 Giov | tu giovi: ~L’ultima della morte, che schernisci.~ ~ ~ 340 Quar | Volle morir, ed oh qual morte atroce ~Precorsa da flagelli, 341 Quar | Ahi vita molto più di morte amara!~Mori, figlio diletto; 342 Quar | Mori, figlio diletto; ahi morte avara, ~Che mi togli dal 343 Quar | saggiamente visse~Vien dopo morte in queste eterne squadre, ~ 344 SSac | PREDICA I~ ~Della Morte.~Il pensiero della Morte~ ~ 345 SSac | Morte.~Il pensiero della Morte~ ~1 È freno efficace de’ 346 SSac | mondo, ~Sia il pensier della Morte la vivace ~Veglia, che ne’ 347 SSac | rovina:~Né cangiar potrà in morte il reo costume; ~Quale non 348 SSac | accarezza la colpa, e poscia in morte ~Cangiar stile e desio tanto 349 SSac | differiam, che può venir la morte, ~O improvvisa, o violenta, 350 SSac | senza compassione.~3 Di morte: atrocissimo, perché senza 351 SSac | Come facile è in vita, in morte suole ~Starci dappresso 352 SSac | Vivono d’una Vita ch’è una Morte.~2 Muoiono d’una Morte ch’ 353 SSac | una Morte.~2 Muoiono d’una Morte ch’è una Vita.~3 E vivono 354 SSac | e senza abbattersi nella Morte.~ ~SONETTO~ ~Anime avventurose, 355 SSac | non godere Iddio, ~E la morte continua, in cui vivete.~ 356 SSac | voi siete ~Circondate da morte. Il pensier mio ~Si confonde 357 SSac | consorte,~I lor mali e la lor morte ~Pene sono tormentose~Alle 358 SSac | da quel tedio, ~Di cui morte è il sol rimedio. ~Né può 359 SSac | vantava opra e consiglio.~Morte tolse ai viventi i cari 360 Dia1 | sorte, ~Egli studia a dar la morte.~Lungi, lungi, Muse amare, ~ 361 Dia1 | ciel, vostri fradei;~Che in morte no i me lassa al precepizio,~ 362 Dia1 | farmi: ~Vizio odiato più di morte ancora, ~Contro te sento 363 Dia1 | comune; e quando vien la morte, ~Grandi, ricchi, plebei, 364 Dia1 | il vizio, e favellar di Morte; ~L’alma tosto dispose a 365 Dia1 | infelice alla fin venendo a morte, ~Misero, come stai? richiesto 366 Dia1 | preso alfine, e condannato a morte.~Mentre al palco sen va, 367 Dia1 | garzone:~Questa della mia morte è la cagione.~Se corretto 368 Dia1 | per noi, adesso e nella morte ».~ ~Graziosa «Ecco qui 369 Dia1 | peccatore ~Prega adesso e alla morte il Redentore ».~ ~Graziosa « 370 Dia1 | nodi che no rompe altro che morte, ~Acciò più franche ve possiè 371 Dia1 | Cœlorum.~ ~E l’aculeo di morte infranto e vinto, ~Del Cielo 372 Dia1 | il segno,~E dell’arbor di morte ha già compita ~La strage 373 Dia1 | la terra, invan s’annida ~Morte nel sen de’ miseri viventi.~ 374 Dia1 | Cœlorum.~ ~Vincitor di cruda morte ~Ai fedei le chiuse porte ~ 375 Dia1 | che ha da durar fino alla morte; ~L’ha detto ancor la donna 376 Dia1 | vocazion,~Che sarave un darghe morte~A tradir l’inclinazion~Che 377 Dia1 | insonio.~Ne desmissia un la morte: ~Addio mondo, addio consorte.~ 378 Dia1 | noi sappiamo ~D’Abel la morte e di Cain l’eccesso, ~Onde 379 Dia1 | che ad un ben maggiore ~Morte non mi conduca, vicina al 380 Dia1 | Rapì tre parochi la cruda morte.~Ma voi godrete giorni lunghissimi,~ 381 Dia1 | Che lo servì, della sua morte innanti. ~Donne, correte 382 Dia1 | in vita chiamò prede di morte! ~Quanti infermi acquistar 383 Dia1 | Indi, squarciato dalla Morte il velo,~Questo popolo umil, 384 Dia1 | cavallon frementi: ~’Ve la morte d’intorno a sé vedea.~Mai 385 Dia1 | suoi confini nel sen di Morte; ~Quel dei congiunti pur 386 Dia1 | vorrei l’ossa rosicchiare in morte. ~Il profano mestier taluno 387 Dia1 | M’allacci il nodo che sol morte spezza, ~A voi che siete 388 Dia1 | sue bellezze intendo.~La morte è il men del militar mestiere: ~ 389 Dia1 | finita.~Molto peggio di morte è il non avere ~Riposo mai, 390 Dia1 | dell’ardua lite: ~O vita, o morte, o la vittoria, o l’onte.~ 391 TLiv | Sarà sposa fedel fin a la morte!~Che bruta bestia xe un 392 TLiv | pensa a tuto, fora che a la morte,~E al mio Vecchio bizaro 393 TLiv | entrate, ~Fate il conto sien morte e seppellite, ~Ed alla grazia 394 TLiv | di lugubre ammanto;~Ché morte, sempre inesorabil dura, ~ 395 TLiv | decide de roba, e vita, e morte, ~El so caro solievo è l’ 396 TLiv | trar in tera le pernise morte. ~Povere bestie! Per qual 397 TLiv | Solamente el pensier xe reo de morte.~Si, vendeta, vendeta, a 398 TLiv | compor ho zurà fina a la morte.~E no gh’è dubbio che con 399 TLiv | quando par che del mario la morte~Ghabia el cuor desligà 400 TLiv | dell’arte inganno ~Che la morte ci reca, e non salute.~Chi 401 TLiv | poter dir: Togliermi sol può morte ~Queste mie lane e questo 402 1 | Assolver può, può condannare a morte.~Ei può donar l’eredità 403 1 | dell’età non lo rispetti, ~Morte, ed abbrevi al cavalier 404 1 | nuova fatal della funesta ~Morte, da tanto e più da lei compianta, ~ 405 1 | pel vicino aprile ~Era tal morte alla funzion lo scoglio,~ 406 1 | tutti,~E vivrà sempre di morte a dispetto.~Oh gli uomini, 407 1 | Sia premio ai cittadini la morte, o il duro esiglio, ~Arma 408 1 | condanni la figlia a crudel morte, ~Il fratel la germana, 409 1 | Pianse il rigor d’inesorabil morte. ~Delle saggie, prudenti 410 App | cento volte al bramè la morte.~E se per bona sorte ~Questo I portentosi effetti della madre natura Atto, Scena
411 1, 15 | dal sonno passar farollo a morte. (caccia la spada per ucciderlo)~~~~~~ 412 1, 15 | rio furore~~A voler la mia morte,~~Barbaro, ti spronava?~~~~~~ 413 1, 18 | usurpa i miei beni, e la mia morte~~Scellerato procura?~~Se 414 2, 4 | carcere vada, e l'altro a morte.~~~~~~CAL.~~~~(Oh, che cuor 415 3, 6 | Che dar mi puoi. Più della morte istessa,~~Più d'ogn'altro 416 3, 6 | rossore.~~ ~~Ti chiedo la morte~~Per pena o per dono.~~Morire Il prodigo Atto, Scena
417 3, 18 | evviva; respiro; torno da morte a vita; diseme, l'aggiustamento La pupilla Opera, Atto, Scena
418 PUP, 1, 1| doppio~~Dell'ingiuria di morte. Padron, giurovi,~~Non passa 419 PUP, 1, 1| Di due anni tre maschi a morte andarono.~~Gli restò questa 420 PUP, 2, 4| che al laccio~~Altro che morte non può dar rimedio?~~E 421 PUP, 5, 2| Quella che giunse di mia morte, accostati,~~Figlia diletta.~~~~~~ 422 PUP, 5, 5| coscienzia~~E il timor della morte ora mi stimola~~Cosa svelarvi 423 PUP, 5, 5| credea succedere,~~Finse sua morte, e di tacere imposemi.~~~~~~ 424 PUP, 5, 9| nascere?~~~~~~LUCA~~~~Di sua morte le fedi mi spedirono~~Autenticate.~~~~~~ Il quartiere fortunato Parte, Scena
425 1, 1 | ha.~~ ~~Mah! pazienza: la morte~~Mi ha levato il consorte;~~ 426 2, 1 | morir sul suo letto,~~La morte è sempre morte;~~E meglio 427 2, 1 | letto,~~La morte è sempre morte;~~E meglio muor chi è coraggioso 428 2, 2 | son forte;~~La guerra, la morte~~Timor non mi fa.~~~~~~ROCC.~~~~ 429 3, 1 | dispensa me l'ha data in morte.~~~~ ~~~~~~ROCC.~~~~(Buon 430 3, 2 | tormento?~~Il men sarebbe~~La morte paventar fra mille spade;~~ 431 3, 2 | ben che tanto amai,~~E di morte un dolor peggiore assai.~~ Il raggiratore Atto, Scena
432 2, 5 | che vuol dire sino alla morte; ma l’amicizia non ha da Il ricco insidiato Atto, Scena
433 1, 1 | vita, che donar cento in morte.~~~~~~BIG.~~~~Ed ei, per 434 4, 7 | quando vi è lo scrigno, la morte è un'allegria.~~Per uno 435 5, 9 | testamento beneficate in morte.~~Ed ecco in quelle stanze Il mondo alla roversa Opera, Atto, Scena
436 ROV, 2, 10 | ch'io sento favellar di morte,~~Il cuor mi batte in seno 437 ROV, 2, 12 | uccidetemi:~~Morirò, se la morte mia bramate;~~Ma a me la 438 ROV, 3, 2 | TULL.~~~~Vogliono la mia morte.~~~~~~RIN.~~~~E chi è che Lo spirito di contradizione Atto, Scena
439 5, Ult | contradizioni, mai più sino alla morte.~~E voglia il ciel che possa Il tutore Atto, Scena
440 Pre | pena della galera o della morte, che pro ne avrei riportato? 441 2, 20 | mia desperazion, la mia morte. (piange)~LEL. Ah caro padre...~ Il ritorno dalla villeggiatura Atto, Scena
442 1, 5 | sono stati bene fino alla morte.~BRIGIDA: Certo, signora, 443 3, 2 | vostro zio e dopo la di lui morte, e so quel che c'è e che La vedova spiritosa Atto, Scena
444 Ded | Orsini, che (sciolto da morte il nodo matrimoniale) veste 445 1, 1 | fortunate, felici insino a morte.~~Pone l'amor sovente alla 446 3, 3 | pietoso che non vi sia la morte.~~Ah, quest'oro è un veleno. ( La serva amorosa Atto, Scena
447 2, 7 | quando s'avvicinano alla morte, mangiano più del solito.~ 448 2, 7 | testamento non accelera già la morte. Farlo oggi, farlo domani, 449 3, 5 | vecchio, son vicino alla morte Oimè! Tremo. Illuminatemi 450 3, 5 | fortuna, e dopo accelerar la morte del povero vecchio benefattore? 451 3, 18 | prima di piangere per la morte di questo vecchiaccio, piangerete Il servitore di due padroni Atto, Scena
452 0, aut | la supposta vicendevole morte de' due amanti, creduta 453 1, 1 | prevedute. Come è succeduta la morte di Federigo Rasponi? (a 454 1, 5 | cielo se mi dispiace la morte del povero mio fratello, 455 1, 19 | compatirla. La nova della so morte stada causa de sto mal. 456 1, 20 | creduto autore della di lui morte un amante mio, di cui sotto 457 2, 2 | prima di essere certo della morte del torinese. Vorrei pure 458 2, 2 | non eravate sicuro della morte del signor Federigo, non 459 2, 2 | di tutto. La nuova della morte di Federigo giustificava 460 2, 6 | CLARICE Dunque bramate la morte mia?~SILVIO Io non so dire 461 2, 7 | Ingrato! Possibile che la mia morte non vi costasse un sospiro? 462 3, 3 | vegniva via da Venezia per la morte del me padron. ~BEATRICE ( 463 3, 3 | ancor dello sposo? Alla morte di Federigo volle il cielo 464 3, 5 | cielo! Voi mi ritornate da morte a vita.~PANTALONE (Via, 465 3, 7 | falsa novella della vostra morte.~FLORINDO Chi fu che vi 466 3, 7 | che vi fece credere la mia morte?~BEATRICE Il mio servitore.~ 467 3, 7 | lori che i abbia fatt una morte cussi dolce; se i se volesse 468 3, 8 | ritornarvi sì presto, se della morte di vostro fratello sono Sior Todero brontolon Atto, Scena
469 1, 6 | vu, perché a una vostra morte el me possa servir, come 470 2, 6 | pur: mi no ghe auguro la morte; ma vorave che el pensasse 471 2, 13 | mettemo sto caso, fin dopo la morte de mio missier, gh'averàvelo Lo scozzese Atto, Scena
472 1, 5 | se io non l'ottengo, la morte solleverà me dagli affanni: 473 2, 12 | ed abborrisco più della morte l'immagine di una bassezza, 474 3, 4 | delle sue ingiustizie. La morte ha prevenuto il colpo delle 475 4, 7 | Un ferro, un veleno, una morte: una morte per carità!~ ~ ~ ~ 476 4, 7 | un veleno, una morte: una morte per carità!~ ~ ~ ~ 477 5, Ult | ecco chi solleciterà la mia morte. (accennando Milord)~MURR. La scuola di ballo Parte, Scena
478 | in vita, e babbuassi in morte!~~Felicita ha gli umori La scuola moderna Atto, Scena
479 2, 4 | difetto.~~~~~~DRUS.~~~~La morte può venire.~~~~~~BELF.~~~~ 480 2, 4 | DRUS.~~~~Va ben, ma dopo morte~~Non la potrete far; fatela 481 2, 5 | ahimè, son morta.~~Ma qual morte è la mia?~~Morir per un 482 2, 7 | albergo,~~Abbraccierò la morte,~~Pria che prender Belfiore 483 2, 10 | che serva~~Sol dopo la sua morte, ed io, se voglio,~~Con 484 3, 5 | voi andate ad incontrar la morte.~~~~~~BELF.~~~~Benché vecchio Lo speziale Atto, Scena
485 1, 11 | ardito e forte~~Incontrerò la morte...~~La morte? Signor sì.~~ 486 1, 11 | Incontrerò la morte...~~La morte? Signor sì.~~Grilletta traditora~~ 487 2, 2 | e forte~~Darmi saprò la morte.~~Perfido iniquo fato!~~ 488 2, 11 | SEM.~~~~Sino alla morte.~~~ ~~~~~VOLP.~~~~} a due~~~~ 489 2, 11 | VOLP.~~~~} a due~~~~La morte. (scrivendo)~~~~~~MENG.~~~~~~ La sposa persiana Atto, Scena
490 1, 3 | funesti l’orror della mia morte.~TAMAS Ah, che ogni tua 491 1, 6 | tentar io voglio, sino la morte istessa;~Pria di vedermi 492 2, 1 | paventa onte, minaccie, e morte (parte).~ ~ 493 2, 6 | sdegno il padre mio, la morte,~Per vendicar la figlia, 494 2, 7 | rendermi meno odiosa.~Per me di morte istessa più barbaro è il 495 3, 3 | Tamas d’una di noi vedrà la morte.~FATIMA Veggala; ambe moriamo; 496 3, 3 | provoca, e m’uccide;~Più della morte ho in odio donna, che freme, 497 3, 6 | decreto, pene, supplicii, e morte;~Tutto, fuor che staccarmi 498 4, 6 | irsute chiome.~Femina più che morte, odia di vecchia il nome.~ ~ 499 4, 7 | spera invano~Sottrarsi dalla morte, fuggir dalla mia mano.~ 500 4, 7 | agli occhi miei è più di morte odiosa.~ALÌ Par, che per


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License