Il buon compatriotto
  Atto, Scena
1 1, 1 | camerotto, o ghe cazzerò un cortello in tel stomego, e ghe insegnarò Le donne gelose Atto, Scena
2 3, 12| immagina! Tal carne, tal cortello).~ARL. Patrone reverite.~ I due gemelli veneziani Atto, Scena
3 3, 14| lazzo, che me picca? Dove un cortello, che me scanna? Dove xe Le massere Atto, Scena
4 4, 3 | trovà in te la cassa un cortello d'arzento?~~E cento mille La pelarina Parte, Scena
5 3, 2| che te daga~~Tre righe de cortello~~Su quella magnaora.~~~~~~
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License