L'adulatore
    Atto, Scena
1 1, 13 | donna Elvira no gh’è miga nissun, se la m’intende. Gh’è sior 2 2, 2 | de fedeltà, no la cedo a nissun. Son omo schietto e real, 3 2, 2 | cossa con libertà, qua che nissun ne sente.~SIG. Dite pure.~ 4 2, 2 | tutti camerada: o tutti, o nissun.~SIG. Oh bene! Non l’avrete 5 3, 12 | privilegio, vita che vivo, che nissun possa far laorar altri che L'amante Cabala Atto, Scena
6 2, 2 | zappar l’orto,~~No voggio che nissun me varda storto.~~ ~~Mi 7 3, 3 | so amante?~~(No ghe giera nissun fora che Toni.~~Ghò paura...) L'amante di sé medesimo Atto, Scena
8 1, 5 | segretezza; qua no ghe xe nissun.~~Taserò, se la vol; parlerò, L'amante militare Atto, Scena
9 2, 1 | vorrà: ma in casa mai più nissun. Se tanto ho da soffrir, L'amore paterno Atto, Scena
10 1, 4 | onor no conduse in casa de nissun le so fiole.~CAM. Ma cosa 11 1, 4 | providenza no abbandona nissun. Venderò quei pochi mobili 12 2, 2 | che i batta, e non avrir a nissun.~SCAP. (Un ripiego nobile 13 2, 13 | far cattivi offizi contra nissun).~CAM. (Se Arlecchino non 14 3, 2 | vegnir in sta casa, mi no vôi nissun. Ti sa el mio temperamento, 15 3, 2 | temperamento, mi no vôi nissun. Pantalon; do fiole, una Gli amanti timidi Atto, Scena
16 1, 4 | troppa bontà; mi no gh'ho nissun merito. Eseguisso i ordeni 17 2, 6 | scena)~ ARL. Mi no vedo nissun. (volgendosi un poco)~ CAM. ( 18 2, 8 | chi l'hai avuto?~ ARL. Da nissun.~ ROB. Spropositi! Qualcheduno 19 2, 8 | dato.~ ARL. Ve digo che nissun me l'ha .~ ROB. Ma come 20 3, 2 | Mi non aspetto lettere da nissun. Ghe xe anca una scatola!~ 21 3, 4 | vostro ritratto?~ ARL. A nissun.~ CARL. Ma se ora ve lo L'avvocato veneziano Atto, Scena
22 1, 3 | no gh’ha altro debito, e nissun xe responsabile della vittoria.~ 23 1, 9 | ALB. Se no la vol zogar, nissun la sforza.~CON. Voglio giuocare. 24 2, 5 | diseme, caro vecchio, gh’è nissun in camera da ella?~SERV. 25 3, 6 | No ghe son mai stà; per nissun titolo me posso tor una La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
26 1, 2 | Senti: in t'una recchia, che nissun senta. De marcanzia femminina.~ 27 1, 2 | quel che el vol, e no ghnissun che ne possa obligar a far 28 1, 4 | garbo, che no parla con nissun...~SMER. Oh, non vi è pericolo.~ 29 1, 11 | tripudi e giuoco.~PANT. Nissun sa quanto che abbia speso 30 2, 4 | conte, in confidenza, che nissun ne sente, el xe un robar 31 2, 6 | Pantalone solo.~ ~PANT. Nissun m'ha visto a darghe quella 32 2, 12 | ganzo? No xe vegnù con vu nissun de bottega?~SERV. Non c' 33 3, 1 | muggier, né al Dottor, né a nissun a sto mondo. Se ti parli, 34 3, 1 | materia de fedeltà no ghnissun che possa dir de mi quel 35 3, 1 | quante che ti vuol. Za nissun saverà gnente; tasi ti, 36 3, 1 | falsa?~TRUFF. Zitto, che nissun senta. Sior sì, gh'ho una 37 3, 1 | che toga mai più niente a nissun. Me despiase d'averlo fatto, 38 3, 2 | suori. Manco mal che no ghnissun.~MARC. Oh, signor Pantalone, 39 3, 2 | vegnir. No ghe xe gnancora nissun.~MARC. Subito. (in atto Le baruffe chiozzotte Atto, Scena
40 1, 2 | monte, a monte. ~CAN. Ghnissun che vòggia altro?~TOF. Andé 41 1, 11 | TOF. Mi no fazzo gnente a nissun, no fazzo. Cossa me vegniu 42 2, 1 | Baracucco. ~ISI. E ti gh'àstu nissun soranome?~TOF. Mi no, lustrissimo. ~ 43 2, 3 | fazzo l'amore, no vòggio che nissun possa dire. E la vòggio 44 2, 12 | Schiantìna. I~SI. Gh'avéu nissun soranòme? ~CHE. Oh giusto, 45 2, 12 | morosi gh'avéu?~CHE. Oh ! nissun me vuol, perchè son poveretta. ~ 46 2, 12 | mariderìa. ~ISI. Gh'avéu nissun per le man?~CHE. Chi vôrlo 47 2, 12 | che gh'abbia?~ISI. Gh'avéu nissun che ve vaga a genio?~CHE. 48 3, 16 | mariderò; ma ? No ti troverà nissun che te vòggia. Uh! quel 49 3, 20 | TOF. Mi no dago impazzo a nissun, co i me lassa stare... ~ 50 3, 23 | i cavéi, no parlo mai co nissun. ~ISI. E , Checca?~CHE. La bottega da caffè Atto, Scena
51 1, 2 | NARC.~~~~Za che no gh’è nissun, se poderave~~Ricever un 52 1, 3 | la moretta;~~Za no ghe xe nissun. Eh eh, patrona; (scherzoso)~~ 53 2, 5 | forestier?~~Nol trovo in nissun liogo.~~~~~~NARC.~~~~El 54 3, 5 | riverito,~~Qua no ghe xe nissun; me maraveggio~~Che la vegna Il bugiardo Atto, Scena
55 3, 5 | certamente.~PAN. Gh'astu nissun impegno con nissuna donna?~ 56 3, 5 | ho mai sentio che ghe sia nissun a Venezia de casa Bisognosi, Il buon compatriotto Atto, Scena
57 1, 1 | rason de no far saver a nissun, né chi sia, né da dove 58 1, 1 | vecchia; xe qualche anno che nissun me comanda; m'ha sempre 59 1, 1 | in bocca. Nol ne cognosse nissun; ghe dirò de vu e de mi 60 2, 8 | che sior Ridolfo no vorave nissun).~ROS. (È un signor compitissimo, 61 3, 16 | no son capace de burlar nissun.~ISAB. È forse concluso Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
62 1, 3 | mi, no la lo gh'averà da nissun.~CEC. Via, animo, sior milord, 63 1, 3 | dirò, ma no i diga gnente a nissun.~CEC. No parlo.~LISS. No 64 1, 3 | sorella! (si maschera) Adesso nissun me cognosse più. Sior milord, 65 1, 7 | no gh'ho da dar gnente a nissun, ma del mio nissun ghe ne 66 1, 7 | gnente a nissun, ma del mio nissun ghe ne magna, e nissun ghe 67 1, 7 | mio nissun ghe ne magna, e nissun ghe ne magnerà. Voggio gòderme 68 1, 10 | casa da mi, che no ghnissun! Eh, co gh'ho questa, vegnirò 69 1, 13 | Vien avanti, che no ghnissun.~GARZ. L'osto xe avisà, 70 2, 2 | a credeva ch'an' i fuss nissun, e a poc a la volta, a du, 71 2, 3 | An gh'è la serva, an ghnissun. Avrirò mi. (va ad aprire)~ 72 2, 7 | da sé, ridendo)~LISS. Qua nissun magna altro. Oe, portè via; 73 3, 1 | capace de tegnir terzo a nissun.~TON. No la se scalda el 74 3, 1 | che tratta mal so muggier! Nissun la stima, la servitù ghe 75 3, 3 | so gnente, mi no conosso nissun; el fa le so cosse senza 76 3, 4 | Zitto, no disè gnente a nissun. Dove xe el mio tabarro 77 3, 5 | presto, che la vaga a serrar. Nissun me leverà dalla testa che 78 3, 6 | seguro?~TON. Oh no ghnissun dubbio. El xe stà elo che 79 3, 6 | Fin adesso la va ben. Nissun sa gnente de mi). (da sé La buona madre Atto, Scena
80 1, 2 | camisette, e no vôi che nissun me diga: sior mezza camisa24.~ 81 1, 3 | mi, no ghpericolo che nissun fazza. Vestive, vestive, 82 1, 3 | gnente, no se fa gnente, nissun fa gnente. (parte)~ ~ ~ ~ 83 1, 8 | pratiche, che no vaga in nissun liogo senza domandarme licenza, 84 1, 8 | gh'ha sorele, nol gh'ha nissun. Oh, se la savesse che omo 85 1, 8 | BARB. Oh mai! Nol va mai in nissun logo.~AGN. Xéla segura?~ 86 1, 8 | mancherà certo, e no gh'ho nissun scrupolo al mondo. La xe 87 1, 9 | che la domanda gnente a nissun.~LOD. Oh, mi no voggio caìe138 88 1, 9 | casa mia.~DAN. Mi no chiamo nissun.~LOD. E no vegnirà nissun.~ 89 1, 9 | nissun.~LOD. E no vegnirà nissun.~DAN. Che travaggi139 che 90 2, 1 | Oh, per mi no la gh'abbia nissun riguardo. Co son a casa, 91 2, 1 | in casa mia no ghe vien nissun, e piuttosto moriria dal 92 2, 1 | de cuor no ghe la cedo a nissun.~BARB. Anca nualtre, la 93 2, 10 | che no ghpericolo che nissun possa dir).~GIAC. (Gh'ho 94 2, 16 | Perché son poveretta, e nissun me vol.~LUN. Se ne marida 95 3, 1 | chi dependèu?~NICOL. Da nissun.~DAN. Ghe comàndela so siora 96 3, 1 | mia, fio mio, no ghe vien nissun.~NICOL. Sior Gasparo ghe 97 3, 5 | se la savesse! no gh'ho nissun dal cuor. Son in man de 98 3, 5 | da ben, che no fa mal a nissun, che fa del ben a tuti, 99 3, 5 | Oh ascolto.~LUN. No gh'ho nissun da poderme fidar, e in sto 100 Ult | El cielo non abbandona nissun.~BARB. Ma in casa mia, sior La buona moglie Atto, Scena
101 1, 1 | I fati mii no vogio che nissun li sapia.~MOM. Mi no parlo 102 1, 1 | sapia.~MOM. Mi no parlo co nissun.~BETT. Eh via, che lo so 103 1, 1 | giera puta, no parlava co nissun.~MOM. Avè pur parlà co sior 104 1, 3 | Nol xe omo da far zoso nissun.~BETT. Chi l’ha menà, se 105 1, 8 | servitù, senza tratamento, e nissun ghe abada. Qua chi ha un 106 2, 4 | dove xelo andà?~ARL. In nissun liogo.~PANT. Donca el xe 107 2, 5 | de to pare. Za no ghe xe nissun, e el camerier m’ha promesso 108 2, 13 | dona da ben e onorata, che nissun pol dir gnente de mi; ma 109 2, 13 | perch’el sa che dona che son. Nissun se pol vantar d’averme tocà 110 2, 18 | In casa mia no ghe vien nissun. Mi lasso star i marii de 111 2, 25 | la mia cassa no la dago a nissun.~PANT. No ve fidè de mi? 112 2, 25 | in cassa, che no vôi che nissun la veda.~PANT. Ghaveu contrabandi?~ 113 3, 1 | cani40.~MEN. Astu mai trovà nissun, che te porta via la parada41?~ 114 3, 5 | destruzo in lagreme, e no gh’è nissun che me compatissa.~CAT. 115 3, 9 | diana, che no vogio però che nissun me zappa su i pie.~MEN. 116 3, 14 | povero Lelio cossa sarà? Nissun lo farà sepelir?~MEN. Gh’ 117 3, 15 | de bon cuor no la cedo a nissun. Povereta, ma schieta e 118 Son | fioi,~Tuti la cerca, ma nissun la cata.~ ~Fine della Commedia~ ~ Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
119 3, 1 | comare, mi no mando gnente a nissun, servo el mio padron onoratamente. La cameriera brillante Atto, Scena
120 1, 4 | vôi complimenti, no vôi nissun.~ARG. Mi avete pur promesso 121 1, 4 | Ma te digo che no voggio nissun.~ARG. Siete pure sofistico.~ 122 1, 5 | acquisto; ma, che sappia mi, nissun vende.~OTT. Contentatevi 123 1, 5 | La stenterà a trovar in nissun logo de Italia, e fora d' 124 1, 5 | Alla mia tola no invido nissun.~OTT. Fate benissimo: dagli 125 1, 5 | solo, senza suggizion de nissun.~OTT. Oh sì la soggezione 126 1, 5 | che in casa mia no voggio nissun.~OTT. Ho capito; vi riverisco.~ 127 1, 5 | darò.~PANT. Ma se no voggio nissun.~OTT. Ditemi almeno il perché.~ 128 2, 7 | amo?~BRIGH. E mi non averò nissun merito d'averla servida?~ 129 2, 8 | Donca alla mia tola no vôi nissun.~OTT. Nessuno? (ripone la 130 2, 8 | doppia nella borsa)~TRACC. Nissun.~BRIGH. Eh, bisogna véder...~ 131 2, 12 | Ala facoltà de sostituir nissun al so posto?~FLOR. Che vorreste 132 2, 22 | voggio debiti.~TRACC. Che nissun ne vegna a batter alla nostra 133 2, 22 | porta.~ARG. Alla nostra tola nissun ha da vegnirne a magnar 134 2, 22 | no anderò a scroccar da nissun.~ARG. Se vorremo ben.~TRACC. 135 2, 22 | ve farò compagnia.~ARG. E nissun mormorerà.~TRACC. E nissun 136 2, 22 | nissun mormorerà.~TRACC. E nissun dirà mal de nu.~ARG. Vago 137 3, 13 | nessuno.~PANT. O tre, o nissun? Cossa diseu, putti?~FLA. Il campiello Atto, Scena
138 1, 1 | LUCIETTA Ma mi ho da vadagnar;~Nissun no me la tol.~GASPARINA 139 2, 1 | a casa soa;~E no vòi per nissun fruar la scoa.(va scopando 140 2, 3 | Ma da chi?~Se no ghe nissun, vegnirò mi.~Oe aspettè. 141 3, 6 | LUCIETTA Aspettè, che cusì~Nissun più crierà.~Tolemo suso 142 5, 6 | podesse;~Ma no voria, che nissun lo savesse.~FACCHINI (escono 143 5, 16 | LUCIETTA Mi no crio co nissun.~ORSOLA No parlo mai.~DONNA La casa nova Atto, Scena
144 1, 1 | conta? Ma no disè gnente a nissun, vedè, che no vorave mai, 145 1, 1 | ve prego no disè gnente a nissun. Savè che no fazzo pettegolezzi, 146 1, 1 | tante volte al balcon, e nissun gnancora m'ha saludà. E 147 1, 1 | vedè, no disè gnente a nissun; e po so, che omo che . 148 1, 6 | voggio io. Son paron de casa; nissun me comanda.~Meneghina: E 149 1, 7 | do mesi senza parlarse. Nissun voleva esser el primo, e 150 1, 14 | camera, no dago incomodo a nissun. Dopo che morta mia madre 151 1, 14 | Mi no gh'ho bisogno, che nissun me compatissa.~ ~ 152 1, 15 | Mi no ghe penso gnente de nissun.~Cecilia: E a mi no m'importa 153 2, 1 | balconi no la se schiva da nissun.~Rosina: No l'halo contà, 154 2, 1 | per questo no le voggia nissun per i piè.~Checca: Saveu, 155 2, 1 | batte.~Checca: Anca sì, che nissun risponde.~Rosina: Anderò 156 2, 5 | una corte, che no passa nissun. ~Lorenzino: E no le vòl 157 2, 5 | No me lasserò veder da nissun. Ghe prometto che non me 158 2, 5 | non me lasserò veder da nissun.~Checca: Se andè sul balcon, 159 2, 7 | l'altra casa, gh'avevela nissun riflesso, che ghe dasse 160 2, 7 | quella corte no ghe passa nissun. La inchiavada, e no 161 2, 7 | vardè de , se ghe fusse nissun che l'andasse a chiamar.~ 162 2, 9 | mio marìo, no vago in nissun luogo.~Cecilia: E co ghe 163 2, 9 | no ghe sporchezzi, e nissun dei soi ha portà la falda.~ 164 2, 9 | arlevà; e no volemo che nissun lo strapazza.~Meneghina: ( 165 2, 10 | cospetto de diana, no vòi, che nissun me strapazza...~Rosina: 166 2, 11 | trovo un can, che me varda, nissun me vòl dar bezzi, nissun 167 2, 11 | nissun me vòl dar bezzi, nissun me vòl far sigurtà. Son 168 3, 2 | Son scampada de suso, che nissun sa gnente; gh'ho da contar; 169 3, 2 | Rosina: No lo stèssi a dir a nissun, vedè!~Lucietta: (come sopra) 170 3, 3 | cielo no gh'ho bisogno de nissun, ma sti titoli ghe li dono.~ 171 3, 3 | indole. Cossa falo? Gh'halo nissun impiego?~Checca: El se vorave 172 3, 6 | mio marìo; de ste cosse nissun de i mii ghe n'ha fatto, 173 3, 6 | impiantà anca ela? No vedo nissun? Nissun me vien in ti versi? 174 3, 6 | anca ela? No vedo nissun? Nissun me vien in ti versi? Vorli 175 3, 13 | per disgrazia no ho avudo nissun, che me avvertissa e che 176 3, 14 | che me lassa più burlar da nissun.~ ~ La castalda Atto, Scena
177 1, 8 | aspettada un pezzo; ho chiamà, e nissun m’ha resposto. Ma diseme, 178 1, 10 | volta se se incantona, e qua nissun dise gnente, e par che la 179 2, 13 | gnente, no vôi che andè in nissun liogo; e fin che vivo, Corallina 180 2, 13 | PANT. Cossa soggio mi? Con nissun.~COR. Ma non è ella la signora Il contrattempo Atto, Scena
181 2, 16 | Cara siora, vegnì qua che nissun ne senta. Cossa me andeu 182 2, 16 | nessuno mi vuole?~PANT. Se nissun te vol, no ti pol sperar 183 3, 5 | de lengua, no lo disè a nissun.~OTT. Non vi è pericolo. 184 3, 14 | matta, senza che mi, né nissun lo sappia? Andar a casa 185 3, 14 | el mondo? Manco mal che nissun lo sa, che sior Florindo Le donne vendicate Opera, Atto, Scena
186 VEN, 2, 7| Son cattive? Sì o no?~~Nissun v'è che dica no. (parte)~~~  ~ ~ ~ La donna volubile Atto, Scena
187 3 | Lelio, no ti sposerà più nissun al mondo. E se no ti ghLe donne curiose Atto, Scena
188 2, 24 | morire.~ARL. Aiuto, ghnissun?~ ~ ~ ~ 189 3, 1 | camera scura dove no ghe va nissun.~COR. Che sia la camera 190 3, 4 | scondagne, no se dise mal de nissun, né se offende nissun. Ecco 191 3, 4 | de nissun, né se offende nissun. Ecco qua i capitoli della Le donne gelose Atto, Scena
192 1, 2 | donna che no dise mal de nissun, che non intendo de pregiudicar 193 1, 2 | fatti mii, no ghe penso de nissun, e da la mia bocca no la 194 1, 2 | la sentirà a dir mal de nissun.~ ~ ~ ~ 195 1, 6 | sior Biasio33 mio mario, nissun ha mai podesto intaccarme 196 1, 6 | fatti mii no li conto a nissun.~BOL. Mo via, cara siora 197 1, 6 | ve confido quel che no sa nissun a sto mondo. In bottega 198 1, 12 | alla commedia, e no voggio nissun che me comanda. Ancuo con 199 1, 12 | diverto, e no ghe ne penso de nissun una maledetta. (parte)~ ~ ~ ~ 200 2, 10 | anderà! No la doveva aver nissun che andasse con ela.~GIU. 201 2, 16 | andar a Redutto, e no gh’ho nissun che me compagna. Vorave 202 2, 17 | cussì. Col xe in mascara nissun lo cognosse, nol me suggizion, 203 2, 19 | bisogno de tior bezzi da nissun. Grazie al cielo, el gh’ 204 2, 21 | no lo porto per far mal a nissun; ma no vôi che nissun me 205 2, 21 | a nissun; ma no vôi che nissun me zappa137 sui piè. Contenteve I due gemelli veneziani Atto, Scena
206 2, 3 | e no voggio la roba de nissun. Colù xe un matto. Sa el 207 2, 9 | drento, o fora. Oe, gh’è nissun in casa?~BRIGH. Son qua 208 3, 9 | capace de negar gnente a nissun. Per forza m’avè quelle 209 3, 9 | galantomo, no gh’ho bisogno de nissun, e se gh’avesse bisogno, 210 3, 14 | desperà. Tutti me cria. Nissun me vol. No me posso più 211 3, 14 | tanto brutto. Ma l’è cussì, nissun me vol, tutti me strapazza, 212 3, 17 | qua i me crede Zanetto, ma nissun s’averà tolto la libertà Il genio buono e il genio cattivo Atto, Scena
213 2, 1 | voleva lassarla andar co nissun, ma in sto paese no ghe 214 3, 4 | inglese senza che ghel diga nissun). (da sé) Vado a muarme 215 4, 1 | più véder, né toccar da nissun. (se lo mette al dito)~GEN. La figlia obbediente Atto, Scena
216 1, 5 | spiccar. L’ubbidienza no gh’ha nissun merito, quando no la xe 217 1, 16 | Avemo molti trattati; ma nissun ne comoda. La mia creatura 218 2, 6 | alla mia tola no ricuso nissun. Da mi la xe restada delle 219 2, 16 | creatura de sto mondo, e se nissun la mettesse su, la farave 220 2, 17 | bisogna grattar le recchie a nissun, parlemo con libertà.~ ~ ~ ~ 221 3, 15 | del teatro no la tratta nissun.~BEAT. Ha pur pranzato col 222 3, 15 | ma senza bezzi, no gh’è nissun che se voggia mover.~PANT. 223 3, 15 | ella, no se degneria de nissun. Mia fia fa finezze a tutti.~ La finta ammalata Atto, Scena
224 1, 7 | tempo che la gh’ha mal, e nissun ghe trova remedio. (forte)~ 225 1, 8 | gnanca mi. Un mal grando, che nissun lo cognosse.~BUON. Nessun 226 1, 8 | PANT. De tanti miedeghi nissun gnancora l’ha cognossù.~ Il frappatore Atto, Scena
227 1, 2 | mi che no diga gnente a nissun, e po l’è la prima a dirlo.~ 228 1, 6 | un pezzo che no gh’è stà nissun dentro. (gli una sedia)~ 229 1, 6 | stivali?~BRIGH. No i ha nissun servitor con lori?~TON. 230 1, 6 | solamente per spasso, no per nissun interesse.~TON. Ghaveria 231 1, 6 | A Venezia no l’ha trovà nissun partido a proposito?~TON. 232 2, 12 | violino.~TON. No la gh’ha nissun in casa, che sappia sonar 233 3, 6 | poeta, cussì, senza che nissun m’insegna. Ho sempre avudo, Il giuocatore Atto, Scena
234 1, 13 | non ho volesto parlar co nissun. Vegno da ella a drettura, 235 2, 4 | adesso in casa no gh’è nissun, l’occasion no podeva esser 236 2, 7 | sta età no la troverà più nissun.~ROS. Fra tanti adoratori 237 3, 13 | che non l’ho trovada in nissun logo?~BRIGH. L’era in soffitta.~ Lugrezia romana in Costantinopoli Atto, Scena
238 2, 7 | contenti,~~No ghe saria nissun desconsolà.~~~~~~MAIM.~~~~ 239 2, 8 | grama, son qua mi sola,~~Nissun mi trovo che me consola.~~ La donna di testa debole Atto, Scena
240 2, 1 | de no la lassar véder a nissun.~GIS. E che sì che va ad 241 3, 3 | qualche sospetto. Oe, ghnissun de ?~SERV. La comandi.~ Una delle ultime sere di carnovale Atto, Scena
242 1, 2 | non ho da dar gnente a nissun. E po, cossa serve? Siora 243 1, 4 | ELENETTA Oh! mi no cognosso nissun.~DOMENICA I marcanti 244 1, 7 | prencipio? Non l'ho dito a nissun; no lo sa gnanca mio padre).~ 245 1, 8 | ricevo visite; da mi no vien nissun.~MOMOLO La se ferma. Sàla 246 1, 9 | bisogno di sentarme; senza che nissun s'incomoda, i m'ha favorio 247 1, 15 | Mi no despenso grazie a nissun.~POLONIA ( impossibile, 248 1, 15 | MARTA Ben, che 'l vaga. Nissun ghe lo pol impedir. Ma perché 249 1, 18 | sto torto né a lu, né a nissun, se credesse de deventar 250 2, 2 | Stè a casa, no andè in nissun logo, perché al tempo d' 251 2, 3 | Eh no ghpericolo, che nissun me la veda). (piano a Maria)~ 252 2, 4 | a Venezia, no gh'averia nissun dubbio; ma andando via, 253 3, 4 | nol vol restar solo, senza nissun dal cuor. No so cossa dir, 254 3, 5 | amonizion, tra vu e mi, che nissun ne sente: pensè ai vostri 255 3, 10 | disèghe, che no la se toga nissun pensier. Quel che stà, 256 3, 11 | lassarme? In sta età, senza nissun dal cuor, te darà l'anemo 257 3, 12 | quei, che no molestia a nissun. Credème, compare, che ' 258 3, 13 | parto col cuor strazzà; che nissun allettamento, che nissuna L'impostore Atto, Scena
259 1, 2 | Patron, camerieri, ghnissun?~ ~ ~ 260 1, 3 | bettola, dove no se aloza nissun.~BRIGH. Benissimo: magneremo 261 1, 3 | patron: mi no posso ricever nissun.~BRIGH. Cossa credì, el 262 1, 3 | de sto paese, ghe saria nissun che voless vegnir nel nostro 263 1, 3 | saressi a proposito più de nissun: ma vu un omo comodo, 264 1, 3 | patrioti; lo vói far senza nissun interesse; lassè far a mi.~ 265 1, 3 | capitanio, avanti che ghe parla nissun.~ARL. Presto, e pulito.~ La famiglia dell’antiquario Atto, Scena
266 1, 18 | privato.~PANTALONE No ghe nissun che gh'abbia invidia della 267 1, 18 | capital de strazze. No ghnissun che ghe pensa un bezzo de 268 2, 10 | no credo che la gh'abbia nissun. ~ANSELMO Eh, l'avrà, l' Il geloso avaro Atto, Scena
269 1, 1 | che no la vol ascoltar nissun; se l'ascoltasse, fursi 270 1, 1 | se lassaria guadagnar da nissun amor, quand'anca l'avesse 271 1, 8 | voggio el Dottor, no voggio nissun. No voggio che mia muggier 272 1, 8 | mia muggier pratica con nissun. Adesso in sto ponto voggio 273 1, 12 | casa mia son paron mi, e nissun a mia muggier ha da portar 274 2, 11 | da far, no posso recever nissun.~TRACC. Ah sior patron...~ 275 3, 4 | PANT. Mi no dago fastidio a nissun, e tutti me vol mal. Se 276 3, 4 | sente vu, no avè praticà nissun.~EUF. E chi sente voi, sono 277 3, 18 | impresto più un soldo a nissun, che el diavolo me porta Le femmine puntigliose Atto, Scena
278 2, 1 | una camera serrada, che nissun savesse gnente, per salvar 279 3, 5 | non xe mai cossa lecita in nissun tempo, in nissun caso. Ma 280 3, 5 | lecita in nissun tempo, in nissun caso. Ma molto manco quando La madre amorosa Atto, Scena
281 1, 1 | rason dei so bezzi nol stima nissun? Nol sa la creanza, e nol Le massere Atto, Scena
282 1, 2 | La pol far alto e basso, nissun ghe varda in becco;~~Ma 283 1, 5 | ANZOLETTO:~~~~Qua nissun no ghe xe.~~Deme quel secchio 284 1, 7 | ANZOLETTO:~~~~Qua no ghe xe nissun; parlè liberamente.~~~~~~ 285 1, 8 | Ghe sarà una mia amiga; za nissun ne vien drio.~~Ela troverà 286 1, 11 | mario.~~Regali no l'ha abuo, nissun l'ha praticà;~~E gnanca 287 2, 3 | intrigo.~~Ma no la gh'ha nissun?~~~~~~MENEGHINA:~~~~La gh' 288 2, 5 | MENEGHINA:~~~~Per mi no gh'ho nissun; no ghe xe sto pericolo,~~ 289 2, 7 | troverave el mio,~~Ma no voggio nissun, fora de mio mario.~~~~~~ 290 3, 2 | Tonina?~~~~~~ROSEGA:~~~~Nissun no me cognosse.~~~~~~BIASIO:~~~~ 291 3, 2 | ROSEGA:~~~~O a tutti do, o a nissun.~~~~~~ZULIAN:~~~~Ve contenteu 292 3, 2 | Sì ben, da boni amici; nissun se n'abbia a mal.~~Anderemo 293 3, 5 | me man, no andemo in nissun liogo.~~~~~~RAIMONDO:~~~~( 294 3, 6 | fallar.~~~~~~GNESE:~~~~Sentì; nissun ne sente. No so se diga 295 3, 6 | per diana de dia,~~No ghnissun che possa dir d'averme toccà~~ 296 3, 8 | ZANETTA:~~~~Mi no crio co nissun; ste cosse no par bon:~~ 297 3, 9 | fazza cussì.~~No la va in nissun liogo, se no ghe 'l digo 298 4, 1 | batte?~~~~~~DOROTEA:~~~~Ghnissun?~~~~~~SERVITORE:~~~~La perdona:~~ 299 4, 3 | a star qua,~~No cognosso nissun, nissuna ho praticà.~~Subito Il mondo della luna Atto, Scena
300 1, 10 | guida?~~~ ~~~~~ECCL.~~~~V'è nissun che ci ascolti?~~~ ~~~~~ Le morbinose Atto, Scena
301 1, 3 | Perché no stala a casa? nissun no la conseggia?~~Toccaria 302 1, 6 | che el la cognossa senza nissun sospetto,~~La gh'averà un 303 1, 7 | LUCIETTA:~~~~Ghe xe nissun?~~~~~~FELICE:~~~~Sentì. ( 304 2, 3 | LUCIETTA:~~~~Gh'ala nissun sospetto, chi possa averghe 305 2, 5 | Vôi far quel che me par.~~Nissun no me comanda, e son da 306 3, 2 | capace de far~~Quel che nissun al mondo se pol immaginar.~~~~~~ 307 3, 3 | paron.~~~~~~LUCA:~~~~Ghnissun in sta casa?... Veh veh! 308 3, 5 | nol ghe sente.~~Senza che nissun sappia, femo sto disnaretto.~~( 309 4, 7 | L'amigo.~~~~~~BORTOLO:~~~~Nissun nol cognosse a Castello.~~~~~~ I morbinosi Atto, Scena
310 1, 1 | nostro amigo, no ghe ne xe nissun.~~E quelo che più stimo, 311 2, 5 | Cossa fàvela qua sola senza nissun? (a Brigida)~~~~~~BRI.~~~~ 312 4, 1 | CAT.~~~~Za che no ghnissun, spazzizemo un pocheto.~~~~~~ 313 5, 1 | ho perso el mio conceto?~~Nissun no m'ha per questo da perder I pettegolezzi delle donne Atto, Scena
314 1, 6 | onorata de no dir gnente a nissun?~Donna Catte - Oh, no gh' 315 1, 6 | ben, veh? No lo dirave a nissun a sto mondo, altri che a 316 1, 9 | Arlecchino - O de casa! Ghnissun?~Beatrice - Chi sei?~Arlecchino - 317 1, 11 | per amor del cielo, che nissun sappia gnente.~Beatrice - 318 1, 11 | ella, no la diga gnente a nissun.~Beatrice - Io non parlo.~ 319 2, 1 | de mi el se fida più de nissun, e qualche volta el m'ha 320 2, 1 | mi so delle belle cosse. Nissun sa i secreti de paron Toni, 321 2, 2 | Via mo, chi?~Checchina - Nissun a sto mondo. Sarè pentìo 322 3, 9 | grazioso?~Arlecchino - Ghnissun che d'appetito staga meio 323 3, 14 | chiarir. Oe dall'osteria: ghnissun?~ ~ ~ Il poeta fanatico Atto, Scena
324 3, 1 | me le son fatte far, ma nissun sa gnente, e le pol benissimo 325 3, 16 | affetto,~No la gh’ha per nissun amor in petto.~ ~~~MEN.~~~~ 326 3, 16 | martello.~Ma quella che a nissun za no vol ben~No se schiva 327 3, 16 | Compare mio, non amerà nissun.~ ~~~MEN.~~~~Compare, disè 328 3, 16 | Compare, disè ben, no gh’è nissun~~~ Che possa contradir quel Componimenti poetici Parte
329 Dia1 | affetto, ~No la gh’ha per nissun amor in petto.~Menico. 330 Dia1 | martello.~Ma quella che a nissun za no vol ben, ~No se schiva 331 Dia1 | Compare mio, non amerà nissun.~Menico. Compare, disè 332 Dia1 | Compare, disè ben, no gh’è nissun ~Che possa contradir quel 333 Dia1 | Flavia Senti, sorela, za nissun ne sente:~Cara Venezia! 334 Dia1 | voi servir, ~Senza che da nissun se sappia gnente. ~In scena 335 Dia1 | longhe fa morir d’inedia,~E nissun pol gnancora indivinar~Quel 336 Dia1 | ghe vien.~No voggio che a nissun la toga el posto,~Nol permetterò 337 Dia1 | vedeva un pochettin scaldà, ~Nissun ardiva gnanca de fiatar198: ~ 338 Dia1 | chi la sia; ~Ma credo che nissun saverà gnente.~Ho tolto 339 Dia1 | zoventù;~Co passa l’età zovene~Nissun ne varda piú.~Quanto xe 340 Dia1 | sto mondo semo a scuro, ~A nissun se vede el cuor;~E però 341 Dia1 | ch’el sia), ~ No faria per nissun, da quel che son248.~ Sior 342 Dia1 | qualche volta no la cedo a nissun, ~Ma adesso no so gnente, 343 TLiv | quando, ~Me sero drento, che nissun me veda, ~E qualcossa vôi 344 TLiv | mala grazia ~Diga de no a nissun per l’avegnir, ~Che incontrar 345 TLiv | mato.~De chi parlo cussì nissun lo sa;~Ma el nome un 346 1 | fora me trovo, ~Né scrupolo nissun più me combate; ~Me resta 347 1 | adesso (digo) ghe ne xe nissun?~— Sior sì (el responde) Il prodigo Atto, Scena
348 1, 8 | Momolo solo.~ ~MOM. Certo, nissun me stima; tutti cognosse 349 1, 9 | viver no gh'ho bisogno che nissun m'insegna. Spendo assae, 350 1, 11 | vinticinque, trenta. Co no vien nissun, vago al caffè; se trovo 351 1, 15 | Momolo no ghe la cede a nissun. (parte)~~ 352 2, 7 | fazza vegnir rosso. No gh'ho nissun de sti meriti. (Ste belle 353 3, 10 | roba. Chi è de ? ghnissun?~TRUFF. Ghe son mi.~MOM. 354 3, 10 | fattor no se descomoda per nissun. Quando i contadini ghe 355 3, 13 | averà de mi compassion? Nissun a sto mondo, perché le mie Il raggiratore Atto, Scena
356 2, 2 | che me vien; mi no gh’è nissun che mel voggia dar.~MET. 357 3, 3 | ti, no gh’è pericolo che nissun lo diga.~SPAS. Non diranno Il tutore Atto, Scena
358 1, 5 | PANT. La compatissa, za nissun ne sente. (la tira in disparte) 359 1, 10 | PANT. Via, se no ghe xe nissun, n’importa; tiolemose una 360 2, 9 | premura de parlarve, ma che nissun senta.~OTT. Oh, siete qui I rusteghi Atto, Scena
361 1, 1 | maridada, m'àlo mai menà in nissun liogo vostro sior padre?~ 362 1, 1 | me vol menar, nol gh'ha nissun da mandarme; se el se marida, 363 1, 1 | saver anca vu.~LUCIETTA Nissun gnancora m'ha dito gnente.~ 364 1, 1 | sesti?23 ~LUCIETTA No gh'ho nissun a sto mondo, che me voggia 365 1, 2 | a criar. Se no andemo in nissun logo, pazenzia; stemo in 366 1, 2 | osteria.~LUNARDO In casa de nissun mi no vago40 , mi no vago, 367 1, 2 | merito, a magnar le coste a nissun.~MARGARITA Via, via, no 368 1, 3 | LUNARDO No voggio, che nissun sapia i fati mi.~MARGARITA 369 1, 3 | LUNARDO Mia fia no vòi che nissun possa dir d'averla vista, 370 1, 5 | sussuri.~MAURIZIO E senza nissun, che v'intriga i bisi.68~ 371 1, 5 | intriga i bisi.68~LUNARDO E nissun sa i fati nostri.~MAURIZIO 372 1, 6 | Lunardo nol la lassa véder da nissun so fia.~FILIPPETTO Se se 373 1, 7 | ho gusto, che ghe vegna nissun.~FILIPPETTO Che nol se indubita, 374 1, 7 | o per gamba89 , no vòi nissun.~FILIPPETTO Sior'àmia, la 375 1, 8 | SIMON Gnente. Ma no voggio nissun.~MARINA Perché no andeu 376 1, 9 | dirò tuto; ma appian, che nissun ne senta.~RICCARDO Signore, 377 2, 5 | voleu?~SIMON No ghe sarà nissun m'imagino.~LUNARDO In casa 378 2, 5 | LUNARDO In casa mia? no vien nissun senza che mi lo sappia.~ 379 2, 7 | un can, se no vago mai in nissun liogo.~MARINA Se lo vederè 380 2, 8 | e mio mario, figurarse, nissun lo cognosse meggio de mi.~ 381 2, 13 | el puto. No l'ho trovà in nissun liogo. Ho domandà, me son 382 3, 1 | serar, e che no le vedesse nissun, e che no le parlasse a 383 3, 1 | e che no le parlasse a nissun.~SIMON Le donne serae? senza 384 3, 1 | serae? senza parlar con nissun? Questo un castigo, che 385 3, 1 | LUNARDO Eh! no l'ascolta nissun.~CANCIANO Provè a serarghe 386 3, 4 | fia no le use a véder nissun.~FELICE Eh per sta volta La serva amorosa Atto, Scena
387 1, 1 | voggio far cattivi offizi per nissun. Solamente me sento mosso 388 1, 9 | ghe son anca mi; e fursi, nissun ha più premura de vu, de 389 2, 3 | e no vói aver da far co nissun, che dependa da quella casa.~ 390 2, 11 | po, serrada in tel zendà, nissun la cognosse. Avì savudo Il servitore di due padroni Atto, Scena
391 1, 1 | se goderemo tra de nu, e nissun ne disturberà. Cossa diseu, 392 1, 1 | contenta. I dis cusì che in nissun logo i magna, come che se 393 2, 4 | PANTALONE Aiuto. No ghnissun? (Parte correndo verso la 394 2, 10 | l'è la mia! De do padroni nissun è vegnudo ancora a disnar. 395 2, 10 | che è sonà mezzozorno, e nissun se vede. I vegnirà po tutti 396 2, 12 | perder tempo. Oe de ; ghnissun? Chiameme missier Brighella, 397 2, 15 | l'òia da dar? No voi che nissun se n'abbia per mal; me la 398 2, 15 | TRUFFALDINO Non occorr'altro. Nissun vol altro. ~CAMERIERE Ho 399 3, 1 | con quiete, e senza che nissun me disturba (tira fuori 400 3, 10 | siora Beatrice no gh'ha nissun che l'aiuta a vestir; se 401 3, ul | almanco ho la gloria che nissun m'aveva ancora scoverto, Sior Todero brontolon Atto, Scena
402 1, 3 | vorave mai che da mi vegnisse nissun. El me vol tettar de mazo 403 1, 3 | Quando? Mia fia no pratica co nissun; in casa mia no ghe vien 404 1, 3 | in casa mia no ghe vien nissun. (riscaldandosi)~FORT. Via 405 1, 4 | che omo seu? No cognossè nissun. No cognossè i zermani de 406 1, 5 | cusina.~TOD. Co no ghe xe nissun, disèmelo, che anderò a 407 1, 6 | Todero, poi Desiderio~ ~TOD. Nissun fa gnente in sta casa. Mio 408 1, 6 | mi nol lasso praticar con nissun.~TOD. Quanti anni gh'alo?~ 409 1, 6 | stè zitto, e no parlè co nissun. Mia nezza sposerà vostro 410 2, 1 | andasse la casa. Oe, ghnissun de ? (chiama)~GREG. Cossa 411 2, 2 | v'ho ditto, no parlè co nissun, che se parlè, poveretto 412 2, 2 | Oh! mi no digo gnente a nissun.~ ~ ~ 413 2, 4 | vedè, no disè gnente a nissun.~CEC. Oh! mi no parlo.~NICOL. 414 2, 4 | CEC. Vu no andè in casa de nissun; donne in sta casa no ghe 415 2, 8 | prego de no dir gnente a nissun.~MARC. Che bisogno ghe xe? 416 2, 8 | ela, no la diga gnente a nissun.~MARC. Mo via, cossa serve? 417 2, 8 | Oh, digo, vu no conossè nissun, bisogna che la novizza 418 2, 13 | arbitrar senza far ingiuria a nissun. Ma sposarla senza che el 419 3, 2 | vegnìu a parlar?~MENEG. Nissun me manda. Vegno mi da mia 420 3, 2 | cognosso.~MENEG. Me lusingo che nissun possa intaccar in gnente 421 3, 2 | diga almanco...~TOD. Ghnissun de ? Oe, Desiderio, dove 422 3, 4 | senta.~CEC. Eh! no ghe xe nissun. Disè, disè; cossa v'insunieu?~ 423 3, 4 | gnancora no diga gnente a nissun.~CEC. (Per diana! scomenzo Il teatro comico Atto, Scena
424 2, 1 | deventade meramente ridicole, nissun ghe abbadava più, perché, 425 2, 6 | si ritira)~PANTALONE Ghnissun? Se pol vegnìr? ~ROSAURA 426 2, 6 | curte. Za che semo soli, e nissun ne sente, ve contenteu, 427 2, 6 | Amor no porta respetto a nissun. Tanto el ferisce i zoveni, L'uomo di mondo Atto, Scena
428 1, 1 | fa per mi, nol farà per nissun. Sta zentildonna no sta 429 1, 3 | in sto paese? conossela nissun?~SILV. Conosco un certo 430 1, 3 | altro, no la se fida de nissun, la se riporta a mi.~SILV. 431 1, 5 | paga ben.~LUD. No troverè nissun, che ve daga da laorar.~ 432 1, 10 | Gnente, patrona. Mi no gh'ho nissun merito. Me vanto solamente 433 1, 12 | no voggio che ghe vaga nissun. Ve serva de avviso, e no 434 1, 15 | In sta casa no ghe voggio nissun. Lavè i vostri drappi, tendè 435 1, 16 | prometto de no parlar co nissun.~MOM. No digo che no abbiè 436 1, 16 | secondo, no fe che vegna nissun in tel camerin: perché se 437 2, 6 | fazzo, ma no voggio che nissun me zappa sui pie. Cortesan, 438 2, 18 | despiase che quella roba nissun no la gode. Me faressi el 439 2, 18 | fradelli, diseme se aspettè nissun, se qua per mi, se ve 440 2, 18 | per mi, se ve xe stà nissun ordene de recamarme le spalle. 441 2, 18 | onorato, de no parlar co nissun: e el vostro disnar, tanto 442 3, 8 | possiè far un sproposito, nissun se azarderà de sposarla? Il vecchio bizzarro Atto, Scena
443 1, 16 | che no se lassa burlar da nissun, che sa spender ben i so 444 2, 4 | altro non ho mai litigà co nissun. Se ho avù d'aver, m'ho 445 3, 10 | baroni. Stè attento se vien nissun, e avviseme. (apre la lanterna)~ 446 3, 10 | sie mesi, un anno, e senza nissun interesse; e col me darà 447 3, 11 | Sassini! Mi no fazzo gnente a nissun.~PANT. Com'ela? (apre la 448 3, 11 | Manco mal che xe de notte. Nissun saverà gnente. (parte)~ ~ ~ ~ 449 3, 16 | omeni civili no desprezza nissun. Ma za che semo alle strette, L'incognita Atto, Scena
450 2, 12 | acciò che no l’offienda nissun, ma se nissun vol offenderlo 451 2, 12 | l’offienda nissun, ma se nissun vol offenderlo elo, son 452 3, 6 | No me par che ghe sia più nissun. Posso arrischiarme de vegnir 453 3, 10 | Florindo?~ARL. No l’ho trovà in nissun logo. Gh’ho da parlar.~BEAT. La moglie saggia Atto, Scena
454 2, 2 | lo sappia, e nol diria a nissun, se i me dasse la corda.~ 455 2, 13 | ARL. Oh de casa, gh’è nissun? (di dentro)~COR. Chi è 456 3, 2 | la caraffina scoverta! Nissun la pol aver toccada, altri I puntigli domestici Atto, Scena
457 1, 11 | marchese Florindo.~ARL. Ghnissun? Se pol vegnir? (di dentro)~ 458 2, 2 | torrò su co no ghe sarà più nissun). (si ritira)~COR. È andato 459 3, 3 | conte, mi no digo mal de nissun; ma no posso soffrir sti 460 3, 6 | xe capace de farghe far nissun passo falso. Sior conte La putta onorata Atto, Scena
461 1, 5 | In sta corte no ghe sta nissun; nissun me sente, nissun 462 1, 5 | corte no ghe sta nissun; nissun me sente, nissun me vede. 463 1, 5 | nissun; nissun me sente, nissun me vede. No posso veder 464 1, 6 | m’abiè visto a parlar co nissun.~PASQUAL. Mi no vogio che 465 1, 10 | ben, anca che la sia bela, nissun la varda. Per maridarse 466 1, 12 | No no, no stè andar in nissun liogo). (piano a Catte)~ 467 1, 16 | nualtre pute! Se semo brute, nissun ne varda; se semo un puoco 468 1, 18 | zente, che no se trova in nissun altro paese del mondo. Servimo, 469 1, 18 | Se no ti lo sa, imparelo; nissun nasse maestro, e l’omo fa 470 2, 3 | taserò, no dirò gnente a nissun. Se el fusse bon, parlerave; 471 2, 10 | me volè ben. Semo soli, nissun ne vede, nissun ne sente. 472 2, 10 | Semo soli, nissun ne vede, nissun ne sente. Tiolè suso la 473 2, 13 | BETT. Qua in sta casa nissun no voga. Sto canal nissun 474 2, 13 | nissun no voga. Sto canal nissun lo cognosse; e se ghe xe 475 2, 15 | CAT. Tasè, stè zitto, che nissun ha da saver gnente.~ARL. 476 2, 16 | no me par che sta cossa nissun la usa?~BETT. Sior sì, che 477 2, 18 | caleghera. La sta zo de man: nissun saverà gnente, e sarè 478 3, 3 | che in sta casa no ghe sia nissun? Oe, zente, agiuto, averzime, 479 3, 4 | BEAT. Chi aspettate?~BETT. Nissun.~BEAT. Ma chi diavolo siete?~
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License