grassetto = Testo principale
                       grigio = Testo di commento
L'adulatore
    Atto, Scena
1 1, 15 | Obbligatissimo alle grazie di V. E. (siede vicino a donna Elvira)~LUIG. L'amante di sé medesimo Atto, Scena
2 5, 6 | ah che morir mi fate. (siede)~~~~~~CON.~~~~(Ah, non provai 3 5, 6 | ma di tutti il maggiore. (siede)~~Quanto mai c'inganniamo!~~~  ~ ~ ~ L'amante militare Atto, Scena
4 2, 14 | reggermi in piedi. (Alonso siede)~ALON. Se basta la mia fede, L'amore artigiano Atto, Scena
5 1, 13 | la a Rosina, ed ella siede)~~~~~~ROS.~~~~(Che dirà 6 2, 1 | passar, canterò un poco. (siede, lavora e canta)~~ ~~Pute Amore in caricatura Atto, Scena
7 2, 5 | POL.~~~~Caffè. (ordina e siede)~~~~~~CARP.~~~~La cioccolata. ( L'amore paterno Atto, Scena
8 2, 7 | Favoriscano d'accomodarsi. (siede nella sedia di mezzo)~CEL. 9 2, 7 | mezzo)~CEL. Per obbedirla. (siede alla dritta di Clarice)~ 10 2, 7 | sedere?~SILV. Sì, eccomi. (siede lontano dagli altri, presso 11 2, 11 | PANT. La se comoda.~PETR. (Siede vicino a Celio)~FLOR. (Siede 12 2, 11 | Siede vicino a Celio)~FLOR. (Siede vicino a Petronio, sopra 13 2, 11 | sopra l'ultima sedia)~PANT. (Siede fra Clarice ed Angelica) Gli amori di Zelinda e Lindoro Atto, Scena
14 1, 5 | LIN. (Va al tavolino, siede, e si mette a scrivere)~ 15 2, 5 | il baule in terra, e vi siede sopra) Eh il diavolo vi L’apatista Atto, Scena
16 4, 1 | Impaziente vi ascolto. (Siede.)~~~~~~PAOLINO:~~~~Sentiam 17 4, 1 | Sentiam che nuova c'è. (Siede.)~~~~~~CONTE:~~~~Intanto 18 4, 1 | potrebbe ordinare il caffè. (Siede.)~~~~~~CAVALIERE:~~~~Dite 19 4, 7 | partite. (Agli Uomini, e siede.)~~~~~~CAVALIERE:~~~~Restino, L'arcadia in Brenta Opera, Atto, Scena
20 ARC, 1, 3| tantino, ed io mi sento. (siede nel loco di Foresto)~~Ah, Arcifanfano re dei matti Atto, Scena
21 2, 8 | dire,~~Fingerò di dormire. (siede, e finge di dormire)~~~~~~ Le avventure della villeggiatura Atto, Scena
22 1, 4 | trova la nostra cassa. (Siede ad un tavolino, e cava un 23 2, 5 | voi, perché non sedete? (Siede.)~FERDINANDO: Sono stato 24 2, 5 | FERDINANDO: Eccola obbedita. (Siede.)~SABINA: Accostatevi un 25 2, 8 | obbedirò, come comandate). (Siede.)~COSTANZA: (Che dite, eh? 26 2, 9 | GUGLIELMO: Come comanda. (Siede presso a Vittoria, Giacinta 27 2, 11 | bazzica con questo ceppo!). (Siede al tavolino con Tognino 28 3, 12 | voi, la mia cara gioia. (Siede presso Sabina.)~SABINA: 29 3, 14 | sono un poco stracchetta. (Siede.) Venite qui voi. (A Ferdinando.)~ 30 3, 14 | Domani, o dentro, o fuori). (Siede presso di lei.)~GIACINTA: 31 3, 14 | padrone io in casa mia). (Siede.)~VITTORIA: (S'alza.) Signor L'avventuriere onorato Atto, Scena
32 3, 5 | faccia, ma da’ costumi. (siede)~GUGL. Mi umilio all’Eccellenza L'avvocato veneziano Atto, Scena
33 1, 3 | Eccomi a darle incomodo. (siede)~ALB. Anzi l’aspettava con 34 1, 6 | Dottore, s’accomodi. (Rosaura siede)~DOTT. Se la mi licenza, 35 1, 9 | m’ha coppà). (a Lelio, e siede)~BEAT. Domani dunque si 36 3, 2 | sedere sulla banca. Poi siede col suo Sollecitatore al 37 3, 2 | sedere indietro. Il Dottore siede, e legge la scrittura d’ I bagni di Abano Atto, Scena
38 1, 5 | LUC.~~~~Non tanta fretta. (siede adagio)~~~~~~MAR.~~~~Perché 39 1, 12 | mi vien di nutrimento. (siede a tavola)~~Ma gli altri 40 1, 12 | Per me, non mi ritiro. (siede)~~~~~~LIS.~~~~Ed io ci sono. ( 41 1, 12 | LIS.~~~~Ed io ci sono. (siede)~~~~~~MAR.~~~~Con vostra 42 1, 12 | Con vostra permission. (siede)~~~~~~PIR.~~~~Chiedo perdono. ( 43 1, 12 | PIR.~~~~Chiedo perdono. (siede)~~~~~~LUC.~~~~Con voi, ragazze 44 1, 12 | farete mangiar con appetito. (siede)~~~  ~ ~ ~ 45 3, 10 | io detterò.~~~~~~MAR.~~~~(Siede al tavolino, e Luciano siede 46 3, 10 | Siede al tavolino, e Luciano siede poco lontano)~~~~~~ROS.~~~~( La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
47 1, 15 | voi me lo promettete... (siede per sottoscrivere)~DOTT. ( Le baruffe chiozzotte Atto, Scena
48 1, 3 | Vegnì qua; sentève. ~TOF. (siede) Oh! qua son più a la bonazza. ~ 49 2, 12 | qua, fia, sentéve qua. (siede) ~CHE. Eh! sior no, stago 50 2, 12 | CHE. Quel che la comanda. (siede) ~ISI. Cossa gh'avéu nome?~ 51 2, 13 | sentéve. ~ORS. Sior sì (siede con franchezza). ~ISI. ( La bottega del caffè Atto, Scena
52 1, 15 | qualche cosa di buono!) (siede al caffè, guardando la pellegrina 53 3, 10 | sempre passeggiando) Caffé. (siede) TRAPPOLA Subito. (va a 54 3, 11 | segnate! Oh che ladri!)~CAPO (siede) Caffè!~TRAPPOLA La servo. ( Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
55 1, 6 | che la dormisse pulito! (siede e lavora)~TON. Bisogna; 56 2, 7 | An so cossa dir. Ai son. (siede in principio, dalla parte 57 2, 7 | , siora Cattina.~CATT. (Siede vicino a Bortolo)~ZAN. E 58 2, 7 | Bortolo)~ZAN. E mi qua. (siede vicino a Cattina)~CEC. Sì 59 2, 7 | Lissandro.~LISS. Siora sì. (siede in fondo, dalla parte della 60 2, 7 | poveretto mi!) (da sé)~LUC. (Siede, e sta lontana dalla tavola 61 3, 11 | TON. Son qua con ela. (siede vicino a Cattina) Cossa Amor contadino Atto, Scena
62 3, 2 | sedil. Soffrir conviene. (siede)~~ ~~Stelle ingrate ai cuori La buona madre Atto, Scena
63 1, 6 | cossa.~BARB. Via, disèmela. (siede dove era Giacomina, e lavora 64 2, 9 | laorerò in tei maneghetti. (siede e lavora)~BARB. Margarita.~ ~ ~ ~ 65 2, 14 | tira la sedia lontana, e siede)~LUN. Cussì lontan la se 66 2, 16 | MARG. Vorla, sì? La toga. (siede)~LUN. Seu da maridar?~MARG. 67 3, 1 | una sedia, e Nicoletto siede)~DAN. Ve vien mal?~NICOL. 68 3, 5 | fina che i porta el caffè. (siede) Me despiase che l'è vegnù 69 3, 5 | Lodovica, per servirla. (siede)~LUN. Siora Lodovica, vedo La buona figliuola maritata Atto, Scena
70 1, 7 | Sconsolata sono ancor. (siede)~~ ~~Oh, davver cambierei,~~ La buona figliuola Atto, Scena
71 2, 12 | lusinghier la dolce calma. (siede)~~ ~~Vieni, il mio seno~~ La buona moglie Atto, Scena
72 2, 5 | da sé, prende una sedia e siede anch’esso)~PANT. (El scomenza 73 2, 16 | prestar degli altri denari. (siede)~ ~ ~ ~ Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
74 1, 5 | lo mette sul tavolino, siede e legge)~CAM. (Se io arrivo 75 1, 13 | Gentilissime dame.~ELEON. Serva. (siede)~ROS. Serva. (siede)~ELEON. 76 1, 13 | Serva. (siede)~ROS. Serva. (siede)~ELEON. Siamo state colla 77 2, 2 | Scrivete.~SEGR. Obbedisco. (siede e scrive)~OTT. Madama. ( Il burbero benefico Atto, Scena
78 2, 1 | Geronte: Prendete una sedia. (Siede)~Dorval: (d'un tuono compassionevole, La cameriera brillante Atto, Scena
79 2, 15 | l'ho fatto per obbedire. (siede)~CLAR. Sentite la bella 80 2, 15 | PANT. Via, putte, sentève. (siede)~FLA. Eccomi. (vuol sedere 81 2, 15 | verrò a tavola ancora io. (siede)~PANT. (Mi no so, se la La cantarina Parte
82 1 | vuol così... (inchinandosi siede)~~~~~~MAR.~~~~Servitor umilissimo. ( 83 1 | umilissimo. (s'inchina e siede)~~~~~~MAD.~~~~È molto ch' Il conte Caramella Opera, Atto, Scena
84 CAR, 2, 2| detti.~ ~ ~~~CONT.~~~~Oimè! (siede tremando)~~~~~~MAR.~~~~Non La casa nova Atto, Scena
85 3, 6 | daga alla desperazion? (siede)~Conte: Signora, ci siamo 86 3, 13 | per dirghe l'anemo mio. (siede) ~Cecilia: (Oh l'è duro Il cavaliere di spirito Opera, Atto, Scena
87 SPI, 4, 3| caldo attendere sedendo. (siede)~~Se poi vuol far il pazzo, 88 SPI, 4, 3| No, favelliam, sedete. (siede)~~~~~~FLA.~~~~Ebben, che 89 SPI, 4, 3| in vano. Col galantuom si siede.~~~~~~FLA.~~~~Deggio soffrire 90 SPI, 5, 5| Sediamoci e parliamo. (siede)~~~~~~FLA.~~~~(Che impertinenza Il conte Chicchera Atto, Scena
91 1, 1 | LUCR.~~~~Sì, Madamina, (siede )~~Troppa bontà.~~~~~~MAD.~~~~ 92 1, 1 | Questa è una grazia. (siede)~~~~~~FABR.~~~~Quest’è un 93 1, 1 | Quest’è un favore. (siede)~~~~~~MAD.~~~~È una finezza~~ 94 1, 1 | finezza~~Che a me si fa. (siede)~~~~~~CAV.~~~~(Mi fanno La conversazione Atto, Scena
95 2, 8 | SAN.~~~~Voglio seder. (siede)~~~~~~FAB.~~~~Voglio sedere 96 2, 8 | Voglio sedere anch'io. (siede)~~~~~~SAN.~~~~Con licenza, Il cavaliere e la dama Atto, Scena
97 1, 1 | lera. (canta con rabbia e siede filando).~Donna Eleonora - 98 1, 2 | di V. S. illustrissima. (siede)~Donna Eleonora - Caro signor 99 1, 3 | osserva i denari, e siede)~Donna Eleonora - Che buone 100 1, 7 | camera)~Donna Claudia - (siede) Mio marito non averà mancato 101 3, ul | cere). (da sé)~Anselmo - (siede) In questo punto è arrivata La dama prudente Atto, Scena
102 1, 5 | Accomodatevi, come v’aggrada. (siede vicino assai ad Eularia)~ 103 1, 12 | di sedere. (donna Emilia siede) , donna Eularia. Signor 104 1, 12 | contentate, sto bene qui. (siede dalla parte di donna Rodegonda, 105 2, 12 | Accomodatevi. (il Conte siede)~MAR. (Ecco qui; il Conte 106 2, 19 | Eccomi qui. Favorite. (siede)~CON. (La compatisco, se 107 2, 19 | ha volontà di giuocare). (siede)~MAR. (Se non ci fossi io, 108 2, 19 | giuocherebbe più volentieri). (siede e comincia a mescolar le De gustibus non est disputandum Atto, Scena
109 3, 6 | RAM.~~~~Io non ho fretta. (siede)~~~~~~PACC.~~~~Giochiam La diavolessa Atto, Scena
110 3, 7 | per or piangere un poco. (siede in atto di piangere)~~~~~~ La donna di garbo Atto, Scena
111 3, 6 | vostro macchinoso recinto. (siede presso Beatrice, e si pone 112 3, 6 | accomodi.~ISAB. Ubbidisco. (siede presso Lelio)~DOTT. Ed io 113 3, 6 | Ottavio, cosa fai? Non siedi? (siede presso Isabella)~OTT. Or 114 3, 6 | 9. Voglio giocar il 9. (siede presso a Momolo)~FLOR. Signori 115 3, 7 | licenza di lor signori. (siede presso ad Ottavio)~OTT. La donna di governo Atto, Scena
116 3, 2 | serva.~DOR.~State ben? (siede)~ROS.~Per servirla.~DOR.~ 117 3, 2 | si dia di questa gente. (siede)~ROS.~Già, sempre mi mortifica. ( 118 4, 6 | illustrissima. (al Notaro)~NOT.~(Siede, e si mette a scrivere)~ Lo scozzese Atto, Scena
119 1, 5 | Segretario, scrivete. (siede)~FABR. (A buon vederci a 120 3, 1 | si vede, mi fa tremare. (siede presso al tavolino) Gran La donna sola Atto, Scena
121 1, 5 | Signori, la padrona siede alla tavoletta.~~La loro 122 3, 5 | AGA.~~~~Come volete. (siede)~~~~~~CLA.~~~~Voi pur degli 123 3, 7 | Eccomi, sì signori. (siede nel mezzo)~~~~~~AGA.~~~~ 124 3, 7 | canto, lontano dai rumori. (siede nell'ultimo posto, a dritta 125 3, 7 | Ma qui ci vuò star io. (siede alla dritta di donna Berenice)~~~~~~ 126 3, 7 | Sono al vostro comando. (siede vicino a donna Berenice, 127 3, 7 | Io di star qui destino. (siede presso don Claudio)~~~~~~ 128 5, 8 | Eccomi qui, non rido. (siede nell'ultimo luogo alla sinistra)~~~~~~ Le donne di buon umore Atto, Scena
129 3, 8 | la vogliam veder bella). (siede vicina al Cavaliere)~CAV. 130 3, 8 | Soffritemi per questa sera. (siede vicino a Costanza)~FELIC. 131 3, 8 | soffrirvi, ch'è un pezzo. (siede vicina a Leonardo)~CAV. ( 132 3, 9 | la bile mi va passando. (siede e mangia)~COST. Signora Le donne curiose Atto, Scena
133 1, 8 | gli ordini per la tavola. (siede al tavolino)~BEAT. Volete Le donne gelose Atto, Scena
134 2, 9 | la se incomoda. Grazie. (siede)~TON. Anca ela, siora Chiaretta.~ 135 2, 10 | no, me senterò anca mi. (siede)~GIU. Cossa disela de sto 136 2, 23 | più zente, sentemose qua. (siede ad un altro tavolino)~ARL. 137 2, 23 | La compatissa, imparerò. (siede)~ORS. (Ala sentìo? La xe 138 2, 25 | cenno. Lui le va vicino e le siede appresso)~LUG. (Chi mai 139 2, 29 | tasè).~ARL. (Ah pazienza!) (siede, e dorme)~LUG. (Oh, i mii 140 3, 5 | me senta; no posso più. (siede)~GIU. Coss’è, siora Tonina? Il genio buono e il genio cattivo Atto, Scena
141 2, 1 | me senterò un pochettin. (siede) Manco mal che ghe xe sto 142 2, 2 | generosa. (prende una sedia, e siede vicino a Palissot)~PAL. 143 2, 13 | caffè, chi passeggia, chi siede. Il portinaro è alla porta 144 2, 15 | gli portano la sedia, e siede. Soldati partono)~ARL. ( 145 3, 1 | In questo)~CAP. (Entra, e siede ad un altro tavolino, e 146 3, 1 | In questo)~ART. (Viene, e siede ad un altro tavolino, e 147 3, 1 | In questo)~PIL. (Viene, siede ad un quarto tavolino, e 148 3, 2 | Arlecchino resta solo, siede, si burla degli Inglesi, 149 3, 2 | portano; mangia, beve, canta e siede, burlandosi degl'Inglesi. 150 3, 6 | posso più, mi vien male. (siede)~GARZ. Che cos'è stato? Il feudatario Atto, Scena
151 1, 1 | sedie antiche.~ ~Nardo che siede nel mezzo, con giubbone, 152 1, 8 | sostenere il mio grado. (siede)~ ~ ~ ~ La figlia obbediente Atto, Scena
153 1, 10 | Eccola obbedita.~OTT. (Siede e prende tabacco)~ARL. La 154 1, 16 | sedia ad Ottavio)~OTT. (siede)~OLIV. L’asciugatoio. (a 155 2, 3 | una cieca rassegnazione. (siede, e si pone a scrivere) Sì, 156 2, 7 | Chi è de ? In tola. (siede al tavolino, e scrive) Quattro 157 3, 4 | Povero Pantalon travaggià! (siede al tavolino, sostenendo La finta ammalata Atto, Scena
158 1, 2 | per un garzone di stalla! (siede)~FABR. È pregata mandargli 159 3, 11 | ROS. Vada al diavolo. (siede)~ ~ ~ ~ Il frappatore Atto, Scena
160 1, 10 | fa varie riverenze, poi siede)~FABR. Quel signor veneziano Il giuocatore Atto, Scena
161 1, 11 | lui medesimo la verità. (siede)~ ~ ~ ~ 162 2, 16 | vedere quanto ho perso. (siede, cava la borsa e conta) La guerra Atto, Scena
163 3, 1 | dolorosa disperazione. (siede confusa)~ ~ ~ ~ La donna di testa debole Atto, Scena
164 2, 7 | Poverina! non intende). (da sé, siede) Permettetemi che io vi Una delle ultime sere di carnovale Atto, Scena
165 1, 6 | credeva.~BASTIAN Perméttela? (siede presso di Elena)~ELENETTA ( 166 3, 9 | sì, dove che 'l comanda.(siede)~ZAMARIA Sior Anzoleto, 167 3, 9 | Marta)~ANZOLETTO Son qua. (siede melanconico)~MARTA (Coss' 168 3, 9 | ha odori, mi scampo via. (siede)~POLONIA No la s'indubita, 169 3, 9 | sto sorbetto impetrìo!) (siede presso siorAlba)~ZAMARIA 170 3, 9 | Volentiera, dove che 'l vol. (siede presso a Bastian)~ZAMARIA 171 3, 9 | toccherà a magnar del velen). (siede)~ZAMARIA Via, no ve sentè, 172 3, 9 | Bastian ve la raccomando. (siede)~ZAMARIA Qua mia fiozza. ( 173 3, 11 | una riverenza a Zamaria, e siede)~ZAMARIA Fiozza, ve contenteu, 174 3, 11 | DOMENICA Me senterò mi donca. (siede)~ZAMARIA (Cossa òggio da Il festino Atto, Scena
175 5, 1 | MAD.~~~~(Fa lo stesso, e siede presso d'un altro.)~~~~~~ Il filosofo inglese Atto, Scena
176 2, 6 | MIL.~~~~Obbedisco. (siede, restando Madama in mezzo.)~~~~~~ 177 2, 8 | poco ancora). (da sé, e siede.)~~~~~~M. BR.~~~~Digli che 178 2, 8 | ho il calcolo perfetto). (siede sulla panca dirimpetto al 179 2, 9 | Sedete.~~~~~~JAC.~~~~(Siede, e scuopre in faccia a lui 180 2, 9 | accosta all'altra panca, e siede colla schiena verso la Brindè. 181 2, 9 | se mi lasciate in pace. (siede.)~~~~~~M.SA.~~~~Oh bella, 182 4, 10 | Porta dell'acqua; io tremo. (siede sopra una panca.)~~~~~~GIO.~~~~( 183 5, 4 | Vuol farmi quest'onore? (siede.)~~~~~~M.SA.~~~~Sì, perché 184 5, 12 | il periglio). (da sé, e siede.)~~~  ~ ~ ~ La gelosia di Lindoro Atto, Scena
185 1, 4 | per sollevarvi...~LIN. (siede ed osserva) Sì, vi sono Il geloso avaro Atto, Scena
186 2, 15 | tenuta alle vostre grazie. (siede)~PANT. (Maledetta! l'accetta, 187 3, 4 | Povera me! scriviamo. (siede al tavolino) Cosa volete 188 3, 4 | insulto novello). (da sé, siede)~PANT. Scrivè. (come sopra)~ Le femmine puntigliose Atto, Scena
189 1, 5 | Ricevo le vostre grazie. (siede)~Donna Rosaura - Che buone 190 1, 6 | cosa). (piano al Conte, e siede)~Donna Rosaura - (Questa 191 1, 10 | cioccolata si raffredda. (siede, e prende una chicchera 192 1, 14 | anderò. (s'incammina, poi siede in mezzo alle due dame suddette)~ 193 2, 8 | panchettino, su cui Rosaura siede)~Contessa Clarice - (Oh 194 2, 18 | nelle sedie laterali. Lelio siede dall'altra parte, e Beatrice, Gli innamorati Atto, Scena
195 2, 11 | affettando indifferenza, ma si siede che freme) ~FLA. (Signor Le inquietudini di Zelinda Atto, Scena
196 1, 2 | qui tutti due). (da sé, e siede sulla seconda sedia, dalla 197 1, 4 | piano a donna Eleonora, e siede alla sua dritta, sulla prima 198 1, 4 | piano a donna Eleonora, e le siede accanto alla sinistra)~FLAM. ( 199 1, 5 | sedere)~PAND. Per obbedirla. (siede prima lui, e si mette in 200 2, 1 | sua cesta sul tavolino, siede e lavora senza dir niente, 201 3, 12 | FLAM. (Prende un libro, siede e legge)~ ~ ~ ~ 202 3, 13 | lo saluta grossamente, e siede da lui lontano, senza parlare)~ L'isola disabitata Atto, Scena
203 2, 14 | pongono tre sedili. Roberto siede, e fa sedere i due suddetti; La locandiera Atto, Scena
204 2, 4 | MIRANDOLINA: Per obbedirla. (Siede, e fa la zuppa nel vino.)~ 205 2, 6 | MIRANDOLINA: Obbedisco. (Siede.)~CAVALIERE: (Mi obbliga I malcontenti Atto, Scena
206 2, 12 | Favoriscano accomodarsi. (siede nel mezzo)~LEON. (Prendiamoci Le massere Atto, Scena
207 4, 6 | siedono.)~~Mi me senterò qua. (Siede in mezzo)~~~~~~GNESE:~~~~ 208 4, 6 | GNESE:~~~~E mi farò cussì. (Siede presso Anzoletto.)~~~~~~ 209 4, 6 | E mi arente de vu. (Siede presso a Gnese.)~~~~~~ZANETTA:~~~~ 210 4, 6 | Qua me senterò mi. (Siede presso Anzoletto.)~~~~~~ 211 4, 6 | vesin alla mia mascheretta. (Siede presso Zanetta.)~~Anca vu 212 5, 1 | gòderme la scena. (Indietro, e siede.)~~~  ~ ~ 213 5, 4 | deverte, e nu? povere grame! (Siede a tavola.)~~I batte. Andè Il matrimonio per concorso Atto, Scena
214 2, 1 | giochi, di divertimenti; chi siede, chi passeggia, chi mangia, 215 2, 2 | latte ed un picciolo pane. (siede ad un tavolino)~GARZ. La 216 2, 4 | niente del mio concorso). (siede solo sopra una banca)~TRAV. Il mercato di Malmantile Atto, Scena
217 1, 8 | sedere, e poi ragioni. (siede)~~~~~~MAR.~~~~Vorrei, con 218 1, 8 | sedere, e poi ragioni. (siede)~~~~~~LAM.~~~~(Che tu sia 219 2, 15 | da me chi vuole udienza. (siede)~~~~~~BER.~~~~Signor, da 220 2, 16 | La dea giustissima~~Siede nel vostro cor. (a Brigida)~~~ ~~~~~ 221 2, 16 | Con Astrea giudicherà. (siede, e Brigida fa lo stesso Il Moliere Atto, Scena
222 3, 6 | FOR.~~~~Lo faccio. (siede alquanto discosta)~~~~~~ Il mondo della luna Atto, Scena
223 1, 7 | ragione.~~ ~~Ragion nell'alma siede~~Regina dei pensieri,~~Ma Le morbinose Atto, Scena
224 1, 7 | Via, sentémose un fià. (Siede.)~~~~~~BETTINA:~~~~Stassera 225 3, 1 | collera sarà quel che sarà. (Siede)~~~~~~TONINA:~~~~Magnè, Il negligente Opera, Atto, Scena
226 NEG, 1, 9| vo' riposarmi un poco. (siede)~~~~~~LIS.~~~~Signor padre, L'osteria della posta Atto, Scena
227 Un, 5 | una sedia; la Contessa siede, e poi beve l'acqua) (Il 228 Un, 5 | della sua gentilezza). (siede) (Il cuore vorrebbe ch'io Ircana in Ispaan Atto, Scena
229 3, 2 | Han giudice i privati che siede in tribunale;~Al torto che 230 4, 9 | pronto ad aprirmi il petto.~(siede e tutti si mostrano inteneriti)~ 231 4, 11 | MACHMUT: Bey, siedi. Sedete. (siede e fa sedere tutti.)~SCACH Ircana in Julfa Atto, Scena
232 2, 1 | Armene si avvanzano. Ciascuna siede sopra un sofà: i Servi presentano 233 5, 2 | e a sorte~È quel che or siede in Julfa, cugin di mio consorte.~ Pamela maritata Atto, Scena
234 3, 16 | Sedete.~PAM. Obbedisco. (siede nell'ultimo luogo, presso 235 3, 16 | accomodarvi. (ad Artur)~ART. (Siede)~MAJ. Signori miei, la mia Pamela nubile Atto, Scena
236 1, 6 | passeggiare senza dir nulla; indi siede pensieroso.)~ ~ ~ 237 1, 7 | farò dunque? Che mai farò? (siede pensoso, e si appoggia al 238 1, 8 | mi parlerete poi.~MIL. (Siede) (Mio fratello ha il cuore Il paese della cuccagna Opera, Atto, Scena
239 PAE, 3, 2| sedia lontana da loro, e siede in modo che poco li vede)~~~~~~ 240 PAE, 3, 3| facciam conversazione.~~(siede presso Pollastrina e parte Il padre per amore Atto, Scena
241 3, 2 | posso sfogar col pianto. (siede ad un tavolino, piangente, 242 4, 4 | signora (donna Marianna siede, e poi don Fernando)~~(In Le pescatrici Opera, Atto, Scena
243 PES, 1, 4| divertirmi un po' a cantare. (siede, lavora e canta)~~ ~~Un Il poeta fanatico Atto, Scena
244 2, 3 | fa notte innanzi sera. (siede al tavolino)~BEAT. Il bell’ 245 2, 5 | Ascolta, s’alza un poco e poi siede.~ ~OTT. Che brava ragazza 246 2, 13 | abisso di gloria. Ho detto. (siede) Fidalma Ombrosia, a voi. ( Componimenti poetici Parte
247 SSac | cielo, alfine arriva, ~Dove siede del mar l’Adriaca Diva.~ ~ 248 Dia1 | dappresso al confessore ~Siede, e la Sposa è innanzi a 249 Dia1 | rompermi il sonno benedetto.~Siede affannosa, ed il zendal 250 TLiv | Lo sposo adorno – che le siede al fianco, ~D’attender stanco – 251 TLiv | meritar procura,~Niccolò siede fra le prime e gravi ~Dignità I portentosi effetti della madre natura Atto, Scena
252 1, 18 | Il mal crescendo va. (siede, mostrando di abbracciarle)~~~ ~~~~~ Il povero superbo Atto, Scena
253 2, 11 | insolenza... cospetto! (siede)~~~~~~PAN.~~~~E via, signore,~~ 254 2, 11 | PAN.~~~~Con buona grazia. (siede)~~~~~~CAV.~~~~La mia protezione,~~ Il raggiratore Atto, Scena
255 1, 13 | sé)~CLA. Accomodatevi. (siede)~CON. Per obbedirvi. (siede)~ 256 1, 13 | siede)~CON. Per obbedirvi. (siede)~CLA. Sedete, sedete voi 257 1, 13 | Metilde)~MET. Sì signora. (siede vicino al Conte)~CLA. Chi 258 2, 8 | tocca a me, sederò dunque. (siede)~CON. Alzatevi. Tocca a 259 2, 8 | a donna Claudia)~CLA. (Siede)~CON. Avete voluto sollecitare 260 3, 12 | Eccomi dove comandate. (siede all’ultimo luogo, e tutti 261 3, 16 | tanto veleno). (da sé, e siede presso don Eraclio)~MET. ( 262 3, 16 | vicino a lei) (da sé, e siede)~ERAC. Conte, vicino alla 263 3, 16 | perdonate se non ardiva... (siede vicino a donna Metilde)~ 264 3, 16 | DOTT. Ed io qui, dunque. (siede vicino a Carlotta)~CARL. Il ricco insidiato Atto, Scena
265 2, 8 | Con sua buona licenza. (siede)~~~~~~CON.~~~~Dite quel 266 3, 6 | vicino al conte, ed egli siede vicino a Brigida)~~~~~~BRI.~~~~ 267 5, 8 | voglio star dappresso. (siede dappresso al Conte)~~~~~~ 268 5, 8 | vi è un loco; perché non siede anch'ella? (a Riccardo, Il mondo alla roversa Opera, Atto, Scena
269 ROV, 1, 6 | amiate.~~ ~~In quel volto siede un nume,~~Che fa strage Lo spirito di contradizione Atto, Scena
270 3, 8 | Basta così, sediamo. (siede)~~~~~~CON.~~~~Eccomi ad Il tutore Atto, Scena
271 1, 5 | terminar la mia manica. (siede)~BEAT. Come? Così obbedisci 272 1, 10 | Comodeve.~OTT. Vi ringrazio. (siede)~PANT. Sior Ottavio caro, 273 1, 11 | poltrona e partono. Ottavio siede) Ora parlate, che vi ascolto 274 1, 14 | di compiacervi, resterò. (siede)~BEAT. Oh, così mi piace. 275 1, 14 | Siete un uomo adorabile. (siede)~FLOR. (Guarda verso la 276 1, 15 | sedia, la a Rosaura che siede, e Florindo resta nel mezzo)~ 277 2, 11 | nezza?~OTT. Può essere. (siede sulla poltrona)~ ~ ~ ~ Il ritorno dalla villeggiatura Atto, Scena
278 2, 11 | scrivermi. (Apre la lettera e siede.) Madamigella. Sono venuto La vedova spiritosa Atto, Scena
279 1, 2 | PLA.~~~~Ambi sediamo. (siede)~~~~~~FAU.~~~~Un cenno puote 280 2, 7 | Sediam, come volete. (siede)~~~~~~PLA.~~~~Don Berto 281 3, 14 | Senza di noi, germana, siede alla mensa ognuno?~~~~~~ 282 5, 5 | s'allontana e in distanza siede)~~~~~~FAU.~~~~Ho in libertade I rusteghi Atto, Scena
283 1, 9 | sentémose un pochetin. (siede) La se comoda qua, sior 284 1, 9 | siora sì, la ringrazio. (siede in disparte)~RICCARDO Amico, La ritornata di Londra Atto, Scena
285 1, 11 | vogl'io, seder conviene. (siede)~~~~~~MAR.~~~~Servitore La serva amorosa Atto, Scena
286 1, 11 | parlato sempre bene. Sedete. (siede Rosaura)~Corallina: Oh illustrissima...~ 287 1, 11 | Corallina: Per obbedirla. (siede)~Rosaura: Voi siete la serva 288 2, 13 | questa poca di libertà. (siede)~Corallina: Siamo tanto 289 2, 13 | comandarmi, signora Rosaura? (siede)~Rosaura: Avete saputo la Sior Todero brontolon Atto, Scena
290 3, 2 | bontà; (prende una sedia, e siede) e ela no la se senta?~TOD. Lo scozzese Atto, Scena
291 2, 1 | una tazza di cioccolato. (siede al tavolino)~FABR. Ehi! 292 3, 4 | di essere riconosciuto. (siede al tavolino) Quest'albergatore 293 4, 1 | incognita, mi divertirò. (siede al tavolino)~FABR. Sapete 294 4, 9 | nessuno. vo' prender fiato. (siede presso al tavolino)~ ~ ~ ~ La scuola di ballo Parte, Scena
295 | pongasi a sedere. (Fabrizio siede)~~Eh monsieur Rigadon, ditemi 296 1, 5 | Risoluzione). (piano a Rosina, e siede)~~~~~~ROS.~~~~(Io non mi 297 1, 5 | non si vede) (a Carlino, e siede)~~~~~~ROSAL.~~~~(Ma queste 298 1, 6 | ad ogni costo). (da sé, siede)~~~  ~ ~ ~ Le smanie per la villeggiatura Atto, Scena
299 3, 5 | di me. Sono disperato. (Siede.)~CECCO: Signore.~LEONARDO: Lo speziale Atto, Scena
300 1, 13 | della terra.~~(Sempronio siede e scrive, e Mengone si pone La sposa persiana Atto, Scena
301 5, 3 | il mio sole, il mio bene (siede).~ ~ La sposa sagace Atto, Scena
302 1, 3 | altri a riposare andiamo. (siede)~~E quando non si dorme, 303 2, 2 | il letto e la poltrona. (siede)~~~~~~LIS.~~~~Ma perdoni, 304 2, 4 | Degli interessi miei (siede)~~Poco tempo mi resta da 305 2, 7 | Quello che piace a lei. (siede)~~~~~~PET.~~~~Ora non si 306 2, 10 | scherzino, ed io li goderò. (siede)~~~~~~PET.~~~~È un po' troppo 307 3, 8 | Non convien disgustarla). (siede vicino a sonna Petronilla)~~~~~~ 308 3, 8 | Convien dissimulare). (siede vicino a sonna Petronilla)~~~~~~ 309 3, 9 | Appresso il signor padre. (siede vicino a don Policarpio)~~~~~~ La donna stravagante Atto, Scena
310 1, 3 | esige l'elezion di stato. (siede.)~~~~~~LIV.~~~~Tempo e consiglio 311 1, 3 | esige l'elezion di stato. (siede)~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~RIC.~~~~( 312 1, 3 | cerco, e l'ho trovato). (siede.)~~Quanto alla scelta vostra 313 1, 3 | cerco, e l'ho trovato). (siede)~~Quanto alla scelta vostra 314 2, 8 | Voglio seder nel mezzo. (siede nel mezzo alli due)~~~~~~ 315 3, 7 | addio.~~Questo è troppo. (siede) Narrarlo a don Riccardo 316 3, 7 | addio.~~Questo è troppo. (siede) Narrarlo a don Riccardo 317 3, 7 | Risoluzion: si scriva. (siede)~~Perfido!~~~~~~LIV.~~~~ 318 3, 7 | Risoluzion. si scriva. (siede)~~Perfido!~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ 319 4, 11 | sordo.~~~~~~CEC.~~~~(Ei siede, ed ella s'alza: oh van 320 4, 11 | da sé)~~~~~~CEC.~~~~(Ei siede, ed ella s'alza. oh van Gli uccellatori Atto, Scena
321 1, 13 | sediam fra quest’ombre. (siede nel mezzo)~~~ ~~~~~CEC.~~~~ L'uomo di mondo Atto, Scena
322 1, 15 | per el mio interesse). (siede) Son qua, sior Momolo, son La vedova scaltra Atto, Scena
323 2, 2 | di giorno che di notte.) (siede)~Ros. (Mi mette in una gran 324 2, 2 | in una gran soggezione.) (siede)~Alv. Eccovi una presa del 325 3, 22 | Ros. Sedete. (Rosaura siede appresso il Conte, ed Eleonora 326 3, 23 | guarda qua e , poi siede presso Rosaura)~Mar.(Anche 327 3, 24 | accomodarvi.~Mil. Madama (siede appresso il Conte)~Mar.( 328 3, 25 | a questa bella ragazza.(siede fra Don Alvaro ed Eleonora) Il ventaglio Atto, Scena
329 1, 1 | il signor Conte, che siede e legge con un'aria da giurisdicente. ( 330 1, 4 | lei. (riprende la rocca, siede e fila)~EVARISTO (vuol partire, 331 2, 1 | soffrire le male grazie. (siede e lavora)~ 332 2, 2 | Sedete anche voi, lavorate. (siede)~SUSANNA Mi fa grazia a 333 2, 2 | degnarsi della mia compagnia. (siede) Si vede ch'è nata bene. 334 2, 3 | calzolaio? (a Candida, e siede)~CANDIDA Dicono per amore, ( 335 2, 3 | CANDIDA Dicono per amore, (siede) per gelosie. Dicono che 336 2, 5 | verso il Conte. Susanna siede e lavora. Candida resta 337 2, 12 | Vi raccomando il cane. (siede al caffè, piglia tabacco 338 3, 1 | GIANNINA esce di casa, siede e si mette a filare. Crespino 339 3, 2 | rompere questa rocca). (siede e fila)~SUSANNA Non fa che 340 3, 2 | Siete in collera Giannina? (siede e si mette a lavorare)~GIANNINA 341 3, 2 | si parli? Sì parlerò). (siede e lavora)~CRESPINO (Se posso 342 3, 2 | chiaro di quest'affare...) (siede e lavora)~ 343 3, 9 | tira fuori il libro, e siede)~ La villeggiatura Atto, Scena
344 2, 11 | che la pancia mi pesa. (siede)~MEN. Che cosa ha mangiato 345 3, 17 | meglio che sia venuto qui. (siede) Oh, non si credano già L'incognita Atto, Scena
346 2, 6 | certamente non mi è riuscito. (siede) Stanca sono, e la stanchezza 347 2, 9 | sarà di Florindo?) (da sé, siede)~OTT. Rasserenatevi. Che I mercatanti Atto, Scena
348 2, 14 | Effetto di vostra gentilezza. (siede)~GIAC. Obbligo della mia 349 3, 2 | un risetto s'inchina, e siede)~BEAT. Monsieur, sono venuta 350 3, 8 | Tutto quel che volete. (siede)~GIANN. Ascoltatemi.~GIAC. La moglie saggia Atto, Scena
351 1, 10 | Corallina~ ~ROS. Ah! pazienza. (siede, e legge)~COR. Signora padrona, 352 3, 6 | la stessa mia crudeltà. (siede pensoso)~COR. Signore.~OTT. 353 3, 7 | io sieda per un momento. (siede)~OTT. Avete voi qualche 354 3, 7 | Parlate. Sono ad ascoltarvi. (siede)~ROS. Per principiare il 355 3, 7 | ROS. Sedete.~OTT. Eccomi. (siede)~ROS. Conte mio, qui nessuno Il padre di famiglia Atto, Scena
356 1, 1 | al tavolino di Florindo e siede vicino a lui) Florindo mio, 357 1, 16 | dove sedete?~OTT. Io? Qui. (siede presso Rosaura)~FLOR. Ed 358 1, 16 | Rosaura)~FLOR. Ed io qui. (siede presso Eleonora)~ELEON. ( 359 2, 14 | Intanto principiamo noi. (siede a tavola)~PANC. Sarà col L'impresario di Smirne Atto, Scena
360 3, 2 | sprezzatura)~CARL. (S'egli siede, voglio sedere ancor io). ( 361 3, 4 | ALÌ Seder presso di me. (siede primo sul canapè)~ANN. Con 362 3, 4 | Con sua buona licenza. (siede vicino ad Alì)~CARL. (Ella 363 3, 5 | testa per poder star saldo. (siede) Ma se omo star insolente, 364 3, 7 | Tognina sul canapè, ed ella siede alla dritta, ed Alì resta 365 3, 7 | Grazie alla sua gentilezza. (siede)~ANN. (Mi dispiace che a 366 3, 9 | LUCR. Se comanda così... (siede nel mezzo)~TOGN. Anch'io 367 3, 9 | TOGN. Anch'io vuò seder. (siede presso Lucrezia, alla dritta, 368 3, 9 | non vo' star in piedi. (siede)~ALÌ Donne! Donne! Aver Il vero amico Atto, Scena
369 2, 3 | all’amico la sua passione. (siede al tavolino, e scrive) Come 370 2, 6 | solamente in pensarlo. (siede) Qual foglio è questo? Il 371 3, 4 | Lasciatemi sedere un poco. (siede sul letto)~OTT. (Oh povero La putta onorata Atto, Scena
372 1, 13 | qua; sedete. (il Marchese siede)~BETT. Mi no son straca.~ 373 2, 18(75) | vecchia coccoloni, o che siede sulle calcagna, è quanto 374 3, 15 | lasso che ve comodar. (Lelio siede)~LEL. Caro vechio, dasemene Il viaggiatore ridicolo Atto, Scena
375 1, 13 | Bella conversazione! (siede)~~Dite, signora mia, donde 376 2, 7 | don Fabrizio. Favorisca. (siede, ed accenna che si ponga
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License