grassetto = Testo principale
                       grigio = Testo di commento
L'adulatore
    Atto, Scena
1 3, 12 | tutti uguali con quella bell’acqua; el fa una fegura spaventosa.~ L'amante Cabala Atto, Scena
2 2, 2 | sùgoli e maggiotti,~~Dell’acqua coll’aseo,~~Anguelle o brùssoi L'amante di sé medesimo Atto, Scena
3 2, 11 | durerà per poco:~~Grand'acqua non ci vuole per spegnere L'amante militare Atto, Scena
4 1, 5 | Signore, eccomi.~PANT. Presto, acqua, aseo.~COR. Che cosa è stato?~ 5 1, 5 | perdemo tempo.~COR. Ecco l’acqua della Regina. (la bagna)~ 6 1, 5 | femo gnente. Presto dell’acqua fresca. Arlecchin. (chiama)~ ~ ~ ~ 7 1, 6 | PANT. Presto, porta dell’acqua fresca.~ARL. Sior sì, subito. ( 8 1, 6 | correndo con un boccale di acqua; casca e lo rompe)~PANT. 9 1, 6 | parte, poi torna)~PANT. Dell’acqua, presto. (ad Arlecchino)~ 10 1, 6 | Te digo che la vol esser acqua. Arlecchin, presto. (chiama)~ 11 1, 6 | con una secchia piena d’acqua)~PANT. Perché col secchio?~ 12 1, 6 | qua. (mostra di spruzzar l’acqua nel viso di Rosaura)~COR. 13 1, 7 | vustu?~ARL. Porto via l’acqua.~PANT. Portela pur.~ARL. 14 1, 7 | fiola ghe vol altro che acqua fresca. (parte)~ ~ ~ ~ L'amore artigiano Atto, Scena
15 2, 2 | Col mio caro Giannin d'acqua e polenta.~~~~~~BERN.~~~~ 16 2, 17 | lo meriti; (gli dell'acqua odorosa e gli asciuga il L’apatista Atto, Scena
17 3, 7 | caraffina di vino e una di acqua.)~~Portate via quest'acqua, 18 3, 7 | acqua.)~~Portate via quest'acqua, non la posso vedere:~~L' 19 3, 7 | non la posso vedere:~~L'acqua si da noi agli asini 20 4, 9 | fuoco.~~~~~~CAVALIERE:~~~~Acqua, presto dell'acqua.~~~~~~ 21 4, 9 | CAVALIERE:~~~~Acqua, presto dell'acqua.~~~~~~GIACINTO:~~~~Non vengono L'arcadia in Brenta Opera, Atto, Scena
22 ARC, 1, 12| impertinente!~~~ ~~~~~LIND.~~~~Acqua fresca, per pietà. (s'alza)~~~ ~~~~~ 23 ARC, 3, 5| samperiglie,~~Spirito di melissa,~~Acqua della regina,~~Estratto Aristide Atto, Scena
24 0, 6 | Eccovi un nappo~~Pieno d'acqua gelata.~~~~~~ARS.~~~~Via, 25 0, 6 | respiri un poco.~~Oh che acqua prodigiosa!~~Voglio, quando Le avventure della villeggiatura Atto, Scena
26 3, 11 | LEONARDO: Un bicchier d'acqua pura.~ROSINA: Un cedrato.~ 27 3, 11 | limonata.~FILIPPO: Dell'acqua con dell'agro di cedro.~ 28 3, 11 | LEONARDO: Un bicchier d'acqua.~VITTORIA: Il caffè!~GIACINTA: L'avvocato veneziano Atto, Scena
29 3, 7 | fatemi portare un bicchier d’acqua fresca.~BEAT. Subito. Vado 30 3, 9 | che porta un bicchiere d’acqua, e detti.~ ~BEAT. Bravi, 31 3, 9 | ho portato un bicchiere d’acqua, ma ora ve ne vorrà una I bagni di Abano Atto, Scena
32 1, 3 | a poco a poco,~~Perché l'acqua alla fine estingue il foco.~~~~~~ 33 1, 3 | Presto, vatti a bagnar coll'acqua fresca.~~~~~~LIS.~~~~Tu 34 1, 4 | camino.~~Altro vi vuole~~Che acqua per ammorzarlo!~~Ogni volta 35 2, 8 | ho provata.~~Voglio nell'acqua entrar ch'è preparata. ( 36 3, 5 | Presto, vatti a bagnar nell'acqua fresca.~~~~~~LIS.~~~~Temerario!~~~~~~ La bottega del caffè Atto, Scena
37 1, 1 | perfetto. Dopo sei mesi al più, acqua calda e brodo lungo. (parte) ~ 38 1, 10 | GARZONE Illustrissimo, l'acqua si raffredda.~DON MARZIO 39 2, 8 | medico vuol sostenere che l'acqua calda sia più sana dell' 40 2, 8 | calda sia più sana dell'acqua fredda.~RIDOLFO Ella non 41 2, 8 | quest'opinione? ~DON MARZIO L'acqua calda debilita lo stomaco. ~ 42 2, 8 | signore; sì signore; l'acqua calda rilassa il ventricolo, 43 2, 22 | VITTORIA No, datemi dell'acqua.~RIDOLFO Eh no acqua; vuol 44 2, 22 | dell'acqua.~RIDOLFO Eh no acqua; vuol esser rosolio. Quando Il bugiardo Atto, Scena
45 2, 6 | sarete ingegnata di tirar l'acqua al vostro mulino; ma giuro Il buon compatriotto Atto, Scena
46 1, 1 | mangiar polenta e bever acqua per far denari)~ROS. Basta Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
47 3, 8 | L'è ch'el vien zoso un'acqua che la consola.~TON. Meggio.~ Amor contadino Atto, Scena
48 1, 14 | so. (sviene)~~~~~~TIM.~~~~Acqua fresca; presto, presto.~~~~~~ 49 1, 14 | Son qua pronto. (prende l'acqua dalla tavola)~~~~~~FIGN.~~~~ La burla retrocessa nel contraccambio Atto, Scena
50 5, 2 | da sperare un bicchier d'acqua, se se ne avesse bisogno.~ La buona madre Atto, Scena
51 3, 3 | DAN. Vorlo un gotto de acqua?~LOD. No, ghe farave meggio La buona figliuola maritata Atto, Scena
52 2, 18 | come chiamar?~~~~~~MARC.~~~~Acqua.~~~~~~COL.~~~~.~~~~~~MARC.~~~~ 53 2, 18 | MARC.~~~~Vuol dell'acqua? (al Colonnello)~~~~~~COL.~~~~ La buona famiglia Atto, Scena
54 2, 7 | Una tazza di caffè.~FRANC. Acqua nera, polve amara~Di nerissimi 55 2, 7 | Sarà sempre tal bevanda~D'acqua calda una lavanda.~ISAB. 56 2, 7 | mattina in fresco vaso~Bevo l'acqua pura e bella.~Meglio dunque 57 2, 16 | studiolo)~ANG. Un poco di acqua, per carità.~FABR. Non c' 58 2, 16 | per carità.~FABR. Non c'è acqua, signora. Favorite andarvene, La buona moglie Atto, Scena
59 1, 9 | qui senza gondola.~OTT. L’acqua le fa male; è meglio per 60 2, 13 | dal spizier a bever de l’acqua de tuto cedro, e ho speso 61 2, 22 | ho cercà gnanca un fià de acqua. Sento proprio ch’el stomego 62 3, 1(40) | Che non passano l’acqua, ma vanno per la via lunga.~ 63 3, 2 | descorso.~TITA Savè pur che l’acqua core che la fulmina; no 64 3, 18 | paura. Porteghe un goto d’acqua.~CAT. Oh giusto acqua. El 65 3, 18 | d’acqua.~CAT. Oh giusto acqua. El vol esser vin bon. Dame Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
66 3, 2 | caffè a smorzar i calori. Acqua vuol essere, Pantalone.~ Buovo d'Antona Atto, Scena
67 2, 2 | ciera, va alla galera.~~Acqua, biscotto, ferri e baston. ( Il burbero benefico Atto, Scena
68 3, 8 | Prendete, prendete; eccovi l'acqua di Colonia. (a Madama Dalancour) Il cavaliere giocondo Atto, Scena
69 5, 4 | divertirmi con un po' d'acqua fresca. (va a bevere dove La cameriera brillante Atto, Scena
70 2, 23 | marìo. Andè a trar dell'acqua; portè delle legne; tendè Il campiello Atto, Scena
71 4, 4 | vin meggio assae dell'acqua riosa~Alla salute de la 72 5, 18 | DONNA PASQUA Uh! me viene l'acqua in bocca.~GNESE Sia malignazo! La casa nova Atto, Scena
73 2, 10 | Meneghina: Oh un poco de acqua per carità.~Rosina: Adesso, 74 2, 10 | qualche mezo.~Rosina: (coll'acqua) Son qua se la vòl l'acqua.~ 75 2, 10 | acqua) Son qua se la vòl l'acqua.~Meneghina: Grazie.~Checca: 76 2, 10 | porlo tôr?~Rosina: Vorla l'acqua?~Meneghina: (a Rosina) Adesso. 77 2, 10 | trovar?~Rosina: Vorla l'acqua?~Meneghina: (a Rosina) Adesso. 78 2, 10 | mondo. (parlando versa l'acqua dal bicchiere) La lo manda 79 2, 10 | Cara ela, no la me spanda l'acqua adosso.~Meneghina: (beve 80 2, 10 | stà de casa... de dell'acqua... al Gaffaro... ai tre 81 2, 11 | maridà, nol me un sorso d'acqua se el me vede a sgangolir 82 3, 4 | Cristofolo: (El sangue no acqua, la me fa compassion.) E La castalda Atto, Scena
83 1, 1 | pietanze?~ARL. Polenta, acqua e bastonade.~COR. Oh, il 84 1, 5 | sì sono innocente come l’acqua.~OTT. Come l’acqua de’ maccheroni, 85 1, 5 | come l’acqua.~OTT. Come l’acqua de’ maccheroni, eh!~COR. 86 1, 5 | COR. Oh, appunto quell’acqua con cui ella si lava il 87 1, 7 | portargli la cioccolata.~FRA. L’acqua l’ho messa ora al fuoco; 88 2, 13 | segreti. Si lavora sott’acqua, si fanno gli accordi senza 89 3, 2 | hanno fatto il viaggio per acqua, averanno buono appetito.~ Il cavaliere e la dama Atto, Scena
90 1, 2 | sale, un poco di pappa nell'acqua, e si muor dalla fame).~ 91 1, 5 | miserabile; mangia pane ed acqua, ed io faccio lo stesso 92 1, 10 | che voler navigare contr'acqua e contro vento?~Don Alonso - 93 2, 15 | ho bevuto il meglio. (È acqua tinta). (a Virginia)~Donna La donna di garbo Atto, Scena
94 1, 9 | una bellissima caldaia d'acqua, e la porremo sopra le fiamme. 95 1, 9 | sopra le fiamme. Quando l'acqua comincierà a mormorare, La donna di governo Atto, Scena
96 2, 2 | ancor di mattina?~FEL.~Oh, acqua non ne voglio.~VAL.~Se vuoi La donna sola Atto, Scena
97 3, 6 | ISI.~~~~Bevendo sol dell'acqua, come mangiar potete?~~~~~~ Le donne di buon umore Atto, Scena
98 1, 12 | Sì, preparatelo.~NIC. L'acqua è sempre calda. Il caffè 99 2, 2 | forza.~BATT. (Mi fa venir l'acqua in bocca). Mi hanno detto La donna volubile Atto, Scena
100 1 | amica, e poi lavora sott’acqua.~ROS. Non occorr’altro, Le donne curiose Atto, Scena
101 2, 5 | COR. Subito. Vi vuole dell'acqua fresca.~OTT. Sì, fate voi.~ Le donne gelose Atto, Scena
102 1, 8 | su le legne, ghe traggo l’acqua, ghe spendo, ghe fazzo dei 103 2, 16 | Ala bisogno che porta l’acqua, che tragga le legne? La 104 2, 24 | xe vegnuo mal? Vorla dell’acqua fresca?~ARL. Gnente, amigo, 105 3, 1(166)| assuefazione, essendo anco sotto acqua per essere affogata, non 106 3, 6 | andeme a trar do secchi d’acqua.~ARL. Mo se no la vol...~ 107 3, 6 | andè a tor sti do secchi d’acqua.~ARL. Siora Lugrezia...~ 108 3, 10 | Oimei! Menega, porteme de l’acqua.~BOL. De do mille, de do 109 3, 17(215)| Acqua bollente.~ I due gemelli veneziani Atto, Scena
110 3, 11 | come el pesce fuora dell’acqua. Smanio, deliro per vegnirmeghe 111 3, 12(101)| Sguatarar, dimenarsi nell’acqua.~ 112 3, 19 | contenteressi de zunar pan e acqua, più tosto che lasar un 113 3, 22 | come un sion109 che tira l’acqua per aria.~PANC. Ma voi non 114 3, 23 | poveretto mi... un poco de acqua... acqua... acqua... Deboto112 115 3, 23 | mi... un poco de acqua... acqua... acqua... Deboto112 no 116 3, 23 | poco de acqua... acqua... acqua... Deboto112 no ghe vedo Il genio buono e il genio cattivo Atto, Scena
117 1, 4 | zelosie? bastonade? cascar in acqua? morir? No vôi altro. Ve L'erede fortunata Atto, Scena
118 1, 1 | procurerò di buttarvi dell’acqua. (parte)~PANC. La ragione Il feudatario Atto, Scena
119 2, 11 | ghe dirò: dove ghe xe dell'acqua, ghe xe del pesce; voggio Il filosofo Parte, Scena
120 1, 2 | cresca~~Io la consolerò con l’acqua fresca.~~~~~~LESB.~~~~Vi La figlia obbediente Atto, Scena
121 1, 2 | FLOR. No, son venuto per acqua col corrier di Bologna.~ 122 1, 14 | nasar?~OLIV. Sì, ho quest’acqua di melissa.~BRIGH. Oe, quella 123 1, 14 | quel bazil. Va a tor dell’acqua. Ecco qua la saonetta. Tutto 124 1, 14 | coll’altra la brocca coll’acqua, versandone nel bacile)~ 125 1, 15 | parte)~OLIV. Gettate l’acqua. (Cameriere getta) Bel bello, 126 1, 15 | CAM. (Or ora le getto l’acqua sul tuppè). (da sé)~ ~ ~ ~ 127 3, 11 | mancare.~BRIGH. Presto l’acqua de melissa.~OLIV. Non l’ La finta ammalata Atto, Scena
128 1, 2 | Ognuno procura tirar l’acqua al suo mulino. (parte)~FABR. 129 1, 4 | avete a dare una boccia d’acqua del vostro pozzo. (forte 130 1, 4 | AGAP. Perché una boccia d’acqua, e non altro?~ONES. Perché 131 1, 4 | possa far male; le do l’acqua pura, per non imbarazzarle 132 1, 4 | forte)~AGAP. Ma se le do l’acqua, che cosa metterò in conto 133 1, 4 | ONES. Volete farvi pagare l’acqua pura del vostro pozzo? ( 134 1, 4 | che la bevanda non era che acqua di pozzo, può essere che 135 1, 4 | AGAP. Se medicate coll’acqua fresca, distruggete il mio 136 1, 4 | AGAP. Sì, voi ordinate l’acqua fresca per incomodarlo.~ 137 1, 6 | Il signor dottore dell’acqua pura se n’è andato; se tutti 138 1, 6 | facessero così starei fresco. Acqua pura? Almeno avesse ordinato 139 1, 7 | Il signor dottore dell’acqua pura). (da sé) Sentiamo 140 1, 8 | AGAP. Sì, il dottor dell’acqua fresca.~BUON. Quai sono 141 1, 8 | ha ordinato una boccia d’acqua pura). (piano a Buonatesta)~ 142 2, 3 | Vi sarà il dottor dell’acqua fresca?~PANT. Chi?~AGAP. 143 2, 6 | servizio, beverò.~COL. Volete acqua?~ROS. Non mi piace.~BEAT. 144 2, 8 | fatevi dare quella boccia d’acqua cordiale, che ha portato 145 2, 8 | Eccomi. (con una boccia d’acqua ed un bicchiere)~ONES. Date 146 2, 8 | ONES. Date qui. (getta l’acqua nel bicchiere)~PANT. Via, 147 2, 8 | malinconia. Via, bevete quest’acqua cordiale). (piano)~ROS. ( 148 2, 8 | piano)~ROS. Oimè, quell’acqua mi ha data la vita.~PANT. 149 2, 8 | ONES. Vedete, se quest’acqua è prodigiosa?~PANT. Son 150 2, 8 | contentezza.~BEAT. (Oh, più dell’acqua, hanno operato le parole 151 2, 8 | Cara ella, cossa xe quell’acqua?~ONES. È un mio segreto 152 2, 8 | A suo tempo saprà essere acqua di pozzo). (da sé)~PANT. 153 2, 8 | Volete un altro bicchiere d’acqua cordiale?~ROS. No, non ne 154 2, 9 | anca ella la gh’ha ordenà l’acqua cordial e la gh’ha fatto 155 2, 9 | Sapete che cordiale è? Acqua di pozzo pura.~PANT. Eh La fondazione di Venezia Azione
156 2 | cocaletta~~Che a pelo d'acqua~~Va svolazzando,~~Pietà Il frappatore Atto, Scena
157 1, 10 | chi mi schizzettava dell’acqua, chi buttava dei scorzi; 158 3, 14 | mi! agiuto, un gotto de acqua per carità.~FABR. Che cosa Il giuocatore Atto, Scena
159 3, 1 | FLOR. Datemi un bicchier d’acqua, per carità.~BRIGH. (Ho Lugrezia romana in Costantinopoli Atto, Scena
160 2, 7 | MIRM.~~~~Cazza dall'acqua! a tutte taggiar testa?~~ La donna di testa debole Atto, Scena
161 3, 3 | casa mia; mi no gh'ho né acqua, né fien, da pascolar sta Una delle ultime sere di carnovale Atto, Scena
162 1, 11 | ALBA Son tutta in t'un'acqua.~DOMENICA Vorla despogiarse?~ 163 3, 11 | salute de mio mario. (beve acqua, ridendo)~LAZARO Co l'acqua 164 3, 11 | acqua, ridendo)~LAZARO Co l'acqua me lo el prindese?~ALBA 165 3, 11 | véder prima in quanti piè de acqua, che son). Patroni, con L'impostore Atto, Scena
166 1, 1 | poco lontan gh'è un pozzo d'acqua fresca, dolce, che la consola.~ 167 1, 1 | pensa tu se costoro vogliono acqua.~BRIGH. El so mi cossa che La famiglia dell’antiquario Atto, Scena
168 1, 10 | Questa signora nuora e un'acqua morta, che a poco a poco 169 2, 1 | Volete che vada a darle l'acqua da lavare le mani? Che vada 170 2, 13 | DOTTORE Anderò a pigliar dell'acqua (si parte, come sopra).~ 171 2, 13 | vecchia di me?~DOTTORE Ecco l'acqua (porta un bicchier d'acqua).~ 172 2, 13 | acqua (porta un bicchier d'acqua).~ISABELLA Maladetto! Fredda 173 2, 15 | Quindicesima. Il Dottore con l'acqua calda, e dette~ ~DOTTORE 174 2, 15 | e dette~ ~DOTTORE Ecco l'acqua calda.~ISABELLA Andate al 175 2, 15 | le vada a prendere dell'acqua un poco tiepida?~ISABELLA ( Il filosofo inglese Atto, Scena
176 2, 6 | La seta per cucire, e l'acqua da lavarmi.~~~~~~MIL.~~~~ 177 3, 4 | malizia.~~Ma un poco di acqua calda col valor di un quattrino~~ 178 3, 4 | non si spende, si bee dell'acqua pura.~~~~~~PAN.~~~~Non sai 179 4, 10 | MIL.~~~~Da bere. Porta dell'acqua; io tremo. (siede sopra 180 4, 10 | GIO.~~~~(Va a prendere dell'acqua.)~~~  ~ ~ ~ 181 4, 11 | picchetto.)~~~~~~MIL.~~~~L'acqua non viene mai?~~~~~~GIO.~~~~ 182 4, 11 | signore. (porta un bicchiere d'acqua a Milord.)~~~~~~MIL.~~~~( 183 4, 11 | Milord.)~~~~~~MIL.~~~~(Beve l'acqua.)~~~~~~M.SA.~~~~Scartate. Le femmine puntigliose Atto, Scena
184 1, 14 | Servitore - (Subito! Già l'acqua è calda). (parte)~Contessa 185 2, 14 | che tasa, che lassa che l'acqua corra per el so canal, e 186 2, 17 | aver?~Arlecchino - Portar acqua, per refrescar.~Conte Onofrio - L'ippocondriaco Parte, Scena
187 1, 3 | sossopra.~~Presto, presto, acqua fresca: Melinda, dove siete?~~ 188 1, 4 | prima materia,~~Unitela coll'acqua de' filosofi,~~Al foco distillatela,~~ La locandiera Atto, Scena
189 2, 17 | CAVALIERE (torna con un vaso d'acqua.): Eccomi, eccomi. E non 190 3, 1 | FABRIZIO: Per me vi porterei l'acqua colle orecchie. Ma vedo 191 3, 8 | MARCHESE: Una gocciola d'acqua mi ha macchiato il vestito.~ 192 3, 9 | lascerebbero qui; se vi fosse dell'acqua della regina, sarebbe buona La madre amorosa Atto, Scena
193 2, 5 | Costa troppo.~TRACC. Qualche acqua fresca.~ERM. Oh sì. Prepara 194 2, 5 | quattro o sei caraffe di acqua fresca del nostro pozzo. 195 2, 5 | farà male a nessuno.~TRACC. Acqua de pozzo? Questo l'è el Le massere Atto, Scena
196 0, aut | persuadersi fuori di qui, che l'acqua sia un capitale così prezioso, 197 1, 2 | Cara fia, un secchio d'acqua.~~~~~~ZANETTA:~~~~No ghe 198 1, 3 | siora,~~Deme un secchio de acqua.~~~~~~ROSEGA:~~~~Le scomenza 199 1, 3 | sesto!~~No la me vol dar acqua, e la me volta el cesto.~~~~~~ 200 1, 5 | con mi?~~Aveu bisogno de acqua? ghe ne voleu?~~~~~~GNESE:~~~~ 201 1, 5 | GNESE:~~~~Ma! dell'acqua ghe n'ho tanto bisogno.~~ 202 1, 7 | Vorave un secchio d'acqua.~~~~~~ROSEGA:~~~~ paron, 203 1, 7 | pozzo, della casa, dell'acqua, e anca del secchio.~~~~~~ 204 1, 7 | prova?~~Disè, quella dell'acqua xela amicizia nova?~~~~~~ 205 1, 7 | Me deu sto secchio de acqua?~~~~~~ROSEGA:~~~~Sì ben, 206 1, 11 | Scolando el sangue in acqua con el deo menuelo,~~Per 207 4, 3 | la fava?~~La me metteva l'acqua e el vin la me cavava.~~ Il matrimonio discorde Parte
208 1 | sé)~~~~ ~~~~~~MAR.~~~~(L'acqua s'intorbida~~Per il mangiar). ( Il matrimonio per concorso Atto, Scena
209 1, 15 | portasse un bicchiere di acqua.~ROB. Sarete servita immediatamente. ( 210 1, 16 | presentarvi quel bicchiere di acqua che avete chiesto.~DOR. 211 1, 16 | ROB. Un momento. Ecco l'acqua, accordatemi questo onore.~ 212 1, 16 | Entra con un bicchiere di acqua sopra una sottocoppa)~DOR. ( 213 1, 16 | questo mondo). (prende l'acqua, e la presenta a Doralice)~ 214 1, 16 | che vi prendete. (beve l'acqua)~ROB. Niente affatto, godo Il medico olandese Atto, Scena
215 1, 3 | fin dove non so dirlo.~~Acqua, gridando, andava; chi mi 216 1, 3 | spiro.~~Recanmi alfin dell’acqua; alfin bevo, e respiro.~~ 217 1, 4 | Spegner non può sì presto poc’acqua un sì gran foco;~~Soglion 218 2, 8 | la mia sete?~~~~~~BAI.~~~~Acqua, signor...~~~~~~CRO.~~~~ 219 2, 8 | signor...~~~~~~CRO.~~~~Io acqua? Acqua mi proponete?~~Questa 220 2, 8 | CRO.~~~~Io acqua? Acqua mi proponete?~~Questa è 221 2, 8 | medico da dozzina.~~Dell’acqua ad un par mio? Acqua non 222 2, 8 | Dell’acqua ad un par mio? Acqua non assaggiai~~Saran più 223 2, 8 | mi consola.~~~~~~BAI.~~~~Acqua, signor.~~~~~~CRO.~~~~Non 224 2, 8 | Dopo d’aver bevuto dell’acqua in quantità,~~Oh quanto 225 2, 8 | potrei~~Porne così nell’acqua due, quattro dita, o sei?~~~~~~ 226 3, 8 | Vuole un bicchiero d’acqua?~~~~~~CRO.~~~~Che tu sia 227 3, 9 | forza di salassi, a forza d’acqua fresca.~~Sarà ben fortunato 228 3, 9 | docile conviene.~~Bever acqua tutt’oggi, e anche doman, 229 3, 10 | osservato:~~Che ho bevuto dell’acqua, e che in una parola,~~L’ 230 3, 10 | e che in una parola,~~L’acqua mi ha fatto bene. (Né anche 231 3, 10 | vi prenderà.~~~~~~CRO.~~~~Acqua, acqua, signore, acqua in 232 3, 10 | prenderà.~~~~~~CRO.~~~~Acqua, acqua, signore, acqua in gran 233 3, 10 | Acqua, acqua, signore, acqua in gran quantità.~~~~~~BAI.~~~~ Monsieur Petition Parte, Scena
234 1, 1 | cortelin con il buffetto.~~L’acqua nanfa, le agucchie, e il Le morbinose Atto, Scena
235 1, 6 | impegno, col la leze, el va in acqua de viole.~~E per meggio 236 2, 1 | quanti, subito ghel farò.~~L'acqua calda xe pronta, el caffè 237 3, 4 | xe quello che vende dell'acqua per la tosse.~~~~~~BORTOLO:~~~~ I morbinosi Atto, Scena
238 1, 6 | propriamente che me vien l'acqua in boca.~~~~~~CAT.~~~~Se Il negligente Opera, Atto, Scena
239 NEG, 2, 2| vorrebbe al naso.~~~~~~FIL.~~~~Acqua della Regina. Oh che gran 240 NEG, 2, 2| È andato a prendere~~L'acqua della Regina.~~~~~~AUR.~~~~ L'osteria della posta Atto, Scena
241 Un, 4 | Portatemi un bicchier d'acqua.~CAM. Subito. Dorme il signor 242 Un, 5 | il Cameriere viene con l'acqua e la presenta alla Contessa)~ 243 Un, 5 | Contessa siede, e poi beve l'acqua) (Il suo volto mi persuade, Pamela nubile Atto, Scena
244 1, 16 | BON. Porta un bicchiere d'acqua al cavaliere.~ERN. Perchè 245 1, 16 | volete far portare dell'acqua?~BON. Temo che il parlar Il paese della cuccagna Opera, Atto, Scena
246 PAE, 1, 4| bel formaggio! Mi vien l'acqua in bocca). (a Pollastrina)~~ ~~~~~~ Le pescatrici Opera, Atto, Scena
247 PES, 1, 2| NER.~~~~Per conoscere l'acqua~~Dov'è pesce abbondante,~~ 248 PES, 1, 3| incresce:~~Muor fuor dell'acqua il pesce.~~~~~~LESB.~~~~ 249 PES, 1, 3| poco a poco~~Morrà nell'acqua, e sarà cotto al foco.~~~~~~ 250 PES, 1, 4| vivere suole~~Pesce dell'acqua fuore,~~Tanto suole in un I pettegolezzi delle donne Atto, Scena
251 1, 2 | nomino. Ghe fala vegnir l'acqua in bocca?~Beatrice - Voi 252 3, 1 | baroni, me fe vegnir l'acqua in bocca.~Beppo - Sior compare, Il poeta fanatico Atto, Scena
253 1, 4 | invece di far fuoco, portar acqua e legna, si perde a far 254 1, 9 | ARL. Poveretti! Ghe vien l’acqua in bocca. Sto Brighella 255 2, 13 | quali novelle piante dall’acqua d’Ippocrene innaffiate, 256 2, 13 | conocchie,~~~ Né soglion bere l’acqua d’Aganippe.~Non sanno alle Componimenti poetici Parte
257 Giov | Con i cristalli suoi l’acqua fangosa;~Del fonte d’Elicona 258 SSac | avete, or in me riedo; ~Acqua pura vi chiesi, e latte 259 Dia1 | conocchie, ~Né soglion bere l’acqua d’Aganippe.~Non sanno alle 260 Dia1 | In tel morter giusto de l’acqua i pesta.~Ghe par bever agresta ~ 261 Dia1 | tal mistura.~Stemprisi in acqua, e formisi bitume ~In cui 262 Dia1(118) | Quelle porte sono sostegni d’acqua.~ 263 Dia1 | profumi; ~Tre volte asperge d’acqua benedetta, ~Soliti della 264 Dia1 | tutte e i circostanti ~Coll’acqua santa, che dall’alma asterge ~ 265 Dia1 | Oh sovra a quanti ~Quell’acqua benedetta invan disperge! ~ 266 Dia1 | voi pur di cuore. ~Coll’acqua santa la benedizione~ 267 Dia1 | Ordeno al servitor dell’acqua fresca, ~Ghe ne bevo tre 268 Dia1 | indarno ~Chi le pure non bebbe acqua dell’Arno.~Questi (soggiunse) 269 Dia1 | da doppia fonte ~Fiumi d’acqua perenne in doppia tazza.~ 270 Dia1 | dormir sulla terra, e l’acqua bere ~Qualche volta fetente 271 Dia1 | argani del Molo, ~Da cui I’acqua si serba e si sostenta307, ~ 272 TLiv | Con un crièlo in man d’acqua giazada,~E Amor soto ai 273 TLiv | alla locanda, ~Perché l’acqua fa fame, e fame granda.~ 274 TLiv | sete aspra, bestiale,~E l’acqua non gli piace, e gli fa 275 TLiv | l’usanza;~Ma impenirse de acqua? oh che increanza!»~Tira 276 TLiv | messa col ghiaccio, e l’acqua, e il vento : ~Esse vi van 277 TLiv | tempo non avrò impiegato, ~L’acqua traendo da diverse fonti.~ 278 1 | mio mal svelato. ~Ella un’acqua mi diè si salutare, ~Che I portentosi effetti della madre natura Atto, Scena
279 1, 2 | Qui siam soggetti~~All'acqua, al vento, ai fulmini, ai 280 2, 1 | che viene per attignere acqua alla fonte.~ ~ ~ ~~~ ~~~~ Il povero superbo Atto, Scena
281 1, 4 | cuor dal petto.~~Mi viene l'acqua in bocca: oh benedetto!~~ 282 1, 5 | Eppur sono innocente come l'acqua.~~~~~~CAV.~~~~Come l'acqua 283 1, 5 | acqua.~~~~~~CAV.~~~~Come l'acqua però de' maccheroni.~~~~~~ 284 1, 5 | LIS.~~~~Oh giusto, come l'acqua~~Con cui suol vossustrissima~~ Il prodigo Atto, Scena
285 1, 3 | principia spendere, vanno come l'acqua di vita. (So che ne deve 286 2, 13 | in flemma, in siero, in acqua, e il mio danaro è di quel La pupilla Opera, Atto, Scena
287 PUP, 5, 1| gente. Tanto si rimescola~~L'acqua nel lezzo, che alla fin Il raggiratore Atto, Scena
288 2, 1 | vostro amore.~ARL. Vago in acqua de viole.~JAC. È fatta la 289 2, 7 | scarpe comode, e un secchio d’acqua da levarmi questi maledetti Il mondo alla roversa Opera, Atto, Scena
290 ROV, 1, 11 | tutto foco.~~~~~~CIN.~~~~Acqua, acqua, padrone, acqua vi 291 ROV, 1, 11 | foco.~~~~~~CIN.~~~~Acqua, acqua, padrone, acqua vi vuole~~ 292 ROV, 1, 11 | Acqua, acqua, padrone, acqua vi vuole~~Il foco ad ammorzar.~~~~~~ Il ritorno dalla villeggiatura Atto, Scena
293 3, 7 | pulisce.)~ROSINA: Vuole dell'acqua fresca?~GIACINTA: Eh! Non I rusteghi Atto, Scena
294 2, 6 | puta! lassarghe vegnir l'acqua adosso cusì! sta so maregna 295 3, 2(21) | dove scorre e si perde l'acqua piovana, e si chiamano gattoli.~ La serva amorosa Atto, Scena
296 2, 3 | come?~Corallina: È un dar acqua al mare, voler dar consigli 297 3, 14 | accidente ha fatto, che dando l'acqua ai fiori, mi hanno bagnato La scuola di ballo Parte, Scena
298 | pensiero~~Di tirare un po' d'acqua al mio molino~~Come fan La scuola moderna Atto, Scena
299 2, 10 | DRUS.~~~~Uh poverino!~~Acqua fresca, acqua fresca.~~~~~~ 300 2, 10 | poverino!~~Acqua fresca, acqua fresca.~~~~~~BELF.~~~~Eh, Le smanie per la villeggiatura Atto, Scena
301 3, 5 | LEONARDO: Portami dell'acqua.~CECCO: Da lavar le mani?~ 302 3, 5 | LEONARDO: Un bicchier d'acqua, che tu sia maladetto. ( 303 3, 5 | ignorante... ~CECCO (viene coll'acqua).~LEONARDO: Sì, pazzo, bestia. ( 304 3, 5 | bestia, bestia. (Prendendo l'acqua.)~CECCO: Signore, io non 305 3, 5 | una bestia, io. (Beve l'acqua.)~CECCO: (Infatti le bestie 306 3, 5 | Infatti le bestie bevono l'acqua, ed io bevo il vino).~LEONARDO: La sposa persiana Atto, Scena
307 1, 7 | ghiotti altronde.~Del bove in acqua pura al più l’uso permetto,~ Torquato Tasso Atto, Scena
308 2, 1 | TAR.~~~~Un bicchier d'acqua fresca.~~~~~~TOR.~~~~Vattene 309 5, 2 | Udendo chi non bebbe l'acqua del tosco rivolo.~~~~~~FAZ.~~~~ 310 5, 13 | Firenze ha consolevole l'acqua, la terra e l'etera.~~~~~~ Il teatro comico Atto, Scena
311 1, 8 | avete fatto a cadere in acqua?~GIANNI In tel smontar da 312 1, 9 | altro, che un bicchier d'acqua nel viso.~BEATRICE Sentite, 313 3, 6 | bella cosa! Mi sento venir l'acqua in bocca.~ ~ ~ Gli uccellatori Atto, Scena
314 2, 7 | cocaletta~~Che a pelo d’acqua~~Va svolazzando,~~Pietà L'uomo di mondo Atto, Scena
315 1, 6 | porta el vin e beve dell'acqua; e chi li gh'ha e li butta 316 1, 13 | legne e in saon, e fina l'acqua bisogna comprar.~TRUFF. 317 2, 12 | con un secchio a trar dell'acqua, o con una vanga a zappar. Il vecchio bizzarro Atto, Scena
318 1, 6 | portar?~CEL. Un bicchier d'acqua. Presto, che non posso più.~ 319 1, 8 | OTTAVA~ ~Traccagnino con acqua, e detti.~ ~TRACC. Son qua 320 1, 8 | detti.~ ~TRACC. Son qua coll'acqua.~PANT. Da cossa far?~CEL. 321 1, 8 | per me.~PANT. Eh, che l'acqua imarzisce i pali. Gh'aveu 322 1, 8 | me patron. (parte)~CEL. L'acqua non volete ch'io la beva?~ 323 1, 8 | avvertite che voglio bever acqua.~PANT. Lasseve regolar da La vedova scaltra Atto, Scena
324 1, 17 | tira fuori una boccetta con acqua odorosa, e se la getta sulle 325 3, 25 | può più pretendere e quest'acqua " sans-pareille" gli farà Il ventaglio Atto, Scena
326 1, 4 | CRESPINO Né io vendo l'acqua per vino, né la pecora per 327 2, 5 | vino, e non vi metter dell'acqua. Non lo lasciate andar solo. ( 328 3, 2 | cardini della medicina: acqua, china e mercurio). (entra 329 3, 8 | Cos'è stato?~GIANNINA Dell'acqua, dell'acqua. (a Limoncino)~ 330 3, 8 | GIANNINA Dell'acqua, dell'acqua. (a Limoncino)~CRESPINO I mercatanti Atto, Scena
331 1, 6 | di mangiar poco, bevere acqua, e tirar qualche incerto La moglie saggia Atto, Scena
332 1, 2 | quella zuppa? Pareva nell’acqua.~LEL. Non mi è dispiaciuto 333 3, 12 | vede l’ampolla)~FLOR. Pare acqua.~LEL. È limonata.~FLOR. I puntigli domestici Atto, Scena
334 2, 6 | parole d'un bon amigo xe l'acqua più attiva e più valida 335 2, 13 | qualchedun ha intorbià l'acqua sul più bello. Vôi scoverzer 336 3, 14 | è entrato un gocciolo di acqua.~BRIGH. Perché averè bevudo L'impresario di Smirne Atto, Scena
337 1, 1 | la giovane domandò dell'acqua per lavarsi le mani. Si 338 1, 1 | accosta alla finestra, getta l'acqua in canale e volgendosi all' 339 5, 1 | porterete?~SERV. Un bicchier d'acqua tepida.~CARL. Dell'acqua 340 5, 1 | acqua tepida.~CARL. Dell'acqua ad un par mio?~SERV. Non Il vero amico Atto, Scena
341 3, 3 | Avrei bisogno d’un poco d’acqua, ma prima voglio riporre 342 3, 3 | riposto; ora vado a ber l’acqua, per lo spavento che ho 343 3, 3 | Farò presto. Due sorsi d’acqua, e torno. (apre ed incontra 344 3, 4 | cerusico.~LEL. Bevete dell’acqua.~OTT. Sì, andiamo.~LEL. 345 3, 4 | parlate.~LEL. Andate a bever l’acqua.~OTT. Sto meglio un poco; 346 3, 4 | vostra figlia.~OTT. Oimè! Acqua: non posso più.~LEL. Ma 347 3, 4 | dovreste dare la dote.~OTT. Acqua, acqua, che mi sento morire.~ 348 3, 4 | dare la dote.~OTT. Acqua, acqua, che mi sento morire.~LEL. La putta onorata Atto, Scena
349 Ded | delle fontane e de’ giochi d’acqua, tuttoché procurata dall’ 350 1, 4 | in pope, e el xe andà in acqua a gambe levae.~OTT. Ma bisogna 351 2, 20 | posso sofrire il moto dell’acqua. Mi sento venir male, e 352 2, 20 | piedi!~BEAT. Lo sapete, l’acqua mi fa male. Non poteva più: 353 2, 21 | che te buto la bareta in acqua?~MEN. Senti, gh’ho prudenza, 354 3, 11 | detta.~ ~BEAT. Così è. L’acqua mi fa male: non posso andar 355 3, 29 | sviene sulla sedia)~PANT. Acqua, zente, agiuto.~ ~ ~
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License