1-500 | 501-536
L'adulatore
    Atto, Scena
1 3, 10 | fatta; ci siamo dati la fede, sarà mia sposa, e da qui L'amante Cabala Atto, Scena
2 2, 2 | FILIB.~~~~In materia de fede~~No se trova un par mio.~~~~~~ 3 3, 3 | Non è capace di mancar di fede.~~~ ~~~~~CAT.~~~~El mio L'amante di sé medesimo Atto, Scena
4 4, 9 | ciel, che amassi tal che fede non ha.~~~~~~FER.~~~~Non L'amante militare Atto, Scena
5 1, 9 | mio, la mia onestà, la mia fede? Un uffiziale onorato non 6 1, 16 | BEAT. Avete mai serbato fede a veruna?~GAR. Con tutte 7 1, 16 | forse conservata la vostra fede. Così intendo di fare una 8 2, 12 | Garzia, senza mantenermi la fede?~COR. E il mio povero Arlecchino 9 2, 12 | tu m’hai da mantenere la fede). (da sé, entra)~ ~ ~ ~ 10 2, 14 | pietà.~ALON. Se basta la fede mia a consolarvi...~ROS. 11 2, 14 | siede)~ALON. Se basta la mia fede, eccomi di nuovo ad assicurarvene 12 2, 16 | mano; avete a mantenermi la fede; altrimenti di qui non parto.~ L'amore artigiano Atto, Scena
13 2, 5 | domando amor,~~Costanza e fede. (parte)~~~  ~ ~ ~ 14 2, 12 | la Rosina,~~E mantenga la fede all'Angiolina.~~~~~~BERN.~~~~ Gli amori di Zelinda e Lindoro Atto, Scena
15 1, 10 | servite della mia buona fede per burlarvi di me? Andate, 16 2, 19 | servite della mia buona fede per soddisfare la vostra 17 2, 20 | abusato della mia buona fede. Mi ha trattato in una maniera 18 3, 7 | facile che io vi presti fede.~ZEL. E sarebbe per me una L’apatista Atto, Scena
19 1, 1 | marito non date a lei la fede,~~Ella dal testatore vien 20 1, 1 | contenta, se bastale la fede.~~~~~~PAOLINO:~~~~Eh, la 21 1, 4 | sospetto, e che in voi solo ha fede.~~~~~~PAOLINO:~~~~Se di 22 2, 7 | sperare io possa della mia fede i frutti.~~Pure che voi 23 2, 7 | CAVALIERE:~~~~Questa mia buona fede, sia vizio o sia virtù,~~ 24 5, 1 | foco~~Arde nel vostro seno, fede, costanza invoco.~~Cresca 25 5, 2 | questo?~~Posso mancar di fede a un cavaliere onesto?~~ L'arcadia in Brenta Opera, Atto, Scena
26 ARC, 1, 4| il denaro,~~Vi giuro in fede mia~~Che tutti ce n'andiamo Arcifanfano re dei matti Atto, Scena
27 1, 1 | e bella!~~Con questa, in fede mia,~~Il regno spartirei 28 1, 1 | gran regno de' pazzi! In fede mia,~~Il ristoro de' pazzi Aristide Atto, Scena
29 0, Arg | Aristide, per iscoprir la fede della moglie fingendosi 30 0, 1 | sposa?~~Mille della sua fede~~Prove mi dié. Ma prigioniera 31 0, 1 | ARIS.~~~~Per iscoprir la fede~~Della consorte mia.~~~~~~ 32 0, 5 | ARS.~~~~Pria di mancar di fede~~Ad Aristide mio, sarò di 33 0, 11 | Una moglie trovar di tanta fede.~~~~~~CAR.~~~~(Il re, per 34 0, 11 | tempio,~~E sia la vostra fede altrui d'esempio.~~ ~~~~~~ ~~~~ L'avaro Atto, Scena
35 1, 6 | sarei geloso della sua fede, senza esserlo de' sguardi Le avventure della villeggiatura Atto, Scena
36 3, 3 | dell'ospitalità, della buona fede. Qual nome ci acquisteremo L'avventuriere onorato Atto, Scena
37 2, 11 | In Napoli ei mi diede la fede.~LIV. Le nozze sono concluse?~ 38 2, 12 | uomo che sa mantenere la fede; un uomo che, per non vedere 39 2, 14 | forse giurato la di lui fede? Mi ha egli promesso amore? 40 3, 1 | debito, oltre quello della fede promessa?~ELEON. No certamente. L'avvocato veneziano Atto, Scena
41 1, 3 | Rinzoni, nell’anno 1714. Fede de matrimonio, proc. A, 42 1, 3 | figlio legittimo e naturale. Fede della nascita, a carte 7.~ 43 1, 3 | signor Anselmo Aretusi. Fede della morte, a carte 12. ~ 44 1, 3 | della mia onestà, della mia fede, xe per mi una gravissima 45 2, 1 | ALB. La segretezza e la fede xe do circostanze necessarissime 46 2, 4 | la sua sincerità, la sua fede, e poi si lascia così facilmente 47 2, 5 | natural l’ha dada co sta fede al padre adottivo, l’è stada 48 2, 11 | arriva la mia onestà e la mia fede.~FLOR. Son persuaso di tutto, 49 3, 2 | conseguirne. Con questa fede il padre suo naturale si 50 3, 2 | Guarda a carte otto, e legge) Fede della morte della signora 51 3, 2 | No, no, otto tergo.~LETT. Fede della morte...~ALB. Tergo, 52 3, 2 | bravo lettor!) (da sé)~LETT. Fede come nell’anno 1725...~ALB. 53 3, 2 | Sentì più bella: con sta fede, el padre della signora 54 3, 2 | abbia fatta, perché su sta fede l’ha collocà le altre do 55 3, 10 | sconoscente con voi.~ALB. La fede che l’ha avudo in mi, non I bagni di Abano Atto, Scena
56 1, 10 | LA FL.~~~~(Oh bella, in fede mia!~~Monsieur Riccardo 57 1, 11 | saggio.~~Per costanza, per fede,~~Mio cuore altrui non cede,~~ 58 2, 11 | confesso,~~Tutt'amor, tutta fede ognor vi vedo;~~Ma, signora 59 3, 1 | chiede~~Chi non sa che sia fede?~~~~~~VIOL.~~~~Eppur voi 60 3, 4 | tesoro per noi la buona fede.~~ ~~È un dolce tesoro~~ La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
61 2, 17 | rimedierò io; chi non ha fede, non merita compassione. ( 62 3, 16 | Eccovi colla mia la mia fede.~PANT. Son contento, vago Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno Atto, Scena
63 2, 1 | tutto fo per mantenerla in fede.~~Ma ecco, ecco Menghina,~~ 64 2, 5 | lusingate~~Ch'io presti fede al labbro lusinghiero.~~ 65 3, 3 | mercede~~Della mia sincera fede,~~Farà sì che il mio tesoro~~ La birba Atto, Scena
66 1, 4 | V'ingannate, signori, in fede mia;~~Per celarmi qual sono,~~ Il bugiardo Atto, Scena
67 3, 4 | Coss'è sto negozio? Le fede del stato libero? No l'è 68 3, 4 | libero? No l'è maridà? O le fede false, o el matrimonio 69 3, 4 | maridà? Queste le fede del stato libero. (le spiega) 70 3, 4 | libero. (le spiega) Sì ben, fede autentiche e recognossue. 71 3, 5 | è morto.~PAN. (O che ste fede false, o che mio fio 72 3, 5 | Dottore, teniamo in buona fede la figlia. Non posso vivere 73 3, 5 | dir sempre la verità. La fede el nostro mazor capital. 74 3, 5 | mazor capital. Se no gh'avè fede, se no gh'avè reputazion, 75 3, 5 | del mondo.~PAN. Gh'astu le fede del stato libero?~LEL. Non 76 3, 5 | frasconazzo. Donca ste fede le bone?~LEL. Buonissime; 77 3, 5 | Ricordatevi che mi avete data la fede di sposo.~LEL. Oh, assolutamente 78 3, 9 | LEL. Ve lo giuro sulla mia fede.~DOTT. Orsù, sia come esser 79 3, 12 | Rosaura? Voi mi avete data la fede, voi avete da esser mia.~ 80 3, 13 | l'onor vostro, la vostra fede, con falsi giuramenti, con Il buon compatriotto Atto, Scena
81 1, 4 | essere la prima a mancar di fede. S'egli mi abbandonasse, Amor contadino Atto, Scena
82 1, 8 | s'inchina~~Vi protesta la fede e l'amor. (alla Lena)~~Mori, La burla retrocessa nel contraccambio Atto, Scena
83 1, 3 | mondo.~GOTT. Vi giuro, in fede di galantuomo, che oggi La buona madre Atto, Scena
84 3, 15 | che lo fe per mantegnir la fede a quel'altra?~NICOL. De La buona figliuola maritata Atto, Scena
85 1, 14 | SAN.~~~~È un uom di buona fede.~~~~~~LUC.~~~~Amor l'ha 86 2, 3 | vita mancar, pria che di fede.~~~  ~ ~ ~ La fiera di Sinigaglia Atto, Scena
87 2, 2 | ancor maggiore,~~La mia fede ed il mio core,~~A voi solo 88 2, 3 | Griffo~ ~ ~~~PROS.~~~~La sua fede e il suo core,~~Il suo cortese 89 2, 16 | via:~~E or dubitate della fede mia?~~~~~~PROS.~~~~No, di La buona famiglia Atto, Scena
90 3, 14 | sospettato della sua buona fede, per aver egli ricevuto La buona figliuola Atto, Scena
91 2, 15 | PAOL.~~~~O brava, in fede mia!~~~ ~~~~~SAN.~~~~Così La buona moglie Atto, Scena
92 1, 21 | che gh’ho volesto, a la fede che gh’ho conservà, el me Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
93 3, 6 | per figlia. Giuro la mia fede al contino Florindo; e a 94 3, 6 | per assicurarvi della mia fede, vi giuro che non saprò Buovo d'Antona Atto, Scena
95 1, 11 | vede,~~So che nota è la mia fede;~~E dei Numi il giusto impero~~ 96 1, 14 | giuramenti miei,~~La mia fede, il mio cor, sarà per lei. ( 97 2, 4 | stessa, ed accettate~~La mia fede, il mio cor, la destra mia:~~ 98 2, 9 | Morto è Buovo d'Antona.~~Se fede a me non date,~~Fuori del Il cavaliere giocondo Atto, Scena
99 4, 6 | mia onestà gli potete far fede.~~~~~~GIAN.~~~~Gli giurerò La calamita de' cuori Atto, Scena
100 1, 1 | calamita~~Ti chiede la mia fede,~~La mia sincerità.~~ ~~~~~~ 101 1, 1 | cuore~~La costanza e la fede,~~All'amor mio non negherà 102 1, 7 | ARM.~~~~Gradite la mia fede?~~~~~~BELL.~~~~In questo 103 1, 9 | la costanza.~~ ~~Serbar fede a un cor fedele~~È dover 104 1, 10 | Armidoro che a voi mancò di fede,~~Getterò con un colpo al 105 2, 2 | ad altra beltà giurai la fede.~~~~~~ALB.~~~~Bellarosa 106 2, 6 | Conserva il tesoro~~Di fede e d'amor.~~~~~~SECONDA VOCE~~~~ 107 2, 6 | Conserva il tesoro~~Di fede e d'amor.~~~~~~TERZA VOCE~~~~ 108 2, 6 | Conserva il tesoro~~Di fede e d'amor.~~ ~~~~~~BELL.~~~~ 109 2, 6 | Conserva il tesoro~~Di fede e d'amor. (Partono e sparisce 110 2, 9 | tesoro,~~Dell'amor, della fede,~~Il testimon migliore.~~~~~~ 111 2, 9 | parole non credo;~~Soglio fede prestar sol quando vedo.~~~~~~ 112 3, 5 | nel sen.~~Deh, grati alla fede,~~Pietosi al tormento,~~ Il conte Caramella Opera, Atto, Scena
113 CAR, 1, 4| DOR.~~~~Serbar la fede ai morti?~~Oibò, non s’usa 114 CAR, 2, 1| è l’amore,~~Inutile è la fede ad un estinto.~~~~~~CONT.~~~~ 115 CAR, 2, 2| merta, poverino,~~La tua fede ed il tuo amor. ~~(canta 116 CAR, 2, 2| Ah, se vi piace~~La mia fede gradir, da voi, mia bella,~~ 117 CAR, 2, 8| buscan i denari~~Da chi fede a lor prestò. (Torna nel 118 CAR, 2, 10| obbligarvi a mantener la fede.~~~ ~~~~~DOR.~~~~(Ch’è un 119 CAR, 2, 10| Siete pazzi a prestar fede;~~Uno spirto non si vede.~~ 120 CAR, 3, 2| impostura;~~Qui niun ti presta fede;~~All’arte tua non crede,~~ La cascina Atto, Scena
121 3, 7 | amar chi voglio.~~Serbar fede — mi è un imbroglio;~~Una Il cavaliere di spirito Opera, Atto, Scena
122 SPI, 1, 3| rimedio, don Flavio ha la mia fede,~~E invan novello amante 123 SPI, 1, 7| sono ancora. Ebbi da lui la fede,~~Egli da me l'ottenne.~~~~~~ 124 SPI, 2, 2| invano da un'alma senza fede.~~Sì, senza fede, ingrata 125 SPI, 2, 2| alma senza fede.~~Sì, senza fede, ingrata tu sei, lo scorgo 126 SPI, 2, 3| saria dalla mia morte~~La fede autenticata di debole consorte?~~ 127 SPI, 2, 4| sofferto.~~Da lei se la mia fede un premio non aspetta,~~ 128 SPI, 2, 5| Saputo ha innamorarvi, se fede a lui giuraste,~~E certo, 129 SPI, 2, 5| impegno,~~Giuraste a lui la fede, di cui vi sembra indegno.~~ 130 SPI, 2, 5| dallo sdegno~~D'aver data la fede per forza o per impegno.~~ 131 SPI, 2, 5| obbligo vi mostro.~~Quando la fede è data, non si ritratta 132 SPI, 2, 7| vorrete per ciò mancar di fede.~~Che se dalle ferite ho 133 SPI, 3, 2| FLO.~~~~Ma la giurata fede non val più dell'anello?~~~~~~ 134 SPI, 3, 2| ingrata?~~E se alla data fede pretendemi obbligata?~~~~~~ 135 SPI, 3, 4| quello a cui promessa ho fede;~~Se cambiasi l'oggetto, 136 SPI, 3, 8| foglio)~~D'un'alma senza fede, di un cor perfido e nero.~~ 137 SPI, 4, 7| FLA.~~~~Quest'è l'amor, la fede?~~~~~~FLO.~~~~Non merita 138 SPI, 4, 9| senza pietade, anima senza fede! (a donna Florida)~~~~~~ 139 SPI, 4, 9| FLA.~~~~Pazzo fui nel dar fede a femmina spietata.~~~~~~ 140 SPI, 5, 5| non l'ami, e manchimi di fede?~~È ver, parlommi in guisa 141 SPI, 5, 6| cimento?~~Vengo con buona fede al sol vostro comando,~~ 142 SPI, 5, 6| pentano,~~Si vive in buona fede, con arte non si tentano.~~ Il conte Chicchera Atto, Scena
143 3, 7 | sol ~~Mi ha mancato di fede;~~O non sa quant’io l’ami, La contessina Atto, Scena
144 2, 4 | poi risponderò; che la mia fede~~Ad altri ho già impegnata,~~ 145 2, 6 | donna al core:~~Non serba fede,~~Non sente amore.~~Ditelo, 146 3, 1 | CONTES.~~~~Inver gran fede~~Mostrate aver di me!~~~~~~ 147 3, 1 | CONTES.~~~~Che bella fede!~~~~~~LIND.~~~~Ma possibile, Un curioso accidente Atto, Scena
148 Aut | raccontato da persone degne di fede in Venezia al Caffè della 149 1, 1 | ospitalità, l'amicizia, la buona fede. Teme che amor non l'acciechi, 150 1, 2 | mio, la mia onestà, la mia fede?~GUASC. Io non credeva di 151 1, 3 | lo assicura di tutta la fede di un uffiziale d'onore, 152 3, Ult | parli a tuo padre?~GIANN. La fede coniugale mi obbliga a quest' Il cavaliere e la dama Atto, Scena
153 3, ul | giuro inalterabile la mia fede. Considerate per altro ch' La dama prudente Atto, Scena
154 3, 14 | non ha mai dubitato della fede de’ suoi amici. Ditemi: 155 3, 14 | amor suo, alla sua buona fede? Avete immediatamente cercato De gustibus non est disputandum Atto, Scena
156 1, 3 | che nel tuo sen non cova.~~Fede, sincerità più non si trova.~~ 157 1, 4 | accenti,~~L'affetto, la fede,~~Quel braccio, quel piede,~~ 158 1, 9 | oh Dio!~~Dubita che di fede~~A mancarle cominci, e non 159 2, 5 | codesto amore.~~La mia fede, il mio cuore~~Ad Erminia 160 2, 5 | ART.~~~~Non giova al mondo~~Fede, sincerità, costanza, amore;~~ 161 2, 6 | voi pentito siete~~Della fede giurata all'amor mio,~~Sono 162 3, 4 | per mercede~~D'amore e di fede,~~Tormenti e rigor.~~Resister La diavolessa Atto, Scena
163 2, 4 | Quando abbiate di loro~~Fede, concetto e stima,~~Io vi La donna di garbo Atto, Scena
164 2, 14 | giustizia. Mi avete promesso fede di sposo, dovete mantenermi 165 2, 14 | chi tante prove della sua fede vi ha date? Barbaro! Così 166 2, 17 | mano in pegno della vostra fede.~BRIGH. Ecco la man. (gli 167 3, 3 | molto. Conservami la tua fede. (piano a Brighella)~BRIGH. 168 3, 4 | impegnar con voi la mia fede.~ROS. Per verba de futuro?~ 169 3, 5 | anteriormente a Florindo la fede. Così mi giova per terminar 170 3, 7 | argomento. Colui che promette fede di sposo ad una figlia libera, 171 3, 7 | Nuptiis. Tizio ha promesso fede di sposo a Lucrezia, ergo 172 3, 7 | da sé) Colui che promette fede di sposo ad una figlia libera, 173 3, 7 | Perché io a Rosaura ho dato fede di sposo.~DOTT. (Una bagattella!) ( 174 3, 7 | Rosaura in Pavia, le giurai fede di sposo, fui corrisposto 175 3, 7 | si fa debitore di quella fede che mi ha giurata, e che 176 3, 7 | ISAB. A me ha giurata la fede. Io non son Flaminio; Isabella 177 3, 7 | di averle promesso la mia fede.~DOTT. Dunque la possiamo 178 3, 7 | Rosaura, cui prima diede la fede, e con cui ha maggior debito. 179 3, 7 | mi confermiate la vostra fede.~FLOR. Eccomi pronto.~ROS. La donna di governo Atto, Scena
180 1, 3 | trovare io non potrei~Per fede e per prudenza un'altra 181 3, 5 | schietta.~VAL.~(Se mi prestano fede, vo fare una vendetta). ( Lo scozzese Atto, Scena
182 3, 2 | abusaste dunque della mia buona fede, e ritrovata la lettera 183 3, Ult | L'accetto, e vi do la mia fede.~GIU. A voi, signori. (a La donna sola Atto, Scena
184 Ded | necessaria l'abilità, la fede e la più esatta condotta. La donna vendicativa Atto, Scena
185 Pre | obbligo quanto sopra, et in fede mano propria.~Io, Girolamo 186 Pre | obbligo quanto sopra, et in fede mano propria.~ ~Letta che 187 2, 8 | COR. Perché a me ha dato fede di sposo.~OTT. Corpo di 188 2, 8 | consiste nel denaro, ma nella fede di sposo.~FLOR. Eh via, 189 2, 11 | parola. Dagli uomini senza fede non si può sperare di meglio.~ 190 3, 16 | assicurandolo della vostra fede; e sarebbe stato il vostro La donna volubile Atto, Scena
191 2 | se non merito la vostra fede, sarò forzato a tralasciare Le donne curiose Atto, Scena
192 1, 9 | crederò.~FLOR. Sì, la vostra fede avrebbe allora un gran merito.~ 193 2, 23 | Così voi mi serbate la fede? Mi carpite le chiavi, mi 194 2, 23 | ingannare. Ma chi non sa che sia fede, non merita che a lui si 195 3, 9 | certissima della vostra fede.~LEL. E voi, signora consorte I due gemelli veneziani Atto, Scena
196 2, 10 | assicurarmi della vostra fede?~TON. (Ah, la me voria despoggiar 197 3, 12 | ah infedele! Questa è la fede che mi giurasti? Testé mi 198 3, 12 | destra, non bramo più la tua fede. Attendi, che per maggiormente 199 3, 12 | altra donna ritrovar la mia fede, la mia tolleranza, il mio 200 3, 13 | mancatore, spergiuro? Desti la fede ad altra donna, ed ora me 201 3, 17 | Beatrice no so d’aver mancà de fede. O le xe tutte matte, o 202 3, 26 | Ma, signor Zanetto, e la fede che a me avete data?~TON. L'erede fortunata Atto, Scena
203 1, 12 | della mia fortuna amo la fede, la costanza e l’amore. ( 204 2, 14 | Signore, ella mi ha data la fede, deve esser mia.~ROS. Traditore! 205 3, 4 | accredita punto la vostra fede. Parto, per non più rimirarvi.~ Il filosofo di campagna Atto, Scena
206 2, 12 | fu da lei stessa~~La sua fede promessa a me suo sposo,~~ 207 2, 13 | me si crede~~Impegnata la fede?~~~~~~NAR.~~~~È un forestiero~~ La figlia obbediente Atto, Scena
208 2, 7 | voi distaccarmi. La mia fede ve l’ho serbata, finché La fondazione di Venezia Azione
209 5 | cardini suoi: Giustizia e Fede.~~ ~~Regnerem, ma il nostro 210 7 | al seno, e vi prometto~~Fede costante, ed un eterno affetto.~~~~~~ Il frappatore Atto, Scena
211 Ded | mantenere esattamente la fede, potendo assicurarsi il 212 3, 1 | di mal costume e di mala fede.~TON. Ho capio; lassè far 213 3, 2 | cattivo costume e de mala fede.~OTT. A me questo? (con 214 3, 2 | uomo cattivo e di mala fede? Giuro al cielo, me ne farò Il giuocatore Atto, Scena
215 1, 11 | scellerata! Così mi manca di fede? Meriterebbe che io lo facessi 216 1, 14 | cui Florindo ha dato la fede di sposo.~PANT. Xela questa 217 2, 12 | per assicurarmi della sua fede.~GAND. In questa casa non 218 3, 7 | procede per avervi mancato di fede. (parte)~ ~ ~ ~ 219 3, 8 | ha impegnata a me la sua fede.~ROS. Possibile che ciò 220 3, 9 | parola; mi avete data la fede di sposo, senza ricordarvi 221 3, 9 | avete ardire di promettere fede ad un’altra? Rispondetemi. 222 3, 10 | AGAP. Siete un uomo senza fede e senza parola.~FLOR. Mi 223 3, 20 | lontana dal ridonarvi la fede.~PANT. Anca mi v’ho volesto Il gondoliere veneziano ossia gli sdegni amorosi Parte, Scena
224 2, 2 | BETT.~~~~Sì sì, in fede la man te do, cuor mio:~~ Lugrezia romana in Costantinopoli Atto, Scena
225 1, 10 | Egli picciolo e magro; in fede mia,~~Non potrà farti buona 226 2, 3 | Serberò a Collatino~~La mia fede sincera,~~S'io credessi La donna di testa debole Atto, Scena
227 3, 11 | scioccarella... Può farvi fede dell'amor mio, vengo ad Una delle ultime sere di carnovale Atto, Scena
228 3, 4 | signora, sull'onor mio, in fede de galantomo, de omo onesto, L'impostore Atto, Scena
229 Pre | alla mia tavola, e sulla fede delle gran rimesse che si 230 Pre | e Mercanti ancora, sulla fede di varie firme riconosciute, 231 Pre | numero di gente di buona fede, ed era un bel conforto 232 1, 6 | disonore, d'impuntualità, di fede sospetta. La ricevuta, senza 233 2, 3 | di tradire l'amicizia, la fede, la delicatezza dell'onor 234 2, 4 | signor padre, prima di dargli fede, assicuratevi meglio della 235 3, 7 | la so pietà, e in te la fede che la s'ha degnà de farme 236 3, 8 | verità, prima di prestar fede alle parole loro. A buon 237 3, 10 | ad un certo segno, ma la fede... ah signore, la fede è 238 3, 10 | la fede... ah signore, la fede è il miglior capitale delle 239 3, 12 | che è propria di lei, che fede ha nel signor Orazio?~DOTT. Il festino Atto, Scena
240 3, 8 | mia cugina, vuò dirle in fede mia~~Se ha più di tai foresti Il filosofo inglese Atto, Scena
241 0, pre | onestà, immancabili alla fede de' loro contratti, nemici 242 1, 4 | volgo, che a tutto presta fede,~~Quel ch'è passione in 243 2, 1 | disprezzo, tradite sulla fede.~~~~~~JAC.~~~~Milord, molto 244 5, 21 | E perda per miseria la fede e il buon concetto.~~Non Il finto principe Opera, Atto, Scena
245 FIN, 1, 1| legami~~Il tuo cuor, la tua fede,~~Altrui porgesti in dono;~~ 246 FIN, 1, 8| ne avessi,~~Vi giuro in fede mia~~Che non vorrei con 247 FIN, 2, 5| conforto,~~Cara m'è la tua fede; alle mie pene~~Darà qualche 248 FIN, 2, 5| valore,~~Il tuo cor, la tua fede, il nostro amore.~~ ~~* La gelosia di Lindoro Atto, Scena
249 2, 11 | sia meritata una sì poca fede, un così indegno concetto? 250 3, 12 | incapace di mancarmi di fede, ma vi replico costantemente 251 3, 14 | ed io non mancherò mai di fede a questa giovane onorata 252 3, 16 | creduto, quando ho prestato fede ad una perfida, ad un'indegna.~ 253 3, 20 | Donna senza amor, senza fede, senza riconoscenza.~ZEL. ( Il geloso avaro Atto, Scena
254 0, aut | vivo da persona degna di fede, che ebbe la carità e la 255 2, 10 | de ingannar; no gh'è più fede, no gh'è altro che interesse. ( Le femmine puntigliose Atto, Scena
256 0, ded | succhiando col latte la vera Fede, e cancellando coll'acque 257 0, ded | radicata nel petto la vera Fede. Non si sentono a Voi cadere Filosofia e amore Atto, Scena
258 1, 2 | sia nobile nata a noi fa fede.~~~~~~MEN.~~~~Costei, qualunque 259 1, 13 | MEN.~~~~A lui non date fede.~~In volto gli si vede~~ 260 1, 15 | innocenza alfin provata,~~Merta fede, acquista onor. (parte)~~~  ~ ~ ~ 261 2, 3 | vera .~~~~~~ESO.~~~~La fede in una donna è cosa rara,~~ 262 2, 9 | sapete,~~Ho promessa la fede.~~~~~~MEN.~~~~E voi tacete.~~~~~~ Gli innamorati Atto, Scena
263 2, 13 | di sospettare, ma la poca fede che avete di me fa inquietar 264 3, 9 | siccome non avrete dato fede all'elogio, spero non crederete 265 3, 12 | trionfa della mia buona fede, deridi un misero che per Le inquietudini di Zelinda Atto, Scena
266 2, 12 | sento, avete molto poca fede alle donne.~AVV. Veramente L'ippocondriaco Parte, Scena
267 2, 2 | RAN.~~~~Amico, in fede mia~~Voi spacciate una buona L'isola disabitata Atto, Scena
268 3, 1 | grazia accetto,~~La mia fede vi giuro, e il mio rispetto.~~~~~~ 269 3, 4 | Grata mercede~~Di bella fede~~Consola il cor. (partono)~~~  ~ ~ ~ Le massere Atto, Scena
270 5, 5 | meritar un pochettin de fede.~~No son donna capace de La mascherata Opera, Atto, Scena
271 MAS, 1, 4| Vi potete fidar della mia fede;~~Ma se altra donna io fossi,~~ 272 MAS, 2, 4| mal non vede:~~Sta nella fede~~La nostra pace.~~Chi si 273 MAS, 3, 8| MEN.~~~~Bravo! in fede mia,~~In corpo avete voi Il matrimonio per concorso Atto, Scena
274 3, 1 | ancora determinarmi a prestar fede a ciò che mi dite. Un mercante, Il medico olandese Atto, Scena
275 1, 3 | consigli abbiate a prestar fede.~~Bainer da tai malati di 276 1, 4 | ho già risolto prestar fede a’ suoi detti;~~Vuò divertir 277 2, 5 | o di deliro,~~Sulla mia fede, amico, sull’onor mio.~~~~~~ 278 4, 4 | diletta,~~Calpestasi la fede, l’onor non si rispetta.~~ 279 5, 2 | bisogno maggior la vostra fede.~~Bainer è amico vostro, Il mercato di Malmantile Atto, Scena
280 1, 1 | Noi sottoscritti facciamo fede~~A chi ne dubita, a chi 281 1, 8 | di pochi anni, a cui la fede~~Diè il Conte della Rocca,~~ 282 2, 1 | MAR.~~~~Questa è la fede, ingrato,~~Che mi giuraste 283 2, 1 | tesoro,~~Ch'io mi scordi la fede, l'amor;~~Vi promisi la Il Moliere Atto, Scena
284 1, 1 | ministri, che a me non prestan fede,~~Che a Molier si fa torto, 285 2, 1 | buoni, scema a ciascun la fede,~~E il popolo ignorante 286 2, 1 | mercante,~~Ricco d’onor di fede, e ricco di contante.~~~~~~ 287 2, 2 | fia ver ch’io manchi di fede al mio Moliere).~~Signore, 288 4, 3 | scorbacchiato.~~Anch’io gli prestai fede, anch’io sedotta fui:~~Valerio 289 5, 3 | Essere m’assicura dell’altrui fede indegno.~~Temei de’ carmi Il mondo della luna Atto, Scena
290 1, 9 | per voi~~Arde d'amore e fede.~~(Egli è pazzo davver se 291 2, 5 | nostro mondo?~~~~~~BON.~~~~In fede mia,~~A chi un mondoLe morbinose Atto, Scena
292 4, 7 | io posso promettere amor, fede e rispetto.~~Ecco, alla 293 4, 7 | el sposo tutta amor tutta fede.~~La condizion xe onesta. Il negligente Opera, Atto, Scena
294 NEG, 2, 4| Aurelia; Cornelio è tutto fede.~~~~~~PORP.~~~~(Ecco il L'osteria della posta Atto, Scena
295 Un, 2 | vorrei ci corbellassero sulla fede. Nasca quel che sa nascere 296 Un, Ult | No, signora, non prestate fede al tenente. Egli è amico Ircana in Ispaan Atto, Scena
297 1, 7 | vano l'amor mio, la mia fede;~Strinsi l'odiata sposa 298 2, 9 | ardita del mio amor, di mia fede.~O disarmar l'audace saprò 299 3, 7 | mi fece, pieno d'amor, di fede,~Figlia d'amor mi vuole, 300 3, 12 | stessa, testimon di tua fede~D'Osman la tua incostanza 301 3, 12 | sarà d'amore, scarso di fede un segno?~IRCANA: Segno Ircana in Julfa Atto, Scena
302 1, 5 | giuro l'amor mio, la mia fede. (s’incammina)~IRCANA Numi, 303 5, 5 | parte)~ZULMIRA Io serberò la fede, se a me la serberai.~Se 304 5, ul | Vediam se mantenuta ci ha la fede costei). ? (da sé) ~Demetrio 305 5, ul | a custodir nel petto la fede e la costanza.~Arse per Pamela maritata Atto, Scena
306 1, 8 | la sua prudenza, e non do fede alle sue parole.~MIL. Vi 307 3, 11 | portato a credervi; e la fede che principio avere di voi, 308 3, 16 | Pamela)~ERN. Non prestate fede alle sue parole...~MAJ. 309 3, 16 | torto alla purità di quella fede che gli ho giurata, e che Pamela nubile Atto, Scena
310 3, 6 | dovrebbe meritar qualche fede. L'esser io vicino a terminare 311 3, 14 | Milord Artur ve ne faccia fede.~ART. Miledi, credetelo Il padre per amore Atto, Scena
312 1, 1 | siete,~~E poi, contro la fede, l'aprite e lo leggete?~~ 313 2, 2 | condannarmi anch'ei di poca fede.~~Vengo a disingannarlo. 314 3, 5 | obbligare il Duca a mantener la fede;~~Ed ei d'amore acceso per 315 3, 6 | Vi serberò in eterno la fede ed il cuor mio.~~E se il 316 4, 4 | abbandona, se manca a lei di fede,~~Sarà de' suoi difetti 317 4, 4 | cielo.~~Quand'ebbe la mia fede, dote a me non richiese;~~ 318 4, 4 | contrasta.~~Chi scioglier la sua fede pretende a mio dispetto,~~ 319 4, 4 | lacerato,~~Avvi la data fede da cavalier serbato;~~E 320 5, Ult | rimproverarmi io sento.~~Voi la mia fede aveste. Son cavalier, non 321 5, Ult | cuore;~~Mi ha mancato di fede un cavalier d'onore.~~Abbia Le pescatrici Opera, Atto, Scena
322 PES, 1, 7| MAST.~~~~Signor, la nostra fede~~A tutti è manifesta:~~Da 323 PES, 1, 7| peli canuti e questa barba~~Fede da voi non mertan?~~~~~~ 324 PES, 2, 3| Per la canuta età degno di fede,~~Ditemi se colei~~Ch'io 325 PES, 3, 3| arse il petto,~~Serbo la fede,~~Serbo il mio cor. (parte)~~~  ~ ~ ~ I pettegolezzi delle donne Atto, Scena
326 3, 14 | Ste pettegole no le merita fede. No, no sarà vero. Ma me Il poeta fanatico Atto, Scena
327 2, 1 | dell’onesto affetto~Di mia fede in mercè sospiro e bramo.~ ~~~ 328 2, 11 | che più se apprezza,~Xe la fede, el bon cuor, la carità.~ 329 2, 13 | Amor che comanda il serbar fede~All’empio, ingrato, sconoscente Componimenti poetici Parte
330 Giov | starvi sussiegate, e in fede mia, ~Che fate rider tutte 331 Giov | agnelli, ~Fece asilo di fede il cor d’un empio,~Allora 332 Giov | Qual è colei, che Santa Fede appella ~Veritate inconcussa, 333 Giov | volò mia mente dura, ~Santa Fede, fa tu ch’io la discerna.~ ~ ~ 334 Giov | Vir Qui Adest.~Risponde la Fede:~ ~Ecco colei che Verità 335 Quar | PREDICA II~Della Fede.~ ~1 Lo scandalo di chi 336 Quar | danno un sfregio alla divina Fede.~Quel che senso non cape, 337 Quar | nel volgo plebeo trova la fede, ~Né può dirsi virtute ombra 338 Quar | Natura, Nobiltà, Costume e Fede.~ ~ ~ 339 Quar | orribil angue, ~Per cui la Fede amaramente langue, ~Ed al 340 Quar | All’offeso Signor manca di fede.~ ~ ~ 341 Quar | tempio di Dio l’Uom senza fede ~Forma teatro a’ suoi profani 342 SSac | PREDICA II~ ~Della Fede.~Il Cristiano deve credere~ ~ 343 SSac | opre sue qual àn di vera Fede~ Sicuro testimonio? Ah questo 344 SSac | non si accorda mai.~E se fede talvolta io vi prestai,~ 345 SSac | la coscienza abituata ~Di fede e di ragion perse il consiglio.~ ~ ~ 346 SSac | vostro Genitore, ~Pien di fede, pien d’onore, ~La virtute 347 SSac | Ecco, Dio giulivo appare. ~Fede e amore a lui giurate. ~ 348 SSac | tempo ancor facea.~Non v’è fede nei contratti,~Tutto il 349 SSac | vede~Che tal fu l’antica fede.~Ama il lusso ed ama il 350 SSac | Serchio al bel confine ~Santa Fede parlar sotto uman velo : ~ 351 SSac | non cede, ~Spera mirar la Fede~Colà tornar, ‘ve ne spargesti 352 SSac | dunque nel mondo amore o fede, ~O fur mentiti quei primieri 353 Dia1 | dell’onesto affetto ~Di mia fede in mercé sospiro e bramo.~ 354 Dia1 | più se apprezza, ~Xe la fede, el bon cuor, la carità.~ 355 Dia1 | cittadini, esempio di verità, di fede.~E alla famiglia insegni, 356 Dia1 | le crede.~Volè ch’ ati de fede ~Le fazza ste innocenti 357 Dia1 | nulla in grembo a Santa Fede, ~Patria mi diede illustre, 358 Dia1 | indomito i manca assae de fede,~E po de sto gran odio la 359 Dia1 | che sti do i manca sol de fede, ~Perché la so impostura 360 Dia1 | gran odio i manca assae de fede,~E po de sto gran odio la 361 Dia1 | con polvere umil la santa Fede ~A rammentare il nostro 362 Dia1 | cuore innalza ad insultar la Fede, ~Seguace rio di quel costume 363 Dia1 | arrende, e crede; ~Indi la fede sua fa che si scopre ~Verace 364 Dia1 | fa che si scopre ~Verace fede per la via dell’opre.~E 365 Dia1 | Speranza vi conduce, Amore e Fede, ~Non minaccie, lusinghe, 366 Dia1 | Sotto l’ipocrisia langue la Fede,~Ma il cuor dell’uom Dio 367 Dia1 | abbastanza per me parla la fede. ~Quel che or si sa, non 368 Dia1 | unissa,~Co la man, co la fede, el genio, el cuor; ~Ch’ 369 Dia1 | mortal piano, ~Fa che la fede mia colà discerna ~La sede 370 Dia1 | grande, il prode,~Della fede il difensor.~Confessiam 371 Dia1 | rissiede~Lo stendardo della Fede~Di Luigi in mezzo al cor.~ ~ 372 Dia1 | crede~Il mister di Santa Fede,~Fugga pur dal Franco suol.~ ~ 373 Dia1 | Cercate chi vi serbi amore e fede, ~Non la vaga, la vispa 374 Dia1 | tenerezza un Dio? ~Oh santa Fede! o tristo mondo e rio!~Ecco 375 Dia1 | venite ~Or che giura la fede a Dio Signore. ~Donne, venite 376 Dia1 | Regola il libro, in cui la fede ~Spiccar si ammira, e di 377 Dia1 | santità non visse, ~Da cui la Fede sostener vedrete. ~Il Re 378 Dia1 | sogno vulgar, non prestar fede. ~Ma di Vincenzo le virtù, 379 Dia1 | stendardo immortal di Santa Fede.~Tanto fu il suo poter, 380 Dia1 | il seme, ~Tanto estese la Fede ed il Vangelo ~Fino del 381 Dia1 | converte. ~Trombe son della Fede i suoi portenti, ~Son del 382 Dia1 | novel testimon di nostra Fede.~Dicalo l’altra peccatrice 383 Dia1 | premio d’amor, di zelo e fede, ~Favor non niega, se Vincenzo 384 Dia1 | onesti, ~Difensor della Fede e del Vangelo, ~Per quell’ 385 Dia1 | ciel ti benedice. Esulta ~Fede, religion, giustizia, e 386 Dia1 | cattolico mondo. Oh Santa Fede, ~Chi non sa che del popolo 387 Dia1 | santa, inconcussa, unica fede, ~Negli estremi del mondo 388 Dia1 | Chi scorto è altrove della Fede al lume: ~Da per tutto alle 389 Dia1 | interesse a Dio, ~Con vera fede l’indulgenza ho presa, ~ 390 Dia1 | il rispetto della Santa Fede ~Che vi salgan le genti 391 Dia1 | bacio il lembo della Santa Fede. ~So che non sbaglio, e 392 Dia1 | che la favella ~Giurar la fede al Redentor si veda.~E poi 393 Dia1 | figlie loro:~E se tutti dan fede ai detti suoi, ~Via, credetegli 394 Dia1 | racolta,~E per sta puta co la fede istessa ~Ho pregà Gesù Cristo 395 Dia1 | belle virtù, d’amor, di fede.~E i due nipoti con allegre 396 Dia1 | popol folto, e gloriar la Fede.~Giubila nel veder quanti 397 Dia1 | Mira il trionfo della Santa Fede~Per lui reso maggior, la 398 Dia1 | de Dio perché me manca ~Fede, speranza e carità perfeta,~ 399 Dia1 | anima per la Chiesa e per la Fede, ~E i beni eterni, collocati 400 TLiv | nume altre leggi, ed altra fede~Più durevole impero a te 401 TLiv | dei Pontefici romani.~La Fede, la Speranza, e el Santo 402 TLiv | su la base de giustizia e fede ~Solo al pubblico ben l’ 403 TLiv | Sopra l’F ammirai risponder Fede: ~Fede è dell’uom felicità 404 TLiv | ammirai risponder Fede: ~Fede è dell’uom felicità primiera.~ 405 TLiv | Cervello, Equità, Dottrina e Fede, ~Giocondità che ogni disastro 406 TLiv | lume del Vangelo e della Fede.~Voi (dico) Pasqualin, voi 407 TLiv | valorosa ancella,~Che ha la Fede col cuore a Dio giurata, ~ 408 TLiv | quanto ogni altra nella fede avanza, ~Tanto più si nasconde 409 TLiv | poeti adulatori; ~Prestè fede sta volta al canto mio.~ 410 TLiv | potere, ~Manterrò la mia fede, allor che piaccia ~A chi 411 TLiv | Spero sull’Adria rinovar mia fede.~Questo è l’unico ben cui 412 TLiv | La nostra candida sincera fede, ~Aiuto porgaci la tua bontade.~ ~ ~ 413 1 | andar propone, ~Ricco di fede e scarso di danari, ~Cavalcando 414 1 | tenta in vano ~Scemar la fede al regnator romano.~Adempier 415 1 | che al suo Signor giurò la fede... ~Quivi interrompe il 416 1 | pellegrin la lor cartella, ~Fede o sia passaporto episcopale. ~ 417 1 | Seguì con zelo a predicar la fede, ~E qual del santo corpo 418 1 | sinceri, le anime onorate ~Fede, se han fede in cor, non 419 1 | anime onorate ~Fede, se han fede in cor, non pon negarvi. ~ 420 1 | han viaggiato altrui fan fede~Di questa verità. Vostra 421 1 | quell’altro), sì di cuore.~— Fede da Cavalier. — Fede d’onore. —~ 422 1 | cuore.~— Fede da Cavalier. — Fede d’onore. —~Il marchese da I portentosi effetti della madre natura Atto, Scena
423 1, 4 | sospetto~~Credeste alla mia fede.~~~~~~LIS.~~~~Non si può 424 2, 4 | intero frutto~~Della tua fede,~~Se in te non cede~~La 425 2, 5 | non merita più né amorfede.~~La povera Dorina~~Mi muove 426 2, 18 | Cetronella)~~~ ~~~~~POP.~~~~La fede si stima:~~Quest'altra è 427 3, 1 | E Calimone ne potrà far fede.~~~~~~LIS.~~~~Ah, voi siete 428 3, 7 | quest'è l'usanza:~~Serbar fede, o sopportar.~~~ ~~~~~CEL.~~~~( Il povero superbo Atto, Scena
429 3, 7 | Vecchietto - caretto,~~La fede, l'affetto~~È tutto per 430 3, 8 | MAD.~~~~Amore e fede io vi prometto e giuro.~~ Il prodigo Atto, Scena
431 3, 18 | obbligazione, mentre sulla mia fede mi hanno accordato anticipatamente La pupilla Opera, Atto, Scena
432 PUP, 1, 1| pupilla affidami~~La buona fede del cugino Ermofilo?~~~~~~ 433 PUP, 4, 1| anch'io principio a darti fede, e priegoti~~Dal ciel, che 434 PUP, 5, 2| prometto e giuroti~~Eterna fede.~~~~~~QUA.~~~~Il matrimonio Il quartiere fortunato Parte, Scena
435 2, 2 | Vi ho serbato l'amor, la fede mia;~~Ora vuole il dover 436 3, 3 | seno;~~A me serbate almeno~~Fede, costanza, amor.~~~~~~ROCC.~~~~ 437 3, 3 | due~~~~Mai della vostra fede,~~Mai non sospetterò.~~~~~~ Il ricco insidiato Atto, Scena
438 Ded | zelantissimo della buona Fede, e perciò amato e coltivato 439 Aut | compassione e alla buona fede.~L'intenzione mia non può 440 4, 3 | fanciulla, ma ho dato altrui la fede:~~Mi sta donna Felicita 441 4, 10 | FEL.~~~~Certo che se la fede avesse a me serbata,~~Toccavagli 442 5, 13 | la destra a lei cui deste fede. (a don Emilio)~~So che Il mondo alla roversa Opera, Atto, Scena
443 ROV, 1, 6 | affetto sincero e la mia fede.~~~~~~CIN.~~~~Olà, così 444 ROV, 1, 8 | oziosa non lasciate~~La mia fede, il mio zelo,~~Ché sol quando 445 ROV, 2, 6 | che sempre fingono;~~Che fede in lor non v'è.~~Lo so che 446 ROV, 2, 8 | piacerà;~~E questa è la mia fede,~~La mia sincerità.~~La Lo spirito di contradizione Atto, Scena
447 3, 8 | nero,~~Conte, vi ho tanta fede, che mi parrebbe il vero.~~~~~~ La vedova spiritosa Atto, Scena
448 Per | BERTO liberale e di buona fede.~Donna PLACIDA vedova, nipote 449 1, 2 | ammira,~~Nuovo amor, nuova fede, un bell'esempio ispira.~~ 450 2, 1 | principalmente, qual io, di buona fede.~~~~~~CLE.~~~~E le dirò, 451 5, 6 | Luigia; a lei si presti fede.~~~~~~FER.~~~~Dica liberamente La ritornata di Londra Atto, Scena
452 2, 10 | Ch'io mancar possa di fede,~~Dubbio mai non vi sarà.~~ La serva amorosa Atto, Scena
453 2, 14 | assicurarmi della vostra fede?~Rosaura: Sì signore.~Florindo: Il servitore di due padroni Atto, Scena
454 1, 5 | sior Pantalon, sotto bona fede, ghe pagasse el contante 455 1, 5 | a mi, la staga su la mia fede. La se lassa servir.~BEATRICE 456 1, 11 | questa mane mi ha giurato la fede.~FLORINDO Non dubitate, 457 2, 6 | Fedeltà chiami prometter fede ad un altro amante?~CLARICE 458 3, 7 | cagion ch'io gli prestai fede.~FLORINDO Questo libro era Sior Todero brontolon Atto, Scena
459 2, 4 | dirve la verità, gh'ho tanta fede che l'abbia da esser cussì.~ Lo scozzese Atto, Scena
460 2, 9 | colpe: di aver mancato di fede a me, e di aver tradito 461 3, 8 | evento vi giuro perpetua fede, pronto a rinunziare alla 462 4, 7 | nome, l'onor mio, la mia fede?~LIND. Sostienmi: non mi La scuola di ballo Parte, Scena
463 | intanto~~Della sua buona fede a mio talento:~~Questo maestro 464 | al patto noi manchiam di fede.~~E quel cervel che di rigori 465 | tesoro~~Dell'amor, della fede... oimè, fin dove~~I pensier La scuola moderna Atto, Scena
466 1, 8 | vento.~~~~~~LEON.~~~~E la fede?...~~~~~~DRUS.~~~~Che fede? 467 1, 8 | fede?...~~~~~~DRUS.~~~~Che fede? Io vi rispondo,~~La mia 468 1, 8 | in un'arietta:~~ ~~È la fede degli amanti~~Come l'araba 469 1, 14 | questa man vi giuro la mia fede.~~(stringe la mano a Lindoro 470 1, 14 | assicuro.~~~~~~LIND.~~~~La mia fede a voi prometto.~~~~~~DRUS.~~~~ 471 3, 1 | Purché resti Rosmira alla mia fede.~~~~~~ROSM.~~~~Troverà l' Il signor dottore Atto, Scena
472 3, 9 | dottorale nobile ornamento,~~Fede facciam con nostro giuramento~~ Le smanie per la villeggiatura Atto, Scena
473 3, 14 | parola, che tradiscono sulla fede.~GIACINTA: Chi è il reo? Lo speziale Atto, Scena
474 1, 8 | fiamma scintillar.~~La mia fede, l'amor mio,~~Sol nell'onde 475 2, 6 | Ecco a tempo Cecchina; in fede mia,~~A Grilletta vogl'io 476 2, 9 | dispetto~~A Mengon senza fede,~~Voglio al primo sposarmi 477 3, 1 | concede,~~In premio alla fede,~~Al lungo penar. (parte)~~~  ~ ~ ~ La sposa persiana Atto, Scena
478 1, 3 | secreto di mio amor, di mia fede.~Se usar vorrà la forza ( 479 1, 9 | incostanza, non è mancar di fede,~È un desio... ma neppure; 480 2, 10 | piaci, e loda,~Che io serbi fede, e sembra, che per te esulti, 481 2, 11 | date prove certissime di fede,~Fatima è dolce in viso, La sposa sagace Atto, Scena
482 1, 3 | piange.~~Giurami eterna fede, dal mio dolor commosso,~~ 483 1, 5 | mi amate,~~Promettetemi fede; sottoscrivete, e andate.~~~~~~ 484 1, 5 | man mi chiedete della mia fede in segno,~~Ecco (mi trema 485 2, 12 | onorata che altrui giurò la fede.~~Ma se dell'amicizia pago 486 3, 1 | parlare,~~Pria di mancar di fede, mi farei scorticare.~~Dammi 487 3, 23 | trar dietro alle spalle la fede e il giuramento.~~Ma se La donna stravagante Atto, Scena
488 2, 3 | semplice non sono nel prestar fede a voi.~~Diedemi il vostro 489 4, 12 | poi, che serbo a lei la fede,~~E che mi avrà ben tosto 490 5, 1 | onor par che l'affretti,~~Fede prestando intera di onesta 491 5, 4 | RIC.~~~~Non merita più fede.~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~RIN.~~~~ 492 5, 8 | io posso per or della mia fede?~~E se dal zio domani fia Torquato Tasso Atto, Scena
493 0, pre | reputato, e contro la data fede alla comica Musa prodotto. 494 4, 8 | possa~~Di me, della mia fede?~~~~~~TOM.~~~~Credo saver 495 4, 8 | guerra d'Asia, e coll'onor la fede.~~~~~~ELE.~~~~Dunque di 496 4, 13 | altrui l'onor mio, la mia fede;~~E ognun che ha cuore in 497 5, 11 | astuto,~~Perfido, senza fede… (strillando contro Torquato.)~~~~~~ Il teatro comico Atto, Scena
498 2, 5 | torto se dubitate della mia fede. Mio padre non arriverà 499 2, 5 | conservatemi la vostra fede. ~ROSAURA E mi lasciate 500 3, 6 | in testimonio della mia fede.~COLOMBINA Oh cari! Oh che


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License