grassetto = Testo principale
                       grigio = Testo di commento
L'adulatore
    Atto, Scena
1 Ded | onde mi fu concesso poter servire l’E. V. Cavaliere benignissimo, 2 1, 3 | prese io, e me ne voglio servire.~SIG. Fa benissimo. Finalmente 3 1, 12 | Non ci pensi. Si lasci servire). (s’accosta a donna Luigia)~ 4 2, 16 | Lasci fare a me: si lasci servire da me.~CON. Mi fido di voi.~ 5 3, 1 | bambini. S’i’ non troverò da servire, mi ribrezzerò alla meglio. 6 3, 12 | LUIG. Signor no, hanno da servire per me.~ISAB. (Oh che invidia!) ( L'amante militare Atto, Scena
7 1, 16 | piazza ho avuto l’onor di servire.~BEAT. Ah, voi mi avete 8 3, 16 | guerrier onorato. Promisi servire il mio Sovrano, finché durava 9 3, 20 | parlato di voi. Non volete più servire?~ALON. Vi supplico del mio L'amore artigiano Atto, Scena
10 1, 12 | se costoro~~Mi vogliono servire, e il mio danaro~~Vogliono 11 2, 2 | quel ch'io voglio, andrò a servire.~~~~~~BERN.~~~~Sciocca, Gli amori di Zelinda e Lindoro Atto, Scena
12 1, 1 | nutrirsi di pane altrui, ed a servire da cameriera... Ma... Eccoli 13 1, 2 | che io non sono nata per servire, e procura colle sue buone 14 2, 1 | ed obbligato per vivere a servire un altro. E buon per me 15 2, 3 | Roberto.~ZEL. Altra cosa è il servire in una medesima casa, altra 16 2, 3 | Potreste tentare di venir a servire nella casa dove io sono 17 2, 8 | Fidatevi di me, lasciatevi servire, e vivete tranquillo. (È 18 2, 11 | non siete molto avvezzo a servire.~LIN. Spero che non avrete 19 2, 15 | padrona che ho avuto l'onor di servire. La poverina è morta, e 20 2, 20 | per lei, che si riduce a servire unicamente per lei, e sarà L’apatista Atto, Scena
21 3, 1 | mi spiace, egli è dover servire~~Di quelle genti ancora, Le avventure della villeggiatura Atto, Scena
22 1, 4 | galantuomo; ma non sa farsi servire. Tuttavolta si sta meglio 23 3, 1 | di loro, come sapete, a servire a tavola; e so che in tutti 24 3, 6 | non c'era io da poterla servire?~FILIPPO: Sentite, signora 25 3, ul | Andiamo, che vi voglio servire a casa. (A Costanza.)~COSTANZA: L'avventuriere onorato Atto, Scena
26 1, 12 | era segretario.~GUGL. Da servire a servire vi è della differenza.~ 27 1, 12 | segretario.~GUGL. Da servire a servire vi è della differenza.~LIV. 28 1, 12 | gloria l’onor di poterla servire.~ ~ ~ ~ 29 2, 8 | chi ha la sorte di poterla servire.~ ~ ~ ~ I bagni di Abano Atto, Scena
30 2, 4 | denar bisogna spendere,~~E servire, e sopportar.~~Di quei fiori~~ La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
31 1, 7 | fradei carnali.~LEAN. Andar a servire non mi conviene.~TRUFF. 32 2, 2 | Sufficientemente per poter servire chi ci onorerà comandarci.~ 33 2, 7 | passabile sortimento da servire anche uno sposalizio, se Le baruffe chiozzotte Atto, Scena
34 1, 6 | vòggio andar più tosto a servire. (parte)~PAS. Mo gh'avé La bottega da caffè Atto, Scena
35 2, 6 | e crudele,~~Deve sempre servire e pregare,~~Né mai chieder La bottega del caffè Atto, Scena
36 0, aut | stampe, ho creduto meglio servire il Pubblico, rendendola 37 1, 1 | siate lesti e pronti a servire gli avventori, con civiltà, 38 1, 2 | niente. Finora sono stato a servire, e ho fatto il mio debito 39 1, 12 | Comanda che io la faccia servire?~LISAURA Bene obbligata: Il bugiardo Atto, Scena
40 1, 3 | stima. Se avrò l'onore di servire scopertamente quella ch' 41 1, 18 | Ecco cosa si guadagna a servire questi pidocchi. (parte)~ 42 2, 17 | desidero l'onore di poterla servire.~DOTT. Effetto della sua Il buon compatriotto Atto, Scena
43 1, 3 | permesso in Venezia di potervi servire?~ROS. Perché no? Mi farà La burla retrocessa nel contraccambio Atto, Scena
44 2, 7 | delicato.~OSTE Si lasci servire.~AGAP. Mi raccomando al 45 4, 2 | E in che cosa vi posso servire?~OSTE Prima di tutto la 46 4, 5 | parli. In che cosa la posso servire?~GOTT. Vorrei almeno sapere La buona figliuola maritata Atto, Scena
47 1, 7 | Adattar non mi posso~~A servire costei con buon affetto.~~ 48 2, 18 | anderò io~~Prontamente a servire il padre mio.~~~~~~MARC.~~~~ La buona famiglia Atto, Scena
49 2, 9 | venisse in questa casa a servire, non si faceva altro dov' 50 2, 11 | incomodarla.~FABR. In che la posso servire, signora?~ANG. Ho necessità 51 2, 11 | tanto.~FABR. In che la posso servire?~ANG. E ora trovo anche La buona moglie Atto, Scena
52 1, 9 | gioco quello che doveva servire per vostro marito.~BEAT. 53 1, 13 | di qua, non ha più voluto servire.~BEAT. Ma voi non state Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
54 Ded | il di Lei buon gusto può servire di regola, di moderazione, 55 1, 5 | Trattateli bene, ma fateli servire. Io do ai miei staffieri 56 1, 5 | ciò che vuole; e fateli servire nella loro camera. Questo 57 1, 9 | gloria nelle occasioni di servire il raccomandato. Alla seconda 58 1, 9 | seconda con brio: che nel servire la virtuosa raccomandatami, 59 2, 11 | tardato mentre aveva da servire una dama.~ELEON. Se avesse Buovo d'Antona Atto, Scena
60 2, 11 | CAP.~~~~Se vi posso servire,~~Pratico io sono in questo, Il burbero benefico Atto, Scena
61 2, 1 | Geronte: Sì; ne ho ancora per servire i miei amici. ~Dorval: E Il cavaliere giocondo Atto, Scena
62 3, 8 | Favorite la mano. Lasciatevi servire.~~~~~~MAR.~~~~(Gliela do?) ( 63 5, 4 | LIS.~~~~Sì, andatela a servire.~~~~~~CAV.~~~~Da me che 64 5, 4 | GIAN.~~~~Lasciatevi servire, giacché ho la bella sorte. ( La cameriera brillante Atto, Scena
65 0, pre | felice altresì, che dovendo servire alla Patria, foste ad una 66 2, 4 | calcolo e non li voglio servire; mi avete promesso riceverlo, 67 3, 8 | Sarei fortunata, se potessi servire una persona di sì alto merito. ( Il campiello Atto, Scena
68 1, 12 | troppo eroina.~Via, fatevi servire.(a Lucietta)~LUCIETTA No La cascina Atto, Scena
69 1, 1 | abbiamo moglie.~~Siamo tutti a servire~~In un istesso loco;~~Possiamo La castalda Atto, Scena
70 Pre | carattere particolare, che può servire al Teatro; chi più, chi Il cavaliere di spirito Opera, Atto, Scena
71 SPI, 2, 1| essere lodati.~~E quando del servire il premio aver si crede,~~ Il contrattempo Atto, Scena
72 1, 14 | rotti; eh via, si lasci servire. (va al tavolino)~PANT. Un curioso accidente Atto, Scena
73 1, 1 | anni, che ho l'onore di servire il mio buon padrone. Suo Il cavaliere e la dama Atto, Scena
74 1, 2 | pochi denari che potevano servire per voi.~Anselmo - Si può 75 1, 3 | non ci pensi, la si lasci servire. Oggi avrà la sentenza in 76 1, 7 | Se mi tenta, mi faccio servire dal conte Asdrubale.~Balestra - 77 1, 10 | Obbligatissima, andate a servire donna Eleonora.~Don Alonso - 78 2, 1 | passione, e mi farò gloria di servire puramente una dama, che 79 2, 2 | qui convien maneggiarsi e servire un padrone che in me confida. 80 2, 6 | La non ci pensi, si lasci servire.~Donna Eleonora - Tenete, 81 2, 7 | lasciasse opportunamente servire. Servitù semplice non è 82 2, 8 | Balestra - Questo le ha da servire per introduzione. Si ricordi 83 2, 14 | sospiro l'onore di potervi servire.~Donna Eleonora - Signore, 84 2, 16 | voi, don Filiberto, fatevi servire colla mia carrozza, ch'io 85 3, ul | Virginia - Donna Eleonora potrà servire d'esempio all'onesto modo La dama prudente Atto, Scena
86 1, 1 | riceva visite, che si lasci servire, e poi more, e spasima, 87 1, 4 | conversazioni? Che non vi fate servire, perché avete il marito 88 1, 5 | Eularia, non vi lasciate servire che per commissione di vostro 89 1, 7 | siedono)~MAR. (Questo servire in due non mi piace). (da 90 1, 8 | ROB. No, no, lasciatevi servire nella carrozza. In tre ci 91 1, 8 | Animo andate; lasciatevi servire. (alli due)~MAR. (Conte, 92 1, 9 | PAGG. Signore.~ROB. Va a servire la padrona. Ehi, senti: 93 2, 19 | che si degni di lasciarsi servire.~EUL. Caro marito, pregate 94 2, 20 | partire)~ROB. Non volete servire una di queste dame?~MAR. 95 3, 3 | pazienza, non ti mancherà da servire.~COL. Quand’è così, potrei 96 3, 3 | è così, potrei trovar da servire in questa città.~EUL. No; De gustibus non est disputandum Atto, Scena
97 Aut | Scrittori di tai barzellette servire più alla Musica che a sé La diavolessa Atto, Scena
98 2, 11 | abbiate a male,~~Io non voglio servire una rivale.~~~~~~POPP.~~~~ La donna di garbo Atto, Scena
99 Ded | fortuna che ho incontrata nel servire colà S. E. il Signor Orazio 100 1, 8 | prestantissima?~ROS. Per servire vossignoria illustrissima. ( 101 2, 10 | voi, signora, lasciatevi servire. Il platonismo è già in 102 3, 7 | Signori, abbiano la bontà di servire per testimoni. Rosaura ora La donna di governo Atto, Scena
103 1, 1 | niente.~VAL.~Non potresti servire?~BAL.~Servire? ho i miei 104 1, 1 | Non potresti servire?~BAL.~Servire? ho i miei riguardi.~Son Lo scozzese Atto, Scena
105 1, 2 | esercitare la sua attività nel servire in codesta Metropoli, ed 106 1, 3 | se non troverete qui da servire... (ad Orazio)~FABR. Ecco 107 2, 8 | pentire. In che cosa doveva servire questi signori? Sentiamo. 108 2, 9 | vuole. E da chi ho da farmi servire? Dal cane? Da una parte, 109 2, 9 | qualcheduno che venga a servire. Ma chi troverò io? Qualche 110 3, 9 | PROP. (Questa carta mi può servire per involgere qualche cosa).~ ~ ~ ~ La donna sola Atto, Scena
111 Ded | Genitori, persuasa che possasi servire a Dio esattamente anche 112 3, 1 | è di soggezione;~~Potrai servire a tavola dietro del tuo Le donne di buon umore Atto, Scena
113 2, 9 | se comandate, vi posso servire.~COST. Che commedia fanno?~ 114 2, 11 | aspiravo anch'io all'onore di servire la signora Silvestra, e Le donne vendicate Opera, Atto, Scena
115 VEN, 1, 13| accompagnato.~~~~~~VOLP.~~~~Di servire Eleonora~~Sapete pure che La donna vendicativa Atto, Scena
116 1, 10 | ed il preterito non può servire. (parte)~ ~ ~ ~ La donna volubile Atto, Scena
117 1 | torto?~ROS. Mi voglio far servire da chi voglio io, e tu va 118 1 | ingrugnata?~COL. Perché non si fa servire da Corallina?~ROS. Via, 119 1 | Che! Mi volete mettere a servire?~PANT. Ve vôi metter a servir 120 1 | cielo lo voglia! Questo servire è pur una cosa cattiva; 121 2 | sopra. Son venuta anch’io a servire per cameriera.~COL. Da me 122 2 | me, perché sono venuta a servire. Chi l’avesse mai detto? 123 3 | Comandi, in che la posso servire?~DOTT. Mi permette che parli Le donne curiose Atto, Scena
124 1, 10 | ma pure vorrei vedere di servire a lei, e servire a voi nello 125 1, 10 | vedere di servire a lei, e servire a voi nello stesso tempo.~ I due gemelli veneziani Atto, Scena
126 1, 11 | dia la mano, e si lasci servire.~BEAT. Mi sembrate un bell’ 127 1, 13 | fatto gloria di potervi servire.~TON. Ho inteso; la me l’ 128 2, 16 | mano, e voi siete pregato a servire per testimonio.~ZAN. Sior 129 3, 2 | bene, e perciò vi voglio servire, giacché per buona fortuna L'erede fortunata Atto, Scena
130 2, 19 | vostri abiti più non hanno a servire a niente. Queste sono le La finta ammalata Atto, Scena
131 1, 5 | traccia.~ONES. In che vi posso servire? Che cosa avete da comandarmi?~ Il frappatore Atto, Scena
132 1, 10 | il vantaggio di poterli servire.~OTT. Questa lettera, che 133 2, 13 | anca mi.~FLOR. Lasciatevi servire. (vuol dar la mano a Rosaura)~ 134 3, 7 | FABR. In che cosa vi posso servire?~BEAT. In casa vostra mi Il giuocatore Atto, Scena
135 1, 5 | FLOR. Oh, questi hanno a servire per uccel da richiamo. Con La guerra Atto, Scena
136 1, 2 | trapasso sul punto di dover servire ai suoi ordini. Questo non La donna di testa debole Atto, Scena
137 0, pre | vostri. Voi principiaste a servire in qualità di Alfiere nella L'impostore Atto, Scena
138 1, 6 | amico; non me ne voglio servire.~DOTT. In materia d'interesse, 139 1, 12 | Perdonatemi; ora non vi posso servire. ~FLAM. Andiamo a giocar 140 2, 6 | si farà gloria di poter servire il signor colonnello.~DOTT. La famiglia dell’antiquario Atto, Scena
141 2, 3 | signor Contino si vuol far servire da me.~DORALICE Colombina.~ 142 2, 3 | non isdegni di venirmi a servire.~COLOMBINA Con voi, signora ?~ 143 2, 3 | ordina qualche cosa, l'ho da servire?~DORALICE Sì, l'hai da servire. 144 2, 3 | servire?~DORALICE Sì, l'hai da servire. Anzi non hai da mostrare 145 2, 8 | Colombina, così attenta a servire la contessina?~COLOMBINA 146 2, 16 | bell'onor che si acquista a servire una signora di rango! Per Il festino Atto, Scena
147 1, 2 | provo io stesso, io che servire or bramo~~Donna d'orgoglio 148 3, 1 | cose in pronto;~~Viemmi a servire, e poi si farà tutto un 149 3, 13 | È gloria mia, signore, servire un cavaliero.~~~~~~ROS.~~~~ 150 5, 6 | porge la mano.)~~Lasciatevi servire. (Quel giovane consola) ( Il filosofo inglese Atto, Scena
151 2, 6 | piacere, andiamo. (si fa servire e passa al caffè.)~~~~~~ 152 5, 15 | loggia, col Servitore per servire a tavola; ed i suddetti.~ ~ ~~~ La gelosia di Lindoro Atto, Scena
153 1, 1 | siamo tuttavia obbligati a servire.~ZEL. Sì, è vero; ma la 154 1, 9 | per lei. Costretta ella a servire, mi assoggetto io medesimo 155 3, 11 | BAR. In che cosa la posso servire?~FIL. Un amico mio di Genova 156 3, 18 | poiché io non me ne posso servire.~ROB. Io credo che quando Il geloso avaro Atto, Scena
157 2, 1 | data per questo; e se vuoi servire l'amico, hai da passare 158 3, 16 | colui che tenta con violenza servire. Allontanatevi da questa 159 3, 16 | aveva tentato il demonio di servire una che ha il marito geloso, Le femmine puntigliose Atto, Scena
160 0, aut | esempio di Donna Rosaura può servire di specchio a qualche femmina 161 1, 5 | All'ultimo, mi sono posto a servire la contessa Beatrice, la 162 1, 13 | mio palazzo, e vi farete servire a casa.~Contessa Clarice - 163 1, 15 | altro vi pregherei lasciarvi servire nella mia carrozza, e vi 164 2, 8 | È onor mio il potervi servire.~Contessa Clarice - Vi prego 165 2, 8 | ma quando si tratta di servire la signora contessa, non 166 2, 13 | mondo, quando si mette a servire una donna, ha da perder 167 3, 10 | Contessa Eleonora - Imparate a servire delle mercantesse.~Conte Gli innamorati Atto, Scena
168 2, 1 | che cosa posso far io per servire la signora Flamminia?~FLA. 169 2, 3 | amichevolmente. Si lasci servire dal signor Ridolfo, dal Le inquietudini di Zelinda Atto, Scena
170 1, 4 | Si fidi di me, e si lasci servire). (piano a donna Eleonora)~ 171 1, 6 | se ho tardato a venirli a servire. Li miei affari m'hanno 172 3, 18 | bene di salute, ci possiamo servire da noi medesimi. (va all' 173 3, 19 | Per me non me ne ho più da servire.~LIND. Avete risoluto d' La locandiera Atto, Scena
174 1, 10 | anche a me, e lo voglio servire.~FABRIZIO: Benissimo. Venitemi 175 1, 21 | MARCHESE: Se vi potessi servire, comandatemi. Ho piacere 176 2, 4 | non avrei difficoltà di servire in tavola tutti, ma non 177 2, 5 | Signore, io ero qui per servire il signor Cavaliere. Mi 178 2, 12 | Perdonate. In che vi posso servire? (Alle donne, con serietà.)~ 179 3, 2 | Povero sciocco! Mi ha da servire a suo marcio dispetto. Mi 180 3, 6 | questa biancheria me ne ho da servire, e di lei non posso far 181 3, 6 | questa è bella! Non mi potrò servire della mia gente?~CAVALIERE: I malcontenti Atto, Scena
182 0, pre | nei sentimenti, che può servire di scuola a chiunque vuole 183 2, 2 | avrei l'onore di poterle servire di compagnia.~LEON. Per 184 2, 3 | questa volta non si stia a servire da lui; ho piacere che si La mascherata Opera, Atto, Scena
185 MAS, 1, 12| LEAN.~~~~Io ho l'onore~~Di servire Lucrezia.~~~ ~~~~~BELT.~~~~ 186 MAS, 3, 5| cuor cangiar d'aspetto.~~ ~~Servire onestamente~~Direi che si Il matrimonio per concorso Atto, Scena
187 1, 8 | se ne possono onestamente servire, questa si paga a ragione Il mercato di Malmantile Atto, Scena
188 3, 9 | andare alfin vi converrà a servire.~~~ ~~~~~BRIG.~~~~Io servir?~~~ ~~~~~ Il Moliere Atto, Scena
189 2, 1 | mi volete.~~Stanca son di servire due femmine sguaiate,~~Che 190 2, 9 | patisco;~~Non voglio più servire. Padron, vi riverisco. ( Il mondo della luna Atto, Scena
191 2, 10 | l'esser signora,~~Farsi servire, farsi stimar!~~Ma non la Le morbinose Atto, Scena
192 2, 5 | ch'io non merito certo,~~Servire una signora qual siete voi I morbinosi Atto, Scena
193 2, 8 | LEL.~~~~Lasciatevi servire. (in atto di seguitarla)~~~~~~ Le nozze Atto, Scena
194 2, 1 | Ed io fanciulla ed a servire io resto.~~~~~~MAS.~~~~Anche L'osteria della posta Atto, Scena
195 Un, 2 | altro. Amare, far la corte, servire, e a un tocco di tamburo, 196 Un, 10 | CON. Ed in che vi posso servire?~BAR. Desidero che mi diciate Ircana in Ispaan Atto, Scena
197 1, 3 | un giovine in serraglio servire è minor male.~Da un padrone Ircana in Julfa Atto, Scena
198 3, 2 | chiedo, è poco.~IRCANA V'ho a servire alla mensa? ~ZULMIRA No, Pamela maritata Atto, Scena
199 AUT | essere riportata, perché può servire d'esempio a chi si espone Pamela nubile Atto, Scena
200 1, 6 | avete dama, a cui io abbia a servire.~BON. Senti, Pamela, miledi 201 1, 6 | delicata, ed io sono avvezza a servire una padrona indulgente.~ 202 1, 6 | signore, andrò più presto a servire vostra sorella.~BON. Crudele, 203 1, 18 | Il mio padrone mi manda a servire Miledi sua sorella.~LON. 204 2, 5 | Pamela, nata tu non sei per servire. (resta pensoso)~PAM. (piano 205 2, 12 | senz'altro bisogna venir a servire miledi Daure.~PAM. Ma io Il paese della cuccagna Opera, Atto, Scena
206 PAE, 2, 5| poi?~~~~~~LIB.~~~~Si fan servire~~Or dall'uno, or dall'altro:~~ Il padre per amore Atto, Scena
207 1, 2 | militar mestiero;~~Ed il servire in Corte, che par men faticoso,~~ 208 2, 1 | precipitata.~~~~~~ROB.~~~~Servire ad una dama accolto ho con 209 2, 4 | nuova sposa per camerier servire.~~E spero col suo mezzo 210 5, 15 | fatto quel che ho fatto, per servire al padrone.~~~~~~FER.~~~~ I pettegolezzi delle donne Atto, Scena
211 0, aut | volerla corta, perché dovesse servire l'ultima sera del Carnovale. Componimenti poetici Parte
212 Dia1 | Opera insigne, che potria servire ~Sola del suo valor per 213 Dia1 | struggermi il cervello ~Per servire alla moglie ed all’amica, ~ 214 TLiv(372) | Famoso gondoliere, solito a servire i forestieri.~ 215 TLiv | Che ad altri forse pon servire, e a Lei, ~Per commento 216 TLiv | Fortuna a lei concesse ~Servire a tal padrona ~Che degna 217 TLiv | vuò altronde.~Nata son per servire al mio diletto;~Ah lo sento 218 1 | perpetua giustizia amor severo.~Servire ai figli, ed obbedir prescritto ~ Il prodigo Atto, Scena
219 2, 1 | spropriarsi del grano che dovea servire per tutto l'anno.~MOM. Caro 220 2, 4 | Sì, è roba mia, e deve servire per la mia dote, e se Truffaldino 221 2, 12 | sé) Dubito di non poterla servire, perché ho la moglie che La pupilla Opera, Atto, Scena
222 PUP, 3, 4| destino offertemi;~~Ma lo servire è dura cosa, e l'animo~~ 223 PUP, 3, 10| solo.~ ~ ~~~ ~~~~Oh, lo servire è pur de' mali il peggio!~~ Il ricco insidiato Atto, Scena
224 Aut | che le Commedie abbiano a servire d'istruzione e di giovamento 225 1, 2 | ogni loco.~~Di lasciarsi servire quando sia persuasa,~~La 226 1, 4 | prima mano.~~Lasciatevi servire da chi alle spese è usato,~~ Il mondo alla roversa Opera, Atto, Scena
227 ROV, 1, 2 | che dopo un lungo~~Crudo servire, e amaro,~~Un leggero piacer 228 ROV, 2, 5 | veniamo~~A domandar favori,~~A servire e goder de' vostri amori.~~~~~~ 229 ROV, 3, 1 | o siano vaghe,~~Hanno a servire a noi,~~E servito che ci Lo spirito di contradizione Atto, Scena
230 2, 2 | Dorotea~ ~ ~~~CON.~~~~Per servire all'amico vuò mettermi al 231 3, 8 | questa mattina~~Non vengono a servire Volpino e Gasperina?~~~~~~ 232 3, 8 | Che vengano in tavola a servire. (ad un Servitore che parte)~~~~~~ Il ritorno dalla villeggiatura Atto, Scena
233 2, 4 | Sicché dunque io ho da servire di comodino.~VITTORIA: Ah! 234 2, 4 | rassegnazione: vi prego di lasciarvi servire.~VITTORIA: Obbedisco. (Principio 235 3, 10 | Se comandano, si ponno servire in sala.~FILIPPO: Sì, sì, La vedova spiritosa Atto, Scena
236 3, 11 | piacer vostro, e fatevi servire. (a donna Placida, e parte)~~~~~~ La serva amorosa Atto, Scena
237 3, 13 | scudi.~Notaio: Si lasci servire, e sarà contenta. (parte)~ ~ Il servitore di due padroni Atto, Scena
238 0, aut | eccesso della goffaggine. Servire a due padroni, in due camere, 239 0, aut | opera con malizia, come nel servire a due tavole comparisce.~ 240 2, 13 | Truffaldino che venga a servire.~BRIGHELLA Ghe lo dirò, 241 2, 15 | CAMERIERE Ê curioso costui. Vuol servire di qua e di la. Io lascio 242 2, 15 | calcio e gli dice) Vieni a servire (torna nella sua camera). 243 2, 16 | locanda, una giovane come me! Servire una donna innamorata è una Lo scozzese Atto, Scena
244 1, 3 | no, signore. Non hanno da servire per lei. (sospirando)~MURR. 245 3, 1 | star meglio, sono andata a servire. Oh sì davvero, che ho trovato 246 4, 1 | parte)~FABR. Lasciatevi servire. (vuol versar il caffè)~ 247 4, 11 | FRIP. Se vi piace, vi farò servire. (offerendole il caffè)~ Il signor dottore Atto, Scena
248 3, 9 | Nel loro matrimonio~~Posso servire anch'io di testimonio.~~~~~~ Le smanie per la villeggiatura Atto, Scena
249 2, 1 | cameriere, ho l'onor di servire il padrone da fattore e 250 2, 9 | Leonardo. Ma ho inteso di servire alla verità, alla ragione, 251 2, 10 | incomodi, e che non lo possiamo servire.~GIACINTA: Oh bella scena! 252 3, 3 | PAOLO: (Maledetto sia il servire in questa maniera).~LEONARDO: 253 3, 3 | che gliela dica? Si faccia servire da chi vuole, ch'io non 254 3, 3 | impossibile, che non mi potete servire?~PAOLO: Caro signor padrone, 255 3, 5 | compatire, che non la possono servire, perché sono impegnati a Lo speziale Atto, Scena
256 1, 6 | MENG.~~~~Dite... per chi servire~~Deve il medicamento? (a La sposa persiana Atto, Scena
257 2, 6 | rispetto.~La servirò (se lice servire ad una moglie,~Senza oltraggiar 258 2, 9 | e voi~Dovete obbedïente servire a’ cenni suoi.~IRCANA Tamas Terenzio Atto, Scena
259 0, aut | presente, ed esso Prologo può servire in luogo di prefazione rispetto Il vecchio bizzarro Atto, Scena
260 2, 2 | Mi dispiace non potervi servire.~OTT. Non mi darete ad intendere La vedova scaltra Atto, Scena
261 1, 1 | abbiamo avuto l’onore di servire alla festa di ballo la scorsa 262 1, 3 | porta un candelliere per servire il Milord) Amici, un poco 263 1, 13 | è galantuomo chi non sa servire all’amico.~Pan. In te le 264 2, 14 | Padrona no.~Mar. Saprete poco servire.~Fol. Perché?~Mar. Perché 265 2, 19 | Bella Italia! Ma cattivo servire!)~Con. (Colui ha portato Il ventaglio Atto, Scena
266 1, 4 | dice! comandi se la posso servire.~EVARISTO So che la signora 267 1, 4 | secretamente.~GIANNINA Non lo posso servire. (come sopra)~EVARISTO ( 268 2, 4 | la confidenza. Lasciatevi servire da me, e non dubitate.~BARONE La villeggiatura Atto, Scena
269 1, 1 | gradiste di leggerlo, vi posso servire di questo.~MAU. Vi sono 270 1, 2 | felicità l'onore di onestamente servire una discreta dama.~LAV. 271 1, 2 | sarei, se avessi l'onor di servire... Basta, vado per obbedirvi, 272 1, 3 | sempre). (da sé)~RIM. Sono a servire donna Lavinia.~CIC. Mantenetemi 273 1, 7 | ne trova uno, che sappia servire.~LAV. Non so che dire. Don 274 2, 6 | donna che non lo amasse, nel servire una dama che nol gradisse, 275 2, 11 | egli solo quello che doveva servire per tutti gli uomini che 276 3, 2 | non avrò più necessità di servire.~RIM. Che mestiere farete 277 3, 15 | scorderò di quello che mi vuol servire in segreto). (da sé)~LAV. 278 3, 17 | MEN. Mandarlo...~PAOL. A servire di lavature di biancheria...~ 279 3, 19 | stolidezza. Ricusare di servire una dama, perché non si I mercatanti Atto, Scena
280 Pre | discolo ed imprudente, può servire di norma ai Figliuoli ed I puntigli domestici Atto, Scena
281 Ded | uomini nobilmente nati può servire di regola, e molto più a 282 1, 1 | Ottavio, e la verrete a servire. (fila)~BRIGH. Eh via! ( 283 1, 3 | OTT. In che cosa la posso servire?~LEL. Desidera che licenziate 284 3, 2 | esercizio. Ella si lasci servire.~OTT. Vi ho detto che ci 285 3, 2 | dispiace di non poterla servire io. Ma non si dubiti, che Il padre di famiglia Atto, Scena
286 Pre | per la sua prudenza; e può servire d'esempio nelle circostanze L'impresario di Smirne Atto, Scena
287 3, 10 | a Nibio)~NIB. Si lasci servire. Ho provveduto un poeta, 288 5, 4 | di Annina)~ANN. Si faccia servire dal suo servitore. (a Tognina, Il vero amico Atto, Scena
289 1, 6 | Comandatemi. In che vi posso servire?~LEL. Sapete ch’io devo 290 1, 12 | sia in grado di potervi servire.~FLOR. La supplico di esser Il viaggiatore ridicolo Atto, Scena
291 2, 1 | che sono pur sazia~~Di servire una donna stravagante,~~
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License