L'amante di sé medesimo
    Atto, Scena
1 4, 7 | lei accostandosi.~ ~ ~~~FER.~~~~Vi rinnovo, don Mauro, 2 4, 7 | so far complimenti.~~~~~~FER.~~~~Venir qua d'improvviso 3 4, 7 | MAU.~~~~Padrone.~~~~~~FER.~~~~Un uom quale voi siete, 4 4, 7 | più caro). (da sé)~~~~~~FER.~~~~Lasciam dunque da parte, 5 4, 7 | la vita dell'uomo.~~~~~~FER.~~~~(Fa un po' di pena invero. 6 4, 7 | Permette?... (al Marchese)~~~~~~FER.~~~~Che vorreste?~~~~~~MAU.~~~~ 7 4, 7 | Andar, con permissione.~~~~~~FER.~~~~Potete accomodarvi.~~~~~~ 8 4, 7 | inchina per andarsene)~~~~~~FER.~~~~Il buon uomo!~~~~~~MAU.~~~~ 9 4, 8 | sedute, come sopra.~ ~ ~~~FER.~~~~Ma che fan queste dame, 10 4, 8 | Signor, son così sempre.~~~~~~FER.~~~~La signora Marchesa~~ 11 4, 8 | mi duole il capo.~~~~~~FER.~~~~Basta, vi passerà.~~ 12 4, 8 | tirandolo in disparte)~~~~~~FER.~~~~Sì, Conte, comandate. ( 13 4, 8 | curiosità di sapere)~~~~~~FER.~~~~Voi in favor mi parlate 14 4, 8 | un giorno). (da sé)~~~~~~FER.~~~~L'altro chi è? De' Martini? ( 15 4, 8 | signor, lo diceste.~~~~~~FER.~~~~Non vi avreste impegnato, 16 4, 9 | Marchese Ferdinando.~ ~ ~~~FER.~~~~Non so da che provenga 17 4, 9 | maggior si accusa.~~~~~~FER.~~~~Spiacemi un tal incontro. 18 4, 9 | che merita di peggio.~~~~~~FER.~~~~Marchesa, chi d'un uomo 19 4, 9 | tal che fede non ha.~~~~~~FER.~~~~Non l'amaste, e vi è 20 4, 9 | ho in donna Bianca.~~~~~~FER.~~~~Si amano questi due?~~~~~~ 21 4, 9 | non merita la stima.~~~~~~FER.~~~~Marchesa, voi ed io 22 4, 9 | da me non isperate.~~~~~~FER.~~~~E questa renitenza vuol 23 4, 9 | dei spropositi tanti.~~~~~~FER.~~~~Son l'impazienze ancora 24 4, 9 | prego di lasciarli.~~~~~~FER.~~~~Si tratta di piacervi? 25 4, 9 | IPP.~~~~È lunga.~~~~~~FER.~~~~Ho già finito. Passiamo 26 4, 9 | IPP. ~~~~Perché?~~~~~~FER.~~~~Perché, sentite. Favorite, 27 4, 9 | curiosa. (sedendo)~~~~~~FER.~~~~Fra di noi discorriamo.~~ 28 4, 9 | son vedove onorate.~~~~~~FER.~~~~Io parlo in generale, 29 4, 9 | pur sono compresa.~~~~~~FER.~~~~Non so che dir: dall' 30 4, 9 | per farmi delirare?~~~~~~FER.~~~~A tutti gli ammalati 31 4, 9 | Sono stanca di udirvi.~~~~~~FER.~~~~Ma no, non vi sdegnate,~~ 32 4, 9 | conto de' fatti miei?~~~~~~FER.~~~~Vi offendo, se contenta 33 4, 9 | mi movete a sdegno.~~~~~~FER.~~~~Sia ringraziato il cielo. 34 4, 9 | Mauro si offerisce.~~~~~~FER.~~~~Egli non è per voi.~~~~~~ 35 4, 9 | aveva i grilli suoi.~~~~~~FER.~~~~Ma un giovane incostante 36 4, 9 | mi consigliereste?~~~~~~FER.~~~~Confessatemi il vero, 37 4, 9 | Sì, una volta.~~~~~~FER.~~~~L'amate più?~~~~~~IPP.~~~~ 38 4, 9 | IPP.~~~~Non so.~~~~~~FER.~~~~Di voi dir non ardisco 39 4, 9 | IPP.~~~~È vero.~~~~~~FER.~~~~Per onestà, per legge, 40 4, 9 | un buon partito...~~~~~~FER.~~~~Marchesa, state zitta, 41 4, 9 | avereste già in mente?~~~~~~FER.~~~~Chi sa?~~~~~~IPP.~~~~ 42 4, 9 | IPP.~~~~Chi è?~~~~~~FER.~~~~Indovinatelo.~~~~~~IPP.~~~~ 43 4, 9 | saprei indovinarlo.~~~~~~FER.~~~~Quand'è così aspettatelo.~~~~~~ 44 4, 9 | Posso saper il nome?~~~~~~FER.~~~~Bella domanda è questa!~~~~~~ 45 4, 9 | non è domanda onesta?~~~~~~FER.~~~~Parvi di già d'averlo.~~~~~~ 46 4, 9 | l'indovino, il dite?~~~~~~FER.~~~~Nei libri del destino~~ 47 4, 9 | sì, che l'indovino?~~~~~~FER.~~~~Non è tanto difficile.~~~~~~ 48 4, 9 | s'inchina, e parte)~~~~~~FER.~~~~Sposa... vi riverisco. ( 49 5, 8 | tavolino indietro)~~~~~~FER.~~~~Don Mauro, forse sarà 50 5, 8 | la mano al Marchese)~~~~~~FER.~~~~E questa è la mia sposa. ( 51 5, 8 | Oh bella in verità!~~~~~~FER.~~~~Signor, resto sorpreso.~~~~~~ 52 5, 9 | ch'è fatto, è fatto.~~~~~~FER.~~~~Avrò pietà di voi. ( L'avaro Atto, Scena
53 1, 2 | Don Fernando e detto~ ~FER. Buon giorno, signor Don 54 1, 2 | giorno, né la buona notte.~FER. Compatisco l'amor di padre. 55 1, 2 | misurare il pane col passetto.~FER. Perdonatemi. Non mi so 56 1, 2 | miei voi non li sapete.~FER. Mi disse pure vostro figliuolo...~ 57 1, 2 | gli mangiavano il cuore.~FER. Signore, se voi lo dite 58 1, 2 | perdere il vostro tempo?~FER. Oggi aspetto lettere di 59 1, 2 | il suo figliuolo dottore.~FER. Signore, la mia casa non 60 1, 2 | fodera senza il vestito.~FER. Non credo essere dei più 61 1, 2 | nella casa di un pover'uomo.~FER. Signor Don Ambrogio, voi 62 1, 2 | povero me! sono disperato.~FER. Non è necessario che la 63 1, 2 | sola? Oh! non mi fate dire.~FER. Procurate ch'ella si rimariti.~ 64 1, 2 | capitasse una buona occasione.~FER. La cosa non mi par difficile. 65 1, 2 | me le valutano la metà.~FER. Dite nemmeno il terzo.~ 66 1, 2 | scordava di dirvi una cosa.~FER. Mi comandi.~AMB. Così, 67 1, 2 | stabilito di andarvene.~FER. Torno a ripetere che oggi 68 1, 2 | AMB. E se non vengono?~FER. Se non vengono... Mi sarà 69 1, 2 | abbracceranno il signor dottore!~FER. Da qui a Mantova ci sono 70 1, 2 | AMB. Non avete denari?~FER. Sono un poco scarso, per 71 1, 10 | vorrebbe avere quel che non ha.~FER. Signor Don Ambrogio...~ 72 1, 10 | AMB. È venuta la posta?~FER. Sì, signore. Ho avuto lettera 73 1, 10 | padre...~AMB. E quattrini?~FER. E quattrini ancora.~AMB. 74 1, 10 | augurarvi il buon viaggio.~FER. Ed io a ringraziarvi...~ 75 1, 10 | che il cielo vi benedica.~FER. Ah! mi converrà poi partire.~ 76 1, 10 | Che avete, che sospirate?~FER. Sono addolorato all'estremo. 77 1, 10 | ragazzo, siete voi innamorato?~FER. Compatitemi per carità.~ 78 1, 10 | peggio. Via di qua subito.~FER. Voi mi vedrete cadere sulle 79 1, 10 | innamorato di mia nuora?~FER. (si volta da un'altra parte 80 1, 10 | AMB. Via di qua subito.~FER. Finalmente non credo di 81 1, 10 | Aspirereste a sposarla dunque?~FER. Sarei felice, ma non lo 82 1, 10 | di lei, o della sua dote?~FER. Che dote? che mi parlate 83 1, 10 | ella, che le volete bene?~FER. Non ho avuto coraggio di 84 1, 10 | Venite qui, discorriamola.~FER. Voi mi rallegrate a tal 85 1, 10 | La volete voi per isposa?~FER. Volesse il cielo! Sarei 86 1, 10 | Ma che dirà vostro padre?~FER. Egli mi ama teneramente. 87 1, 10 | AMB. Quanti anni avete?~FER. Vent'anni in circa.~AMB. 88 1, 10 | rinunzia della sua dote?~FER. Sono prontissimo.~AMB. 89 1, 10 | un giorno la pretendesse?~FER. Sì, volentieri; con qualunque 90 1, 10 | Eugenia; ditele qualche cosa.~FER. Non avrò coraggio, signore.~ 91 1, 10 | grazie. Verrò io in aiuto.~FER. So ch'ella è pretesa da 92 1, 10 | Via, non perdete tempo.~FER. Vado subito. Sento l'usato 93 1, 15 | Don Fernando e detti~ ~FER. (standosi lontano) È permesso?~ 94 1, 15 | Avanzatevi, Don Fernando.~FER. (da sé) (Ah! questi due 95 1, 15 | egli vero, che voi partite?~FER. (come sopra) Signora...~ 96 1, 15 | che timidezza è la vostra?~FER. Tornerò, signora... Ho 97 1, 15 | Avete soggezione di loro?~FER. La cosa ch'io deggio dirvi... ( 98 1, 15 | occorre. (a Don Fernando)~FER. Compatitemi, se una violenta 99 1, 15 | voi veduto mio suocero?~FER. Signora... Egli è appunto 100 1, 15 | ha egli detto di dirmi?~FER. Vuole che io vi sveli... 101 1, 15 | sarebbe un precipitarlo).~FER. (da sé) (Pare che mi abbia 102 1, 15 | non sono ancor terminati?~FER. (al Cavaliere) Non ancora, 103 1, 15 | così onesta risoluzione.~FER. (da sé) (Senza ch'io parli, 104 1, 15 | ancor tenera così prudente.~FER. (al Cavaliere) Obbligatissimo 105 1, 15 | sapete a che conduca l'amore.~FER. (al Conte) Grazie del buon 106 1, 15 | vi stima, ma non vi ama.~FER. Questa che voi mi date, 107 1, 15 | consolar la vedova dell'amico.~FER. (adirato) Mi maraviglio 108 1, 15 | CAV. Non andate in collera.~FER. Servo di lor signori. ( 109 1, ul | Dove si va, Don Fernando?~FER. A Mantova.~AMB. Senza la 110 1, ul | conviene accettare in isposo.~FER. Non mi vuole, signore.~ 111 1, ul | giovane mi fa compassione.~FER. Per me non c'è caso. Ha L'avventuriere onorato Atto, Scena
112 1, 11 | poi il conte di Brano.~ ~FER. Signora, è il signor conte 113 1, 11 | LIV. Venga, è padrone.~FER. Quel signore mi par di 114 1, 12 | donna Livia, e detti.~ ~FER. Signora, il signor marchese 115 1, 12 | qualche duca). (da sé)~FER. Signore, servitor suo. ( 116 1, 12 | a lui)~GUGL. Vi saluto.~FER. Ella non mi conosce più?~ 117 1, 12 | pare, ma non mi sovviene.~FER. Non si ricorda a Roma, 118 1, 12 | Dove? In qual maniera?~FER. Sì signore, io era cameriere, 119 1, 12 | signor Marchese. (a Fermo)~FER. (Vuol fare il cavaliere, La mascherata Opera, Atto, Scena
120 MAS, 2, 1| buoi?~~~ ~~~~~LEAN.~~~~Je fer pretendo,~~Monsiur, il debito Monsieur Petition Parte, Scena
121 2, 2 | state d’altre bone~~Che pour fer le calzette,~~E parlar al Ircana in Ispaan Atto, Scena
122 1, 6 | destra unito,~L'ombre ti fer mio sposo, ti alzi col sol Il padre per amore Atto, Scena
123 1, 2 | Fernando il cuore.~~~~~~FER.~~~~Cavalier, mi vien detto 124 1, 2 | breve tempo è morta.~~~~~~FER.~~~~Infelice consorte! il 125 1, 2 | lo sperar fu vano.~~~~~~FER.~~~~Era per mia sventura 126 1, 2 | amor di vostra figlia.~~~~~~FER.~~~~Sì, quest'unico frutto 127 1, 2 | pensate a collocarla.~~~~~~FER.~~~~Ci penserò.~~~~~~CAV.~~~~ 128 1, 2 | ch'è vostro nipote.~~~~~~FER.~~~~Chi? Il duca don Luigi?~~~~~~ 129 1, 2 | mio signor son io.~~~~~~FER.~~~~Nipote, perdonatemi, 130 1, 2 | morto per la gloria.~~~~~~FER.~~~~Nipote, a un vostro 131 1, 2 | formare una famiglia.~~~~~~FER.~~~~Sì, formatela pure; 132 1, 2 | vendicarmi il modo.~~~~~~FER.~~~~Nipote, meno altero 133 1, 3 | Fernando e Beltrame.~ ~ ~~~FER.~~~~Udisti il Cavaliere? 134 1, 4 | don Luigi e detti.~ ~ ~~~FER.~~~~Eccolo il buon nipote. 135 1, 4 | moderate il vostro.~~~~~~FER.~~~~Ah sì, tutti i miei 136 1, 4 | dolcezza il petto.~~~~~~FER.~~~~È ver: donna Isabella 137 1, 4 | perduto ho il cuore.~~~~~~FER.~~~~Di rendervi giulivo 138 1, 4 | voi son tenuto!...~~~~~~FER.~~~~Ecco la mia figliuola.~~~  ~ ~ ~ 139 1, 5 | donna Placida e detti.~ ~ ~~~FER.~~~~Venite alle mie braccia, 140 1, 5 | serenar quel ciglio.~~~~~~FER.~~~~Della governatrice seguite 141 1, 5 | sa frenare il duolo.~~~~~~FER.~~~~Isabella, appressatevi, 142 1, 5 | a donna Isabella)~~~~~~FER.~~~~Via, parlar vi concedo. ( 143 1, 5 | Per pietà, perdonate.~~~~~~FER.~~~~Se il genitor l'accorda, 144 1, 5 | Permettete ch'io parta.~~~~~~FER.~~~~Restate, io vel comando.~~~~~~ 145 1, 5 | parlar senza rossore.~~~~~~FER.~~~~Bella innocenza amabile!~~~~~~ 146 1, 5 | due, inchinandosi)~~~~~~FER.~~~~Dove la condurrete? ( 147 1, 5 | al genitor destina.~~~~~~FER.~~~~Grato mi è l'amor vostro, 148 1, 5 | inchinandosi per partire)~~~~~~FER.~~~~Di quel piacer ch'io 149 1, 6 | Fernando e don Luigi.~ ~ ~~~FER.~~~~La povera mia sposa, 150 1, 6 | Parmi civil, ben nata.~~~~~~FER.~~~~Moglie è d'un capitano,~~ 151 1, 6 | un'estrazion civile.~~~~~~FER.~~~~Per educar fanciulle, 152 1, 6 | fatele il dolce invito.~~~~~~FER.~~~~Ne proveranno entrambe 153 3, 4 | donna Placida e detti.~ ~ ~~~FER.~~~~Duca, se amor cotanto 154 3, 4 | saprà niente). (da sé)~~~~~~FER.~~~~Figlia, alla gioia vostra 155 3, 4 | non lo vedo ancora.~~~~~~FER.~~~~Consolatevi seco del 156 3, 4 | dolcissima Isabella?~~~~~~FER.~~~~Misero me! dagli occhi 157 3, 4 | signor, del suo dolore.~~~~~~FER.~~~~Deh svelatela, amico.~~~~~~ 158 3, 4 | mio destin malvaggio.~~~~~~FER.~~~~Deh figlia mia, parlate.~~~~~~ 159 3, 4 | Il dubitarne è vano.~~~~~~FER.~~~~Non mi tenete in pena. ( 160 3, 4 | l'ho saputo ancora).~~~~~~FER.~~~~Ah, la mia sofferenza, 161 3, 4 | è figliuola vostra.~~~~~~FER.~~~~Santi numi del cielo!~~~~~~ 162 3, 4 | fanciulla è questa.~~~~~~FER.~~~~Oh della mia Isabella 163 3, 4 | fuor di me stesso).~~~~~~FER.~~~~Ma da qual sangue è 164 3, 4 | trattengo il pianto).~~~~~~FER.~~~~(Al tenero mio cuore 165 3, 5 | Questa mane vi chiesi...~~~~~~FER.~~~~Ah Cavaliere ingrato!~~ 166 3, 5 | rimesso in vostra mano.~~~~~~FER.~~~~(Si ritira in disparte 167 3, 5 | infelice io sono...~~~~~~FER.~~~~Note della mia sposa, 168 3, 5 | mano a don Fernando)~~~~~~FER.~~~~Vieni, cara, al mio 169 3, 5 | vostro? (al Cavaliere)~~~~~~FER.~~~~L'impegno è già disciolto.~~~~~~ 170 3, 5 | fu veduta in volto.~~~~~~FER.~~~~Come! (al duca Luigi)~~~~~~ 171 3, 5 | Germano indegno!~~~~~~FER.~~~~Svelatemi il mistero. ( 172 3, 6 | e donna Placida.~ ~ ~~~FER.~~~~Duca, venite meco. Non 173 4, 2 | il Cavaliere audace?~~~~~~FER.~~~~Figlio, vorrei vedervi 174 4, 2 | dov'ella è ricovrata.~~~~~~FER.~~~~Quivi? non mi era noto. 175 4, 2 | condurvi il cameriere.~~~~~~FER.~~~~Duca, passar potete 176 4, 2 | mia sentenza aspetto.~~~~~~FER.~~~~Ogni possibil arte di 177 4, 4 | l'animo avrà simile.~~~~~~FER.~~~~Perdonate, madama...~~~~~~ 178 4, 4 | baciargli la mano)~~~~~~FER.~~~~Che fate voi? (ritirando 179 4, 4 | mano. (come sopra)~~~~~~FER.~~~~Ah no, non lo permetto. ( 180 4, 4 | mi crediate indegna.~~~~~~FER.~~~~Con dama vostra pari 181 4, 4 | prego accomodarvi.~~~~~~FER.~~~~Fatelo voi, signora ( 182 4, 4 | di un suo comando?~~~~~~FER.~~~~Io fui, donna Marianna, 183 4, 4 | al genitor non cede.~~~~~~FER.~~~~Per qual affar prendeste 184 4, 4 | amico e il protettore.~~~~~~FER.~~~~(In fatti il di lei 185 4, 4 | alquanto sdegnata)~~~~~~FER.~~~~(Principia a riscaldarsi).~~~~~~ 186 4, 4 | ed illibato onore.~~~~~~FER.~~~~Ma il legame col Duca 187 4, 4 | mio cuore è scritto.~~~~~~FER.~~~~(Cresce il furor; cerchiamo 188 4, 4 | giudice mio voi siete.~~~~~~FER.~~~~(Ah, chi può abbandonarla?) 189 4, 4 | Rendere quell'audace.~~~~~~FER.~~~~Codesta è una mia figlia.~~~~~~ 190 4, 4 | tanta fortuna aspetto.~~~~~~FER.~~~~Di sangue non mi è figlia, 191 4, 4 | amor non conosceste.~~~~~~FER.~~~~(Parmi di questa dama 192 4, 4 | di me che risolvete?~~~~~~FER.~~~~Figlia, se nel rispondervi 193 4, 4 | uscir dal laberinto.~~~~~~FER.~~~~Della virtù, che albergo 194 4, 4 | nelle vostre braccia.~~~~~~FER.~~~~Donna Marianna, addio. ( 195 5, 7 | don Luigi e detta.~ ~ ~~~FER.~~~~Figlia, ovdonna Placida?~~~~~~ 196 5, 7 | Or or partì dolente.~~~~~~FER.~~~~Ha veduto lo sposo?~~~~~~ 197 5, 7 | Ancor non ne sa niente.~~~~~~FER.~~~~Dovrebbe a queste soglie 198 5, 7 | chiedo perdono...~~~~~~FER.~~~~Che volete voi dirmi?~~~~~~ 199 5, 7 | sarà il mio destino.~~~~~~FER.~~~~Siam qui per consolarvi.~~ 200 5, 7 | Posso sperar davvero?~~~~~~FER.~~~~Sì, figlia mia, sperate.~~~~~~ 201 5, 7 | un infedel non sono.~~~~~~FER.~~~~Quel ch'io dissi, non 202 5, 8 | non è sicuro il modo.~~~~~~FER.~~~~Verrà donna Marianna. 203 5, 8 | moderar lo sdegno.~~~~~~FER.~~~~Se per onor soltanto 204 5, 8 | BEL.~~~~(Si avanza)~~~~~~FER.~~~~Che fu del capitano? 205 5, 8 | veduta ha la consorte.~~~~~~FER.~~~~Tenero fu l'incontro.~~~~~~ 206 5, 8 | braccia scavezzare.~~~~~~FER.~~~~Come! È forse impazzito?~~~~~~ 207 5, 8 | femmina sfacciata.~~~~~~FER.~~~~Ah, dov'è quel ribaldo? 208 5, 8 | fe' subito partenza.~~~~~~FER.~~~~Trovisi immantinente.~~~~~~ 209 5, 9 | Fernando e il Duca.~ ~ ~~~FER.~~~~Placida sventurata!~~~~~~ 210 5, 9 | non resto in vita.~~~~~~FER.~~~~Chi ha mai sollecitato 211 5, 10 | figlia, arrestatevi.~~~~~~FER.~~~~Qual dolor la trasporta?~~~~~~ 212 5, 10 | ISA.~~~~Misera me!~~~~~~FER.~~~~Che avvenne?~~~~~~ISA.~~~~ 213 5, 10 | Misera me! son morta.~~~~~~FER.~~~~Ah, perché alla fanciulla 214 5, 10 | Siam perduti, signore.~~~~~~FER.~~~~Povera sventurata!~~~~~~ 215 5, 11 | Signore, è il capitano.~~~~~~FER.~~~~Venga pur quel ribaldo.~~~~~~ 216 5, 11 | lo sopporti in pace.~~~~~~FER.~~~~Va il ministro di guerra 217 5, 12 | idea della vendetta.~~~~~~FER.~~~~Duca, a me, compatite, 218 5, 12 | che mi sia tagliata.~~~~~~FER.~~~~Perfido! della legge 219 5, 12 | dicono ch'ella è figlia.~~~~~~FER.~~~~Oimè! la ria menzogna 220 5, 12 | piano a Fabrizio)~~~~~~FER.~~~~Per voi questa mia destra, 221 5, 13 | qui donna Marianna.~~~~~~FER.~~~~Giunge opportuna, e 222 5, 13 | piano a don Fernando)~~~~~~FER.~~~~Venga donna Marianna. ( 223 5, 13 | aspettiamo il padrone).~~~~~~FER.~~~~Duca, vi compatisco. 224 5, 14 | ancora è padre mio.~~~~~~FER.~~~~Ah sì, donna Marianna, 225 5, 14 | osservando Pasquale)~~~~~~FER.~~~~Donde tal maraviglia? ( 226 5, 14 | dubito. (come sopra)~~~~~~FER.~~~~Parla, che ti sorprende?~~~~~~ 227 5, 14 | ritorno subito. (parte)~~~~~~FER.~~~~(Non è sciocco Beltrame, 228 5, 15 | FAB.~~~~(Che vedo!)~~~~~~FER.~~~~Qual prodigio è codesto?~~~~~~ 229 5, 15 | dietro a Fabrizio)~~~~~~FER.~~~~Chi siete voi? (a don 230 5, 15 | cuor non può mentire.~~~~~~FER.~~~~Trattenetevi, donne: 231 5, 15 | a tutti fa bisogno.~~~~~~FER.~~~~Orsù bastantemente il 232 5, 15 | servire al padrone.~~~~~~FER.~~~~Anime scellerate, ne 233 5, 15 | cavaliere Ansaldo.~~~~~~FER.~~~~Venga, che a tempo ei 234 5, 15 | Ah perfido germano!~~~~~~FER.~~~~No, no, nelle mie stanze 235 5, 16 | ingiusta alle ragioni sue.~~~~~~FER.~~~~Amico, il capitano qual 236 5, 16 | confusione?) (da sé)~~~~~~FER.~~~~Cavalier, da par vostro 237 5, 17 | per i meriti nostri).~~~~~~FER.~~~~Quel servitore indegno, 238 5, 17 | poter gli ha dato?~~~~~~FER.~~~~A voi conto non rende 239 5, Ult | Roberto e Beltrame.~ ~ ~~~FER.~~~~Lode ai numi pietosi, 240 5, Ult | porgetemi la mano.~~~~~~FER.~~~~Pria che dal nuovo laccio 241 5, Ult | Deh, padre mio...~~~~~~FER.~~~~V'intendo. Per rendervi 242 5, Ult | il cuore oppresso.~~~~~~FER.~~~~Figli, miei cari figli, 243 5, Ult | Placida il perdono.~~~~~~FER.~~~~Sì, non temete, amico; Componimenti poetici Parte
244 Dia1 | discreto: ~Ma certuni dapoi vi fer la glosa,~E mormorato si 245 Dia1 | son quel desso.~Vari si fer ragionamenti alterni,~Or 246 Dia1 | Padovan studente.~Tosto si fer le cerimonie usate: ~Riverisco: 247 App | uniti al vostro esempio,~Fer nella casa nostra della Lo spirito di contradizione Atto, Scena
248 1, 1 | dice il signor padre?~~~~~~FER.~~~~Per dir la verità,~~ 249 1, 1 | abbia ad inquietare.~~~~~~FER.~~~~Penso anch'io veramente, 250 1, 1 | tormentarmi in letto.~~~~~~FER.~~~~Vediam, se fia possibile 251 1, 1 | femmina si oppone?~~~~~~FER.~~~~Di maritar mia figlia 252 1, 1 | far venir la sposa?~~~~~~FER.~~~~Sarebbe fuor di regola 253 1, 1 | Ecco qui Dorotea.~~~~~~FER.~~~~Datele da sedere. (al 254 1, 2 | qui. Che mi comarda?~~~~~~FER.~~~~Nuora mia dilettissima, 255 1, 2 | chiamarsi fortunata.~~~~~~FER.~~~~(Vedete, se fu bene 256 1, 2 | Sentite?) (a Ferrante)~~~~~~FER.~~~~Cara nuora, se io non 257 1, 2 | per mio divertimento.~~~~~~FER.~~~~Via, Gaudenzio, leggete. ~~~~~~ 258 1, 2 | degli uomini civili.~~~~~~FER.~~~~Che vorreste voi dire 259 1, 2 | unita a mio consorte.~~~~~~FER.~~~~Cosa dici, Rinaldo?~~~~~~ 260 1, 2 | me ne sono accorto).~~~~~~FER.~~~~Nuora, le mie ragioni 261 1, 2 | centomila ducati?~~~~~~FER.~~~~Le do la stessa dote, 262 1, 2 | dunque non li averete?~~~~~~FER.~~~~Li avrei, se non avessi 263 1, 2 | casa a consumarsi.~~~~~~FER.~~~~Sarà la vostra dote 264 1, 2 | stracciare il foglio.~~~~~~FER.~~~~Data ho la mia parola, 265 1, 2 | me n'importa poco.~~~~~~FER.~~~~Povera la mia figlia! 266 1, 2 | in atto di partire)~~~~~~FER.~~~~Rinaldo, temi tu della 267 1, 2 | L'ordine lo capisco.~~~~~~FER.~~~~Via, con voi tratteremo.~~~~~~ 268 1, 2 | riverisco. (parte)~~~~~~FER.~~~~Per dir la verità, lo 269 1, 2 | Schiavo, signori miei.~~~~~~FER.~~~~Come, signor Fabrizio,~~ 270 1, 2 | giungavi a far paura.~~~~~~FER.~~~~Eccomi. A suo dispetto...~~~~~~ 271 1, 2 | scrittura. (parte)~~~~~~FER.~~~~Ma io nella muraglia 272 1, 5 | Ferrante e detti.~ ~ ~~~FER.~~~~Ecco, signora mia, subito 273 1, 5 | Brama parlar con voi.~~~~~~FER.~~~~Nuora mia, compatitemi, 274 1, 5 | signor, non son dovuti.~~~~~~FER.~~~~Scusatemi, ho scherzato.~~~~~~ 275 1, 6 | Ferrante e Rinaldo~ ~ ~~~FER.~~~~Mi ha chiamato per questo?~~~~~~ 276 1, 6 | signor, faceste male.~~~~~~FER.~~~~Tu, balordo, fai male 277 1, 6 | fatevi rispettare.~~~~~~FER.~~~~Pensaci tu; con essa 278 1, 6 | lasciarmi solo con lei?~~~~~~FER.~~~~Tuo danno.~~Non l'hai 279 2, 1 | il Conte Alessandro~ ~ ~~~FER.~~~~Caro conte Alessandro, 280 2, 1 | vostro figlio ancora.~~~~~~FER.~~~~Conte mio benedetto, 281 2, 1 | cambiarla intieramente?~~~~~~FER.~~~~No, con quella testaccia 282 2, 1 | CON.~~~~Posso provar.~~~~~~FER.~~~~Provate.~~~~~~CON.~~~~ 283 2, 1 | me qualche sospetto.~~~~~~FER.~~~~Mio figlio? poveraccio! 284 2, 1 | fidatevi, e vedrete.~~~~~~FER.~~~~Eccolo il demonio. ( 285 2, 1 | ben piacer davvero.~~~~~~FER.~~~~Amico, a rivederci: 286 3, 6 | Alessandro ed i suddetti.~ ~ ~~~FER.~~~~Conte, non so che dire. 287 3, 6 | prossimo periglio.~~~~~~FER.~~~~Che volete ch'io faccia? 288 3, 6 | per questo io spero.~~~~~~FER.~~~~Se ho da patir il freddo, 289 3, 6 | Eccola ch'ella viene.~~~~~~FER.~~~~Subito la minestra; 290 3, 7 | il signor suocero?~~~~~~FER.~~~~Da vecchio, figlia mia.~~~~~~ 291 3, 7 | non dica una bugia.~~~~~~FER.~~~~Pur troppo sulle spalle 292 3, 7 | Quanti ne avrà?~~~~~~FER.~~~~Settanta.~~~~~~DOR.~~~~ 293 3, 7 | Dubito che s'inganni.~~~~~~FER.~~~~Anzi, credo che siano 294 3, 7 | Ella sbaglia di molto.~~~~~~FER.~~~~Il conto ora vi fo.~~ 295 3, 7 | Di più non averà.~~~~~~FER.~~~~(Vuol contradir perfino 296 3, 7 | freddo intirizzire.~~~~~~FER.~~~~Oh no, figliuola mia, 297 3, 8 | è il vero mangiare.~~~~~~FER.~~~~Anch'io così l'intendo. 298 3, 8 | zuppa o la minestra.~~~~~~FER.~~~~Ma non è ben dapprima 299 3, 8 | li ai Servitori)~~~~~~FER.~~~~(Povero me! pazienza).~~~~~~ 300 3, 8 | Volpino e Gasperina?~~~~~~FER.~~~~Non vuò che quei bricconi, 301 3, 8 | Servitore che parte)~~~~~~FER.~~~~Ma perché li volete?...~~~~~~ 302 3, 8 | all'eccesso). (da sé)~~~~~~FER.~~~~Io dunque...~~~~~~DOR.~~~~ 303 3, 8 | venitemi dappresso.~~~~~~FER.~~~~Ma perché non volete 304 3, 8 | la nuora. (al Conte)~~~~~~FER.~~~~No, Dorotea carissima, 305 3, 8 | salame. (a Ferrante)~~~~~~FER.~~~~Non fo per rifiutarlo,~~ 306 3, 8 | Apri quella finestra.~~~~~~FER.~~~~No, per amor del cielo.~~~~~~ 307 3, 8 | avete un gran torto.~~~~~~FER.~~~~Mi dia un colpo alla 308 5, 1 | la Signora Camilla~ ~ ~~~FER.~~~~Caro signor Fabrizio, 309 5, 1 | prendo il mio congedo.~~~~~~FER.~~~~S'ella però tornasse 310 5, 1 | cui son qui arrivato.~~~~~~FER.~~~~Figlio mio, che ti pare? ( 311 5, 2 | curan coi contrari.~~~~~~FER.~~~~Rinaldo, siamo in tanti, 312 5, 2 | anch'io vuò contradire.~~~~~~FER.~~~~Muoio di volontà di 313 5, Ult | poco ho ritardato.~~~~~~FER.~~~~Vi par poco tre ore?~~~~~~ 314 5, Ult | certo da me non fu.~~~~~~FER.~~~~Egli è da voi venuto, 315 5, Ult | ragione? (a Ferrante)~~~~~~FER.~~~~Volpino.~~~~~~VOL.~~~~ 316 5, Ult | VOL.~~~~Mi comandi.~~~~~~FER.~~~~Apri quel finestrone.~~~~~~ 317 5, Ult | aprire la finestra)~~~~~~FER.~~~~(Mi contento anch'io 318 5, Ult | Dunque ho torto finora.~~~~~~FER.~~~~Finor, nuora carissima,~~ 319 5, Ult | soscrivano il contratto.~~~~~~FER.~~~~A voi, signor Fabrizio.~~~~~~ 320 5, Ult | Roberto e Camilla)~~~~~~FER.~~~~Io mi contento.~~~~~~ 321 5, Ult | voi chiedon perdono.~~~~~~FER.~~~~Sì, nuora mia diletta, La vedova spiritosa Atto, Scena
322 3, 7 | Contro la nostra tavola.~~~~~~FER.~~~~Servo di lor signori.~~~~~~ 323 3, 7 | che a tavola si va?~~~~~~FER.~~~~Chi è il padrone di 324 3, 7 | questi amici miei.~~~~~~FER.~~~~Non siete voi don Berto?~~~~~~ 325 3, 7 | mostrando aver paura)~~~~~~FER.~~~~Signor, vi son tenuto,~~ 326 3, 7 | a don Ferramondo)~~~~~~FER.~~~~Il servo tal risposta 327 3, 7 | piano a don Isidoro)~~~~~~FER.~~~~Se negli amici vostri 328 3, 7 | piano a don Anselmo)~~~~~~FER.~~~~Cerco di donna Placida. ( 329 3, 7 | piano a don Berto)~~~~~~FER.~~~~Lo sa ch'io la domando?~~~~~~ 330 3, 7 | a lui tal libertà.~~~~~~FER.~~~~Io sono un galantuomo 331 3, 7 | detto con rispetto.~~~~~~FER.~~~~Chi sei tu, che pretendi 332 3, 8 | a credere). (da sé)~~~~~~FER.~~~~Del detto io non mi 333 3, 8 | andar liberamente.~~~~~~FER.~~~~Conosco il mio dovere.~~ 334 3, 9 | altra, ch'è fanciulla.~~~~~~FER.~~~~So il mio dover, vi 335 3, 10 | Oh signor capitano!~~~~~~FER.~~~~Scusatemi, signora,~~ 336 3, 10 | Con tutta libertà.~~~~~~FER.~~~~Certo che donna Placida 337 3, 10 | tornare ad onorarmi.~~~~~~FER.~~~~Sarei un indiscreto, 338 4, 8 | in atto di partire)~~~~~~FER.~~~~Eccomi di ritorno.~~~~~~ 339 4, 8 | forte don Ferdinando)~~~~~~FER.~~~~Siete briaco o storno? ( 340 4, 8 | Ferramondo, incalzandolo)~~~~~~FER.~~~~A me? Non sai chi sono? ( 341 4, 8 | a don Ferramondo)~~~~~~FER.~~~~Basta così, vi scuso.~~ 342 4, 9 | e don Ferramondo.~ ~ ~~~FER.~~~~Che ha don Sigismondo, 343 4, 9 | rival gliela contende.~~~~~~FER.~~~~Che dice la fanciulla?~~~~~~ 344 4, 9 | di essere la sposa~~~~~~FER.~~~~Siete in ciò favorevole, 345 4, 9 | sollecitarla io stessa.~~~~~~FER.~~~~Dunque sembra a voi 346 4, 9 | chi non l'ha provato.~~~~~~FER.~~~~Per voi che lo provaste, 347 4, 9 | ad ogni ben prevale.~~~~~~FER.~~~~Spiacemi che tal massima 348 4, 9 | signor, non ho giurato.~~~~~~FER.~~~~Dunque sperar si puote 349 4, 9 | amore a mio dispetto?~~~~~~FER.~~~~Quand'è così, il mio 350 4, 9 | debbami accendere di voi?~~~~~~FER.~~~~Sono d'amore indegno?~~~~~~ 351 4, 9 | giungo a innamorarmi.~~~~~~FER.~~~~Io non sarei capace?~~~~~~ 352 4, 9 | può darsi ancora.~~~~~~FER.~~~~Per me vi punge il core?~~~~~~ 353 4, 9 | non mi par, per ora.~~~~~~FER.~~~~Quando vi son lontano, 354 4, 9 | per verità non peno.~~~~~~FER.~~~~Allor che in campo armato 355 4, 9 | io non piansi mai.~~~~~~FER.~~~~Finor voi non mi amaste.~~~~~~ 356 4, 9 | darsi anche di no.~~~~~~FER.~~~~E in avvenir, signora?~~~~~~ 357 4, 9 | Io l'avvenir nol so.~~~~~~FER.~~~~Come poss'io l'amore 358 4, 9 | innamora è il primo.~~~~~~FER.~~~~Che far per invaghirvi, 359 4, 9 | Dirvelo a me non tocca.~~~~~~FER.~~~~Tutti gli affetti miei,~~ 360 4, 9 | accesa ancor non sono.~~~~~~FER.~~~~Esser ognor vi piace 361 4, 9 | se fossi innamorata.~~~~~~FER.~~~~Amate divertirvi? Feste 362 4, 9 | tutto questo è poco.~~~~~~FER.~~~~Deggio dolente in viso 363 4, 9 | abborrisco i pianti.~~~~~~FER.~~~~Posso offerirvi il sangue.~~~~~~ 364 4, 9 | farne io non saprei.~~~~~~FER.~~~~Chi mai può innamorarvi?~~~~~~ 365 4, 9 | piace agli occhi miei.~~~~~~FER.~~~~Quello io non son per 366 4, 9 | un attimo innamora.~~~~~~FER.~~~~Attenderò quell'ora 367 4, 9 | spesse volte il fato.~~~~~~FER.~~~~Vincere il fato ancora 368 4, 9 | permettere ch'io vada.~~~~~~FER.~~~~Mi licenziate, ingrata?~~~~~~ 369 4, 9 | vi rispetto e stimo.~~~~~~FER.~~~~Posso sperar quel core?~~~~~~ 370 4, 9 | è il primo. (parte)~~~~~~FER.~~~~Non anderò per ora lontan 371 5, 6 | lei si presti fede.~~~~~~FER.~~~~Dica liberamente la 372 5, 8 | io resto di sasso.~~~~~~FER.~~~~Passarsela non speri.~~ 373 5, 8 | Potrebbe darsi.~~~~~~FER.~~~~Ed è meco impegnata,~~ 374 5, 8 | a don Ferramondo)~~~~~~FER.~~~~Tempo non ebbi a farlo; 375 5, 8 | Fausto è mio consorte.~~~~~~FER.~~~~Come! a me sì gran torto?~~~~~~ 376 5, 8 | di don Fausto amico.~~~~~~FER.~~~~Non so che dir, conosco
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License