L'adulatore
    Atto, Scena
1 2, 21 | accoglieste come amico, e poche ore dopo lo fate arrestar dai L'amante di sé medesimo Atto, Scena
2 1, 2 | poco.~~Come impieghi le ore?~~~~~~FRU.~~~~Eh, mi diverto 3 1, 6 | capace de andar drio delle ore,~~E ogni quattro parole 4 2, 4 | dovere,~~Trattando alle ore debite con lor da cavaliere.~~ 5 2, 7 | Non son ventiquattr'ore, che libero son io.~~~~~~ 6 2, 7 | Quanto sarà?~~~~~~MAD.~~~~Sei ore.~~~~~~CON.~~~~Madama, vi L'amante militare Atto, Scena
7 2, 8 | è tempo di garrire. Due ore mancano alla sera, due ore 8 2, 8 | ore mancano alla sera, due ore mancano alla nostra marcia. L'amore artigiano Atto, Scena
9 3, 4 | vino un po' caldetto.~~Tre ore ho riposato;~~E mi son vergognato,~~ L'amore paterno Atto, Scena
10 Aut | Dono a Parigi le stesse ore allo studio, ch'io donar 11 1, 3 | stabilitelo voi.~ARL. Vintiquattr'ore, e gnanca un minuto de più.~ 12 1, 3 | ARL. Tant'è. Vintiquattr'ore.~CAM. Ma non è possibile...~ 13 1, 3 | altre rason. Vintiquattro ore de tempo. O Pantalon, o 14 1, 6 | restar qua altre vintiquattr'ore, ma col va via quanto prima, 15 1, 6 | Resterò qua vintiquatt'ore, vintiquattro mesi, fin Gli amanti timidi Atto, Scena
16 1, 1 | innamorà, el gh'ha delle ore bone e delle ore cattive. ( 17 1, 1 | ha delle ore bone e delle ore cattive. (porta l'abito Gli amori di Zelinda e Lindoro Atto, Scena
18 2, 14 | le diceva che sono poche ore che ho l'onor di servirvi, L'arcadia in Brenta Opera, Atto, Scena
19 ARC, 2, 1| poterne goder a tutte l'ore,~~Fosse polverizzato il 20 ARC, 3, 8| sentite indigestione,~~In poch'ore farà l'operazione.~~~~~~ L'avaro Atto, Scena
21 0, aut | estenderci a ventiquattr'ore di tempo. La divisione degli Le avventure della villeggiatura Atto, Scena
22 1, 1 | che si sveglino per tre ore almeno.~BELTRAME: Se vegliano 23 1, 5 | Servitevi.~FERDINANDO: Son tre ore che l'ho ordinata. Ehi, 24 1, 10 | casa si gioca a tutte le ore. Pazienza che giocassero 25 2, 1 | vedersi ogni , a tutte l'ore, quelle continue finezze, 26 2, 5 | SABINA: Ecco, diciassett'ore; osservate. Non avete anche 27 3, 1 | dei buoni momenti, delle ore libere, dei siti comodi 28 3, 15 | i medici gli danno poche ore di vita. Ha mandato a chiamare L'avventuriere onorato Atto, Scena
29 2, 18 | Sì, è in casa. Sono due ore che non fa altro che ciarlare 30 3, 11 | desiderata.~GUGL. Sono tre ore che io vi aspetto.~ELEON. 31 3, 11 | aspetto.~ELEON. Ed io sono tre ore che piango.~GUGL. Che! piangete? L'avvocato veneziano Atto, Scena
32 1, 1 | sol tramonta? Sono quattr’ore che siete al tavolino.~ALB. 33 1, 1 | che v’aggrada.~ALB. Fin do ore m’impegno, ma gnente de 34 1, 9 | Ma sa sior Lelio che a do ore bisogna che me retira.~ROS. 35 1, 9 | rason. Xe quattro o cinque ore che zoghemo. (con ironia)~ 36 1, 10 | pretendo volervi a tutte l’ore e per me solo applicato; 37 1, 10 | Zentildonne riverite, do ore le xe poco lontane. Ho adempio 38 2, 4 | so che risolvere. Quattr’ore mancano ancora al mezzo 39 2, 17 | io; ma poi il notaro due ore sono, mandommi ad avvertire 40 3, 1 | bonora. La varda, vinti ore adesso.~LEL. Mi dispiace La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
41 1, 12 | conversazion da tutte le ore...~AUR. E voi colla continua 42 2, 2 | pagar subito.~SILV. Poche ore non guastano. Pagando oggi, 43 2, 4 | voler diffidare per poche ore?~PANT. Mio fio no xe patron 44 3, 14 | partito che non saranno due ore, colla barca di Padova.~ Le baruffe chiozzotte Atto, Scena
45 2, 11 | la ne fazza star qua tre ore, che gh'avèmo da fare, gh' Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno Atto, Scena
46 Pre | osservata, mentre nel giro di 24 ore può succedere quanto nella 47 1, 11 | lontano da me trarresti l'ore.~~~~~~RE~~~~Io mi trattenni, La bottega da caffè Atto, Scena
48 2, 3 | fuogo,~~El dise: «xe tre ore~~Che lo vago cercando~~Per La bottega del caffè Atto, Scena
49 1, 3 | MARZIO Buon'ora? Sono sedici ore sonate.~RIDOLFO Oh illustrissimo 50 1, 3 | assicuro io che le quattordici ore non sono sonate.~DON MARZIO 51 1, 3 | contato in questo punto le ore, e vi dico che sono sedici; 52 1, 3 | medesimo mostra tredici ore e tre quarti.~DON MARZIO 53 1, 3 | orologio va male. Sono sedici ore. Le ho sentite io.~RIDOLFO 54 1, 3 | buono, non fallirebbe di due ore.~DON MARZIO Questo va sempre 55 1, 3 | RIDOLFO Ma se fa quattordici ore meno un quarto, e dice che 56 1, 5 | pratica?~TRAPPOLA Alle sue ore la pratica.~DON MARZIO Che 57 1, 5 | MARZIO Che vuol dire alle sue ore?~TRAPPOLA Vuol dire, quando 58 1, 7 | ora è?~DON MARZIO Sedici ore sonate.~RIDOLFO E il suo 59 1, 8 | farlo.~EUGENIO Sono tre ore che domando caffè, e ancora 60 1, 8 | mi dia tempo ventiquattr'ore; son galantuomo, lo pagherò. ~ 61 1, 13 | tempo a pagare ventiquattr'ore.~LEANDRO Vedete, signora Il bugiardo Atto, Scena
62 1, 1 | el mio patron, e quelle ore che posso robar, le impiego 63 2, 12 | ripetizione ha suonate le ore, e il padre si è insospettito.~ 64 3, 11 | ho procurato io in poche ore di contentarvi. Narrate Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
65 1, 7 | non xe gnancora disisett'ore.~TON. Digo fin adesso, perché 66 1, 11 | taccada41.~GASP. Se xe disnov'ore sonae.~LISS. Disnov'ore! 67 1, 11 | ore sonae.~LISS. Disnov'ore! M'impegno che no le xe 68 1, 14 | xe de tutto, e a tutte le ore, e in t'un batter d'occhio 69 2, 2 | CATT. Sarà debotto vint'ore.~LISS. No crederia gnancora.~ 70 2, 9 | galantomeni xe a disnar: a vint'ore.~GASP. Se avessi mandà a La burla retrocessa nel contraccambio Atto, Scena
71 1, 5 | presto?~GOTT. Sono quindici ore sonate. Egli suol pranzar 72 1, 5 | insieme.~AGAP. Quindici ore? Non sono ancora quattordici.~ 73 2, 3 | Roberto, vi mancano due o tre ore all'ora del pranzo.~ROB. 74 2, 5 | orologio.~ROB. Sono sedici ore vicine. (guardando il suo 75 3, 4 | importante, e vi vorranno due ore ancora a finirlo.~PAND. 76 4, 1 | mandato?~PLAC. A diciassette ore suonate.~GOTT. Se aveste La buona madre Atto, Scena
77 1, 8 | qualchedun no lo farave in tre ore.~AGN. Ma no basta miga saver 78 1, 10 | Mi credo che sarà disdott'ore.~LOD. Ho paura che le sarà 79 1, 10 | DAN. Oh, sarà debotto do ore.~NICOL. Sia malignazo, voleva 80 1, 10 | Debotto? Se xe disdott'ore e un quarto.~NICOL. Oh giusto. ( 81 1, 10 | gnente.~NICOL. Xe disnov'ore sonae.~LOD. De diana! nol 82 1, 10 | magnémo?~NICOL. Xe disnov'ore sonae; cossa vorla véder 83 1, 10 | vorla véder altro? xe disnov'ore sonae.~DAN. (Mo che dona! 84 2, 11 | a qua gh'averò messo do ore.~BARB. E nol xe stà a Castello, 85 3, 12 | cara siora, star fina ste ore senza magnar, bisogna andar La buona famiglia Atto, Scena
86 1, 1 | la sera; e faranno in due ore più di quello forse che 87 2, 3 | desinare ci mancheranno due ore.~ANS. Tanto ci manca?~COST. La buona moglie Atto, Scena
88 Ded | sollievo, una disposizione dell’ore d’ozio e di riposo, che 89 2, 18 | xe stà dito, che xe poche ore che la l’ha visto.~BEAT. 90 3, 5 | ti magni; mi, se stago do ore senza magnar, crepo.~BETT. Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
91 1, 6 | impiegare con profitto le ore dell’ozio.~OTT. Impiegatele 92 2, 4 | può bastare.~OTT. In due ore di tempo vi farò toccar 93 2, 7 | nipote, il quale arrivato due ore sono in Napoli, non ha voluto 94 2, 11 | l’ho cavalcato più di tre ore. Galleggia d’una grazia Il cavaliere giocondo Atto, Scena
95 2, 6 | ho da soffrire?~~Sono due ore e più che qui sono arrivata,~~ La calamita de' cuori Atto, Scena
96 2, 12 | BEL.~~~~Sono due ore~~Che per star a seder ho La cameriera brillante Atto, Scena
97 1, 5 | flusso e reflusso da tutte le ore. Mi m'ho retirà fra terra, 98 1, 5 | In casa mia a ventiquattr'ore se serra le porte.~OTT. 99 1, 9 | fate, come impiegate quelle ore che non vi vedo.~FLOR. Io 100 1, 9 | Starò, per esempio, tre ore a pranzo col mio gastaldo, 101 3, 1 | breve, che in tre o quattr'ore che la studino, con un poco Il campiello Atto, Scena
102 1, 5 | A vegnir Anzoletto.~Tre ore, sto baron, che l'aspetto.~ 103 3, 1 | star con nu~Tre, o quattro ore al ?~DONNA CATTE Prima La casa nova Atto, Scena
104 1, 1 | la lo vedeva da tutte le ore; e la notte la vegneva dessuso 105 1, 1 | mia camera, e stevimo le ore e le ore a parlar, ella 106 1, 1 | camera, e stevimo le ore e le ore a parlar, ella col patron, 107 2, 5 | gh'hala i balconi? tre ore che ziro co fa un matto; 108 3, 6 | coraggio.~Fabrizio: Sono tre ore, che è suonato il mezzogiorno, 109 3, 7 | Cossa soggio mi? do ore, che no la vedo. ~Anzoletto: 110 3, 12 | avvezzo a magnar a le mie ore; e ancuo per sti negozj La cascina Atto, Scena
111 2, 8 | CECCA~~~~Son due ore che siamo in questa stanza.~~~ ~~~~~ La castalda Atto, Scena
112 1, 1 | Pantalone si mangia a tutte le ore.~ARL. Questa l’è la rabbia 113 2, 6 | Partiremo da qui a due o tre ore al più.~COR. Non volete 114 3, 1 | Corallina mia, quando sto due ore senza vedervi, patisco.~ 115 3, 5 | signora Rosaura, che, poche ore sono, il signor Pantalone 116 3, 8 | amorose mie pene. Sono sei ore e più ch’io ardo d’amore: 117 3, 8 | concediate ristoro.~PANT. Xe sie ore che innamorà? Ve par Il cavaliere di spirito Opera, Atto, Scena
118 SPI, 1, 7| piacemi il viver da romito.~~L'ore divido in guisa che parte 119 SPI, 1, 7| soletto,~~Che meco alle ore debite gioisse in dolce Il conte Chicchera Atto, Scena
120 2, 12 | Poverino!~~~~~~CON.~~~~Son tre ore che cammino.~~Non so dir Il contrattempo Atto, Scena
121 2, 12 | mi costa che cinque o sei ore di tempo.~FLOR. Si vede 122 3, 17 | di lui amici. Sono quattr'ore che sei cavalieri lo aspettano, Un curioso accidente Atto, Scena
123 3, 5 | ora costei).~COST. Son due ore che io aspetto, e non si Il cavaliere e la dama Atto, Scena
124 1, 7 | marito?~Balestra - A tredici ore. (vuol partire)~Donna Claudia - 125 1, 9 | va in casa sua a tutte l'ore.~Donna Virginia - È verissimo, 126 2, 5 | Balestra - È giunto poche ore sono da Benevento per le 127 2, 16 | scrive a me. «Amico. Due ore sono, mancò di vivere il 128 3, 11 | in termine di ventiquattr'ore deve andarsene esiliato 129 3, ul | ch'io son vedova di poche ore, né mi è lecito passarLa dama prudente Atto, Scena
130 2, 20 | Rodegonda, volete fino alle ore quattro far aspettare quel 131 3, 7 | buon mattino. Saran due ore ch’è levato il sole.~ROB. 132 3, 11 | RODEG. Partirà da qui a pochore.~EUL. Cara donna Rodegonda, De gustibus non est disputandum Atto, Scena
133 1, 4 | come cangiaste~~In poche ore, crudel, sensi e favella!~~ 134 1, 9 | Amigo, non conviene~~L'ore all'ozio donar. Di chi ci 135 3, Ult | PACC.~~~~Signora, son due ore che aspettiamo.~~~ ~~~~~ La donna di garbo Atto, Scena
136 1, 12 | ritrovare. Mancano poche ore all'estrazione: abbiamo 137 3, 2 | magni?~ARL. Mi no so de ore. Me regolo col reloio del La donna di governo Atto, Scena
138 1, 2 | quest'ora. Saran quattr'ore e più~Che ho fatto in questa 139 4, 2 | dopo pranzo dorme due ore almeno.~FEL.~Dunque sei 140 4, 2 | FEL.~Dunque sei per due ore in libertade appieno.~VAL.~ 141 4, 6 | marito vuoi star da tutte l'ore?~Se non vuoi perder tutto, 142 4, 7 | occhiali? eh! vi vorran due ore~Prima che li troviate; leggerò 143 5, 8 | l'ho fatta, non son tre ore ancora.~FUL.~Sono io il 144 5, 13 | memoriale, e si vedrà in poche ore,~Se possa più in Milano Lo scozzese Atto, Scena
145 2, 1 | passa con essolei tutte le ore del giorno; e le cose sono 146 2, 6 | presentemente da spendere due o tre ore a stendere un benservito.~ 147 3, 4 | Aurelia, e passa tutte le ore con lei, e dice di volerla La donna sola Atto, Scena
148 Ded | di passare con Voi delle ore gioconde e tranquille. Voi 149 1, 1 | vedono che donne a tutte l'ore.~~Almen qui sono sola, se 150 5, 7 | PIP.~~~~Cinque o sei ore appena.~~~~~~AGA.~~~~Eh, 151 5, 8 | dice,~~Ti avrò meco nell'ore che averti ora non lice.~~ 152 5, 8 | cavaliere onesto,~~Che l'ore sospirate finiscono assai Le donne di buon umore Atto, Scena
153 1, 1 | in piedi che saranno due ore; anzi, per dire la verità, 154 1, 3 | FELIC. Saranno oramai tre ore che io sono in giro.~COST. 155 1, 3 | siedono)~COST. Quante ore avete dormito?~FELIC. Niente. 156 3, 9 | odore, eh?~BATT. Sono tre ore che cammino per ritrovarvi.~ 157 3, 9 | BATT. (Vi dico che sono tre ore che giro, e nessuno me l' 158 3, 11 | risposto. Possibile, che in due ore che avrò dormito, abbia 159 3, 13 | sordo, che ci vorran delle ore prima di fargliela ben capire.~ La donna vendicativa Atto, Scena
160 2, 4 | Sicché vi vorranno almeno due ore a sentirle tutte.~BEAT. 161 3, 25 | detto io di darvela due ore sono?~FLOR. Corallina mi La donna volubile Atto, Scena
162 Pre | volubile che nel giro di poche ore cambiasi più e più volte, 163 1 | BRIGH. Andèlo a tor, e in do ore me sbrigo.~COR. (Non vedo 164 1 | Che cosa ha con me? Due ore sono mi fa mille finezze; Le donne curiose Atto, Scena
165 1, 9 | cena, si passano due o tre ore in buona società, da buoni 166 1, 9 | fosse?~ROS. Donne a tutte l'ore.~FLOR. Se ci entrassero Le donne gelose Atto, Scena
167 Ded | soffrono pazientemente tre ore al buio per occupare un 168 1, 13 | diavolo se cazzelo da ste ore? Ho paura che tornemo da 169 1, 15 | No xe gnancora vintidò ore.~CHIAR. (Me premerave de I due gemelli veneziani Atto, Scena
170 1, 1 | vi sono stata dietro due ore ad arricciarvi, frisarvi 171 1, 13 | senti, amigo, ste poche ore che semo qua, no me chiamè 172 2, 4 | giorno, di notte, a tutte le ore.~TON. Sempre. Porta averta.~ L'erede fortunata Atto, Scena
173 3, 15 | non mi hai detto così, due ore sono.~TRAST. Egli è vero, Il feudatario Atto, Scena
174 1, 1 | sedendo.~ ~NAR. Sono due ore di sole, e i sindaci non La figlia obbediente Atto, Scena
175 1, 5 | promessa a un altro. E za do ore ho serrà el contratto.~ROS. 176 1, 5 | vegnù troppo tardi.~ROS. Due ore hanno da decidere di me 177 2, 1 | Ottavio? Ma come, se poche ore sono mi accolse con tanto 178 2, 2 | BEAT. Questa mattina. Due ore prima della vostra venuta.~ 179 2, 3 | il piacer dal dolore. Due ore prima era io la più contenta 180 2, 19 | disagio per causa mia. Sono 23 ore. Seggano, se comandano.~ 181 2, 21 | bisognerà...~OTT. A tre ore.~PANT. Bisognerà mandar 182 2, 21 | chiamar...~OTT. Verrò a tre ore.~PANT. Ho inteso: darò i 183 2, 21 | ROS. Signore.~OTT. A tre ore... Grassotta, a tre ore. 184 2, 21 | ore... Grassotta, a tre ore. Suocero, a tre ore. Mi 185 2, 21 | tre ore. Suocero, a tre ore. Mi vado a metter all’ordine. ( 186 2, 21 | PANT. Aveu sentio? A tre ore. (a Rosaura, e parte)~ROS. 187 2, 21 | sentenza l’ho intesa. A tre ore sarò sagrificata. (parte)~ 188 3, 3 | ogni volta che sona le ore, perché se avvicina quella 189 3, 3 | Quanto ghe manca a tre ore? Adessadesso xe qua sior 190 3, 3 | Parleghe. Diseghe che a tre ore ghe ne manca do; che ella 191 3, 4 | Ah, morissio avanti tre ore!~ROS. Signor padre.~PANT. 192 3, 4 | per mantenerlo.~PANT. Tre ore no le xe tanto lontane.~ 193 3, 16 | Oh bravo! Xe debotto tre ore. El xe pontual. Presto, La finta ammalata Atto, Scena
194 1, 8 | veda il mio taccuino. A ore sedici dal conte Anselmo. 195 1, 8 | ricusare di compiacervi. Alle ore... Aspettate. (osserva il 196 1, 8 | osserva il taccuino) Alle ore diciassette e mezza sarò 197 1, 8 | da mia fia, e a disisette ore e mezza l’aspetto. (Oh che Il giuocatore Atto, Scena
198 Ded | io provava nel passar l’ore colla di Lei amabilissima 199 Pre | per divertirmi, e quelle ore che ho destinato al respiro, 200 1, 1 | vita! Da ieri a vintidò ore fina adesso, che l’è sentà 201 1, 1 | longo senza abbadar all’ore.~FLOR. Oh maledetta la mia 202 2, 9 | ancor io, vedete, sto le ore intere senza potere chiuder 203 3, 10 | Dentro le ventiquattro ore pagherò.~AGAP. Signor no, 204 3, 13 | no la xe mai stada, xe do ore che la manca co quella desgraziada 205 3, 13 | gnente. Le donne gh’ha delle ore, che no le vol che se sappia La guerra Atto, Scena
206 1, 2 | allegria ed al gioco passiate l'ore che precedono ai militari La donna di testa debole Atto, Scena
207 0, pre | vostro coraggio, dopo 13 ore di combattimento, e dalla 208 1, 9 | del giro delle ventiquattr'ore. Dodici al letto, due alla 209 1, 9 | Aspettate: leviamo due ore da qualche altra faccenda.~ 210 1, 9 | levar qualche cosa?~VIO. Due ore sono anche poche.~ROB. Due 211 1, 10 | verremo da voi a far le quattr'ore di conversazione. Questi 212 2, 11 | trattenere tre o quattr'ore la conversazione di questa 213 3, 13 | avete detto voi stesso poche ore sono il contrario?~ROB. Una delle ultime sere di carnovale Atto, Scena
214 2, 2 | reloggier.~MARTA tre ore, sior Zamaria.~MARTA Tre, 215 2, 2 | Tre, e do cinque. A cinqu'ore anderemo a cena. Via intanto, L'impostore Atto, Scena
216 Pre | liete, le più profittevoli ore della mia vita.~~  ~ 217 1, 5 | a vossignoria. Sono tre ore ch'io sono alzato. ~RID. La famiglia dell’antiquario Atto, Scena
218 2, 5 | CAVALIERE Sono passate poche ore, dacché ho avuto l'onore 219 2, 14 | stato?~COLOMBINA Più di due ore; e poi poco fa, vi e tornato.~ Il festino Atto, Scena
220 2, 7 | ogni pena.~~Mancan dell'ore tante all'ora del convito,~~ 221 2, 12 | puossi accendere in poche ore.~~E dicon che sia falsa 222 4, 11 | cena;~~Frenate per poch'ore nell'animo la pena;~~E questa La gelosia di Lindoro Atto, Scena
223 2, 13 | pur col congedo. (Tutte le ore del giorno, tutt'i momenti, 224 3, 1 | subito.~ROB. Subito. In due ore di tempo sarà arrivato.~ Le femmine puntigliose Atto, Scena
225 1, 5 | scommessa caderà sopra le ore. Voi, per esempio, direte 226 1, 6 | dico, che saranno sedici ore.~Contessa Beatrice - Ed 227 1, 6 | scommetto che sono sedici ore.~Contessa Beatrice - O sedici 228 1, 6 | mezzogiorno: undici Aprile, a ore diciassette. Signora donna 229 1, 6 | mezzogiorno dunque suona alle ore diciassette; ma presentemente 230 1, 13 | venghiamo da lei a sedici ore e sono ormai diciassette.~ 231 3, 2 | st'ora? Sala che sarà tre ore de notte?~Don Florindo - Gli innamorati Atto, Scena
232 1, 1 | scommetto che non passano due ore che Fulgenzio è qui, e mi 233 1, 3 | tornati a casa?~TOG. A tre ore in circa.~EUG. Hanno cenato 234 1, 7 | non mi far aspettare due ore.~SUC. Gnor no.~FAB. Andremo 235 2, 1 | qui, non sono ancora due ore. Mi figuro che si saranno 236 2, 9 | ammirata.~FAB. Ma in due ore non si può veder tutto.~ 237 2, 9 | veder tutto.~FUL. Sono due ore che è qui il signor Conte? ( 238 2, 9 | incomoda questa? Vi mancano due ore a mezzogiorno. Ha tempo 239 3, 4 | sdegnata)~FLA. Avete delle ore buone ma altresì delle ore 240 3, 4 | ore buone ma altresì delle ore molto cattive. ~EUG. Ora 241 3, 4 | EUG. Ora sono nelle mie ore pessime. Lasciatemi stare. ( Le inquietudini di Zelinda Atto, Scena
242 1, 2 | di trovarsi qui a sedici ore.~ELEON. Il mio procuratore 243 1, 3 | signore, per le sedici ore.~FLAM. Quando viene, fatelo L'ippocondriaco Parte, Scena
244 1, 2 | pranzo.~~~~~~MEL.~~~~Son due ore di sole,~~E volete pranzar?~~~~~~ L'isola disabitata Atto, Scena
245 2, 2 | vedute, saran cinque o sei ore.~~~~~~PAN.~~~~Ditemi dove La locandiera Atto, Scena
246 0, aut | impossibile, che in poche ore un uomo possa innamorarsi 247 2, 3 | arrivate a questa locanda poche ore sono. Non so chi sieno.~ 248 2, 14 | Senti. Fa che da qui a due ore siano pronti i bauli.~SERVITORE: 249 2, 16 | assalto. Già da qui a due ore io parto.~ ~ La madre amorosa Atto, Scena
250 2, 3 | considerare. Datemi almeno poche ore di tempo.~AUR. Sì, la vostra 251 3, 15 | cosa mi avete detto due ore sono?~LAUR. Sì signora, I malcontenti Atto, Scena
252 0, pre | verisimile che si consumi in tre ore l'orditura di un fatto, 253 0, pre | vero che nel periodo di tre ore possano accadere quei fatti 254 0, pre | istesso accorda che in tre ore di tempo si possano raffigurare 255 3, 2 | queste. Mandarmi a quattr'ore di notte fuori di casa). ( La mascherata Opera, Atto, Scena
256 MAS, 3, 1| innamorate,~~Non tardar quell'ore grate~~Che aspettando va Il matrimonio per concorso Atto, Scena
257 3, 2 | affari. Girano a tutte le ore parecchi uomini, con un 258 3, 2 | Perché questa ha le sue ore determinate. In sei ore 259 3, 2 | ore determinate. In sei ore si può scrivere ed aver 260 3, 11 | impiego, non ha tutte le ore in sua libertà.~FONT. Chi Il medico olandese Atto, Scena
261 1, 1 | tarderà il padrone: son l’ore consuete~~Ch’egli ritorna 262 4, 2 | mio lavoro,~~Prendo nell’ore fresche dolcissimo ristoro.~~~~~~ 263 4, 2 | Figliuole lavorate che le ore sono ladre.~~Rubano il tempo 264 4, 6 | certa.~~Il mar ogni sei ore cresce e cala ogni ,~~ 265 5, 9 | Madama, delle nozze l’ore son buone e amare,~~Come Il Moliere Atto, Scena
266 1, 1 | credete,~~Quando suonano l’ore, ma bevo quando ho sete.~~ 267 1, 6 | colti e il popolo gentile~~L’ore perdean preziose in un piacer 268 3, 3 | commedia, che un uom taccia tre ore.~~~~~~VAL.~~~~E poi ne giudicate 269 4, 2 | tutto sgangherato:~~Quattr’ore in una buca mi avete confinato.~~~~~~ 270 4, 9 | Conte alla commedia tre ore avrà dormito.~~~~~~MOL.~~~~ 271 4, 9 | dormito.~~~~~~MOL.~~~~Tre ore?~~~~~~VAL.~~~~(L’ha sentita. Il mondo della luna Atto, Scena
272 3, 1 | mangiar freddo;~~E nell'ore dell'ozio~~Vuò che l'astrologia I morbinosi Atto, Scena
273 2, 1 | da qua mezz'ora.~~Xe tre ore che el manca, e nol se vede 274 4, 3 | GIA.~~~~Ghe tendo a le so ore.~~~~~~BET.~~~~Cossa voleu, 275 5, 5 | tartana;~~L'ha laorà in do ore per una setimana.~~Ghe xe L'osteria della posta Atto, Scena
276 Un, 1 | e passate che saranno le ore più calde, proseguiranno 277 Un, 1 | TEN. Eh corbellerie! Quattr'ore prima quattr'ore dopo, domani 278 Un, 1 | Quattr'ore prima quattr'ore dopo, domani noi saremo 279 Un, 2 | non ci fermiamo qui troppe ore.~TEN. Gran premura è la Ircana in Julfa Atto, Scena
280 4, 3 | avvenne? ~BULGANZAR Saran due ore e più~Che la vecchia impiccata Pamela maritata Atto, Scena
281 1, 1 | Mi convien perdere delle ore in una conversazione che 282 1, 6 | Trattenetevi per poche ore, e prima ch'io non lo dica, 283 1, 10 | compiacermi?~BONF. Da qui a due ore noi partiremo per la contea 284 1, 10 | Lincoln.~PAM. Da qui a due ore? (con meraviglia e sospensione)~ Pamela nubile Atto, Scena
285 Aut | impegno restringere in poche ore una favola, a cui si è data 286 2, 2 | Oimè! Così presto?~ART. Due ore abbiamo di tempo.~BON. È 287 2, 12 | cui mi avete più di tre ore parlato?~MIL. È questa per 288 3, 4 | stanco. Ho riposato due ore prima d'entrare in Londra.~ 289 3, 4 | PAM. Perchè differirmi due ore il piacer d'abbracciarvi?~ 290 3, 4 | mesi, dieci giorni e tre ore dal fatal punto che da noi Il padre per amore Atto, Scena
291 1, 5 | ricami contenta a passar l'ore.~~A trapuntare è intenta La pelarina Parte, Scena
292 2, 3 | mostre mie~~Fan di ventitré ore un quarto meno.~~~~~~PEL.~~~~ I pettegolezzi delle donne Atto, Scena
293 0, ded | intitolata Terenzio. A sei ore di notte, terminata la recita, 294 1, 3 | Compare, xe vintiquattro ore sonae. Ho desparecchià, Il poeta fanatico Atto, Scena
295 1, 1 | sempre bene impiegate l’ore, quando sono a conversar 296 2, 6 | orologio, e accomodalo sulle ore di piazza. Brighella è andato 297 3, 14 | Risponderò io per lei. Ore, odo, anno.~Magronia, voi 298 3, 16 | poesia fia dolce cosa~L’ore liete passar fra sposo e Componimenti poetici Parte
299 Quar | amara dubietà dell’ultimore;~Che sebben tardi il Peccator 300 Quar | finisce al terminar dell’ore, ~E coll’eternità gareggia 301 SSac | festa, in giuoco, ~Passa l’ore tranquille, anzi che in 302 Dia1 | Giacob quel che convien,~Diesore de commedia no basteria 303 Dia1 | a cena: ~Vederemo in tre ore un putto nato in cuna,~Cressù, 304 Dia1 | alzato ~Stamattina a quindici ore, ~Con il collo un po’ incordato, ~ 305 Dia1 | Ci vedrem pria di due ore, ~Perché dopo andrò servendo ~ 306 Dia1 | Salisco nel calesse verso le ore tredici,~E trovomi a Bagnoli 307 Dia1 | trovomi a Bagnoli verso le ore sedici. ~Non posso dir la 308 Dia1 | alla spezieria;~Si passan l’ore fresche in dolce compagnia.~ 309 Dia1 | di colore di rosa.~Alle ore ventiquattro ritornati a 310 Dia1 | suole la commedia durar tre ore e più. ~Cosa è in vero mirabile, 311 Dia1 | intelletto,~Far che duri tre ore un semplice soggetto. ~Nel 312 Dia1 | Santo Sacramento, ~Quante ore ale da star~Con affanno 313 Dia1 | colpa, diceva, il passar l’ore~Ora in questo innocente, 314 TLiv | allo specchio i giorni e l’ore.~Vede l’amica, che coprir 315 TLiv | volte al , de star tre ore~Soto del peruchier a infastidirse,~ 316 TLiv | obbedienze, ma saranno ~L’ore moleste da fatica escluse.~ 317 TLiv | soavemente ~A passare, a goder l’ore beate.~Vien poi l’autunno 318 TLiv | attentamente, ~Le più bell’ore le xe consumae.~Le va fora 319 TLiv | le va via; ~Visite fin do ore, e po la sera~Ai teatri, 320 TLiv | quanta devozion ~Dopo tante ore de devertimento ~Porle dir 321 TLiv | n’ha fato trategnir~Delle ore a Poveggia e a Pelestrina:~ 322 1 | si abbrevia, e passan l’ore,~E se in quest’ordinario 323 1 | facilmente,~E po gh’ho l’ore mie tropo ocupae; ~Perch’ 324 1 | conveniente ~El frequentar ne l’ore destinae ~Le tole del dolfin, 325 1 | taolin con ele ~Star do ore ogni , matina e sera. ~ 326 1 | Stanno in piedi quattro ore, o mal seduti; ~E son felici Il prodigo Atto, Scena
327 Ded | una Commedia di ben tre ore. Io pure ho rappresentato 328 2, 6 | non ha da durar che poche ore.~CLAR. (Per far dispetto La pupilla Opera, Atto, Scena
329 PUP, 1, 5| Piacemi di star sola alle ore debite,~~Né maggior compagnia 330 PUP, 2, 10| Deh, sian sollecite~~L'ore a passar, sicché più presto Il raggiratore Atto, Scena
331 Ded | sollecitare coll’animo le ore sospirate del Vostro ritorno, 332 1, 1 | Portateli da qui a due ore da don Eraclio, che vi sarò 333 1, 12 | sinora alla tavoletta. Tre ore ci sta ogni mattina allo 334 1, 13 | mi era dimenticata. Due ore sono, è capitata qui mia 335 2, 7 | di proprietà?~CARL. Due ore d’orologio mi ha tenuta Il ricco insidiato Atto, Scena
336 1, 4 | RIC.~~~~Tre o quattr'ore del giorno ponno bastar 337 4, 9 | LIV.~~~~Però fra poche ore sarò consorte, io spero.~~~~~~ Lo spirito di contradizione Atto, Scena
338 1, 4 | stanza?~~~~~~DOR.~~~~Son due ore che aspetto.~~~~~~RIN.~~~~ 339 1, 4 | aspetto.~~~~~~RIN.~~~~Due ore? cosa dite?~~Non son dieci 340 2, 3 | RIN.~~~~Tre o quattr'ore saranno, ch'egli partì arrabbiato.~~ 341 2, 5 | Son pronto a tutte l'ore.~~~  ~ ~ ~ 342 4, 6 | ragionevole vi spero a tutte l'ore,~~Sarò dei dritti vostri 343 5, Ult | FER.~~~~Vi par poco tre ore?~~~~~~DOR.~~~~Tre ore?~~~~~~ 344 5, Ult | tre ore?~~~~~~DOR.~~~~Tre ore?~~~~~~RIN.~~~~Si è mandato~~ 345 5, Ult | signora, che son più di tre ore.~~~~~~DOR.~~~~Chi è venuto 346 5, Ult | da voi venuto, sono tre ore e più.~~~~~~DOR.~~~~Conte, Il tutore Atto, Scena
347 1, 5 | in maschera da tutte le ore? Anca la mattina in maschera? 348 1, 7 | Per lui vi vogliono delle ore; non la finisce mai. Tira 349 1, 8 | divertirò.~PANT. Ma alle so ore se lezze, se laora, se fa 350 1, 13 | non pranzo che due o tre ore dopo il mezzogiorno. Mio 351 1, 13 | pezzo. Ella s’alza due o tre ore prima di me.~FLOR. Si vede 352 2, 8 | sparecchierai.~ARL. Le son tre ore in ponto, che V.S. la xe Il ritorno dalla villeggiatura Atto, Scena
353 1, 4 | piacevole, che se durava due ore di più, mi veniva la febbre.~ 354 2, 6 | giorno, di notte, a tutte le ore.~FULGENZIO: Siete peggio 355 3, 1 | disgrazie.~FULGENZIO: Sono poche ore ch'egli è arrivato in città. La vedova spiritosa Atto, Scena
356 4, 2 | zitelle;~~E non saran tre ore che a lui de' miei quattrini,~~ I rusteghi Atto, Scena
357 1, 6 | anca mi. La sera fina do ore se sta in mezà, se cena, 358 1, 9 | A che ora?~CANCIANO A do ore.112 ~RICCARDO Eh, mi burlate.~ 359 1, 9(112) | A due ore di notte, cioè due ore dopo 360 1, 9(112) | due ore di notte, cioè due ore dopo il tramontar del sole.~ 361 1, 9 | vuol andar a dormire a due ore di notte.~FELICE Dasseno? 362 2, 4 | SIMON Anca mi ho combatù do ore co sta mata. La s'ha volesto La ritornata di Londra Atto, Scena
363 2, 8 | mio cordoglio vi mostra l'ore,~~Mostra i minuti del mio La serva amorosa Atto, Scena
364 2, 1 | venuto in casa nostra due ore sono, e mi ha narrato l' 365 2, 11 | El dorme, e per un per de ore nol se desmissia .~Corallina: Il servitore di due padroni Atto, Scena
366 1, 6 | budelle l'è sonà che sarà do ore. Almanco savesse dove s' 367 1, 21 | cosse che le se fa in do ore. Doman daremo l'anello.~ 368 2, 10 | ancora a disnar. L'è do ore che è sonà mezzozorno, e Sior Todero brontolon Atto, Scena
369 1, 5 | risi. I li fa boger tre ore; e mezza lira de risi basta La scuola di ballo Parte, Scena
370 | accordato,~~E farem fra due ore a voi ritorno.~~~~~~RIG.~~~~ La scuola moderna Atto, Scena
371 1, 3 | Io li vedo a tutte l'ore,~~Tutti ricci e incipriati,~~ Il signor dottore Atto, Scena
372 2, 1 | di voi, vedrò di passar l'ore~~Con quel gentil dottore~~ 373 3, 1 | Col stomaco a digiuno:~~L'ore sen vanno, e non mi bada Le smanie per la villeggiatura Atto, Scena
374 1, 1 | Però ho bisogno di voi. Le ore passano, si ha da partir 375 1, 5 | metodica. Si va a cena a quattr'ore, e si va a letto alle cinque.~ 376 1, 7 | assolutamente, in termine di tre ore, vo' che mi porti il mio 377 2, 12 | Tutti abbiamo le nostre ore buone e le nostre ore cattive.~ 378 2, 12 | nostre ore buone e le nostre ore cattive.~VITTORIA: Credeva La sposa persiana Atto, Scena
379 3, 7 | un giorno, anzi in pochore appena,~Al talamo guidata, 380 4, 4 | trangugiato.~Ho dormito sei ore, né ben son risvegliato.~ La sposa sagace Atto, Scena
381 1, 1 | si sia addormentato?~~Tre ore non saranno, che a riposare 382 1, 3 | Tutto il fatichiamo.~~Due ore dopo gli altri a riposare 383 1, 3 | nessun si desti, vi von tre ore e più.~~Voi potete col Conte 384 2, 3 | stomaco digiuno.~~Saran due ore e più che ho preso il cioccolato,~~ 385 2, 7 | il piacere,~~Pria di due ore almeno non lo potremo avere.~~ 386 3, 17 | digestione.~~Così da qui a tre ore potrò far colezione.~~~~~~ La donna stravagante Atto, Scena
387 2, 6 | LIV.~~~~Signor, quant'ore abbiamo?~~~~~~RIN.~~~~L' 388 2, 6 | abbiamo?~~~~~~RIN.~~~~L'ore per me son sempre funeste 389 2, 8 | dell'allegria.~~Piacemi l'ore oziose passare in compagnia.~~~~~~ Torquato Tasso Atto, Scena
390 1, 6 | grave,~~Meco passando l'ore, gusta le dolci ottave,~~ 391 3, 8 | apposta per trovarve.~~Xe do ore che aspetto; me preme de 392 4, 10 | dirvi~~Che in tempo di tre ore dobbiate dichiarirvi~~In 393 4, 13 | D.EL.~~~~Saran poch ore.~~~~~~TOR.~~~~È ver? (alla 394 5, 4 | Tutto vi narrerò.~~Saran due ore appena...~~~  ~ ~ ~ Il teatro comico Atto, Scena
395 1, 4 | Dopo, che ho studià tre ore, volè che canta? Compatime, 396 2, 7 | Bisogna star qui tre, o quattr'ore a sfiatarsi, e poi i signori 397 2, 7 | contentano mai. Sono vent'ore sonate, e sa il Cielo, se Terenzio Atto, Scena
398 2, 2 | Lasciami solo, e torna all'ore vespertine. (a Lisca.)~~~~~~ 399 2, 2 | Lisca.)~~~~~~LIS.~~~~Godrò l'ore oziose passar nelle cucine.~~( 400 3, 1 | sai;~~Dar cibo a tutte l'ore a te non ricusai.~~Solo L'uomo di mondo Atto, Scena
401 1, 8 | dire voi, signor amico di ore, dopo avergli guadagnato 402 1, 8 | SILV. Ho tempo ventiquattr'ore; vi pagherò.~LUD. Un forestier 403 1, 12 | Proverò di andarvi nelle ore ch'ei non ci va; quella 404 1, 15 | patron de vegnir a tutte le ore. Mia sorella sarà tutta 405 2, 3 | de notte, e da tutte le ore.~ELEON. Eh, so che voi non 406 2, 3 | a star con ela un per de ore almanco.~ELEON. Due ore 407 2, 3 | ore almanco.~ELEON. Due ore sole?~MOM. Anca più, se 408 3, 7 | patron de casa a tutte le ore. Animo, che se magna, che Il vecchio bizzarro Atto, Scena
409 1, 3 | pagar drento de vintiquattro ore.~OTT. Colui che mi ha guadagnato, 410 1, 13 | vostro patron?~BRIGH. Sarà do ore che no lo vedo.~MART. Quando 411 1, 14 | ducati.~PANT. Vintiquattro ore no xe passae.~MART. In vintiquattro 412 1, 14 | passae.~MART. In vintiquattro ore se va a Ferrara.~PANT. Quel 413 3, 7 | si ha della premura, le ore paiono secoli.~PANT. (E 414 3, 16 | avete voi detto a me tre ore sono, in proposito di mia La vedova scaltra Atto, Scena
415 2, 2 | mentre vuol guardare le ore, gli casca in terra l'orologio) 416 3, 14 | vagheggiarvi?~Ros. Fra poche ore.~Mon. Mi conoscete, mi amate , 417 3, 14 | fa' volar presto queste ore importune.~Ros. Oh stelle! La vendemmia Parte, Scena
418 1, 2 | mangiar! Mancano forse~~Poche ore al mezzodì?~~~~~~FABR.~~~~ 419 1, 2 | Quando non mangio ogni tre ore almeno.~~ ~~La fame vorace~~ La villeggiatura Atto, Scena
420 1, 3 | don Ciccio.~RIM. In tre ore che si gioca, quanto credete 421 1, 3 | vostra sorte sta tre ore per un sì vile guadagno? ( 422 1, 5 | sto fino alle dodici. Ott'ore non vi bastano?~LAV. E chi 423 1, 5 | sedici?~GASP. Diavolo! dodici ore si ha da stare nel letto?~ 424 1, 5 | nel fuoco.~GASP. Dodici ore di letto? altro che andare 425 1, 7 | uscire dalla sua camera due ore dopo di me. Conoscerà ch' 426 2, 8 | aver rilevato, dalle poche ore che qui mi trovo, che don 427 3, 8 | altre siete qui a tutte l'ore.~LIB. Sentite? dice a voi. ( L'incognita Atto, Scena
428 Pre | perché nel giro di poche ore una moltitudine di accidenti 429 3, 23 | giorno e in una notte! Nell’ore dell’ozio, di tali avvenimenti I mercatanti Atto, Scena
430 2, 1 | giuocare. S'io tardava due ore, andavano ancora questi. 431 2, 2 | DOTT. Mi sono scordato, due ore sono, quando ella mi ha 432 2, 11 | ho veduti nella borsa due ore sono, se vi ha messi dentro La moglie saggia Atto, Scena
433 1, 6 | guarda l’orologio) Quattr’ore.~BEAT. Il mio da camera 434 1, 6 | da camera non fa che tre ore e mezza.~OTT. Sarà così, 435 1, 10 | padrona, avete sentite le ore?~ROS. Sì, le ho sentite.~ 436 1, 10 | ho sentite.~COR. Quattr’ore, e il padrone non si vede.~ 437 1, 10 | credo che vi sia a tutte le ore.~ROS. Come lo puoi tu credere?~ 438 1, 20 | riposare un poco, e fra due ore al più trovati dalla Marchesa.~ 439 2, 9 | COR. Egli è partito due ore prima. Non credo che lo 440 2, 12 | Voglio andare a letto a due ore di notte.~BRIGH. Comodeve.~ I puntigli domestici Atto, Scena
441 3, 14 | avete fatto piangere tre ore d'orologio, e da ieri sera Il padre di famiglia Atto, Scena
442 1, 2 | e a me niente. Sono tre ore che mi vo dicervellando 443 2, 9 | Signor Pancrazio, sono due ore che è suonato mezzogiorno.~ 444 3, 1 | FLOR. Da oggi, da poche ore.~OTT. Chi ha fatto questo L'impresario di Smirne Atto, Scena
445 1, 1 | desta, ma vi vorran due ore innanzi che sia in stato 446 1, 1 | ora, da qui a due o tre ore non la riconoscerebbe più.~ Il vero amico Atto, Scena
447 1, 2 | vi mancheranno più di tre ore. Se vuole, può andare a 448 1, 6 | stravaganza. Hanno dell’ore, in cui tutto viene loro 449 3, 14 | sanno che sono ormai due ore di notte? I lumi si consumano La putta onorata Atto, Scena
450 1, 4 | se torna a casa a settore; sona la mezza note, ma 451 3, 8 | vedere una donna. A tutte l’ore s’incontrano di queste buone 452 3, 13 | drento? Xe deboto quattr’ore. (al portinaro che apre,
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License