grassetto = Testo principale
                       grigio = Testo di commento
L'adulatore
    Atto, Scena
1 3, 1 | ninte.~STAFF. veneziano Compare caro, i Veneziani i gh’ha L'amante di sé medesimo Atto, Scena
2 1, 1 | Gh'avè un bel cuor, compare~~~~~~CON.~~~~Né mai mi cambierò.~~~~~~ 3 4, 3 | improvviso.~~Da chi vienla, compare?~~~~~~CON.~~~~Zitto, nessun 4 5, 1 | ALB.~~~~Ma vardè ben, compare, no me mettè in intrigo.~~~~~~ 5 5, 7 | ALB.~~~~Eh, anca questo, compare, è un articolo forte.~~~~~~ Gli amanti timidi Atto, Scena
6 1, 4 | ricompensarli.~ ARL. Oh! mi, compare, no son de quelli. Poveromo, L'avvocato veneziano Atto, Scena
7 3, 2 | bella disputa, fatta da mio compare Balanzoni con tutto el so 8 3, 2 | si va scuotendo)~Coss’è, compare? Menè la testa? M’impegno 9 3, 2 | lasciare le sue facoltà. Anemo, compare sgnanfo.~LETT. Avendo preso 10 3, 2 | scuro, o vu no savè lezer, compare. Lassè veder a mi. Compagneme 11 3, 2 | belle rason. Compatime, compare Balanzoni, ma sta volta 12 3, 10 | degna, lo prego d’esser compare dell’anello25 de mia muggier26.~ 13 3, 10(25) | Stato veneto di chiamar compare dell’anello chi serve per 14 3, 10 | vi sarò buon servitore e compare.~ROS. Gradisco infinitamente 15 3, 11 | del so sior zio, del sior compare, e de sior Lelio, ghe dago La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
16 1, 13 | noi si faranno.~PANT. Caro compare Dottor, comandè; son in 17 3, 2 | Pantalone, la riverisco.~PANT. Compare Marcon, bona sera sioria.~ 18 3, 6 | Eccomi di ritorno.~PANT. Compare, vu m'avè menà una zoggia.~ 19 3, 6 | sgarbata e parte)~PANT. Compare, co no gh'avè de meggio, Le baruffe chiozzotte Atto, Scena
20 1, 5 | che l'ha da essere mio compare?~TON. Ben! màndegheli, se 21 1, 5 | te cognosse più, né per compare, né per prossimo, né per 22 2, 5 | cercare paron Vicenzo, e mio compare Dottore, anderò da la lustrissima, 23 3, 8 | parlare. ~TON. So co , compare. Co so co , so seguro. ( 24 3, 20 | Ho gusto che sia qua anca compare Burataora. Son qua per dirve, La birba Atto, Scena
25 2, 4 | se puol~~Da quel mio sior compare strazzariol.~~Da omo m'ò Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
26 1, 1 | altre)~CEC. L'avè sbarada, compare.~LISS. Sala che roba che 27 1, 7 | GASP. Ve dirò, ho trovà mio compare Bernardin. Ghe xe da elo 28 1, 7 | ancuo vado a disnar da mio compare, vu andè da vostra siora 29 1, 7 | vegnir?~GASP. Aspetto mio compare Bernardin, che m'ha da vegnir 30 1, 7 | levar.~TON. Aspetteu sior compare Bernardin, o siora comare 31 1, 9 | Lissandro?~LISS. Son mi, compare Gasparo. Cossa feu! Steu 32 1, 9 | GASP. Ho tirà in terra34, compare, ho fenio.~LISS. Per cossa? 33 1, 9 | amici. Vu fe un mestier, compare, che gh'ha bisogno de amicizie, 34 1, 9 | dirò anca con chi: da mio compare Bernardin.~LISS. Fe una 35 1, 9 | ; senz'altro sarà mio compare Bernardin che me vien a 36 1, 11 | tavolino)~GASP. Xe che mio compare me spetta.~LISS. Andeu per 37 1, 12 | voggio far. Oh andemo. Mio compare me manda a chiamar; bisogna 38 1, 14 | LISS. No andè avanti altro, compare; fermeve .~OSTO Sarà difficile 39 1, 14 | dei lattesini.~LISS. Oh compare, compare, no me in te 40 1, 14 | lattesini.~LISS. Oh compare, compare, no me in te la gola; 41 2, 8 | putta?~BORT. Mi? V'inganné, compare...~ZAN. E per farme smattar, 42 2, 9 | per andar...~GASP. Da mio compare Bernardin.~TON. Da vostro 43 2, 9 | Bernardin.~TON. Da vostro compare Bernardin?~GASP. Siora sì 44 2, 10 | OSTE So sior fradelo.~GASP. Compare, vu v'inganè, perché mi 45 Ult | leva la maschera) Bravo, compare Lissandro!~LISS. (Un poco 46 Ult | aveu per mal?~GASP. Niente, compare. Semo amici, e saremo amici.~ La burla retrocessa nel contraccambio Atto, Scena
47 1, 1 | Sì, ho dato parola a mio compare Bernardo. Per oggi non posso 48 1, 1 | d'andar oggi dal signor compare?~GOTT. Perché gli ho dato 49 1, 1 | altro. Voi andate da vostro compare, ed io anderò da mia madre.~ 50 1, 3 | oggi ho dato parola a mio compare Bernardo.~AGAP. Potete fargli 51 1, 5 | il suddetto.~ ~GOTT. Mio compare è venuto a prendermi, e 52 1, 5 | tavolino? (da sé)~GOTT. Mio compare mi aspetta.~AGAP. Un momento. ( 53 1, 5 | qualcheduno.~GOTT. Sarà mio compare. Caro amico, scusatemi, 54 1, 5 | la porta che si vede) Mio compare non vuol vedere nessuno.~ 55 1, 6 | di essere chiamato da mio compare, per obbligarlo a partire; 56 3, 1 | del signor Bernardo loro compare. Sono dietro a stabilire 57 4, 1 | andato a pranzo da vostro compare? Se fosse vero che ci foste 58 4, 1 | non siete stato da vostro compare, e ne sono certa.~GOTT. 59 4, 1 | che non sono stato da mio compare?~PLAC. Lo dico con fondamento, 60 4, 1 | veduto a tavola con mio compare.~PLAC. Non è vero niente. 61 4, 1 | che non siete stato dal compare, perché da lui vi sareste 62 5, 2 | detto che eravate da vostro compare Bernardo per affari del 63 5, 2 | PLAC. Mio marito era dal compare, o almeno mi ha dato ad La buona madre Atto, Scena
64 Per | ROCCO merciaio.~LUNARDO compare di Barbara.~Un giovane del 65 1, 4 | ha del merito.~MARG. Oe, compare; v'ho tirà zo pulito mi60.~ 66 1, 8 | BARB. Siora sì; da mio compare Ventura.~AGN. La diga, cara 67 1, 8 | BARB. Oh no, la veda. Mio compare Ventura no xe maridà, nol 68 2, 4 | Barbara)~BARB. Cossa falo sior compare?~NICOL. El sta ben, el m' 69 2, 4 | BARB. Come alo fatto mio compare a caminar tanto?~NICOL. 70 2, 10 | BARB. Chi xe?~MARG. So sior compare Lunardo.~BARB. Gh'ho ben 71 2, 10 | no, fia, stè pur. (Sior compare so che omo che el xe; de 72 2, 11 | zoppicando)~BARB. Patron, sior compare.~LUN. Fiozza, sioria, fia 73 2, 11 | BARB. La diga, caro sior compare, gh'ala ordenà do fazzoletti 74 2, 12 | la gh'ha?~BARB. Oh, sior compare, son desperada.~LUN. No, 75 2, 13 | Con so bona grazia, sior compare; la me aspetta, che adesso 76 2, 17 | se se pol; anca elo, sior compare, in tel caso che son, nol 77 2, 17 | dona mi! ala sentìo, sior compare?~LUN. Ho sentìo mi.~BARB. 78 2, 17 | maledir). (parte)~BARB. Sior compare, la me fazza la carità de 79 2, 17 | vien con mi. Presto, sior compare.~LUN. Ma se stento a caminar.~ 80 2, 17 | rovinà.~LUN. Ahi.~BARB. Sior compare, per carità. (agitata lo 81 Ult | zoppicando)~BARB. Xélo elo, sior compare, el novizzo?~LUN. Mo son 82 Ult | BARB. Ma in casa mia, sior compare, la me farà grazia de no La buona famiglia Atto, Scena
83 1, 6 | speziale, dal libraio, da mio compare, mi dicono il nonno. Ma 84 1, 7 | da venirmi a trovar mio compare collo speziale e il dottore. 85 1, 7 | sta pur meglio soli. Mio compare e lo speziale sono come 86 1, 17 | RAIM. E voi al giuoco e al compare.~ANG. Chi mal fa, mal pensa. 87 2, 2 | Questa sera dunque verrà il compare, il dottore e lo speziale, La buona moglie Atto, Scena
88 3, 1 | da sé)~MEN. Compatime, compare Nane, la vostra barca no 89 3, 1 | tiolta a nolo.~MEN. Dove seu, compare, de tragheto?~NANE Al Buso.~ 90 3, 2 | ha butao.~TITA Compatime, compare Nane, no l’ho fato a posta.~ 91 3, 2 | intercessor nulla si neghi.~MEN. Compare Tita, da dove vegniu?~TITA 92 3, 9 | scaleta.~MEN. Mi vegno real, compare. (giocano tre o quattro 93 3, 9 | colpi)~MEN. E uno. A vu, compare Tita.~TITA A mi. Ve chiapo Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
94 3, 1 | anca mi robava col sior compare.~BRIGH. Sto mistro de casa 95 3, 1 | questo intanto sarà sior compare. (gli un calcio)~ARL. ( 96 3, 1 | Brighella) Reverisso el sior compare. (e poste le sedie, replica) 97 3, 1 | Fazzo una reverenza al sior compare. (parte)~BRIGH. Sti baroni, Il campiello Atto, Scena
98 3, 8 | Anzoletto el volesse per compare!).~DONNA CATTE Magari! aspetta 99 3, 8 | chiameu?~DONNA CATTE El compare el gh'aveu?~ANZOLETTO Mi 100 3, 8 | fenie,~No gh'averò el compare per i piè.~DONNA CATTE Che 101 3, 8 | sto zentilomo~Sarà vostro compare.~CAVALIERE Sì, signori,~ 102 3, 8 | di voi garanghellando?~Il compare son io,~E a tutti il desinar 103 3, 9 | vaga;~E pulito, che el compare paga.~ORSOLA E mi farò le 104 3, 9 | LUCIETTA Se sa.~ORSOLA Ma sior compare me le pagherà.~SANSUGA Xèla 105 4, 4 | detti~ ~LUCIETTA Oe, sior compare, alla vostra salute. (beve 106 4, 4 | Via bevemo.~LUCIETTA Sior compare, ghe 'l femo. (col bicchiere 107 4, 4 | ANZOLETTO Anca mi, sior compare,~«Un prindese ghe fazzo~ 108 4, 4 | CAVALIERE «Vi rispondo ancor io, compare, amico:~Di star con voi 109 5, 4 | no ti sa?~L'amigo... mio compare...~GNESE Cossstà?~LUCIETTA 110 5, 4 | darà la man.~ORSOLA E el compare?~LUCIETTA El compare 111 5, 4 | el compare?~LUCIETTA El compare liogà;~Ma co lo chiameremo, 112 5, 18 | Quando che se contenta sior compare.~CAVALIERE Fate quel, che Il contrattempo Atto, Scena
113 1, 11 | ghe l'ho dito anca a mio compare che me l'ha domandada in La donna di garbo Atto, Scena
114 1, 13 | a macca5: bravo, bravo, compare6, me piasè7.~MOM. Ola8: 115 1, 13(6) | Compare, termine d'amicizia che 116 1, 13 | parona.~ROS. Bravo, compare. Con vu, ah? Oe, credeu 117 3, 6 | inaridita mia vena.~MOM. Caro compare Florindo, xe tanto tempo Le donne curiose Atto, Scena
118 1, 7 | tanti vetri; e ha detto il compare della sarta, che coi fornelli Le donne gelose Atto, Scena
119 1, 2 | GIU. Ghe xe stà un mio compare, che s’ha tiolto l’insulto21 120 1, 3 | La diga: chi ala abuo per compare?~TON. Un lustrissimo da 121 1, 3 | diga, cossa ghalo donà el compare?~TON. Un bel da gnente niovo. 122 1, 8 | no za53 che ghe pensa, compare, perché gh’ho altri reziri. 123 3, 5 | Dove, viscere?~TON. Da mio compare.~GIU. A cossa far?~TON. 124 3, 5 | far a mi. Andemo da sto so compare.~TON. No la gh’abbia suggizion, 125 3, 5 | suggizion, sala, de mio compare.~GIU. Oh siora no, no la 126 3, 11 | avemo gnanca trovà sior compare in casa.~GIU. El troveremo I due gemelli veneziani Atto, Scena
127 1, 13 | TON. Eh no no, gnente, compare25, gnente, anderò all’osteria.~ 128 1, 13(25)| Compare, termine d’amicizia usato 129 2, 4 | bisogna essere liberale.~TON. Compare, son galantomo. Non averè 130 3, 5 | pretesto de voler far servizio. Compare caro, no so cossa dir. Spartì La finta ammalata Atto, Scena
131 3, 3 | me xe stà suggerìo. Mio compare m’ha dito che ghe xe una Il frappatore Atto, Scena
132 2, 12 | Portème el panimbruo. Mio compare xelo vegnuo? Cossa xe stao? 133 2, 13 | TON. Co la spada? Mi, compare, la spada la porto per usanza 134 3, 2 | Co me marido, sarè mio compare.~OTT. Sarò un malanno che Il gondoliere veneziano ossia gli sdegni amorosi Parte, Scena
135 2, 2 | l sorze.~~~~~~BETT.~~~~Compare, cossa xe? Se mi no fallo, ( 136 2, 2 | alla stalia.~~~~~~BUL.~~~~Compare, a quel che sento, vu 137 2, 2 | Me l'avè fatta dir, caro compare!~~Che mi lassa Bettina?~~ Una delle ultime sere di carnovale Atto, Scena
138 1, 2 | Aspetta. No m'arecordo. Mio compare Lazaro co so muggier.~DOMENICA 139 1, 2 | far? Sior Lazaro el mio compare. El anca elo de la mia 140 1, 2 | ZAMARIA Tornemo a dir: mio compare...~DOMENICA Eh! sior sì; 141 1, 9 | fari onori de la casa a mio compare Bastian.~BASTIAN Momolo, 142 1, 10 | Patrona. (si baciano)~BASTIAN Compare Lazaro.~LAZARO Patron sior 143 1, 12 | avè una gran pazzenzia, compare!~LAZARO Cossa voleu far? 144 2, 1 | Zamaria.~ZAMARIA Com'èla, compare? vero quel, che i dise? 145 2, 2 | taggia, le servo.~ZAMARIA No, compare, in casa mia no se zoga 146 2, 2 | in man.~ZAMARIA Dixè vu, compare Lazaro. Trovè un zogo, che 147 2, 3 | MOMOLO Bon pro ve fazza, compare Anzoleto. (forte ad Anzoletto)~ 148 2, 3 | fa. Son qua, diese soldi, compare Bastian.~BASTIAN Aspettè; 149 2, 3 | che spartimo?~MOMOLO No, compare, o tutti vostri, o tutti 150 2, 3 | Fermève. Questo l'asso, compare.~MOMOLO Tegnìme la testa, 151 2, 4 | Marta)~LAZARO Ben, sior compare.~MARTA Ben disè? Se perdemo.~ 152 2, 4 | odor gh'àlo intorno, sior compare?~ZAMARIA Pol esser, che 153 2, 4 | Mo, andè via, caro sior compare. (alzandosi un poco)~ZAMARIA 154 3, 9 | Bastian)~ZAMARIA E qua, sior compare.(a Lazaro)~LAZARO Mo caro, 155 3, 9 | Lazaro)~LAZARO Mo caro, sior compare...~ZAMARIA Coss'è, no stè 156 3, 9 | ZAMARIA Via, no ve sentè, sior compare? (a Lazaro)~LAZARO Son tropo 157 3, 11 | per taggiar.~MOMOLO Mi, compare, fazzo conto de sentarme 158 3, 11 | a Momolo)~MOMOLO Tolè, compare; e questi... tolè: drio 159 3, 11 | ferma.(alle donne) Seguitè, compare, che mi intanto taggierò 160 3, 11 | a casa?~ZAMARIA Mo via, compare, mo via, siora comare, quietève 161 3, 11 | s’alza)~BASTIAN Son qua, compare. No ve scaldè, perché qua 162 3, 11 | qua mi. Al bon viazo de compare Anzoleto.(beve)~MARTA Petèvelo 163 3, 11 | forte ai servitori)~BASTIAN Compare, ve ne peterè de quei pochi.~ 164 3, 11 | sior Zamaria.~LAZARO Sior compare? (a Zamaria)~ZAMARIA Cossa 165 3, 11 | esempio da un omo. Maridève, compare.~MARTA E andè via co la 166 3, 11 | teleri?~MOMOLO Fermève, compare. Se avè bisogno de un agente, 167 3, 12 | molestia a nissun. Credème, compare, che 'l più bel studio 168 3, 13 | co siora Domenica.~MOMOLO Compare Anzoleto, anca mi co tanto Le massere Atto, Scena
169 1, 8 | ZANETTA:~~~~Mo ve dirò, compare, no son miga una matta;~~ 170 3, 1 | BIASIO:~~~~Quanti xeli, compare?~~~~~~ZULIAN:~~~~Mi ghe 171 3, 1 | ve fazzo.~~Ve recordeu, compare, de quell'anno del giazzo?~~~~~~ 172 3, 1 | BIASIO:~~~~Ho paura, compare, che la ve burla un poco.~~~~~~ 173 3, 1 | son miga un aloco.~~Caro compare Biasio, chi xe meggio de 174 3, 1 | BIASIO:~~~~Semo vecchi, compare.~~~~~~ZULIAN:~~~~Vu bon 175 3, 2 | BIASIO:~~~~Bravo, bravo, compare. E no volè che diga.~~Voggio 176 3, 9 | ZULIAN:~~~~Oe, le xe do, compare: provemo una per omo.~~Basta 177 4, 7 | sior paron.~~~~~~BIASIO:~~~~Compare, andemo? (a Zulian.)~~~~~~ Le morbinose Atto, Scena
178 3, 2 | ZANETTO:~~~~Cossa diseu, compare? se volè, paron.~~I ha 179 3, 4 | FELICE:~~~~No, la xe dal compare.~~~~~~BORTOLO:~~~~Chi èlo?~~~~~~ 180 4, 6 | FELICE:~~~~E quei de so compare.~~~~~~SILVESTRA:~~~~Oe, 181 4, 7 | Felice.)~~~~~~FELICE:~~~~(È compare). (Piano a Bortolo.)~~~~~~ I morbinosi Atto, Scena
182 1, 1 | AND.~~~~Cossa diseu, compare? aveu mai più sentio,~~Che 183 1, 2 | Felippo)~~~~~~FEL.~~~~Bravo, compare, bravo. (a Giacometto)~~~~~~ 184 2, 1 | pensa ela. Za la gh'ha so compare.~~~~~~TONI~~~~Me par de 185 2, 5 | intende.~~~~~~GIA.~~~~Bravo, compare Lelio. Anca mi scambieria~~ 186 3, 1 | AND.~~~~Mi ho magnà ben, compare. (a Giacometto)~~~~~~GIA.~~~~ 187 5, 5 | FEL.~~~~Gran Lunardo, compare. El vol che se fenissa~~ I pettegolezzi delle donne Atto, Scena
188 1, 1 | Donna Catte - Oe, Checca, to compare t'alo mandà la banda?1~Checchina - 189 1, 1 | , che ti gh'ha un bel compare.~Beatrice - E per questo? 190 1, 1 | mio pare, e ghe xe sior compare.~ ~ ~ 191 1, 2 | Checchina - Grazie, sior compare.~Donna Catte - Sior compare, 192 1, 2 | compare.~Donna Catte - Sior compare, quando se fale ste nozze?~ 193 1, 2 | liogo a chi lo merita. Sior compare comanda, e ti ti tasi; bisogna 194 1, 2 | matto, fia senza cervello, compare spilorza, novizzo spiantà, 195 1, 3 | qua el novizzo, xe qua el compare; se ti vol l'anello, Beppo 196 1, 3 | Seu zeloso? Son vostro compare.~Beppo - La diga, sior Pantalon, 197 1, 3 | diga, sior Pantalon, co el compare l'ha l'anello, l'ha fenio?~ 198 1, 3 | omo ch'el xe?~Pantalone - Compare, xe vintiquattro ore sonae. 199 1, 6 | Donna Catte - Oe! sior compare.~Donna Sgualda - Chi? Sior 200 2, 21 | ghe pratica per casa un compare, che da dir a tutti, 201 3, 1 | credeu a mi, che son vostro compare?~Beppo - Sior sì, ve credo, 202 3, 1 | Beppo - Volentiera, sior compare.~Pantalone - Anca vu, comare, 203 3, 1 | acqua in bocca.~Beppo - Sior compare, quando faremio le nozze?~ 204 3, 1 | quel che la comanda, sior compare.~Checchina - Vardè che sesti!47 205 3, 1 | Beppo - Oh bravo, sior compare.~Checchina - Oh magari,48 206 3, 1 | Checchina - Oh magari,48 sior compare.~Beppo - Oh benedetto sior 207 3, 1 | Beppo - Oh benedetto sior compare!~Checchina - Oh caro sior 208 3, 1 | Checchina - Oh caro sior compare!~Pantalone - Via, andemo, 209 3, 1 | bello.~Beppo - Andemo, sior compare.~Checchina - Me raccomando 210 3, 1 | raccomando a ella, sior compare.~Beppo - Benedetto sior 211 3, 1 | Beppo - Benedetto sior compare!~Checchina - Caro sior compare!~ 212 3, 1 | compare!~Checchina - Caro sior compare!~Pantalone - Mai più compare, 213 3, 1 | compare!~Pantalone - Mai più compare, mai più compare. (parte 214 3, 1 | Mai più compare, mai più compare. (parte con Beppo)~Checchina - 215 3, 17 | fiola.~Pantalone - Fallè, compare, fallè.~Salamina - Signore, 216 3, 17 | de sta verità. Oe, sior compare! Sì, el va che el svola. 217 3, 17 | svola. Sta volta, a esser compare, rischio de romperme qualche Il poeta fanatico Atto, Scena
218 3, 16 | fazza vedo.~ ~~~TON.~~~~Compare mio, per quel che sento 219 3, 16 | fa l’amor con più de un,~Compare mio, non amerà nissun.~ ~~~ 220 3, 16 | amerà nissun.~ ~~~MEN.~~~~Compare, disè ben, no gh’è nissun~~~ 221 3, 17 | MEN.~~~~Me consolo con vu, compare caro,~~~ Che savè poetar Componimenti poetici Parte
222 Dia1 | che in fazza vedo.~Tonino. Compare mio, per quel che sento 223 Dia1 | fa l’amor con più de un, ~Compare mio, non amerà nissun.~Menico. 224 Dia1 | non amerà nissun.~Menico. Compare, disè ben, no gh’è nissun ~ 225 Dia1 | Cecco. Cocchiere.~ ~Titta Compare Cocchio35, me consolo tanto. ~ 226 Dia1 | voglio ire.~Titta Andè, compare, che ve lasso andar.~Mi 227 Dia1 | Vegnirà adessadesso sior compare; ~Beveremo el caffè, marenderemo.~ 228 Dia1 | desfortunada; ~A dir da mio compare l’ha sentio ~Che la roba 229 Dia1 | scritto molto, ma in verità, compare, ~Altro è scriver commedie, 230 Dia1 | confondo e tremo, ~Disemola, compare241, tra de nu.~Questi i 231 TLiv | le serve, le amighe e col compare ~Sara el prossimo a dar 232 TLiv | Da desegnar, andè da mio compare339, ~Che el ghe n’ha de 233 TLiv(339) | Sig. Giovanni Barich, suo compare.~ 234 TLiv | né parlà con eia.~Donca, compare, scriverò pulito! ~Saveu Il prodigo Atto, Scena
235 1, 11 | marida, le me invida mi per compare. Son solito a darghe trenta 236 1, 14 | meco a Venezia.~MOM. Caro compare, ancuo gh'ho un impegno. Il tutore Atto, Scena
237 1, 11 | per vedere chi sia.~PANT. Compare, un bell’omo.~OTT. Mio 238 1, 20 | segreti che passa tra ti e mio compare chirurgo. Son to pare, xe 239 2, 9 | morirete presto.~PANT. Eh compare, se tratta de onor. Lassè 240 2, 12 | xe. I troverò mi. Andemo, compare Tiritofolo, andemo. (via I rusteghi Atto, Scena
241 1, 5 | quelo, che i gode lori? Oh compare,66 el un bel gusto el 242 1, 5 | ridendo)~MAURIZIO Co volè, compare.~LUNARDO Ancuo v'aspetto 243 3, 1 | Cròzzola?~SIMON Quietève, caro compare. Vu no ghe n'avè colpa. 244 3, 1 | brena7 sul colo come mio compare Cancian.~CANCIANO Cossa 245 3, 1 | SIMON Ho capìo; cusì, compare.~LUNARDO Come?~SIMON Godèvela, Il servitore di due padroni Atto, Scena
246 1, 1 | BRIGHELLA Sior sì, sior compare, e la ringrazio de sto onor 247 1, 1 | PANTALONE Vedeu? Mi son stà compare alle vostre nozze, e vu 248 1, 2 | Mi, come ghe diseva, sior compare, l'ho conossudo el sior 249 1, 3 | BRIGHELLA Senz'altro, sior compare, lo assicuro mi.~PANTALONE 250 1, 3 | oltre le lettere, anca mio compare Brighella, caro sior Federigo, 251 1, 4 | casa. No vala a star da mio compare Brighella? BEATRICE Certamente, 252 3, 14 | PANTALONE Vegni qua mo, sior compare Brighella. Vu quello Torquato Tasso Atto, Scena
253 3, 6 | TOM.~~~~No son gonzo, compare.~~~~~~GHE.~~~~Gonzo perché? 254 3, 8 | sento anca mi.~~A Venezia, compare, se pratica cussì.~~Se sa 255 3, 8 | perder del cuor la pace.~~Compare, ho viazà el mondo, so qualcossa 256 3, 8 | gratitudine e amore.~~~~~~TOM.~~~~Compare, a sto discorso no posso 257 3, 10 | Tutto quel che volè, caro compare sdruzzolo.~~Mi me chiamo 258 4, 3 | Quale?~~~~~~TOM.~~~~Quella, compare... No so se m'intendè.~~ 259 4, 8 | despiase.~~Cossa diseu, compare?~~~~~~ELE.~~~~Cosa risponde?~~~~~~ 260 5, 7 | sibilla.~~~~~~TOM.~~~~Mi, compare, l'intendo. No la xe una Il teatro comico Atto, Scena
261 1, 4 | polso.~TONINO Tolè pur, Compare, sappième dir, se el bate 262 3, 10 | Pantalone?~TONINO Colla bocca, compare.~SUGGERITORE Avverta bene, L'uomo di mondo Atto, Scena
263 1, 2 | o no se porta?~LUD. Via, compare, deghe una man a quel galantomo, 264 1, 6 | dretto coi dretti. El mondo, compare Nane, xe pien de furbi; 265 1, 7 | comandarme?~MOM. Com'ela, compare Brighella? xe un pezzo che 266 1, 9 | galantomo, patron. E qua compare18 Ludro me cognosse chi 267 1, 9 | ghe l'attesto mi.~MOM. No, compare, sparagné la vostra testimonianza, 268 1, 12 | l'avrei ucciso.~MOM. Eh, compare, se no vegniva mi, el ve 269 2, 6 | sior Momolo.~MOM. Schiavo, compare Ludro.~LUD. Me despiase 270 2, 7 | andaremo ben. Cossa diseu, compare?~BRIGH. Sior Momolo, 271 2, 8 | Lustrissimo.~MOM. Schiavo, compare Truffa62.~TRUFF. Mia sorella 272 3, 3 | che grossi65.~MOM. Donca, compare Ludro, questi xe tresento 273 3, 4 | indubitè, che no ghe torno più, compare.~LUD. (Za sta roba che Momolo Il vecchio bizzarro Atto, Scena
274 1, 2 | Schiavo, sior Pantalon.~PANT. Compare Martin, sioria vostra. Come 275 1, 2 | altro.~MART. Compatime, compare, no la xe da par vostro.~ 276 1, 7 | pezo.~CEL. Dove?~PANT. Qua, compare. (gli mette una mano sulla 277 1, 13 | cinquanta zecchini?~MART. Mi, compare, no ve darò gnente.~BRIGH. 278 1, 14 | tratta cussì.~PANT. Com'ela, compare Martin?~MART. Ve torno a 279 2, 12 | Traccagnino non è zoppo.~PANT. Compare, i ve tol in mezzo.~CEL. 280 3, 10 | PANT. Andè a bon viazo, compare. Da mi no se vien a oselar 281 3, 11 | son sassinà.~PANT. Gnente, compare, el scarso dei zecchini.~ 282 3, 11 | sera sioria.~PANT. Schiavo, compare.~MART. No credeva mai, che 283 3, 11 | Pantalon.~PANT. paron de mi, compare Martin. A revéderse; e co La villeggiatura Atto, Scena
284 2, 10 | stavano dei mesi da un suo compare, e non ispendevano niente.~ La moglie saggia Atto, Scena
285 1, 1 | patroni. (beve)~BRIGH. Viva, compare Arlecchin. (beve)~PIST. 286 2, 13 | da sé) Vegnì avanti, compare Arlecchin.~ARL. Bondì, paesan. ( La putta onorata Atto, Scena
287 2, 18 | che ghe giera presente mio compare Tita, che anzi el m’ha imprestà 288 3, 12 | Nane coi lampioni~ ~MEN. Compare Nane, sioria vostra.~NAN. 289 3, 12 | sioria vostra.~NAN. Sana, compare Menego.~MEN. Olà, v’èla 290 3, 12 | paron a la comedia?~MEN. Compare sì.~NAN. Anca mi son con 291 3, 13 | NAN. Pro fazza.~MEN. A vu, compare. (a Nane)~NAN. Salute. ( 292 3, 14 | teatro, e detti.~ ~MEN. Compare, vegnì a nu. (a Tita)~TIT. 293 3, 14 | vegnì a nu. (a Tita)~TIT. Compare, pania?~NAN. Degneu vegnir 294 3, 15 | torna a bere)~NAN. Comodeve, compare desnombolao.~ ~ ~ ~
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License