L'adulatore
    Atto, Scena
1 Pre | soltanto di qualche vana bellezza; sarebbe troppo leggiero 2 1, 15 | che possa pagare la sua bellezza. (come sopra)~LUIG. Siete 3 1, 18 | un adoratore della vostra bellezza.~ELV. Se prima mi avete L'amante di sé medesimo Atto, Scena
4 2, 2 | libera, son giovane, non ho bellezza alcuna,~~Ma ho dote, che 5 3, 7 | idolo de' cori, l'idea della bellezza?~~È tal che non lo stimo, 6 5, 1 | lor tributari l'amore e la bellezza.~~Però franco vi parlo: L'amante militare Atto, Scena
7 2, 14 | dell’acquisto della vostra bellezza.~ROS. Belle lusinghe ad L'amore artigiano Atto, Scena
8 2, 14 | ricchezza;~~Mi basta la bellezza~~Che mi consoli il cor. ( Amore in caricatura Atto, Scena
9 1, 2 | offerir divoto~~A cotanta bellezza il core in voto?~~~~~~MAD.~~~~ 10 1, 3 | eletti cibi~~Della vostra bellezza, io vi concedo~~Il mio povero 11 1, 8 | accoppiando al suo bel vostra bellezza,~~Voi farete un gilè di 12 2, 3 | grideria.~~Giovinezza - la bellezza~~Contentezza - fa provare. ( 13 2, 4 | uomo gentile e disinvolto.~~Bellezza non ha merto~~Che nel don 14 2, 13 | CARP.~~~~Tanta bellezza~~Mi ha disarmato. (con tenerezza)~~~~ ~~~~~~ 15 3, 4 | POL.~~~~Ah, che non v'è bellezza~~Fuori del vostro volto.~~~~~~ 16 3, 4 | avete raccolto~~Nella vostra bellezza il bel di tutte.~~~~~~MONS.~~~~ L'amore paterno Atto, Scena
17 1, 10 | del ben alla zoventù, alla bellezza, e alla bona grazia. (parte)~ ~ ~ ~ 18 2, 7 | vostro merito e della vostra bellezza.~CLAR. Camilla.~CAM. Signora.~ 19 3, 1 | dall'affetto, e tirato dalla bellezza, siete fin qui venuto senza L’apatista Atto, Scena
20 4, 9 | poiché voi siete Venere di bellezza,~~Un Marte valoroso vi venera L'arcadia in Brenta Opera, Atto, Scena
21 ARC, Let | delicatezza, ed il conte Bellezza di una caricatissima affettazione.~ 22 ARC, Per | Francesco Baglioni.~Il conte BELLEZZA~Il Signor Alessandro Renda.~ 23 ARC, 1, 7| Credo provenga dalla gran bellezza.~~~~~~LIND.~~~~Non dico, 24 ARC, 1, 8| al Servo)~~Viene il conte Bellezza? Venga, venga.~~Giacché 25 ARC, 1, 9| burchiello da cui sbarca il~conte Bellezza~ ~ ~~~FABR.~~~~Poh che gran 26 ARC, 1, 11| Madama Lindora, poi il Conte Bellezza~ ~ ~~~LIND.~~~~Dove Laura 27 ARC, 1, 11| CON.~~~~Son il conte Bellezza,~~Un vostro servitore,~~ 28 ARC, 1, 12| FABR.~~~~Signor conte Bellezza, io mi consolo.~~~ ~~~~~ 29 ARC, 2, 2| vostri bei colori~~La vil bellezza a svergognar de' fiori.~~~~~~ Arcifanfano re dei matti Atto, Scena
30 1, 1 | incensar delle donne la bellezza.~~~~~~GLOR.~~~~Ma io che 31 2, 2 | Come! Farete voi~~Alla bellezza mia sì fiero torto? (a Malgoverno)~~~~~~ 32 2, 2 | una stella.~~Non curo una bellezza~~Che ogni core disprezza.~~ 33 2, 3 | Il tesoro miglior della bellezza.~~E voi, che senza merto~~ 34 2, 3 | crede non si trovi altra bellezza.~~~~~~GLOR.~~~~Ma voi, o 35 2, 3 | E nulla può sperare~~Bellezza ritrosetta,~~Che se una 36 2, 4 | segno~~D'amar un uom di mia bellezza indegno.~~Se Giove non discende 37 2, 9 | GLOR.~~~~Signor, la mia bellezza~~Rinchiusa non può stare.~~~~~~ 38 3, 2 | Ecco lo sprezzator di mia bellezza.~~~~~~MALG.~~~~Madama, vi 39 3, 3 | Furibondo~ ~ ~~~GLOR.~~~~La bellezza~~Non s'apprezza~~Se non 40 3, 9 | GLOR.~~~~Brama la mia bellezza~~Del trono la grandezza,~~ 41 3, 9 | regno,~~E siete voi di mia bellezza indegno. (parte)~~~~~~ARC.~~~~ 42 3, 9 | parte)~~~~~~ARC.~~~~La bellezza superba è un grande impegno.~~~~~~ L'avaro Atto, Scena
43 1, 6 | possedere il trono della bellezza. Ma le monarchie in amore L'avventuriere onorato Atto, Scena
44 1, 7 | Qui da noi passa per una bellezza; eppure non vi sono questi L'avvocato veneziano Atto, Scena
45 1, 1 | omo d’onor, bella d’una bellezza non ordinaria.~LEL. Vi piace 46 2, 5 | crede de orbarme colla so bellezza. So per altro che in te I bagni di Abano Atto, Scena
47 1, 6 | ROS.~~~~Il rosso è una bellezza.~~~~~~LUC.~~~~Segno è di Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno Atto, Scena
48 1, 6 | agli occhi apparir la sua bellezza;~~Ed è quest'alma ad adorarla 49 1, 6 | mio pietà!~~Temo che la bellezza~~Che far mi può contento,~~ 50 1, 8 | ognor di me favella,~~Che di bellezza porto in fronte il fiore.~~ 51 2, 2 | RE~~~~Or sì che la bellezza~~Tutta risplende in voi.~~~~~~ 52 2, 18 | BER.~~~~}a due ~~~~Che bellezza, che grazia, che fusto!~~~~~~ Il bugiardo Atto, Scena
53 1, 5 | rubiconde tenebri della vostra bellezza.~COL. Non posso più trattenermi.~ 54 1, 14 | fazza.~LEL. Che dici della bellezza di Rosaura? Non è un capo 55 1, 14 | Ella l'è un capo d'opera de bellezza, e Vusioria un capo d'opera Il buon compatriotto Atto, Scena
56 1, 3 | corrisponde alla vostra bellezza...~ROS. Via, via, basta 57 3, 13 | miglior conto della vostra bellezza. Vi auguro miglior sorte Amor contadino Atto, Scena
58 2, 4 | partito.~~Sì, da un'altra bellezza ha il sen ferito.~~~~~~ERM.~~~~ La burla retrocessa nel contraccambio Atto, Scena
59 1, 3 | gioja. Vi ha portato in casa bellezza, gioventù, bontà, giudizio La buona figliuola maritata Atto, Scena
60 1, 5 | una che vanta~~Giovinezza, bellezza e virtù tanta.~~Ma pur sarei 61 2, 10 | tuo pianto:~~Quella rara bellezza è un grande incanto.~~~~~~ La fiera di Sinigaglia Atto, Scena
62 1, 1 | se chiedegli aita~~La bellezza che sa lacrimar. (parte)~~~~ ~~~ ~  ~ ~ ~ La buona famiglia Atto, Scena
63 3, 3 | vostra bontà congiunta alla bellezza vostra...~COST. Lisetta. ( La buona figliuola Atto, Scena
64 1, 1 | Colla rosa il gelsomino~~In bellezza gareggiar!~~E potere all' La buona moglie Atto, Scena
65 2, 13 | sorella è bella, ma è una bellezza troppo malinconica; e poi Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
66 2, 2 | de’ prodigi della vostra bellezza. Conservatemi quella porzione Il cavaliere giocondo Atto, Scena
67 Ded | il suo spirito e la sua bellezza la resero ai nostri tempi 68 1, 8 | di spirito a un poco di bellezza.~~~~~~MAR.~~~~(Ridicola 69 3, 5 | nostro cuore.~~Veduto ho una bellezza che m'ha colpito il seno:~~ La cameriera brillante Atto, Scena
70 3, 6 | Riverbera in un cristallo la mia bellezza... Cara Argentina, queste 71 3, 9 | un adoratore della vostra bellezza. (recita con isgarbo e caricatura)~ Il campiello Atto, Scena
72 1, 10 | Ah! vostra figlia è una bellezza rara.~DONNA CATTE Lo so La castalda Atto, Scena
73 Ded | non solo per la peregrina bellezza sua, ma per la vivacità 74 2, 3 | verecondia. Ma chi è quest’altra bellezza, che viene alla volta nostra?~ 75 2, 5 | ella un adoratore della sua bellezza.~COR. (Son nell’impegno; 76 2, 5 | aver conosciuto la vostra bellezza, biada amorosa per questo Il cavaliere di spirito Opera, Atto, Scena
77 SPI, 3, 4| importi molto?~~Nell'uomo la bellezza non contasi del volto.~~ 78 SPI, 3, 4| caduca e frale;~~Nell'uomo la bellezza è cosa accidentale.~~È bello Il conte Chicchera Atto, Scena
79 1, 10 | ricchezza,~~Ma il merto e la bellezza.~~E ovunque la beltà sparge La contessina Atto, Scena
80 2, 10 | tua contessina~~A te quale bellezza il ciel destina:~~Che volto, Il contrattempo Atto, Scena
81 2, 4 | che non vale tutta la sua bellezza.~BEAT. Corallina.~COR. Signora.~ Un curioso accidente Atto, Scena
82 1, 2 | parve poco, accanto di una bellezza che m'innamorò, che mi accese. 83 1, 3 | S'io amassi soltanto la bellezza del vostro volto, cederei Il cavaliere e la dama Atto, Scena
84 3, 9 | considerare che la gioventù e la bellezza sono cose che passano presto, La dama prudente Atto, Scena
85 2, 1 | primo luogo, io non ho né bellezza, né grazia, per tirarmi De gustibus non est disputandum Atto, Scena
86 1, 6 | CEL.~~~~Non ha in bellezza eguale.~~~~~~ART.~~~~E il 87 2, 5 | No, no, di mia nipote~~La bellezza v'alletta.~~Ella è più giovanetta.~~ La diavolessa Atto, Scena
88 2, 11 | dir.~~Idol mio... oh che bellezza!~~Io mi sento intenerir. ( La donna di garbo Atto, Scena
89 Ded | cui traggon esse e vita e bellezza.~Accogliete, dunque, Eccellentissima 90 1, 6 | par più brutta. Oh, che bellezza! Oh, che grazia! Oh, che 91 2, 1 | la vostra è una originale bellezza.~LEL. Veramente, siccome 92 2, 1 | trovò in voi l'epilogo della bellezza e della virtù; trovò in Lo scozzese Atto, Scena
93 1, 11 | Perdonerà, se una maggior bellezza mi accende.~PROP. (Donna 94 3, 14 | grazie profusero in voi la bellezza...~ASP. Sguaiataggini.~ALESS. Le donne vendicate Opera, Atto, Scena
95 VEN, 1, 1| Quando sono vicino a una bellezza,~~Tutta cangio in amor la 96 VEN, 2, 4| Quanto meno ostentate la bellezza.~~~~~~DORAL.~~~~E se tale 97 VEN, 3, 3| a temer in voi grazia e bellezza.~~ ~~Un ciglio atterra,~~ 98 VEN, 3, 3| siete~~Perché potete~~Colla bellezza~~Senza fierezza~~Vincere La donna volubile Atto, Scena
99 3 | e prestigio alla vostra bellezza. Voi mi onorate coll’esibizione Le donne gelose Atto, Scena
100 3, 18 | Passando i anni, passa la bellezza,~Ma de tutto ghe xe, co I due gemelli veneziani Atto, Scena
101 1, 4 | Ghe dirò siora; circa alla bellezza no gh’è mal: l’è zovene, 102 1, 9 | colla gioventù, né colla bellezza, né colla ricchezza io non 103 1, 14 | acquistarmi questa rara bellezza. So che manco al dovere 104 2, 10 | e el se serve della so bellezza per un disonesto profitto.~ 105 2, 10 | merita tutto, e per la so bellezza e per la so onestà; no la 106 3, 12 | in tel mar della vostra bellezza; no vedo l’ora de sguatararme101 107 3, 27 | ducati formano una rara bellezza.~TON. Non occorre altro, Il genio buono e il genio cattivo Atto, Scena
108 2, 11 | correr dietro, non dirò alla bellezza, ma alla novità, e voi fate 109 2, 15 | se si può vincere questa bellezza tiranna. (zoppicando verso 110 2, 15 | occhi m'incantano. La vostra bellezza mi anima, e mi rende vigoroso 111 2, 15 | giovane. La forza della vostra bellezza... (si sforza di accostarsi) 112 2, 15 | Coraggio forte, robusto, la bellezza mi vigore.~MAREP. Come? 113 2, 16 | dolcemente) (Ah, ecco una nuova bellezza che mi disarma). (da sé)~ Il feudatario Atto, Scena
114 2, 7 | sono un veneratore della bellezza, che sa trattare le donne Il filosofo di campagna Atto, Scena
115 1, 1 | a due~~~~Tal di donna la bellezza~~Più ch'è fresca, più s' La finta ammalata Atto, Scena
116 3, 1 | farò conto e della sua bellezza e della sua ricchezza, i Il frappatore Atto, Scena
117 2, 12 | Occhi belli, più bei della bellezza;~Fronte, del Dio d’amor 118 3, 4 | perucca fa più bella la bellezza del volto, ed il bel volto 119 3, 4 | bel volto fa più bella la bellezza della perucca, onde fra 120 3, 4 | vezzoso! Voggio cresser alla bellezza natural dei altri artifiziali Lugrezia romana in Costantinopoli Atto, Scena
121 1, 2 | mel diseva~~Che per la mia bellezza~~Mi meritava el titolo d' La donna di testa debole Atto, Scena
122 1, 1 | femmina svantaggioso. La bellezza, se ve ne fosse, se ne va 123 2, 12 | È vero che ghe manca la bellezza del gosso, ma ghqualcossa La favola de' tre gobbi Parte, Scena
124 1, 1 | allora può dirsi: addio bellezza.~~(Torna il Servo e le parla 125 1, 2 | Parpagnacco mio,~~Siete tutto bellezza e tutto brio!~~~~~~PARP.~~~~ Il festino Atto, Scena
126 0, pre | che seducono ad una falsa bellezza, e tolta via la vernice, 127 2, 12 | in campo,~~Eppur la sua bellezza sparisce come un lampo.~~ La gelosia di Lindoro Atto, Scena
128 3, 7 | per le attrattive della bellezza, e per la delicatezza dei Le femmine puntigliose Atto, Scena
129 0, ded | un'istessa natura, di una bellezza e perfezione medesima in 130 0, ded | è argomento dell'interna bellezza, e quantunque, come diceva, 131 0, ded | anche più bella, se certa bellezza esposta agli occhi altrui 132 2, 14 | in caéna, idolatri della bellezza, profanatori del so decoro, Filosofia e amore Atto, Scena
133 1, 4 | comprato un Narciso, una bellezza.~~~~~~MEN.~~~~(Son curiosa 134 1, 10 | me n'importa un fico. La bellezza~~Senza spirito e brio poco 135 2, 3 | Non ho veduta più tanta bellezza.~~~~~~MEN.~~~~Tu sei proprio 136 2, 3 | anch'io).~~~~~~MEN.~~~~Alla bellezza estrema,~~Che piace ed innamora,~~ Gli innamorati Atto, Scena
137 1, 6 | virtù e per il merito della bellezza.~EUG. Vi prego non secondare La locandiera Atto, Scena
138 3, 4 | un prodigio della vostra bellezza, della vostra grazia.~MIRANDOLINA: La mascherata Opera, Atto, Scena
139 MAS, 1, 6| Come siete abbondante di bellezza.~~~~~~VITT.~~~~Eh via, non Il matrimonio discorde Parte
140 2 | vostr'Altezza».~~La mia bellezza~~Mi fa sperar. (parte)~~~  ~ ~ ~ 141 2 | Chi a voi non della bellezza il regno.~~Due vaghissime Il matrimonio per concorso Atto, Scena
142 1, 3 | maritare, di età giovane, di bellezza passabile, e di grazia ammirabile. 143 2, 4 | TRAV. Di età giovane, di bellezza passabile e di grazia ammirabile...~ 144 2, 10 | vostro merito, della vostra bellezza? (ridendo)~DOR. Ora capisco, Il medico olandese Atto, Scena
145 1, 2 | la prudenza, vi par poca bellezza?~~~~~~GUD.~~~~Sì, egli è 146 1, 2 | credete antica, e priva di bellezza.~~Non è ver, v’ingannate. 147 5, 1 | argomenti;~~Lasciam della bellezza, della virtude il dono,~~ Il mercato di Malmantile Atto, Scena
148 1, 6 | rispettazione.~~~~~~CON.~~~~(Tanta bellezza unita~~A sì gran scioccheria 149 1, 7 | Per la bella beltà di mia bellezza.~~Pure, se prestamente~~ L'osteria della posta Atto, Scena
150 Un, 5 | Possibile che la vostra bellezza non abbia ancora ferito 151 Un, 5 | virtù, rara è la vostra bellezza, soavi sono e vivacissimi 152 Un, 10 | ma pel merito di quella bellezza e di quella virtù che l' Ircana in Julfa Atto, Scena
153 0, ded | vengono qui invitati dalla bellezza e magnificenza di questa Pamela maritata Atto, Scena
154 1, 7 | amabile soltanto la sua bellezza, ma la sua onestà. Al naturale 155 3, 16 | possesso di quella rara bellezza. (ironico)~MAJ. Nelle vostre Pamela nubile Atto, Scena
156 1, 3 | BON. E tu sei la stessa bellezza.~PAM. Signore, con vostra 157 1, 11 | carina, carina.~BON. È una bellezza particolare.~LON. Ah, se 158 2, 3 | servitore gioisca di quella bellezza che m'innamora? Non sarà 159 2, 4 | che mirando Pamela, la sua bellezza vi facesse scordare della 160 2, 5 | merito nulla.~BON. La tua bellezza è stata creata dal cielo Il padre per amore Atto, Scena
161 2, 2 | il talento accoppia alla bellezza,~~Congiunto in parentela Le pescatrici Opera, Atto, Scena
162 PES, 1, 2| LESB.~~~~Il mio passa in bellezza.~~~~~~NER.~~~~Mezzo il mio 163 PES, Ap3, 5| par, signorino,~~Che la bellezza mia~~Sia cosa da mandare I pettegolezzi delle donne Atto, Scena
164 0, ded | Patrizie Venete, unisce alla bellezza esteriore quella dell'animo, 165 1, 14 | di essere adoratore della bellezza, ammiratore della grazia, Il poeta fanatico Atto, Scena
166 2, 10 | Questa è di voi visibile bellezza,~Ma di gloria maggior degna 167 2, 11 | Xe un dono de natura la bellezza,~Che se perde col tempo, 168 2, 13 | forza, e precisamente alla bellezza degli epiteti e degli aggiunti). ( 169 2, 13 | donne sia più stimabile la bellezza o la grazia.~ ~~~TON.~~~~ 170 2, 13 | più possa la grazia o la bellezza.~Supplico chi m’ascolta 171 2, 13 | farla compatibile,~Le diè bellezza e grazia.~Le diè ecc.~Quel 172 2, 13 | grazia.~Le diè ecc.~Quel che bellezza chiamasi~Talora è un viso 173 2, 13 | piacciono.~Sol quelle ecc.~Bellezza è dunque varia,~E non ha 174 2, 13 | vale assai lo spirito~D’una bellezza stolida:~Le donne assai 175 2, 13 | Col vezzo, che col minio.~Bellezza va prestissimo,~La grazia 176 3, 11 | grazia sia preferibile alla bellezza?~TON. Sta decision per altro 177 3, 11 | Anzi perché la grazia e la bellezza le se trova in ella unide 178 3, 11 | piaseravela?~ELEON. Ma qual è la bellezza, che a voi piace più delle Componimenti poetici Parte
179 Giov | ameno aspetto ~Il nume di bellezza ama ed onora; ~L’odia alla 180 Quar | lumi si può comprendere la bellezza del Paradiso.~ ~SONETTO~ ~ 181 SSac | Occhi belli, più bei della bellezza;~Fronte, del Dio d’amor 182 Dia1 | cuor dolce ferita.~ Spiega Bellezza la vittrice insegna,~E a 183 Dia1 | Questa è di voi visibile bellezza,~Ma di gloria maggior degna 184 Dia1 | Xe un dono de natura la bellezza, ~Che se perde col tempo, 185 Dia1 | donne sia più stimabile la bellezza o la grazia~ ~Amor, che 186 Dia1 | più possa la grazia o la bellezza.~Supplico chi m’ascolta 187 Dia1 | farla compatibile,~Le dié bellezza e grazia.~Le dié ecc.~Quel 188 Dia1 | grazia.~Le dié ecc.~Quel che bellezza chiamasi ~Talora è un viso 189 Dia1 | piacciono.~Sol quelle ecc.~Bellezza è dunque varia,~E non ha 190 Dia1 | assai lo spirito ~D’una bellezza stolida:~Le donne assai 191 Dia1 | Col vezzo, che col minio. ~Bellezza va prestissimo, ~La grazia 192 Dia1 | Passando i anni, passa la bellezza,~Ma de tutto ghe xe, co 193 Dia1 | appaga. ~Conto si fa della bellezza interna,~E se un’anima è 194 Dia1 | neve.~E poiché in te della bellezza il vanto ~Chiaro si vede 195 Dia1 | Lugrezia Grazia, virtù, bellezza e nobiltà~Le xe cosse che 196 Dia1 | Sto novizzo no xe d’una bellezza ~Femenina più tosto che 197 Dia1 | fresca e tenera, ~Adorna de bellezza,~La sprezza i propri comodi, ~ 198 Dia1 | pace e decoro,~E virtude, e bellezza a lor d’intorno. ~Mira quanta 199 Dia1 | drezze270.~No la xe miga una bellezza sciocca, ~De quelle che 200 Dia1 | Ogni stile può aver la sua bellezza: ~Piace talun nell’imitare 201 Dia1 | derisa.~Seguiti poscia la Bellezza anch’ella ~Per man guidata 202 Dia1 | Ogni stile può aver la sua bellezza: ~Piace talun nell’imitare 203 TLiv | chi di lui dispone.~Ma la bellezza – de’ suoi pregi è il meno, ~ 204 TLiv | Parve un tal pensamento una bellezza.~Qual simbolo miglior per 205 TLiv | Cantisi lo splendor della bellezza, ~Veracissimo fonte di dolcezza.~ 206 TLiv | per accidente~Abbia scarsa bellezza, o alcun difetto, ~O vulgari 207 TLiv | grazie adorno ~Che ogni rara bellezza in paragone ~Da lei si parte 208 TLiv | a Dio gioventù, sangue e bellezza.~ ~ ~ 209 TLiv | picciolezza, ~Di lei maggior bellezza ~Al mondo non si die:~Corta, 210 1 | innocenza assai più della bellezza, ~Onde il mondo l’esalta 211 1 | Che limosina fanno alla bellezza, ~Coll’ignominia di scorrette 212 1 | saprebbe ~Quanto alla rara tua bellezza antica~Il genio illustre 213 1 | verità, Fontana mio,~Qual bellezza maggiore hanno i giardini ~ 214 1 | inteso cento volte e cento~La bellezza narrar, la vastità~Del parco 215 1 | veneta Dori ha antica fama~Di bellezza e di grazia... — Ei non 216 1 | il Parigin gioviale) ~La bellezza innocente e naturale.~— I portentosi effetti della madre natura Atto, Scena
217 1, 5 | perduta.~~~~~~RUGG.~~~~(Qual bellezza gentil non più veduta?)~~( 218 1, 7 | avvezza,~~Colpa è sol della bellezza,~~Che m'invita a sospirar.~~ 219 1, 9 | volto! oh che labbro! oh che bellezza!~~~~~~CETR.~~~~Poverin! 220 1, 18 | CEL.~~~~(Che vezzosa bellezza!)~~~ ~~~~~RUSP.~~~~E cosa 221 2, 9 | Non curo nobiltà; sol la bellezza~~È quella che mi piace,~~ Il prodigo Atto, Scena
222 Ded | ogni scoprono una nuova bellezza, e quelle sono che stabiliscono La pupilla Opera, Atto, Scena
223 PUP, Ded | ottener poco dal Mondo ; la bellezza della vostra persona e la 224 PUP, 5, 2| Se astretto fosse tal bellezza a perdere.~~~~~~QUA.~~~~ Il quartiere fortunato Parte, Scena
225 1, 3 | ROCC.~~~~Questi della bellezza~~Sono prodigi usati.~~E 226 2, 2 | Prima la gloria e poscia la bellezza.~~~~~~BELL.~~~~E come vi Il ricco insidiato Atto, Scena
227 1, 5 | donna Felicita! vedrete una bellezza. (parte)~~~  ~ ~ ~ 228 1, 6 | facile non è.~~È degna tal bellezza di maritarsi a un re.~~No, 229 4, 10 | Lodando in questa giovine bellezza e leggiadria.~~Sceglier Il mondo alla roversa Opera, Atto, Scena
230 ROV, 2, 8 | disgustata?~~~~~~GIAC.~~~~Mia bellezza adorata,~~Tanto pentimmi, 231 ROV, 2, 8 | sincerità.~~La grazia e la bellezza~~Si puol equiparar:~~Ma 232 ROV, 3, 7 | Schiavo fui,~~È ver, della bellezza;~~Ma veggo alfin che la 233 ROV, 3, 7 | Ma veggo alfin che la bellezza nostra~~È assai migliore, Lo spirito di contradizione Atto, Scena
234 3, 3 | mia fortuna~~Scorgo quanta bellezza nel vostro cuor si aduna.~~ Il ritorno dalla villeggiatura Atto, Scena
235 3, 11 | cuor mio, mia speranza, bellezza mia. (Tutti ridono.) Ridete 236 3, 11 | Ridete forse perché mi dice bellezza sua?~VITTORIA: Ci vede poco 237 3, 11 | ritrovato. Mia speranza, bellezza mia, venite per pietà a La vedova spiritosa Atto, Scena
238 1, 2 | chi unito ha il senno alla bellezza,~~Nuotar felicemente nel 239 1, 2 | vi trovo,~~Vi trovo una bellezza di carattere nuovo.~~Se 240 2, 2 | si vanta,~~Non può la sua bellezza valerne almen cinquanta?~~~~~~ 241 2, 2 | ANS.~~~~Eh, quei che la bellezza apprezzano, son rari.~~Al 242 2, 6 | le manca di grazia e di bellezza;~~Ma questo è forse il meno. 243 4, 4 | minore più grazia e più bellezza.~~La vedova è una donna La serva amorosa Atto, Scena
244 2, 5 | per i crini della vostra bellezza...~Lelio: Oibò, oibò, se 245 2, 5 | della vostra immaginaria bellezza...~Lelio: Non voglio metter 246 2, 5 | equivalenti al merito della bellezza; e le dirò all'improvviso, 247 2, 5 | che prendendo la di lei bellezza per loro sorella, hanno 248 2, 6 | gosso; finalmente l'è una bellezza, e se tornerò al me paese Il servitore di due padroni Atto, Scena
249 3, 11 | gonnella e col busto. La vostra bellezza non ha da essere soverchiamente Lo scozzese Atto, Scena
250 Aut | farne gustare il merito e la bellezza, mi sono determinato a cercar 251 1, 2 | MURR. Io trovo in lei una bellezza che incanta, ed una virtù 252 1, 2 | condizione fosse eguale alla sua bellezza e alla sua virtù, non tarderei 253 4, 12 | soffro. Godete della di lei bellezza. approfittate delle ammirabili La scuola moderna Atto, Scena
254 1, 5 | suo trono inalza~~Dov'è bellezza e gioventù.~~~~~~DOR.~~~~ 255 1, 5 | sciocca!~~Spirito, e non bellezza,~~Senno, non gioventù richiede 256 1, 11 | presto svanisce~~Nostra bellezza ancor, e senza questa~~Ci 257 3, 1 | disprezza,~~Forse qualche bellezza~~Più rara ancor ritroverà.~~~~~~ 258 3, 2 | più soccorso~~Hanno dalla bellezza,~~Si pongono a tacciar d' La sposa persiana Atto, Scena
259 2, 4 | volto gran vezzo, e gran bellezza,~Ma la beltade in uomo non 260 2, 8 | del marito;~Ma inutil la bellezza, inutile è l’amore,~Con 261 2, 10 | ti cede in merto, ed in bellezza;~Ma soffri, che io tel dica...~ 262 3, 1 | lodar volesse in me qualche bellezza,~Ma il costume ti è noto; 263 3, 2 | del sole,~Che a Venere in bellezza potete muover guerra,~Che La sposa sagace Atto, Scena
264 1, 5 | la virtude congiunta alla bellezza.~~No, non curo la dote che 265 2, 1 | quanti,~~Chi per la sua bellezza, e chi per li contanti.~~ Torquato Tasso Atto, Scena
266 1, 6 | dei versi lo spirto e la bellezza.~~~~~~D.EL.~~~~Ditemi in 267 4, 13 | i detti miei~~Ch'io tal bellezza adoro, che adorar non dovrei.~~ 268 4, 14 | Ammirerà ciascuno della bellezza i vanti:~~La marchesa Eleonora Il teatro comico Atto, Scena
269 1, 11 | sostenere il carattere di una bellezza tiranna. (a Beatrice)~BEATRICE 270 2, 2 | oltre).~LELIO Dalla vostra bellezza «argomento fiosoficamente» 271 2, 2 | potrò «speculare» la vostra bellezza.~PLACIDA Anche in questo 272 3, 2 | seco il coniugal diletto.~Bellezza, e gioventù preziosi arredi~ Terenzio Atto, Scena
273 2, 4 | venuta,~~In merto ed in bellezza, come in età, cresciuta;~~ La vedova scaltra Atto, Scena
274 0, tra | viaggiatori, ammirati della bellezza e dello spirito della giovine 275 1, 17 | amanti; onde dalla vostra bellezza argomento la vostra pietà.~ 276 1, 17 | questo passo).~Mon. Alla bellezza naturale, avete poi aggiunta 277 1, 17 | e de’ miei pensieri! Che bellezza! Che grazia! Peccato che 278 2, 2 | Alv. Non conoscono la loro bellezza.~Ros. Perché?~Alv. Perché? 279 2, 2 | oggetto delle loro fiamme. La bellezza appresso di noi non è il 280 2, 2 | gran sangue ad una vana bellezza.~Ros. Di ciò mi pregio costantemente.~ 281 2, 17 | la mente. Non cercherò la bellezza, ma l'amore e la fedeltà. 282 2, 21 | con affettazione) Che bellezza! Che grazia! Che occhi! 283 3, 7 | cuore sorpreso dalla vostra bellezza vi consacri tutte le sue 284 3, 7 | presto v'innamorate?~Mon. La bellezza ha la virtù d'obbligare 285 3, 14 | combattete per un'altra bellezza?~Mon. Lascerò quella per Il ventaglio Atto, Scena
286 1, 3 | Eravi una donzella di tal bellezza...”. (a Gertruda) Ma quietatevi, 287 1, 5 | Eravi una donzella d'una bellezzarara...”~CRESPINO (Ho La villeggiatura Atto, Scena
288 3, 6 | Nessuno che vi guardi? Una bellezza come la vostra nessuno la L'incognita Atto, Scena
289 Ded | Taluno considera più una bellezza d’un’altra. Pare a talun 290 Ded | fondamentale d’ogni vostra interna bellezza.~ ~~ ~Sinora parlato ho 291 1, 19 | il possesso della vostra bellezza. (s’avanza per afferrarla)~ I mercatanti Atto, Scena
292 1, 18 | virtuosa. (parte)~GIAC. Della bellezza e della virtù non m'importa, La moglie saggia Atto, Scena
293 2, 3 | depenta, torria sempre una bellezza artifizial, più tosto che L'impresario di Smirne Atto, Scena
294 3, 9 | volentieri graziosa inciviltà di bellezza.~LUCR. Non è dovere, se 295 5, 5 | gran merito e della mia bellezza). (da sé)~ ~ ~ ~ Il vero amico Atto, Scena
296 1, 6 | non è egli vero? Non è una bellezza particolare? Non è uno spirito 297 1, 8 | chiamarmi felice, e dire che la bellezza di Rosaura fosse una fortuna 298 3, 13 | uomo ordinario!~FLOR. Una bellezza di quella sorta?~LEL. In La putta onorata Atto, Scena
299 1, 3 | Pazzo, perché non è una bellezza da far prevaricare. Pazzo, Il viaggiatore ridicolo Atto, Scena
300 1, 6 | un poco più,~~Finché dura bellezza e gioventù.~~ ~~Quel labbro 301 2, 1 | vecchiaccio~~Sempre qualche bellezza ha che l'incanta:~~Fa il
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License