grassetto = Testo principale
                       grigio = Testo di commento
Ircana in Ispaan
    Atto, Scena
1 0, per| Personaggi~ ~MACHMUT;~TAMAS;~IRCANA;~FATIMA;~ 2 0, per| non parlano;~Schiave di Machmut, che non parlano.~ ~ ~ 3 1, 1| Scena Prima: Machmut e servi~ ~Stanze in casa 4 1, 1| servi~ ~Stanze in casa di Machmut.~ ~MACHMUT: Servi, udite 5 1, 1| Stanze in casa di Machmut.~ ~MACHMUT: Servi, udite la legge che 6 1, 1| Servi, udite la legge che Machmut v'impone,~Mosso al fiero 7 1, 2| quando avrà fin l'orgoglio.~MACHMUT: Fatima, non temere di quel 8 1, 2| colpe d'un barbaro nemico.~MACHMUT: Quei che la mia pietade 9 1, 2| dell'alme ingannatore.~MACHMUT: Parla così una sposa fin 10 1, 2| son nell'onore illesa.~MACHMUT: Ma d'un amante ingrato 11 1, 2| signore, è il mio conforto.~MACHMUT: Fatima, la virtude che 12 1, 3| accrescono gl'impegni.~Ed ora che Machmut farmi dovria contenta~Temo 13 1, 3| sopra di voi ragione~Ha Machmut istesso, ch'è padre e ch' 14 1, 6| che colei dal fianco di Machmut non riede,~Non ti pensar 15 1, 6| tormentarmi.~IRCANA: Va, Machmut si avanza.~TAMAS: Ah chi 16 1, 7| Scena Settima. Ircana poi Machmut con alcuni Servi che l’accompagnano~ ~ 17 1, 7| d'intenerir quel ciglio.~MACHMUT: (Qui la perfida Ircana?) 18 1, 7| porto.~Ah il figlio tuo...~MACHMUT: Che avvenne?~IRCANA: Il 19 1, 7| Il tuo diletto è morto.~MACHMUT: Morto Tamas? oh Numi! la 20 1, 7| Crudel! tu l'uccidesti.~MACHMUT: Io l'uccisor del figlio? 21 1, 7| ecco il tremendo effetto...~MACHMUT: Ah tu, crudel, lasciasti 22 1, 7| il mio coraggio ardito.~MACHMUT: Tamas, se spiri ancora, 23 1, 7| d'odio nutristi il vanto?~MACHMUT: Ah! non credea che il perderlo 24 1, 7| della sua vita in forse.~MACHMUT: Morto non è?~IRCANA: No, 25 1, 7| dal nostro cor si attenda.~MACHMUT: Deh, al genitore il figlio 26 1, 7| signor, di', gli perdoni?~MACHMUT: Sì, l'amor mio mel chiede.~ 27 1, 7| inaspettata premio sia dell'amore.~MACHMUT: Che a rivederlo almeno 28 1, 7| questa sua misera consorte?~MACHMUT: Fa ch'egli viva, e spera.~ 29 1, 7| viva, e spera.~IRCANA: Sì, Machmut pietoso;~Spero nel cuor 30 1, 7| cielo a te il ridona. (a Machmut)~Tamas, ritorna in vita. 31 1, 8| tuoi. (si getta ai piedi di Machmut)~MACHMUT: Tamas, ritorna 32 1, 8| getta ai piedi di Machmut)~MACHMUT: Tamas, ritorna in vita.~ 33 1, 8| tu mi richiami in vita.~(Machmut guarda confusamente Tamas 34 1, 8| sia condannata e pera.~(Machmut guarda i due come sopra) ~ 35 1, 8| morte. (inginocchiandosi) ~MACHMUT: (Resistere chi puote? ah, 36 1, 8| padre: meco fia solo irato~MACHMUT: Perfida! dal tuo cuore 37 1, 9| Alì e detti~ ~ALÌ Salvati, Machmut: Tamas, ti salva, amico.~ 38 1, 9| minaccia stragi, ruine e morte.~MACHMUT: Tardi ver lui mi volsi 39 2, 1| Scena Prima. Machmut, Tamas, Alì, Servi e Soldati~ ~ 40 2, 1| Soldati~ ~Stanza in casa di Machmut ~ ~MACHMUT: Voi, domestiche 41 2, 1| Stanza in casa di Machmut ~ ~MACHMUT: Voi, domestiche guardie, 42 2, 1| Rendimi il primo affetto.~MACHMUT: Perfido, non lo merti~TAMAS: 43 2, 1| Nel tuo cuor mi rimetti?~MACHMUT: Basta... Sì, ti rimetto.~ 44 2, 2| Scena Seconda. Machmut, poi Bulganzar e Vajassa~ ~ 45 2, 2| poi Bulganzar e Vajassa~ ~MACHMUT: Miseri genitori! usasi 46 2, 2| è un poco un poco sorda.~MACHMUT: Dov'è costei?~BULGANZAR: 47 2, 2| VAJASSA: (Si avanza)~MACHMUT: Sei tartara, o persiana?~ 48 2, 2| lontano. Son nata in Barbaria.~MACHMUT: Come in Persia venuta?~ 49 2, 2| VAJASSA: In Persia, signor sì.~MACHMUT: Il tuo nome?~VAJASSA: Trent' 50 2, 2| piano, le sentirò benissimo.~MACHMUT: Credo di no.~VAJASSA: Che 51 2, 2| ho due orecchie felici.~MACHMUT: Fin che troviam di meglio, 52 2, 2| bestiaccia dentro ci portate.~MACHMUT: Sien da costei per ora 53 2, 7| meno, come fra queste porte~Machmut ti conduca.~VAJASSA: Parla 54 2, 8| altro loco.~FATIMA: Vuole Machmut ch'io resti quivi allo sposo 55 2, 8| sdegnato il padre mio furente,~Machmut mi difende.~IRCANA: E Tamas 56 2, 9| La svenerò ben anche di Machmut in faccia.~(movendosi furiosamente 57 2, 9| della mia morte.~Salvisi Machmut, Tamas si salvi, e pera~ 58 3, 1| con veduta della casa di Machmut in prospetto, con porta 59 3, 1| parte senza opportuno avviso~Machmut si difende, il Re gli presta 60 3, 1| vo’ che la mia figlia di Machmut sia nuora, ~O ch’egli unito 61 3, 3| muovono verso la casa di Machmut, e vedesi aprir la porta)~ 62 3, 6| Scena Sesta. Machmut dalla porta con la spada 63 3, 6| con la spada alla mano~ ~MACHMUT: Figlio, mio caro figlio, 64 3, 7| vo' satollar lo sdegno.~MACHMUT: Non mi spaventi, Osmano: 65 3, 7| OSMANO: Vieni, se hai cor.~MACHMUT: Son teco. (combattono ed 66 3, 7| combattono ed Osmano disarma Machmut) ~Oh sorte mia funesta!~ 67 3, 7| arresta. (corre in difesa di Machmut, frapponendosi al colpo)~ 68 3, 7| del tuo sangue è amico.~MACHMUT: (Oh virtù senza pari!)~ 69 3, 7| io non perdono i miei.~MACHMUT: Mostri da ciò, spietato, 70 3, 7| risponda. (avventandosi contro Machmut)~FATIMA: Ah non fia mai. ( 71 3, 7| s’avventa contro Fatima) ~MACHMUT: Ferma, inumano. (si pone 72 3, 8| difesa incontro alle catene.~MACHMUT: Opra è del ciel codesta, 73 3, 8| alla sua figlia accanto.(a Machmut)~OSMANO: Pria di più viver 74 3, 9| Scena Nona. Machmut e Fatima~ ~FATIMA: Lo seguirò.~ 75 3, 9| Fatima~ ~FATIMA: Lo seguirò.~MACHMUT: T'arresta. Donna non lice 76 3, 9| lo sperar se il padre...~MACHMUT: Errar non ti permetto.~ 77 3, 9| padre non mi concedi almeno?~MACHMUT: No, Fatima, rammenta che 78 3, 9| consoli; sulla tua riposo.~MACHMUT: Eccolo il figlio mio.~FATIMA: 79 3, 10| Alì e detti, poi Ircana~ ~MACHMUT: Vieni, o figlio, al mio 80 3, 10| Fatima perché trovo qui a Machmut unita?~MACHMUT: Alì, Tamas, 81 3, 10| trovo qui a Machmut unita?~MACHMUT: Alì, Tamas, io deggio a 82 3, 10| mi aspettava al cuore).~MACHMUT: (Questa virtù mi piace).~ 83 3, 10| sposa d'Alì fui resa.~Di Machmut rispetto in lui l'unico 84 3, 11| Scena Undicesima. Machmut, Alì, Tamas, Ircana~ ~MACHMUT: 85 3, 11| Machmut, Alì, Tamas, Ircana~ ~MACHMUT: Non più fra noi discordie; 86 3, 11| con esso~Sola restar. (a Machmut)~MACHMUT: Nol niego. Resta 87 3, 11| Sola restar. (a Machmut)~MACHMUT: Nol niego. Resta alla sposa 88 3, 12| due ed entrano in casa di Machmut).~ ~ 89 4, 1| Lisca, Vajassa~ ~Sala di Machmut con varie porte e con vari 90 4, 5| Questi è Tamas, lo so, di Machmut il figlio.~TAMAS: Donna, 91 4, 8| Scena Ottava. Machmut, Alì, Servi e detti~ ~MACHMUT: 92 4, 8| Machmut, Alì, Servi e detti~ ~MACHMUT: Olà, qui si raguni tutta 93 4, 9| FATIMA: Eccomi a' cenni tuoi.~MACHMUT: Udir non siavi grave~Del 94 4, 9| signor, le schiave. (a Machmut)~ALÌ: Ecco i tuoi servi 95 4, 9| Ecco i tuoi servi ancora.~MACHMUT: Sedete. (tutti seggono 96 4, 9| Nol credo. (piano a Tamas)~MACHMUT: Figli, amici, e voi tutti 97 4, 9| amici, e voi tutti che a Machmut servite,~Il signor vostro, 98 4, 9| compensatore il cielo. (a Machmut)~MACHMUT: Venga il Bey. ( 99 4, 9| compensatore il cielo. (a Machmut)~MACHMUT: Venga il Bey. (ad un servo 100 4, 9| Tamas)~TAMAS: Deh genitor...~MACHMUT: Sospendi. Ecco, il Bey 101 4, 10| Scena Decima. Machmut, Ircana, Fatima, Tamas, 102 4, 10| Signor, chiedo una grazia.~MACHMUT: Tutto ti sia concesso.~ 103 4, 10| avete parlato infino adesso:~MACHMUT: Non intendesti?~VAJASSA: 104 4, 10| intendesti?~VAJASSA: Che?~MACHMUT: Sovverchio è il tuo difetto.~ 105 4, 10| difetto.~VAJASSA: Cosa dite?~MACHMUT: Domani vattene dal mio 106 4, 10| corte del Soffì. (parte) ~MACHMUT: Ecco il Bey: mi aspetto 107 4, 11| colla mano alla fronte)~MACHMUT: Bey, siedi. Sedete. (siede 108 4, 11| Giunsero a piè del trono di Machmut i voti,~Di Machmut i pregi 109 4, 11| trono di Machmut i voti,~Di Machmut i pregi non sono al regno 110 4, 11| ha la sua vita in dono.~MACHMUT: Merita ben la vita d'uomo 111 4, 11| chiede un tesoro.~SCACH BEY: Machmut, se del tempo, se della 112 4, 11| troncasi a Osman la testa.~MACHMUT: Vanne, l'oro richiesto 113 4, 11| Tal del monarca ardisci...~MACHMUT: Ciò non vantarmi in faccia.~ 114 4, 11| se tal favelli audace.~MACHMUT: L'oro è già preparato. 115 4, 12| Scena Dodicesima. Machmut, Fatima, Tamas, Alì~ ~FATIMA: 116 4, 12| Per me sì gran tesoro? (a Machmut)~MACHMUT: Lo feci, e non 117 4, 12| gran tesoro? (a Machmut)~MACHMUT: Lo feci, e non mi pento.~ 118 4, 13| Scena Tredicesima. Machmut, Tamas, e Ircana~ ~IRCANA: ( 119 4, 13| a Tamas)~TAMAS: Signor.~MACHMUT: Figlio, che brami?~TAMAS: 120 4, 13| signor, quanto tu mi ami.~MACHMUT: Dell'amor mio sei certo, 121 4, 13| parli, intendi. (come sopra)~MACHMUT: Vieni, Ircana, e il possesso 122 4, 13| vile, ingrata! (a Tamas)~MACHMUT: Che ti molesta, Ircana? 123 4, 13| il figlio tuo tel dica.~MACHMUT: Parla, figlio, mi svela 124 4, 13| invano. (confuso parte)~MACHMUT: Oimè! qual ria sventura 125 4, 13| lice.~Co' benefizi suoi Machmut troppo mi onora.~Esser dovrei 126 4, 14| Scena Quattordicesima. Machmut, (solo)~ ~MACHMUT: Oh terribili 127 4, 14| Quattordicesima. Machmut, (solo)~ ~MACHMUT: Oh terribili donne, oh 128 5, 1| Scena Prima. Machmut solo~ ~Stanza in casa di 129 5, 1| solo~ ~Stanza in casa di Machmut con vari sofà all’intorno.~ ~ 130 5, 1| vari sofà all’intorno.~ ~MACHMUT: E da colei che solo da 131 5, 2| bramo, e di partir destino.~MACHMUT: No, non pensar ch'io voglia 132 5, 2| Nelle mie soglie altera, di Machmut al figlio.~Tanta virtude 133 5, 2| al tuo amorgrato...~MACHMUT:. Non dubitar che il figlio 134 5, 3| Tamas, non sarà mai...~MACHMUT: Taci, non si confonda~Col 135 5, 3| No, non comanda Ircana di Machmut nel tetto;~No, Tamas non 136 5, 3| tacciono, nel mentre che Machmut passeggia sdegnato.~ ~ 137 5, 4| reca il ministro eletto.~MACHMUT: Si usi ai regi caratteri 138 5, 5| Scena Quinta. Machmut, Tamas, Alì~ ~MACHMUT: Ma 139 5, 5| Quinta. Machmut, Tamas, Alì~ ~MACHMUT: Ma quando mai, crudele, 140 5, 6| Guardie Reali, Scach Bey, Machmut, Servi e le Guardie di Machmut~ ~ 141 5, 6| Machmut, Servi e le Guardie di Machmut~ ~Al suono di vari strumenti 142 5, 6| i Servi e le Guardie di Machmut. Entrando il Bey col firman, 143 5, 6| firman soscritto.~Bacialo, Machmut.~MACHMUT: Alle mie mani 144 5, 6| soscritto.~Bacialo, Machmut.~MACHMUT: Alle mie mani il rendi. ( 145 5, 6| cambio, che promettesti.~MACHMUT: Attendi.~Olà, sia collo 146 5, 6| i Servi e le Guardie di Machmut entrano nelle stanze additate 147 5, 6| suono di giulivi strumenti.~MACHMUT: Inchinatevi all'oro, che 148 5, 6| dal seguito e dai servi di Machmut coi bacili dell’oro.)~ ~ 149 5, 7| Scena Settima. Machmut, Tamas, Alì; poi Fatima~ ~ 150 5, 7| ma la tua figlia io sono.~MACHMUT: L'odi? la vedi, ingrato? ( 151 5, 7| signore, come sperar mai pace?~MACHMUT: E chi è costei che vanta 152 5, 7| Lascia, signor, ch'io parta.~MACHMUT: Vile che sei, ti arresta.~ 153 5, 8| IRCANA: Eccomi, chi mi vuole?~MACHMUT: Son io che ti domanda,~ 154 5, 8| o che qui resto io sola.~MACHMUT: (Ah col rigor si tenta 155 5, 9| brama vederti Osmano. (a Machmut)~MACHMUT: Venga, sentiam 156 5, 9| vederti Osmano. (a Machmut)~MACHMUT: Venga, sentiam quel core 157 5, 9| ben non spero).~OSMANO: Oh Machmut, oh amico, tenero al sen 158 5, 9| smarriti allori,~Sarà di Machmut il prezzo dei sudori.~L' 159 5, 9| pace vi chiedo in dono.~MACHMUT: Dalla bontà che mostri, 160 5, 9| val l'amicizia al mondo.~MACHMUT: Fatima, or son contento. Ircana in Julfa Atto, Scena
161 1, 3| finanzier comprata, che Machmut ha nome.~Tocco per essa 162 3, 14| voler, vivo o morto, di Machmut il figlio.~TAMAS Morto m' 163 4, 4| ben conosciuto~Noto mi è Machmut, Alì seco ho veduto~Noti 164 5, 7| Fu dall'ira infiammato di Machmut il core;~Ma cesse alla lusinga 165 5, 7| Dimmi, è Fatima ancora di Machmut nel tetto? (ad Alì)~ALÌ La sposa persiana Atto, Scena
166 0, per| Personaggi~ ~Machmut, finanziere~Tamas, figliuolo 167 0, per| finanziere~Tamas, figliuolo di Machmut~Ormano, tartaro, uomo d’ 168 0, per| eunuchi neri~Quattro servi di Machmut~Seguito di serve, e schiavi 169 0, per| regno di Persia, in casa di Machmut, in un atrio che introduce 170 1, 3| abbia a servirla Ircana;~Di Machmut tuo padre cotal lusinga 171 1, 7| Scena Settima. Machmut accompagnato da quattro 172 1, 8| Signor, a’ piedi vostri...~MACHMUT Perché sì mesto in viso?~ 173 1, 8| vostri~(s’inginocchia).~MACHMUT Alzati... Olà, che dici? 174 1, 8| TAMAS Ma se il mio cor...~MACHMUT T’accheta, nel vincolarsi 175 1, 8| consiglio.~TAMAS E se l’odiassi?~MACHMUT Degna d’amor Fatima io stimo,~ 176 1, 8| e lo comporta il Nume?~MACHMUT Sì, di Maccone stesso, d’ 177 1, 8| figli di libertà il tesoro?~MACHMUT Odi, vuoconsolarti. Fatima 178 2, 1| fur, due giorni sono,~Da Machmut mandate alla sua nuora in 179 2, 3| Scena terza. Machmut, Fatima coperta d’un velo, 180 2, 4| Scena Quarta. Machmut, Fatima, e li suddetti~ ~ 181 2, 4| Fatima, e li suddetti~ ~MACHMUT Olà, parta ciascuno; in 182 3, 1| E ancor per poco prezzo. Machmut l’ebbe alle mani~Per cento 183 3, 1| zecchini.~ZAMA Lo so, che Machmut, avido di comprarmi,~Saziar 184 3, 6| Scena Sesta. Machmut, e detti~ ~MACHMUT Olà, 185 3, 6| Sesta. Machmut, e detti~ ~MACHMUT Olà, che tenti?~TAMAS Minaccio, 186 3, 6| Minaccio, e non ferisco.~MACHMUT Chi minacci?~TAMAS Un’indegna.~ 187 3, 6| minacci?~TAMAS Un’indegna.~MACHMUT Sei tu? (a Fatima). (Non 188 3, 6| fia ver.~TAMAS Spergiura!~MACHMUT Fatima, ti allontana.~FATIMA 189 3, 6| insulta, ed io languisco (a Machmut).~Soglion le spose in Persia, 190 3, 7| Scena Settima. Machmut e Tamas~ ~MACHMUT Misera, 191 3, 7| Settima. Machmut e Tamas~ ~MACHMUT Misera, sventurata!~TAMAS 192 3, 7| sventurata!~TAMAS Colei...~MACHMUT Taci, e m’ascolta.~TAMAS 193 3, 7| Non conoscete il cuore...~MACHMUT Rispettami una volta!~TAMAS 194 3, 7| volta!~TAMAS Vi ascolterò.~MACHMUT Tu celi sotto ragion mendace~ 195 3, 7| Una consorte indegna...~MACHMUT Taci.~TAMAS Che per vendetta...~ 196 3, 7| TAMAS Che per vendetta...~MACHMUT Taci.~TAMAS Non parlo.~MACHMUT 197 3, 7| MACHMUT Taci.~TAMAS Non parlo.~MACHMUT Ardito! m’ascolta, e mi 198 3, 7| Permettete, ch’io parli?~MACHMUT Oh traccotanza estrema!~ 199 3, 7| TAMAS Posso parlar, signore?~MACHMUT Parla, sì, tel concedo.~ 200 3, 7| Padre, se per Ircana...~MACHMUT Osmano quel ch’io vedo ( 201 3, 7| Se per Ircana il petto...~MACHMUT Parti.~TAMAS Ma dunque invano~ 202 3, 7| Potrò sperar, signore....~MACHMUT Lasciami con Osmano.~TAMAS ( 203 3, 7| uccide) (da sé e parte).~MACHMUT Parmi commosso, oh cielo! 204 3, 8| Scena Ottava. Osmano, e Machmut~ ~OSMANO Che ha Fatima, 205 3, 8| Che ha Fatima, che piange?~MACHMUT Non lo chiedesti a lei?~ 206 3, 8| OSMANO Mostra di non saperlo.~MACHMUT Io più nol chiederei.~OSMANO 207 3, 8| figlia comandar da sovrana?~MACHMUT Ah indegni, scellerati satirici 208 3, 8| la figliuola di Osmano.~MACHMUT No, non temer.~OSMANO Se 209 3, 8| resa l’altrui divertimento.~MACHMUT Da un padre, e da un amico 210 3, 8| questa superba è unita?~MACHMUT Quelle del genitore non 211 3, 8| quando è costei lontana.~MACHMUT Facciasi.~OSMANO Ogni dimora 212 3, 8| Di un figlio affascinato.~MACHMUT Si cerchi il compratore.~ 213 3, 8| compratore.~OSMANO Come è costei?~MACHMUT Vezzosa.~OSMANO Giovine?~ 214 3, 8| Vezzosa.~OSMANO Giovine?~MACHMUT Giovinetta.~OSMANO Lavora?~ 215 3, 8| Giovinetta.~OSMANO Lavora?~MACHMUT Nel ricamo l’ho trovata 216 3, 8| perfetta.~OSMANO La comprerò.~MACHMUT A qual prezzo?~OSMANO Vederla, 217 3, 8| Vederla, e si contratti.~MACHMUT Fra due, che giusti sono 218 3, 8| parte).~OSMANO Chi è costei?~MACHMUT La custode.~OSMANO Queste 219 3, 9| perduta (vuol coprirsi).~MACHMUT Odimi.~CURCUMA Si, signore ( 220 3, 9| Si, signore (coprendosi).~MACHMUT Qual timore improviso?~CURCUMA 221 3, 9| sento i rossori sul viso.~MACHMUT Vieni; l’età canuta ti salva 222 3, 9| canuta, è per troppo calore.~MACHMUT Odimi.~CURCUMA Dite pure.~ 223 3, 9| Odimi.~CURCUMA Dite pure.~MACHMUT Eh scopriti, schifosa.~CURCUMA 224 3, 9| sempre un po’ vergognosa.~MACHMUT Fa, che Ircana a me venga, 225 3, 9| Più tosto son qua io...~MACHMUT Vanne: sei vecchia, e pazza.~ 226 3, 10| Scena Decima. Machmut, e Osmano~ ~MACHMUT (Giovine 227 3, 10| Decima. Machmut, e Osmano~ ~MACHMUT (Giovine sventurato!) (da 228 3, 10| sventurato!) (da sé).~OSMANO Machmut, che pensi?~MACHMUT Ah penso~ 229 3, 10| OSMANO Machmut, che pensi?~MACHMUT Ah penso~Qual dolore il 230 3, 10| loro formidabili in terra.~MACHMUT Tu nel parlar di guerra 231 3, 11| Che da me si pretende?~MACHMUT Chetati, e lo saprai.~IRCANA 232 3, 11| dinnanzi a uno straniero.~MACHMUT (Mirala qual ti sembra?) ( 233 3, 11| il portamento altero) (a Machmut).~MACHMUT Piaceti?~OSMANO 234 3, 11| portamento altero) (a Machmut).~MACHMUT Piaceti?~OSMANO Non mi spiace.~ 235 3, 11| Piaceti?~OSMANO Non mi spiace.~MACHMUT Se la vuoi contrattiamo.~ 236 3, 11| le mani sotto le vesti).~MACHMUT Prestamente accordiamo.~ 237 3, 11| tal modo fu fatto~Già da Machmut istesso col padre mio il 238 3, 11| sperar più non mi lice.~MACHMUT Basta cosi, son pago.~OSMANO 239 3, 11| qual destin funesto?... (a Machmut).~MACHMUT Schiava mia più 240 3, 11| funesto?... (a Machmut).~MACHMUT Schiava mia più non sei, 241 4, 2| parlo; Ircana se n'è andata;~Machmut l’ha venduta, e Osmano l’ 242 4, 10| Scena Decima. Machmut, e detti~ ~MACHMUT Stelle! 243 4, 10| Decima. Machmut, e detti~ ~MACHMUT Stelle! Osmano?~OSMANO Machmut, 244 4, 10| MACHMUT Stelle! Osmano?~OSMANO Machmut, vedi mia figlia al suolo.~ 245 4, 10| vedi mia figlia al suolo.~MACHMUT Morta?~OSMANO No, tramortita 246 4, 10| tramortita per eccesso di duolo,~MACHMUT Tamas mio figlio io viddi 247 4, 10| fora al mio piè caduta.~MACHMUT Di mio figlio?~CURCUMA Signori, 248 4, 10| FATIMA Consorte? (verso Machmut).~MACHMUT Il suocero son 249 4, 10| Consorte? (verso Machmut).~MACHMUT Il suocero son io.~OSMANO 250 4, 10| FATIMA Tamas dov'è? (a Machmut).~MACHMUT Non lungi.~FATIMA 251 4, 10| Tamas dov'è? (a Machmut).~MACHMUT Non lungi.~FATIMA Vive? ( 252 4, 10| libertà, o in periglio? (a Machmut).~MACHMUT Si, respira, sta 253 4, 10| in periglio? (a Machmut).~MACHMUT Si, respira, sta lieta.~ 254 4, 10| OSMANO Ancor l’ami cotanto?~MACHMUT Ira ho contro il mio figlio, 255 4, 10| avesse scordate) (da sé).~MACHMUT Itene a riposare (a Fatima)~ 256 4, 10| a Fatima)~FATIMA Tamas?~MACHMUT Non dubitate,~A voi verrà 257 4, 11| Scena Undicesima. Machmut, Osmano, e Curcuma~ ~MACHMUT 258 4, 11| Machmut, Osmano, e Curcuma~ ~MACHMUT Seguila (a Curcuma).~CURCUMA 259 4, 11| tenera, ed amorosa (parte).~MACHMUT Osmano, se ti lascio, forza 260 4, 11| OSMANO Io stesso~Teco verrò.~MACHMUT Fra donne non si chiede 261 4, 11| OSMANO V'è mia figlia.~MACHMUT E vi sono giovani schiave, 262 4, 11| si asconderà fra quelle.~MACHMUT Nol so.~OSMANO Sappilo, 263 4, 11| figlio temi la tua caduta.~MACHMUT Non minacciate, Osmano, 264 4, 11| ché alle minaccie avvezzo~Machmut non è mai stato; v'amo, 265 5, 5| genitore~(veggendo venir Machmut di lontano, avvisa Ircana).~ 266 5, 5| perché non sia veduta da Machmut).~ ~ 267 5, 6| Scena Sesta. Machmut, Fatima e Tamas~ ~MACHMUT 268 5, 6| Machmut, Fatima e Tamas~ ~MACHMUT Chi è l’audace? (a Fatima).~ 269 5, 6| adorabil se parla) (da se).~MACHMUT Sposi, sperar in voi posso 270 5, 6| FATIMA Signor, Tamas m'adora.~MACHMUT Tamas, è vero?~TAMAS È vero.~ 271 5, 6| Tamas, è vero?~TAMAS È vero.~MACHMUT Grazie, o numi del cielo, 272 5, 6| TAMAS Voce, che mi consola!~MACHMUT Ma non vorrei, parlando... 273 5, 6| TAMAS Io non l’ascondo.~MACHMUT Invano~La cercai pel serraglio, 274 5, 6| Più di lei non si parli.~MACHMUT Il padre tuo sdegnato...~ 275 5, 7| Osmano, e detti~ ~OSMANO Machmut, tu pensi invano, ch'io 276 5, 7| vi rimarranno estinte.~MACHMUT Odilo (a Fatima).~FATIMA 277 5, 7| La schiava non s'asconda.~MACHMUT Figlio, rispondi almeno ( 278 5, 7| OSMANO Ma se ritarda Machmut al nuovo giorno,~I Tartari, 279 5, 7| d'udir minaccie invano (a Machmut).~Coi scherni, e coglinsulti 280 5, 7| con furore~Di Tamas, di Machmut, vil che si renda il cuore.~ 281 5, 7| moriremo, ma non invendicati.~MACHMUT Sì, figlio, a valor s'usi, 282 5, 8| non vïolenza, o orgoglio.~MACHMUT Niun ti negò, che Ircana 283 5, 8| di rimanere invano;~Ti ha Machmut venduta, e ti ha comprata 284 5, 8| un dono alla figlia.~Sì, Machmut ti vende, Tamas ti lascia, 285 5, 8| sospirando, confusa parte).~MACHMUT Figlia, la tenerezza il 286 5, ul| Vuol, che io paghi la pena?~MACHMUT No, figlio, ho già pagati~ 287 5, ul| TAMAS Ah genitor, perdono.~MACHMUT Sì, tu vali un tesoro.~Ma 288 5, ul| dissegni e i perfidi costumi.~MACHMUT Orsù, non più di colpe parlisi, 289 5, ul| contento?~OSMANO Lo sono.~MACHMUT (a Tamas)~E tu sei lieto?~
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License