1-500 | 501-530
                   grassetto = Testo principale
                       grigio = Testo di commento
L'adulatore
    Atto, Scena
1 2, 21 | farvi. Ehi. (chiama) In tavola. (parte)~ ~ ~ ~ 2 3, 1 | i patroni se trattien a tavola. Discorremola tra de nu L'amante di sé medesimo Atto, Scena
3 3, 2 | accomodi la casa.~~Che la tavola... basta... avvisato non 4 4, 3 | CON.~~~~Osservaste, che a tavola non mi ha guardato in viso?~~~~~~ L'amante militare Atto, Scena
5 1, 12 | Corpo di guardia, ed una tavola con vino e denari. Brighella 6 1, 16 | amo la bottiglia, amo la tavola, amo la guerra, amo cento 7 2, 3 | feste di ballo, alzeremo una tavola di faraone; io taglierò, L'amore artigiano Atto, Scena
8 Mut | introduce ad un'osteria con tavola e panca ad uso de' bevitori.~ ~ 9 1, 17 | chiodo per conficcarlo in una tavola)~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ 10 2, 15 | introduce ad un'osteria con tavola e panca ad uso de' bevitori.~ ~ Gli amanti timidi Atto, Scena
11 2, 4 | niente, e che su quella tavola non vi era niente.~ ARL. L’apatista Atto, Scena
12 2, 1 | FABRIZIO:~~~~Quanti saranno a tavola?~~~~~~CAVALIERE:~~~~Non 13 3, 1 | quali vanno preparando la tavola per il desinare.~ ~ ~~~FABRIZIO:~~~~ 14 3, 1 | desinare~~Gente, che a questa tavola non merta di mangiare.~~ 15 3, 2 | Speriam che quanto prima in tavola si dia?~~~~~~FABRIZIO:~~~~ 16 3, 2 | illustrissima,~~Faremo che la tavola sia pronta, anzi prontissima.~~~~~~ 17 3, 2 | piglierei.~~Fino che si sta a tavola (no per mangiar, no certo),~~ 18 3, 2 | affrettare il cuoco, e in tavola portate.~~~~~~FABRIZIO:~~~~ 19 3, 3 | un pane. (Si accosta alla tavola.)~~~~~~GIACINTO:~~~~(Soffrir 20 3, 4 | un poco). (Prende dalla tavola un pane e parte.)~~~  ~ ~ ~ 21 3, 5 | Prende un coltello di tavola.)~~~~~~GIACINTO:~~~~Eh, 22 3, 6 | genitore?~~Ora è di dare in tavola. Ehi, avvisate il Conte,~~ 23 3, 6 | vero a poco, a poco... In tavola. Ecco il Conte.~~~~~~PAOLINO:~~~~( 24 3, 7 | Servitori che mettono in tavola.~ ~ ~~~CONTE:~~~~È partito? ( 25 3, 7 | CONTE:~~~~Ma quando danno in tavola?~~~~~~CAVALIERE:~~~~State 26 3, 7 | d'appetito? (Portano in tavola.)~~~~~~CONTE:~~~~Ne ho poco 27 3, 7 | Da sé.)~~Ehi, cambiate la tavola, se non si mangia più. ( Arcifanfano re dei matti Atto, Scena
28 1, 1 | Giocano col penin sotto la tavola,~~E s'ella non risponde,~~ Le avventure della villeggiatura Atto, Scena
29 1, 5 | Saremo in undici o dodici a tavola; la servitù non può far 30 2, 1 | quel trovarsi vicini a tavola, sentirmi urtare di quando 31 2, 5 | Basta; questa mattina a tavola starete appresso di me. 32 2, 10 | zia?~SABINA: A tresette in tavola col signor Ferdinando.~FERDINANDO: ( 33 2, 10 | ed uno per un tresette in tavola. (I Servitori eseguiscono.)~ 34 2, 10 | sollecita, or ora ci danno in tavola.~SABINA: Per me son lesta. 35 2, 10 | Vorrei che si andasse a tavola). (Tutti siedono, e principiano 36 2, 11 | che, crudo o cotto, dia in tavola. (Ad un Servitore, che parte.) ( 37 2, 11 | Or ora getto le carte in tavola).~GIACINTA: (Vittoria, per 38 2, 12 | SERVITORE: Signori, è in tavola. (Parte.)~COSTANZA: (Sia 39 3, 1 | come sapete, a servire a tavola; e so che in tutti e due 40 3, 1 | assai male. Non faceva a tavola che tormentar il signor 41 3, 1 | Come si sono portate a tavola la signora Costanza e la 42 3, 5 | diversamente. Ma so bene che alla tavola, dove ora si gioca, non 43 3, 10 | Venivano via i piatti di tavola netti netti, che non c'erano L'avventuriere onorato Atto, Scena
44 1, 3 | quattrini per provvedere la tavola d’ogni giorno.~ ~ ~ ~ 45 1, 8 | giorno, quando mi metto a tavola, mi vengono i rossori sul I bagni di Abano Atto, Scena
46 1, 12 | DODICESIMA~ ~Gabinetto con tavola preparata per il pranzo.~ ~ 47 1, 12 | di nutrimento. (siede a tavola)~~Ma gli altri dove sono?~~~~~~ 48 1, 13 | e tutto in un tempo la tavola si trasforma in una prospettiva La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
49 3, 7 | versa i zecchini sopra la tavola)~SILV. Tutto sangue di creditori.~ 50 3, 7 | zecchini.~SILV. Danaro in tavola.~PANT. La taggia, son galantomo.~ Le baruffe chiozzotte Atto, Scena
51 1, 2 | barucche. ~CAN. (con una tavola, con sopra vari pezzi di La bottega da caffè Atto, Scena
52 3, 5 | ficco sotto. (va sotto la tavola)~~~~~~NARC.~~~~Oh che gran La bottega del caffè Atto, Scena
53 2, 17 | signora.~LEANDRO Vado. (Se a tavola fa così gli tiro un tondo 54 2, 17 | così: aspettate che sia in tavola; andatela a prendere, e 55 2, 18 | Signori, la minestra è in tavola. (va cogli altri in bottega 56 2, 20 | vedremo le maschere.~EUGENIO A tavola, a tavola. (siedono, restando 57 2, 20 | maschere.~EUGENIO A tavola, a tavola. (siedono, restando Eugenio 58 2, 23 | vedono alzarsi tutti da tavola in confusione per la sorpresa 59 3, 3 | di quelli che erano alla tavola con mio marito?~DON MARZIO Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
60 2, 7 | SETTIMA~ ~Tinello con la tavola apparecchiata, e le pietanze 61 2, 7 | apparecchiata, e le pietanze in tavola colle sedie che occorrono. 62 2, 7 | Siede, e sta lontana dalla tavola in maniera che tiene il 63 2, 7 | metà in mano e metà sulla tavola)~CEC. Cossa diavolo feu, 64 2, 7(71) | In capo di tavola, al posto d'onore.~ 65 2, 7 | guarda le buccole sotto la tavola)~RAIM. Coss'è quel negozj? ( 66 2, 7 | butta il tondo in mezzo la tavola)~CEC. Oe, oe, sior, dove Amor contadino Atto, Scena
67 Mut | cuocere i gnocchi; da un lato tavola per la cena, con sedie ed 68 1, 14 | cuocere i gnocchi; da un lato tavola per la cena, con sedie ed 69 1, 14 | Timone a sedere presso la tavola. Lena, che bada a cuocere 70 1, 14 | ammannisce l'occorrente per la tavola.~ ~ ~~~TIM.~~~~Silvio non 71 1, 14 | temete. (portando vino in tavola)~~Non vi mettete in pena.~~ 72 1, 14 | pronto. (prende l'acqua dalla tavola)~~~~~~FIGN.~~~~Son qua lesto.~~~~~~ La burla retrocessa nel contraccambio Atto, Scena
73 1, 3 | e non lascierebbe la sua tavola per venire alla mia.~AGAP. 74 1, 3 | conto della mia picciola tavola.~AGAP. Mi pareva impossibile, 75 1, 3 | poveruomo, e non posso far tavola per nessuno. Circa il signor 76 2, 3 | guarda nel cassettino della tavola) Non vi è niente assolutamente. 77 3, 1 | un armerone in fondo, e tavola apparecchiata.~ ~Pandolfo, 78 3, 1 | Agapito. Tutti a sedere a tavola, osservando che Roberto 79 3, 1 | Costanza. Servitori servono; la tavola è al desere.~ ~AGAP. Signori, 80 3, 1 | avete obbligati a metterci a tavola, facendoci sperare ad ogni 81 3, 1 | detto. Avanti di metterci a tavola, sono andato a trovare per 82 3, 1 | compagnia di mettersi a tavola, mi hanno assicurato che 83 3, 2 | bevere il caffè di qua della tavola. Chi vuole, può prendere 84 3, 2 | figliuoli, sparecchiate la tavola: mettete tutto dove vi ho 85 3, 3 | Servitori sparecchiano la tavola a poco a poco; mettono le 86 3, 7 | per voi gli avanzi della tavola? (gli dicono di sì) Bene 87 4, 1 | e mi avrebbero veduto a tavola con mio compare.~PLAC. Non 88 5, 4 | comincino ad apparecchiare la tavola?~PLAC. Sì, facciano pure.~ 89 5, 6 | camera che preparano la tavola. Ma io assolutamente non 90 Ult | frattanto ci metteremo a tavola, ed augureremo la felice La buona famiglia Atto, Scena
91 1, 1 | li vedo tutti uniti, o a tavola, o dopo tavola in conversazion 92 1, 1 | uniti, o a tavola, o dopo tavola in conversazion fra di loro. 93 3, 6 | reggere in piedi. Vi prego, a tavola dissimulate, sospendete 94 3, 8 | ora, che non domandano in tavola?~NAR. Non lo so certo. Il 95 3, 8 | domandare se vogliono in tavola.~LIS. Sì, e sappiatemi dire.~ 96 3, 12 | vorrei che si andasse a tavola. È passata l'ora e di La buona moglie Atto, Scena
97 2, 1 | PRIMA~ ~Camera d’osteria con tavola preparata con piatti, vino, 98 2, 1 | due compagnoni, tutti a tavola, che mangiano, bevono e 99 2, 2 | vien. (si asconde sotto la tavola)~ ~ ~ ~ 100 2, 3 | el ghe piase. (s’alza da tavola con un bicchier di vino)~ 101 2, 4 | Arlecchino e Pasqualino sotto la tavola.~ ~PANT. Vardè che roba! 102 2, 5 | sé; va furioso verso la tavola, poi si ferma) Ma no xe 103 2, 5 | Pantalone s’accosta alla tavola, alza la tovaglia e scopre Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
104 Pre | migliori cose del Mondo: tavola, servitù, trattamento, conversazioni, 105 Pre | tocca a mi a radoppiar la tavola sta mattina. Ma me preme 106 1, 5 | ma quello che avanza alla tavola, ho piacere che si distribuisca 107 1, 5 | Circa al trattamento della tavola, comandela che seguita sul 108 1, 5 | già lo sapete. Alla mia tavola hanno da poter venire gli 109 1, 5 | diventar sedici; ma una tavola di dodici piatti caldi è 110 1, 7 | Amano i miei poderi, la mia tavola, le mie carrozze. Le conosco, 111 1, 7 | qualche affare serioso, alla tavola, alla conversazione, e qualche 112 1, 9 | mio nipote, duplicate la tavola. Tenete, questi sono trenta 113 2, 7 | bene. Una fanciulla a una tavola! Oh no certo! Io non voglio 114 2, 8 | quando voglio, mi metto a tavola senza dirlo.~DOTT. Ma se 115 2, 8 | vanità d’avere alla sua tavola delle persone di qualche 116 2, 8 | LEL. Che dite? Non fa una tavola magnifica?~DOTT. Fa una 117 2, 8 | magnifica?~DOTT. Fa una tavola principesca.~LEL. Sentite. 118 2, 8 | però mangia alla di lui tavola.~LEL. Se mangio alla sua 119 2, 8 | LEL. Se mangio alla sua tavola, pretendo di fargli una 120 2, 9 | buon cuore, riceve alla sua tavola ogni sorta di persone.~PANT. 121 2, 11 | diverse, ma discorreremo a tavola.~OTT. Chi è di ? (viene 122 2, 11 | Quando viene il contino in tavola? (Cameriere parte) Voglio 123 2, 12 | bravo, nipote. Presto, in tavola. (al Cameriere)~BEAT. Dove 124 3, 1 | BRIGH. Animo, portè qua sta tavola, e parecchiemo el caffè 125 3, 1 | aiutar a parecchiar sta tavola.~ARL. Ma fin che fazzo sta 126 3, 1 | A so comare. Fenida la tavola dei patroni, el taiava un 127 3, 2 | La mia sposa è a questa tavola.~CLAR. Come?~ELEON. A questa 128 3, 2 | CLAR. Come?~ELEON. A questa tavola?~OTT. Senz’altro.~CLAR. 129 3, 2 | vostra sposa è a questa tavola?)~OTT. (È vero).~BEAT. ( 130 3, 6 | che abbiamo goduta. Una tavola parca e sobria, ma con buona 131 3, 6 | vi fa padrone della sua tavola? Se fossi in casa mia, vi Buovo d'Antona Atto, Scena
132 1, 14 | MEN.~~~~Sotto la tavola,~~Via, rimpiattatevi. (a Il cavaliere giocondo Atto, Scena
133 3, 11 | potete~~Far preparar la tavola.~~~~~~ALES.~~~~Tutto quel 134 3, 11 | questo.~~~~~~MAD.~~~~La tavola e la sedia.~~~~~~ALES.~~~~ 135 3, 11 | NAR.~~~~(Mette in tavola la zuppa e un piatto con 136 3, 11 | fagiani!~~Mandami un pollo in tavola buono da dare ai cani.~~ 137 3, 11 | ancor su una montagna~~Far tavola e cucina, in mezzo alla 138 5, 1 | sedili erbosi.~In fondo una tavola con acque fresche ecc. con La cameriera brillante Atto, Scena
139 1, 5 | No certamente. Alla mia tavola ci può venire ogni giorno 140 1, 7 | e gli avanzi della mia tavola, che qualche giorno costa 141 1, 7 | preme restare: non per la tavola, che non serve né meno per 142 2, 4 | disposizione di onorare la di lei tavola, e vossignoria si contenterà 143 2, 10 | presto, andate a mettere in tavola.~BRIGH. È vero che gh'è 144 2, 12 | essere oggi per me! Star a tavola un'ora con soggezione! Ma 145 2, 12 | che compatiscano, ch'io a tavola non ci voglio venire.~TRACC. 146 2, 12 | FLOR. Sì, ancor io; ma a tavola con soggezione, con compagnia, 147 2, 13 | Florindo, che non viene a tavola?~FLOR. Non vengo certo.~ 148 2, 13 | ARG. Via, dico, andate a tavola.~FLOR. Ma non sarebbe meglio 149 2, 14 | Vorrei fare una burla alla tavola dei padroni per divertirli: 150 2, 15 | QUINDICESIMA~ ~Sala con tavola apparecchiata.~ ~Pantalone, 151 2, 15 | signor Florindo, non vengo a tavola né meno io.~PANT. Ti ghe 152 2, 15 | importa. Ha da venire a tavola.~PANT. El vegnirà. Intanto 153 2, 15 | Giacché egli viene, verrò a tavola ancora io. (siede)~PANT. ( 154 2, 16 | caricature!) (osservando la tavola, si ferma indietro)~PANT. 155 2, 17 | abbiamo d'alzare? Siamo a tavola, venga chi vuole.~OTT. Non 156 2, 18 | Presto. Levate di qui questa tavola.~PANT. Coss'è sto levate? 157 2, 18 | servitori levano via la tavola, sollecitati da Ottavio. La cascina Atto, Scena
158 MUT | SECONDO~Cortile.~Camera con tavola apparecchiata per dar la 159 2, 7 | in casa di Lavinia, con tavola apparecchiata per dar la 160 2, 7 | mangiamo.~~~~~~BERTO~~~~A tavola, ragazze;~~Godiam della 161 2, 7 | allegria. (s’accosta alla tavola)~~~~~~CECCA~~~~Andiamo. ( 162 2, 7 | sto bene. (s’accosta alla tavola)~~~~~~LENA~~~~Eccomi. (Quel 163 2, 7 | da sé, s’accosta alla tavola)~~~~~~BERTO~~~~In questa 164 2, 8 | cantando s’accostano alla tavola. Berto presso Cecca, Pippo La castalda Atto, Scena
165 1, 1 | Arlecchino seduto ad una tavola, che mangia e beve.~ ~COR. 166 3, 2 | quel che sento, anderebbe a tavola volentieri.~OTT. Non parlo 167 3, 3 | sono dei forestieri; la tavola sarà magnifica.~ARL. Anca 168 3, 4 | Dunque non si mette in tavola?~COR. Non si mette in tavola.~ 169 3, 4 | tavola?~COR. Non si mette in tavola.~ARL. No se magna?~COR. Il conte Chicchera Atto, Scena
170 1, 8 | poi, signor padrone,~~A tavola con me~~Avevo accanto un La contessina Atto, Scena
171 2, 9 | letto,~~La poltrona, la tavola, il scrittorio,~~La credenza, Il contrattempo Atto, Scena
172 2, 1 | fondamento.~BEAT. Prepara la tavola, voglio desinare.~COR. Per 173 2, 1 | volete ancora alla vostra tavola?~BEAT. Non voglio che egli 174 2, 3 | preparato, signora, comanda in tavola?~BEAT. E Ottavio è venuto? ( 175 2, 3 | detto che siete per andar a tavola se n'è andato.~BEAT. Credi 176 2, 3 | da sé)~COR. Vuole in tavola? (a Beatrice)~BEAT. Aspetta. ( 177 2, 4 | COR. Signora.~BEAT. In tavola.~COR. (Via, via, ho capito.) ( 178 2, 4 | posata, e fa che mettano in tavola.~COR. (Può essere che tu 179 2, 6 | il cappello, la spada. In tavola. (prende la spada ed il 180 2, 7 | COR. Quando comanda, è in tavola. (a Beatrice)~BEAT. Favorite. ( 181 2, 7 | via, stiamo allegri. In tavola. (chiama)~COR. Subito, Eccellenza. ( 182 2, 8 | il servitore che porta in tavola.~ ~BEAT. Vorrei che aveste 183 2, 8 | un piatto, e lo mette in tavola)~OTT. Questa roba che cosa 184 3, 10 | ha esibito l'alloggio, la tavola e tutto il mio bisognevole.~ 185 3, 12 | il salario, gli avanzi di tavola, le chiavi della dispensa, 186 3, 12 | nemmeno d'avere alla sua tavola uno scroccone.~OTT. Si accorgerà 187 3, 12 | Bisognosi, che mi casa e tavola, e quanto voglio.~COR. Io 188 3, 20 | signor Ottavio la casa e la tavola?~PANT. Siora sì, per atto La conversazione Atto, Scena
189 2, 9 | SCENA NONA~ ~Camera con tavola preparata con caffè, rosolini Un curioso accidente Atto, Scena
190 1, 4 | era il piacere della mia tavola e della nostra conversazione. La dama prudente Atto, Scena
191 2, 16 | Camera da conversazione, con tavola da giuoco e lumi.~ ~Donna De gustibus non est disputandum Atto, Scena
192 1, 12 | manca non poco a dar in tavola,~~E affamata son io come 193 3, 10 | DECIMA~ ~Sala illuminata con tavola per la cena.~ ~Erminia, 194 3, 10 | arrosto. (ad un Servo)~~A tavola ciascun prenda il suo posto. ( Lo scozzese Atto, Scena
195 1, 3 | GIU. Sapete preparare una tavola?~ORAZ. Servirla.~GIU. Spendere?~ 196 2, 12 | PROP. E di preparare la tavola?~ORAZ. Per obbedirla.~PROP. 197 2, 12 | pochissimo e quel che avanza di tavola, riponetelo per la sera. La donna sola Atto, Scena
198 2, 3 | gravità.~~Non vuò sedere a tavola vicino a questo pazzo,~~ 199 2, 5 | ed è un ver babbuino.~~A tavola, badate, io non lo vo' vicino.~~~~~~ 200 3, 1 | Alcuni servitori portano la tavola preparata per sette, e accomodano 201 3, 1 | soggezione;~~Potrai servire a tavola dietro del tuo padrone.~~ 202 3, 3 | poco~~A far che diano in tavola. Restiamo in questo loco.~~~~~~ 203 3, 4 | osservando don Claudio)~~A tavola stamane non lo voglio vicino).~~ 204 3, 7 | I Servitori mettono in tavola e dispongono le sedie, e 205 3, 7 | suddetti.~ ~ ~~~BER.~~~~A tavola, signori. Perché non vi 206 3, 7 | Filippino)~~~~~~BER.~~~~A tavola d'amici distinzion non si 207 3, 7 | ultimo posto, a dritta della tavola)~~~~~~LUC.~~~~Io vicino 208 3, 7 | si pone in capo della tavola rimpetto a don Agapito, 209 3, 7 | parte)~~~~~~AGA.~~~~La tavola è finita. Sono partiti tutti.~~ 210 3, 7 | FI.~~~~Portate via la tavola, che or ora il cavalier~~ 211 4, 4 | primo.~~Se quel che dissi a tavola, parvi a ragione amaro,~~ Le donne di buon umore Atto, Scena
212 2, 4 | si volta, e li vede a tavola che mangiano) Oh bella davvero! 213 2, 10 | sans façons. Ci goderemo a tavola queste mascherette gentili.~ 214 2, 11 | signora. (Almeno si andasse a tavola presto). (da sé, parte)~ 215 3, 1 | frattanto che danno in tavola, voglio raccontarvi una 216 3, 4 | QUARTA~ ~Camera grande con tavola preparata con lumi ecc.~ ~ 217 3, 4 | sono che sette. Viene a tavola anche il vecchio?~MAR. Oibò, 218 3, 5 | Leonardo. (mostrandogli la tavola preparata)~LEON. Vedo 219 3, 5 | LEON. Vedo una bella tavola preparata per mangiare.~ 220 3, 7 | Servitori che mettono in tavola, e detti.~ ~SERV. Quando 221 3, 7 | SERV. Quando comanda, è in tavola.~COST. Avvisate mia zia, 222 3, 8 | PASQ. La minestra è in tavola. (con allegria)~COST. E 223 3, 8 | carità.~COST. Andiamo a tavola che le vivande si raffreddano.~ 224 3, 8 | Silvestra. La sposa in capo di tavola. (la fa sedere sul mezzo)~ 225 3, 8 | frutti, e nel corso della tavola si fanno i seguenti discorsi 226 3, 9 | burlato. (passa dinanzi alla tavola, e si porta vicino a Pasquina) 227 3, 10 | se mio padre vede qui la tavola apparecchiata, vorrà sapere 228 3, 11 | bello vanno sparecchiando la tavola.~ ~CAV. Voglio divertirmi 229 3, 11 | finiscono di portar via la tavola)~LUCA Aiuto! mi sono scottato, 230 3, 12 | da sé) Dov'è andata la tavola ch'era qui?~MAR. Che tavola? ( 231 3, 12 | tavola ch'era qui?~MAR. Che tavola? (forte)~LUCA La tavola 232 3, 12 | tavola? (forte)~LUCA La tavola apparecchiata.~MAR. Voi Le donne vendicate Opera, Atto, Scena
233 VEN, 1, 1| SCENA PRIMA~ ~Sala con tavola apparecchiata e lumi.~ ~ Le donne curiose Atto, Scena
234 1, 7 | ARL. Presto. Andemo a tavola, che l'è qua el padron.~ 235 1, 8 | date gli ordini per la tavola. (siede al tavolino)~BEAT. 236 2, 4 | non ce lo avete portato a tavola, lo beveremo qui.~COR. Subito. ( 237 3, 4 | sconsigliata e maligna.~LEL. A tavola questa sera vedrete tutte 238 3, 5 | Signori, co le comanda, è in tavola. (parte)~PANT. Andemo.~FLAMM. 239 3, 6 | entrati gli uomini) Una buona tavola, allegra e di buon cuore, 240 3, 6 | andiamo.~COR. Oh che bella tavola! Oh che bella cosa!~BEAT. 241 3, 6 | Arlecchino?~COR. Serve in tavola.~BEAT. Voglio vederlo... ( L'erede fortunata Atto, Scena
242 3, 14 | veduti io stesso sopra una tavola del signor Pancrazio, prima La figlia obbediente Atto, Scena
243 2, 17 | fia? Alle locande se fa tavola rotonda. I forastieri i Il giuocatore Atto, Scena
244 1, 17 | zecchini. (vuota la borsa in tavola)~LEL. Sì, divertiamoci un 245 1, 17 | mettendo vari zecchini in tavola)~LEL. Fante. (facendo lo 246 2, 13 | che vengono e si mette in tavola, potremmo far due tagli.~ 247 2, 13 | qua. Va via, e quando è in tavola avvisaci. (al Servitore)~ 248 2, 14 | bello!) Co la comanda, è in tavola.~FLOR. Dove siete stato La guerra Atto, Scena
249 2, 9 | frutti, erbaggi ecc. Una tavola con Soldati che mangiano 250 2, 9 | e rumore; si rovescia la tavola, cadono le some. I Paesani La donna di testa debole Atto, Scena
251 1, 9 | Anzi è difficile che colla tavola non s'intacchi.~ROB. Per Una delle ultime sere di carnovale Atto, Scena
252 0, aut | fino in sedici, alla stessa tavola, e nella medesima compagnia. 253 0, aut | denaro che mettono sopra la tavola, metà per uno, e dividendo 254 0, aut | gioventù. Nel mezzo della tavola si mette un tondino, dove 255 0, aut | se ne vedono molte sulla tavola, invita, e si dice «un soldo, 256 2, 2 | Domenica in principio della tavola; poi Anzoletto, poi Marta, 257 2, 3 | di Agostino e la butta in tavola)~BASTIAN ( giù la sua 258 2, 3 | gettano la loro carta in tavola)~MARTA (Che 'l tegna su 259 3, 8 | Oui, che hanno messo in tavola?~MOMOLO , , hanno messo 260 3, 8 | MOMOLO , , hanno messo in tavola.~MADAMA Alons donc, si vous 261 3, 9 | Madama Gatteau~ ~Tinello, con tavola lunga apparecchiata per 262 3, 9 | ecc. con quattro lumi in tavola, e varie pietanze in mezzo, 263 3, 9 | ecc. Si tira avanti la tavola. — Tutti, fuorché Madama L'impostore Atto, Scena
264 Pre | Colonnello mangiava alla mia tavola, e sulla fede delle gran 265 1, 1 | supposto reggimento, mi la tavola quando voglio.~BRIGH. Ma, Il filosofo inglese Atto, Scena
266 2, 10 | ROSA~~~~Signore, si in tavola, presto venite su. (alla 267 3, 1 | Ella cucina, ed egli la tavola apparecchia.~~Son ricchi, 268 5, 13 | quale vanno preparando una tavola per la cena del signor Saixon; 269 5, 15 | Servitore per servire a tavola; ed i suddetti.~ ~ ~~~SAI.~~~~ Le femmine puntigliose Atto, Scena
270 1, 6 | ed accreditato. Ecco qui: Tavola del mezzogiorno: undici 271 1, 15 | volentieri.~Conte Onofrio - A tavola non ha da venir altri: siamo 272 1, 17 | Beatrice - Non vi sarà la tavola della signora Rosaura.~Conte 273 2, 1 | negozi.~Don Florindo - E se a tavola non avesse fatto altro che 274 2, 10 | Rosaura, che la zuppa è in tavola.~Donna Rosaura - Dispensatemi, 275 2, 11 | conte? Non volete venire a tavola? (a Rosaura)~Donna Rosaura - 276 2, 12 | Andiamo, contino, andiamo a tavola, venite a mangiar la zuppa 277 3, 11 | il suo castigo. Egli è a tavola col conte Onofrio, che si Gli innamorati Atto, Scena
278 1, 3 | insieme.~EUG. Ridono, a tavola?~TOG. Qualche volta.~EUG. 279 1, 6 | i simili non li avrà la tavola dell'Imperadore, e saranno 280 2, 2 | io vedo, vogliamo andar a tavola molto tardi.~FAB. Eh, non 281 2, 3 | Vi aspetto. Non si in tavola senza di voi. Signor Conte, 282 3, 1 | salvietta, e si è partito di tavola. (stando presso la porta) ~ 283 3, 1 | LIS. È sdraiato sopra la tavola, colla testa cacciata fra 284 3, 4 | Che lo so io? È venuta a tavola con le lagrime agli occhi. ~ La locandiera Atto, Scena
285 0, aut | Lo visita, lo serve in tavola, gli parla con umiltà e 286 1, 15 | Osservi il servizio di tavola.~CAVALIERE: Oh! Queste tele 287 1, 22 | comandano, ma alla mia piccola tavola in più di tre non ci si 288 2, 1 | Camera del Cavaliere, con tavola apparecchiata per il pranzo 289 2, 1 | Fabrizio mette la zuppa in tavola.~ ~FABRIZIO: Dite al vostro 290 2, 1 | servito, che la zuppa è in tavola. (Al Servitore.)~SERVITORE: 291 2, 1 | Illustrissimo, se comoda, è in tavola.~(Il Cavaliere mette giù 292 2, 1 | il libro, e va a sedere a tavola.)~CAVALIERE: Questa mattina 293 2, 1 | ha voluto che si desse in tavola prima a V.S. illustrissima.~ 294 2, 2 | sempre de' forestieri. Buona tavola, buona biancheria. E poi 295 2, 3 | trattamento. Ha due dame a tavola con lui.~CAVALIERE: Due 296 2, 3 | Dimmi: il Marchese è a tavola?~SERVITORE: È uscito di 297 2, 3 | ancora veduto.~CAVALIERE: In tavola. (Fa mutare il tondo.)~SERVITORE: 298 2, 3 | La servo.~CAVALIERE: A tavola con due dame! Oh che bella 299 2, 4 | abbia l'onore di metterlo in tavola colle mie mani. (Mette in 300 2, 4 | colle mie mani. (Mette in tavola la vivanda.)~CAVALIERE: 301 2, 4 | difficoltà di servire in tavola tutti, ma non lo faccio 302 2, 4 | presenta la bottiglia in tavola, con un bicchiere.)~CAVALIERE: 303 2, 4 | stata a sedere alla mia tavola).~SERVITORE: (Non dubiti). ( 304 2, 4 | SERVITORE: Comanda in tavola?~CAVALIERE: Fammi cucinare 305 2, 6 | le ova. (Vuol metterle in tavola.)~CAVALIERE: Non voglio 306 2, 8 | S'alza, ma resta alla tavola.)~MIRANDOLINA: Scusi. (Andando.)~ 307 2, 9 | SERVITORE: Comanda le frutta in tavola? (Al Cavaliere.)~CAVALIERE: 308 3, 12 | stesso sedere alla di lui tavola? Con noi ha praticato mai 309 3, 12 | biancheria distinta. Servito in tavola prima di tutti. Le pietanze La madre amorosa Atto, Scena
310 3, 12 | ch'el lo sbatteva sulla tavola. E ho conossudo che le giera 311 3, 15 | versa i denari sopra una tavola)~ERM. Che vedo? questi sono I malcontenti Atto, Scena
312 1, 3 | fino che la zuppa era in tavola. Dopo pranzo chi andò a 313 1, 3 | bene. Tardi a letto, buona tavola, gioco eterno, amoretti 314 1, 14 | canzonette di piazza. A tavola tutti ridono per causa mia; Le massere Atto, Scena
315 5, 4 | piccolo tavolino, e mette in tavola qualche cosa).~~~~~~COSTANZA:~~~~ 316 5, 4 | povere grame! (Siede a tavola.)~~I batte. Andè a vardar. Il matrimonio discorde Parte
317 2 | a me~~Che posso stare a tavola d'un re?~~E posso col mio Il medico olandese Atto, Scena
318 1, 3 | con tremor mi desto.~~A tavola, al teatro, in un festino, 319 1, 3 | gioconda.~~Vivete cogli amici a tavola rotonda:~~Giocate per piacere, Le morbinose Atto, Scena
320 3, 3 | Bortolo e Zanetto tornano a tavola.)~~Tonina.~~~~~~TONINA:~~~~ 321 3, 3 | verità. (Si volta e li vede a tavola.)~~Mo za che la mia roba 322 4, 1 | SCENA PRIMA~ ~Camera con tavola per desinare, credenza, 323 4, 6 | Mettono tre piatti in tavola, poi altri tre, poi le frutta.)~~~~~~ I morbinosi Atto, Scena
324 Ded | alla Giudecca, tutti ad una tavola, al suono di trombe e timpani 325 Ded | non le ho introdotte alla tavola. Bacco è troppo amico di 326 Ded | effetto può produrre la tavola fra persone di vario sesso. 327 Ded | certa libertà che inspira la tavola, della comoda vicinanza 328 Ded | voluto collocarmi in capo di tavola. perché fossi a portata 329 AUT | Mi è stato detto, che la tavola era mal regolata, che lo 330 3, 1 | SCENA PRIMA~ ~Sala con tavola dei 120.~ ~La tavola formerà 331 3, 1 | con tavola dei 120.~ ~La tavola formerà un T, cioè in fondo 332 3, 1 | 120 persone. A mezzo della tavola ne sarà attaccata un'altra 333 3, 1 | l'atto, per preparare la tavola. In faccia saranno i personaggi 334 3, 1 | portiere. Si avverte che la tavola sia un poco in declivio, 335 3, 1 | per l'oscurità. Sopra la tavola vi vorranno vari piatti, 336 3, 1 | LEL.~~~~Gran sfarzi nella tavola per me non ci trovai.~~~~~~ 337 3, 1 | A Lelio non dispiace~~La tavola che ha avuta, anzi se ne L'osteria della posta Atto, Scena
338 Un, 7 | avremo un altro compagno a tavola. Un cavaliere mio amico, 339 Un, 7 | divertirmi con una buona tavola e con una bella ragazza. ( Pamela nubile Atto, Scena
340 2, 7 | ISAC. Signore.~BON. In tavola.~ART. (ad Isacco) Fermatevi. – Il paese della cuccagna Opera, Atto, Scena
341 PAE, MUT | illuminato in tempo di notte, con tavola magnificamente addobbata, 342 PAE, 2, 14| illuminato in tempo di notte, con tavola magnificamente addobbata, 343 PAE, 2, 14| Compagnone e Pandolino, tutti a tavola. Servitori che servono.~ ~ ~~~ Il poeta fanatico Atto, Scena
344 1, 10 | siam di molta spesa,~E alla tavola avremo discrezione.~Due Componimenti poetici Parte
345 Dia1 | siam di molta spesa,~E alla tavola avremo discrezione.~Due 346 Dia1(124) | In capo di tavola.~ 347 Dia1 | onnipotenti.~Non descrivo la tavola: da ciaschedun si sa ~Del 348 Dia1 | tante persone~Unite a buona tavola a far conversazione.~E quel 349 Dia1 | fratellanza.~Terminata la tavola, talun passa al riposo,~ 350 Dia1 | refettorio invita. ~Benedice la tavola ogni giorno ~Quella che 351 Dia1(222) | Tavola su cui si scrive.~ 352 Dia1 | LA TAVOLA ROTONDA~Poemetto giocoso 353 Dia1 | Quel che l’altr’ieri a Tavola Rotonda ~Di voi si disse 354 Dia1 | ragù venuti all’ergo, ~Alla tavola anch’io m’inoltro e seggo; ~ 355 Dia1 | registrare i detti ~Della tavola nostra, e uscir d’imbroglio, ~ 356 TLiv(422) | La tavola.~ Il povero superbo Atto, Scena
357 2, 11 | presto.~~Ma se vi trovo a tavola,~~Non vorrei aspettar.~~~~~~ 358 2, 11 | CAV.~~~~Sendo a tavola insieme,~~Potremo ragionar 359 2, 13 | LIS.~~~~Ei chiede in tavola~~Tosto che è ritornato.~~~~~~ 360 2, 16 | LIS.~~~~Vado a far dare in tavola;~~Vado, e ritorno subito.~~ 361 3, 8 | esce il Cavaliere)~~A tavola si va?~~Affrettiamoci un Il prodigo Atto, Scena
362 1, 4 | prepariate della biancheria da tavola e da letto, perché si aspettano 363 1, 5 | Vado a provvedere per la tavola. (Se troppo resto qui, le 364 2, 17 | Signori, hanno portato in tavola.~MOM. Tiò sto anello, che 365 2, 18 | COL. Sì, signore. Va ora a tavola col padrone.~CEL. Senza 366 3, 3 | della festa da ballo. La tavola è la mia passione, e questa Il raggiratore Atto, Scena
367 Ded | che l’armonia della Vostra tavola non era accidentale in quel 368 1, 11 | del buon gusto della sua tavola.~DOTT. Mi ha nominato i 369 3, 12 | ERAC. Conte, ho ordinato in tavola.~CON. Son qui a ricevere 370 3, 12 | chiamarla quando sia in tavola.~ERAC. Ho una bottiglia 371 3, 12 | frattanto che si allestisce la tavola, vorrei, don Eraclio, che 372 3, 12 | gran bene! ma una buona tavola è la mia passione.~CLA. 373 3, 14 | figliuoli?~JAC. Saranno a tavola coi miei padroni.~NIB. Dite 374 3, 15 | QUINDICESIMA~ ~Sala con tavola apparecchiata.~ ~Don Eraclio, 375 3, 15 | guastate ora il piacer della tavola.~MET. Finalmente il signor 376 3, 16 | villa.~ERAC. In principio di tavola non si parla. Tenete di 377 3, 17 | potrà contarlo qui sulla tavola.~CON. (Ohimè! chi vedo mai?) ( Il ricco insidiato Atto, Scena
378 3, 6 | la povera figliuola.~~A tavola d'un uomo la giovane soletta?~~ 379 3, 6 | Quando comanda, è in tavola. (al Conte)~~~~~~CON.~~~~ 380 4, 1 | passeggiate?~~Cosa vuol dir, che a tavola con esso non andate?~~~~~~ 381 4, 1 | destini un loco.~~Era a tavola il Conte; la lettera pigliai,~~ Lo spirito di contradizione Atto, Scena
382 2, 5 | VOL.~~~~Prepariamo la tavola, che parlerem dopoi. (vanno 383 2, 5 | dopoi. (vanno a pigliare una tavola ch'è indietro, e la tirano 384 2, 6 | che cosa inusitata?~~La tavola per tempo stamane è preparata.~~~~~~ 385 2, 6 | pazzo.~~Sparecchiate la tavola.~~~~~~VOL.~~~~Ma! già che 386 2, 6 | Voglio da questa camera la tavola levata.~~~~~~GAS.~~~~Leviamola, 387 2, 6 | Prendo tempo a pensare.~~La tavola frattanto seguite a sparecchiare.~~~~~~ 388 2, 6 | licenza... (staccandosi dalla tavola)~~~~~~DOR.~~~~Non replicare, 389 2, 6 | Gasperina, sdegnata)~~La tavola tu pure a sparecchiar ti 390 2, 6 | VOL.~~~~Leviam la tavola. Non le badar. (a Gasperina, 391 2, 6 | a Gasperina, portando la tavola dov'era prima)~~~~~~DOR.~~~~ 392 3, 1 | invitai;~~Ma qui di dare in tavola non la finiscon mai.~~~~~~ 393 3, 1 | preparato.~~Perché non dare in tavola, or che siete arrivato?~~~~~~ 394 3, 4 | presto).~~Vuole che diano in tavola? Il desinare è lesto.~~~~~~ 395 3, 5 | SCENA QUINTA~ ~Sala con tavola preparata.~ ~Camilla e 396 3, 8 | FOL.~~~~(Mette in tavola i tre piatti)~~~~~~DOR.~~~~ 397 3, 8 | uniformarci.~~Lascia il salame in tavola. Porta il resto in cucina. ( 398 3, 8 | Chiamateli. Che vengano in tavola a servire. (ad un Servitore Il tutore Atto, Scena
399 1, 12 | mezz’oretta l’anderà in tavola.~OTT. Non la finite mai.~ 400 1, 12 | SERV. Quando comanda, è in tavola.~OTT. Oh buono, buono. Andiamo, 401 2, 1 | che siete malinconica? A tavola non avete mangiato niente.~ 402 2, 8 | Ottavio. Letto disfatto, tavola piccola apparecchiata.~ ~ 403 2, 8 | sulla poltrona presso la tavola, che beve, ed Arlecchino~ ~ 404 2, 8 | ponto, che V.S. la xe a tavola.~OTT. A tavola non s’invecchia.~ 405 2, 8 | V.S. la xe a tavola.~OTT. A tavola non s’invecchia.~ARL. Vólela 406 2, 8 | letto, ad apparecchiar la tavola, a far camminare la mia 407 2, 8 | OTT. Eh, non importa. La tavola apparecchiata non fastidio Il ritorno dalla villeggiatura Atto, Scena
408 1, 4 | col servitore, gli la tavola; ma c'è poco da sbattere, 409 2, 6 | Signore.~BERNARDINO: In tavola. (Parte.)~ ~ ~ 410 3, 1 | signore. Hanno messo in tavola i frutti e poco può tardar 411 3, 1 | terminar di mangiare. So che la tavola è la sua passione, e gli La vedova spiritosa Atto, Scena
412 Per | Don ISIDORO amico della tavola di don Berto.~CLEMENTINA 413 1, 4 | Di tutte le primizie la tavola è ripiena:~~Si mangia bene 414 1, 5 | ISI.~~~~Oggi siam cinque a tavola. Saran poche due sole.~~~~~~ 415 1, 8 | Subito che son cotte, in tavola si .~~~~~~BER.~~~~Bravo, 416 1, 8 | BER.~~~~È un che la mia tavola frequenta e mi fa onore.~~~~~~ 417 2, 3 | lontano.~~Tosto che viene in tavola un piatto, essi con arte~~ 418 3, 6 | Presto, che diano in tavola. (a Paoluccio)~~~~~~PAO.~~~~ 419 3, 7 | rumori~~Contro la nostra tavola.~~~~~~FER.~~~~Servo di lor 420 3, 7 | non ve l'han detto che a tavola si va?~~~~~~FER.~~~~Chi 421 3, 10 | mezzogiorno da voi si desse in tavola.~~~~~~ISI.~~~~È più di un 422 3, 11 | ISI.~~~~Caro don Berto, in tavola.~~~~~~BER.~~~~In tavola. ( 423 3, 11 | tavola.~~~~~~BER.~~~~In tavola. (forte verso la scena)~~~~~~ 424 4, 3 | non fate che dir bene.~~La tavola vi piace; se un si mangia 425 5, Ult | signor no.~~~~~~ISI.~~~~Tavola a me non manca, non manca I rusteghi Atto, Scena
426 2, 8(85) | A tavola.~ 427 3, ul(54) | Tavola.~ La serva amorosa Atto, Scena
428 2, 7 | a questa cosa. Sovente a tavola ancora ci penso. Fatto ch' 429 3, 2 | tutte. (getta le carte in tavola e si ammutisce~Beatrice: Il servitore di due padroni Atto, Scena
430 0, aut | disegnare la scalcherìa di una tavola, pare l'eccesso della goffaggine. 431 2, 11 | procuri di accrescer la tavola più che può. ~TRUFFALDINO 432 2, 12 | el vol che radoppiè la tavola, ma presto, subito. Aveu 433 2, 12 | disponeremio le vivande in tavola? ~BRIGHELLA L'è una cossa 434 2, 12 | conto che questa sia la tavola (s'inginocchia con un ginocchio, 435 2, 14 | occorrente per preparare la tavola, con bicchieri, vino, pane 436 2, 15 | TRUFFALDINO Metteva in tavola, signor.~FLORINDO A chi?~ 437 2, 15 | FLORINDO Perché metti in tavola prima ch'io venga a casa?~ 438 2, 15 | bollito principi a metter in tavola, e non dalla zuppa?~TRUFFALDINO 439 2, 15 | occorrente per preparare la tavola in camera di Florindo). 440 2, 15 | me riuscisse de servir a tavola do padroni; mo la saria 441 2, 15 | CAMERIERE Pensate alla vostra tavola, e noi penseremo a questa ( 442 2, 15 | stadi servidi. Ho servido a tavola do padroni, e un non ha 443 2, 17 | SMERALDINA M'immagino che foste a tavola, per quel ch'io vedo.~TRUFFALDINO 444 2, 17 | vedo.~TRUFFALDINO Era a tavola, ma ghe tornerò.~SMERALDINA Lo scozzese Atto, Scena
445 1, 1 | bottega, ch'io frequento la tavola rotonda del vostro albergo, 446 3, 3 | camera propria. una buona tavola rotonda, se ciò vi aggrada. 447 4, 1 | casa mia per servirlo in tavola, prima d'aprire ha voluto 448 4, 4 | per grazia vostra io era a tavola a desinare con voi.~FABR. La scuola di ballo Parte, Scena
449 | polta.~~~~~~LUCR.~~~~La tavola ho veduto si prepara:~~Andiam 450 | Volea dir, che va in tavola l'arrosto.~~~~~~MAD.~~~~ 451 | bramerei:~~Frattanto che alla tavola sen stanno,~~Il tempo e Il signor dottore Atto, Scena
452 2, 9 | SCENA NONA~ ~Sala con tavola preparata per il pranzo.~ ~ 453 2, 9 | che vanno allestendo la tavola.~ ~ ~~~BELT.~~~~Via, portatevi 454 2, 10 | Presto, figliuoli, in tavola portate. (ai Servitori)~~~  ~ ~ ~ 455 2, 11 | BELT.~~~~Sino che in tavola~~Qualcosa portano,~~Ciascun 456 2, 11 | mi aspettano?~~E si in tavola~~Senza di me?~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ 457 2, 11 | TUTTI~~~~E che la tavola~~Sen vada in cenere;~~Più 458 2, 11 | Di qua e di .~~E che la tavola~~Sen vada in cenere;~~Più Le smanie per la villeggiatura Atto, Scena
459 1, 1 | campagna si suol tenere tavola aperta. Convien essere preparati. 460 1, 4 | mangia bene, fa onore alla tavola, soffre la burla, e non 461 1, 5 | tratta bene, fa una buona tavola; ma da lui si fa una vita 462 1, 9 | buon letto, una mediocre tavola, ed un cuore sempre aperto 463 2, 1 | spese in casa. Scemi la tavola in città, minori la servitù; 464 2, 7 | per fare onore alla vostra tavola, e per divertire la compagnia. 465 2, 7 | volano, e dove c'è buona tavola, gli scrocchi fioccano. ( 466 2, 10 | Se volete che diano in tavola, glielo posso dire io medesima.~ 467 2, 12 | ora qui da noi si in tavola.~VITTORIA: (Ho capito. Mi La sposa sagace Atto, Scena
468 3, 8 | cuoco,~~E fin che si in tavola, noi sederemo un poco.~~~~~~ 469 3, 10 | detti.~ ~ ~~~MOS.~~~~È in tavola, signori.~~~~~~PET.~~~~Presto, 470 3, 10 | tabacchiera.~~Andiamo, andiamo a tavola, che non si dia sospetto.~~ 471 3, 11 | si vede,~~E poi sotto la tavola fa giocolare il piede.~~~~~~ 472 3, 11 | burlata;~~E diè sotto la tavola al Conte una pedata.~~~~~~ Il teatro comico Atto, Scena
473 2, 12 | principieremo a vedere alla tavola.~ ~ ~ 474 2, 15 | Mi regolerò secondo la tavola dei commedianti. Già, per L'uomo di mondo Atto, Scena
475 Ded | sedergli dappresso alla sua tavola, mercè di loro, degnissimi 476 3, 1 | desideravo che terminasse la tavola per parlarvi da solo a solo. 477 3, 6 | Camera di Smeraldina, con tavola apparecchiata per mangiare Il vecchio bizzarro Atto, Scena
478 2, 2 | saprei... Se la mia scarsa tavola non vi dispiace, siete padrone 479 2, 2 | favorisce il quartiere. La tavola la faccio io.~OTT. Non è 480 2, 2 | faccio io.~OTT. Non è la tavola che mi dia pena. Le mie La vedova scaltra Atto, Scena
481 1, 1 | Notte~Camera di locanda con tavola rotonda apparecchiata, sopra 482 1, 1 | candele.~ ~Tutti a sedere alla tavola rotonda, con bicchieri in 483 1, 2 | l’hanno, s’accosta alla tavola, si empie un bicchiere di 484 1, 3 | gli altri tre restano a tavola, mostrando parlar fra di 485 3, 12 | mandà a chiamar; l'era a tavola, com l'è ela a sto tavolin, Il ventaglio Atto, Scena
486 3, 2 | venir con me. Mettiamoci a tavola, e se Evaristo non ha discrezione 487 3, 2 | BARONE Ordinate che diano in tavola. (a Coronato)~CORONATO Subito La villeggiatura Atto, Scena
488 1, 1 | solito, e getta le carte in tavola)~EUS. (Sia maledetto quando 489 1, 4 | nemmeno chi mangi alla nostra tavola. Egli non pensa ad altro 490 1, 8 | Quando comandano, si in tavola. (parte)~LAV. Andiamo, se 491 1, 8 | Lavinia)~LAV. La sala della tavola non è lontana: vi rendo 492 2, 1 | nelle mani.~MEN. Andrà alla tavola facilmente. Vorrei far chiamare 493 2, 2 | questi dolci.~MEN. Alla tavola?~ZER. Sì, alla tavola. Mi 494 2, 2 | Alla tavola?~ZER. Sì, alla tavola. Mi hanno mandato a prenderli 495 2, 2 | che non vi erano dolci in tavola, che se non mangia un poco 496 2, 2 | Ehi, dite: sono vicini a tavola donna Lavinia col forestiere?~ 497 2, 2 | non si dica...~LIB. Dopo tavola poi...~MEN. Al passeggio...~ 498 2, 2 | Eustachio.~ZER. Povero me! la tavola sarà finita. Non sono più 499 2, 15 | accorto questa mattina alla tavola.~CIC. Porta via quelle spade, 500 3, 2 | aspettava sul fin della tavola.~EUS. Quella che ha domandato


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License