grassetto = Testo principale
                       grigio = Testo di commento
Il campiello
    Atto, Scena
1 0, per| Pasqua Polegana, vecchia~Gnese, fia de donna Pasqua~Orsola, 2 0, per| con terrazza, e quella di Gnese con altanella. In mezzo, 3 1, 1| per una.~Sìe bezzi amanca.~GNESE Zorzi. (dal suo poggiolo)~ 4 1, 1| ZORZETTO Comandè, siora Gnese.~GNESE Tolè el mio bezzo.~ 5 1, 1| ZORZETTO Comandè, siora Gnese.~GNESE Tolè el mio bezzo.~ZORZETTO 6 1, 1| ZORZETTO Via; buttèlo zo.~GNESE Se vadagnasse almanco! ( 7 1, 1| Son da vu, donna Pasqua.~GNESE Anca vu, siora mare?~DONNA 8 1, 1| sìe.~Destrighève, mettè.~GNESE Metterò mi.~LUCIETTA Metterò 9 1, 1| LUCIETTA Gran cazzada!~GNESE Dei bezzi~Che n'avemo anca 10 1, 1| ela,~La viverà d'intrada.~GNESE Tutti za la cognosse in 11 1, 1| ela.~La la zo moroza).~GNESE Oe, la Stela. (getta giù 12 1, 1| xèlo?~ZORZETTO El Diavolo.~GNESE Avè ben cavà pezo.~DONNA 13 1, 1| ZORZETTO La Stela al più.~GNESE La Stela la mia.~DONNA 14 1, 1| volta.~ZORZETTO Son da vu.~GNESE Me darave dei pugni in te 15 1, 1| da zeno. (entra in casa)~GNESE meggio, che anca mi fazza 16 1, 1| La va via, ziora Gneze?~GNESE Ziora . (entra in casa)~ 17 1, 7| Scena Settima. Gnese sull'altana, e detti~ ~GNESE 18 1, 7| Gnese sull'altana, e detti~ ~GNESE Oe marzer; vegnì qua.(Anzoletto 19 1, 7| CAVALIERE Ecco un'altra beltà.~GNESE Gh'aveu cordoni bei?~CAVALIERE 20 1, 7| che vuol, pago per lei.~GNESE Dasseno?~CAVALIERE Sì, servitela,~ 21 1, 7| servitela,~Che tutto io pagherò.~GNESE Vegnì de su, marzer.~ANZOLETTO 22 1, 7| sogno.~Servitevi, ragazza.~GNESE Me torò el mio bisogno. ( 23 1, 8| Invece de aspettarme el va da Gnese?~CAVALIERE Giovinetta cortese,~ 24 1, 11| Scena Undicesima. Gnese sull'altana, e detti~ ~GNESE 25 1, 11| Gnese sull'altana, e detti~ ~GNESE Patron, sàla? m'ho tolto~ 26 1, 11| trenta.~Io faccio ognor così.~GNESE Ma me l'ho tolta, e l'ho 27 2, 1| giustemo?).~Vegno subito. Gnese.(chiama)~ ~ ~ 28 2, 2| Scena Seconda. Gnese, e dette~ ~GNESE Siora, 29 2, 2| Seconda. Gnese, e dette~ ~GNESE Siora, m'aveu chiamà? (in 30 2, 2| Tornerò da qua un poco.~GNESE Sior'Orsola, patrona.~ORSOLA 31 2, 2| entra da Orsola)~ORSOLA Gnese, steu ben?~GNESE Mi sì.~ 32 2, 2| ORSOLA Gnese, steu ben?~GNESE Mi sì.~ORSOLA Cossa laoreu, 33 2, 2| ORSOLA Cossa laoreu, dixè?~GNESE M'inzegno a far dei fiori 34 2, 2| ORSOLA De quei de veludin?~GNESE De queli, e anca de queli 35 2, 2| piumin.~ORSOLA Lassé véder.~GNESE Vardè.~ORSOLA Brava dasseno.~ 36 2, 2| mia?~Per quei de Marzaria?~GNESE Oh, siora no;~I me vien 37 2, 2| ORSOLA Saveu far scuffie?~GNESE Siora sì.~ORSOLA Dasseno?~ 38 2, 2| anca far la conzateste.~GNESE Ma una puta, la vede...~ 39 2, 2| vede...~ORSOLA Maridève.~GNESE Oh cossa, che la dise.~ORSOLA 40 2, 3| Scena Terza. Gnese, poi Lucietta in altana~ ~ 41 2, 3| poi Lucietta in altana~ ~GNESE Mia mare, poverazza,~La 42 2, 3| de baroni!~LUCIETTA Siora Gnese garbata! (con ironia)~GNESE 43 2, 3| Gnese garbata! (con ironia)~GNESE Cossa gh'aveu con mi?~LUCIETTA 44 2, 3| un'amiga no se fa cusì.~GNESE Cossa v'òi fatto?~LUCIETTA 45 2, 3| tirè quando che el vien?~GNESE Ho comprà de la roba.~LUCIETTA 46 2, 3| chiamarlo de su no ghbisogno.~GNESE Mi a vegnir su la porta 47 2, 3| Siora spuzzetta, in strada?~GNESE Co gh'è mia siora mare; 48 2, 3| Lasséme star quel puto.~GNESE Chi vel tocca?~LUCIETTA 49 2, 3| quel, che me vien in bocca.~GNESE Mo no, cara Lucietta,~Voggio, 50 2, 3| sì, che gh'ho buon cuor.~GNESE E mi no ve vòi ben?~Voggio 51 2, 3| un fior.~LUCIETTA Magari!~GNESE Mandè a tòrlo.~LUCIETTA 52 2, 4| Comandème.~LUCIETTA Andè .~Gnese ve darà un fior, portèlo 53 2, 4| son qua, buttèlo zo. (a Gnese)~GNESE Oh giusto!~ZORZETTO 54 2, 4| qua, buttèlo zo. (a Gnese)~GNESE Oh giusto!~ZORZETTO Vegno 55 2, 4| giusto!~ZORZETTO Vegno suso?~GNESE Missier no:~Calerò zo el 56 2, 4| dasseno a chi l'ha fatto.~GNESE Andè via, che sé matto.~ 57 2, 4| ZORZETTO No me volè più ben?~GNESE Che puttellezzi!~ZORZETTO 58 2, 4| ziogar~Co mi alle bagatele.~GNESE Eh via, che le cosse 59 2, 4| LUCIETTA Adesso ti granda,~Gnese, oe vàrdeme in ciera,~Zogheravistu 60 2, 4| Zogheravistu in t'un'altra maniera?~GNESE Via, ghe lo deu quel fior? ( 61 2, 4| Cossa mai v'òggio fatto?~GNESE Uh mala grazia! (parte)~ ~ ~ 62 2, 7| che fusto! Che lo lasso a Gnese.~ ~ ~ 63 2, 8| Scena Ottava. Gnese in altana, e detti~ ~GNESE 64 2, 8| Gnese in altana, e detti~ ~GNESE Cossa parleu de mi?~LUCIETTA 65 2, 8| perché ghAnzoletto?~GNESE Vardè, che sesti!~ORSOLA 66 2, 9| E no la de quele...~GNESE Le altre, cara siora, cossa 67 2, 9| Tasi, che ti ha bon tàser.~GNESE Oh no son miga muta.~ ~ ~ 68 2, 10| Tasé, che la ghe sente.~GNESE Vegnì su, siora mare.~DONNA 69 2, 10| DONNA PASQUA Cossa gh'è? (a Gnese)~CAVALIERE Sento gridar, 70 2, 10| porta i fiori.~LUCIETTA Gnese, quel fior me l'àstu donà 71 2, 10| fior me l'àstu donà ti?~GNESE Mi ghe lo ho . Sior sì.~ 72 2, 10| vecchia; lo tirò con essa.~GNESE So fia la promessa~Quello 73 2, 10| ti lo sa, làsselo star.~GNESE No, no te indubitar,~Che 74 2, 10| El m'ha obbedio. (entra)~GNESE Via, vegnìu, siora mare? 75 2, 10| DONNA PASQUA Chiàmistu?~GNESE Vegnìu su?~DONNA PASQUA 76 2, 10| PASQUA Vegno, t'ho da parlar.~GNESE Vegnì, che mi me sento a 77 2, 10| CAVALIERE Riverisco. (a Gnese)~GNESE Patron.~CAVALIERE 78 2, 10| CAVALIERE Riverisco. (a Gnese)~GNESE Patron.~CAVALIERE Ragazza 79 2, 10| CAVALIERE Ragazza addio.~GNESE Ghe fazzo un repeton. (entra)~ 80 3, 3| CATTE Sì te digo.~LUCIETTA Gnese. (chiama)~DONNA CATTE~Tasi;~ 81 3, 4| Scena Quarta. Gnese e dette~ ~GNESE Chiameu? ( 82 3, 4| Quarta. Gnese e dette~ ~GNESE Chiameu? (di dentro)~LUCIETTA 83 3, 4| ha de l'amor, el lo farà.~GNESE Cossa voleu? son qua. (sull' 84 3, 4| basso~A ziogar a la sémola?~GNESE Magari!~Se mia mare volesse.~ 85 3, 4| volesse.~LUCIETTA Vegnì zo.~GNESE Se la vien anca ela, vegnirò. ( 86 3, 5| Scena Quinta. Donna Pasqua e Gnese; poi Zorzetto, poi Lucietta 87 3, 5| DONNA PASQUA Dove xèle?~GNESE Lucietta. (chiama forte)~ 88 3, 5| Vegno, vegno. (di dentro)~GNESE Son qua, se me volè.~DONNA 89 3, 5| Fèghe ciera a Zorzetto. (a Gnese)~Ti sa quel, che t'ho dito:~ 90 3, 5| fio;~Vien arente de nu.~GNESE Giusto mo adesso no lo vardo 91 3, 5| consolà.~Sioria novizza. (a Gnese)~GNESE Oh matto inspirità! ( 92 3, 5| Sioria novizza. (a Gnese)~GNESE Oh matto inspirità! (sorridendo)~( 93 3, 6| PASQUA Via, salùdela. (a Gnese)~GNESE Patrona.~ORSOLA Bondì, 94 3, 6| Via, salùdela. (a Gnese)~GNESE Patrona.~ORSOLA Bondì, Gnese. 95 3, 6| GNESE Patrona.~ORSOLA Bondì, Gnese. Cossa gh'àla? (piano a 96 3, 6| cossa gh'è de niovo~In tra Gnese, e Zorzetto?). (a donna 97 3, 6| Vara, che stropoletto!).~GNESE Zoghemio?~LUCIETTA Mettè 98 3, 6| sémola)~Questo el mio.~GNESE Anca mi.~ORSOLA Questi qua 99 3, 6| Anca per ti.~DONNA PASQUA Gnese, imprèsteme un soldo.~GNESE 100 3, 6| Gnese, imprèsteme un soldo.~GNESE Oh, oh! varè!~No la gh'ha 101 3, 6| missieremo fina domattina.~GNESE Via basta, femo i mucchi. ( 102 3, 6| cottecchia!~DONNA PASQUA Cossa?~GNESE Gnente.~DONNA PASQUA No 103 3, 6| Tolemo suso per rason d'età.~GNESE Ben, ben, mi sarò l'ultima.~ 104 3, 6| CATTE Oe mi no trovo gnente.~GNESE Ghe n'è uno.~Un altro. Oe, 105 3, 6| A monte, no ghe stago.~GNESE Se volè i quatro soldi, 106 3, 7| LUCIETTA Tolè sto canelao.~GNESE Torno a missiar i bezzi.~ 107 3, 8| LUCIETTA Mi son stada valente.~GNESE E mi, gramazza, no m'ha 108 3, 8| LUCIETTA Oh belo! Siora mare.~GNESE Cossa gh'àlo portà? (a donna 109 3, 8| DONNA PASQUA No ghe vedo.~GNESE Sior'Orsola,~Cossa gh'àlo 110 3, 8| piano)~ORSOLA L'anelo.~GNESE Sì?~ORSOLA Tasi, fia mia, 111 3, 8| ti el gh'averà anca ti.~GNESE Quando?~ORSOLA Co sarà tempo.~ 112 3, 8| Quando?~ORSOLA Co sarà tempo.~GNESE Ma quando?~ORSOLA Co mio 113 3, 8| mio fio~Sarà vostro mario.~GNESE (si volta per vergogna)~ 114 3, 8| nasar, che no bisogna. (a Gnese)~LUCIETTA Gnese. (le mostra 115 3, 8| bisogna. (a Gnese)~LUCIETTA Gnese. (le mostra l'anello)~GNESE 116 3, 8| Gnese. (le mostra l'anello)~GNESE Me ne consolo.~CAVALIERE 117 3, 8| n'è vero? in grazia mia.~GNESE Ti contenta, che ti gh' 118 3, 8| Grazie, e nu vegniremo.~GNESE Mi no ghe vòi vegnir.~DONNA 119 3, 10| le za).~ORSOLA (Anca ti, Gnese dighe, che la vegna). (a 120 3, 10| dighe, che la vegna). (a Gnese)~GNESE Via, vegnì; andemo 121 3, 10| che la vegna). (a Gnese)~GNESE Via, vegnì; andemo tutte.~ 122 3, 10| cozza vol dir fanciulla?~GNESE Mi no lo so, sorela.~GASPARINA 123 3, 11| via, Zorzetto; daghe man a Gnese.~GNESE Anderò da mia posta. ( 124 3, 11| Zorzetto; daghe man a Gnese.~GNESE Anderò da mia posta. (entra 125 4, 4| Catte, donna Pasqua, Orsola, Gnese, Zorzetto sulla loggia della 126 4, 4| viva.~DONNA PASQUA Via, Gnese, anca ti,~Che ti cusì 127 4, 4| brava.~ORSOLA Fàte onor!~GNESE Dème da béver. (a Anzoletto)~ 128 4, 4| LUCIETTA Tasi , pissotto.~GNESE «Co sto vin, che puro, 129 4, 4| DONNA PASQUA «De Zorzetto».~GNESE No, de sior Anzoletto.~ZORZETTO 130 4, 8| Ottava. Lucietta, Orsola, Gnese, donna Catte, donna Pasqua, 131 4, 8| Zorzetto~ ~LUCIETTA, ORSOLA, GNESE, donna CATTE, donna PASQUA, 132 4, 8| PASQUA Puti, mi no ghe vedo.~GNESE Vegnì via.~DONNA PASQUA 133 4, 8| che no casca, cara fia.~GNESE Andemo, vegnì qua. ( mano 134 4, 8| ZORZETTO Gnanca un saludo?~GNESE Oh matto inspirità!~ORSOLA 135 5, 4| Lucietta sull'altana, poi Gnese sull'altana, poi Orsola 136 5, 4| Cavaliere entrare da Gasperina)~Gnese, Gnese. (forte chiamando)~ 137 5, 4| entrare da Gasperina)~Gnese, Gnese. (forte chiamando)~GNESE 138 5, 4| Gnese. (forte chiamando)~GNESE Chi chiama?~LUCIETTA Oe, 139 5, 4| L'amigo... mio compare...~GNESE Cossstà?~LUCIETTA El 140 5, 4| accenna la casa di Gasperina)~GNESE Eh via.~LUCIETTAanca~ 141 5, 4| Che ghe la vòi contar. (a Gnese)~GNESE No, no gramazza, 142 5, 4| la vòi contar. (a Gnese)~GNESE No, no gramazza, no, lasséla 143 5, 4| LUCIETTA Cossa gh'ala?~GNESE Tasé.~LUCIETTA Dòrmela ancora?~ 144 5, 4| LUCIETTA Dòrmela ancora?~GNESE El vin gh'ha fatto mal, 145 5, 4| volte la me cascada.~GNESE Dove xèla?~LUCIETTA Sul 146 5, 4| ORSOLA Da qua do ani; vero Gnese?~GNESE Cossa?~LUCIETTA Via 147 5, 4| qua do ani; vero Gnese?~GNESE Cossa?~LUCIETTA Via cossa 148 5, 4| conterò tutto. (a Lucietta)~GNESE Che bisogno ghe ,~Che 149 5, 5| Scena Quinta. Orsola, Gnese poi Lucietta~ ~GNESE Sior' 150 5, 5| Orsola, Gnese poi Lucietta~ ~GNESE Sior'Orsola, patrona.~ORSOLA 151 5, 5| poderessi dir siora madona.~GNESE Oh giusto!~ORSOLA In verità~ 152 5, 5| stuffa~De sti to stomeghezzi,~GNESE Se me criè, mi no ve parlo 153 5, 5| A esser in pe de mi? (a Gnese, ed entra in casa di Orsola)~ ~ ~ 154 5, 6| Scena Sesta. Gnese, poi Facchini, poi Anzoletto~ ~ 155 5, 6| Facchini, poi Anzoletto~ ~GNESE Le me fa tanta rabia! Lo 156 5, 6| masserizie, e le portano altrove)~GNESE Oe, fali massaria?~Certo 157 5, 6| ANZOLETTO Oe disé, siora Gnese, saveu gnente~Dove, che 158 5, 6| Dove, che sia Lucietta?~GNESE La andada~Da sior'Orsola.~ 159 5, 7| basso, che v'ho da parlar.~GNESE De diana el ghe vol dar~ 160 5, 7| scacchìo, malfatto, e bruto?~GNESE Oe, oe, sentì no strappazzè 161 5, 8| madona,~Compatìme anca mi.~GNESE (Mi nol torave.~Gh'averave 162 5, 8| quela carogna de Zorzetto.~GNESE Oe, oe, come parleu, sior 163 5, 9| Scena Nona. Gnese, poi Orsola e Zorzetto~ ~ 164 5, 9| poi Orsola e Zorzetto~ ~GNESE Bon pro te fazza. Povera 165 5, 9| ZORZETTO (sulla porta)~GNESE Aveu sentio, che scena?~ 166 5, 9| ORSOLA Mi no. Cossa stà?~GNESE Ve conterò.~Perché Lucietta 167 5, 9| mia se fazza~Urzi burzi?~GNESE Bisogna.~E po a Zorzetto 168 5, 9| Che no son un pandolo.~GNESE No, no ve n'impazzè~Con 169 5, 9| Che nassa un precepizio?~GNESE Ve l'ho volesto dir.~ORSOLA 170 5, 9| Senza giudizio. (entra)~GNESE Me despiase dasseno...~Siora 171 5, 11| palosso, poi Lucietta, poi Gnese, poi Zorzetto~ ~ANZOLETTO 172 5, 11| fio mio. (sull'altana)~GNESE Zente, custion. (sull'altana)~ 173 5, 11| tira un vaso)~LUCIETTA, GNESE Aggiuto!~ANZOLETTO Vien 174 5, 12| LUCIETTA Aggiuto! (entra)~GNESE Aggiuto!~CAVALIERE Coss' 175 5, 12| Coss'è questo fraccasso?~GNESE Sior foresto, che la vaga 176 5, 15| Quindicesima. Lucietta, Gnese, Orsola, tutte in strada; 177 5, 15| Zorzetto~ ~LUCIETTA Siora mare.~GNESE Fermève.~ORSOLA Desmettè.~ 178 5, 15| legno)~LUCIETTA Aggiuto!~GNESE Aggiuto!~ORSOLA Aggiuto!~ ~ ~ 179 5, 16| muta.~LUCIETTA Mo vu...~GNESE Mo vu, patrone...~LUCIETTA 180 5, 16| baso.~LUCIETTA Tiò anca ti.~Gnese, ti cossa distu?~GNESE Per 181 5, 16| Gnese, ti cossa distu?~GNESE Per mi taso.~DONNA PASQUA 182 5, 17| Brava.~ORSOLA Me ne consolo.~GNESE Come xèlo sto caso?~LUCIETTA 183 5, 18| viene l'acqua in bocca.~GNESE Sia malignazo! e mi?~ORSOLA 184 5, 18| PASQUA Do anni s'ha da star?~GNESE Vardè, che sesto!~ORSOLA Una delle ultime sere di carnovale Atto, Scena
185 1, 1| COSMO Tognina, fia de siora Gnese, che incana sea.~ZAMARIA Le massere Atto, Scena
186 0, per| Il signor Biasio vecchio~Gnese, serva del signor Biasio~ 187 1, 2| SCENA SECONDA~ ~Zanetta, poi Gnese.~ ~ ~~~ZANETTA:~~~~Donna 188 1, 2| spande per el coccon.~~~~~~GNESE:~~~~Oe, Zanetta.~~~~~~ZANETTA:~~~~ 189 1, 2| ZANETTA:~~~~A bonora.~~~~~~GNESE:~~~~Cossa diseu? son qua.~~ 190 1, 2| ha un soldo solo.~~~~~~GNESE:~~~~Quando che ghe n'avemo 191 1, 2| pozzo, ella ve ne darà.~~~~~~GNESE:~~~~Me proverò. O de casa. ( 192 1, 3| ROSEGA:~~~~Chi batte?~~~~~~GNESE:~~~~Cara siora,~~Deme un 193 1, 3| bonora.~~No ghe ne xe.~~~~~~GNESE:~~~~Ve prego.~~~~~~ROSEGA:~~~~ 194 1, 3| No ghe n'avemo più.~~~~~~GNESE:~~~~No ghe n'aveu comprà?~~~~~~ 195 1, 3| Comprèghene anca vu. (Entra.)~~~~~~GNESE:~~~~Co ghe ne compreremo... 196 1, 3| gh'ha zente in casa.~~~~~~GNESE:~~~~Chi mai gh'ala?~~~~~~ 197 1, 3| ZANETTA:~~~~El forner.~~~~~~GNESE:~~~~Cóntela el pan?~~~~~~ 198 1, 3| con quel putello...~~~~~~GNESE:~~~~Con Momolo forner?~~~~~~ 199 1, 3| giusto con quello.~~~~~~GNESE:~~~~Ca de diana! una vecchia 200 1, 4| Bravo, vegnì con mi.~~~~~~GNESE:~~~~Zanetta, dove andeu?~~~~~~ 201 1, 4| a far un servizio.~~~~~~GNESE:~~~~Sto secchio me lo deu?~~~~~~ 202 1, 4| Presto, andemo de suso.~~~~~~GNESE:~~~~Frasconazza! la porta 203 1, 5| SCENA QUINTA~ ~Anzoletto e Gnese~ ~ ~~~ANZOLETTO:~~~~Cossa 204 1, 5| ANZOLETTO:~~~~Cossa feu, siora Gnese?~~~~~~GNESE:~~~~Son qua, 205 1, 5| Cossa feu, siora Gnese?~~~~~~GNESE:~~~~Son qua, no me vedè?~~~~~~ 206 1, 5| Comandè, cara fia.~~~~~~GNESE:~~~~Grazie che gnanca che.~~~~~~ 207 1, 5| acqua? ghe ne voleu?~~~~~~GNESE:~~~~Sior sì.~~~~~~ANZOLETTO:~~~~ 208 1, 5| qua, ve agiuterò.~~Cara Gnese, siè bona. Me voleu ben?~~~~~~ 209 1, 5| bona. Me voleu ben?~~~~~~GNESE:~~~~Sior no.~~~~~~ANZOLETTO:~~~~ 210 1, 5| No parlerè cussì.~~~~~~GNESE:~~~~Oh che caro Anzoletto!~~ 211 1, 5| Dormelo sior dottor?~~~~~~GNESE:~~~~L'ho lassà che el dormiva; 212 1, 5| Voleu vegnir con mi?~~~~~~GNESE:~~~~Dove?~~~~~~ANZOLETTO:~~~~ 213 1, 5| A bever un caffè.~~~~~~GNESE:~~~~Son cussì, me vergogno.~~~~~~ 214 1, 5| ANZOLETTO:~~~~Eh, andemo.~~~~~~GNESE:~~~~Ma! dell'acqua ghe n' 215 1, 5| impenirà el secchio.~~~~~~GNESE:~~~~Vegnirave, ma po, se 216 1, 5| Presto se destrighemo.~~~~~~GNESE:~~~~Fe cussì, aspettè qua.~~ 217 1, 5| andè, che v'aspetto.~~~~~~GNESE:~~~~Ma el secchio chi lo 218 1, 5| battemo a quella porta.~~~~~~GNESE:~~~~No, no, con donna Rosega 219 1, 5| Lassè che prova mi.~~~~~~GNESE:~~~~Ben, se volè, provè.~~~~~~ 220 1, 5| Deme quel secchio.~~~~~~GNESE:~~~~El secchio?~~~~~~ANZOLETTO:~~~~ 221 1, 5| De mi no ve fidè?~~~~~~GNESE:~~~~Per fidarme me fido, 222 1, 5| Una polenta conza.~~~~~~GNESE:~~~~ ben onto e bisonto!~~~~~~ 223 1, 6| presto, che v'aspetto.~~~~~~GNESE:~~~~Oe sentè, colla vecchia 224 1, 6| po son tutto vostro.~~~~~~GNESE:~~~~No credo una patacca.~~~~~~ 225 1, 6| Vela qua che la vien.~~~~~~GNESE:~~~~Me scondo, me retiro.~~ 226 1, 9| sta vecchia strascinar!~~E Gnese? No la puol vegnir con nu? 227 1, 10| vôi devertirme un'ora.~~Ma Gnese no se vede. La m'ha impiantà 228 3, 1| saria più d'un'ora:~~Ma Gnese no ha volesto. Giera troppo 229 3, 1| ZULIAN:~~~~Chi xela mo sta Gnese? qualche vostra parente?~~~~~~ 230 3, 1| zoggia?~~~~~~BIASIO:~~~~Gnese, co la me vede un poco incocalio,~~ 231 3, 2| Chi?~~~~~~ZULIAN:~~~~Gnese.~~~~~~BIASIO:~~~~No fe el 232 3, 4| ANZOLETTO:~~~~(Me despiase de Gnese, che la me aspetterà). ( 233 3, 6| SCENA SESTA~ ~Gnese in maschera; poi Anzoletto.~ ~ ~~~ 234 3, 6| maschera; poi Anzoletto.~ ~ ~~~GNESE:~~~~Cossa mai vorrà dir, 235 3, 6| Giusto vu ve cercava.~~~~~~GNESE:~~~~Vardè che bel sesto!~~ 236 3, 6| de far i fatti mi.~~~~~~GNESE:~~~~Eh via, che colle donne 237 3, 6| Cossa dirà sior Biasio?~~~~~~GNESE:~~~~Che el diga quel ch' 238 3, 6| domandeghe licenza.~~~~~~GNESE:~~~~Mi no ghe la domando, 239 3, 6| Oh, ve capiterà.~~~~~~GNESE:~~~~Gh'ho un bon capitaletto.~~ 240 3, 6| no vorave fallar.~~~~~~GNESE:~~~~Sentì; nissun ne sente. 241 3, 6| perdemo più tempo.~~~~~~GNESE:~~~~Sentì. Per quel che 242 3, 6| ANZOLETTO:~~~~Brava.~~~~~~GNESE:~~~~No, in verità.~~~~~~ 243 3, 6| paron ghe giera...~~~~~~GNESE:~~~~Ve dirò, qualche volta 244 3, 6| spartir anca i tormenti.~~~~~~GNESE:~~~~Ve chiamarè contento, 245 3, 7| el trovo). (Da sé.)~~~~~~GNESE:~~~~Chi xe sta mascheretta?~~~~~~ 246 3, 7| Andeve a far squartar.~~~~~~GNESE:~~~~Caspita, la ghe fuma!~~~~~~ 247 3, 7| culìa? (A Anzoletto.)~~~~~~GNESE:~~~~Adasio.~~Cossa xe sta 248 3, 7| serva de sior Biasio.~~~~~~GNESE:~~~~Mi no son la so serva. 249 3, 7| un tocco de massera.~~~~~~GNESE:~~~~E vu, siora, chi seu?~~~~~~ 250 3, 7| servo una lustrissima.~~~~~~GNESE:~~~~Massera co fa mi.~~~~~~ 251 3, 7| staremo in compagnia.~~~~~~GNESE:~~~~Mi no vôi altre donne.~~~~~~ 252 3, 7| impianto tutte do.~~~~~~GNESE:~~~~No me n'importa un figo.~~~~~~ 253 3, 7| Gnanca mi una patacca.~~~~~~GNESE:~~~~No ghe ne penso un ette.~~~~~~ 254 3, 7| ANZOLETTO:~~~~E vu? (A Gnese.)~~~~~~GNESE:~~~~Grazie, 255 3, 7| E vu? (A Gnese.)~~~~~~GNESE:~~~~Grazie, patron.~~~~~~ 256 3, 8| SCENA OTTAVA~ ~Zanetta e Gnese~ ~ ~~~ZANETTA:~~~~Sior sì, 257 3, 8| soa el me impianta.~~~~~~GNESE:~~~~La va dita cussì.~~Mi 258 3, 8| stamattina in qua.~~~~~~GNESE:~~~~Ben, anca mi l'istesso.~~~~~~ 259 3, 8| servo una lustrissima.~~~~~~GNESE:~~~~Mi servo un omo solo,~~ 260 3, 8| via de sgraffignana.~~~~~~GNESE:~~~~Certo, no ghe xe donne, 261 3, 8| perché la fe per vu.~~~~~~GNESE:~~~~Via, via, no se scaldemo; 262 3, 8| torme zo dal piron.~~~~~~GNESE:~~~~Cossa savevio mi? me 263 3, 8| Cossa faremio qua?~~~~~~GNESE:~~~~Aspettemo qualcun; qualcun 264 3, 8| ZANETTA:~~~~Vien zente.~~~~~~GNESE:~~~~Da che banda?~~~~~~ZANETTA:~~~~ 265 3, 8| vien da quel canton.~~~~~~GNESE:~~~~Oh poveretta mi! Questo 266 3, 8| inmaschero anca mi.~~~~~~GNESE:~~~~Avemio fatto pase?~~~~~~ 267 3, 9| l'ha fatta.~~Ho paura che Gnese sia deventada matta.~~~~~~ 268 3, 9| scarpette. (Ironico.)~~~~~~GNESE:~~~~(Credo che el me cognossa).~~~~~~ 269 3, 9| se mascherada).~~~~~~GNESE:~~~~(Zitto, se el me cognosse, 270 3, 9| BIASIO:~~~~Una la me par Gnese.~~~~~~ZULIAN:~~~~L'altra 271 3, 9| me par e no me par. (A Gnese.)~~~~~~GNESE:~~~~Bravo, 272 3, 9| me par. (A Gnese.)~~~~~~GNESE:~~~~Bravo, cussì me piase. 273 3, 9| Ma se v'ho cognossù!~~~~~~GNESE:~~~~No credo, un busiaro.~~ 274 3, 9| vegnir senza de mi?~~~~~~GNESE:~~~~Son vegnua per trovarve.~~~~~~ 275 3, 9| BIASIO:~~~~Per amor mio?~~~~~~GNESE:~~~~Sior sì.~~~~~~BIASIO:~~~~ 276 3, 9| sempre insieme andemo.~~~~~~GNESE:~~~~(Brava, Zanetta, brava). ( 277 3, 9| nu se agiutemo). (Piano a Gnese.)~~~~~~BIASIO:~~~~Dove voleu 278 3, 9| Dove voleu andar? (A Gnese.)~~~~~~GNESE:~~~~Mi de andar 279 3, 9| voleu andar? (A Gnese.)~~~~~~GNESE:~~~~Mi de andar no me preme.~~~~~~ 280 3, 9| BIASIO:~~~~Andemo, se volè. Gnese, cossa diseu?~~~~~~GNESE:~~~~ 281 3, 9| Gnese, cossa diseu?~~~~~~GNESE:~~~~Mi son col mio paron.~~~~~~ 282 3, 9| Dove voleu che andemo?~~~~~~GNESE:~~~~Disè vu, mascheretta. ( 283 3, 9| cussì senza bautta.~~~~~~GNESE:~~~~N'importa, sior paron. ( 284 3, 9| ben fortunà. (Parte.)~~~~~~GNESE:~~~~Andemo, sior paron, 285 4, 6| SCENA SESTA~ ~Gnese, Zanetta, sior Biasio, sior 286 4, 6| Qua no paremo bon.~~~~~~GNESE:~~~~Eh, che l'è un galantomo, 287 4, 6| cognosseu quel zovene? (A Gnese.)~~~~~~GNESE:~~~~Oh, mi 288 4, 6| zovene? (A Gnese.)~~~~~~GNESE:~~~~Oh, mi no so chi el 289 4, 6| rallegro con elle.~~~~~~GNESE:~~~~Lo cognosseu? (A Zanetta.)~~~~~~ 290 4, 6| Bella da galantomo.~~~~~~GNESE:~~~~Sta maschera chi xela?~~~~~~ 291 4, 6| Burlando Momolo.)~~~~~~GNESE:~~~~Anca el forner xe qua?~~~~~~ 292 4, 6| Piano a Zulian.)~~Andemo. (a Gnese.)~~~~~~GNESE:~~~~Mo perché?~~~~~~ 293 4, 6| Andemo. (a Gnese.)~~~~~~GNESE:~~~~Mo perché?~~~~~~ZULIAN:~~~~ 294 4, 6| fe vu. (A Zulian.)~~~~~~GNESE:~~~~Via, no ghsuggizion.~~~~~~ 295 4, 6| qua. (Siede in mezzo)~~~~~~GNESE:~~~~E mi farò cussì. (Siede 296 4, 6| arente de vu. (Siede presso a Gnese.)~~~~~~ZANETTA:~~~~Qua me 297 4, 6| Le un buzzolà.)~~~~~~GNESE:~~~~Grazie, sior paronzin.~~ 298 4, 6| Pagherà sior Zulian.~~~~~~GNESE:~~~~No, pagherà sior Biasio.~~~~~~ 299 4, 6| nasar. (A Zulian.)~~~~~~GNESE:~~~~No ve scansè cussì. ( 300 4, 7| qua, la me bastona.~~~~~~GNESE:~~~~(Tutte vol Anzoletto). ( 301 4, 7| pareremo bon.~~~~~~ZANETTA:~~~~Gnese, vustu che andemo?~~~~~~ 302 4, 7| vustu che andemo?~~~~~~GNESE:~~~~Sì, caro sior paron.~~~~~~ 303 4, 7| mia servirò. (Parte con Gnese.)~~~~~~ZULIAN:~~~~Mi gh' 304 5, 1| osteria.~Zanetta, Meneghina, Gnese e donna Rosega.~ ~ ~~~ROSEGA:~~~~ 305 5, 1| che parlerò per tuti.~~~~~~GNESE:~~~~Donna Rosega certo xe 306 5, 1| che spartiremo nu.~~~~~~GNESE:~~~~Salo che semo qua?~~~~~~ 307 5, 1| a zogar coi baroni.~~~~~~GNESE:~~~~Adessadesso qua i do 308 5, 1| voggio che ballemo.~~~~~~GNESE:~~~~Tutto el all'ostaria?~~~~~~ 309 5, 1| I orbi vegnirà.~~~~~~GNESE:~~~~Sior Biasio sa sonar; 310 5, 1| vôi tornar al paese.~~~~~~GNESE:~~~~E mi a servir quel vecchio 311 5, 1| tràiro in scondon.~~~~~~GNESE:~~~~Mi no dirò de esser 312 5, 1| dretta colla schena.~~~~~~GNESE:~~~~E mi starò da banda 313 5, 2| Tiò sti quattro, Zanetta. Gnese, tolè anca vu. (A Gnese 314 5, 2| Gnese, tolè anca vu. (A Gnese che si alza.)~~Sto resto 315 5, 2| Più de mezzi per ela). (A Gnese.)~~~~~~GNESE:~~~~(Che vecchiazza 316 5, 2| per ela). (A Gnese.)~~~~~~GNESE:~~~~(Che vecchiazza golosa!) ( 317 5, 2| Parte con Meneghina.)~~~~~~GNESE:~~~~Mo la xe una gran vecchia! ( 318 5, 7| Camera d'osteria.~Zanetta, Gnese, Meneghina, donna Rosega, 319 5, 8| vel posso attestar.~~~~~~GNESE:~~~~E ben, se me marido?~~~~~~ 320 5, 8| Trovèmene una bona.~~~~~~GNESE:~~~~Sior Zulian, me voleu?~~~~~~
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License