L'amante di sé medesimo
    Atto, Scena
1 2, 11 | signori, impegni con amanti,~~Pericolo alla vita, pericolo ai contanti.~~ 2 2, 11 | amanti,~~Pericolo alla vita, pericolo ai contanti.~~Per me, che 3 3, 1 | MAU.~~~~Gridar? non vi è pericolo.~~~~~~IPP.~~~~Ma io, quando 4 4, 9 | voi, che sono le vedove in pericolo?~~~~~~IPP. ~~~~Perché?~~~~~~ L'amante militare Atto, Scena
5 1, 14 | poi anderai alla guerra, a pericolo di perder un braccio, o 6 1, 16 | vi ho mai posto in verun pericolo.~GAR. Oh, in quanto a voi L'amore paterno Atto, Scena
7 1, 4 | comprendere il vostro stato, il pericolo vostro e delle vostre figliuole, Gli amanti timidi Atto, Scena
8 1, 9 | sé)~ CARL. Oh! non vi è pericolo... (ch'io taccia).~ CAM. 9 2, 6 | compito.~ ARL. (No ghpericolo che ghe despiasa per mi). ( Gli amori di Zelinda e Lindoro Atto, Scena
10 2, 1 | di lei, ma egli non sa il pericolo che la sovrasta, ed ella 11 3, 2 | ferma) Signore, vi sarebbe pericolo che con questo baule mi L’apatista Atto, Scena
12 2, 7 | CAVALIERE:~~~~Per me non vi è pericolo, che accesa amor vi renda.~~ 13 3, 6 | averei lasciata esposta ad un pericolo.~~~~~~PAOLINO:~~~~Ma (compatite, 14 3, 8 | Non vede quale abbiamo pericolo vicino?~~~~~~CONTE:~~~~Vorrei 15 4, 1 | egli venga. Non evvi alcun pericolo.~~Ho già pensato al modo 16 4, 7 | Di me siete sicuro. Pericolo non c'è...~~~~~~GIACINTO:~~~~ L'arcadia in Brenta Opera, Atto, Scena
17 ARC, 1, 1| timor ch'io m'addormenti;~~Pericolo non v'è, ma per gradirvi~~ Le avventure della villeggiatura Atto, Scena
18 3, 15 | di me).~PAOLINO: (Non c'è pericolo. Vi do parola). (Parte.)~ L'avventuriere onorato Atto, Scena
19 2, 2 | vostra riputazione è in pericolo.~FIL. Dite davvero?~CO. 20 2, 4 | Rimediate per tempo al pericolo che vi sovrasta, e gradite 21 3, 11 | sua cagione penare, col pericolo di rovinarla.~ELEON. Ella 22 3, 14 | Guglielmo, vi esponete al pericolo di morire, non siate cotanto 23 3, 20 | me l’accorda, non vi sarà pericolo ch’io sposi mai altra donna, L'avvocato veneziano Atto, Scena
24 1, 4 | camisa.~COL. Oh, non vi è pericolo; la padrona non perde mai. 25 2, 13 | sottrar senza smacco e senza pericolo della mia reputazion, fazzo La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
26 1, 2 | se possa mantegnir senza pericolo della reputazion.~TRUFF. 27 1, 2 | mistier poderavio far, senza pericolo della reputazion.~BRIGH. 28 1, 4 | del tutto?~TRUFF. No ghpericolo che el se rovina de più, 29 1, 4 | nissun...~SMER. Oh, non vi è pericolo.~TRUFF. Sior Pantalon, oltre 30 1, 4 | prenderebbe a costo di ogni pericolo.~TRUFF. E Smeraldina cossa 31 1, 13 | proposito.~PANT. No ghpericolo.~DOTT. Mai più giuoco.~PANT. 32 2, 10 | protezioni è una cosa di troppo pericolo e di molto poco decoro. 33 3, 16 | SMER. Oh signora, non vi è pericolo che prenda mai più cosa Le baruffe chiozzotte Atto, Scena
34 2, 11 | In sti loghi no ghe pericolo de ste còsse. ~LIB. (da La bottega del caffè Atto, Scena
35 1, 2 | Per me non vi sarà mai pericolo che tenga giuoco. Si principia 36 1, 8 | Dice che ha esposto al pericolo i suoi denari, e vuol essere 37 2, 16 | arrischiarsi a star con il pericolo di morire nel ghiaccio.~ Il bugiardo Atto, Scena
38 1, 2 | Ascoltiamo.) ~LEL. Non vi è pericolo che l'umido raggio della 39 1, 20 | Beatrice, mi ha sottratto dal pericolo di avere una cattiva moglie.)~ 40 3, 6 | un luogo dove non vi sarà pericolo che tu caschi in questa Il buon compatriotto Atto, Scena
41 1, 1 | maridarve.~TRACC. (Che non vi è pericolo: che la sua amorosa è il 42 1, 4 | Pantalone, per isfuggire il pericolo d'essere rimproverato e 43 1, 7 | di allontanare da me il pericolo che mi sovrastava; ma, ohimè, 44 2, 2 | persona da ben, e no ghpericolo che ghe sia sporchezzi. 45 3, 13 | Contessa ha giudizio, non vi è pericolo che mi faccia smentire). ( 46 3, 16 | xe un galantomo, no ghpericolo.~ISAB. S'è vero quel ch' Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
47 1, 3 | No parlo.~LISS. No ghpericolo.~ZAN. Conósseli sior Raimondo La burla retrocessa nel contraccambio Atto, Scena
48 1, 5 | portasse via.~AGAP. Eh, non c'è pericolo. In casa mia non c'è nessuno. 49 2, 4 | liberale.~AGAP. Oh non vi è pericolo; ve l'assicuro.~PAND. Basta; 50 5, 7 | vuole. Mi dispiace che va a pericolo di disturbare la cena. E La buona madre Atto, Scena
51 1, 3 | co no fazzo mi, no ghpericolo che nissun fazza. Vestive, 52 1, 4 | NICOL. Oh, a mi no ghpericolo.~MARG. Oh sì, furbo. ( 53 1, 8 | mio caldo88. Ma no ghpericolo. So chi el xe Nicoletto.~ 54 2, 4 | domanda.~BARB. (Oh, no ghpericolo, sala). (piano ad Agnese)~ 55 2, 6 | questo el me teme, e no ghpericolo che el me lasca un tantin192, 56 2, 10 | xe in un'età, che no ghpericolo che nissun possa dir).~GIAC. ( 57 3, 12 | mi a trovarlo sul fato, a pericolo de precipitar; e me l'ho La buona figliuola maritata Atto, Scena
58 1, 10 | MARC.~~~~Non vi è pericolo:~~So chi siete, mio ben, 59 3, 6 | MARC.~~~~Oh no, non vi è pericolo.~~La gelosia detesto;~~Più La fiera di Sinigaglia Atto, Scena
60 3, 2 | GRI.~~~~Per or non vi è pericolo.~~Coi creditori vostri~~ La buona famiglia Atto, Scena
61 1, 4 | a Nardo)~NAR. (Non vi è pericolo, signore. Egli non tratta 62 1, 16 | mormorate. (parte)~NAR. Non vi è pericolo. (parte)~ ~ ~ ~ 63 2, 7 | innamora,~Può incontrar qualche pericolo.~Qualche volta è medicina;~ 64 2, 13 | S'ei non lo sa, non vi è pericolo.~FABR. Cara signor'Angiola...~ 65 3, 5 | qui la mia riputazione in pericolo.~LIS. Per quel che so io, La buona moglie Atto, Scena
66 2, 14 | In quel camerino. Non v’è pericolo ch’ella vi vada.~CAT. La 67 2, 20 | ci posso più stare senza pericolo.~CAT. Oh! giusto ela, sior 68 2, 22 | per amor too, varda in che pericolo che ti è. Falo per amor 69 3, 13 | compagnia, ho scorso l’istesso pericolo. Anca mi podeva esser mazzà; Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
70 Pre | di buon gusto, senza il pericolo di rovinarsi.~Ne aggiungerò 71 1, 7 | ch’ella sia buona, e col pericolo che possa diventar cattiva, Buovo d'Antona Atto, Scena
72 1, 6 | assai; ma se potrò,~~Dal pericolo suo lo salverò.~~~~~~STR.~~~~ 73 1, 8 | BUO.~~~~Salvarmi? In un pericolo~~Voi forse mi credete?~~~~~~ 74 1, 8 | credete?~~~~~~MEN.~~~~Il pericolo è grande; io so chi siete.~~ 75 1, 13 | badate a me.~~~~~~STR.~~~~Pericolo non c'è ch'io l'abbandoni;~~ Il burbero benefico Atto, Scena
76 1, 1 | esponete madamigella al pericolo di perdere la buona grazia 77 2, 6 | marito... indebitato... in pericolo di perdere la libertà!... La cameriera brillante Atto, Scena
78 1, 10 | prenderei, per liberar lei dal pericolo d'andar vestita di lana.~ Il campiello Atto, Scena
79 1, 2 | vostra no gh'è sto gran pericolo,~Che la mauretta;~Ma 80 2, 1 | la laora: oh, no ghe pericolo~Che in ozio la se veda in 81 5, 8 | mie raìse,~Che no ghe pericolo,~Che te manca mario. (piangendo)~ La casa nova Atto, Scena
82 2, 3 | Lucietta: Oh mi no ghpericolo. Da la mia bocca no la sentirà 83 3, 14 | vegniva da mi, che no ghpericolo che me lassa più burlar La castalda Atto, Scena
84 1, 10 | villa, dove ghe xe l’istesso pericolo e l’istesse occasion. V’ 85 2, 13 | sposa al fianco, andreste a pericolo, che al quadro delle vostre 86 2, 13 | in testa che no ghe fusse pericolo. Perché son omo de mondo. 87 2, 13 | sposasse vu, ghe sarave pericolo del quadro colle cornise?~ 88 3, 4 | Io all’osteria? Non vi è pericolo che ci vada.~ARL. Non avemo Il cavaliere di spirito Opera, Atto, Scena
89 SPI, 1, 7| fatali,~~Ma già non vi è pericolo, promessi ho i miei sponsali;~~ 90 SPI, 3, 2| ei voglia andar contro al pericolo,~~Sposandosi in tal stato, Il contrattempo Atto, Scena
91 3, 5 | a nissun.~OTT. Non vi è pericolo. Sono un uomo, e non sono 92 3, 7 | dirò. La vederà. No ghpericolo. Vado subito. (Anca questa 93 3, 10 | avessi voluto! Ma! Non vi è pericolo. Son tutto vostro.~BEAT. ( 94 3, 12 | accorgerà.~OTT. Non vi è pericolo che si accorga di niente.~ Un curioso accidente Atto, Scena
95 1, 3 | vostra virtù, veggio in pericolo la vostra quiete, e intendo 96 1, 3 | passioni. Posso amarvi, senza pericolo. Bramerei di vedervi per 97 2, 11 | nessuno.~GIANN. Non vi è pericolo. Si sapranno quando saranno 98 2, 11 | la mia vigilanza non vi è pericolo che mi accadano di tai disastri. ( 99 3, 1 | figlia, e molto meno col pericolo d'esser sentito).~MARIAN. 100 3, Ult | al padre, ed esponendo al pericolo il decoro mio ed il buon Il cavaliere e la dama Atto, Scena
101 1, 2 | denaro che vi è dovuto, col pericolo di non averlo mai più.~Anselmo - 102 1, 6 | possa mettere in maggior pericolo la mia virtù, priverommi 103 3, 2 | posto mi sarei ad un tale pericolo; e tanto è vero, che in 104 3, 9 | mi sta sul cuore si è il pericolo in cui ritrovasi don Rodrigo. 105 3, 12 | passione, ed ammirarsi senza pericolo. Il nostro linguaggio ha La dama prudente Atto, Scena
106 1, 10 | scandalo, di far maggiore il pericolo. Gli uomini da voi saranno 107 2, 14 | fioretti, ed evitiamo il pericolo che uno scherzo possa produrre 108 2, 14 | donna ha saputo riparare al pericolo che vi soprastava. (parte)~ ~ ~ ~ 109 2, 19 | un modo che non vi sarà pericolo che vi sieno dei precipizi. 110 2, 20 | Misera me! L’onor mio è in pericolo). (da sé)~ROB. Donna Eularia, La donna di garbo Atto, Scena
111 1, 9 | senz'esporti ad un tal pericolo.~ARL. Via mo, come?~ROS. 112 3, 7 | della vostra famiglia, il pericolo della vostra vita, le derisioni La donna di governo Atto, Scena
113 | tirar più innanzi, col pericolo di partire senza aver supplito 114 4, 3 | quattro bastonate non vi saria pericolo?~VAL.~Signor, mi maraviglio. 115 5, 9 | frattanto.~S'esco da tal pericolo, giuro di mutar vita;~Giuro, 116 5, 9 | il marinaro~Si scorda del pericolo, quando passato ha il faro.~ Lo scozzese Atto, Scena
117 1, 6 | Non dubiti; non c'è questo pericolo.~PROP. È buona questa cioccolata?~ 118 3, 2 | ch'io temo.~GIU. Non vi è pericolo.~ALESS. Non vi è pericolo? ( 119 3, 2 | pericolo.~ALESS. Non vi è pericolo? (con calore)~GIU. No certo.~ La donna sola Atto, Scena
120 2, 4 | impunemente, senza temer pericolo,~~Fino il padron di casa 121 3, 8 | signori, ch'è l'onor mio in pericolo,~~E che per cagion vostra Le donne di buon umore Atto, Scena
122 2, 10 | dite, signore mie? Vi è pericolo che si dica male di lei? ( 123 3, 6 | tutto, e al vecchio non c'è pericolo che dica niente.~LEON. Eh La donna vendicativa Atto, Scena
124 1, 1 | COR. No, caro, non vi è pericolo. E poi, se avete timore, 125 1, 5 | piantassi.~COR. Oh, non vi è pericolo. Il mio caro padrone non 126 2, 7 | vostra la riputazione è in pericolo, e l'unico mezzo per risarcirla, 127 3, 10 | ammazzassimo.~COR. Non vi è pericolo. Ecco la camera della signora 128 3, 17 | Rosaura, sono andata in pericolo di perdere il mio.~OTT. La donna volubile Atto, Scena
129 Ded | andato esente da un sì comune pericolo. Gran cosa è questa! Che 130 1 | sposarlo.~ROS. Oh, non vi è pericolo. Mio padre mi ama teneramente; 131 1 | peso de custodirle, e dal pericolo de rovinarle. (parte)~ ~ ~ ~ 132 3 | quel che se vol: no gh’è pericolo che la se metta in ambizion; Le donne curiose Atto, Scena
133 1, 5 | dubitate.~ROS. Per me non vi è pericolo.~ELEON. Sono stata questa 134 3, 9 | Via, marito, non vi è più pericolo ch'io dica lo saprò.~LEL. 135 3, 9 | più curiose?~BEAT. Non v'è pericolo.~ELEON. Io no, sicuro.~ROS. Le donne gelose Atto, Scena
136 3, 9 | xe un omo fidà. No gh’è pericolo.~TOD. E cussì?~LUG. E cussì I due gemelli veneziani Atto, Scena
137 1, 8 | Sempre s’incontra qualche pericolo. Me l’ha detto tante volte 138 1, 13 | cussì scapolerò23 qualche pericolo.~FLOR. Questo vostro fratello 139 1, 20 | amici, tu assistimi nel pericolo in cui mi trovo; se brami 140 2, 3 | TON. Ma el sior Dottor gh’è pericolo ch’el me diga gnente, sel 141 2, 12 | Se la xe onesta, no gh’è pericolo del cimier; se la xe desonesta, Il genio buono e il genio cattivo Atto, Scena
142 1, 4 | resterà sempre vicino il pericolo e la seduzione.~ARL. Cossa 143 4, 12 | partire e liberarmi da ogni pericolo.~PANT. Lo so; m'avè dito 144 4, 15 | Per noi altri non c'era pericolo, poiché per fortuna eravamo L'erede fortunata Atto, Scena
145 1, 10 | stringere al seno, mi veggo in pericolo di dovervi perdere. Oh dolor, 146 1, 14 | piacere d’aver riparato al pericolo del signor Pancrazio. Egli 147 1, 20 | di giudizio, e non vi è pericolo che ella gli dia retta.~ 148 1, 20 | dia retta.~BEAT. Non vi è pericolo, eh? Oh quanto l’apparenza 149 2, 4 | ella fosse mia, senza il pericolo di sentir un giorno i suoi 150 3, 5 | ROS. Oh me infelice! Il pericolo della vita d’Ottavio è maggiore 151 3, 6 | tormenterete?~BEAT. Non vi è pericolo.~LEL. Sospetterete di me?~ 152 3, 12 | ch’io dico; la cosa è in pericolo. Non lasciamo il certo per Il feudatario Atto, Scena
153 2, 11 | dove ghe xe femene, ghe xe pericolo. Ste nostre donne, che no 154 2, 11 | Marchesino anco qui è in pericolo?~PANT. Mi no ghe farave 155 3, 4 | BEAT. Oimè! cresce il pericolo. Mio figlio è precipitato. Il filosofo di campagna Atto, Scena
156 1, 6 | Perché nella città vede il pericolo~~D'esser vizioso o diventar 157 3, 9 | genio vostro.~~Non vi sarà pericolo~~Che vi voglia spiacerLa figlia obbediente Atto, Scena
158 Ded | si può conversare senza pericolo, unire si può la savia conversazione 159 2, 3 | cordoglio, senza porre in pericolo la mia onestà. Cosa malagevole 160 3, 4 | sagrificada! Povera reputazion in pericolo! Povero Pantalon travaggià! ( 161 3, 16 | malinconia.~ROS. Non vi è pericolo.~ARL. L’è qua el camerier La finta ammalata Atto, Scena
162 3, 18 | tale in questa città, con pericolo della salute e della vita Il frappatore Atto, Scena
163 3, 6 | Non dubitate; non vi è pericolo che ardisca più di dir niente. 164 3, 12 | che pro mi trattengo col pericolo di esser preso? Signor Fabrizio, Il giuocatore Atto, Scena
165 2, 7 | padre?~ROS. Per ora non v’è pericolo. Sai che egli viene dopo 166 2, 11 | Pasquella?~FLOR. Non vi è pericolo.~GAND. Le vostre finezze 167 2, 11 | giuocherete.~FLOR. Non vi è pericolo.~GAND. Voi li giuocherete.~ 168 3, 18 | giuocato, è vero, ma non vi è pericolo che io giuochi più.~GAND. La guerra Atto, Scena
169 Ded | valorosa Signora, esposta al pericolo, lungi dal rattristarsene, 170 1, 1 | e voi senza pensare al pericolo, senza prepararvi al cimento, 171 1, 1 | animo fin d'allora ad ogni pericolo ed a qualunque azzardo. 172 1, 1 | forte, e che il pensier del pericolo a nulla serve per evitarlo. 173 1, 1 | non è al campo, non è in pericolo, e tanto vale esser lungi 174 1, 5 | sempre bene, e non vi è pericolo che mi esca un voto dal 175 1, 6 | Presterò qualche danaro senza pericolo, e colla speranza di profittare. 176 1, 8 | prendere per assalto. Tremo al pericolo di mio padre; tremo, ve 177 1, 8 | cordoglio, se vedeste in pericolo vostro padre.~ASP. Veramente 178 1, 8 | pensò ad allontanarmi dal pericolo di un assedio, e mentre 179 1, 8 | tutto mi sta nell'animo il pericolo di mio padre, e vedendolo 180 1, 9 | carità. Mi dipingete il suo pericolo con neri colori, e avete 181 1, 10 | ad Aspasia)~ASP. Non vi è pericolo che s'arresti. Il tamburo 182 2, 6 | Terminato è per ora il pericolo di mio padre, e non mi sento 183 2, 6 | ma ora ch'egli è fuor di pericolo, rifletto soltanto alla 184 2, 6 | oggetto che preferisce il pericolo alla tranquillità, e che 185 3, 1 | rovine, il mio genitore è in pericolo, e non è salva di don Faustino 186 3, 4 | don Faustino, ci sarebbe pericolo che l'amore vi rivoltasse 187 3, 9 | onore, dov'è maggiore il pericolo. Don Faustino non mi doveva Lugrezia romana in Costantinopoli Atto, Scena
188 3, 1 | La pudicizia mia veggo in pericolo).~~~~~~ALB.~~~~Orsù, tu Una delle ultime sere di carnovale Atto, Scena
189 1, 1 | ZAMARIA Coss'è? Com'èla? Ghpericolo, che sta putta perda el 190 1, 1 | Per cossa?~ZAMARIA Ghpericolo, che la te creda?~COSMO 191 1, 15 | progetto bellissimo in pericolo per causa mia. Ciò non ostante 192 1, 17 | lassa menar da un orbo, va a pericolo de cascar in t'un fosso). ( 193 2, 3 | piano)~LAZARO (Eh no ghpericolo, che nissun me la veda). ( 194 3, 9 | quel, che magno mi, no ghpericolo che me fazza mal.~BASTIAN L'impostore Atto, Scena
195 1, 13 | un impostore; e non vi è pericolo che gli creda). (da sé)~ 196 2, 1 | non torna a casa, non vi è pericolo che venga qui.~ORAZ. Bravissimo. 197 2, 7 | voi la scoperta; in ogni pericolo sarò sollecito al vostro 198 2, 9 | colla pancia avanti al pericolo. Io amo troppo questo mio 199 3, 4 | disertori?~BRIGH. Qua no ghpericolo. Semo zoso de stato.~ORAZ. La famiglia dell’antiquario Atto, Scena
200 1, 10 | La nostra nobiltà era in pericolo, senza la dote di Doralice. ~ La favola de' tre gobbi Parte, Scena
201 1, 3 | MAD.~~~~Non vi saria pericolo~~Che gli facesse torto,~~ Il festino Atto, Scena
202 1, 9 | Amico, sfuggite un tal pericolo.~~Su ciò dissi abbastanza. 203 4, 5 | da sé.)~~~~~~ALE.~~~~Pericolo non vi è, che mormorin di La gelosia di Lindoro Atto, Scena
204 1, 1 | avvantaggio. (No, no, non v'è pericolo. Lindoro mi ama, mi conosce 205 1, 6 | famiglia. Se taccio sono in pericolo d'essere maltrattata. Non 206 2, 7 | è sicuro?~LIN. Anzi è in pericolo più che mai.~ROB. Qual fondamento 207 2, 8 | di tutto, a costo d'ogni pericolo e d'ogni riguardo, si tratta 208 2, 18 | dove fugge Mingone, e corre pericolo d'essere colpito) Cos'è 209 3, 17 | sempre. (parte)~FLA. Ah! il pericolo di Zelinda è urgente! Preferiscasi Il geloso avaro Atto, Scena
210 1, 1 | Parla, parla, non vi è pericolo che mi riscaldi.~BRIGH. 211 1, 1 | gelosia l'è custodida. No ghpericolo. No la farà niente...~LUI. 212 1, 1 | niente...~LUI. Non vi è pericolo? Non farò niente? Sei una 213 2, 8 | colombi.~DOTT. Non vi è pericolo di alcuna cosa. In mia casa 214 2, 16 | stimo, per non evitare il pericolo di non disgustarvi.~EUF. 215 3, 1 | vedo la scatola, non vi è pericolo che la conosca.~SAN. Eccola, 216 3, 2 | donna ch'io sono, non vi è pericolo.~PANT. Do zecchini? lassè 217 3, 16 | sin da questo momento il pericolo coll'allontanarvi da lei, Le femmine puntigliose Atto, Scena
218 0, ded | il dubbio è grande ed il pericolo è manifesto, la libertà 219 0, aut | abbia voluto espormi al pericolo di una vendetta; è ben probabile 220 3, 5 | Don Florindo - Non ci è pericolo.~Pantalone - E la consorte Filosofia e amore Atto, Scena
221 2, 6 | per mia .~~~~~~RAPA~~~~Pericolo non c'è.~~~~~~MERL.~~~~Quand' 222 2, 9 | MEN.~~~~Uh, cosa dite?~~Pericolo non c'è.~~(Se lo posso sposar, Gli innamorati Atto, Scena
223 2, 12 | non vi è dubbio. Non vi è pericolo che mi vediate infuriare. Le inquietudini di Zelinda Atto, Scena
224 1, 11 | libertà, e non vi sarà più pericolo che vi rimproveri, che vi 225 1, 13 | che il testamento corre pericolo d'esser tagliato.~ZEL. E 226 1, 16 | ha detto che v'è qualche pericolo, ma che si esibisce d'assisterci, La locandiera Atto, Scena
227 0, aut | Il pover'uomo conosce il pericolo, e lo vorrebbe fuggire, 228 1, 4 | Io certamente non vi è pericolo che per le donne abbia che 229 1, 12 | lontano, come fo io, non ci è pericolo che si lasci ammaliare.~ 230 1, 16 | perdere la libertà? Non vi è pericolo. Pazzi, pazzi quelli che 231 2, 4 | male.~CAVALIERE: Non vi è pericolo.~MIRANDOLINA: Se mi favorisse 232 3, 12 | ch'io l'abbia avuta, è in pericolo il mio decoro. Son cavaliere. 233 3, 13 | satiro è sulle furie, vedo in pericolo la mia riputazione e la 234 3, 14 | volesse... Oh, non vi è pericolo. Ho io certe manierine, La madre amorosa Atto, Scena
235 1, 1 | fusse vivo, no ghe saria sto pericolo. Lu el gh'aveva massime 236 3, 9 | Laurina, e veggendola fuor di pericolo, pensi alla propria pace 237 3, 10 | degli avari, si rinnova il pericolo di donna Laurina, si destano Le massere Atto, Scena
238 2, 5 | ho nissun; no ghe xe sto pericolo,~~Magno poco, e me piase 239 2, 9 | indubitè,~~Che no ghe xe pericolo; za savè chi la xe.~~~~~~ 240 3, 9 | ZULIAN:~~~~La mia no ghpericolo che la fazza cussì.~~No Il matrimonio per concorso Atto, Scena
241 2, 15 | DOR. Signore, vi sarebbe pericolo che v'ingannaste? Mi prendereste Il mercato di Malmantile Atto, Scena
242 1, 8 | Voi v'ingannate.~~Non vi è pericolo.~~Conosce il merito;~~Quel Il Moliere Atto, Scena
243 Ded | lo scandalo certo, ed il pericolo manifesto. Voi avete dati 244 Ded | comodo, l’occasione e il pericolo degli Spettatori. In quanto Le morbinose Atto, Scena
245 4, 7 | SILVESTRA:~~~~Oh, no ghe xe pericolo.~~~~~~MARINETTA:~~~~La sarà I morbinosi Atto, Scena
246 AUT | andata male. Ci sarebbe pericolo, che i Comici non l'avessero 247 5, 1 | Ché ghe xe per le mate pericolo per tuto.~~Cossa fale de L'osteria della posta Atto, Scena
248 Un, 5 | di corrucciarsi, e va a pericolo la tenerezza di convertirsi 249 Un, 11 | viene offerto; mi vedete in pericolo di disgustar il mio genitore, 250 Un, 11 | compiacermi si espone al pericolo di lacerare una scritta. Pamela maritata Atto, Scena
251 1, 1 | più di me stessa, ed il pericolo in cui lo vedo, mi fa tremare.~ 252 1, 11 | Oh cosa dite! non vi è pericolo.~BONF. Non si è mai trattenuta 253 2, 11 | signora?~PAM. Milord è in pericolo.~LONG. Trattenetevi, che 254 3, 2 | uscito felicemente da quel pericolo in cui vi trovaste.~BONF. 255 3, 2 | trovaste.~BONF. Di qual pericolo favellate?~MIL. Parlo di 256 3, 8 | che la soccorra. Vede in pericolo la riputazione; teme per Pamela nubile Atto, Scena
257 2, 2 | ragazza; ed ecco voi fuor di pericolo di rovinarvi per sempre.~ 258 2, 5 | piano a Jevre) (Non vi è pericolo.)~BON. (si rivolge a Pamela) 259 3, 6 | levatevi dagli occhi un pericolo; ponete in sicuro la di Il paese della cuccagna Opera, Atto, Scena
260 PAE, 2, 4| Cuccagna.~~~~~~POLL.~~~~V'è pericolo~~Forse che si distrugga?~~~~~~ Le pescatrici Opera, Atto, Scena
261 PES, Ap3, 5| me.~~~~~~NER.~~~~Non vi è pericolo.~~Oh signor Burbanicolo,~~ 262 PES, Ap3, 5| ingannerò?~~~~~~NER.~~~~Non vi è pericolo:~~Di Burbanicolo~~Sempre I pettegolezzi delle donne Atto, Scena
263 1, 6 | Donna Catte - Oh, no ghpericolo che parla.~Donna Sgualda - 264 1, 6 | ti sa chi le xe; no ghpericolo che le parla.~Donna Catte - 265 2, 2 | Checchina - Oh, no ghpericolo. Fazzo un servizio e vegno 266 2, 5 | Checchina - Oh, no ghpericolo.~Eleonora - Mi pento quasi Il poeta fanatico Atto, Scena
267 1, 2 | scrivete.~ROS. (Non vi è pericolo che mia matrigna mi veda 268 1, 6 | questo disturbo e da questo pericolo, che vi troverete assai 269 1, 10 | poca famiglia ancora siamo.~Pericolo non v’è, che genti ladre~ 270 2, 1 | sorprendesse.~ROS. Non vi è pericolo. Egli sta presentemente 271 2, 9 | per trarlo fuori dal suo pericolo.~BEAT. Io non ho sentimenti 272 2, 9 | impertinenza?~COR. Non vi è pericolo.~Vi son quattro animali Componimenti poetici Parte
273 Quar | essempio.~2 Per ragion di pericolo.~3 Per ragione di commodo.~ ~ 274 Dia1 | famiglia ancora siamo. ~Pericolo non v’è, che genti ladre~ 275 Dia1 | Perché la so impostura in pericolo i vede.~E quando a qualcun 276 Dia1 | protegger con caldo el so ben in pericolo,~El sprezzar un Milord, 277 Dia1 | chi le insidie tende,~Del pericolo proprio non s’avvede;~E 278 Dia1 | immondo, ~Ma da qualche pericolo del mondo.~Vardè che modo 279 TLiv | Che nassa desunion no gh’è pericolo; ~Tuti boni dal grando in 280 TLiv | queste contrade, ~E dal pericolo di rie sventure;~E a render Il prodigo Atto, Scena
281 1, 5 | Truffaldino.~COL. Oh, non vi è pericolo.~TRUFF. (Smania)~TRAPP. 282 1, 6 | Truffaldino. Oh, non vi è pericolo.~COL. Oh, quanto mi vien 283 2, 2 | fattura.~TRAPP. Non vi è pericolo. Sappiate che il padrone 284 2, 2 | il danaro per altri con pericolo di scapitare.~TRAPP. Brava, 285 2, 5 | ciecamente avventurarmi al pericolo di dovermi pentire. Che 286 2, 14 | suo danaro; ma non vi è pericolo. Mio fratello è un uomo 287 2, 14 | Proviamoci.~CLAR. Non vi è pericolo.~BEAT. Eccolo, ch'egli viene.~ 288 2, 16 | cosa come volete, non vi è pericolo che io lo riceva.~MOM. Se 289 3, 7 | s'impaccia con voi, corre pericolo di pentirsi d'averlo fatto. La pupilla Opera, Atto, Scena
290 PUP, 1, 5| CAT.~~~~No, no, il pericolo~~Voglio sfuggir che da un Il raggiratore Atto, Scena
291 1, 2 | persuaderlo.~DOTT. Se non vi è pericolo che si persuada! Ha una 292 1, 3 | sto complimento, se scorre pericolo de no far gnente che staga 293 1, 4 | parli, la tua vita è in pericolo.~SPAS. (Costei è venuta 294 1, 4 | bada bene.~SPAS. Non c’è pericolo. (parte)~ ~ ~ ~ 295 1, 7 | che la di lei causa è in pericolo.~ERAC. Vi dico che la mia 296 2, 1 | pase?~JAC. Oh, non vi è pericolo.~ARL. Ghe scometto un scudo, 297 2, 9 | l’azione, l’infedeltà, il pericolo, che mi fa riscaldare.~CON. 298 2, 9 | povera me!~CON. (Non vi è pericolo. Sono al Monte, ma non crede 299 3, 3 | no tel disi ti, no gh’è pericolo che nissun lo diga.~SPAS. Il ricco insidiato Atto, Scena
300 Ded | vanno per ordinario a tal pericolo esposti. So bene che il 301 4, 7 | SAN.~~~~Oibò, non vi è pericolo.~~~~~~CON.~~~~Nel scrigno 302 4, 7 | Che nessun possa dire pericolo non c'è.~~Non si vede nessuno Lo spirito di contradizione Atto, Scena
303 1, 4 | tutti noi.~~~~~~DOR.~~~~Pericolo non c'è,~~Ch'ei possa dichiararsi 304 1, 4 | RIN.~~~~Deggio andar col pericolo?...~~~~~~DOR.~~~~Al solito Il tutore Atto, Scena
305 Pre | la poca custodia mette in pericolo l’innocenza, e rovina senza 306 1, 5 | mare, chi no distingue el pericolo d’una fia. (a Rosaura)~BEAT. 307 2, 7 | BEAT. Ma che? Vi è qualche pericolo?~PANT. Pericolo, o no pericolo, 308 2, 7 | qualche pericolo?~PANT. Pericolo, o no pericolo, la mare 309 2, 7 | pericolo?~PANT. Pericolo, o no pericolo, la mare no ha da lassar 310 2, 12 | se tarda, più cresce el pericolo.~OTT. Son qui.~PANT. Mo 311 2, 16 | tradimento? E metter in pericolo la mia riputazione! Oh, 312 3, 6 | Poverina! Hai passato un gran pericolo.~ROS. Avete saputo che cosa Il ritorno dalla villeggiatura Atto, Scena
313 1, 5 | signora, ella non correrà pericolo d'annoiarsi per averlo troppo La vedova spiritosa Atto, Scena
314 3, 4 | Quell'altra è in gran pericolo.~~~~~~BER.~~~~Sì, povera 315 5, 7 | zitella, ch'era in un gran pericolo~~D'essere rovinata.~~~~~~ I rusteghi Atto, Scena
316 1, 1 | zovene; ma no ghe giera pericolo, figurarse.~LUCIETTAFigurarse, 317 1, 5 | fio una perla. No ghpericolo che el buta via un bagatin.70 ~ 318 2, 7 | dixe siora Felice. Se ghpericolo, gnanca mi no me ne voggio 319 2, 12 | Felice)~MARINA (No ghpericolo). (a Margarita)~LUNARDO La serva amorosa Atto, Scena
320 1, 11 | dubitate ch'io parli, non vi è pericolo.~Corallina: Ma se il padrone 321 2, 7 | altri?~Beatrice: Oh, non c è pericolo.~Ottavio: Oh, né men io; 322 2, 7 | Son tutto vostro; non ci è pericolo che vi faccia torto.~Beatrice: 323 2, 7 | potete viver sicura; non vi è pericolo.~Beatrice: M'immagino che 324 3, 5 | Corallina: Eccomi qui, in pericolo di perder anche la vita 325 3, 5 | Corallina: Avvisatemi se vi è pericolo. (Voglia il cielo ch'io Il servitore di due padroni Atto, Scena
326 1, 19 | fidà.~BEATRICE Sì, non vi è pericolo. Non l'ho veduto: me li Sior Todero brontolon Atto, Scena
327 2, 4 | Cecilia, senti.~CEC. Ghpericolo che el vegna?~NICOL. El 328 2, 4 | Oe, Cecilia, ghe sarave pericolo che fussi vu?~CEC. E se 329 2, 13 | se cavemo fora da ogni pericolo, da ogni batticuor. Mio 330 3, 5 | caro fio, no ghe sarà sto pericolo. Diseva cussì, se pretendevi Lo scozzese Atto, Scena
331 1, 3 | diciate.~MURR. Non vi è pericolo. Eccovi per esso quattro 332 2, 10 | animo di sottrarla da ogni pericolo, e deludere le speranze 333 2, 11 | La vostra padrona è in pericolo. e da me può dipendere la 334 2, 12 | Posso io liberarvi da quel pericolo che vi sovrasta.~MARIAN. ( 335 3, 4 | io venuto ad espormi al pericolo di essere riconosciuto e 336 3, 5 | nominato.~FABR. Non vi è pericolo.~CON. (Ah! l'occasione potrebbe 337 4, 4 | che la vostra padrona è in pericolo.~MARIAN. Eh! via. voi lo 338 4, 4 | prigione?~FABR. Non vi è pericolo. Quel buon uomo del signor 339 4, 6 | non so per dove. Sono in pericolo nelle mie stanze: lo accresco, La scuola di ballo Parte, Scena
340 | onorata,~~E fuor d'ogni pericolo del mondo,~~Sul teatro ballar 341 | sua vicina.~~Ehi sentite: pericolo d'amori~~Non ci sarà; non La scuola moderna Atto, Scena
342 3, 4 | se per causa sua sarò in pericolo,~~Gli darò una stoccata Le smanie per la villeggiatura Atto, Scena
343 1, 3 | e non voglio venire col pericolo di scomparire in faccia 344 1, 10 | l'anno passato ho corso pericolo d'annegarmi, e quest'anno 345 2, 6 | in villa, non ci sarebbe pericolo, ch'io mi rammaricassi per 346 2, 12 | capuccietto, che non vi è pericolo che la polvere mi dia fastidio.~ La sposa sagace Atto, Scena
347 1, 3 | MAR.~~~~Per me non vi è pericolo.~~~~~~LIS.~~~~Non manco 348 2, 13 | si cangi per or non vi è pericolo; (a don Policarpio)~~Ecco, 349 3, 2 | MAR.~~~~No no, non vi è pericolo, non farò più il sproposito.~~~~~~ 350 3, 2 | MAR.~~~~Vi è lo stesso pericolo, se la consegno a voi.~~~~~~ 351 3, 31 | POL.~~~~No no, non vi è pericolo. Or mi sovviene a un tratto,~~ 352 3, Ult | no, ch'io pigli il Conte, pericolo non c'è.~~~~~~POL.~~~~No Torquato Tasso Atto, Scena
353 0, aut | passione, che non poteva senza pericolo manifestare, e fra le persecuzioni 354 1, 9 | imburchiati non vi sarà pericolo.~~In favor di Torquato odo Terenzio Atto, Scena
355 0, aut | a ritardare e mettere in pericolo la di lui libertà, e a coronare L'uomo di mondo Atto, Scena
356 1, 16 | ben.~SMER. Oh, mi no ghpericolo certo. Se farò sto mistier, 357 2, 12 | più in casa mia, no ghe xe pericolo.~MOM. Se el ghe vien, se 358 3, 11 | siora Eleonora, no gh'è più pericolo che Lucindo vegna da mi. 359 3, 12 | giocare.~SILV. Non vi è pericolo. Giacché la sorte ci fa La vedova scaltra Atto, Scena
360 3, 8 | Eleonora soggiaccia a questo pericolo.~Mon. Ma voi che parte avete 361 3, 19 | dea Venere, non vi sarebbe pericolo che vi amassi.~Ros. Perché?~ La vendemmia Parte, Scena
362 2, 9 | CECC.~~~~No no, non vi è pericolo.~~~~~~ROS.~~~~Pazienza!~~ Il ventaglio Atto, Scena
363 2, 3 | Susanna)~SUSANNA Non v'è pericolo. (E voleva dirmi di no. 364 3, 11 | incammina) Son sicuro, non vi è pericolo, son sicuro. (passa vicino La villeggiatura Atto, Scena
365 1, 1 | tormenti più, che non vi è pericolo. Non andate a perdere i 366 1, 6 | vuole mi lasci.~MEN. Non c'è pericolo ch'io dica...~GASP. Tenete. ( 367 1, 7 | Stimo don Mauro, ma non vi è pericolo che ve l'usurpi. Prima di 368 2, 11 | per dormire.~CIC. Non vi è pericolo; quando non sono a letto 369 3, 10 | mi cavano sangue, vado a pericolo di morire.~GASP. Andate 370 3, 10 | Ma non vi sarà poi tal pericolo.~LAV. Tornerete fuori, quando 371 3, 19 | già vi burlano, e correte pericolo di perdere la vostra quiete L'incognita Atto, Scena
372 1, 1 | quante volte sono stato in pericolo di perdere per vostra cagione 373 1, 6 | sottrarmi da un sì fiero pericolo, allestito un calesse, m’ 374 1, 10 | libertà: el ve libera dal pericolo o de restar sulla botta, 375 1, 18 | il mio intento senza il pericolo di essere in me scoperta 376 2, 2 | a dire, essere stata in pericolo per qualche amoretto?~COL. I mercatanti Atto, Scena
377 Pre | dell'altrui buona fede col pericolo di dover fallire. Questo 378 1, 3 | ragione di vossignoria è in pericolo, e che tengono ordine, non 379 1, 3 | vogliono. Quando si è in pericolo di fallire, si procura sostenersi; 380 1, 5 | Vorrei impiegarli senza pericolo, e vorrei il sette per cento.~ 381 1, 11 | a nessuno.~PASQ. Non v'è pericolo. Ma non si potrebbe maritarsi, 382 3, 4 | questo giorno, mettono in pericolo la mia fede, il mio credito, 383 3, 4 | potete aiutare, senza vostro pericolo e senza tema di perderli, 384 3, 14 | GIAC. Non vi sarà questo pericolo. Son qui, vengo via con La moglie saggia Atto, Scena
385 1, 21 | vedesse!~BRIGH. No gh’è pericolo: perché el letto l’è dentro 386 2, 11 | di me?~PANT. No ghe sarà pericolo.~ROS. (Mio padre e mio marito 387 3, 14 | riuscita a voi di pena, a me di pericolo, al mondo di osservazione. I puntigli domestici Atto, Scena
388 1, 10 | consiglio.~BEAT. Non vi è pericolo.~LEL. Avete a far con noi. 389 2, 5 | BRIGH. Lustrissimo, no ghpericolo. Son un galantomo. (Caro 390 2, 12 | zoso i pitteri; no ghpericolo de altro.~OTT. Del servitore 391 3, 9 | in casa...~ROS. Non vi è pericolo.~PANT. Se se podesse piegar Il padre di famiglia Atto, Scena
392 2, 6 | povera fanciulla, che è in pericolo di perdersi.~FIAMM. Dite 393 3, 3 | allontanarsi da ogni ombra di pericolo.~ELEON. Sorella, io vado 394 3, 14 | amore?~ROS. Dall'amore, dal pericolo in cui sono, dalla speranza L'impresario di Smirne Atto, Scena
395 3, 11 | sue sciocchezze; penso al pericolo a cui mi espongo. Ma non Il vero amico Atto, Scena
396 1, 7 | farina, dove non correranno pericolo. Lasciami veder quelle uova.~ 397 2, 4 | da tutti e due, ma è in pericolo; lo vada a soccorrere.~FLOR. 398 3, 11 | signora.~BEAT. Non vi è pericolo.~FLOR. Collera, giuoco, La putta onorata Atto, Scena
399 1, 17 | fusse inamorà, no ghe saria pericolo che abandonasse el mezzà.~ 400 1, 18 | nostri paroni, e no gh’è pericolo che da la nostra boca se Il viaggiatore ridicolo Atto, Scena
401 2, 3 | mette a viaggiar, corre pericolo~~Di farsi reputar un uom
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License