1-500 | 501-531
L'adulatore
    Atto, Scena
1 3, 12 | No la dubita gnente. L’aspetto.~LUIG. (Subito colei se L'amante Cabala Atto, Scena
2 3, 2 | voggio andar...~~No, perché aspetto Toni.~~Resterò; con giudizio~~ L'amante di sé medesimo Atto, Scena
3 2, 11 | intanto andate.~~~~~~MART.~~~~Aspetto il commissario.~~~~~~CON.~~~~ 4 3, 1 | detto... e non ho certo aspetto...~~Vi son di quei che sono, 5 3, 1 | bella età, siete di bell'aspetto. (don Mauro si accosta un L'amante militare Atto, Scena
6 3, 4 | Io non mi parto di qui. Aspetto don Garzia. Se è vivo, è L'amor fa l'uomo cieco Atto, Scena
7 3, 2 | fui la cagion.~~Di già m'aspetto~~Un fulmine dal ciel che L'amore artigiano Atto, Scena
8 1, 14 | Scolara)~~~~~~FABR.~~~~(M'aspetto ~~Sopra me la tempesta). ( 9 2, 11 | presto?~~Lascia veder: m'aspetto~~Che l'abbi strapazzata Amore in caricatura Atto, Scena
10 2, 5 | Vola.~~~~~~MONS.~~~~Io non aspetto.~~~~~~POL.~~~~Sonato è il 11 2, 13 | ad uno:~~Fuori di qui vi aspetto.~~~~ ~~~~~~CARP.~~~~Con 12 2, 13 | TRIT.~~~~Io v'aspetto senza fallo~~Sopra un agile 13 3, 3 | Stassera senza fallo~~Tutti vi aspetto a favorirmi al ballo.~~~~~~ L'amore paterno Atto, Scena
14 1, 3 | signor Pantalone cangiar aspetto. Ci sono qui a Parigi degli Gli amanti timidi Atto, Scena
15 1, 4 | Corrisponde l'animo liberale all'aspetto gentil, manieroso.~ ARL. 16 3, 2 | diretta a voi.~ ARL. Mi non aspetto lettere da nissun. Ghe xe L’apatista Atto, Scena
17 1, 1 | io deggio, che comandiate aspetto.~~~~~~PAOLINO:~~~~Sì, amico, 18 1, 4 | Paolino, che forse in altro aspetto~~Veniste a prevenire la 19 2, 7 | arcani del vostro cuore aspetto.~~Ma invan da voi tentando 20 4, 2 | Esservi di periglio potria l'aspetto mio;~~Sento accendermi il Aristide Atto, Scena
21 0, Ded | diletto, e degl'ingrati~All'aspetto deforme io mi nascondo.~ ~ ~ ~ 22 0, 6 | ARS.~~~~Alla voce, all'aspetto, ancorché informe,~~Aristide L'avaro Atto, Scena
23 1, 2 | vostro tempo?~FER. Oggi aspetto lettere di mio padre; e 24 1, 2 | Torno a ripetere che oggi aspetto le lettere di mio padre.~ Le avventure della villeggiatura Atto, Scena
25 1, 2 | mattina, alla stessa ora, vi aspetto a favorire da me.~TITA: 26 1, 3 | Tita, signor Beltrame, vi aspetto da me.~TITA: E dopo domani 27 1, 5 | aspettate a prenderla?~FILIPPO: Aspetto il mio comodo, la mia volontà 28 1, 5 | che non c'è nessuno; se aspetto l'ora della conversazione, 29 2, 8 | Parte.)~GIACINTA: (Oggi m'aspetto di dover passare una giornata 30 3, 12 | Leonardo.)~VITTORIA: (Oh! io m'aspetto delle cattive nuove, signor L'avventuriere onorato Atto, Scena
31 1, 10 | servitori.~ ~LIV. Eppure all’aspetto pare un uomo assai più civile. 32 2, 16 | Livia?) (da sé)~GUGL. (Oh mi aspetto dal signor Marchese un altro 33 2, 16 | comanda.~MAR. Bene; oggi vi aspetto. Domandate il palazzo del 34 3, 5 | carattere; ma sovente l’aspetto inganna. Noi non abbiamo 35 3, 11 | Sono tre ore che io vi aspetto.~ELEON. Ed io sono tre ore L'avvocato veneziano Atto, Scena
36 2, 1 | È un quarto d’ora che io aspetto. Oramai do nelle impazienze. 37 2, 1 | che la causa ha mutato aspetto, e vi è un qualche mancamento 38 2, 17 | sono qui ancor io che l’aspetto.~CON. Ebbene, corre oggi 39 3, 2 | si tratta, benché abbia aspetto di donazione inter vivos, La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
40 2, 5 | vostri riprendano miglior aspetto, assicurandovi ch'ero per Le baruffe chiozzotte Atto, Scena
41 1, 2 | Lucietta?~LUC. La scotta. Aspetto, che la se giazze. ~CHE. La birba Atto, Scena
42 1, 3 | indrio.~~Sior marchese, l'aspetto~~Stamattina a disnar.~~~~~~ 43 2, Ult | LIND.~~~~Vien pur, che za t'aspetto.~~Te vôi maccar el muso.~~~~~~ La bottega da caffè Atto, Scena
44 2, 2 | bottega,~~E torna che t’aspetto.~~~~~~NARC.~~~~(Che caro La bottega del caffè Atto, Scena
45 1, 8 | parta di qui.~EUGENIO Vi aspetto in questo luogo medesimo.~ Il bugiardo Atto, Scena
46 3, 5 | libero?~LEL. Non le ho, ma le aspetto a momenti.~PAN. Se le fusse Il buon compatriotto Atto, Scena
47 1, 2 | LEAN. (Si conosce dall'aspetto e dal tratto che è nata 48 1, 4 | padre mio, e ogni momento l'aspetto, e mi pare ognor di vederlo.~ 49 1, 7 | ISAB. (Povera me! ora mi aspetto mille mortificazioni mille 50 3, 15 | rilevare il contrario, m'aspetto di provare il suo sdegno. Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
51 1, 7 | compagnarme no volè vegnir?~GASP. Aspetto mio compare Bernardin, che La burla retrocessa nel contraccambio Atto, Scena
52 1, 3 | posso venire. Ho da fare; aspetto gente.~AGAP. In verità, 53 5, 2 | allegria)~COST. Sì, e mi aspetto che ci burliate anche questa La buona madre Atto, Scena
54 2, 7 | ad Agnese)~AGN. Sì, v'aspetto.~ROC. Siora Giacomina, patrona.~ 55 2, 8 | Bisogna che vaga a casa, che aspetto zente. Oe, la diga, se vien 56 3, 7 | abbia fatto baruffa! Me aspetto de sentir qualche gran precipizio. ( La buona figliuola maritata Atto, Scena
57 1, 17 | simile affronto?~~Fuori v'aspetto a rendermi buon conto. ( La buona famiglia Atto, Scena
58 1, 8 | faccenda.~COST. Appunto aspetto il tessitore verso il mezzogiorno.~ La buona figliuola Atto, Scena
59 1, 8 | Mancami d'Armidoro il dolce aspetto,~~A compir fra quest'aure 60 3, 3 | vostra man per mio ristoro aspetto.~~ ~~Chi più di me contento~~ Buovo d'Antona Atto, Scena
61 1, 13 | esser vostro la giornata aspetto.~~~~~~CECC.~~~~Ed io vorrei 62 2, 4 | risolvere allor più non aspetto.~~~~~~MACC.~~~~Dunque cessate, Il cavaliere giocondo Atto, Scena
63 1, 2 | verrei; ma un'ambasciata aspetto.~~Portatele il mio nome 64 1, 2 | ditele che meco a prenderla l'aspetto.~~Andate... (il servitore 65 3, 2 | scaldo, amico.~~Il Cavaliere aspetto.~~~~~~FAB.~~~~Egli non c' 66 3, 10 | gentilissima!~~~~~~MAD.~~~~Quand'aspetto, sto in pene.~~Venga la 67 4, 7 | ALES.~~~~Non mi pare, all'aspetto.~~~~~~GIAN.~~~~Se di me La calamita de' cuori Atto, Scena
68 2, 12 | assai ballato, e riposarmi aspetto.~~~ ~~~~~GIAC.~~~~Prima 69 3, 4 | l'occasion di riprovarlo aspetto.~~~~~~ARM.~~~~Belinda, avete La cameriera brillante Atto, Scena
70 1, 5 | lontan?~OTT. Da Treviso li aspetto.~PANT. Mo no vienla da Venezia?~ Il campiello Atto, Scena
71 1, 5 | ore, sto baron, che l'aspetto.~L'ora la passada,~Che 72 1, 8 | vien.~LUCIETTA Sior sì, l'aspetto.~(Vòi parlar col foresto~ 73 5, 4 | Quando spósistu?~LUCIETTA Aspetto mio zerman,~E po de longo La cantarina Parte
74 2 | istruzione.~~Frattanto ch'io l'aspetto in queste soglie~~Sotto Il conte Caramella Opera, Atto, Scena
75 CAR, 2, 7| DOR.~~~~Andate, ch’io v’aspetto.~~~~~~CEC.~~~~Oh quanto La casa nova Atto, Scena
76 1, 7 | la vede le cosse fenìe, m'aspetto che la ghe diga ben mio.~ 77 3, 13 | e co me cavo sto abito, aspetto de vedermelo a portar via. La cascina Atto, Scena
78 2, 4 | Non tollerar vicino~~L’aspetto di un rivale,~~Che il tuo 79 3, 5 | queste stanze andiam, vi aspetto. (parte)~~~  ~ ~ ~ Il cavaliere di spirito Opera, Atto, Scena
80 SPI, Ded | dotto e sì rispettabile. Aspetto, confesso il vero, aspetto 81 SPI, Ded | Aspetto, confesso il vero, aspetto con impazienza questo Tomo 82 SPI, 1, 3| a tergo.~~Giovan di bell'aspetto, pieno di leggiadria,~~Mi 83 SPI, 1, 7| godremo l'onor del vostro aspetto?~~~~~~FLO.~~~~Nol saprei 84 SPI, 1, 7| debite gioisse in dolce aspetto:~~Capace la famiglia a reggere 85 SPI, 1, 7| veda il mondo più ilare d'aspetto,~~Vuò che gioite meco, costante 86 SPI, 2, 3| certo, temendo il vostro aspetto,~~Arte non mancheralle per 87 SPI, 2, 7| fiamma impressa.~~Perché l'aspetto mio non giungavi improvviso,~~ 88 SPI, 3, 1| di don Flavio orribile l'aspetto.~~Vorrei colla virtude far 89 SPI, 3, 2| prometteste a un uomo di geniale aspetto:~~Reso difforme in volto, 90 SPI, 3, 8| manco.~~Ah, che vederlo aspetto giungere a me dinante~~Colla 91 SPI, 4, 2| CON.~~~~Venga pur, ch'io l'aspetto; possibile ch'ei voglia~~ 92 SPI, 4, 3| qui l'indegno). (da sé, in aspetto furioso)~~~~~~CON.~~~~Don 93 SPI, 4, 3| tosto di un ferro, e qui vi aspetto.~~~~~~CON.~~~~Sì signor, 94 SPI, 5, 5| parte andiamo.~~~~~~CON.~~~~Aspetto donna Florida. Sediamoci 95 SPI, 5, 6| atto nobile si dia migliore aspetto,~~Sia il porgere la mano Il conte Chicchera Atto, Scena
96 2, 12 | Sì, morirò.~~Già me l’aspetto - Che per dispetto,~~Perché 97 3, 7 | Conte~~ ~ ~~~MAD.~~~~Mi aspetto che Lucrezia~~Col caro sposo La contessina Atto, Scena
98 2, 2 | Cangerò la favella, e nell'aspetto~~Trasformarmi saprò. Ah 99 2, 10 | impero.~~Dal suo fastoso aspetto~~L'alta sua nobiltà si scorge Il contrattempo Atto, Scena
100 Pre | dell'imprudente, e un altro aspetto gli diedi. Come! (dirammi La conversazione Atto, Scena
101 1, 5 | sol da lei la mia fortuna aspetto.~~ ~~Chi timido tace,~~Se 102 2, 3 | sol da voi consolazione aspetto.~~ ~~A quel foco che m'accende,~~ 103 2, 8 | strada~~Ti prometto~~Che ti aspetto,~~Ed il cor ti vuò cavar. ( Un curioso accidente Atto, Scena
104 2, 6 | FIL. Ma sbrigati, perché aspetto gente.~MARIAN. In due parole 105 3, 5 | COST. Son due ore che io aspetto, e non si vede a comparire Il cavaliere e la dama Atto, Scena
106 1, 3 | Eleonora - Andate pure. Oggi v'aspetto.~Dottore Buonatesta - Verrò 107 1, 5 | fa temer ch'ei stia male. Aspetto il nostro servitore Pasquino; 108 2, 1 | Don Rodrigo - Vanne, ti aspetto al caffè vicino con la risposta.~ 109 3, 2 | soddisfazione. Se siete cavaliere, v'aspetto fuori di porta Capuana, 110 3, 10 | immediatamente la causa muta d'aspetto? Noi abbiam domandato gli 111 3, 12 | per sempre dall'adorabile aspetto vostro.~Don Rodrigo - Mi La dama prudente Atto, Scena
112 2, 20 | Conte, ci siamo intesi. Vi aspetto. (parte)~ROB. Anche voi 113 3, 20 | ritirato. (parte)~EUL. Io mi aspetto godere una vita felice, De gustibus non est disputandum Atto, Scena
114 3, 1 | Dite a Celindo che l'aspetto qui. (al Paggio che parte)~~~~~~ La diavolessa Atto, Scena
115 1, 16 | Qualche imbroglio m'aspetto. Or si saprà).~~~~~~POPP.~~~~( 116 2, 13 | FALCO~~~~Con orrido aspetto.~~~ ~~~~~POPP.~~~~Con orrido... La donna di garbo Atto, Scena
117 1, 1 | piacque il bel volto e l'aspetto di lui; ma più mi sorprese 118 1, 8 | vostra grazia?~ROS. Se l'aspetto vostro venerabile non m' 119 3, 3 | un'altra volta.~ARL. T'aspetto stea sera.~ROS. Senz'altro.~ La donna di governo Atto, Scena
120 Aut | in tal caso a moderarne l'aspetto, a estendersi fin dove la 121 1, 2 | discacciata con mio rossor m'aspetto.~FAB.~Valentina scacciata? 122 2, 1 | Felicita questa sera lo aspetto;~E che mi voglia bene, ch' 123 2, 2 | mandiamola giù.~Questa sera vi aspetto. Ho sete, Valentina,~Dammi 124 4, 2 | sorella?~FEL.~È un ora che vi aspetto.~VAL.~Sono stata col vecchio.~ 125 5, 8 | saranno i passi suoi.~(L'aspetto della sorte spesso cambiar Lo scozzese Atto, Scena
126 3, 2 | ALESS. Obbedisco.~GIU. Vi aspetto.~ALESS. Sarò sollecito. ( 127 3, 4 | momenti?~GIU. Sì, certo, l'aspetto a momenti.~ASP. E che cosa 128 3, 12 | come poeta della Corte. Aspetto un notaro; si formerà il 129 3, 14 | Aspasia va al tavolino)~ALESS. Aspetto la mia sentenza. Donn'Aspasia La donna sola Atto, Scena
130 1, 7 | don Lucio dirai, ch'oggi l'aspetto qui,~~Un'ora, o poco più, 131 1, 7 | Digli che con don Pippo l'aspetto a pranzar meco.~~~~~~GAM.~~~~ 132 3, 8 | equivoci detti la spiegazione aspetto.~~~~~~BER.~~~~Ma con l'armi 133 3, 8 | tornate, che tutti due vi aspetto.~~~~~~CLA.~~~~(L'arte seguir 134 4, 1 | da lei più non mi vede.~~Aspetto sulla piazza quei cavalieri 135 4, 1 | lo ritrovi in piazza, l'aspetto innanzi sera. (parte)~~~  ~ ~ ~ 136 4, 12 | far per voi?~~~~~~BER.~~~~Aspetto a questo passo di rispondervi 137 5, 8 | risolvere, l'altrui consiglio aspetto,~~E ai consiglieri innanzi La donna vendicativa Atto, Scena
138 Ded | prima, a fronte del brutto aspetto della seconda. Quando non 139 Pre | nuovamente scritta, ed in altro aspetto prodotta; onde ecco una 140 Pre | e che il vizio abbia in aspetto più ridicolo, in suo confronto; 141 3, 4 | signore; ora torno.~OTT. Vi aspetto qui.~COR. No, no, è meglio 142 3, 4 | OTT. Tornate presto e v'aspetto qui.~COR. (Possa star , La donna volubile Atto, Scena
143 1 | le nostre nozze?~BRIGH. Aspetto de aver fatto un poco de 144 2 | vero. Da qua a stassera m’aspetto qualche altra novità; ma 145 2 | Florindo, e digli che a casa l’aspetto. (al Servitore)~SERV. Sarà 146 3 | stabilio, e a momenti l’aspetto per concluder sto matrimonio.~ Le donne curiose Atto, Scena
147 2, 17 | Fidatevi di me.~BEAT. Ti aspetto in questo vicolo. (si ritira)~ 148 2, 18 | qualchedun? (a Corallina)~COR. Aspetto un amico.~PANT. L'aspetta 149 2, 26 | vien per de qua, che te aspetto.~BEAT. Ah Brighella, non Le donne gelose Atto, Scena
150 2, 31 | Gnente, gnente. Domattina v’aspetto.~ ~ ~ ~ I due gemelli veneziani Atto, Scena
151 1, 1 | COL. Anch’io, signora, aspetto lo sposo, e mi preme di 152 1, 6 | Verona per maridarme, e aspetto Arlecchin da Bergamo coi 153 1, 7 | giorni.~ZAN. Oh, figureve se aspetto tanto!~ROS. Siete molto Il genio buono e il genio cattivo Atto, Scena
154 1, 6 | ha dipinto il mondo in un aspetto orribile per atterrirvi. 155 3, 8 | quello che promette il vostro aspetto e la vostra maniera, e pensando 156 3, 8 | quella che dite e quale l'aspetto vostro mi fa creder che L'erede fortunata Atto, Scena
157 1, 14 | puoi tu venire?~ARL. Perché aspetto Fiammetta to sorella, che 158 1, 15 | fratello.~ARL. (Via, da bravo, aspetto la risposta). (piano a Trastullo)~ 159 2, 13 | avè da esser. Fiammetta, t’aspetto in cusina.~FIAMM. A che Il feudatario Atto, Scena
160 2, 8 | BEAT. Come vi gradisce l'aspetto di Rosaura?~FLOR. Mi piace, 161 3, 15 | Cancellier.~BEAT. Ora mi aspetto qualche ardito passo da Il filosofo di campagna Atto, Scena
162 3, 2 | poss'io?~~Che più dal cielo aspetto?~~Andrò col mio diletto~~ 163 3, 9 | poco bene.~~Nel giardino v'aspetto, e non si viene?~~~~~~NAR.~~~~ 164 3, 9 | Nel caro nido~~Vieni, t'aspetto.~~~~~~NAR.~~~~Prendimi stretto,~~ La figlia obbediente Atto, Scena
165 1, 11 | OTT. Avvertitela ch’io non aspetto mai.~PANT. Eccola qua che 166 1, 11 | qua che la vien.~OTT. Non aspetto mai.~PANT. (Tiolè, anca La finta ammalata Atto, Scena
167 1, 7 | gravità. Ah, che vi pare? All’aspetto solo non si ha da dire che 168 1, 8 | disisette ore e mezza l’aspetto. (Oh che omo de garbo! Se 169 2, 3 | forte)~AGAP. Signor no; l’aspetto ancor io.~PANT. Mia fia 170 3, 5 | Tartari. Avete capito?~PANT. Aspetto un spargirico.~AGAP. Come? Il frappatore Atto, Scena
171 1, 1 | risolto di non parlare. Aspetto ancora due giorni, per vedere 172 1, 1 | indizio, che la persona che aspetto possa venire ad alloggiare 173 1, 9 | l’ambasciata, e or ora li aspetto.~ROS. Riceveteli pure, 174 2, 5 | BEAT. Verissimo. E lo aspetto fra poco.~ELEON. Qual confidenza Il giuocatore Atto, Scena
175 1, 18 | riverirla.~FLOR. A pranzo v’aspetto, ma vi prego per grazia, 176 1, 19 | l’è deventà insoffribile. Aspetto che el fazza delle iniquità. 177 2, 3 | piacere di dirgli che l’aspetto in questo casino; che mi 178 2, 13 | Mi avete fatto piacere. Aspetto degli altri amici, ma non La guerra Atto, Scena
179 1, 2 | Conte perde ancor questi, mi aspetto vedere qualche orrida scena. ( 180 2, 11 | batterie duplicate. Al primo aspetto parve la vostra difesa soverchio Lugrezia romana in Costantinopoli Atto, Scena
181 1, 4 | Morbido e molesin! Fin che l'aspetto,~~Poderave quassù far un 182 2, 3 | prepararti,~~Indi al tempio t'aspetto.~~~~~~LUGR.~~~~(Ah voglia La donna di testa debole Atto, Scena
183 1, 14 | andar al spaghetto.~ELV. M'aspetto ancor di vedere donna Violante 184 2, 7 | padrone, ed ei rispose: lo aspetto.~AUR. Bene, e per questo?~ 185 3, 15 | diamine! la cosa cambia di aspetto). (da sé)~GIS. (Ventimila L'impostore Atto, Scena
186 3, 2 | Signor sì, me retiro e aspetto i cento paoli. El conto 187 3, 15 | denaro, anca mi, signor, aspetto lettere dal corrispondente.~ 188 3, 22 | confronto di sì bella virtù all'aspetto delle mie colpe. Le detesto, La famiglia dell’antiquario Atto, Scena
189 1, 12 | ISABELLA Ehi! A pranzo vi aspetto.~DOTTORE Ma se ella va in 190 2, 8 | è partito mio padre, vi aspetto (parte).~CAVALIERE Che vuol 191 2, 19 | ISABELLA Parlate pure. (Già m'aspetto che tenga dalla consorte).~ La favola de' tre gobbi Parte, Scena
192 1, 2 | spiani la gobba io già m'aspetto. (si ritira in una camera)~~~~~~ 193 2, 2 | avete capito? (a Macacco)~~V'aspetto poi qua.~~Potete anche dirle~~ 194 2, 3 | PARP.~~~~Oh che gentile aspetto!~~Che amabile figura!~~~~~~ Il festino Atto, Scena
195 0, pre | seconda di essi cangiar d'aspetto la Commedia medesima, e 196 1, 1 | sonatori; accordali, e ti aspetto.~~Basta che non ti veda 197 1, 1 | niente.~~~~~~CON.~~~~Ne aspetto. ~~~~~~BAL.~~~~Differire 198 2, 10 | MAR.~~~~Se lo dico, mi aspetto vedere un abitone.~~~~~~ 199 3, 3 | CON.~~~~Vanne, Balestra aspetto;~~Mi spiccio d'un affare, 200 3, 6 | torni.~~~~~~MAU.~~~~Dunque l'aspetto qua. (Risma parte.)~~~~~~ Il filosofo inglese Atto, Scena
201 1, 4 | porterò.~~~~~~EMA.~~~~Ti aspetto.~~~~~~GIO.~~~~(Vuol di filosofia 202 2, 8 | M. BR.~~~~Digli che qui l'aspetto. (a Birone.)~~~~~~BIR.~~~~ 203 3, 4 | Brindè. Qui la risposta aspetto. ~~~~~~BIR.~~~~Vi servirò. ( 204 3, 7 | lei la grazia, il brio, l'aspetto;~~Non quando in lei si ammira 205 4, 8 | Milord, son tre minuti che aspetto per parlarti.~~~~~~MIL.~~~~ 206 4, 14 | momenti. Lo disse, ed io l'aspetto.~~~~~~SAI.~~~~Venga pur; 207 5, 11 | aspetterete.~~~~~~MIL.~~~~Aspetto.~~~~~~M.BR.~~~~Veggo per 208 5, 11 | aspetterete...~~~~~~MIL.~~~~Aspetto.~~~~~~M.BR.~~~~Strano non 209 5, 11 | vuol saperlo.~~~~~~MIL.~~~~Aspetto.~~~~~~M.BR.~~~~Signor, che 210 5, 12 | aspetterete...~~~~~~M.BR.~~~~Aspetto.~~~~~~MIL.~~~~(va a sedere Il finto principe Opera, Atto, Scena
211 FIN, 3, 6| Nel fissarmi in quell'aspetto~~Mi sentii ferir il petto,~~ La gelosia di Lindoro Atto, Scena
212 3, 11 | sarà l'impresario.)~BAR. Aspetto a momenti la risoluzione, Il geloso avaro Atto, Scena
213 1, 7 | fatto mi. Va subito, che te aspetto.~TRACC. Vado. (Vardè, se 214 3, 4 | pacatezza)~EUF. (Or ora m'aspetto qualche insulto novello). ( Le femmine puntigliose Atto, Scena
215 0, ded | uomini quello che cambia aspetto alle cose; per altro vi 216 2, 17 | Onofrio - Io me ne vado, e vi aspetto a cena. (parte)~Contessa 217 2, 19 | all'ordine la cena, io non aspetto nessuno. (parte)~~ 218 3, 5 | venirmi a favorire, mentre aspetto il carrozzino, e subito 219 3, 10 | minuè!~Conte Ottavio - M'aspetto che di questa gran cosa Gli innamorati Atto, Scena
220 2, 3 | l'ora del pranzo.~FAB. Vi aspetto. Non si in tavola senza Le inquietudini di Zelinda Atto, Scena
221 2, 2 | amicizia per me, ma ben tosto m'aspetto che degeneri l'indifferenza 222 2, 5 | a quest'ora precisa, ma aspetto l'avvocato, e non mi posso L'isola disabitata Atto, Scena
223 1, 5 | ignoti stranieri il nuovo aspetto?~~Di mia patria non sono. 224 1, 10 | chi è colei di sì vezzoso aspetto?) (piano a Roberto)~~~~~~ 225 1, 10 | meste ciglia,~~Quel dolce aspetto,~~Per voi consiglia~~Tenero 226 1, 13 | CAR.~~~~Venga pur, ch'io l'aspetto.~~~~~~PAN.~~~~Pregovi non La locandiera Atto, Scena
227 1, 13 | esibiti a dirittura. Ne aspetto, e non ne ho.~MARCHESE: 228 2, 14 | Domani anderò via. Ma se aspetto a domani? Se vengo questa La madre amorosa Atto, Scena
229 1, 7 | a chiamare. Or ora me l'aspetto qui.~LUCR. Nelle mie camere 230 2, 10 | insulto.~PANT. Xe mezz'ora che aspetto che la se volta a parlar 231 3, 3 | qualche anno.~LAUR. Ah, io non aspetto.~AUR. Vi contenterete di 232 3, 6 | Vado per un affare e vi aspetto al caffè.~NOT. Ma per riscuoterlo 233 3, 6 | volete bene. A rivederci; vi aspetto. (parte)~ ~ ~ I malcontenti Atto, Scena
234 1, 9 | di lei.~RID. Ditele che l'aspetto.~CRI. (Ogni anno da questi 235 1, 12 | Più in di domani non aspetto certo.~PROC. Ma le vostre 236 2, 16 | del merito della novità. M'aspetto sentire risuonare gli applausi Le massere Atto, Scena
237 1, 1 | mando.~~~~~~ZANETTA:~~~~Aspetto.~~~~~~ROSEGA:~~~~Voggio 238 1, 5 | ANZOLETTO:~~~~Brava; andè, che v'aspetto.~~~~~~GNESE:~~~~Ma el secchio 239 1, 6 | ANZOLETTO:~~~~Fe presto, che v'aspetto.~~~~~~GNESE:~~~~Oe sentè, 240 1, 9 | ROSEGA:~~~~Vardè ben, che ve aspetto.~~Za el pan l'ho fatto, 241 1, 9 | presto. Me inmaschero e ve aspetto.~~~~~~ROSEGA:~~~~Vôi che 242 2, 6 | Via; se ti vuol, mi te aspetto.~~~~~~MENEGHINA:~~~~Come 243 2, 8 | So qualcossa, credèlo, e aspetto de parlar~~Quando con fondamento 244 3, 2 | No se vede Anzoletto. L'aspetto ancora un poco).~~~~~~BIASIO:~~~~( 245 3, 6 | una matta, xe un'ora che l'aspetto.~~Figureve sior Biasio, 246 5, 1 | Adessadesso qua i do vecchi m'aspetto.~~~~~~ROSEGA:~~~~No i vegnirà, La mascherata Opera, Atto, Scena
247 MAS, 1, 1| la pelle.~~Eccola; già m'aspetto~~Qualche nuova stoccata.~~ 248 MAS, 1, 7| più vaga e più gentil d'aspetto). (piano a Vittoria)~~~~~~ 249 MAS, 1, 8| Per farla comparir di bell'aspetto,~~Le ha comprate le mosche 250 MAS, 3, 5| Potesse nel mio cuor cangiar d'aspetto.~~ ~~Servire onestamente~~ Il matrimonio per concorso Atto, Scena
251 1, 11 | pretendenti si movono. Mi aspetto di vedere Lisetta (a suo 252 1, 11 | che non lo merita), mi aspetto di vederla maritata a qualche 253 1, 17 | qualcheduno?~ROB. Sì signore, aspetto qui una persona; se non 254 2, 19 | agitato)~PAND. (Ora ora mi aspetto qualche gran rovina). (da 255 3, 4 | vedere?~ANS. Scusatemi, aspetto qui una persona, non mi Il medico olandese Atto, Scena
256 1, 4 | stucchevole, orribile d’aspetto? (agitato)~~~~~~MAR.~~~~ 257 4, 5 | Marianna trovai nel vago aspetto~~L’effigie di colei che 258 4, 7 | studio mio~~Meco a parlar vi aspetto. Non vi affliggete. Addio. ( 259 5, 1 | e quasi in un istante?~~Aspetto verisimile l’evento in sé Il mercato di Malmantile Atto, Scena
260 1, 2 | seccator! (a Cecca e Berto)~~Vi aspetto in casa. (a Lena)~~Tacete 261 2, 15 | il mercato,~~Al solito mi aspetto~~Che vengano le usate seccature.~~ Il Moliere Atto, Scena
262 1, 1 | la grazia in regal foglio aspetto.~~Vedranno quei ministri, 263 2, 7 | al teatro, questa sera li aspetto;~~A voi mi raccomando; in 264 5, 1 | esterne sembra cambiarsi aspetto,~~Tolto da’ caldi fumi il 265 5, 2 | mia rovina al nuovo sol m’aspetto.~~L’attenderò, dicea, tranquillamente Le morbinose Atto, Scena
266 2, 1 | mascheretta. Quella del nastro aspetto.~~Oh cospetto di bacco! 267 2, 3 | la vedrete con mascherato aspetto~~E avrà un galan per segno, 268 3, 5 | FERDINANDO:~~~~Vi aspetto.~~~~~~SILVESTRA:~~~~Bravo, Il negligente Opera, Atto, Scena
269 NEG, 2, 6| sappia,~~Che qui Lisaura aspetto).~~~~~~PASQ.~~~~Porporina Le nozze Atto, Scena
270 1, 4 | Preferire da lei sentirmi aspetto.~~~~~~DOR.~~~~Tutti due 271 1, 5 | MING.~~~~Misero, già m'aspetto~~Vederti svergognato~~Dirmi: « L'osteria della posta Atto, Scena
272 Un, 5 | mia avversione. Più dell'aspetto suo è interessante per me 273 Un, 5 | piacciami o mi dispiaccia l'aspetto vostro. Dicovi solamente, 274 Un, Ult | dica, che non mi dispiace l'aspetto vostro, e ch'io sono incantata Ircana in Ispaan Atto, Scena
275 1, 2 | ingrata soffrire ancor mi aspetto.~Tarda Alì il suo ritorno, 276 2, 1 | del padre dubbio ver me l'aspetto;~Nel tuo cuor mi rimetti?~ 277 2, 7 | occhi loro sì orribile d'aspetto?)~IRCANA: (Coraggio). In 278 3, 2 | può farti reo nel reale aspetto.~Onde ver l'inimico torna 279 3, 10 | sono,~Ma ai miei trascorsi aspetto dal tuo bel cuor perdono.~ 280 3, 10 | il tuono, il fulmine mi aspetto).(da sé) ~FATIMA: Non ha 281 4, 4 | che vuoi, si torbida in aspetto?~VAJASSA: Sei tu Ircana, 282 4, 10 | MACHMUT: Ecco il Bey: mi aspetto sia nella grazia offerta~ 283 4, 13 | imponi. La tua sentenza aspetto.(parte)~ ~ 284 5, 9 | mio perduto vidi in orrido aspetto,~E risarcir le macchie dell' 285 5, 9 | chiedo, e dal tuo cor l'aspetto:~Fatima tua rimetti nel Ircana in Julfa Atto, Scena
286 0, ded | malagevole impresa dare aspetto di novità a quelle cose, 287 0, aut | contenti. Ma sicuramente mi aspetto che sarà ad essi interrotto 288 2, 2 | ZULMIRA Vago?~KISKIA Di bell'aspetto? ~MARLIOTTA Giovane?~ZULMIRA 289 2, 7 | stanze mie, vieni a servir. T'aspetto. (parte)~ ~ Pamela nubile Atto, Scena
290 Aut | risentesi più facilmente all'aspetto di quelli avvenimenti, a' Il padre per amore Atto, Scena
291 1, 3 | ella dice: Ah, quel momento aspetto.~~~  ~ ~ ~ 292 2, 1 | Luigi in prima di rivedere aspetto.~~~~~~PAO.~~~~Veder non 293 2, 4 | non vedo; al sito ed all'aspetto,~~Esser questi dovrebbe). ( 294 2, 4 | Marianna)~~Ditegli ch'io l'aspetto.~~~~~~BEL.~~~~Subito, signor 295 4, 2 | in altro loco.~~Potria l'aspetto vostro moltiplicare il foco.~~ 296 4, 2 | vostre mani. La mia sentenza aspetto.~~~~~~FER.~~~~Ogni possibil 297 4, 4 | Ritroverammi il Principe umile nell'aspetto,~~Ma saprò, s'ei m'insulta, 298 4, 4 | signore, tanta fortuna aspetto.~~~~~~FER.~~~~Di sangue La pelarina Parte, Scena
299 1, 1 | visitarti viene,~~Di buon aspetto egli è; paga il maestro~~ Le pescatrici Opera, Atto, Scena
300 PES, 1, 12| EUR.~~~~(Ahimè! quel vago aspetto~~Un insolito ardor mi desta I pettegolezzi delle donne Atto, Scena
301 2, 7 | queste freddure. Or ora aspetto il signor Lelio, e siccome Il poeta fanatico Atto, Scena
302 1, 10 | Venite, che a cenar meco v’aspetto...~ ~~~TON.~~~~Io vengo 303 2, 1 | da Fileno il mio conforto aspetto.~ ~~~FLOR.~~~~Più frenar 304 2, 1 | sua destra ed il suo cuore aspetto.~ ~~~ROS.~~~~Più frenare 305 2, 1 | sua destra ed il suo cuore aspetto.~ROS. Ah, se creder potessi 306 2, 4 | sua destra ed il suo core aspetto.~ ~~~ROS.~~~~Amor pietoso 307 2, 4 | da Fileno il mio conforto aspetto. (partono)~ ~ ~ ~ 308 2, 13 | lei mi mostri in doloroso aspetto?~Vuoi ch’io peni senz’ombra 309 3, 16 | nella vostra camera, che vi aspetto. (a Rosaura)~Più della poesia Componimenti poetici Parte
310 Giov | Abborre il nome, e nell’ameno aspetto ~Il nume di bellezza ama 311 Giov | veritade eterna ~Il vero aspetto, e la real natura.~Tanta 312 Giov | donna del canto il vero aspetto, ~E con falsi color la dipingete,~ 313 Giov | sui:~Questo è di Poesia l’aspetto orrendo, ~Ma il vero original 314 Quar | cangiato in deforme il primo aspetto, ~L’amante Creator trovossi 315 Quar | contemplar quel lusinghiero aspetto, ~E scorrendo dal cuor l’ 316 SSac | imperfette ~Cose, cangiando nero aspetto in bello.~E l’uso poi di 317 SSac | il suo giocondo ~Primiero aspetto, e il suo poter natìo, ~ 318 SSac | compagni, e non nemici.~V~All’aspetto materno ognun di loro ~S’ 319 SSac | sempre stabile ~D’Euriclea l’aspetto amabile.~ ~ ~ 320 SSac | Signor, nel cui sovrano aspetto ~Fiso or gli occhi giulivi 321 Dia1 | ergono ancor, nel rammentar l’aspetto~D’un che mi desta, e che 322 Dia1 | dissimili modi e eguale aspetto~Testé m’apparve il Redentor 323 Dia1 | da Fileno il mio soccorso aspetto.~Flor. Più frenar non poss’ 324 Dia1 | sua destra ed il suo cuore aspetto.~ ~ ~ 325 Dia1 | prender lume. ~Se me dirà, m’aspetto che in tutte le nazion~Ghe 326 Dia1 | Chiaro si vede nel vezzoso aspetto, ~Io mi figuro il tuo soave 327 Dia1 | complimenti.~Pasquetta Aspetto la mia putta. ~Lugrezia 328 Dia1 | fra vergini pie cantar m’aspetto: ~Il mio Sposo Gesù sia 329 Dia1 | comparir, ~Ma in abito e in aspetto differente; ~Acciò la zente 330 Dia1 | Véder, se Dio me darà vita, aspetto, ~Prima che passa l’anno, 331 Dia1 | infesti~Ne avrò di vario aspetto,~E poi li descrivesti ~Tu 332 Dia1 | vi trovo,~Con impazienza aspetto di assaporar il nuovo. ~ 333 Dia1 | Aveu mai più cantà?~M’aspetto che responderme ~Voggiè 334 Dia1 | Cornante216 el penetra, ~Me aspetto una desfila. ~De do Poeti 335 Dia1 | comando, ~Ora con dolce aspetto, giocondo e lusinghiero, ~ 336 Dia1 | brama;~E quel che in falso aspetto a consigliar mi apparve, ~ 337 Dia1 | tre voti con impazienza aspetto: ~Li differisce il labbro, 338 Dia1 | la misera tortura;~Che l’aspetto ai capei cambiar solete ~ 339 Dia1 | Alla solita chiesa oggi v’aspetto, ~D’Elena ad ammirare il 340 Dia1 | Mirate, come nell’umile aspetto ~Mostra l’anima pura ed 341 Dia1 | Treman taluni al suo divino aspetto, ~Altri sperano in lui; 342 Dia1 | voi, signor, rimproverarmi aspetto~Che basse rime alla grand’ 343 Dia1 | Quelle Virtù con più verace aspetto ~Son di Faustina e Lodovico 344 Dia1 | di Quintilia al venerando aspetto, ~In cui vera bontà dal 345 Dia1 | apparve un giorno in maestoso aspetto, ~Assicurando di Vincenzo 346 Dia1 | mostra il cor nel suo sereno aspetto.~Ma non cessan di noi le 347 Dia1 | desìa~D’Amor vero il vero aspetto, ~Quanto giovi e quanto 348 Dia1 | Ed io la cesta con dolci aspetto. ~Non mi crediate per questo 349 Dia1 | non è più quella.~Esser mi aspetto, nell’età canuta,~Più d’ 350 Dia1 | Quivi giungesse il venerando aspetto, ~Degna saria la sotterranea 351 Dia1 | lui sovente, di grazioso aspetto, ~D’occhio vivace, e d’alma 352 Dia1 | Però da voi rimproverarmi aspetto~Che basse rime alla grand’ 353 Dia1 | tuo figlio, che in umano aspetto ~Angiolo è reso per lo santo 354 Dia1 | alla signora con gioviale aspetto: ~Dunque, diss’io, la nobile 355 Dia1 | mettereste pegno.~Ei cangia aspetto de le genti in core, ~Siccome 356 Dia1 | avea gentile e venerando aspetto : ~Ora, disse, che l’altra 357 Dia1 | dell’uomo talor l’esterno aspetto ~Dell’interno mostrar l’ 358 TLiv | qual risponde al geniale aspetto ~Della grand’alma il generoso 359 TLiv | Icaro al pari il precipizio aspetto. ~Di viltade, signor, me 360 TLiv | ma tal non sembra;~Ha l’aspetto mortale e il cuor divino,~ 361 TLiv | qual pro, quale a me onore aspetto, ~Se quel dirò, che diran 362 TLiv | Pier Garzoni il venerando aspetto ~La diva ostenta, e ne dipinge 363 TLiv | non sono.~Voi mostrate all’aspetto esser disposta, ~Quand’uopo 364 TLiv | occhio vivace ed il robusto aspetto ~Non tarda madre vi dimostra 365 TLiv | no, no, si celi~Del reo l’aspetto, e le ragion sien note.~ 366 TLiv | dolci accenti e coll’umile aspetto.~Questa sarà la pianta prodigiosa~ 367 TLiv | le spose, che in giocondo aspetto ~In pace stansi cogli sposi 368 TLiv | e godi, in più ridente aspetto.~Risponde allor la verginella 369 1 | Vaga, gentil, di maestoso aspetto, ~Chiuderassi per sempre 370 1 | occhio vivace, e maestoso aspetto, ~Che risveglia in ciascun 371 1 | mostrava ~Nel parlar, nell’aspetto, e nel vestire, ~A pranzo 372 1 | Entrar poi vede in maestoso aspetto,~Colla faccia ridente e 373 1 | E giunge alfine, e non aspetto invano. ~Ho la risposta, 374 1 | vostro foglio come un uomo aspetto,~Che aspetta il giorno fra 375 1 | arte possedi di dar mentito aspetto ~Alla virtude istessa di 376 1 | giovane Francese in grave aspetto ~(Due qualità che non si 377 1 | militar, che al venerando aspetto~Ha il cuor conforme, e il 378 App | carne ha sta malora.~Za me l’aspetto, ancora ~Véderla destirada I portentosi effetti della madre natura Atto, Scena
379 1, 5 | infedeltà.~~Tolgo l'odioso aspetto~~Ai vostri ingrati lumi,~~ 380 1, 14 | tosto che di lui vidi l'aspetto,~~Dentro di me gli ho concepito Il povero superbo Atto, Scena
381 2, 6 | destino~~Prende un pessimo aspetto,~~E il cuor balzando tel 382 3, 1 | mio amor contenta,~~E solo aspetto il vostro genio udire.~~~~~~ Il prodigo Atto, Scena
383 Ded | ma rappresentate cambiano aspetto, a tenore de' Recitanti. 384 1, 3 | che ve digo. Stamattina aspetto dei forestieri. Bisogna 385 1, 8 | se vien sta signora che aspetto. S'ha da spender, s'ha da 386 1, 14 | risposta.~MOM. Bravo. Ve aspetto. Speremio ben?~DOTT. Io 387 2, 1 | veduto.~MOM. Stassera l'aspetto coll'aggiustamento della 388 2, 7 | Andate a prenderlo, che vi aspetto.~MOM. Ho pensà dopo, che 389 3, 1 | tanto che basta. Stassera aspetto el Dottor Desmentega colla 390 3, 13 | gh'ho a Venezia. Stassera aspetto el Dottor. Se nol vien, 391 3, 15 | con più forza l'orribile aspetto della miseria; ritiratevi La pupilla Opera, Atto, Scena
392 PUP, Ded | questa da Voi sol tanto l'aspetto. Siccome io non l'ho fatta 393 PUP, 2, 1| bindoli.~~~~~~QUA.~~~~Ed io mi aspetto di vederdocile~~Il vecchio, 394 PUP, 2, 1| ORA.~~~~Mi ritiro, e aspetto il termine~~Che, tua mercede, 395 PUP, 4, 1| Della fortuna che mi aspetto in grazia,~~Non dell'amor.~~~~~~ 396 PUP, 4, 1| e più nobili.~~E già mi aspetto che in Milan le femmine~~ Il quartiere fortunato Parte, Scena
397 1, 1 | mi fa spavento, e già m'aspetto~~Che, con tutte le mie calde Il raggiratore Atto, Scena
398 1, 10 | quel che dice. Dottore, vi aspetto a mangiare i capponi meco, 399 2, 4 | galantomo. Adesso ghe ne aspetto un’altra). (da sé)~CLA. 400 2, 5 | Aspettate. (ad Arlecchino)~ARL. Aspetto.~ERAC. Tutte le regole patiscono Il ricco insidiato Atto, Scena
401 1, 3 | tornate; ci parlerem; vi aspetto). (piano)~~~~~~RAI.~~~~( 402 4, 6 | sopra di tutti esperïenza aspetto.~~~~~~SER.~~~~Signore, è Il mondo alla roversa Opera, Atto, Scena
403 ROV, 2, 1 | espongo, e i vostri voti aspetto.~~(Le Donne ballottano, Lo spirito di contradizione Atto, Scena
404 1, 2 | Quand'è così, signora, mi aspetto ad ogni articolo,~~Che lo 405 1, 3 | vendicarsi, certissimo mi aspetto.~~~~~~DOR.~~~~Di far ch' 406 1, 4 | DOR.~~~~Son due ore che aspetto.~~~~~~RIN.~~~~Due ore? cosa 407 1, 4 | DOR.~~~~Al solito m'aspetto~~Che opporvi al mio consiglio 408 4, 3 | nel vostro cuore~~Sotto un aspetto docileperfido il livore.~~ 409 4, 7 | intelletto avete;~~Nel cameron vi aspetto a sostener chi siete.~~Colà 410 5, Ult | apprezzo, e l'occasione aspetto~~Di far valer per voi la Il tutore Atto, Scena
411 Ded | artifiziose facevano cambiar aspetto alla Città tutta, in una 412 1, 7 | diseghe che son qua che l’aspetto.~COR. Oh, il signor Ottavio 413 2, 3 | BEAT. Io verrei... ma... aspetto visite... non mi conviene 414 2, 7 | vero, dovevo andar io. Ma aspetto il signor Florindo. Che 415 2, 9 | PANT. Perché?~OTT. Perché aspetto la pipa.~PANT. Eh, altro 416 2, 14 | questa sera.~BEAT. Via, v’aspetto; ma non mancate.~FLOR. ( 417 2, 16 | COR. Parlate pure. (Mi aspetto qualche bella scena). (da Il ritorno dalla villeggiatura Atto, Scena
418 2, 9 | parte mia vi ringrazio. Oggi aspetto visite, ed è necessario 419 2, 10 | in rimproveri; già me l'aspetto). (Parte.)~ ~ ~ La vedova spiritosa Atto, Scena
420 1, 1 | cavaliere, ricco e di bell'aspetto,~~A forti distrazioni spessissimo 421 1, 1 | legale,~~Che vi par dall'aspetto?~~~~~~LUI.~~~~Mi par non 422 3, 4 | Placida nel labbro e nell'aspetto,~~Che senza il vostro aiuto I rusteghi Atto, Scena
423 1, 5 | compare.~LUNARDO Ancuo v'aspetto a disnar con mi. Za savè, La ritornata di Londra Atto, Scena
424 1, 8 | Vidi appena il vago aspetto,~~Sciolse appena il dolce La serva amorosa Atto, Scena
425 2, 7 | tante comodità. Morto voi, m'aspetto che Florindo ci cacci villanamente 426 2, 12 | non ho fatto nulla. Già m'aspetto vedervi amante di una fraschetta 427 3, 7 | Via, spicciatevi, che vi aspetto. Mi sento un ardor nello Il servitore di due padroni Atto, Scena
428 0, aut | decadesse moltissimo dal primo aspetto. Mi sono per questa ragione 429 1, 8 | portatele subito, che vi aspetto. ~TRUFFALDINO Intanto la 430 1, 9 | TRUFFALDINO Son qua, signor. V'aspetto ancora.~BEATRICE E perché 431 1, 9 | dunque, sbrigati, che ti aspetto. ~TRUFFALDINO (Diavolo! 432 1, 9 | baule nella locanda, ti aspetto (entra nella locanda). ~ 433 2, 1 | n'anderò. Parlategli. Vi aspetto dallo speziale. Ma se il 434 3, 5 | quel spuzzetta de so fio; m'aspetto qualche altra insolenza. ~ 435 3, 11 | coperta.~BEATRICE Orsù, vi aspetto dal signor Pantalone; fatevi Lo scozzese Atto, Scena
436 1, 2 | render felice.~FABR. All'aspetto, al costume, al modo suo 437 1, 5 | mie discordi risoluzioni. Aspetto il miglior consiglio dal 438 1, 5 | farmi questo piacere. Ti aspetto nelle mie camere.~MARIAN. 439 2, 1 | della prossima fiera ne aspetto.~FRIP. Voleva quasi condurvi 440 2, 1 | quando gli dica ch'io qui l'aspetto, si lascierà condurre senza La scuola di ballo Parte, Scena
441 | lasciate qui per un momento.~~Aspetto questa mane un impresario,~~ 442 | ho potuto una parola~~E aspetto di rispondere a dovere~~ 443 | Sentir adesso in verità mi aspetto,~~Che piantar mi vogliate 444 | Quando ritorno, ritrovar mi aspetto~~Divorati in cucina infino 445 1, 1 | briccon, qualche birbante aspetto~~Se le metta d'intorno; 446 1, 2 | me la figurai.~~Se l'anno aspetto che al fratel sia in grado,~~ 447 1, 9 | levatevi dinanti~~Dal loro aspetto; e tornerete poi,~~Quando Il signor dottore Atto, Scena
448 1, 8 | mio piacer da questo pazzo aspetto). (da sé)~~~~~~BELT.~~~~ Le smanie per la villeggiatura Atto, Scena
449 1, 10 | corrono i cappuccietti; m'aspetto, che l'anno venturo vi mettiate 450 2, 2 | statua? (A Paolo.)~PAOLO: Aspetto gli ordini. Sto a veder, Lo speziale Atto, Scena
451 2, 4 | mi rimetto;~~Solo da voi aspetto~~La pace e il mio ristoro.~~ 452 2, 5 | Però non è passata;~~Mi aspetto dal padron qualche bravata.~~~~~~ 453 2, 6 | ragazza.~~È un'ora che vi aspetto,~~Che sospiro vedervi.~~~~~~ 454 2, 11 | Qualche scena graziosa ora mi aspetto). (da sé)~~~ ~~~~~SEM.~~~~ La sposa persiana Atto, Scena
455 1, 8 | dolcezza, e amore in maestoso aspetto.~D’uopo non ha la bella 456 2, 3 | saprei dirlo, che tu mel dica aspetto.~Pur se soave il brami, 457 2, 6 | odiate, per mio infelice aspetto,~O se beltà più vaga v’abbia 458 2, 10 | quanto sotto un placido aspetto~Facilmente s’asconda la 459 3, 9 | il comando, sollecita ti aspetto.~CURCUMA Legata? strascinata? 460 4, 1 | mio dorso qualche flagello aspetto!~Mi ha fatta legar stretta, 461 4, 8 | audace, a piè fermo ti aspetto.~OSMANO Perfido! insulti 462 5, 7 | renderassi delle schiave l’aspetto;~Indi usciran tremanti dalle La sposa sagace Atto, Scena
463 1, 5 | mi chiami prestissimo mi aspetto.~~~~~~BAR.~~~~Quali angustie 464 3, Ult | Ora che dir non so.~~Aspetto un certo passo, e allora 465 3, Ult | Policarpio)~~Cavalieri, vi aspetto alla conversazione.~~Non 466 3, Ult | perdono un contrassegno aspetto.~~~  ~Fine della Commedia.~ ~ > La donna stravagante Atto, Scena
467 Ded | volermi avvilito e coll'aspetto d'ingrato, o ha da concedermi 468 1, 1 | Livia da te, ch'io qui l'aspetto.~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~CEC.~~~~ 469 1, 3 | Rinaldo aspiri la prosontuosa aspetto). (da sé)~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ 470 1, 4 | LIV.~~~~Quivi ancor io l'aspetto.~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ROSA~~~~ 471 2, 1 | irata, strilli, minacce aspetto.~~Di don Rinaldo il cenno 472 2, 1 | LIV.~~~~Leggasi. Già mi aspetto che barbara mi chiami,~~ 473 2, 1 | CEC.~~~~(M'aspetto più di prima vederlo strapazzato).~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ 474 2, 3 | mio destino con un sì nero aspetto?~~Giuro per tutti i numi...~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ 475 3, 5 | preveggo. Nuovi perdoni aspetto). (apre il foglio)~~~~~~ 476 3, 7 | CEC.~~~~Aspetto.~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~LIV.~~~~ 477 4, 1 | aspettassi, ed io son qui che aspetto.~~~~~~SER.~~~~Aspettala 478 4, 2 | Rinaldo subito, e la risposta aspetto.~~~~~~CEC.~~~~Sarà servita.~~~~~~ 479 4, 5 | obbedirvi. Alle mie stanze aspetto,~~Ma l'aspettar soverchio Torquato Tasso Atto, Scena
480 0, pre | fece in ogni tempo cambiare aspetto alle Famiglie Sovrane, privò 481 2, 3 | Aspetta.~~~~~~TAR.~~~~Aspetto.~~~~~~TOR.~~~~Dille che 482 2, 6 | sposa,~~Che sia di bell'aspetto, disinvolta, graziosa.~~ 483 3, 8 | trovarve.~~Xe do ore che aspetto; me preme de parlarve.~~ 484 3, 8 | lungo ragiono.~~Risolverò, v'aspetto. Per carità, signore,~~Parlatemi Terenzio Atto, Scena
485 1, 4 | costume; nuove rampogne aspetto.~~~  ~ ~ ~ 486 2, 5 | sapea... chiudo l'uscio, e aspetto il tuo comando. (accennando Gli uccellatori Atto, Scena
487 1, 2 | Che bel diletto~~Godere aspetto,~~Se la mia preda~~Sarà 488 2, 4 | la baldanza~~Frenare mi aspetto.~~Non lascio da un vile~~ 489 2, 16 | arrivo lor nell’altra stanza aspetto. (parte, e il Servo ancora)~~~  ~ ~ ~ L'uomo di mondo Atto, Scena
490 1, 3 | LUD. La resta servida. Aspetto sti omeni per pagarli, e Il vecchio bizzarro Atto, Scena
491 0, aut | comparire, nel suo naturale aspetto, piacevole sulla Scena. 492 1, 3 | quando li pagherala?~OTT. Aspetto le mie rimesse.~PANT. No 493 1, 8 | Andeve a vestir, che ve aspetto.~CEL. Vado subito. (parte, 494 2, 8 | vorrebbe un medico.~CEL. Ora l'aspetto. Mi dice Traccagnino, ch' La vedova scaltra Atto, Scena
495 2, 17 | vostra gratitudine? Già m'aspetto sentirvi dire l'Inglese: Il ventaglio Atto, Scena
496 1, 1 | BARONE Ben volentieri, vi aspetto. Signore a buon riverirle. ( 497 2, 5 | parlerò.~CONTE Andate, e vi aspetto qui.~GELTRUDA Mi permetta, 498 3, 1 | due.~CONTE Per due?~BARONE Aspetto Evaristo ch'è andato alla 499 3, 3 | preme parlargli, e che l'aspetto qui in casa della merciaia. ( La villeggiatura Atto, Scena
500 1, 2 | giorni sono; e a momenti l'aspetto qui, a terminare con noi


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License