grassetto = Testo principale
                       grigio = Testo di commento
L'amante di sé medesimo
    Atto, Scena
1 1, 1 | più bella passion della natura.~~~~~~ALB.~~~~Ma come s' 2 2, 2 | CON.~~~~Son così di natura.~~~~~~IPP.~~~~Che sì, che 3 3, 4 | dubbio evento se sente per natura~~Un poco de speranza, un 4 3, 5 | ed insano,~~Fo sforzi di natura, mi struggo e mi allontano.~~~~~~ 5 3, 9 | vietare ardisca gli effetti di natura.~~So che non dovrei piangere, 6 4, 4 | complesso,~~El sarà per natura pacifico in se stesso.~~ L'amor fa l'uomo cieco Atto, Scena
7 2, 2 | memorando eccesso!~~Oh barbara natura! oh ingrato sesso!~~~~~~ L'amore artigiano Atto, Scena
8 1, 16 | Colpa mia non è già, ma di natura.~~ ~~Se al poter d'ignota 9 2, 12 | Giannin conosco:~~È gonzo per natura,~~Ed è pien di paura.~~Stamane 10 2, 12 | voglio, nessun me la fa.~~La natura mi dié questo dono,~~E vedrete 11 3, 6 | in età,~~Anche il vizio natura si fa. (parte)~~~  ~ ~ ~ Amore in caricatura Atto, Scena
12 2, 4 | ha merto~~Che nel don di natura;~~E l'uom che si procura~~ Gli amanti timidi Atto, Scena
13 Aut | che non sia conforme alla natura e alla verità. Quando trattasi 14 Aut | Personaggi non fossero della natura degli altri. Io sono un 15 1, 3 | ma questo è un dono di natura, è un talento che non si 16 1, 4 | ritratti vi vuole un dono di natura particolare?~ ARL. Ma chi 17 3, 8 | Xe vero; ma son timido de natura, e no gh'ho coraggio. Son L’apatista Atto, Scena
18 1, 1 | quanto ho potuto.~~Della natura umana i primi moti ho intesi,~~ 19 1, 1 | pratica si vede,~~Che alla natura umana l'uom si risente e 20 1, 1 | possente,~~O il cuore ho per natura da tal passione esente.~~ 21 3, 7 | CONTE:~~~~Ne ho poco per natura,~~Ed oggi ancora meno per 22 4, 9 | uomo come voi, terribil per natura,~~Per questo si sgomenta, L'arcadia in Brenta Opera, Atto, Scena
23 ARC, 1, 9| CON.~~~~La provida natura~~Prese di me tal cura,~~ 24 ARC, 2, 1| Perché voi siete tondo di natura.~~~ ~~~~~FABR.~~~~Obbligato. Arcifanfano re dei matti Atto, Scena
25 1, 1 | struttura~~Un miracolo son della natura.~~~~~~ARC.~~~~Or fortunato Aristide Atto, Scena
26 0, 6 | Che mai sarà? Le donne per natura~~Del diavolo non sanno aver Le avventure della villeggiatura Atto, Scena
27 2, 10 | sa, signora? Son così di natura.~VITTORIA: Voi amate poco, L'avvocato veneziano Atto, Scena
28 Pre | seguito il dettame della natura, ricordevole del primo latte 29 1, 1 | abbandona ai movimenti della natura, e la veemenza colla qual 30 2, 11 | vegnisse fatta un’offesa de sta natura, farave tornar la parola 31 3, 2 | perché fondà sul jus de natura, dal qual son derivade tutte 32 3, 2 | elezion cede al fio per natura, ma de più, se se trattasse 33 3, 2 | sarà colpa del padre de natura, no del padre d’amor, dal 34 3, 7 | aria. (Volasciar che la natura operi). (da sé, parte)~ ~ ~ ~ I bagni di Abano Atto, Scena
35 2, 8 | paura,~~Ed io son paurosa di natura.~~~~~~LUC.~~~~Finalmente 36 2, 13 | spicca il poter d'arte e natura.~~Ora con questi fiori~~ 37 3, 7 | resister non possa alla natura.~~Eppur le voglio bene.~~ La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
38 Ded | Figli, ed io, che d'altra natura non ne ho sortito, oltre Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno Atto, Scena
39 1, 4 | Pel libero parlar formò natura:~~Quel che sento nel cor, 40 2, 2 | vi dico:~~Chi è brutta di natura,~~Farsi bella con arte invan 41 3, 8 | non sono;~~M'insegna la natura:~~Quand'uno vuol donar, Il bugiardo Atto, Scena
42 0, aut | medesime, le quali sono per natura così feconde, che una ne 43 1, 14 | Insegnéme qualche busìa.~LEL. La natura a tutti ne somministra.~ 44 1, 19 | osservando gli effetti della natura. Perdonatemi, ve ne prego, 45 3, 5 | paura che siè busiaro per natura, e che fe pezo per l'avegnir.~ 46 3, 14 | bugìa, e le bugìe sono per natura così feconde, che una ne Il buon compatriotto Atto, Scena
47 1, 7 | fasse una bassetta de sta natura).~ISAB. (Negar non posso 48 1, 7 | mi ama teneramente, e la natura mi sprona, e la ragion mi Amor contadino Atto, Scena
49 1, 3 | quel del contadino.~~La natura a tutti è madre,~~Ed insegna 50 2, 3 | Difetto in me; qual di natura ingrata ~~Infelice cagion 51 2, 7 | semplice amiam schietta natura.~~Noi colle cerimonie~~Non 52 2, 8 | conosco:~~Caparbia è per natura.~~Che trovar non si lasci 53 2, 16 | rimproverata.~~Timida è per natura:~~Teme il padre sdegnato, 54 3, 3 | ERM.~~~~Nemico di natura,~~Nemico di pietà sarete 55 3, 10 | tutto quelle ragioni~~Che la natura desta nel sen.~~~~~~LENA~~~~ La burla retrocessa nel contraccambio Atto, Scena
56 3, 3 | LEAN.~«Voi de' segreti di natura istrutto,~Voi saprete il 57 4, 4 | diavolo per una cosa di questa natura.~OSTE Signore, veda se nel La fiera di Sinigaglia Atto, Scena
58 2, 17 | paura,~~Ma mi sento per natura~~Qualche poco il cor tremar.~~~~ ~~~ ~ ~ ~ ~~~~ La buona famiglia Atto, Scena
59 Ded | dispiacere. Egli è docile per natura, tenero ed amoroso di cuore, 60 1, 1 | tempo, non si fa più; ma la natura vuole il suo riposo. Quando 61 3, 8 | è cosa che dipende dalla natura; ma la mormorazione è un La buona moglie Atto, Scena
62 Let | sospinti più di quello che natura porti; ma forse gli ho di 63 1, 19 | è deventà scavezzo,19 la natura me parla in so favor, e 64 2, 11 | dar una iniquità de sta natura? Xelo stà un finto pentimento, 65 2, 12 | Gran sottigliezza della natura umana! Tira avanti quel 66 3, 14 | giera scelerato, ma però la natura no pol far de manco de no Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
67 2, 4 | innocentino, ridete eh? Gran madre natura! Ella insegna le più belle Buovo d'Antona Atto, Scena
68 2, 1 | certo crepate;~~Contro natura manca il poter. (parte)~~~  ~ ~ ~ 69 3, 8 | Nel paese natio~~Che per natura è mio.~~~~~~MEN.~~~~Con Il cavaliere giocondo Atto, Scena
70 Ded | difficile a seguitarsi. La natura e lo studio vi hanno egualmente 71 Ded | Drammi Buffì, opere per lor natura imperfette, le quali in 72 3, 9 | Oprare lasciar vo' la natura). (da sé, e parte.)~~~~~~ 73 5, 10 | che per poco si sfoghi la natura.~~Lascio un figliuol, non La calamita de' cuori Atto, Scena
74 1, 2 | nel cane i denti,~~Pose natura in me.~~Con chi levar mi La cameriera brillante Atto, Scena
75 1, 5 | so cossa dir. Mi son de natura piuttosto caldo, piuttosto 76 3, 3 | è: l'ha da fare.~OTT. La natura repugna.~ARG. L'umiltà è Il conte Caramella Opera, Atto, Scena
77 CAR, 2, 3| Perché son delicata di natura.~~~~~~CONT.~~~~Non lo voglio La castalda Atto, Scena
78 Ded | dopo la creazione della natura, non ha abbandonato al caso 79 2, 2 | i coralli nel labbro? La natura l’ha suggerito, l’arte l’ 80 2, 9 | tratta un affar serio de sta natura. Parlemose schietto. Sior Il cavaliere di spirito Opera, Atto, Scena
81 SPI, 1, 7| nei viventi, effetto è di natura.~~Aman gli augelli e i pesci, Il contrattempo Atto, Scena
82 3, 1 | pietà, e essendo inclinà per natura a far del ben l'agiuterà, 83 3, 1 | altro mal). (da sé) Mi per natura son inclinà a far del ben, 84 3, 25 | e mi merito peggio. La natura mi ha dati doni bastanti Un curioso accidente Atto, Scena
85 Aut | danno delle stravaganze in natura, che non sono trattabili 86 Aut | prendere i caratteri dalla natura, e gli argomenti dalla favola, 87 2, 9 | simile torto; e insegna la natura, e comanda la legge, che 88 3, 3 | Ho capito benissimo. (La natura non può mentire!) (parte)~ ~ ~ ~ De gustibus non est disputandum Atto, Scena
89 Aut | teatrale componimento di sua natura imperfetto, non potendosi La diavolessa Atto, Scena
90 3, 7 | sfoghi il poveretto;~~La natura vorrà fare il suo effetto.~~ La donna di garbo Atto, Scena
91 Pre | è intitolata, e che per natura sua, sendo quasi Proemio 92 Pre | Donna di Garbo sia fuor di natura, avendola fatta comparir 93 Pre | delle Opere altrui. Cerco in natura se si può dare, se è verisimile 94 Pre | convenzione verbale della natura suddetta.~Quest'unica imputazione 95 1, 2 | servono di quelle arme che la natura ha loro somministrate per 96 1, 5 | femmina è un portento della natura, è una cosa fuori dell'ordinario. 97 1, 8 | Oh, come bene epilogò la natura le doti del corpo e quelle La donna di governo Atto, Scena
98 3, 3 | lo nascondo.~Son così di natura, così son nata al mondo.~ 99 4, 4 | darà la dote~Per legge di natura dovuta alla nipote.~Ma poi Lo scozzese Atto, Scena
100 2, 11 | regoliamo colle leggi della natura soltanto, ma con quelle La donna sola Atto, Scena
101 Ded | sia per ciò lavorata dalla Natura. Guai s'io avessi Figliuoli, 102 Ded | testa lavorata apposta dalla Natura. S'io abbia o no simil testa, 103 Ded | colle sole regole della Natura, e ho proseguito a piacere, 104 Ded | tutti collo specchio della Natura, colla osservazione dei 105 Ded | l'effetto semplice della Natura. L'avrà fatto però soltanto Le donne vendicate Opera, Atto, Scena
106 VEN, 1, 1| ROCC.~~~~Ed io che per natura~~Son furioso, terribile 107 VEN, 3, 3| una colpa crudel contro natura.~~Io non l'ho fatto mai,~~ La donna vendicativa Atto, Scena
108 Ded | Provvidenza. Docile per natura, amoroso con tutti, benefico, Le donne curiose Atto, Scena
109 Ded | chiaramente, che i doni della natura corrispondono alla nobiltà 110 Ded | animo particolare, non per natura del gentil sesso.~Nell'atto 111 2, 1 | cose non le fo mai. Per natura io non sono curiosa, ma 112 3, 2 | proviene da un difetto di natura, chiamato curiosità, e dobbiamo I due gemelli veneziani Atto, Scena
113 2, 18 | il più bel lavoro della natura.~FLOR. Ah, signora Beatrice, 114 3, 6 | Leze che provien dalla natura medesima, leze che regola 115 3, 6 | xe fondà sul vizio della natura corrotta. L’amor dell’amicizia Il genio buono e il genio cattivo Atto, Scena
116 1, 2 | o aumentano i doni della natura! Vivrete voi in una solitudine 117 2, 5 | che qui si leggono di tal natura, ne parlano con poco avvantaggio.~ L'erede fortunata Atto, Scena
118 1, 9 | correggere i difetti della natura. Vi rendete sino ridicolo Il feudatario Atto, Scena
119 Pre | disprezzarsi, né in ordine alla natura, né in ordine alla società, Il filosofo di campagna Atto, Scena
120 1, 10 | Delle fanciulle al cor parla natura.~~~~~~LESB.~~~~Siete forse...~~~~~~ 121 1, 11 | vede chiaramente~~Che la natura in lei parla innocente.~~ Il filosofo Parte, Scena
122 1, 2 | Soccorretemi voi, arte e natura). (parte)~~~  ~ ~ ~ 123 1, 4 | rispondo.~~Si sa che la natura~~Inclina ad eternar la propria La finta ammalata Atto, Scena
124 Pre | rimarchevoli prove.~I Medici di tal natura spero che non si dorranno 125 3, 15 | parossismo, si è fatta dalla natura una benigna crisi: quae La fondazione di Venezia Azione
126 Pre | Veneziano, il quale grazioso per natura, renderà più piacevole la Il frappatore Atto, Scena
127 Ded | La morte istessa, che per natura nella parte nostra inferiore 128 Ded | singolarissimo imitatore della natura, che, ritrovata urna originale 129 1, 2 | cosa. È un poco semplice di natura; chi sa che con un poco La guerra Atto, Scena
130 1, 8 | vostri eroici divisamenti, la natura si scuote, l'amor ragiona, Lugrezia romana in Costantinopoli Atto, Scena
131 2, 7 | MIRM.~~~~Son tanto de natura tenerina,~~Che sto Turco La donna di testa debole Atto, Scena
132 2, 12 | più bell'opera della madre natura.~ARG. Vi è qualche cosa L'impostore Atto, Scena
133 Ded | cosa seguire ciò che la natura mi detta, anziché, o per 134 Ded | quella via, per dove la natura mi ha trasportato. Vedrete 135 Ded | tenore degli argomenti, la natura mi conduce per diverse strade, 136 Ded | osservare, ma perché la natura se ne è servita, per condurre 137 Ded | primi autori le regole? La Natura; e questa natura non è la 138 Ded | regole? La Natura; e questa natura non è la medesima sempre? 139 3, 14 | El caldo xe un effetto de natura, un stimolo de delicatezza; La favola de' tre gobbi Parte, Scena
140 1, 3 | Questo può dirsi un mostro di natura).~~~~~~MAC.~~~~Le ra ga Il festino Atto, Scena
141 1, 10 | quando il vizio eccede, anche natura insegna~~A scuotere dal Il filosofo inglese Atto, Scena
142 1, 13 | toccar con mano, che la natura è frale;~~Che piccola puntura, 143 1, 14 | Tolgon macchine e vetri alla natura il velo.~~Troppo da noi 144 3, 4 | senza monete,~~O pur contro natura abbia a morir di sete?~~~~~~ 145 3, 4 | saziar la sete esige la natura;~~Ma quando non si spende, 146 3, 4 | il prossimo è obbligato.~~Natura ti ha sforzato a far codesta 147 3, 5 | cuor villano.~~È ver che la natura ci sprona a far del bene,~~ 148 3, 15 | impegna (da sé.)~~Che la natura e il grado l'ira a frenar 149 3, 16 | che resiste fa fronte alla natura.~~~~~~JAC.~~~~Madama, la 150 4, 15 | dispiacere.~~Ed ei, che è per natura civile e delicato...~~Eccolo; 151 5, 11 | pena ed il dispetto.~~E se natura ingrata mi riserbasse in Il finto principe Opera, Atto, Scena
152 FIN, 2, 9| contentarlo.~~Noi donne per natura~~Abbiam la lingua lunga:~~ Il geloso avaro Atto, Scena
153 0, pre | col Padre, essendo, e per natura, e per legge, una stessa 154 0, aut | del Poeta può ritrovare in natura dei punti essenziali per 155 2, 2 | favorire un'ambasciata di tal natura?~ARG. Signora, io non credeva...~ 156 3, 20 | nell'ordine istesso della natura. Vinse la mia costanza del Le femmine puntigliose Atto, Scena
157 0, ded | esser felice per difetto di natura, v'è chi non può esserlo 158 0, ded | immediatamente di sortire dalla natura un corpo bene organizzato, 159 0, ded | anima non sia d'un'istessa natura, di una bellezza e perfezione 160 0, ded | violenza agl'impeti della natura, e beati coloro i quali 161 0, ded | che benignissimi sian per natura, e a compatire e a beneficare 162 2, 13 | correggere i difetti della natura. (parte)~Conte Ottavio - 163 3, 5 | in t'una disputa de sta natura, ma ghe digo ben che bisogna Filosofia e amore Atto, Scena
164 1, 16 | uomo anch'io son nato, e la natura,~~Madre comune e pia,~~Insegna 165 1, 16 | non giova la ragione.~~La natura, - che procura~~La passione 166 2, 8 | XAN.~~~~L'universal natura~~Sussistere procura; e il 167 2, 11 | coraggio anch'io.~~ ~~Ha la natura impressa~~In ogni sen ragione,~~ 168 2, 11 | ogni sen ragione,~~E la natura istessa~~Suol animare il 169 3, 4 | come costei!~~Credimi, la natura,~~Dopo che questa giovine 170 3, 8 | Userò per placarlo arte e natura,~~Ma di vincerlo poi chi Gli innamorati Atto, Scena
171 1, 8 | una risoluzione di questa natura?~RID. Questo poi non l'abbiamo 172 1, 8 | una risoluzione di questa natura ha battuto sodo, mi ha risposto Le inquietudini di Zelinda Atto, Scena
173 1, 11 | impossibile che un geloso di tal natura si sia cangiato del tutto). ( L'isola disabitata Atto, Scena
174 1, 6 | per tutti;~~Ma insegna la natura,~~Che per sé, pria di tutto, La locandiera Atto, Scena
175 0, aut | e pure, condotto dalla natura, di passo in passo, come 176 1, 9 | al mondo la bella madre natura.~ ~ 177 2, 4 | che voi mi faceste mutar natura).~MIRANDOLINA: Io, signore? La madre amorosa Atto, Scena
178 1, 1 | mazor tesoro del mondo; e la natura insegna amar i propri fioli, 179 1, 6 | Possibile che questo amore di natura giunga cotanto ad acciecare 180 1, 6 | acciecare le madri? No, la natura non è mendace, non è adulatrice 181 2, 4 | modo, ma non ho cambià la natura. Dai diese sina ai disdotto I malcontenti Atto, Scena
182 0, pre | della ragione dettate dalla natura, ed approvate dall'universale 183 0, pre | senza quei principii di natura che sono al Comico necessari, 184 1, 14 | cantare poi ho un dono di natura, che tutti credono che io 185 2, 7 | poetico, senza ascoltar la natura che con soverchi scrupoli Le massere Atto, Scena
186 1, 11 | impara dalle altre, e la natura insegna. (Parte.)~~~ ~ Il matrimonio per concorso Atto, Scena
187 2, 6 | ANS. Uno stolido di tal natura?~ROB. Sua figlia ha il più Il medico olandese Atto, Scena
188 2, 2 | uom, che fosse mutolo di natura,~~Fra questi si vedrebbe 189 3, 3 | figli all’esercizio, cui la natura inclina;~~E se un figliuolo 190 4, 2 | tatto delle mani resiste per natura.~~~~~~GIU.~~~~Voglio toccarla, 191 4, 2 | antico,~~Ch’era per sua natura del lavorar nemico,~~Diceva 192 4, 8 | altra cagione.~~Onesto è per natura; sa che m’offese a torto,~~ Il Moliere Atto, Scena
193 2, 2 | lingua maledetta,~~E la natura istessa ci sprona a far 194 3, 3 | Moliere non v’è, non v’è natura.~~~~~~VAL.~~~~Egli ha il 195 4, 6 | Moliere non v’è, non v’è natura.~~~~~~MOL.~~~~Ah non vorrei... 196 4, 8 | in noi tenacemente dalla natura impresso.~~Com’opra la natura 197 4, 8 | natura impresso.~~Com’opra la natura nei bruti e nelle piante,~~ Il mondo della luna Atto, Scena
198 1, 1 | quei che poco sanno per natura!~~Oh che gran bel mestier 199 2, 3 | Mutan pensiere;~~Son per natura~~Poco sincere.~~Certo, credetemi,~~ Il negligente Opera, Atto, Scena
200 NEG, 1, 8| Ed ho l'economia già per natura.~~~~~~FIL.~~~~Come sei tu Le nozze Atto, Scena
201 1, 1 | non merita onestà.~~La natura all'uom concede~~Di regnar L'osteria della posta Atto, Scena
202 Un, 1 | francamente, ma quando si può, la natura insegna ad isfuggire gl' 203 Un, 3 | assoggetti alle leggi della natura, e contribuisca colle proprie 204 Un, 5 | egli un avvantaggio dalla natura, che lo fa parere ancor 205 Un, 5 | amore è una passione della natura, e questa si fa sentire Ircana in Ispaan Atto, Scena
206 0, ded | d'intelletto, trova nella natura ingrata la scusa, ma chi 207 0, ded | Filosofia destata in seno dalla Natura, e perfezionata dalla Religione. 208 1, 2 | onta delle voci di provvida natura.~Né ti pensar, signore, 209 1, 7 | ad onta langue in me la natura.~Tu senza pianto agli occhi, 210 2, 2 | sdegno alfine l'affetto e la natura.~BULGANZAR: Signor, per 211 3, 7 | faccia mia ti toglie della natura il dritto,~Labbro che a 212 3, 8 | valoroso Osmano figlia mi feo natura;~E non sperar vedermi un 213 3, 9 | per impulso d'affetto e di natura.~Torna all'albergo usato, 214 3, 12 | genitor placato~Ad onta di natura a comparire ingrato.~IRCANA: 215 5, 3 | provai gli effetti della natura occulti:~Ma la pietà soverchia 216 5, 9 | d'Osmano figliuola è per natura.~Non ricusar che Fatima Ircana in Julfa Atto, Scena
217 1, 3 | costretto.~Ed ei, che per natura è consigliato e buono,~Diede 218 4, 5 | libere nate schiave contro natura.~ ~ Pamela maritata Atto, Scena
219 DED | Voi. Voi ammirate in me la Natura, Voi date lode a questa 220 DED | scorso mi chiama Figlio della Natura. Voi conoscete la madre; 221 DED | posseditore dei beni della Natura, in quella guisa che stimasi 222 DED | diletto, e con sicurezza. La Natura vi ha lavorato, e l'arte 223 DED | talento hanno il favore della Natura e il difetto dell'arte, 224 AUT | sostenuti con verità e con natura. Le genti colte mi facean 225 AUT | Pittore e Figlio della Natura; vi amo dal tempo che io 226 AUT | Aut humana parum cavit natura.~ ~Et Dryden a ajouté fort 227 2, 3 | Non sarebbe cosa fuor di natura, che Jevre tenesse più dalla Pamela nubile Atto, Scena
228 Aut | che coi principi della natura sia preferibile la virtù 229 1, 13 | BON. Manca alla legge della natura?~ART. No, certamente. La 230 1, 13 | ART. No, certamente. La natura è madre comune, ed ama ella 231 3, 3 | bellissimo ordine della natura. Questa madre comune ci Il padre per amore Atto, Scena
232 1, 5 | lagnarsi del destino?~~Ma se natura ascolto, me alle sue leggi 233 1, 5 | vostro cuore ha un dritto di natura,~~E nascondendo il cuore, 234 1, 5 | soltanto.~~Se buona è per natura, signor, non è mio vanto.~~ 235 4, 4 | degna ancora.~~Può tradir la natura con trista ingrata prole,~~ 236 5, 1 | perfettissimamente.~~Scherzo della natura simile mai non fu,~~Carica 237 5, 5 | sospiro quel che mi diè natura.~~~~~~PLA.~~~~(Ah, non ho 238 5, 15 | soggetti scherzato ha la natura;~~E l'arte, prevalendosi 239 5, 15 | arte, prevalendosi della natura istessa,~~Vuole adombrare 240 5, Ult | affetto, di un padre per natura.~~Donna Placida al seno Le pescatrici Opera, Atto, Scena
241 PES, 2, 12| affetto che in lei desta natura). (da sé)~~~~~~LESB.~~~~ Il poeta fanatico Atto, Scena
242 1, 10 | di noi stupirà... madre natura. (parte)~ ~~~COR.~~~~(Oh 243 2, 11 | basta cussì.~Xe un dono de natura la bellezza,~Che se perde 244 2, 13 | dopera a so tempo arte e natura.~Amor, ti che ti pol andar 245 3, 17 | el mio povero pare, e la natura no pol de manco de no resentirse; Componimenti poetici Parte
246 Giov | saggia~ ~Donna sapiente è di natura un mostro, ~Ché sapienza 247 Giov | vero aspetto, e la real natura.~Tanta dunque a mirar beltà 248 Giov | Divina essenza, ed immortal natura.~Eccoti qui la Verità superna.~ 249 Giov | pronto e sagace,~Prodigio di natura, almo stupore, ~Del nome 250 Quar | Inimici.~ ~1 Per legge di Natura.~2 Per legge di Usanza.~ 251 Quar | sue leggi in un rigetta ~Natura, Nobiltà, Costume e Fede.~ ~ ~ 252 Quar | 1 Pericoloso per sua natura.~2 Pericoloso per la corrispondenza 253 Quar | promosso?~Forse non puoi perché natura frale~Nel centro degl’error 254 SSac | dell’anima, non soggetta per natura che a Dio; se il tempo: 255 SSac | prodotte in Dio dalla divina~Natura sue virtù sono infinite; ~ 256 SSac | ai soli doi ~Della nostra natura alti sostegni.~Amar Dio 257 SSac | tronco crin non serbo,~E di natura non accresco i pregi ~Coll’ 258 SSac | antiche ~D’amor disegno, e di natura amiche.~Veggio la destra 259 Dia1 | DI TONINO~ ~Xe un dono de natura la bellezza, ~Che se perde 260 Dia1 | dopera a so tempo arte e natura.~Amor, ti che ti pol andar 261 Dia1 | oggio o el vin.~Un panno de natura delicata~Per farlo scolorir 262 Dia1 | interni affetti per superar natura. ~Ma nulla a te fia duro, 263 Dia1 | alla divina nostra mortal natura, ~Tu sei d’amore il fonte, 264 Dia1 | xe una donna superba per natura,~Che col sprezzar la vita 265 Dia1 | meditazion, e tristo per natura;~E no xe bona in scena forsi 266 Dia1 | la gloria; ~Vardo solo in natura: co imbrocco l’apparenza~ 267 Dia1 | intelligenza comun della natura.~— Ma questi per gran odio 268 Dia1 | regna,~Contra la verità per natura i se sdegna. ~I altri personaggi, 269 Dia1 | superbi arredi, ~Mostrano di natura il bello e ‘l buono.~Sprezza 270 Dia1 | profani inchiostri ~Cambino di natura e di talento?~Contro i vizi 271 Dia1 | gli estinti, per legge di natura, ~A chi vive non pon fare 272 Dia1 | amicizia, l’affetto e la natura~Voglio aver io di consolare 273 Dia1 | può stato cambiar, ma non natura. ~Della Grazia la forza 274 Dia1 | avvide,~E compatì la ria natura in essi. ~Tal de’ critici 275 Dia1 | Signor delle genti e di natura;~Donna non ricusando aver 276 Dia1 | invecchia assae più tardi, ~Per natura più vegeto e più forte.~ 277 Dia1 | Spiritoso, grazioso per natura;~E se el vedessi a recitar, 278 Dia1 | Anca lu el cerca verità e natura, ~Le so figure le xe 279 Dia1 | illustri e prime ~Dai pesi di natura è ver che non esime. ~Ma 280 Dia1 | dichiarati; ~D’una stessa natura in vario sesso, ~In un tempo 281 Dia1 | destina ~Ad opra tal, di cui natura è il duce. ~Ite, sposi felici, 282 Dia1 | Una vergine saggia, a cui natura~Prodiga fu di grazie in 283 Dia1 | Contro la Providenza di natura,~Usandoli ora lunghi, ed 284 Dia1 | Quel che fece l’Autor della natura, ~Esser non potrà mai cosa 285 Dia1 | Amor, che xe insolente per natura, ~Vedendo che per mi no 286 Dia1 | il mio ristoro.~Son per natura un pocolin poltrone; ~Piacemi 287 Dia1 | voi l’arte si unisce alla natura,~Ed accorda ciascun che 288 Dia1 | coltivo.~L’Apollo mio della natura è il lume,~Sotto gli auspici 289 Dia1 | ancora. ~Ma dal fallo primier natura oppressa, ~Del vizio e di 290 Dia1 | procede~Pari, e in tempo e in natura, al Padre e al Figlio; ~ 291 Dia1 | spiegar gli affetti ~Di natura, di amor, di gioia immensa. ~ 292 Dia1 | volpi accorte.~Non suol natura con color mendaci ~Pinger 293 Dia1 | mi torni a tradir vizio e natura.~Marchetto mio, mi raccomando 294 Dia1 | gloria al segno.~Arte e natura alle bell’opre avvia: ~Natura 295 Dia1 | natura alle bell’opre avvia: ~Natura meco non mi par matrigna; ~ 296 Dia1 | nel sembiante, ~Tenero per natura ed amoroso, ~Ragionavi di 297 Dia1 | Marco L’arte conosce e la natura, ~E gl’intelletti sobriamente 298 Dia1 | Signor la benedisse, ~Ma la natura un pochetin patisse.~Se 299 Dia1 | L’uom per sistema o per natura inchini, ~Laude fu sempre 300 Dia1 | Sarà sempre caparbia per natura. ~La moglie vostra taroccar 301 Dia1 | pur son nata ~Facile per natura a prender foco,~Ma un saggio 302 Dia1 | ha pronte. ~Ma pur troppo Natura, al ben ritrosa, ~A ber 303 Dia1 | I segreti svelar della natura!~Se d’ascetici libri il 304 Dia1 | umani~E degli spirti la natura intese? ~Essi recar de’ 305 TLiv | nato ~Ad impor leggi alla natura e al fato.~Lascia, deh lascia 306 TLiv | o in altri umori, ~A la natura la tempo e forza:~E co 307 TLiv | convento.~Se tanto fa de la natura el lume,~Quanto ha da far 308 TLiv | cervelo ~Per debolezza de natura ingrata,~Fa parer sempre 309 TLiv | Diè tanta gloria alla natura umana~Che al Ciel può alzarsi 310 TLiv | con ferro tenace, oltre natura, ~Dilatando la fronte, e 311 TLiv | addossar pretende ~A fral natura costumanza insana.~Se di 312 TLiv | infeste, ~Non dite, no, che la natura impegna. ~Vergine saggia 313 TLiv | Che mostra in viso de natura i doni,~Xe de st’altra cugnada, 314 TLiv | cuor, ma bontà vera.~Per natura, per genio e per piaser ~ 315 TLiv | E il suo si renda alla natura e al Nume.~Or dell’F direi, 316 TLiv | giocondo, per arte o per natura, ~Nella funesta ipocondria 317 TLiv | rendendo i bei paesi, ~Di natura al desio mal si conface.~ 318 TLiv | sempre l’ultimo momento, ~E natura scambiar no gh’ho speranza;~ 319 TLiv | Che anca in vario destin natura è varia.~E se avesse da 320 TLiv | Poesia, malgrado al dritto~Di natura e del tempo, il loco han 321 TLiv | o mia diletta amica, ~Di natura e del Ciel propizio dono, ~ 322 TLiv | dabbene.~E se talvolta di natura frale~Cedetti agli urti, 323 TLiv | Ciel.~Dal meglio al pessimo~Natura frale~Volge, e rivolgesi ~ 324 TLiv | Che in me si tolleri ~Natura incolta; ~Ed è giustizia~ 325 TLiv | dal destin fui tratto,~E natura mi spinse a comicarte, ~ 326 TLiv(482) | istoriati, e tratti dalla natura, alla maniera del Longhi 327 TLiv | Per un moto violento de natura,~E un primo moto de perdon 328 TLiv | dispetto dell’arte e di natura.~Ma il mondo or si figura ~ 329 TLiv | Vita del mondo, vita di natura.~Chi barbara, chi dura ~ 330 TLiv | figliuol ch’Urania è detta, ~Di natura e del Ciel delizia e dono.~ 331 TLiv | desir folle, ~Di scorretta natura è inutil brama.~Il sangue 332 TLiv | Gli accidenti novei della natura, ~E i rami rivestir dal 333 TLiv | Diletta e non opprime la natura.~Per esempio, fra noi van 334 TLiv | e gli usi, e i modi, ~Ma natura per tutto è ognor la stessa: ~ 335 TLiv | benedizione, ~Che oltre natura li rese perfetti;~Ed è fondata 336 TLiv | FRANCIA IN VENEZIA~ ~CANZONE~ ~Natura prodigiosa,~Gran madre de’ 337 TLiv | rendere perfetto, ~Ha la natura eletto ~L’amabile Babiol:~ 338 TLiv | avessero a trovar.~La provida naturamadre universale,~Ma in 339 TLiv | fiede, ~Dicendole: Nemica di natura,~Odi quello che Dio comanda 340 TLiv | casto amor non è vietato; ~Natura il chiede, di cui sei tu 341 TLiv | catena ~L’umana e fragile natura ingrata,~Maria santissima, 342 1 | Ché nemico del fasto è per natura,~E la lode servil sprezza 343 1 | la via.~Vede Firenze, di natura ed arte~Maraviglia, e a 344 1 | Umile e circospetto per natura.~Pieno di santa religion 345 1 | Consolarsi con Dio, ma la natura, ~Senza offender la grazia, 346 1 | sapere che, ingrata alla natura, ~L’ispana gente d’ozïosa 347 1 | Cento cose cassai di tal natura,~Degne di un più ridicolo 348 1 | il mio servitore, a cui natura ~Diè pesante cervello e 349 1 | gallo e una gallina avvi in natura ~Bianchi come nel diario 350 1 | sia per amicizia, o per natura),~Di buona voglia e di buon 351 1 | amicizia tanto~Puote, quanto natura, e ch’è più forte ~Della 352 1 | l’ingegno ~E sforzar la natura e l’intelletto, ~Quando 353 1 | potere.~Ed il consiglio di natura umana~Mi fa, girando in 354 1 | fontane, e viali, e fiori, ~De natura e de l’arte ampli tesori.~ 355 1 | cuor se sente? ~Xelo dela Natura un puro effeto? ~O pur xela 356 1 | Né al galantuom, né alla natura umana. ~La stessa servitù, 357 1 | l’ingegno, ~Mascherar la natura. In quel momento ~Della 358 1 | Cambia l’antico stil, cambia natura.~Mi saluta cortese, e mi 359 1 | umile, ~Pompa facendo di natura e brio, ~Or per stanchezza I portentosi effetti della madre natura Atto, Scena
360 | PORTENTOSI EFFETTI DELLA MADRE NATURA~ ~ ~ 361 Ded | Buffi, opere siano di lor natura imperfette, ingegnato mi 362 1, 2 | tutto.~~~~~~POP.~~~~Ma la natura insegna~~Fuggir quando si 363 1, 3 | Per opra della gran Madre Natura.~~ ~~Io non sapea parlar,~~ 364 1, 5 | può far resistenza alla natura).~~~~~~RUSP.~~~~La pecora 365 1, 16 | CAL.~~~~(Santa Madre Natura,~~Tu non favelli invano.~~ 366 1, 16 | Tutt'opra della gran Madre Natura).~~~~~~DOR.~~~~E mi augurai 367 2, 5 | Siete voi per effetto di natura;~~Ma vi vuole prudenza, 368 2, 15 | valorosi,~~È ver che la natura~~C'insegna aver paura;~~ 369 2, 15 | Per effetto di sangue e di Natura.~~~~~~POP.~~~~La Natura 370 2, 15 | Natura.~~~~~~POP.~~~~La Natura dovrebbe~~Avervi stimolato~~ 371 2, 17 | CAL.~~~~Tutt'opra di Natura.~~~~~~POP.~~~~Tutt'opra 372 3, 7 | CEL.~~~~Che dote?~~La natura ci ha fatti tutti eguali;~~ 373 3, 10 | degna.~~~~~~CEL.~~~~Eh, la natura insegna~~Che tutti siamo 374 3, Ult | Spingendomi a ciò far sol la Natura.~~~~~~RUSP.~~~~Oh pietade!~~~~~~ 375 3, Ult | CAL.~~~~Oh effetto di Natura portentoso!~~ ~~~~~~CORO~~~~ 376 3, Ult | gran Madre dei viventi,~~Oh Natura prodigiosa,~~Che dell'uomo Il prodigo Atto, Scena
377 Ded | vostre Virtù sono di lor natura luminosissime, ma voi date 378 1, 11 | LEAN. Chi è prodigo per natura, difficilmente cambia costume.~ 379 3, 14 | debiti?~BEAT. Sono di tal natura, che può con poco ricuperare La pupilla Opera, Atto, Scena
380 PUP, Ded, Pre| agli Amici, e vuole poi la natura umana la discrezione, e 381 PUP, 1, 3| Con chi che sia: è ver che natura opera~~Per se medesma, ma 382 PUP, 1, 5| fissatevi.~~(Abbastanza parlai. Natura or operi).~~~  ~ ~ ~ 383 PUP, 3, 2| PAN.~~~~Eh, padrone, natura è madre provvida;~~Delle 384 PUP, 5, 2| QUA.~~~~Vedi l'effetto di natura. Or negami~~Cruda, se puoi, 385 PUP, 5, 5| A farmi al cielo e alla natura orribile.~~~~~~PAN.~~~~( Il raggiratore Atto, Scena
386 1, 10 | motivo. Conviene esaminare la natura del debito.~ERAC. Questo 387 3, 17 | simile non so resistere. La natura tradisce la consueta mia Il ricco insidiato Atto, Scena
388 3, 3 | sangue istesso; per legge di natura~~Vi ama la suora vostra, 389 5, 11 | d'amicizia, per legge di natura. (a Livia e a don Emilio)~~~~~~ Il mondo alla roversa Opera, Atto, Scena
390 ROV, 1, 2 | Questo nemico sesso,~~Di natura superbo ed orgoglioso,~~ 391 ROV, 1, 3 | e a noi~~Forza non dié natura~~Che nei vezzi, nei sguardi 392 ROV, 1, 3 | che virile;~~Anzi madre natura~~Alla breve statura~~Del 393 ROV, 1, 6 | Cintia~ ~ ~~~GIAC.~~~~Madre natura,~~Tu m'hai tradito,~~Ma 394 ROV, 2, 8 | GIAC.~~~~La gran madre natura~~M'ha fatto l'alto onore~~ Lo spirito di contradizione Atto, Scena
395 1, 4 | difficoltà non fu di tal natura,~~Onde stracciar dovessero 396 3, 3 | Avvezzi colle donne deboli per natura,~~Suol loro una virtude Il tutore Atto, Scena
397 Ded | quelli dell’animo e della natura. Ma questi non li volete La vedova spiritosa Atto, Scena
398 Ded | tale non foste nata. La Natura istessa vi ha reso giustizia 399 1, 6 | delicati i sensi.~~Al mal natura inclina, è un seduttore Il servitore di due padroni Atto, Scena
400 1, 3 | vorla far? La timida de natura.~BEATRICE E quel signore 401 1, 14 | inghiotte). No ghremedio, la natura repugna. Me proverò un'altra Sior Todero brontolon Atto, Scena
402 1, 11 | anema un contratempo de sta natura. Attribuisso tutto alla 403 2, 13 | merita un affronto de sta natura.~FORT. Mo el xe ben un vecchio 404 2, 13 | che s'ha da compatir per natura, che s'ha da venerar per 405 3, 2 | mondo una debolezza de sta natura, che no merita de esser Lo scozzese Atto, Scena
406 Aut | perché l'Autore dipinge la natura, ch'è per tutto la stessa. 407 Aut | per tutto la stessa. ma la natura medesima è differentemente 408 2, 3 | dite, è un prodigio della natura.~FABR. Oh! quel che vi dico, 409 3, 4 | pagato ha il tributo della natura, e quello delle sue ingiustizie. 410 4, 11 | si fa uno sborso di tal natura senza conoscere la persona, La scuola di ballo Parte, Scena
411 | facilissimo.~~Sia vizio di natura, o del mestiero,~~Quando 412 | forzato cambiar stile e natura.~~E voi, che delle femmine 413 | Anzi ne son contraria per natura.~~Se venissi con voi, chiaro 414 | oltre l'accorta femminil natura,~~I miglior studi d'apparar 415 | mia;~~Essi son nati per natura eguali:~~Io mi lusingo entrare 416 | alma nutrì?~~~~~~GIUS.~~~~Natura istessa~~Ha i semi in tutti 417 | Vince la sua virtù sangue e natura;~~D'una donnadegna io 418 1, 2 | stolto s'appelli,~~Se la natura ha destinato al mondo~~Uomini 419 1, 2 | Serva chi vuole al dritto di natura;~~Perché abbiam noi da sofferir 420 1, 4 | Quando unite non siano arte e natura.~~Prima di tutto un protettor Il signor dottore Atto, Scena
421 3, 1 | di sapere,~~Un mostro di natura,~~Un uomvirtuoso,~~Un La sposa persiana Atto, Scena
422 0, aut | di comporre, secondo la natura degli argomenti. Accadde 423 1, 1 | l’arbitrio, e offende la natura.~Ecco, amico, la fonte del 424 1, 5 | unga, e si colori~Chi di natura ha d’uopo di corregger gli 425 1, 6 | disputarmi un cuor, che per natura è frale,~Se a sostenere 426 4, 8 | a un padre l’affetto di natura.~Ecco la mia figliuola, 427 4, 11 | pietosa;~Anch'io son per natura tenera, ed amorosa (parte).~ 428 5, 1 | maledetto!~E voi, che di natura siete delicatina,~Vi manda La sposa sagace Atto, Scena
429 DED | peregrino e felice ha Ella dalla natura sortito, e con qual arte 430 3, 25 | genitor pur troppo timido per natura,~~Cauto voi lo vedrete tacer La donna stravagante Atto, Scena
431 1, 4 | alla seconda il dritto di natura,~~Chi col vegliar le notti 432 1, 7 | faccia vostra il dritto di natura. (a don Riccardo)~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ 433 5, 11 | quel dono che deve alla natura.~~Non mi svegliate in seno Torquato Tasso Atto, Scena
434 0, aut | alterata. Era melanconico di natura, collerico ed impetuoso. Il teatro comico Atto, Scena
435 2, 1 | commedie nel mare magnum della natura, i omeni se sente a bisegar 436 3, 3 | commedia una imitazione della natura, si deve fare tutto quello, Terenzio Atto, Scena
437 1, 2 | nel poeta lo stile e la natura;~~E maraviglia fassi ciascun, 438 1, 3 | il desir mio.~~Insite per natura son le passioni al cuore,~~ 439 3, 9 | suo cuore.~~Sia padre di natura, sialo, qual io, d'affetto,~~ 440 3, 10 | perdono.~~Cieco è Amor. La natura frale al desio s'arrende;~~ 441 4, 1 | libertade istessa, cui la natura inclina,~~Per rendermi felice, 442 5, 1 | passabilmente~~In parte la natura, in parte l'accidente. ( L'uomo di mondo Atto, Scena
443 Ded | Voi due è sì docile per natura, è sì amoroso e benefico, 444 3, 4 | trovai con un stocco de sta natura, che de mille ducati ghe Il vecchio bizzarro Atto, Scena
445 0, pre | che abbia sortito dalla natura una di quelle macchie visibili, 446 0, pre | dello stile. Oltre alla natura benefica, l'esempio de' La vedova scaltra Atto, Scena
447 0, aut | poi col tempo a verità e natura condotto. Ciò non ostante 448 1, 5 | L’è un miracolo contro natura.~Mar. Galantuomo, lasciatemi 449 2, 13 | dica. Sono sfacciati di natura.~ ~ ~ Il ventaglio Atto, Scena
450 2, 5 | favole, né dalle storie. La natura gl'ispira, e l'educazione 451 2, 5 | educazione li coltiva.~CONTE La natura, la coltivazione, tutto L'incognita Atto, Scena
452 Ded | contenendomi nei limiti della natura umana, senza i pazzi trasporti 453 Ded | voi medesima sono e per natura, e per istudio e per educazion 454 2, 12 | che mi son vostro pare per natura, vostro nemigo per giustizia, I mercatanti Atto, Scena
455 1, 17 | sortito bellissimi doni dalla natura.~BEAT. E quali sono questi 456 1, 18 | ducati: ma sono così di natura. Non posso dissimulare. 457 2, 13 | cento cuori, docili per natura, mi si volessero soggettare. 458 2, 14 | d'amore. Poveri doni di natura in voi traditi da un ingratissimo La moglie saggia Atto, Scena
459 1, 15 | no destruze quello della natura. To mario te pol comandar, 460 2, 7 | del cielo, quelle della natura insegnano amar chi ama, 461 3, 3 | vuol pazienza, son così di natura. (parte)~ ~ ~ ~ 462 3, 4 | troppo affettata, o fuor di natura.~LEL. Dunque, come pensereste I puntigli domestici Atto, Scena
463 Ded | è l'attaccamento che per natura ha con esso lui l'E. V., Il padre di famiglia Atto, Scena
464 3, 19 | frutti, corrispondenti alla natura dell'albero. Quattro anni L'impresario di Smirne Atto, Scena
465 2, 4 | Sentite. Io son buono per natura, mi fate compassione, e 466 3, 9 | vero che ho sortita dalla natura una voce di cui non vi è Il vero amico Atto, Scena
467 2, 18 | Lelio un matrimonio di tal natura, né io soffrirei il rimprovero La putta onorata Atto, Scena
468 1, 15 | altra differenzia de sta natura? (il Giovine caffettiere 469 3, 21 | suo modo, e sento che la natura vi repugna.~MEN. Sentì, 470 3, 23 | diversamente da l’esser soo, e la natura no podeva sugerirghe gnente Le virtuose ridicole Opera, Atto, Scena
471 VIR, 1, 3| Grazie, o madre natura,~~Del don che mi facesti.~~ 472 VIR, 2, 1| Filosofia c'insegna~~Che la natura, di se stessa amante,~~Per 473 VIR, 2, 4| di fede~~Suol mancar per natura,~~Allorch'apre coi studi
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License