grassetto = Testo principale
                       grigio = Testo di commento
L'adulatore
    Atto, Scena
1 1, 1 | quello che ho in core, ho in bocca.~SANC. Qualche volta bisogna 2 2, 4 | de dirghe qualche cossa a bocca.~SIG. Quanto mi spiace non L'amante di sé medesimo Atto, Scena
3 Int | costume, lodarla a mezza bocca, dirne bene in faccia all' 4 2, 8 | maldicenti quel che lor viene in bocca;~~Ed è la mia rovina, se L'amore artigiano Atto, Scena
5 3, 6 | si colla mano sulla bocca)~~ ~~Ci avvezziamo da piccoli L'amore paterno Atto, Scena
6 1, 5 | cara! oh benedetta! oh che bocca d'oro! Ogni parola xe una Gli amanti timidi Atto, Scena
7 1, 8 | Quegli occhi guardano, quella bocca parla. Dimmi se tu mi ami, 8 1, 14 | quel ritratto.~ DOROT. (Fa bocca da ridere)~ ANS. Imprudente! 9 1, 14 | di Roberto.~ DOROT. (Fa bocca da ridere)~ ANS. Tu ridi 10 2, 6 | mi el mio ritratto. (con bocca ridente)~ CAM. Anch'ella Gli amori di Zelinda e Lindoro Atto, Scena
11 2, 19 | suo, e vi fa sapere per bocca mia...~BAR. Come, signore, L'arcadia in Brenta Opera, Atto, Scena
12 ARC, 1, 11| delicata mano,~~E con l'avida bocca...~~~~~~LIND.~~~~No, no, Arcifanfano re dei matti Atto, Scena
13 1, 1 | ferisce qui;~~E amor da quella bocca~~Qua una saetta scocca.~~ Le avventure della villeggiatura Atto, Scena
14 3, 1 | Sì, qualche volta colla bocca, e qualche volta col gomito, L'avventuriere onorato Atto, Scena
15 1, 10 | due begli occhi, una bella bocca, un bel viso, un trattar 16 3, 11 | darsi che mi scappasse di bocca; meriterò di essere compatito.~ L'avvocato veneziano Atto, Scena
17 1, 1 | quei occhi; vardè quella bocca; el xe un ritratto che parla. 18 1, 3 | un avvocato bello? (con bocca ridente)~FLOR. Sì, e non 19 3, 2 | fazzoletto coprendosi la bocca, parte col Servitore.)~GIUD. ( Le baruffe chiozzotte Atto, Scena
20 1, 12 | egni fuòra e buéle pe a bocca. ~TOF. Ve porto respetto, 21 2, 2 | Me vegniva la parole a la bocca, procurava a inghiottire, 22 2, 3 | domandéu? ~TIT. Perché gh'ho la bocca. ~LUC. (Sputa forte). ~TIT. Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno Atto, Scena
23 1, 2 | pace~~Soffrir senz'aprir bocca?~~Son giovinetta, è ver, 24 2, 9 | chiami.~~~~~~CAC.~~~~Con la bocca...~~~~~~ERM.~~~~Di chi sei La bottega da caffè Atto, Scena
25 1, 3 | Conciosiacosaché vermiglia bocca... (va mendicando complimenti)~~ Il bugiardo Atto, Scena
26 1, 1 | parlarghe, e invece de farlo a bocca, el vol spiegarse con una 27 1, 11 | sì; el me padron l'è la bocca della verità.~ROS. Quando 28 3, 2 | serenade, cene, lavarse la bocca contra la reputazion d'una 29 3, 5 | di non lasciarmi cader di bocca una sillaba nemmeno equivoca, Il buon compatriotto Atto, Scena
30 1, 1 | dirò quel che me vegnirà in bocca. Nol ne cognosse nissun; Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
31 1, 11 | voleu dir a mi, che gh'ho la bocca della verità? (cerca l'orologio)~ 32 2, 4 | Perché la gh'ha mal a la bocca. (piano a Raimondo)~RAIM. 33 2, 7 | digo quel che me vien in bocca.~ZAN. (Sior Lissandro). ( 34 2, 7 | gnanca mi de vu, sior. (colla bocca piena)~CEC. Oe, la ve vol 35 3, 4 | sia dessavìo90, quella bocca no parla mai. Mo come mai Amor contadino Atto, Scena
36 2, 6 | Abbiamo gli occhi, la bocca e il naso;~~E tutto quello La burla retrocessa nel contraccambio Atto, Scena
37 1, 5 | certamente. Vedrete ora la bocca della verità. (cerca l'orologio)~ La buona madre Atto, Scena
38 1, 7(84) | M'è caduto di bocca, senz'avvedermene.~ 39 1, 9 | caffè? Alo mai averto la bocca a dir, se la comanda?~DAN. 40 1, 9 | naso, e me insangueno la bocca.~LOD. El xe qua, siora, 41 3, 2 | pan che m'ho levà da la bocca, ha nutrio un barbaro, un 42 3, 12 | ghe caveremo una parola de bocca. Piuttosto anderò de , La buona figliuola maritata Atto, Scena
43 2, 8 | peggiora il mio destino,~~Aprir bocca al ciel non oso:~~Ma rapirmi 44 2, 18 | soffia v' v' v'? (colla bocca fa come il vento)~~~~~~MARC.~~~~ La buona famiglia Atto, Scena
45 2, 1 | che mi piace, dalla sua bocca non si sente mai dir mal 46 2, 11 | non v'è dubbio che dalla bocca nostra si sappia.~ANG. Ne 47 3, 7 | confessato ora colla sua bocca. Manco male che eravamo La buona figliuola Atto, Scena
48 2, 6 | levato il boccon quasi di bocca.~~Dagli empi liberata~~Fu La buona moglie Atto, Scena
49 1, 9 | OTT. Meglio per noi; una bocca di meno.~BEAT. E chi farà 50 3, 4 | fa un versaccio colla bocca)~MEN. Via! (. .)~TITA Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
51 1, 11 | non mi rispondete colla bocca, capisco da’ vostri occhi 52 2, 11 | è un piacere. Dolce di bocca, obbediente al cenno. Passeggia, 53 2, 11 | sorta di decisioni non apro bocca.~ ~ ~ ~ Buovo d'Antona Atto, Scena
54 2, 13 | basilisco. Io spiro fuoco~~Dalla bocca, dagli occhi, ed un ardente~~ Il burbero benefico Atto, Scena
55 2, 5 | volta che vi è uscita di bocca un'espressione simile. Fa 56 2, 11 | collera; m'intendete, signor bocca ridente? Venite qui, e ascoltatemi.~ 57 3, 6 | promessa che m'hai strappata di bocca. Sì, sì, la ritratterò... Il cavaliere giocondo Atto, Scena
58 3, 11 | voglio, prima che apra la bocca.~~~~~~CON.~~~~Son qui, che La cameriera brillante Atto, Scena
59 1, 4 | che maniera?~ARG. Colla bocca no certo.~PANT. Ma come 60 1, 4 | l'indice e l'accosta alla bocca, così che le punte del mezzo 61 1, 4 | lo digo colle man, colla bocca, col cuor e colle visceronazze.~ 62 1, 8 | balloni da vento, grandezze de bocca e povertà de scarsella. ( 63 2, 4 | PANT. Bù! (imita colla bocca uno sparo) Varda la bomba.~ 64 3, 2 | non aprireste né meno la bocca. Bene, saprò ancor io regolarmi.~ Il campiello Atto, Scena
65 1, 2 | Pasqua, e se lo mette in bocca)~Sentì ste do raìse,~Sentì 66 2, 3 | dirò quel, che me vien in bocca.~GNESE Mo no, cara Lucietta,~ 67 5, 18 | Uh! me viene l'acqua in bocca.~GNESE Sia malignazo! e Il conte Caramella Opera, Atto, Scena
68 CAR, 2, 4| Movendo in dir così~~La bocca al riso.~~Ed ei con un sorriso,~~ La casa nova Atto, Scena
69 1, 9 | Lucietta: (battendosi la bocca) Uh... squasi, squasi v' 70 2, 3 | ghpericolo. Da la mia bocca no la sentirà mai altro.~ 71 3, 2 | no i me cava celegati de bocca. Strissime. (parte) Checca: ( 72 3, 5 | i piè, me butterò colla bocca per terra. (parte)~Rosina: 73 3, 13 | un pari da metterse ala bocca. Tutti ne burla, tutti ne 74 3, 13 | carità, soccorso col cuor in bocca, colle lagreme ai occhi, La castalda Atto, Scena
75 1, 7 | ardiva allora di metter bocca. Era un uomo bestiale. Ma 76 2, 2 | ROS. (Mi è venuto alla bocca, non so dir come). (piano 77 2, 2 | anagramma purissimo della di lei bocca.~BEAT. Bravissimo. (Che Il cavaliere di spirito Opera, Atto, Scena
78 SPI, 5, 6| glielo dite, per me non apro bocca.~~~~~~CON.~~~~Vi ho inteso, Il contrattempo Atto, Scena
79 1, 6 | credevo mai, che dalla vostra bocca escissero maledizioni contro 80 1, 6 | cara signora Beatrice, la bocca parla talora senza che l' 81 2, 7 | bestia.~COR. (Oh cara quella bocca! Ha detto una volta la verità). ( 82 2, 9 | Quando mi viene un frizzo in bocca, non lo perderei per cento 83 2, 15 | conoscendolo, mi è scappato dalla bocca una barzelletta. Una barzelletta La conversazione Atto, Scena
84 2, 7 | del Fumo.~~~~~~LUC.~~~~In bocca di Sandrino~~Codesta un' Un curioso accidente Atto, Scena
85 2, 3 | ch'io non possa trarvi di bocca un sì, ti amo? (forte, che 86 3, 1 | FIL. Tu vuoi trarmi di bocca, o di mano, qualche cosa Il cavaliere e la dama Atto, Scena
87 1, 9 | contento, ha il riso in bocca. Ditemi, avete veduto mio La dama prudente Atto, Scena
88 2, 1 | Sì, sì, lo credo. (con bocca ridente)~ROB. Voi mi adulate. La donna di garbo Atto, Scena
89 1, 2 | del grembo, stringete la bocca, e lasciate ch'io parli.~ ~ ~ ~ 90 2, 14 | eh! Chiudete la sacrilega bocca. Non proferite il mio nome.~ 91 3, 7 | mentitrice; così di sua bocca l'error suo confessando, La donna di governo Atto, Scena
92 3, 1 | cogli occhi bassi e colla bocca stretta,~E quando una parola 93 3, 3 | dire quel che mi viene in bocca.~GIU.~Non so che dir, sfogatevi, 94 4, 4 | Spiegatevi; l'amate? Ditelo colla bocca. (ad Ippolito, che fa cenno 95 4, 4 | che temete?~Aprite quella bocca. Spicciatevi. E così?~IPP.~ Lo scozzese Atto, Scena
96 2, 11 | che vi parli il cielo per bocca mia, abbandonate un disegno 97 2, 17 | parlo; e guai a me, se apro bocca. E di più, e per giunta, La donna sola Atto, Scena
98 1, 4 | Quel che ho nel core, ho in bocca.~~Tolleranza in amore parmi 99 2, 2 | illustrissimo mi danno a mezza bocca.~~Sono tre anni e più, che 100 3, 7 | Beverò alla salute del signor Bocca fresca. (accennando a don 101 4, 1 | poi don Agabito, e avea la bocca piena:~~Tornerò quanto prima, 102 4, 9 | risposta dia alla padrona a bocca.~~~~~~LUC.~~~~Dov'è?~~~~~~ 103 5, 3 | impazzata quel che vi viene in bocca:~~Cosa non proponete che 104 5, 8 | primo, signori, ad aprir bocca.~~Contento della parte son Le donne di buon umore Atto, Scena
105 1, 7 | quando parla, tutti stanno a bocca aperta a sentirla.~PASQ. 106 1, 11 | ho tutti i miei denti in bocca, e non la cedo ad una giovane 107 2, 1 | uno, parlo col cuore in bocca.~LEON. Che! Mi volete voi 108 2, 2 | Mi fa venir l'acqua in bocca). Mi hanno detto che la 109 2, 6 | al tavolino a pulirsi la bocca colla salvietta)~FELIC. 110 3, 8 | Perché io mangio colla bocca e cogli occhi. (guardando 111 3, 11 | rispondere, facendo motti con la bocca senza dir niente)~LUCA Che?~ Le donne vendicate Opera, Atto, Scena
112 VEN, 3, 5| v'è pietà.~~Spazzatevi la bocca.~~~ ~~~~~ELEON.~~~~E andate La donna volubile Atto, Scena
113 3 | sentire dalla propria sua bocca la verità, sicurissimo che 114 3 | detto: oh care, con tanto di bocca). (da sé, con caricatura)~ Le donne curiose Atto, Scena
115 3, 9 | un tesoro. Ste cosse in bocca delle donne le impeniva Le donne gelose Atto, Scena
116 1, 2 | penso de nissun, e da la mia bocca no la sentirà a dir mal 117 3, 3 | dir gnente; se averzo la bocca, me petuffè.~BOL. Mo se I due gemelli veneziani Atto, Scena
118 1, 2 | ch’io taccia, a turarmi la bocca col matrimonio.~DOTT. Quant’ 119 1, 18 | fiamme de fogo...~PANC. La bocca è un vaso di veleno che 120 1, 18 | cuore, ed uccide.~ZAN. La bocca... un vaso de velen...~PANC. 121 1, 19 | soddisfatto.~ZAN. Serrè quella bocca, quella scatola de velen, 122 2, 5 | le mani.~DOTT. Chetati, bocca peccatrice. Non parlar così 123 2, 12 | metterse in t’un fosso co la bocca averta. Passa el rossignol, 124 2, 15 | me.~ZAN. (Occhi de fogo, bocca de velen). (da sé)~BEAT. 125 3, 14 | togo de mezzo, e stago a bocca sutta. Donne, gh’è nissuna 126 3, 23 | diamine! Ha la schiuma alla bocca. Certo gli è venuto male. Il genio buono e il genio cattivo Atto, Scena
127 4, 15 | con ansietà)~TOGN. Alla bocca del fiume.~LENA Avete avuto Il feudatario Atto, Scena
128 2, 2 | due belli occhi, una bella bocca.~GIANN. Per obbedire Vostra 129 2, 5 | Eccellenza. (se l'accosta alla bocca, sente che scotta, e la Il filosofo di campagna Atto, Scena
130 1, 2 | tenerina~~Erbetta cittadina~~La bocca d'un villan non mi par degna.~~~~~~ La figlia obbediente Atto, Scena
131 2, 5 | quando potete parlare a bocca? Ditegli i vostri sentimenti 132 3, 5 | Quel che ho in cuore, ho in bocca.~PANT. Sarò mi un allocco, 133 3, 7 | figlia. Tutti stanno colla bocca aperta a sentirla. E qua 134 3, 20 | conte! Sempre el gh’ha in bocca delle barzellette.~BEAT. La finta ammalata Atto, Scena
135 1, 13 | poco ridendo)~PANT. Ti fa bocca da rider, cara? Ti ridi, 136 3, 9 | el ghe daga qualcossa per bocca. (va e torna) Oe, se vien La fondazione di Venezia Azione
137 3 | Ma co i chiappa l'amo in bocca,~~I è cuccai, no i scampa Il frappatore Atto, Scena
138 2, 2 | Come si chiama?~ARL. Colla bocca.~OTT. Eh scioccherie! Come 139 2, 12 | maschio real della fortezza;~Bocca, più dolce assae de una 140 3, 4 | Pasquin e Marforio. Che bella bocca ridente! che sguardo vezzoso! Il giuocatore Atto, Scena
141 1, 13 | lassar, e se dise colla bocca no zogherò più, ma nol se 142 1, 13 | fantolin! Metteghe el deo in bocca. Poveretto! A mi no se me 143 2, 10 | Guardate che vi trema la bocca; poverino, non vorrei che 144 2, 12 | che potrete spazzarvi la bocca.~ROS. Vi è qualche novità?~ Il gondoliere veneziano ossia gli sdegni amorosi Parte, Scena
145 2, 2 | accorze.~~Allora sì che in bocca al gatto è 'l sorze.~~~~~~ Lugrezia romana in Costantinopoli Atto, Scena
146 1, 11 | scarpa,~~T'insanguino la bocca.~~~~~~MIRM.~~~~Provève, La donna di testa debole Atto, Scena
147 1, 3 | parlare di queste cose. Hai la bocca di latte e vuoi parlare 148 1, 7 | Tenetene uno. (e la bacia in bocca)~AUR. (Sputa dopo il bacio)~ 149 3, 1 | lei.~PANT. Bravo! co la bocca da latte!~CECC. Uh, ecco Una delle ultime sere di carnovale Atto, Scena
150 1, 7 | MARTA Mo via con quela bocca, che no pol tàser. (a Bastian)~ 151 3, 4 | digo, che a mi colla so bocca la m'ha dito cussì.~MARTA 152 3, 12 | schiettezza de cuor, la verità in bocca, e la sincerità su la penna.( La famiglia dell’antiquario Atto, Scena
153 2, 19 | Isabella).~ISABELLA Io non apro bocca.~PANTALONE E vu tasé (a La favola de' tre gobbi Parte, Scena
154 Pre | tali Novelle, passava per bocca delle donne e dei bambini Il festino Atto, Scena
155 0, aut | procuri levarselo dalla bocca senza gridare; in questa Il filosofo inglese Atto, Scena
156 2, 1 | MIL.~~~~Bella morale in bocca di chi a ragion s'incolpa:~~ 157 2, 4 | tripode di Apollo.~~Mi odono a bocca aperta le femmine e i ragazzi;~~ 158 3, 7 | strepitoso il suono per la bocca.~~Se del piacer la vedi 159 5, 5 | Non temete, ell'è una bocca d'oro). (piano a Lorino.)~~ 160 5, 18 | MIL.~~~~E tu, che di tua bocca meco mentire ardisti, (a La gelosia di Lindoro Atto, Scena
161 2, 10 | Don Filiberto parla per bocca mia.~FAB.signora, ei Il geloso avaro Atto, Scena
162 1, 11 | tacere.~ARG. Se mi cucite la bocca.~DOTT. Via, fatemi questo 163 2, 16 | patron. De ella parlo colla bocca per terra. Un zovene lo 164 3, 1 | a me, ho piacere che per bocca mia non si sappia. Voi la 165 3, 3 | mia muggier? mandarla in bocca al lovo?~TRACC. Sior patron.~ Le femmine puntigliose Atto, Scena
166 1, 7 | Arlecchino - Mi chiamar con bocca.~Donna Rosaura - Va via Filosofia e amore Atto, Scena
167 1, 9 | sciocca,~~So che non apre bocca~~Che non dica per uso una 168 2, 3 | testa in verità.~~Bella bocca ed occhio bello;~~Ma cervello - 169 2, 3 | Sentirmi dir da quella bocca esperta~~Lupa da pelle d' Gli innamorati Atto, Scena
170 1, 2 | possiate raddolcirvi la bocca che avete per solito amareggiata 171 2, 6 | piace tanto la verità in bocca di una fanciulla, e sono 172 2, 7 | Roberto)~EUG. Flamminia. (con bocca ridente)~FLA. È venuto? ( 173 2, 7 | cielo, vi vedo pure colla bocca ridente.(ad Eugenia) ~FLA. 174 3, 9 | me. (a Fabrizio)~FAB. Oh bocca d'oro! L'avete sentita? ( Le inquietudini di Zelinda Atto, Scena
175 2, 3 | de' nostri legati. (con bocca ridente)~LIND. Ne son persuaso. ( 176 2, 3 | lui)~FABR. Comandate. (con bocca ridente)~LIND. Voi saprete 177 2, 17 | melissa. (l'accosta alla bocca di Zelinda)~ZEL. (Beve lo La madre amorosa Atto, Scena
178 1, 4 | che levar una brisiola de bocca al gatto. (parte)~ ~ ~ 179 1, 7 | ma mia madre, che era la bocca della verità, qualche volta I malcontenti Atto, Scena
180 1, 14 | contadini, con tanta di bocca, a dire: oh che diavolo! Le massere Atto, Scena
181 4, 3 | bel bello~~Con una piva in bocca sora de un caratello.~~~~~~ 182 4, 3 | in fianco, e con tanto de bocca:~~E no vôi che i me diga, 183 5, 2 | ala da parlar? la gh'ha la bocca piena). (A Raimondo.)~~~~~~ 184 5, 2 | ROSEGA:~~~~I gh'ha cusìo la bocca.~~~~~~RAIMONDO:~~~~Sdegnate Il matrimonio per concorso Atto, Scena
185 1, 3 | bei colori, occhio nero, bocca ridente, spirito pronto, 186 1, 16 | bei colori, occhio nero, bocca ridente, figlia di un negoziante 187 2, 4 | bei colori, occhio nero, bocca ridente, spirito pronto, Il medico olandese Atto, Scena
188 1, 4 | son ben particolari;~~In bocca di mio zio sono estraordinari.~~ 189 3, 3 | Madama, ad ascoltarvi colla bocca incantata.~~Me ne consolo 190 3, 4 | MAR.~~~~Sempre col cuore in bocca; siete un grand’uom sincero.~~~~~~ 191 4, 7 | risposta gliela riserbo a bocca.~~~~~~PET.~~~~E dice un’ Il mercato di Malmantile Atto, Scena
192 2, 6 | signorile,~~Quegli occhi, quella bocca e quel nasino~~Mi han fatto Il Moliere Atto, Scena
193 Pre | suonerebbe assai male, in bocca specialmente di chi non 194 2, 2 | manda;~~Il ciel colla mia bocca v’interroga e domanda:~~ 195 5, 6 | superati,~~E con Moliere in bocca si sono addormentati.~~Non Il mondo della luna Atto, Scena
196 1, 2 | ella avea gli occhi e la bocca.~~~~~~ECCL.~~~~Scioccherie, 197 3, 1 | che a comandarvi apra la bocca.~~Se qualchedun sospira~~ Le morbinose Atto, Scena
198 3, 4 | ZANETTO~~~~(va a pulirsi la bocca).~~~~~~FELICE:~~~~Mo ti 199 4, 6 | che gh'avè el latte in bocca.~~Né vu, né vostra mare Il negligente Opera, Atto, Scena
200 NEG, 3, 7| vedo~~Con la spuma alla bocca, io non vi credo.~~~~~~CORN.~~~~ Le nozze Atto, Scena
201 3, 12 | MING.~~~~Io solo a bocca asciutta son restato.~~~ ~~~~~ Ircana in Ispaan Atto, Scena
202 0, aut | non solo nel cuore e nella bocca de' suoi benevoli, ma nel 203 2, 7 | VAJASSA: Al mover della bocca mi par m'abbia burlata;~ Ircana in Julfa Atto, Scena
204 1, 4 | BULGANZAR (Misero! dalla bocca gli han cavato il boccone). ( Pamela maritata Atto, Scena
205 2, 8 | impossibile. E se lo sa per bocca d'altri, è peggio. Dubiterà Pamela nubile Atto, Scena
206 3, 3 | suo svenimento? Dalla sua bocca non ho potuto ricavare un Il paese della cuccagna Opera, Atto, Scena
207 PAE, 1, 4| formaggio! Mi vien l'acqua in bocca). (a Pollastrina)~~ ~~~~~~ La pelarina Parte, Scena
208 2, 4 | la ronda, se chiappa in bocca,~~Sbatte le ale co quel I pettegolezzi delle donne Atto, Scena
209 1, 2 | parlate?~Donna Catte - Colla bocca.~Eleonora - Orsù, stando 210 1, 2 | Ghe fala vegnir l'acqua in bocca?~Beatrice - Voi mi fate 211 3, 1 | me fe vegnir l'acqua in bocca.~Beppo - Sior compare, quando Il poeta fanatico Atto, Scena
212 1, 9 | Poveretti! Ghe vien l’acqua in bocca. Sto Brighella serve un 213 3, 2 | albero senz’occhi e senza bocca~La furlana ballò con un 214 3, 11 | fronte alta e spaziosa, la bocca ridente coi denti bianchi Componimenti poetici Parte
215 SSac | il Genitore~Ciò di sua bocca al divin Figlio ha espresso.~ 216 SSac | VI~Stava Imeneo per aprir bocca. Amore~Se ne avvide, e il 217 SSac | lasciaro un bel si cader di bocca.~ ~XXXVII~Ecco un’opra d’ 218 SSac | maschio real della fortezza;~Bocca, più dolce assae de una 219 Dia1 | albero senz’occhi e senza bocca ~La furlana ballò con un 220 Dia1 | El xe un aplauso co la bocca streta.~Chi poderave aver 221 Dia1 | sestien de l’attrazion,~In bocca d’una donna la piase, e 222 Dia1 | migliore: ~Begli occhi, bella bocca, e naso bello; ~Ma il punto 223 Dia1 | cantar costretto. ~Apre la bocca, ed il boccon reciso ~Mangia 224 Dia1 | dir di no?~ ~Titta Co la bocca el se dise, e se responde,~ 225 Dia1 | Chi parla e ride colla bocca piena; ~Chi trafega alle 226 Dia1 | E el vedeva la mosca in bocca al ragno; ~Onde bon sacerdote, 227 Dia1 | sposa, e dei parenti, ~E a bocca averta i me ascoltava attenti.~ 228 Dia1 | Sempre la verità ghe sento in bocca.~L’è virtuoso, senza ostentazion, ~ 229 Dia1 | è caso,~ Se i me cuse la bocca mi no taso.~Tanto giusto 230 Dia1 | Io non intesi dir che a bocca piena ~Contro le umane leggi 231 Dia1 | Benedetti quei occhi e quella bocca. ~Benedetto quel viso e 232 Dia1 | sospira,~Chi il riso ha in bocca e chi negli occhi ha l’ira.~ 233 Dia1 | Persiana istoria.~Gustandosi la bocca un Turines, ~Disse: mi car 234 Dia1 | cruscante, ~Col riso in bocca e col veleno in petto, ~ 235 TLiv | de grazie e de valor.~A bocca averta fin che i l’ha fenia~ 236 TLiv | cuor, come gh’ha quella, in bocca; ~El so conto l’al sa più 237 TLiv | sul ceremonial non apro bocca.~Move il labbro Pittura, 238 TLiv | morta. ~Dalla pavida ancor bocca vermiglia ~Esca il tenero 239 TLiv | xe drento de pulito429,~Bocca che vustu430, e che in tel 240 TLiv(430) | Che ogni bocca si può soddisfare.~ 241 TLiv | Oh qual le laudi sue di bocca in bocca ~Passar s’udiro 242 TLiv | le laudi sue di bocca in bocca ~Passar s’udiro in ogni 243 TLiv | Amore può farlo aprir la bocca?~Ecco il processo di tai 244 TLiv | sen m’involo.~Prendo in bocca un confetto, e distillando ~ 245 TLiv | un de’ vostri confetti in bocca ho preso, ~E dimenatol fra 246 1 | Restan gli astanti colla bocca aperta,~E gli fan di berretta 247 1 | dice il Pellegrino ~A mezza bocca fra contento e afflitto, ~ 248 1 | più certo~E di chiuder la bocca a cento e cento. ~Scrivo 249 1 | Schiettezza in core, e veritade in bocca.~Io che sapea con chi avea 250 1 | voggia?~Un le saverà per bocca mia~El mio mal le patrone, Il povero superbo Atto, Scena
251 1, 4 | petto.~~Mi viene l'acqua in bocca: oh benedetto!~~Mi piaceria 252 1, 18 | qua. (facendo cantare la bocca)~~~ ~~~~~CAV.~~~~Contatemi Il prodigo Atto, Scena
253 Pre | lasciavano i Commedianti cader di bocca; ma in oggi che la Commedia 254 1, 6 | Truffaldin?~COL. L'ho detto colla bocca, ma non l'ho detto col cuore.~ 255 1, 6 | donne no disì mai colla bocca quel che gh'avì in tel cor.~ 256 1, 9 | vuol ben, e a cavarghe de bocca se la se vuol maridar?~BRIGH. 257 1, 11 | tempo de pensarghe suso. La bocca xe un istrumento del corpo, 258 3, 5 | più coraggio de averzer bocca). (da sé)~OTT. (Povero signor La pupilla Opera, Atto, Scena
259 PUP, Ded | dire da una sì preziosa bocca: sei bravo, mi solleva dal 260 PUP, Ded, Pre| nutrito bene, coi denti in bocca, e saprà dire la Santa Croce. 261 PUP, 1, 3| disse, proprio~~Or di sua bocca, e per escir del guaio~~ 262 PUP, 5, 1| donzella, e avessimi~~Dalla sua bocca a meritar rimproveri.~~~~~~ Il raggiratore Atto, Scena
263 2, 1 | aseno el ghavè sempre in bocca.~JAC. Non me lo ricordo 264 2, 7 | vi lasciaste mai escir di bocca parole basse.~CARL. Sempre 265 2, 7 | quello che mi verrà alla bocca di dire.~CON. Basta, vi Il ricco insidiato Atto, Scena
266 1, 6 | Il viso più tondetto, la bocca più ridente.~~È un tantin 267 4, 1 | dieci avvocati~~Stan colla bocca aperta attenti e preparati,~~ 268 4, 9 | BRI.~~~~Che innocenza! Oh bocca benedetta!~~Beata quella 269 4, 9 | meglio a chiuder quella bocca.~~Non le credete nulla; Il mondo alla roversa Opera, Atto, Scena
270 ROV, 1, 6 | fiamme e faville; e questa bocca,~~Che sembra agli occhi 271 ROV, 1, 6 | GIAC.~~~~Quella vezzosa bocca~~Non pronuncia che grazie 272 ROV, 3, 7 | signora, non sta bene in bocca,~~Perché alle donne comandar Lo spirito di contradizione Atto, Scena
273 3, 8 | rifiutarlo,~~Ma non ho denti in bocca bastanti a masticarlo.~~ Il tutore Atto, Scena
274 3, 3 | Rosaura, per rilevar dalla sua bocca se potevo sperare ch’ella Il ritorno dalla villeggiatura Atto, Scena
275 1, 4 | ed il ragazzo è di buona bocca. Oggi dicevano di voler La vedova spiritosa Atto, Scena
276 1, 4 | ANS.~~~~Per la mia bocca facile i ceci anche son 277 2, 3 | crepa corpo, mangiare a bocca piena.~~E non contenti ancora, I rusteghi Atto, Scena
278 1, 10 | CANCIANO Siora sì. (a mezza bocca)~SIMON Andè via de qua, La ritornata di Londra Atto, Scena
279 2, 1 | ch'io so non mi trarran di bocca.~~~~~~CON.~~~~Eccovi un Il servitore di due padroni Atto, Scena
280 1, 14 | gran fatica se lo leva di bocca). Oh, l'è vegnù. Bollerò 281 1, 18 | vorrei ridere con tanto di bocca (parte).~PANTALONE Via, 282 2, 15 | TRUFFALDINO Vegno (risponde colla bocca piena). ~FLORINDO Truffaldino ( 283 2, 15 | Son qua (risponde colla bocca piena, come sopra). Oh che 284 3, 2 | Digo quel che me vien alla bocca).~FLORINDO Come chiamavasi Sior Todero brontolon Atto, Scena
285 1, 3 | ma per liberarse da una bocca de più.~FORT. Via donca, 286 2, 7 | procurè de cavarghe de bocca chi xe sto partio che el 287 2, 10 | tirar le parole fora de bocca. Cossa v'alo ditto?~PELL. Lo scozzese Atto, Scena
288 Aut | della Commedia ho posto in bocca alla prima Attrice un ragionamento La scuola di ballo Parte, Scena
289 | Non vi lasciate dalla bocca uscire~~Tai sconcie cose 290 | Maestro mio, spazzatevi la bocca.~~Per Giuseppina la mia 291 | E noi siamo le mosche in bocca al ragno. (via)~~~ ~  ~ ~ ~ 292 1, 10 | lasagna~~Vi è cascata di bocca. Chi vuol troppo,~~Essere La scuola moderna Atto, Scena
293 1, 5 | badate a costei. Non apre bocca,~~Che non dica freddure Il signor dottore Atto, Scena
294 2, 11 | BELT.~~~~Senza pigliar per bocca,~~Il male è andato via?~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ Le smanie per la villeggiatura Atto, Scena
295 2, 10 | e per Montenero siamo in bocca di tutti: si alzano sopra La sposa persiana Atto, Scena
296 1, 8 | Guancie vermiglie, e piene, bocca del riso amica,~Seno, che 297 2, 10 | Misero! Ti ha incantato la bocca di cinabro?~No, vederla La donna stravagante Atto, Scena
298 4, 5 | Gli sta pur bene in bocca quel cospettar frequente!) ( Torquato Tasso Atto, Scena
299 0, aut | sentono tutto il passare di bocca in bocca dal primo rango 300 0, aut | il passare di bocca in bocca dal primo rango de' suoi Il teatro comico Atto, Scena
301 1, 2 | Arlecchino, prima ch'egli apra la bocca. Per me, vi protesto, signor 302 3, 6 | Mi sento venir l'acqua in bocca.~ ~ ~ 303 3, 10 | Pantalone?~TONINO Colla bocca, compare.~SUGGERITORE Avverta Terenzio Atto, Scena
304 1, 3 | ragione,~~Con questo nome in bocca il tuo rivale impone.~~~~~~ 305 5, 5 | d'esser spose,~~E colla bocca stretta von far le vergognose;~~ L'uomo di mondo Atto, Scena
306 1, 6 | sia scarsa de provision da bocca. Lassa pur che la se defenda 307 2, 5 | farà saltar i denti fora de bocca.~OTT. A me?~MOM. A vu.~OTT. 308 2, 18 | protezion? Basta che averzì la bocca, sarè servidi. Momolo xe 309 3, 9 | sta muanza? semo larghi de bocca, e stretti de borsa. Ma Il vecchio bizzarro Atto, Scena
310 3, 3 | ho lasciato partir colla bocca dolce; ma a trattenermi La vedova scaltra Atto, Scena
311 2, 21 | Che occhi! Che naso! Che bocca!~Mon. (Costui pare sia stato 312 3, 24 | altro che Madama. Nella sua bocca stanno male anco le parole La vendemmia Parte, Scena
313 1, 2 | e chiasso,~~E dice alla bocca:~~«Son stanco, son lasso».~~ Il ventaglio Atto, Scena
314 2, 6 | quel che ho in core ho in bocca.~CONTE Volete che io vi 315 3, 8 | zucchero e se lo mette in bocca) Per il raffreddore.~LIMONCINO La villeggiatura Atto, Scena
316 2, 11 | ultimo per accomodarmi la bocca.~LIB. Non si può dire che L'incognita Atto, Scena
317 2, 10 | rompermi tutti i denti di bocca). (da sé, parte)~OTT. Scellerato! 318 2, 12 | Vustu che me butta colla bocca per terra? No sperar che I mercatanti Atto, Scena
319 3, 2 | RAIN. Madamigella. (con bocca ridente)~BEAT. Perdonate La moglie saggia Atto, Scena
320 3, 1 | n’ha messo un boccon alla bocca, gh’è vegnù da pianzer; I puntigli domestici Atto, Scena
321 1, 7 | sincero, parlo col cuor in bocca. Me despiase sti desordeni, 322 3, 16 | quello che mi è venuto alla bocca di voi e del vostro padrone.~ Il padre di famiglia Atto, Scena
323 1, 6 | stavano ad ascoltarlo a bocca aperta. Quando volevano 324 2, 11 | Ah! come la mi tura la bocca in questa maniera, non parlo 325 3, 18 | prometto e giuro non aprir bocca in qualunque cosa sarà ordinata L'impresario di Smirne Atto, Scena
326 4, 2 | LUCR. Mettetegli il dito in bocca; vedete se ha fatto i denti.~ 327 5, 7 | tutti ci abbiamo a bagnar la bocca. (al Conte)~LAS. Figliuoli Il vero amico Atto, Scena
328 2, 3 | sì bella, dettato da una bocca così graziosa, non posso 329 2, 9 | Le cose presto passano di bocca in bocca, e i graziosi si 330 2, 9 | presto passano di bocca in bocca, e i graziosi si dilettano La putta onorata Atto, Scena
331 1, 7 | sorela poderave forbirse la bocca. Varè26 co belo ch’el xe; Il viaggiatore ridicolo Atto, Scena
332 3, 7 | CAV.~~~~Voi spazzatevi la bocca,~~Che di ciò non ve ne tocca;~~
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License