Amore in caricatura
    Atto, Scena
1 1, 1 | viva, che viva l'amor!~~~~~~POL.~~~~Vi presento un giacinto 2 1, 1 | cava un astuccio)~~~~~~POL.~~~~Ecco le forbici,~~E d' 3 1, 1 | Ganimede da Giove.~~~~~~POL.~~~~Aci infelice~~Fu tramutato 4 1, 2 | per me dell'amore.~~~~~~POL.~~~~E chi potrebbe~~Non consacrar, 5 1, 2 | conte Policastro.~~~~~~POL.~~~~Madama, comandate.~~~~~~ 6 1, 2 | mi facciano un .~~~~~~POL.~~~~Subito, andrò da me.~~ 7 1, 9 | affettazion mi reca noia.~~~~~~POL.~~~~È permesso?~~~~~~OLIM.~~~~ 8 1, 9 | OLIM.~~~~È permesso.~~~~~~POL.~~~~Scusate.~~~~~~OLIM.~~~~ 9 1, 9 | Vi ho scusato.~~~~~~POL.~~~~Da madam di Cracchè son 10 1, 9 | un'altra imbasciata.~~~~~~POL.~~~~La sorte ho procurata~~ 11 1, 9 | flemmatico). (da sé)~~~~~~POL.~~~~Madama mi comanda...~~~~~~ 12 1, 9 | Oggi sarò da lei.~~~~~~POL.~~~~Se comandate,~~Io vi 13 1, 9 | No, grazie, andate.~~~~~~POL.~~~~Parto, vado, obbedisco.~~ 14 1, 12 | tout. (a Madama)~~~~ ~~~~~~POL.~~~~Cara Madama,~~State ben 15 1, 12 | monsieur Petit.~~~~ ~~~~~~POL.~~~~Come! Avete appetito?~~~~ ~~~~~~ 16 1, 12 | rien. (a Madama)~~~~ ~~~~~~POL.~~~~} a tre~~~~Deh, parlatemi 17 1, 12 | POL.~~~~Con licenza.~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ 18 1, 12 | POL.~~~~} a tre~~~~Non parlate 19 1, 12 | POL.~~~~} a tre~~~~Ah Madama 20 1, 12 | POL.~~~~Se volete che giochiamo,~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ 21 1, 12 | POL.~~~~} a tre~~~~Se francese 22 2, 5 | Garzoni del Caffè.~ ~ ~~~POL.~~~~Caffè. (ordina e siede)~~~~~~ 23 2, 5 | A me un sorbetto.~~~~~~POL.~~~~Presto.~~~~~~CARP.~~~~ 24 2, 5 | Io non aspetto.~~~~~~POL.~~~~Sonato è il mezzodì?~~~~~~ 25 2, 5 | costante e sempre vera.~~~~~~POL.~~~~Ma mai si sa quanto vi 26 2, 5 | mostre vanno male.~~~~~~POL.~~~~Alla francese~~Gli orologi 27 2, 5 | contrario. (s'alza)~~~~~~POL.~~~~Ed io sostengo~~L'onor 28 2, 5 | oltramontani. (mette mano)~~~~~~POL.~~~~Vivano gl'italiani. ( 29 2, 6 | L'impegno terminar.~~~~~~POL.~~~~Non ci sturbate.~~~~~~ 30 2, 6 | marchese Carciofola.~~~~~~POL.~~~~E non disse~~Del conte 31 2, 6 | Carpofero son io.~~~~~~POL.~~~~Policastro, Tedesca, 32 2, 6 | ceremonien bey seits.~~~~~~POL.~~~~Davver siete graziosa.~~~~~~ 33 2, 7 | che cosa dice.~~~~ ~~~~~~POL.~~~~Vediam chi è più felice~~ 34 2, 7 | son io l'eletto.~~~~ ~~~~~~POL.~~~~Arde per me soavemente 35 2, 7 | bacia la lettera)~~~~ ~~~~~~POL.~~~~Conte mio. Conte mio! 36 2, 7 | per il contento.~~~~ ~~~~~~POL.~~~~Ah sentite, sentite.~~~~ ~~~~~~ 37 2, 7 | poi crepate.~~ ~~~~ ~~~~~~POL.~~~~Contino, se di core,~~ 38 2, 7 | Il segno troverò.~~~~~~POL.~~~~ ~~~~ ~~~~~~TRIT.~~~~} 39 2, 7 | POL.~~~~Il caffè.~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ 40 2, 9 | Monsieur Coteroti~ ~ ~~~POL.~~~~Per dir la verità, so 41 2, 12 | Tritogano e le suddette.~ ~ ~~~POL.~~~~Eccomi.~~~~~~CARP.~~~~ 42 2, 12 | vedrete. (come sopra)~~~~~~POL.~~~~In questa carta è chiuso~~ 43 2, 12 | altri io vi domando.~~~~~~POL.~~~~(Amore, al tuo favor 44 2, 12 | Siete ben generoso!~~~~~~POL.~~~~Grazie, grazie ad Amor; 45 2, 12 | Il decreto fatal.~~~~~~POL.~~~~Chi fia l'eletto?~~~~~~ 46 2, 13 | ha insultato.~~~~ ~~~~~~POL.~~~~Sono io l'affrontato,~~ 47 2, 13 | mi date timor.~~~~ ~~~~~~POL.~~~~Non ho paura.~~~~ ~~~~~~ 48 2, 13 | quel che sa fare.~~~~ ~~~~~~POL.~~~~Mi voglio vendicar.~~~~ ~~~~~~ 49 2, 13 | disfida ad accettar.~~~~ ~~~~~~POL.~~~~In cantina rinserrati,~~ 50 2, 13 | con tenerezza)~~~~ ~~~~~~POL.~~~~Sono incantato,~~Non 51 2, 13 | Caro Contino.~~~~ ~~~~~~POL.~~~~Siete una stella.~~~~ ~~~~~~ 52 2, 13 | Uomini fra di loro)~~~~~~POL.~~~~ ~~~~ ~~~~~~MONS.~~~~ ~~~~ ~~~~~~ 53 3, 2 | GIN.~~~~ ~~~~ ~~~~~~POL.~~~~Voi m'oltraggiate,~~Mi 54 3, 3 | Venghino, cavalieri.~~~~~~POL.~~~~A lei m'inchino. (inchinandosi)~~~~~~ 55 3, 3 | con vari inchini)~~~~~~POL.~~~~Come sta? (con inchini)~~~~~~ 56 3, 3 | sopra, e stranuta)~~~~~~POL.~~~~Viva.~~~~~~CARP.~~~~Viva.~~~~~~ 57 3, 3 | MONS.~~~~Oh charmante!~~~~~~POL.~~~~Gentil.~~~~~~CARP.~~~~ 58 3, 3 | la danse. (saltando)~~~~~~POL.~~~~Io farò sempre~~Quel 59 3, 4 | sperar qualche fortuna.~~~~~~POL.~~~~Ah, che non v'è bellezza~~ 60 3, 4 | lodar non mi dispiace.~~~~~~POL.~~~~Dico il ver.~~~~~~TRIT.~~~~ 61 3, 5 | son favorita a gara.~~~~~~POL.~~~~Voi tutto meritate.~~~~~~ 62 3, 5 | Siete da tutti amata.~~~~~~POL.~~~~Ah, un sol difetto~~Fa 63 3, 5 | innamorarmi ancora.~~~~~~POL.~~~~Ma che mai s'ha da far?~~~~~~ 64 3, 5 | guadagnar quel cor?~~~~~~POL.~~~~Come si può sperar grazia 65 3, 5 | bizzarro e strano.~~~~~~POL.~~~~Ti ringrazio, fortuna.~~~~~~ 66 3, 5 | Oh sorte! oh fato!~~~~~~POL.~~~~Or contento sarò.~~~~~~ 67 3, 5 | minacci e mi maltratti.~~~~~~POL.~~~~Eh, scherzate, Madama.~~~~~~ 68 3, 5 | saprete, io vi amerò.~~~~~~POL.~~~~(Oh, questa è original!) ( 69 3, 5 | vi vuol ingegno).~~~~~~POL.~~~~Non saprei come far.~~~~~~ 70 3, 5 | sarà più amato.~~ ~~~~~~POL.~~~~Caro Amor, deh tu m'insegna~~ 71 3, 5 | Do principio).~~~~~~POL.~~~~(Vo' provarmi).~~~~~~ 72 3, 5 | MONS.~~~~Donna ingrata.~~~~~~POL.~~~~Donna altera.~~~~~~MONS.~~~~ 73 3, 5 | MONS.~~~~Ostinata.~~~~~~POL.~~~~Menzognera.~~~~~~a due~~~~ 74 3, 5 | cara. (con piacere)~~~~~~POL.~~~~Pazza, pazza.~~~~~~MAD.~~~~ L'avvocato veneziano Atto, Scena
75 1, 1 | giusto quel carattere che me pol.~LEL. Volete vedere il suo La buona madre Atto, Scena
76 1, 4 | la se tacca dove che la pol.~NICOL. Credemio che sior 77 2, 2 | mantegnindo come che se pol. Se podesse logar mio fio, 78 2, 6 | dar via le caìe206, se i pol.~ROC. Mi lasso che le diga. 79 3, 5 | fa del ben a tuti, se el pol.~DAN. Alo mai fatto l'amor?~ La cameriera brillante Atto, Scena
80 3, 2 | desgraziada, che ti me pol. Sì che farò tutto quel che Le donne curiose Atto, Scena
81 2, 27| mantegnirselo fin che se pol. (parte)~~ Le donne gelose Atto, Scena
82 1, 8| contentarse de quel che se pol. Lo fa un lustrissimo, e 83 2, 3| strazzariol el fa quel che el pol. (mette dei confetti nel Il genio buono e il genio cattivo Atto, Scena
84 4, Ult | Poligrafo, perché sì agitato?~POL. L'ira mi rode.~GEN. B. Eppure 85 4, Ult | B. Eppure sei filosofo!~POL. Ma li parti della mia filosofia 86 4, Ult | passi per dotto ed erudito!~POL. Ma v'è chi osa contraddirmi.~ 87 4, Ult | impara a regolar te stesso.~POL. Ma se le passioni mi violentano, La finta ammalata Atto, Scena
88 2, 3| Avanti le disisette, se el pol.~AGAP. Vi sarà il dottor 89 3, 8| PANT. No vedeu? No la pol.~AGAP. Lasciate ch’io senta Il frappatore Atto, Scena
90 2, 6| prego, in grazia... se se pol.. se xe lecito...~BEAT. Una delle ultime sere di carnovale Atto, Scena
91 1, 10 | vago mi, perché la donna no pol. (La podeva far de manco Le massere Atto, Scena
92 1, 1 | Sì, far el pan no la pol.~~~~~~ROSEGA:~~~~Gh'ala bezzi?~~~~~~ 93 1, 8 | inmascherar; ma presto, se se pol.~~~~~~MOMOLO:~~~~Vago un 94 1, 11 | Raimondo, intenderme la pol.~~~~~~RAIMONDO:~~~~Non so 95 2, 4 | Ste cosse soffrir no le se pol. (Ironica.)~~Vardè quella 96 3, 6 | gramazzo. Poco viver el pol.~~Per sie anni gh'ho fatto Le morbinose Atto, Scena
97 1, 1 | de questo nissuna no ghe pol.~~Anca se le se veste d'oro I morbinosi Atto, Scena
98 2, 5| faremo tuto quel che se pol.~~~~~~BRI.~~~~No no, sior Componimenti poetici Parte
99 Dia1 | la rason del prezzo no me pol. ~Bezzi no ghe ne manca in 100 Dia1 | star dal pari a le carozze pol.~E vardè el Buzintoro, se 101 Dia1 | antiga, fia mia, casa che pol. ~Una putta che ha meriti 102 Dia1 | fora via69, che vantazar se pol. ~I se paga de manco; e quel 103 Dia1 | no diga de no chi far lo pol.~Per mi pol darse che ghIl prodigo Atto, Scena
104 3, 13| la verità. Remedio, se se pol. Ma semio a tempo de remediar? I rusteghi Atto, Scena
105 1, 5 | investimoli meggio che se pol.~LUNARDO Sì ben; faremo tutto Sior Todero brontolon Atto, Scena
106 2, 3 | collera: ghe dirò che nol pol. (in atto di partire)~NICOL. ( 107 3, 7 | camera; che i lo desfa, se i pol.~MARC. Per la condizion no La sposa sagace Atto, Scena
108 2, 4| piace dormir sola.~~~~~~POL.~~~~Servo, signora moglie.~~~~~~ 109 2, 4| Serva, signor marito.~~~~~~POL.~~~~Come passò la notte?~~~~~~ 110 2, 4| Benissimo ho dormito.~~~~~~POL.~~~~Quando si dorme bene, 111 2, 4| Grazie alla sua bontà.~~~~~~POL.~~~~Che vuol dir? così sola?~~~~~~ 112 2, 4| A favorir nessuno.~~~~~~POL.~~~~Veramente è a buon'ora.~~~~~~ 113 2, 4| voi sì presto uscite?~~~~~~POL.~~~~Volea... ma non mi preme.~~ 114 2, 4| Avrò piacer; sedete.~~~~~~POL.~~~~Degli interessi miei ( 115 2, 4| Comanda qualche cosa?~~~~~~POL.~~~~L'ora è un poco avanzata.~~ 116 2, 4| son bene obbligata.~~~~~~POL.~~~~Ora qui son venuto per 117 2, 4| vi è tempo ancora.~~~~~~POL.~~~~Dice bene, vi è tempo.~~~~~~ 118 2, 4| cane che la voglia.~~~~~~POL.~~~~Eppure qualcheduno l' 119 2, 4| l'approvazione mia.~~~~~~POL.~~~~Oh, cosa dice mai! non 120 2, 4| di ridurla a segno.~~~~~~POL.~~~~Dieci anni? sarà vecchia.~~~~~~ 121 2, 4| con un poco di caldo)~~~~~~POL.~~~~Ha ragion; dice bene.~~~~~~ 122 2, 4| per me nobilitata.~~~~~~POL.~~~~Con trentamila scudi 123 2, 4| il conte d'Altomare.~~~~~~POL.~~~~Un Conte che non conta. 124 2, 4| voi ne averete un .~~~~~~POL.~~~~Credo sarà difficile, 125 2, 5| a don Policarpio)~~~~~~POL.~~~~Taci; non si risponde. ( 126 2, 5| a don Policarpio)~~~~~~POL.~~~~Farò io, per servirla.~~ 127 2, 5| parlando di Moschino)~~~~~~POL.~~~~Da' qui, che farò io.~~~~~~ 128 2, 5| da don Policarpio)~~~~~~POL.~~~~Quando servirla io posso, 129 2, 5| cosa ho da volere!~~~~~~POL.~~~~Se qualche volta almeno...~~~~~~ 130 2, 6| Moschino che torna.~ ~ ~~~POL.~~~~Cara la mia sposina, 131 2, 6| mi sono scottata.~~~~~~POL.~~~~Il brodo è troppo caldo.~~~~~~ 132 2, 6| maladetto il cuoco.~~~~~~POL.~~~~Vedrò io col cucchiaro 133 2, 7| Duca di Belfiore.~ ~ ~~~POL.~~~~Chi è questo signor Duca? ( 134 2, 7| per me della stima.~~~~~~POL.~~~~Vuole il brodo, signora? ( 135 2, 7| mescolatelo ancora.~~~~~~POL.~~~~Bene, come comanda. ( 136 2, 7| PET.~~~~Serva.~~~~~~POL.~~~~Servo divoto.~~~~~~PET.~~~~ 137 2, 7| sedere al Duchino.~~~~~~POL.~~~~Chi è di ? (chiamando)~~~~~~ 138 2, 7| sanno i dover suoi.~~~~~~POL.~~~~Servitori, una sedia. ( 139 2, 7| cucchiaro al Duca)~~~~~~POL.~~~~Perché a lui quest'incomodo? ( 140 2, 7| mescolando il brodo)~~~~~~POL.~~~~Ehi, Moschino. (chiamando)~~~~~~ 141 2, 7| MOS.~~~~Comandi.~~~~~~POL.~~~~Portagli da sedere. ( 142 2, 7| che sia raffreddato.~~~~~~POL.~~~~Anch'io lo crederei. ( 143 2, 7| a don Policarpio)~~~~~~POL.~~~~Quello che piace a lei. ( 144 2, 7| troppo raffreddato.~~~~~~POL.~~~~Ma! vuol tutto a suo 145 2, 7| mi avete seccato.~~~~~~POL.~~~~Non parlo più.~~~~~~PET.~~~~ 146 2, 7| a don Policarpio)~~~~~~POL.~~~~Vuol forse riscaldarlo?~~~~~~ 147 2, 7| E se io lo volessi?~~~~~~POL.~~~~Comandi pur, non parlo.~~ 148 2, 7| lo riscaldi un poco.~~~~~~POL.~~~~Qualcheduno verrà.~~~~~~ 149 2, 7| Sdegna di favorirmi?~~~~~~POL.~~~~Subito me ne vo.~~Ma 150 2, 13| col brodo, e detti.~ ~ ~~~POL.~~~~Ecco, signora, il brodo.~~~~~~ 151 2, 13| Servo a don Policarpio.~~~~~~POL.~~~~Signor Conte garbato,~~ 152 2, 13| volendo bere il brodo)~~~~~~POL.~~~~Che? non ci sono io?~~~~~~ 153 2, 13| leva la tazza di mano)~~~~~~POL.~~~~Ha una gran confidenza!~~~~~~ 154 2, 13| una mentita a me?~~~~~~POL.~~~~A lei una mentita, ch' 155 2, 13| dir che sciocchezze.~~~~~~POL.~~~~Non ha un grano di sale.~~~~~~ 156 2, 13| Tutti mi lascian sola?~~~~~~POL.~~~~Son qui, signora sposa.~~ 157 2, 13| Cosa vorreste fare?~~~~~~POL.~~~~Io mi rimetto in lei.~~~~~~ 158 2, 13| non ci siate. (parte)~~~~~~POL.~~~~Adunque non son io, per 159 3, 3| per un punto d'onore.~~~~~~POL.~~~~Andate un po' a vedere 160 3, 3| mangiare a quest'ora.~~~~~~POL.~~~~Il cielo le conservi 161 3, 3| non avrà successione.~~~~~~POL.~~~~Succession? Sì davvero, 162 3, 3| ridere. Non è il padron?~~~~~~POL.~~~~Padrone?~~Non posso andare 163 3, 4| Don Policarpio solo.~ ~ ~~~POL.~~~~Oh se li spendo male! 164 3, 5| a don Policarpio)~~~~~~POL.~~~~Padron mio riverito.~~~~~~ 165 3, 5| suo gentile invito.~~~~~~POL.~~~~Non so nulla, signore.~~~~~~ 166 3, 5| convien ringraziare.~~~~~~POL.~~~~Viene a pranzo da noi?~~~~~~ 167 3, 5| or dal vostro servo.~~~~~~POL.~~~~Non ne so nulla affatto.~~~~~~ 168 3, 5| spada ed il cappello)~~~~~~POL.~~~~Si accomodi, padrone, 169 3, 5| anch'io come si fa.~~~~~~POL.~~~~In casa degli amici signor 170 3, 6| Servitore obbligato.~~~~~~POL.~~~~Che comanda, signore?~~~~~~ 171 3, 6| al pranzo invitato.~~~~~~POL.~~~~Da chi?~~~~~~CAV.~~~~ 172 3, 6| CAV.~~~~Dalla padrona.~~~~~~POL.~~~~Ed io che cosa sono?~~~~~~ 173 3, 6| è generoso il dono.~~~~~~POL.~~~~Io sono un uom sincero, 174 3, 6| fatt'io. (al Cavaliere)~~~~~~POL.~~~~(Anche quest'altro è 175 3, 6| spada ed il cappello)~~~~~~POL.~~~~(Ed io non ho parlato). ( 176 3, 6| tirandolo in disparte)~~~~~~POL.~~~~Eccomi, son da lei. ( 177 3, 7| servo, signori miei.~~~~~~POL.~~~~Sì presto, signor Conte, 178 3, 7| protestomi obbligato.~~~~~~POL.~~~~Viene a pranzo ancor 179 3, 7| vostre grazie accetto.~~~~~~POL.~~~~(Senza ch'io sappia nulla, 180 3, 7| riguardi). (da sé)~~~~~~POL.~~~~Cosa voleva dirmi?~~~~~~ 181 3, 7| a don Policarpio)~~~~~~POL.~~~~Non si cava la spada? 182 3, 7| Andiam dalle signore.~~~~~~POL.~~~~La mia signora è qui.~~~  ~ ~ ~ 183 3, 8| si pranza per tempo.~~~~~~POL.~~~~Oggi si pranzerà~~Più 184 3, 8| a don Policarpio)~~~~~~POL.~~~~Lo dico, perché or ora 185 3, 8| aguzzar l'appetito.~~~~~~POL.~~~~Il ciel vi benedica.~~~~~~ 186 3, 8| agli occhi). (da sé)~~~~~~POL.~~~~Mettete quella sedia 187 3, 8| mi preme). (da sé)~~~~~~POL.~~~~Dunque venite qui. Ragioneremo 188 3, 8| discretezza nessun si dolerà.~~~~~~POL.~~~~La mia signora sposa 189 3, 8| siete del ver nemico.~~~~~~POL.~~~~Eh signora consorte, 190 3, 9| Eccola. (con sdegno)~~~~~~POL.~~~~Che volete? (a donna 191 3, 9| a don Policarpio)~~~~~~POL.~~~~(Poverina! per dirla, 192 3, 9| a don Policarpio)~~~~~~POL.~~~~Via, vi do permissione.~~~~~~ 193 3, 9| voglio alcun vicino.~~~~~~POL.~~~~(Cara la mia figliuola, 194 3, 9| facendoli sedere per forza)~~~~~~POL.~~~~Conte, non le badate. 195 3, 9| a donna Barbara)~~~~~~POL.~~~~Non crederei tal cosa.~~~~~~ 196 3, 9| parole piano al Conte)~~~~~~POL.~~~~Ha ragione mia figlia. 197 3, 10| gli stringe la mano)~~~~~~POL.~~~~(Ma che figliuola ruvida!) ( 198 3, 10| Voglio andar da me sola.~~~~~~POL.~~~~Puh! che testa di legno. ( 199 3, 10| a don Policarpio)~~~~~~POL.~~~~Dico a voi. Non si accetta 200 3, 10| Conte e parte con lui)~~~~~~POL.~~~~Cosa ti par, Moschino, 201 3, 10| quel che voi credete.~~~~~~POL.~~~~Furba codesta sciocca?~~~~~~ 202 3, 10| ch'io so, non sapete.~~~~~~POL.~~~~Narrami qualche cosa.~~~~~~ 203 3, 10| bel casetto. (parte)~~~~~~POL.~~~~Che sotto la finzione 204 3, 13| bello ho rilevato.~~~~~~POL.~~~~Eccolo qui davvero. ( 205 3, 13| per capire!) (da sé)~~~~~~POL.~~~~Moschin, narrami un poco 206 3, 13| Mi fe' quasi paura.~~~~~~POL.~~~~Son venuto pian piano,~~ 207 3, 13| Signore, un'altra volta.~~~~~~POL.~~~~No, no, sono in sospetto.~~ 208 3, 13| alcun non sa niente.~~~~~~POL.~~~~Oh che ti venga il bene! 209 3, 13| la cosa ho rilevato.~~~~~~POL.~~~~Presto, narrami tutto. 210 3, 14| Signor, con permissione.~~~~~~POL.~~~~(Diavol, non ho potuto 211 3, 14| che preme in verità.~~~~~~POL.~~~~Or ora son da voi.~~~~~~ 212 3, 14| frapponga io dubito.~~~~~~POL.~~~~Disgrazie! che può essere? 213 3, 14| aspettarvi. (parte)~~~~~~POL.~~~~(Son pieno di timori). ( 214 3, 14| felice il mio destino.~~~~~~POL.~~~~(Questi sarà l'amante 215 3, 14| farvi un disonore.~~~~~~POL.~~~~È vero, io lo confesso, 216 3, 14| Spero non mi ricusi.~~~~~~POL.~~~~(Sì, Moschin me l'ha 217 3, 14| Signor, non so nïente.~~~~~~POL.~~~~Oh via, lasciamo andare. 218 3, 14| soverchiato). (da sé)~~~~~~POL.~~~~Ho inteso il genio vostro. 219 3, 14| Datemi la parola.~~~~~~POL.~~~~Ma perché su due piedi?~~~~~~ 220 3, 14| fanciulla a suo dispetto.~~~~~~POL.~~~~Ed io non conto nulla?~~~~~~ 221 3, 14| non istima un fico.~~~~~~POL.~~~~Oh cospetto di bacco! 222 3, 14| la chiedo in vano.~~~~~~POL.~~~~Barbara sarà vostra.~~~~~~ 223 3, 14| DUCA~~~~Davver?~~~~~~POL.~~~~Vi do la mano.~~~~~~DUCA~~~~ 224 3, 14| Signor, mi consolate.~~~~~~POL.~~~~L'affare è bell'e fatto.~~ 225 3, 14| or da vostra moglie.~~~~~~POL.~~~~Io son, corpo di bacco, 226 3, 14| per non dar sospetto.~~~~~~POL.~~~~Genero, vi saluto.~~~~~~ 227 3, 15| donna Petronilla.~ ~ ~~~POL.~~~~Non mi calcola un fico? 228 3, 15| Serva, signor consorte.~~~~~~POL.~~~~Bondì a vossignoria,~~~~~~ 229 3, 15| non la lasciamo sola.~~~~~~POL.~~~~Perché non ci sta ella?~~~~~~ 230 3, 15| pensi chi l'ha fatta.~~~~~~POL.~~~~Certo che chi l'ha fatta, 231 3, 15| che mi pare alterato?~~~~~~POL.~~~~Barbara è da marito, 232 3, 15| trovarle un buon partito.~~~~~~POL.~~~~No, non sarà difficile; 233 3, 15| liberata). (da sé)~~~~~~POL.~~~~Manco mal che una volta 234 3, 15| ha detto tal cosa?~~~~~~POL.~~~~Eh, so io quel che dico. ( 235 3, 18| contasi per nulla.~~~~~~POL.~~~~Posso venir? (con affettazione)~~~~~~ 236 3, 18| PET.~~~~Fa grazia.~~~~~~POL.~~~~Se no, comandi pure. ( 237 3, 18| par stia bene sola?~~~~~~POL.~~~~Barbara nel suo quarto 238 3, 18| mi fate venir male.~~~~~~POL.~~~~Lo so, signora mia, ch' 239 3, 18| alfin sono una dama.~~~~~~POL.~~~~Via, donna Petronilla, 240 3, 18| Dov'è la mia poltrona?~~~~~~POL.~~~~Subito ve la porto. ( 241 3, 18| mi viene. (ridendo)~~~~~~POL.~~~~Ridete? Eh poveraccio! 242 3, 18| Perché mai dite questo?~~~~~~POL.~~~~Perché se al genio mio...~~ 243 3, 18| il vomito). (da sé)~~~~~~POL.~~~~Sentite una parola...~~~~~~ 244 3, 18| della vostra figliuola.~~~~~~POL.~~~~Di già me l'aspettava, 245 3, 18| ben di collocarla.~~~~~~POL.~~~~Ella è in età discreta; 246 3, 18| ancor io ch'è astuta.~~~~~~POL.~~~~Ma non saprete tutto.~~~~~~ 247 3, 18| So forse più di voi.~~~~~~POL.~~~~Lo sapete che anch'ella 248 3, 18| so chi la pretende.~~~~~~POL.~~~~Come lo rilevaste?~~~~~~ 249 3, 18| orecchio, intende.~~~~~~POL.~~~~Che vi par del partito?~~~~~~ 250 3, 18| che sia buonissimo.~~~~~~POL.~~~~Pare anche a me un figliuolo 251 3, 18| sporcar la nobiltà.~~~~~~POL.~~~~Sporcar la nobiltà?~~~~~~ 252 3, 18| come son stati i miei.~~~~~~POL.~~~~Dunque per me vi siete 253 3, 18| non conclude nulla.~~~~~~POL.~~~~Conclude qualche cosa.~~~~~~ 254 3, 18| Barbara è presto sposa.~~~~~~POL.~~~~Per dir la verità, temea 255 3, 18| io gliel'ho esibita.~~~~~~POL.~~~~Quando? Perché mi ha 256 3, 18| passata una mezz'ora.~~~~~~POL.~~~~Prima o dopo di me?~~~~~~ 257 3, 18| ho promessa. E voi?~~~~~~POL.~~~~Anch'io diedi parola 258 3, 18| matrimonio è fatto.~~~~~~POL.~~~~Manca una sola cosa.~~~~~~ 259 3, 18| Cosa mancar vi può?~~~~~~POL.~~~~Sentir s'ella è contenta.~~~~~~ 260 3, 18| Eh, non dirà di no.~~~~~~POL.~~~~Anch'io son persuaso 261 3, 18| Facciamolo stassera.~~~~~~POL.~~~~Mandiamola a chiamare.~~~~~~ 262 3, 19| a don Policarpio)~~~~~~POL.~~~~No, non sono venuto,~~ 263 3, 19| Dunque si sa ogni cosa?~~~~~~POL.~~~~Dico di sì, va via.~~~~~~ 264 3, 19| del matrimonio?...~~~~~~POL.~~~~Chiama la figlia mia.~~~~~~ 265 3, 19| Che cosa dir vorrà?~~~~~~POL.~~~~Oh bella! è un servitore. 266 3, 20| Che mi comandano?~~~~~~POL.~~~~Figliuola mia, sedete.~~~~~~ 267 3, 20| ammirazione ironica)~~~~~~POL.~~~~Certo, con buon amore 268 3, 20| saper chi sia lo sposo?~~~~~~POL.~~~~Un che so che vi piace. 269 3, 20| Signor, non vi capisco.~~~~~~POL.~~~~Quel della tabacchiera.~~~~~~ 270 3, 20| Degno di voi lo crede.~~~~~~POL.~~~~È il duca di Belfiore.~~~~~~ 271 3, 20| di don Policarpio)~~~~~~POL.~~~~Non lo doveva dire? ( 272 3, 20| a don Policarpio)~~~~~~POL.~~~~Cosa vi fa stupire? ( 273 3, 20| gliel'ho promessa.~~~~~~POL.~~~~Oh, questa sì davvero 274 3, 20| valer la mia parola.~~~~~~POL.~~~~Ed io son nell'impegno 275 3, 20| nascerà un precipizio.~~~~~~POL.~~~~Nasca quel che sa nascere, 276 3, 20| son chi sono alfine.~~~~~~POL.~~~~E son chi sono anch'io.~~~~~~ 277 3, 20| ho dato la parola.~~~~~~POL.~~~~E vi è l'impegno mio.~~~~~~ 278 3, 20| Posso parlar, signori?~~~~~~POL.~~~~Dite voi: chi vorreste? ( 279 3, 20| a don Policarpio)~~~~~~POL.~~~~Chi è quel che è qui 280 3, 20| BAR.~~~~Quando?~~~~~~POL.~~~~Dov'è Moschino? (guardando 281 3, 20| a don Policarpio)~~~~~~POL.~~~~Ed io sono un facchino? ( 282 3, 20| di terminar la lite.~~~~~~POL.~~~~Parlate, signorina, chi 283 3, 20| BAR.~~~~Che scattola?~~~~~~POL.~~~~Moschin, dove se' andato? ( 284 3, 20| Darò la mano al Conte.~~~~~~POL.~~~~Cara la mia figliuola, 285 3, 20| a don Policarpio)~~~~~~POL.~~~~Vada in cenere il mondo, 286 3, 28| Policarpio e detti.~ ~ ~~~POL.~~~~Anche fra voi si grida. 287 3, 28| tabacchiera. (a Lisetta)~~~~~~POL.~~~~Che tabacchiera? parla. ( 288 3, 28| fracassarla). (da sé)~~~~~~POL.~~~~Presto, la vo' vedere. ( 289 3, 28| A me l'avea donata.~~~~~~POL.~~~~A te? per qual ragione?~~~~~~ 290 3, 28| potessi...) (da sé)~~~~~~POL.~~~~Confessami, briccone.~~~~~~ 291 3, 28| parlare. (a Lisetta)~~~~~~POL.~~~~Parla, vo' saper tutto. ( 292 3, 28| arrabbiandosi contro se stesso)~~~~~~POL.~~~~Quella scattola dunque?... ( 293 3, 29| MOS.~~~~Signor.~~~~~~POL.~~~~La tabacchiera... (a 294 3, 29| tabacchiere. (parte)~~~~~~POL.~~~~Ti arriverò, briccona. 295 3, 29| non posso parlare.~~~~~~POL.~~~~Perché?~~~~~~MAR.~~~~ 296 3, 30| Policarpio e Moschino.~ ~ ~~~POL.~~~~A scacciarli di casa 297 3, 30| far colla fanciulla?~~~~~~POL.~~~~Non è egli ch'è stato?~~~~~~ 298 3, 30| Stanotte? Signor no.~~~~~~POL.~~~~Stanotte?~~~~~~MOS.~~~~ 299 3, 30| MOS.~~~~Nol sapete?~~~~~~POL.~~~~Povero me! nol so.~~Narrami 300 3, 30| non l'avete saputo?~~~~~~POL.~~~~Io mi credea... ma sento... 301 3, 30| cappello con disprezzo)~~~~~~POL.~~~~Che dici?~~~~~~MOS.~~~~ 302 3, 30| son senza quattrini.~~~~~~POL.~~~~E il zecchin?~~~~~~MOS.~~~~ 303 3, 30| L'ho mangiato.~~~~~~POL.~~~~Guidon, prendine un altro.~~~~~~ 304 3, 30| vi vuole). (da sé)~~~~~~POL.~~~~Narrami quel che sai.~~~~~~ 305 3, 30| da donna Barbara...~~~~~~POL.~~~~Cosa fu?~~~~~~MOS.~~~~ 306 3, 30| MOS.~~~~L'ha sposata.~~~~~~POL.~~~~Sposar la mia figliuola? 307 3, 30| in atto di partire)~~~~~~POL.~~~~Dove vai?~~~~~~MOS.~~~~ 308 3, 31| donna Petronilla.~ ~ ~~~POL.~~~~Altro che darla al Duca! 309 3, 31| Cavalier si sposi.~~~~~~POL.~~~~Bene, si sposi pure.~~~~~~ 310 3, 31| accordate anche voi?~~~~~~POL.~~~~Io sono indifferente.~~~~~~ 311 3, 31| Cosa può dire il Duca?~~~~~~POL.~~~~Oh! non può dir niente.~~~~~~ 312 3, 31| vi avrà informato.~~~~~~POL.~~~~Sì, di certa ragione 313 3, 31| l'avrà quell'altro.~~~~~~POL.~~~~Quell'altro, ci si intende.~~~~~~ 314 3, 31| Quando dico una cosa.~~~~~~POL.~~~~Oh, ne sapete assai.~~~~~~ 315 3, 31| signor sposo garbato.~~~~~~POL.~~~~Corbellarvi? pensate! 316 3, 31| ch'ella si opponga.~~~~~~POL.~~~~No no, non vi è pericolo. 317 3, 32| custodia è una temerità.~~~~~~POL.~~~~Eh, vi sarà qualcuno 318 3, 32| piacer di saperlo.~~~~~~POL.~~~~Sì, lo saprete poi.~~~  ~ ~ ~ 319 3, Ult| quel ch'è fatto...~~~~~~POL.~~~~È fatto.~~~~~~PET.~~~~ 320 3, Ult| impegno il giuramento.~~~~~~POL.~~~~(Ci scommetto la testa, 321 3, Ult| tutti l'abbandonano.~~~~~~POL.~~~~(Io rido come un matto). ( 322 3, Ult| a don Policarpio)~~~~~~POL.~~~~Ora che dir non so.~~ 323 3, Ult| pel corso della vita.~~~~~~POL.~~~~(Or che ci va, sta bene). ( 324 3, Ult| pigliare il Conte.~~~~~~POL.~~~~(Oh! Ci siamo davvero). ( 325 3, Ult| pericolo non c'è.~~~~~~POL.~~~~No no? Signora, adesso 326 3, Ult| un cavalier d'onore.~~~~~~POL.~~~~È ver, non so che dire. 327 3, Ult| quanti siete. (parte)~~~~~~POL.~~~~(Da galantuom ci ho gusto, 328 3, Ult| vorrei dirvi una cosa.~~~~~~POL.~~~~Dite quel che volete.~~~~~~ 329 3, Ult| Sapete ch'io son sposa.~~~~~~POL.~~~~Sì, le vostre prodezze 330 3, Ult| vi direi della dote.~~~~~~POL.~~~~No, non vi faccio un 331 3, Ult| Bella finezza in vero!~~~~~~POL.~~~~Ah schiuma di bricconi!~~ Torquato Tasso Atto, Scena
332 3, 8 | sovrana, no, mancar no se pol.~~E una sovrana tal, che L'uomo di mondo Atto, Scena
333 1, 6| viver de incerti fin che se pol.~MOM. Ah caro, ti me piasi, 334 1, 10| far dei boni offizi co i pol.~BEAT. È bene un birbonaccio Il vecchio bizzarro Atto, Scena
335 2, 3 | amici se fa quel che se pol. Mi tanto stimeria a imprestar
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License