grassetto = Testo principale
                       grigio = Testo di commento
L'adulatore
    Atto, Scena
1 3, 14 | piedi. Il povero mio marito pena in carcere ingiustamente. L'amante Cabala Atto, Scena
2 2, 3 | LILLA.~~~~} a due~~~~Che pena!~~~~~~CAT.~~~~~~FILIB.~~~~ L'amante di sé medesimo Atto, Scena
3 4, 4 | la collera el sentirà più pena.~~E un altro che no sia 4 4, 7 | FER.~~~~(Fa un po' di pena invero. Ma! ognuno ha il 5 4, 8 | essi è poco;~~Avran la loro pena dovuta in altro loco.~~Da L'amante militare Atto, Scena
6 1, 15 | innamora come una bestia, e pena nel distaccarsi dalle sue 7 2, 12 | vostre.~BEAT. Non vi prendete pena per me. Amica, a rivederci. ( 8 3, 16 | signore zio, risparmiate la pena a chi pentito si mostra.~ L'amore paterno Atto, Scena
9 1, 4 | sé, senza ch'io abbia la pena di persuaderlo). Avete dunque 10 1, 4 | cara Angelica. Oh dio! che pena che le proverà, poverette, 11 1, 4 | allegro, non vi prendete pena. Vado a consolare le vostre 12 3, 1 | merita che ci prendiamo pena per lui; anzi dobbiamo persuadere Gli amanti timidi Atto, Scena
13 1, 2 | certo che sentirà della pena, ed io ne sono mortificato; 14 1, 8 | ed io resterò qui colla pena di non vederlo, e col rammarico 15 1, 13 | rivedrò: quello che mi pena, è la partenza del signor 16 3, 10 | compassion, no me tegnì più in pena, ve supplico, ve sconzuro. Gli amori di Zelinda e Lindoro Atto, Scena
17 1, 2 | dirvi qualche cosa che mi pena.~ZEL. Ditemela, caro Lindoro.~ 18 2, 1 | vederla. Questa è la mia pena, questo è il mio martòro, 19 2, 20 | dolore per me, è una sì fiera pena, che non avrò coraggio di 20 2, 20 | il mio rammarico, la mia pena.~LIN. Addio, signora, vi 21 3, 1 | Lindoro, non vi vo' dar questa pena. Ma ho da perdere la mia 22 3, 7 | non mi metterebbero in pena per ricever un benefizio 23 3, 8 | amerò sempre colla sola pena di non vedervi, e colla 24 3, 8 | Ah no, se ciò vi fa tanta pena, non anderò, resterò con 25 3, 12 | d'andar esente da quella pena che meritate. Sì, donna 26 3, 13 | compensare colle attenzioni la pena che a quella buona giovane 27 3, 15 | assai volentieri. Ero in pena per voi; mi consolo di rivedervi. L’apatista Atto, Scena
28 1, 1 | insensibile; lo stoico più severo~~Pena sugli appetiti a sostener 29 2, 3 | il dottore,~~Costami poca pena cambiare un servidore.~~~~~~ 30 2, 3 | Senza rammaricarsi non pena a rinunziarla.~~Con lui 31 3, 6 | lasciarmi? Perché tenermi in pena?~~~~~~CAVALIERE:~~~~La viltà 32 4, 1 | sangue, non ci mettiamo in pena,~~Dobbiam questa sorpresa 33 4, 1 | CAVALIERE:~~~~Non vi mettete in pena;~~Essi faran più ancora 34 4, 4 | trasporti suoi~~Vedesi ch'egli pena, e mi ama più di voi.~~~~~~ 35 4, 4 | amator disfido.~~Ma se la pena e il pianto solo piacer 36 5, 2 | tormento,~~Ma dall'amor la pena moltiplicarmi io sento.~~ 37 5, 4 | trattamento non dee andar senza pena.~~Le mie risoluzioni...~~~~~~ 38 5, 4 | perdonato;~~Provai non poca pena a fingermi sdegnato.~~Le 39 5, 4 | fulmini contro di lui la pena.~~~~~~CONTE:~~~~Cosa volete L'arcadia in Brenta Opera, Atto, Scena
40 ARC, 1, 9| credetelo a me.~~Ma tal pena chi puol mai soffrire?~~ Arcifanfano re dei matti Atto, Scena
41 3, 7 | voglio.~~Maledetto! Che pena, che imbroglio!~~Non so L'avaro Atto, Scena
42 1, 5 | basta così.~CON. (Che dura pena è il moderare i trasporti!) ( L'avvocato veneziano Atto, Scena
43 Ded | inumano, che a quella della pena che han meritato. I condannati 44 1, 10 | Gnanca? Pazienza! (Che pena che me tocca a provar! Ma 45 2, 13 | vostro cuore di qualche pena. Credetemi, l’ho fatto innocentemente, 46 2, 13 | avvantaggio. Ne provo una pena non ordinaria.~ALB. Mah! 47 2, 13 | impara con fadiga e con pena, conversando se impara con 48 2, 18 | amare, da accarezzare? È una pena che non v’ha la simile nell’ I bagni di Abano Atto, Scena
49 2, 2 | questi fiori~~Dar un poco di pena ai loro amori).~~~~~~RICC.~~~~ 50 2, 12 | comanda amor.~~Manco di con pena,~~Amante di costanza,~~E La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
51 2, 2 | rivedermi nel mio negozio, mi pena il pensare che, per ragione Le baruffe chiozzotte Atto, Scena
52 2, 4 | so altro. Andé e obbedì, pena diese ducati, se no gh'andé. ~ Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno Atto, Scena
53 1, 1 | affanni miei,~~Basta la pena mia,~~Senza che un tuo sospetto~~ 54 1, 11 | quanto mi amate, e quanta pena~~Vi prendete per me. Grato 55 1, 11 | Provar mi fate, oh~~Dei! La pena del morir.~~Ma voi tacete 56 1, 12 | RE~~~~Nuova specie di pena io provo al core:~~V'è chi 57 3, 11 | viver alla Corte è dura pena.~~~ ~~~~~AUR.~~~~Ah, volentieri La bottega da caffè Atto, Scena
58 3, 3 | poderghe parlar xe una gran pena!~~E po m’ò da lassar~~Ancora La bottega del caffè Atto, Scena
59 2, 26 | mio figlio non avrei tanta pena. (parte) ~ ~ Il bugiardo Atto, Scena
60 1, 1 | Dissimular vorria~La cruda pena mia;~Ma un certo no so che...~ 61 1, 1 | Per vu sempre cussì.~Sta pena (se ho da dirla)~Soffrirla 62 1, 8 | veramente sono di con troppa pena partito, avendo lasciate Il buon compatriotto Atto, Scena
63 1, 4 | Brighella, non vi prendete pena di ciò. Sa bene mio padre, 64 3, 16 | ISAB. Confesso che ho della pena a scordarmelo, ma converrà Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
65 3, 3 | da sior Bernardin. (con pena)~RAIM. El so; i me l'an Amor contadino Atto, Scena
66 1, 3 | che estinguer può sì dura pena,~~È figlia vostra.~~~~~~ 67 1, 4 | ingrato~~Per isfuggir la dura pena amara,~~Vita m'elessi al 68 1, 13 | Concepisti tant'odio e tanta pena,~~Barbaro Clorideo, vieni, 69 1, 13 | tanti~~Teneri fidi amanti:~~Pena, delira ancor ».~~Vendicator - 70 1, 14 | tavola)~~Non vi mettete in pena.~~Silvio verrà per consolar 71 1, 14 | cena,~~Aspettar mi reca pena.~~È de' vecchi il sol diletto~~ 72 2, 3 | Non domandarmi amor.~~Pena risento al cor;~~Barbara 73 2, 4 | vi consiglio a superar la pena.~~Ei sarà andato a ritrovar 74 2, 13 | padre~~Più non provi per me pena e cordoglio;~~Ma tu stammi La burla retrocessa nel contraccambio Atto, Scena
75 1, 1 | questo quello che vi pena?~PLAC. Eh, se non fosse 76 5, 9 | non mi date una sì dura pena, non mi fate piangere per La buona madre Atto, Scena
77 3, 7(272) | Non mi accrescete la pena.~ La buona figliuola maritata Atto, Scena
78 1, 5 | sarei costretta~~Soffrir la pena mia,~~Senza il duolo fatal 79 2, 5 | che abbiate a provar la pena istessa.~~~~~~LUC.~~~~L' 80 2, 6 | LUC.~~~~Quel che mi più pena,~~È l'ira dello sposo. Ei 81 3, 2 | S'io v'amo, vel dica~~La pena ch'io sento:~~Geloso tormento~~ La fiera di Sinigaglia Atto, Scena
82 2, 8 | voglio ingegnar; sol mi pena,~~Ch'essendo troppo avaro,~~ La buona famiglia Atto, Scena
83 1, 13 | servirla senza che provi pena nel domandare. Mi figuro La buona figliuola Atto, Scena
84 1, 6 | CAV.~~~~Levatemi di pena.~~~~~~SAN.~~~~È innamorato~~ 85 2, 12 | Parmi che soffrirei~~Ogni pena con pace, ogni dolore,~~ 86 3, 8 | sé)~~~ ~~~~~MAR.~~~~Vi do pena per ciò?~~~ ~~~~~CEC.~~~~ La buona moglie Atto, Scena
87 3, 20 | arrecate, ancorché mi costi pena sentir la morte di mio cognato. Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
88 1, 10 | ironia)~CLAR. Per levarvi di pena, me n’anderò.~BEAT. Oh, 89 2, 10 | signora, non vi prendete pena, la mia cioccolata mi tien 90 3, 2 | Potreste dirlo, e levarci di pena.~OTT. Voglio un poco farmi 91 3, 6 | gran fortuna. Levatele di pena. Nominate la vostra sposa.~ Buovo d'Antona Atto, Scena
92 1, 1 | Chi sospira di ,~~Chi pena per amor, chi per orgoglio,~~ 93 1, 2 | Il duca Maccabruno,~~In pena della vita, ha comandato~~ 94 1, 4 | proibita~~Da Maccabruno, in pena della vita.~~~~~~MEN.~~~~ Il burbero benefico Atto, Scena
95 1, 15 | procuratore. Oh, con quale pena ci vado! È vero, ei mi lusinga, 96 1, 15 | sono odiosi; lo spirito pena, e ci va di mezzo l'onore. 97 2, 8 | con tutti. Io veggo con pena il disordine del signor 98 3, 3 | suo fratello?~Dorval: (con pena) Ah, pur troppo! Tutto il 99 3, 7 | che ne porti io sola la pena. L'ignoranza in cui ho vissuto Il cavaliere giocondo Atto, Scena
100 Ded | annuale pensione, soffro con pena il rossore di vedermi inutile 101 2, 9 | bizzarria si chiama.~~Con pena da per tutto si soffre l' 102 3, 5 | sì buono a tollerar tal pena?~~~~~~ALES.~~~~Ah, chi sa 103 3, 9 | gran periglio.~~Supererò la pena. Mi staccherò dal figlio. ( 104 4, 1 | mantenermi a lungo;~~Avrò pena di morte, da lui se mi disgiungo.~~ 105 4, 8 | digiuno istesso fa crescere la pena;~~Ancora non si vede né 106 5, 1 | MAR.~~~~Penso, benché con pena, penso lasciarlo qua,~~Finché 107 5, 1 | disposta.~~Si scemerà la pena col correre la posta.~~~~~~ 108 5, 11 | siete un agghiacciato;~~Con pena e con dispetto finor v'ho La calamita de' cuori Atto, Scena
109 1, 10 | ALB.~~~~Soffro con pena,~~Ma soffro i torti della 110 2, 1 | Parlerà, spiegherà la pena mia~~E di canto e di suon 111 2, 3 | Che pari alli rei~~La pena non . (parte)~~~  ~ ~ ~ 112 2, 6 | VOCE~~~~Amante sincero~~Che pena e delira,~~Soletto sospira~~ La cameriera brillante Atto, Scena
113 3, 9 | Comandatemi. Soffrirò per voi ogni pena, ogni tormento, e la morte La cantarina Parte
114 2 | a due~~~~Ah qual pena cruda e ria~~L'alma mia - Il conte Caramella Opera, Atto, Scena
115 CAR, 1, 2| star dentro,~~Oh che pena! oh che tormento!~~S’io 116 CAR, 1, 11| Per amare provar tantin di pena,~~Benché donna non son, 117 CAR, 1, 14| scoglio!~~Che scena!~~Che pena!~~Ansante,~~Tremante,~~Ciascuno 118 CAR, 2, 1| MAR.~~~~Io soffrirò ogni pena~~Se di qualche speranza~~ La casa nova Atto, Scena
119 1, 13 | signora, non vi mettete in pena. Non abbado a queste picciole La cascina Atto, Scena
120 1, 1 | BERTO~~~~Colui che mi pena,~~Quel che si chiama amor,~~ Il cavaliere di spirito Opera, Atto, Scena
121 SPI, 2, 3| voi che mi recaste al cuor penaforte,~~Ne pagherete Il conte Chicchera Atto, Scena
122 2, 6 | star; che giorno e notte~~Pena e piange per voi, che ogni 123 3, 5 | è un uom che mi piace.~~Pena, sospira e langue,~~Ma non 124 3, 7 | lato.~~~~~~CON.~~~~Oh che pena!~~~~~~MAD.~~~~Oh che dolor!~~~~~~~~~ Il contrattempo Atto, Scena
125 Ded | V., ne risentirò maggior pena; e siccome nel destinare 126 2, 15 | Brighella, quello che mi pena, non è il signor Leandro. La conversazione Atto, Scena
127 1, 6 | Qualunque soggezion mi reca pena.~~~~~~MAD.~~~~Quando aveva Un curioso accidente Atto, Scena
128 Ded | certamente avrete della pena a soffrire di vedervi tra 129 1, 2 | quanto io l'amo, e la mia pena è estrema e la mia risoluzione Il cavaliere e la dama Atto, Scena
130 1, 8 | cose. Egli si prenderà tal pena in qualche altro luogo, 131 1, 10 | Di ciò non vi prendete pena. Ci penso io.~Don Flaminio - 132 2, 14 | tenete in una crudelissima pena.~Don Flaminio - E voi potete 133 3, 7 | giustizia, chi fa male ne sente pena; se mormora ingiustamente, 134 3, 9 | colla vostra tenerezza la pena mia. Non mi fate lacrimar 135 3, 11 | andarsene esiliato da Napoli, in pena, trasgredendo, della carcere 136 3, 12 | quanto mi costa la dura pena di superare me stesso.~Donna La dama prudente Atto, Scena
137 1, 7 | merito io, ma non abbiate pena di ciò. Perché non abbiano 138 1, 10 | piccolo paese, come fo io, pena a doversi adattare ai cerimoniali 139 1, 14 | rivalità non mi gran pena: bastami di non essere soverchiato.~ 140 2, 1 | pensare a me non vi desse pena. Sapete pure quanto vi amo.~ 141 2, 1 | amo.~ROB. No... non mi pena.~EUL. Via, caro consorte, 142 2, 12 | io risenta una sì grave pena? Per le vostre collere, 143 3, 14 | sarà leggiera la vostra pena. La pena grande cadrà sopra 144 3, 14 | leggiera la vostra pena. La pena grande cadrà sopra di me, De gustibus non est disputandum Atto, Scena
145 1, 2 | mi piace, e niente mi pena.~~Faccio quel che di far 146 1, 9 | Compatisco il martir che vi pena.~~Ma per distrarre appunto~~ 147 1, 10 | per diletto~~Si può senza pena.~~In uno è difetto,~~Nell' 148 2, 5 | Ecco Celindo. Poverino! ei pena,~~Ma non mi basta ancor.~~ 149 2, 9 | non lo crede~~Qual dura pena sia,~~Per uom di spirto, 150 3, 4 | cena,~~Vuol ch'io abbia la pena~~Di stare a tavolino~~Col 151 3, 6 | quando si perde, un po' di pena;~~Fate così, giocatevi la 152 3, 9 | povero Pacchione aspetta e pena.~~~~~~CAV.~~~~Ma se confesso La diavolessa Atto, Scena
153 3, 5 | Andarvene dovrete, e forse in pena~~Della vostra malizia,~~ La donna di garbo Atto, Scena
154 2, 4 | lei.~LEL. Non vi prendete pena per me.~OTT. Questa volta, La donna di governo Atto, Scena
155 2, 4 | tutti in queste porte,~È una pena d'inferno, una continua 156 4, 4 | ROS.~Mi ritiro.~IPP.~(Che pena!) (da sé)~ROS.~(Che martello!) ( Lo scozzese Atto, Scena
157 2, 8 | Sentiamo. Ella sa quanta pena mi è costato ridurre a termine 158 3, 9 | GIU. Ciò non vi dia alcuna pena. La povera figliuola lo La donna sola Atto, Scena
159 Ded | più stimata. So che con pena estrema ve la staccaste 160 Pre | quando le occorre; ma in pena del suo sistema, resta da 161 4, 7 | AGA.~~~~Non vi prendete pena.~~Basta che mi svegliate 162 5, 8 | BER.~~~~Ve lo dirò con pena; ma deggio dirvi: andate.~~~~~~ Le donne di buon umore Atto, Scena
163 2, 7 | carità, non mi tenete in pena.~COST. Povero Battistino!~ 164 3, 13 | liberar lei ancora da questa pena, non sarebbe meglio stendere Le donne vendicate Opera, Atto, Scena
165 VEN, 1, 12| ognuna vi dirà:~~«Sospira, pena e crepa;~~Mendace, ingrato, La donna vendicativa Atto, Scena
166 Pre | voglio anche prendermi la pena di dare una distinta nota La donna volubile Atto, Scena
167 Ded | l’ho fatto, che ora con pena deggio astenermene. Dirò 168 3 | caro Brighella, levatemi di pena.~BRIGH. Orsù, lo dirò e Le donne curiose Atto, Scena
169 1, 1 | Quello che più loro pena...~LEAN. Soffio la dama.~ 170 2, 10 | vita mia ho avuto maggior pena nel desiderare una cosa. 171 2, 11 | a Rosaura colla maggior pena del mondo. Ma se le ho dato 172 2, 23 | di regola e di castigo la pena che giustamente provate. ( I due gemelli veneziani Atto, Scena
173 3, 22 | e liberatevi da questa pena.~ZAN. Sarà sempre per mi 174 3, 22 | condotto libero da ogni pena amorosa, sino all’età in Il genio buono e il genio cattivo Atto, Scena
175 2, 7 | muggier?~BAR. Non vi prendete pena di lei. È restata con Madama 176 2, 8 | consolo. (forzatamente e con pena)~FONT. Signore, io ho fatto 177 2, 15 | io da voi. (si alza con pena)~LOL. (Si ritira. Il Marchese 178 3, 7 | faccia provare quella stessa pena che io provo per lui. E 179 4, 3 | dove pagar io possa la pena della mia debolezza passata 180 4, 20 | venite ad accrescere la mia pena. Voi mi fate arrossire; L'erede fortunata Atto, Scena
181 1, 1 | notaro, ci cavi tutti di pena.~DOTT. Potete tralasciare 182 1, 10 | dolor, che mi uccide! Oh pena, che mi tormenta! (piange)~ ~ ~ ~ Il feudatario Atto, Scena
183 1, 6 | sento l'amaro che mi pena.~PANT. Cossa mo voravela 184 3, 17 | vostro bell'animo, e con pena mi sforzai a rimproverarvi. Il filosofo di campagna Atto, Scena
185 3, 9 | state a seccar se ha qualche pena.~~~~~~LESB.~~~~Così farò.~~~~~~ Il filosofo Parte, Scena
186 1, 4 | umiltà.~~~~~~ANS.~~~~Che pena, che imbroglio!~~~~~~LESB.~~~~ La figlia obbediente Atto, Scena
187 1, 6 | disgraziata, io sento l’atroce pena che mi tormenta. L’obbedienza 188 2, 7 | ben persuaso, che senza pena non potrò da voi distaccarmi. 189 3, 4 | padre, vi obbedirò senza pena.~PANT. Distu da senno, anema 190 3, 4 | austerità, vi ho obbedito con pena; ora che me lo incaricate 191 3, 4 | si può resistere a tanta pena?) (da sé)~PANT. Coss’è fia? La finta ammalata Atto, Scena
192 1, 4 | AGAP. Che dice?~ONES. (Che pena con questo sordo!) (da sé) La fondazione di Venezia Azione
193 Pre | Cavalieri, lascierò con pena di dimostrare quanto valore, 194 Pro | stessa~~Puoi confessar con pena~~Quanto l'itala scena~~Di 195 7 | metterme in caena.~~Per so pena morirà.~~~~~~CORO~~~~Libertà, Il frappatore Atto, Scena
196 Ded | rattristarci, reca a noi minor pena colla speranza di vivere Il giuocatore Atto, Scena
197 3, 14 | con lui. Egli proverà la pena, ed io provo il pentimento. 198 3, 19 | ROS. (Ancora provo della pena, ancora internamente io La guerra Atto, Scena
199 Ded | viglietto, vi rimarcai la mia pena, il mio desiderio, ed eccovi 200 1, 8 | andare a combattere senza pena. Mi rallegro con chi ritorna, 201 2, 3 | ha pubblicato il bando, pena la vita, che niuno ardisca 202 2, 6 | sento píú al cuore l'acerba pena che mi teneva angustiata.~ 203 2, 6 | Ho curiosità di vedere se pena, se si rammarica, per non 204 2, 11 | colà mi aspettino; e in pena della vita, niuno ardisca 205 3, 3 | di dolore.~EGI. Qualunque pena che voi provate, è dovuta Lugrezia romana in Costantinopoli Atto, Scena
206 2, 4 | Non v'è duolo maggiore,~~Pena maggior non v'è. (parte)~~~  ~ ~ ~ 207 2, 11 | COLL.~~~~Ahimè, che gran pena! (piange)~~~~}~~~~(tutti La donna di testa debole Atto, Scena
208 1, 8 | volete voi che si prenda la pena di lodarla in una cosa così 209 1, 11 | donna Violante, che mi pena, quando sento parlar di L'impostore Atto, Scena
210 Ded | costar dee loro non poco di pena. Quindi è che da vari Collegi, La famiglia dell’antiquario Atto, Scena
211 1, 21 | parte offesa pagherebbe la pena.~DORALICE Orsú, signor cavaliere, 212 2, 8 | una e dall'altra, paghi la pena delle sue imposture. Pur 213 3, 6 | vogliono che tu ne paghi la pena. Ti consiglio andartene.~ La favola de' tre gobbi Parte, Scena
214 1, 2 | cosa da niente, e non pena.~~~~~~PARP.~~~~Sì, vi dirò Il festino Atto, Scena
215 1, 6 | digiuno talor non vi pena,~~V'invita la Contessa a 216 1, 6 | dissimulare, ma estrema è la mia pena;~~Resister non mi fido al 217 1, 8 | vede? Che diavol fa? Che pena!~~~~~~LES.~~~~Signor.~~~~~~ 218 1, 9 | ringrazio. Non vi mettete in pena.~~Amante non son io di tai 219 1, 9 | faccia,~~Cosa che le dia pena, oggetto che le spiaccia.~~~~~~ 220 2, 7 | povera Contessa esime da ogni pena.~~Mancan dell'ore tante 221 4, 11 | parlar di me;~~Mostrò cotanta pena degli spiaceri miei,~~Che 222 4, 11 | per poch'ore nell'animo la pena;~~E questa cautamente agli 223 5, 10 | CONT.~~~~Per me non vi dia pena.~~Basta che non torniate...~~~  ~ ~ ~ ~ 224 5, 11 | la spina che lo teneva in pena.~~Ringrazierò la sorte, Il filosofo inglese Atto, Scena
225 0, pre | confronto il vizio, colla sua pena o col suo disinganno, e 226 1, 2 | vale,~~Rende maggior la pena, sente il dolor del male.~~ 227 2, 9 | io vedo, soffrite troppa pena;~~Riguardo non abbiate a 228 3, 14 | maniera,~~Che della morte sia pena più cruda e fiera.~~Se il 229 3, 14 | alfin son conosciuto.~~La pena ch'io pavento, che a me 230 3, 14 | sprezzato e mal veduto,~~È pena tal che al cuore porta uno 231 4, 17 | compatisco in lei l'amor, la pena;~~Mirarla bramerei tranquilla 232 5, 11 | Mi ucciderà, lo spero, la pena ed il dispetto.~~E se natura 233 5, 12 | vita mia però non mi diè pena.~~Milord, ci siamo intesi. Il finto principe Opera, Atto, Scena
234 FIN, 3, 5| Con tanti sospiri,~~Si pena, si piange,~~Poi godesi La gelosia di Lindoro Atto, Scena
235 1, 1 | Lindoro, voi mi date non poca pena. È qualche giorno che vi 236 1, 1 | ho qualche cosa che mi pena... Vedete bene, mio padre 237 2, 7 | dirgliela; so che gli farà una pena infinita.)~ROB. Voi conoscete 238 2, 12 | moglie medesima, e la poca pena che vi prendete di mortificare Il geloso avaro Atto, Scena
239 1, 15 | che si prendessero tanta pena.~ASP. Sapete che cosa dicono? 240 2, 15 | capo; ciò mi recava una pena infinita.~EUF. Grazie al 241 3, 18 | sarò libera da una gran pena). (da sé)~DOTT. Caro signor Le femmine puntigliose Atto, Scena
242 3, 13 | Cavaliere qual siete, e sotto pena di essere dichiarato mendace Gli innamorati Atto, Scena
243 2, 8 | signora Eugenia. (Questa è la pena che si prende, quando parto 244 2, 13 | più fedele. Se vi la pena il vedermi, privatemi della Le inquietudini di Zelinda Atto, Scena
245 1, 4 | Flaminio)~FLAM. Non vi prendete pena di ciò. Io non ho mai segnato 246 1, 9 | Signora, se mai vi mettesse in pena l'impegno ch'avete meco 247 1, 13 | avvocato. (dissimulando la pena)~AVV. Povera figlia! So 248 1, 16 | sforzandosi a non mostrar pena)~ZEL. Così m'ha detto.~LIND. 249 1, 16 | di niente, non siate in pena per me: vi conosco, non 250 2, 3 | qualche cosa vi dia della pena. (affettando come sopra)~ 251 2, 3 | verità... se sapeste... ho pena anch'io.~LIND. Se siete 252 2, 14 | LIND. Siamo amici... Vi pena questo? Se vi pena, non 253 2, 14 | pena questo? Se vi pena, non lo farò più.~ZEL. Pena? 254 2, 14 | pena, non lo farò più.~ZEL. Pena? Oh figuratevi! Perché volete 255 2, 14 | volete che ciò mi dia della pena? Mi credete forse gelosa? 256 3, 13 | vi potete risparmiar la pena.~FLAM. Vi dirò, considero 257 3, 13 | sollevare la vedova da questa pena, e per non mostrarmi restio L'isola disabitata Atto, Scena
258 1, 2 | dispiace.~~~~~~GIAC.~~~~Pena ancor io ne sento.~~~~~~ 259 2, 1 | amico:~~Dee sentir la sua pena anche Panico.~~(Panico si 260 2, 7 | per voi liquefar.~~Oh che pena, che tenero amor!~~(Bel La madre amorosa Atto, Scena
261 0, pre | in me che trovami nella pena della sua lontananza, sarà 262 1, 5 | io, per liberarmi dalla pena che voi mi date. (in atto 263 1, 10 | da cui è stata con tanta pena e con tanto amore nutrita. ( 264 3, 14 | immaginate. Ho veduto che con pena vi ridurreste a chiudervi I malcontenti Atto, Scena
265 2, 12 | signore, non ci tenete più in pena. Fateci godere le vostre Le massere Atto, Scena
266 1, 2 | un fià.~~Xe tre che se pena; no ghe n'avemo un giozzo:~~ La mascherata Opera, Atto, Scena
267 MAS, 1, 2| poi no!~~~~~~BELT.~~~~(Che pena! che imbroglio!)~~~~~~LUCR.~~~~ 268 MAS, 1, 5| oibò, oibò.~~Ahi che pena, ahimè che imbroglio!~~E 269 MAS, 2, 4| Infatti non può darsi~~Pena più aspra e ria~~D'una importuna, Il matrimonio discorde Parte
270 1 | FLOR.~~~~Mi maraviglio;~~Pena di queste cose io non mi 271 2 | questo cor non vi mettete in pena.~~~~~~MAR.~~~~(Bastami qualche 272 2 | Moro per vostro amor.~~Pena fra pene il cor;~~Chiedo Il matrimonio per concorso Atto, Scena
273 1, 12 | maniera.~FIL. Figuratevi qual pena avrei io medesimo, veggendovi 274 1, 18 | voi a liberarmi da questa pena, da quest'affanno che mi 275 1, 18 | tormenta?~PAND. Di qual pena, di qual affanno parlate?~ 276 2, 17 | verità, che mi maggior pena. Caro signor padre, questo Il medico olandese Atto, Scena
277 3, 1 | CAR.~~~~Non vi mettete in pena; ciascheduna di loro,~~Secondo 278 4, 7 | me stesso~~Una sensibil pena in ogni caldo eccesso.~~ Il Moliere Atto, Scena
279 Ded | Commedie. Prendetevi la pena di leggere la prefazione 280 1, 2 | darmi martello?~~Levatemi di pena, e datemi l’anello.~~~~~~ 281 1, 6 | dovreste gioia sentir, non pena,~~D’aver lasciato il Foro 282 2, 10 | rovinarmi?~~Ma, oimè! la dura pena del mio schernito amore~~ 283 3, 10 | Soffro gl’insulti in pena delli delitti miei. (come 284 3, 12 | ancora un mese dovrò cotanta pena?~~Possibile non credo lo 285 4, 5 | quelli che m’han tenuto in pena;~~Parmi perciò più dolce Il mondo della luna Atto, Scena
286 1, 2 | dilettante;~~Ma quel che mi pena~~È il non saper trovar dottrina 287 2, 5 | pari.~~ ~~Un avaro suda e pena,~~E poi crepa e se ne va.~~ Le morbinose Atto, Scena
288 4, 1 | ste cosse mi no me togo pena?~~Deghe pur da marenda, Il negligente Opera, Atto, Scena
289 NEG, 1, 11| PASQ.~~~~~~FIL.~~~~Oh che pena!~~~ ~~~~~PORP.~~~~} a due~~~~( 290 NEG, 3, 6| due~~~~Ho provato la gran pena!~~Ho provato il gran dolor! ( L'osteria della posta Atto, Scena
291 Un, 10 | me non si sarà data tal pena.~BAR. Sì, signore, sono Ircana in Ispaan Atto, Scena
292 1, 1 | scorno~Vada a soffrir la pena di un pertinace amore. ( 293 1, 7 | il duol che provasti qual pena al tuo rigore:~La gioia 294 3, 8 | superbo, e fremi; va alla tua pena, e mori.~FATIMA: Come! a 295 5, 3 | ho, padrone, offerto,~Per pena a' tuoi deliri, in carcere 296 5, 7 | la colpa, e sia di lui la pena.~ ~ Ircana in Julfa Atto, Scena
297 1, 3 | DEMETRIO Non ti pigliar tal pena.~Schiava comprar tu sdegni 298 4, 3 | a Belzebù.~IRCANA Giusta pena a' suoi falli. ~DEMETRIO 299 4, 3 | DEMETRIO Modera in sen la pena che t'ha finora oppressa.~ 300 5, ul | affar mi trattenne; con pena ho ritardato ~KISKIA (Parmi Pamela maritata Atto, Scena
301 1, 1 | giorno in giorno si aumenta. Pena, quando da me si parte, 302 1, 1 | riceverli, ho da staccarmi con pena dal fianco di mio marito. 303 2, 5 | casa?~ART. Non vi rechi pena la mia presenza; son qui 304 2, 6 | Condannatemi a qualunque pena, riconoscerò voi solo per 305 2, 8 | avranno considerato che pena c'è in Londra a metter mano 306 2, 13 | fiato per isfogar la mia pena.~PAM. Deh caro padre, non 307 3, 2 | cerchi di minorargli la pena. Quel che potrebbe nuocergli 308 3, 16 | posso dissimular la mia pena; mio padre mi sta sul cuore. Pamela nubile Atto, Scena
309 1, 17 | fuggire. Lo fuggirò con pena, ma pure lo fuggirò. Se 310 2, 1 | per poco Pamela e Jevre la pena de' loro timorosi pensieri. 311 2, 5 | crudele! Ella non sente pena in lasciarmi.) (resta pensieroso)~ 312 2, 7 | ART. (Milord è turbato. Pena tuttavia nel risolvere.)~ 313 3, 4 | lo chiedi? Segno che poca pena ti è costata la lontananza 314 3, 4 | pietà; non mi tenete più in pena.~AND. Ah, ah, Pamela! Tu Il paese della cuccagna Opera, Atto, Scena
315 PAE, 1, 1| ora non provereifiera pena.~~Povera Pollastrina!~~Per Il padre per amore Atto, Scena
316 1, 2 | lascio, se rechi maggior pena~~La privazion di sposa, 317 3, 4 | FER.~~~~Non mi tenete in pena. (a donna Placida e a donna 318 3, 7 | affanno?~~Vissi finora in pena; il mio rimorso atroce~~ 319 4, 5 | insana.~~Perché tenermi in pena? che crudeltà inumana!~~ 320 5, 17 | inganno!~~Non temerei la pena di un vendicato amore,~~ La pelarina Parte, Scena
321 2, 1 | PEL.~~~~Ma tutta la mia pena or non è questa.~~Tascadoro Le pescatrici Opera, Atto, Scena
322 PES, 1, 7| abitator di queste arene.~~Poca pena ad unirli~~Spero mi costerà. 323 PES, 2, 9| e frali.~~Io resisto con pena,~~Ma ingannar non mi lascio; I pettegolezzi delle donne Atto, Scena
324 3, 17 | Beppo, no me tegnì più in pena, parlè.~Beppo - Saveu dove Componimenti poetici Parte
325 Quar | offende, e pur conosce Iddio.~Pena dunque maggior l’atto crudele ~ 326 Quar | fiamme il nostro errore.~Pena è d’empio fallir quel rio 327 Quar | Dell’Inferno.~ ~La maggior pena de’ dannati è il conoscer 328 Quar | Venne per noi a soddisfar la pena ~L’innocente pietà del santo 329 Quar | per lavar di lieve errore~Pena Sposa celeste in fuoco rio;~ 330 Quar | gran Sposo divin forz’è che pena, ~Quel supplicio crudel 331 Quar | muove a pietà tanta mia pena?~ ~ ~ 332 Quar | antica forma.~Peccato: ahi pena tormentosa e dura! ~Possibil 333 Quar | immortal memoria. ~Non si pena in cercar de’ merti suoi, ~ 334 SSac | questa però fosse l’unica pena de’ rapitori, molti più 335 SSac | restituzione, sarà la mia pena? Se riguardo la cosa rapita: 336 SSac | vostro prò sperate, ~Dio per pena farà che vi abbandoni.~L’ 337 SSac | il dolce matrimonio ~Una pena da demonio. ~S’entra poi 338 Dia1 | nel sonno mio gioia, e non pena; ~E tu, germana, che sognasti 339 Dia1 | Dissimular vorria~La cruda pena mia;~Ma un certo no so che... ~ 340 Dia1 | Per vu sempre cussì.~Sta pena (se ho da dirla) ~Soffrirla — 341 Dia1 | precetto ~Di scomunica in pena episcopale,~Se una canzona 342 Dia1 | sta di soffrir la doppia pena:~Una parte del peso ho ricusato,~ 343 Dia1 | salute d’un regnante ~Della pena squarciò il vel.~ ~Et laudamus 344 Dia1 | curto viazo a minorar la pena.~Chi conta qualche istoria, 345 Dia1 | sì poco;~E lascia a me la pena ~Di udir da varie genti, ~ 346 Dia1 | vanti~Non ti pigliar gran pena; ~Altro vi vuol che canti ~ 347 Dia1 | lo spirito e mi teneva in pena; ~Vidi di volo il mondo, 348 Dia1 | non intesi dir che vi pena ~Il silenzio importuno a 349 Dia1 | troppo, per mio scorno e pena, ~Dei fogli miei l’Europa 350 Dia1 | grazia di Dio, ne provai pena.~Accostandomi a lei, le 351 Dia1 | vi spiaccia sofferir la pena:~Il servo vostro per amor 352 Dia1 | per mai più morir, ~E la pena ha pagà dei nostri erori.~ 353 Dia1 | sede,~Sul pergamo intimar pena o perdono ~Al popol folto, 354 Dia1 | pochetin patisse.~Se xe una pena el consacrarle a Dio, ~Cossa 355 Dia1 | scriva, ~Sfogar soglio la pena in prosa o in rime:~Perché 356 Dia1 | rossore, e ne ho rimorso e pena. ~Il figliuol mio naturalmente 357 Dia1 | ita è di fuora, ~Vo’ la pena sfogar che m’ange il petto; ~ 358 TLiv | libertà me voggio tor.~Togo la pena in man de quando in quando, ~ 359 TLiv | Ma so che il pungolo ~Di pena amara~Lor non può affliggere ~ 360 TLiv(488) | affaticarsi, ma con maggior pena.~ 361 TLiv | al meschin), vôi per to pena ~Che ti te struzi e desconissi 362 TLiv | parli sincero, ~E diasi pena all’accusato, e scorno.~ 363 TLiv | cuore, ~Chi delira, chi pena, ama, e disama, ~Confonde 364 TLiv | argomento, ~Tolta ho la pena in man con più letizia;~ 365 TLiv | case.~No le gh’ha quela pena de vestirse~Tre o quatro 366 TLiv | Feconde e scevere fur d’ogni pena,~Ognor deh piacciati render 367 1 | alfin mi scuoto, ~Sfogo la pena mia co’ miei deliri: ~Santi 368 1 | contritti~Han di colpa e di pena assoluzione,~E colà le indulgenze 369 1 | nulla ho ancor fatto,~E la pena mi cruccia e mi divora.~ 370 1 | accesso ~Trovar non suol: pena a trovare amici. ~Ella cogliendo 371 App | tratti al vento, ~Ma che pena a un omo sensitivo. ~Sotto I portentosi effetti della madre natura Atto, Scena
372 2, 18 | RUSP.~~~~~~CEL.~~~~Per tua pena~~Soffri, e vedi.~~~ ~~~~~ 373 2, 18 | Vedi, soffri,~~Taci, e pena. (a Poponcino)~~~ ~~~~~CETR.~~~~} 374 3, 6 | Questa è la maggior pena~~Che dar mi puoi. Più della 375 3, 6 | Ti chiedo la morte~~Per pena o per dono.~~Morire da forte~~ Il povero superbo Atto, Scena
376 2, 6 | CON.~~~~Oh cara,~~Qual pena vi conturba~~Il sereno del La pupilla Opera, Atto, Scena
377 PUP, 3, 4| e ascondere~~Voglia la pena, onde vicino è a perdermi.~~ Il quartiere fortunato Parte, Scena
378 3, 3 | moglie gelosa i' vuò la pena.~~~~~~BELL.~~~~Non mi volete Il raggiratore Atto, Scena
379 2, 8 | Claudia si prenderà ella la pena amorosa di renderla un poco Il ricco insidiato Atto, Scena
380 1, 4 | fortuna vi ha tratto fuor di pena,~~Volete per diletto imporvi 381 2, 1 | periglio, lo vedo anch'io con pena;~~Dacché cambiò di stato 382 3, 1 | trasporto insano,~~Solo mi reca pena il perdere un germano.~~~~~~ Il mondo alla roversa Opera, Atto, Scena
383 ROV, 1, 1 | Non fa scorno, e non pena,~~Volontaria schiavitù.~~~~~~ 384 ROV, 1, 1 | Non fa scorno, non pena,~~Volontaria schiavitù.~~ ~~( 385 ROV, 1, 6 | incatena!~~Soffrirò la mia pena,~~Morirò, schiatterò, se 386 ROV, 2, 5 | Non fa scorno e non pena~~Volontaria schiavitù.~~( 387 ROV, 2, 7 | libertà mi sembrerebbe or pena.~~Quando un cor si compiace~~ 388 ROV, 2, 8 | Piuttosto che morire,~~Con pena io vi rispondo:~~Tutte le Lo spirito di contradizione Atto, Scena
389 Ded | Voi, vi ho lasciato con pena, e sono di partito, pieno Il tutore Atto, Scena
390 Pre | un infedele Tutore alla pena della galera o della morte, Il ritorno dalla villeggiatura Atto, Scena
391 2, 2 | serve che di rossor, che di pena. Assistetemi, signor Fulgenzio, La vedova spiritosa Atto, Scena
392 1, 2 | talento,~~Ma un vi darà pena vederne il pentimento.~~ La ritornata di Londra Atto, Scena
393 2, 8 | Marchese~ ~ ~~~MAD.~~~~(Pena, freme, lo veggo, eppur 394 3, 2 | Per donna non voglio~~Né pena, né imbroglio.~~Mi piace - 395 3, 4 | negarlo.~~Ma voglio per sua pena abbandonarlo.~~~~~~GIAC.~~~~ 396 3, 5 | core palpitarmi.~~Oh che pena! oh che dolor!~~~~~~MAD.~~~~ La serva amorosa Atto, Scena
397 3, 5 | suoi vizi? Chi meriterà la pena delle sue colpe? Voi, signor Il servitore di due padroni Atto, Scena
398 1, 4 | BEATRICE Non vi prendete pena per me.~PANTALONE Bisogna 399 1, 13 | sta cossa. La sa pur, che pena gh'è a avrir le lettere. ~ 400 1, 22 | questa vita per lo più o si pena, o si spera, e poche volte 401 3, 13 | SILVIO Misurate dalla vostra pena la mia, signora Clarice, Sior Todero brontolon Atto, Scena
402 3, 7 | curte...~MARC. Levemolo de pena (a Fortunata)~FORT. Nicoletto Lo scozzese Atto, Scena
403 Aut | vedea chiaramente, e con pena, che non sarebbe gustata, 404 1, 5 | albergo ora di tristezza e di pena, da che ho rilevato in Milord 405 3, 4 | indegno, pagherai tu la pena dei delitti del padre. Satollerò 406 5, Ult | Figlia, mi stacco da voi con pena. ma sono avvezzo a penare, La scuola di ballo Parte, Scena
407 | lieve affar non merita la pena.~~~~~~RIG.~~~~Al mio giusto 408 | esser beffata vi mettete in pena;~~Di parlarvi d'amor non 409 | mio cor risente~~D'amara pena e di vergogna il foco:~~ La scuola moderna Atto, Scena
410 1, 10 | Senza veder l'amante,~~È pena da morir. Ditelo voi,~~Anime 411 2, 3 | bene;~~Credo sia doppia pena~~Aver la sposa, e non aver 412 2, 5 | chi mi conforta?~~Ahi che pena! che duolo! ahimè, son morta.~~ 413 2, 5 | libertà!~~Chi vive amante~~Pena e sospira;~~Ché un cuor 414 2, 6 | tanto rigor.~~Oh Dio! che pena, che rio dolor!~~Non v'è 415 2, 9 | Se mi cangi in piacer la pena amara.~~ ~~In questo sen 416 2, 10 | sento~~Struggere per la pena ogni momento.~~~~~~DRUS.~~~~ 417 2, 10 | So che m'intendi già.~~La pena mia insoffribile~~Più tollerar 418 3, 10 | già il cor mio~~Smania, pena, sospira~~Per amor di Rosmira. Il signor dottore Atto, Scena
419 2, 3 | potrei~~Soffrir la dura pena~~Di vedermi schernir dall' 420 3, 6 | amore un certo mare,~~Che si pena a navigar,~~Dove spesso Lo speziale Atto, Scena
421 1, 5 | descritto,~~Sentitelo qui,~~La pena, il delitto,~~Raccontan La sposa persiana Atto, Scena
422 1, 3 | finora n’ebbi diletto, o pena.~La libertà ti chiedo, non 423 2, 4 | contorcendo).~No, non ti dia ciò pena. Fatima, tel prometto~Che 424 2, 6 | ignoto; escasi ormai di pena) (da sé).~Sposa, a voi si 425 3, 7 | terribile Osmano?~Sai tu qual pena avresti, se incauto l’uccidevi?~( 426 4, 10 | un oggetto a provar tanta pena;~Come improvvisa forza di 427 5, 1 | vendetta? Ah questa è maggior pena~D'una barbara morte, d'una 428 5, 5 | a Fatima).~IRCANA (Che pena!) (da sé).~TAMAS Il genitore~( 429 5, ul | svenati~Vuol, che io paghi la pena?~MACHMUT No, figlio, ho La donna stravagante Atto, Scena
430 1, 1 | Rinaldo che amor la tenga in pena;~~Quando da noi sen viene, 431 1, 1 | Rinaldo che amor la tenga in pena;~~Quando da noi sen viene, 432 1, 4 | vero;~~Or non lo voglio, in pena di quel linguaggio altero.~~ 433 1, 4 | vero;~~Or non lo voglio, in pena di quel linguaggio altero.~~ Torquato Tasso Atto, Scena
434 0, pre | tremante ancora, in quanta pena ci teneste l'anno passato, 435 3, 2 | un dolor più forte,~~Una pena di meno proverò nella morte.~~ 436 5, 15 | Eleonora, che foste un mia pena,~~Che ognor sarete al cuore Il teatro comico Atto, Scena
437 1, 1 | EUGENIO La nostra maggior pena sta nelle prove.~ORAZIO 438 3, 10 | PLACIDA Per dirla è una gran pena per noi altri comici recitare Terenzio Atto, Scena
439 1, 4 | dovea; doveasi uscir di pena.~~~~~~CRE.~~~~Esser speriam 440 2, 1 | mattino prender ti vuoi la pena~~Di coltivar Lucano per 441 2, 4 | CRE.~~~~A tollerar la pena, a soffrire, a morire.~~~~~~ 442 3, 10 | periglio.~~Dissimular la pena parmi il miglior consiglio). ( 443 3, 10 | temo, che m'abbia a recar pena). (da sé.)~~~~~~TER.~~~~ 444 3, 11 | disprezzi~~Pagar chi studia e pena a meritar tuoi vezzi?~~~~~~ 445 4, 5 | Critone si va curvando con pena.)~~~  ~ ~ ~ 446 5, 2 | Diasi al fasto egual pena). (da sé.) Sì, libera son 447 5, 5 | Lucano, prendasi anch'ei tal pena.~~~~~~DAM.~~~~Basterà ch' Gli uccellatori Atto, Scena
448 1, 6 | Amore in ogni petto~~Or la pena produce, ora il diletto.~~ 449 1, 6 | abbandonarvi, o cara:~~So ch’è la pena amara,~~Ma vuò sperare ancor.~~ 450 2, 11 | preme?~~~~~~MAR.~~~~Vi do pena?~~~~~~ROCC.~~~~Andate voi.~~~~~~ L'uomo di mondo Atto, Scena
451 1, 10 | MOM. No la se metta in pena per questo. La se comoda, 452 1, 10 | divertirci.~MOM. No la se toga pena per questo. Finalmente la 453 1, 10 | portato a non prendersi pena di certe cose.~MOM. Donca 454 1, 11 | ora non proverei questa pena. Voglio almeno aspettare 455 2, 15 | sé)~SILV. Non vi prendete pena per questo. Parlerò io con 456 3, 4 | mille ducati ghe ne aveva a pena tresento. Un omo d'onor Il vecchio bizzarro Atto, Scena
457 1, 12 | avvenire io vi obbedisca con pena, col desiderio di scuotere 458 2, 2 | Non è la tavola che mi dia pena. Le mie angustie sono maggiori. 459 3, 3 | dite ora una cosa che mi pena. Flaminia, non vorrei che La vedova scaltra Atto, Scena
460 2, 2 | bene ricompensata qualunque pena per voi mi prendo.~Ros. 461 2, 2 | nel sofferire la maggior pena del mondo.~(si volta un La vendemmia Parte, Scena
462 2, 6 | CECC.~~~~Non vi prendete pena,~~Tutto si scorderà stassera 463 2, 9 | FABR.~~~~Io non mi prendo pena.~~Andiamo presto a cena,~~ Il ventaglio Atto, Scena
464 1, 2 | GELTRUDA Non si metta in pena di ciò.~EVARISTO Permettano 465 1, 2 | CANDIDA Guardate quanta pena si prende, perché si è rotto La villeggiatura Atto, Scena
466 2, 6 | incontrare un impegno che costi pena. La costanza può trionfare L'incognita Atto, Scena
467 1, 1 | lavoro. Non vi prendete pena d’incontrar gente. (A quest’ 468 1, 4 | tuttavia dal timore e dalla pena, che egualmente mi opprimono.~ 469 1, 4 | OTT. Qual timore? Qual pena? Voi siete in luogo di sicurezza.~ 470 1, 4 | sicurezza.~ROS. Ah, che la mia pena, il mio timore, sono diretti 471 2, 8 | punito, ed abbia quella pena che merita un assassino.~ 472 2, 14 | Florindo, egli è vero; ma la pena ch’io provo, ma l’amore 473 3, 21 | credo che la sia una gran pena). (da sé)~ ~ La moglie saggia Atto, Scena
474 3, 7 | fatale principio, che vi pena di rammentare. Sovvengavi 475 3, 7 | mio caro sposo.~OTT. Qual pena mi si conviene per un sì 476 3, 7 | delitto?~ROS. Io vi darò la pena che meritate.~OTT. Sì, studiate 477 3, 14 | essere riuscita a voi di pena, a me di pericolo, al mondo I puntigli domestici Atto, Scena
478 2, 3 | ingiuriata, e ha pagato la pena con un fazzoletto di seta 479 2, 17 | Avrete cuore di dare a me una penagrande?~LEL. Orsù, voglio Il padre di famiglia Atto, Scena
480 3, 12 | il cattivo, ne patirà la pena. Ho parlato con un capitano 481 3, 18 | dispiace del travaglio e della pena che hai avuto: ma l'amore 482 3, 19 | verreste a conseguire non la pena, ma il premio delle vostre L'impresario di Smirne Atto, Scena
483 2, 2 | vogliono prendersi un poco di pena. Io non faccio così. In 484 2, 3 | ANN. Sentiamo. Levateci di pena.~CARL. Sappiate, amici, 485 3, 10 | pensate; non vi mettete in pena. Non c'è altra abbondanza Il vero amico Atto, Scena
486 1, 3 | voglio dissimular la mia pena, mostrarmi allegro per non 487 1, 12 | Bologna, senza sentire veruna pena?~FLOR. Ah! pur troppo partirò 488 1, 14 | non capirci; si muore di pena, e non ci possiam consolare.~ 489 2, 12 | ora di liberarmi da questa pena. (Ottavio torna con una 490 3, 14 | nuova?~LEL. Lo farò con pena, ma lo farò. (parte)~ ~ ~ ~ 491 3, 16 | Confesso che con qualche pena ve la rinuncio, ma son costretto 492 3, 25 | mio cuore. Soffri questa pena mortale). (da sé) Sì, è La putta onorata Atto, Scena
493 1, 18 | tabaro de scarlato e co la pena in rechia.~MEN. Comuodo? Le virtuose ridicole Opera, Atto, Scena
494 VIR, 3, 3| piace,~~E soffrirò qualunque pena in pace.~~ ~~Non s'innamori~~
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License