L'adulatore
    Atto, Scena
1 3, 1 | omo de abilitae, trova da servir per tutto.~CUO. genovese L'amante Cabala Atto, Scena
2 2, 2 | sta bottega~~Da poderla servir?~~~~~~CAT.~~~~Cossa vendeu?~~~~~~ 3 2, 2 | all’usanza.~~La se lassa servir; colle avventore~~Mi no 4 3, Ult | Catina)~~Vuol lasciarsi servir? Se va cercando~~Un amante L'amante militare Atto, Scena
5 2, 7 | pezo scatola; la se lassa servir da mi. L’averà una scatola L'amore artigiano Atto, Scena
6 1, 12 | obbedisci, e spera;~~Dolce è il servir sperando.~~Sol bramo e sol Amore in caricatura Atto, Scena
7 1, 9 | comandate,~~Io vi posso servir.~~~~~~OLIM.~~~~No, grazie, L'amore paterno Atto, Scena
8 2, 2 | Angelica.~ARL. E per chi ha da servir tutte ste careghe?~CAM. L’apatista Atto, Scena
9 1, 2 | sangue, la campagna, gli può servir di scusa.~~~~~~CAVALIERE:~~~~ 10 3, 2 | FABRIZIO:~~~~Quando servir si tratti vossignoria illustrissima,~~ 11 3, 7 | per obbedirvi... (Vuol servir la Contessa.)~~~~~~LAVINIA:~~~~ 12 4, 10 | Potrà il signor Giacinto servir di testimonio.~~~~~~GIACINTO:~~~~( L'arcadia in Brenta Opera, Atto, Scena
13 ARC, 1, 1| sono sì pazzo~~Di volervi servir di matarazzo.~~~~~~FABR.~~~~ 14 ARC, 2, 10| cameriera?~~~~~~LAU.~~~~Per servir vussustrissima.~~~~~~FABR.~~~~ Aristide Atto, Scena
15 0, 5 | in un punto~~Al suo core servir, dar pace al mio.~~ ~~Son 16 0, 9 | che serviamo;~~La vita del servir troppo è stentata,~~Non L'avvocato veneziano Atto, Scena
17 2, 5 | Diseghe che no la posso servir.~SERV. Illustrissimo sì.~ 18 2, 7 | ALB. In cossa la possio servir? (a Beatrice)~BEAT. Se vi La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
19 1, 2 | Sarave meio che ti andassi a servir.~TRUFF. A servir gh'ho le 20 1, 2 | andassi a servir.~TRUFF. A servir gh'ho le mie difficoltà. 21 3, 4 | sior el veda come se fa a servir una donna, co se xe in t' Le baruffe chiozzotte Atto, Scena
22 2, 16 | parte interessada, no podé servir per testimonio. ~LUC. No La bottega da caffè Atto, Scena
23 1, 3 | Questo vuol dir~~Saverse far servir; - altri che mi~~Nol beve 24 1, 3 | ZAN.~~~~Co se tratta~~De servir el so genio,~~Donca la tiogo. 25 2, 6 | non precede~~Ad un lungo servir la mercede;~~Sol premiato La bottega del caffè Atto, Scena
26 1, 1 | levarsi presto. Bisogna servir tutti. A buon'ora vengono Il bugiardo Atto, Scena
27 1, 18 | sarave mia fortuna el poderla servir.~LEL. Io sono il conte d' 28 2, 14 | capissa, anca el sonetto pol servir. Possio sentirlo anca mi?~ Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
29 1, 14 | che volè.~OSTO La se lassa servir, e no la gh'abbia travaggio54 30 1, 14 | zecchini a testa mi no la posso servir.~LISS. No, amigo, mio fradello Amor contadino Atto, Scena
31 1, 1 | te vicino,~~Ti può meglio servir.~~~~~~FIGN.~~~~Sì, volentieri.~~( La buona madre Atto, Scena
32 2, 6 | véder.~ROC. Per cossa ala da servir?~AGN. Per una traversa.~ 33 2, 6 | un brazzo. Per chi ala da servir, se è lecito?~AGN. Per quela 34 2, 6 | Giacomina)~ROC. Oh, co l'ha da servir per quela puta, la lassa 35 3, 7 | mancherà a mi de andar a servir? Per cossa ghe staghio qua? La buona figliuola maritata Atto, Scena
36 1, 7 | certo, una mia pari~~Ch'è a servir destinata,~~La sarà fortunata, La fiera di Sinigaglia Atto, Scena
37 2, 7 | forte impegno,~~Mi preme di servir la forastiera;~~Ed in tutta La buona figliuola Atto, Scena
38 3, 8 | voi, vel dirò io.~~Han da servir quei fiori~~Per la sposa La buona moglie Atto, Scena
39 3, 1 | NANE Perché no seu andà a servir un altro paron?~MEN. Co 40 3, 20 | casa pazenzia. Anderemo a servir, se vadagneremo el pan co Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
41 1, 5 | me butteria nel fogo. Bel servir un padron generoso!) (da Buovo d'Antona Atto, Scena
42 1, 13 | seguitarlo ancora,~~Gli vuò servir di aiuto~~Perché possa riaver Il cavaliere giocondo Atto, Scena
43 1, 1 | questa gente in casa, che di servir mi preme.~~Credo v'andranno 44 2, 6 | don Alessandro, questo servir si chiama.~~Pronto, lesto, 45 3, 3 | matrimonio?~~Vi posso, se volete, servir di testimonio.~~Alloggio 46 5, 5 | ogn'insolenza.~~Piacemi servir donne. Non ne posso star 47 5, 11 | imparare andate.~~Chi di servir s'impegna, dee farlo ad La cameriera brillante Atto, Scena
48 2, 1 | Ottavio, vi dilettate di servir dama.~OTT. L'ho fatto per La casa nova Atto, Scena
49 1, 14 | mario la paga e me ne vòi servir anca mi.~Conte: Signore 50 2, 3 | ghe staga; ma se avesse da servir quell'altra, ghe zuro da La cascina Atto, Scena
51 2, 16 | LENA~~~~Io mi farò servir da mio marito.~~~ ~~~~~CON.~~~~ 52 3, 9 | CON.~~~~Ecco, vi vuò servir di testimonio.~~~ ~~~~~BERTO~~~~ La castalda Atto, Scena
53 1, 3 | divertirsi, e non si curano di servir il padrone.~COR. Arlecchino, 54 2, 13 | avessi marito, non potrei servir il padrone.~PANT. Serviressi Il conte Chicchera Atto, Scena
55 1, 1 | venisse in mente~~Di volerla servir, ve ’l dico chiaro,~~Il 56 2, 4 | Egli è infallibile~~Che servir mi farò.~~~~~~MAN.~~~~Dica, Il contrattempo Atto, Scena
57 3, 3 | altra cossa, el se la fa servir de divertimento, e nol confonde 58 3, 17 | maraveggio. In cossa la pòssio servir?~ROS. (Signor padre). (piano)~ La conversazione Atto, Scena
59 2, 1 | MAR.~~~~Subite mi servir fossignoria. (va per la Il cavaliere e la dama Atto, Scena
60 1, 9 | non si è mai dilettato di servir dame.~Donna Claudia - Quelli 61 1, 10 | Gran pazzia è la nostra! Servir per diletto e soggettarsi La dama prudente Atto, Scena
62 Pre | unicamente all’intreccio servir facevano, nulla delle loro 63 1, 11 | farà gloria mia moglie di servir questa dama. (Ma diavolo, La diavolessa Atto, Scena
64 1, 16 | signor conte~~Ch'io la possa servir sarà contento? (piano a La donna di garbo Atto, Scena
65 Ded | riportato il grande onor di servir Sua Eccellenza per Coadiutore 66 1, 1 | causa vegnir mo giusto a servir in sta casa? V'ho pur proposto 67 1, 1 | loghi; perché aveu volesto servir l'istessi vostri nemici?~ La donna di governo Atto, Scena
68 1, 1 | presa in questo loco~Per servir grossamente alla cucina 69 1, 1 | serve, ha da soffrire.~BAL.~Servir non fa per me.~VAL.~Qualche 70 5, 12 | gradita in questo tetto?~Tutti servir m'accinsi, e le padrone 71 5, 12 | imprudente amore.~Venni a servir qua dentro dal primo amor Lo scozzese Atto, Scena
72 1, 1 | ringrazio, che cercherò di servir la Corte e le di lui premure 73 2, 8 | ho incontrato l'onore di servir Lei ed il Signor Don Alessandro La donna sola Atto, Scena
74 1, 3 | parlarmi.~~~~~~FIL.~~~~Si ha da servir voi sola?~~~~~~BER.~~~~Sì, 75 3, 3 | Verrò, se mel concede, a servir la signora.~~~~~~BER.~~~~ Le donne di buon umore Atto, Scena
76 3, 3 | cavalier servente:~ ~«Chi di servir s'impegna, dee farlo ad La donna volubile Atto, Scena
77 1 | buona cameriera, mi voglio servir di lei.~COR. Signora, ecco 78 1 | servire?~PANT. Ve vôi metter a servir un marìo.~DIA. Se avessi 79 1 | botteghetta, e lasseremo star de servir.~COR. Oh, il cielo lo voglia! 80 3 | me vol ben. Mi no vôi più servir; me vôi maridar; ma vôi I due gemelli veneziani Atto, Scena
81 Ded | pensiero che dovesse ella servir di spettacolo anche all’ 82 2, 16 | Almeno vi fosse alcuno, che servir potesse di testimonio.~ZAN. Il genio buono e il genio cattivo Atto, Scena
83 1, 5 | ARL. I anelli ne poderave servir.~COR. E i pericoli che abbiamo 84 2, 10 | FONT. Ma io ho debito di servir questa signora.~LA F. Ella 85 4, Ult | non le regola e non le fa servir all'intrapreso viaggio, L'erede fortunata Atto, Scena
86 1, 14 | dimenticare. Son obbligato a servir chi mi paga, ma sino a un Il filosofo di campagna Atto, Scena
87 2, 1 | consigli miei~~Vi volete servir, per voi qui sono.~~Quando La figlia obbediente Atto, Scena
88 2, 9 | Per aver una fia; per non servir più. Perché la zente no Il frappatore Atto, Scena
89 1, 2 | dito, che son stuffo de servir e che me voria maridar?~ 90 1, 4 | gh’ho più gusto a farme servir dalle donne, che no xe dai 91 2, 13 | Galateo. Vardè come se fa a servir la macchina. ( braccio 92 2, 14 | daga man, che la voggio servir.~ROS. Mi farete grazia. ( Il giuocatore Atto, Scena
93 1, 3 | miserabile xe questa, aver da servir un zogador, che fa patir La guerra Atto, Scena
94 Aut | Commedia, ho creduto di servir bene al piacere del pubblico Una delle ultime sere di carnovale Atto, Scena
95 1, 9 | con nu.~MOMOLO No la posso servir.~DOMENICA Per cossa? Averessi L'impostore Atto, Scena
96 1, 3 | voster interesse. Se avì da servir el rezimento da vivandier, La famiglia dell’antiquario Atto, Scena
97 2, 13 | avesse lasciata me, per servir Doralice!~ ~ ~ Il festino Atto, Scena
98 1, 3 | dovere,~~Amar so da consorte, servir da cavaliere.~~L'onor d' 99 2, 5 | miserabile e trista!~~Ecco a servir le donne il premio che si 100 3, 1 | persuase;~~Io soglio di Venezia servir le prime case.~~Vengono 101 5, 10 | già stanco e lasso~~Donna servir che ingrata di me prendeasi Il filosofo inglese Atto, Scena
102 2, 6 | vien di Francia, da lui servir vi fate.~~~~~~M.SA.~~~~Povero 103 2, 6 | destino~~In letto vi farebbe servir di lettorino.~~~~~~MIL.~~~~ Il finto principe Opera, Atto, Scena
104 FIN, 2, 8| costei non mi vuole,~~Niente servir mi puole il principato.~~ Il geloso avaro Atto, Scena
105 2, 13 | dunque?...~PANT. La se lassa servir; o anderemo da ella, o la 106 3, 16 | non mancano occasioni di servir donne. Se lascio una che Le femmine puntigliose Atto, Scena
107 0, ded | tutte le altre poteva lor servir di guida. Voi dunque siete 108 1, 3 | Se la comanda, mi la farò servir.~Don Florindo - Vi vorrebbe 109 1, 4 | la se degna de lassarse servir da mia nezza?~Donna Rosaura - 110 1, 7 | cioccolata.~Arlecchino - Subito servir. (in atto di partire)~Contessa 111 2, 1 | per ridurla a podersene servir. Co l'è bazzotta, ognun 112 2, 11 | quel, che se guadagna a servir de sta sorte de matti). ( 113 2, 13 | Strada.~ ~Conte Ottavio - Servir dama? Gran miseria al Filosofia e amore Atto, Scena
114 1, 10 | schiava, son venduta,~~E servir mi converrà.~~ ~~~~~~RAPA~~~~ 115 1, 10 | RAPA~~~~Or dovrete servir.~~~~~~MERL.~~~~Mi proverò.~~~~~~ Le inquietudini di Zelinda Atto, Scena
116 2, 7 | vostro. Anderò subito a servir don Flaminio.~FAIR. Fate 117 2, 12 | Ma quando si tratta di servir un amico...~FLAM. E per L'ippocondriaco Parte, Scena
118 2, 2 | incomodo al marito~~Si fa servir da un cavalier compito.~~~~~~ L'isola disabitata Atto, Scena
119 Mut | pianura e colline, che dee servir per il Ballo.~ ~ATTO SECONDO~ 120 Mut | fabbrica principiata~che dee servir per il Ballo.~ ~ATTO TERZO~ La locandiera Atto, Scena
121 1, 19 | dame: mi darò l'onor di servir con tutta l'attenzione anche 122 2, 1 | questa sorta, la vorrei servir come un cagnolino. (Va per La madre amorosa Atto, Scena
123 0, pre | concesso di pubblicarla, potrà servir di esemplare a quei che I malcontenti Atto, Scena
124 3, 7 | Mario)~ROCC. Io ho l'onor di servir la signora, e ho l'onore Le massere Atto, Scena
125 2, 2 | a Venezia no ti anderà a servir.~~Cussì de no se dise, in 126 4, 3 | con libertà:~~Se la posso servir, basta che la mel diga.~~~~~~ 127 4, 6 | buzzolai.~~Putti, vegnì a servir. Bevemolo sentai.~~(Vengono 128 5, 1 | paese.~~~~~~GNESE:~~~~E mi a servir quel vecchio me vien malinconia;~~ 129 5, 1 | ma me l'ho vadagnada.~~Servir un vecchio matto! Saverlo 130 5, 8 | bone,~~Che sa con bon amor servir le so parone.~~Bravissime La mascherata Opera, Atto, Scena
131 MAS, 1, 3| Con grazia di monsieur, servir madama.~~ ~~Servirvi sol Il matrimonio discorde Parte
132 2 | colla gentilezza~~Farmi servir da un principe d'Altezza?~~ 133 2 | la posta.~~Per le donne servir son fatto apposta.~~ ~~Son Il medico olandese Atto, Scena
134 5, 9 | matrimonio.~~Signori, favorite servir di testimonio. (a monsieur Il mercato di Malmantile Atto, Scena
135 1, 1 | figliuola mia,~~Lo dovete servir di compagnia.~~~~~~CON.~~~~ 136 2, 4 | BER.~~~~Io vi posso servir di compagnia.~~~~~~LENA~~~~ 137 3, 9 | servire.~~~ ~~~~~BRIG.~~~~Io servir?~~~ ~~~~~RUB.~~~~Per la Il Moliere Atto, Scena
138 1, 1 | pensione annuale.~~~~~~MOL.~~~~Servirgran monarca, se non 139 2, 1 | bell’onore è il vostro, servir gente da scena,~~Gente dell’ 140 2, 1 | fra di noi.~~~~~~FOR.~~~~(Servir un uomo solo, un uomo ricco 141 3, 3 | sulla scena.~~~~~~VAL.~~~~Servir fia nostra gloria un cavalier Il mondo della luna Atto, Scena
142 3, 2 | Per mera civiltà,~~Col suo servir conserva~~Le leggi d'onestà.~~ Monsieur Petition Parte, Scena
143 1, 2 | Monsù, s’arecordi~~Lasciarsi servir.~~~~ ~~~~~~ ~~~~PETIT.~~~~ 144 2, 2 | in casa soa~~Se pol farse servir, e no se stenta.~~~~~~PETIT.~~~~ I morbinosi Atto, Scena
145 3, 2 | ritiro.~~~~~~FEL.~~~~(A servir la Contessa unicamente aspiro). ( Le nozze Atto, Scena
146 1, 6 | babbuino,~~Ch'io non voglio servir di comodino.~~~~~~TITTA~~~~ 147 2, 3 | Sarò prontissimo,~~Verrò a servir.~~Faccia un passino in ; ( Ircana in Ispaan Atto, Scena
148 1, 3 | condannarmi.~FATIMA: Quando servir dovete, dell'età sua che 149 1, 3 | volentieri.~FATIMA: Anche a servir costretta soffrirei la mia 150 1, 6 | alla mia sposa appresso;~Servir non mi fia grave fin l'inimico, 151 1, 6 | giorni in pace.~IRCANA: Tu servir? tu smarrire di libertà 152 4, 10 | domani anderò via.~Se altri servir non posso, sorda qual son 153 4, 10 | sorda qual son così,~Andrò a servir i muti in corte del Soffì. ( Ircana in Julfa Atto, Scena
154 2, 7 | alle stanze mie, vieni a servir. T'aspetto. (parte)~ ~ 155 3, 3 | stato, il veggio;~Ma lo servir di schiavo senza mercede 156 4, 6 | qual uopo?~ZULMIRA Schiava servir ricusa?~IRCANA No, di servir 157 4, 6 | servir ricusa?~IRCANA No, di servir son pronta; ad obbedir son Pamela nubile Atto, Scena
158 2, 14 | Venni in questa casa a servir la madre, non il figliuolo. Il paese della cuccagna Opera, Atto, Scena
159 PAE, 3, 4| CORT.~~~~Lasciatevi servir. (a Pandolino)~~~~~~LIB.~~~~ 160 PAE, 3, 5| il nuovo gusto.~~ ~~Nel servir dama~~Vi vuol giudizio,~~ 161 PAE, 3, 6| Perché mai non andate~~A servir Pollastrina?~~~~~~COMP.~~~~ 162 PAE, 3, 6| fa vestir,~~Da chi si fa servir,~~Da chi si fa comprar.~~ Il padre per amore Atto, Scena
163 1, 1 | altri non servono, han da servir per me). (da sé, indi parte)~~~  ~ ~ ~ 164 2, 1 | so che saria stato.~~Per servir la signora, cambiai le vesti 165 2, 2 | ministro sfortunato?~~E che a servir costretto il padre mio fra Le pescatrici Opera, Atto, Scena
166 PES, 2, 6| ricorderò di tutti voi:~~Tutti a servir vi prenderò con noi.~~Tu 167 PES, 3, 5| bella mano.~~Io la voglio servir come va.~~~ ~~~~ ~~~NER.~~~~ Componimenti poetici Parte
168 Quar | di pace.~O desir vano di servir costante ~A una legge che 169 Dia1 | El so lavoro alfin ha da servir al cuogo:~Se no ghe xe finezza, 170 Dia1 | Ch’obbligo e affetto di servir mi sprona, ~E avrei, se 171 Dia1 | affatico, ~Perché mi cale di servir l’amico.~Di compatire vo’ 172 Dia1 | posso anch’io.~Preme a voi servir l’amico~Coi miei Tomi fiorentini; ~ 173 Dia1 | vu,~Se sta novizza, che servir podè,~No fusse de quel sangue 174 Dia1 | La sposa adesso no podè servir; ~Fursi la servirè per l’ 175 Dia1 | tanto grando,~Che la voggio servir anca de bando85.~ ~Pasquetta 176 Dia1 | tempo e a logo me ne voi servir, ~Senza che da nissun se 177 Dia1 | fu dato alla mia mano~Di servir questa dama in verso martelliano.~ 178 Dia1 | occasion; ~Se tratta de servir, caro sior Carlo, ~Un vostro 179 Dia1 | invito, ~Donne gentili, può servir d’esempio ~Ai padri e ai 180 Dia1 | patacca265. ~Voggio farme servir da chi vôi mi.~Vôi che se 181 Dia1 | avviso,~E non da voi, cui di servir desiro.~Ma il duol per poco 182 Dia1 | camerieri ~Che, desiosi di servir la dama,~Di speranza nutriano 183 TLiv | avesse per le muneghe a servir.~El pitor, aplaudindo al 184 TLiv | torna a tor ~In gondola a servir fina che el muor.~Vardano 185 TLiv | moderna usanza ~Che chiamasi servir semplicemente, ~Ma questa 186 TLiv | qua avanti, ~Prontamente servir tuti chi vien.~Che se altro 187 1 | generale!~E quei che fan servir la devozione~Per farsi strada 188 1 | inocente. ~Posso adesso servir chi me comanda, ~Posso laorar 189 1 | sente, ~Par che del mio servir le sia contente.~Merito, 190 1 | un regno allora angusto ~Servir di norma e guida Tullio, Il povero superbo Atto, Scena
191 1, 3 | mangiar, divertirsi,~~Né di servir si curano il padrone.~~Guardate 192 1, 3 | colui~~Il suo padrone è nel servir attento;~~S'alza dal letto, Il prodigo Atto, Scena
193 1, 9 | Con grazia, che la vaga a servir, che vaga a darghe man a 194 1, 9 | MOM. Andemo; la se lassa servir. (vuol darle il braccio)~ 195 2, 4 | quando che son vegnù a servir in sta casa.~COL. E qual Il quartiere fortunato Parte, Scena
196 3, 3 | è la moda.~~~~~~a due~~~~Servir si loda~~Con onestà.~~~~~~ Il raggiratore Atto, Scena
197 1, 15 | servitor che vorave andar a servir, e i m’ha dito che vussioria Il ricco insidiato Atto, Scena
198 4, 7 | CON.~~~~Se han da servir per dote, è ben li abbiate Il mondo alla roversa Opera, Atto, Scena
199 ROV, 1, 8 | dolce amore,~~Ed il vostro servir che non sia grave,~~Sarà 200 ROV, 2, 6 | noi siamo~~Nell'amar, nel servir le nostre belle.~~~~~~FERR.~~~~ Lo spirito di contradizione Atto, Scena
201 1, 1 | Voi, Volpin, voi, Foligno, servir di testimonio~~Potrete alla 202 2, 5 | vengano pur su;~~Andrò a servir per balia, guadagnerò di 203 3, 3 | credito del Conte mi può servir d'aiuto.~~D'un fortissimo 204 3, 8 | Creduto ho di dovere~~Di servir in tre piatti, per via del Il tutore Atto, Scena
205 1, 5 | resta in casa e la se lassa servir.~ROS. (Sarà meglio ch’io 206 3, 20 | licenza, no gh’ho più voia de servir. Vago a cavarme la livrea. ( Il ritorno dalla villeggiatura Atto, Scena
207 2, 3 | amore, e tutto le potrebbe servir di pretesto).~FULGENZIO: ( La vedova spiritosa Atto, Scena
208 1, 4 | Non può che alle innocenti servir di mal esempio.~~Donna Luigia 209 4, 3 | Saprò nelle occorrenze servir da secretario,~~Sarò con 210 4, 4 | Ma possovi con questa servir, se il comandate.~~~~~~SIG.~~~~ I rusteghi Atto, Scena
211 2, 2 | tropo delicata, siora. Fève servir da la serva, che con vu La ritornata di Londra Atto, Scena
212 1, 2 | BAR.~~~~Vi potete servir come vi aggrada.~~~~~~MAR.~~~~ 213 2, 16 | cor di buona pasta,~~Può servir per tutti tre...~~~~~~GIAC.~~~~ Il servitore di due padroni Atto, Scena
214 1, 5 | la mia fede. La se lassa servir.~BEATRICE Andiamo alla vostra 215 1, 6 | Quand ch'i dis, bisogna servir i padroni con amor! Bisogna 216 1, 7 | niente da mi? La possio servir? (a Florindo).~FLORINDO 217 1, 10 | far? Tutti do no li posso servir. No? E perché no? No la 218 1, 13 | cognosse, che semo stadi a servir a Bergamo insieme; gh'ho 219 1, 13 | TRUFFALDINO Tolì pur. Me preme de servir l'amigo.~FLORINDO (Che vedo? 220 2, 10 | imbroiado; tutti do no li poderò servir, e se scovrirà la fazenda. 221 2, 15 | Oh se me riuscisse de servir a tavola do padroni; mo 222 3, 1 | meio, e fin che posso vòi servir do padroni, tanto almanco 223 3, 1 | garbo, o è un gran furbo: servir due persone in questa maniera 224 3, 1 | l'altro, col pretesto di servir due padroni, tutti due li 225 3, 11 | TRUFFALDINO (Comandela che resta a servir sto signor?) (piano a Beatrice, Sior Todero brontolon Atto, Scena
226 1, 6 | vostra morte el me possa servir, come che fe vu.~DESID. ( 227 2, 11 | esser in caso de poderla servir.~MARC. Via, sior Pellegrin, 228 3, 2 | diga in cossa che la posso servir.~MENEG. Me despiase de desturbarla; Le smanie per la villeggiatura Atto, Scena
229 1, 10 | pronta per assistere, per servir la padrona.~GIACINTA: Caro Lo speziale Atto, Scena
230 2, 6 | Eh! agli uomini non vuò servir di gioco.~~~~~~MENG.~~~~ La sposa persiana Atto, Scena
231 1, 3 | genitor crudele,~Schiava servir io deggio al mio signor 232 2, 1 | quella~Fia destinata Ircana servir schiava, ed ancella.~Al 233 2, 1 | Schiava di Tamas sono, donna servir non voglio.~Digli, che non 234 2, 3 | Amalo, e coll’amore anche il servir sia misto,~Se vuoi del di 235 2, 8 | inquieta, fastidiosa:~Non vuol servir da schiava, vuol comandar 236 3, 1 | Al bagno, ed alla mensa servir colle altre schiave.~IBRAIMA 237 3, 3 | serva? Imponi!~IRCANA A te servir non lice.~Donna fra suoni, La sposa sagace Atto, Scena
238 1, 3 | paura?~~~~~~MAR.~~~~(Ha da servir per me). (da sé)~~~~~~BAR.~~~~ 239 1, 3 | E che voi due dobbiate servir di testimonio.~~~~~~LIS.~~~~ 240 2, 10 | Dovrei per un di loro servir di comodino.~~Ecco quanto 241 3, 23 | quest'è il premio che a ben servir si aspetta.~~Ma so donde La donna stravagante Atto, Scena
242 2, 8 | far da schiavo;~~L'uomo servir non deve, ma comandarle.~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ Torquato Tasso Atto, Scena
243 2, 4 | un accidente ch'io sia a servir costretta.~~Nata son cittadina; 244 3, 8 | signor clemente;~~Venni a servir, compito il quarto lustro 245 3, 8 | son quel di prima: lungo servir m'acquista~~D'odio ingrata Il teatro comico Atto, Scena
246 1, 4 | Compatime, no ve posso servir.~ORAZIO Già siamo soli, Terenzio Atto, Scena
247 2, 7 | il signor me volle, cui servir deggio ancora.~~~~~~LIV.~~~~ 248 5, 5 | Aiutami tu ancora a servir chi comanda.~~~~~~FAB.~~~~ L'uomo di mondo Atto, Scena
249 1, 10 | le se degnerà de lassarse servir, le troverà in mi un bon 250 1, 10 | sarà permesso de poderla servir.~BEAT. Discretamente, perché 251 1, 10 | marito.~MOM. Se lasserala servir?~BEAT. Da un uomo onesto, 252 2, 13 | TRUFF. Vegnì via, vegnì a servir el fradello della ballarina. ( 253 3, 15 | vede adesso chi me tocca servir. Sior Dottor, sior missier L'incognita Atto, Scena
254 Pre | accidenti ripiena, che potrebbe servir di sommario per un romanzetto 255 3, 3 | ARL. Sia maledetto sto servir zente matta. Se pol dar 256 3, 3 | mestier el me pias più del servir. Quattro paoli vadagnadi La moglie saggia Atto, Scena
257 1, 13 | dire?~COR. Eh, dico per servir dama. (con ironia)~LEL. 258 1, 18 | Oh, la staria pur ben a servir la siora Beatrice! Ma mi 259 2, 12 | tu.~BRIGH. Oh, mi ho da servir el padron.~COR. Fingiti I puntigli domestici Atto, Scena
260 1, 2 | de rapar el tabacco per servir la lustrissima siora Beatrice?~ 261 1, 2 | OTT. Lasciar tutto per servir lei? (con caricatura) Finisci 262 2, 14 | Adesso sarave el tempo de servir Corallina; ma per farlo La putta onorata Atto, Scena
263 1, 18 | vero, ma el nostro xe un servir nobile, senza isporcarse Il viaggiatore ridicolo Atto, Scena
264 1, 6 | dolete?~~Se mi offerisco di servir la dama,~~Non manco alla 265 1, 6 | mia sposa:~~Non è amare e servir la stessa cosa.~~~~~~EMIL.~~~~ 266 1, 6 | spiegherò.~~Quella cui di servir voi destinaste,~~È la mia 267 1, 11 | Così è;~~Ma lasciatevi pur servir da me.~~~~~~MAR.~~~~Datemi 268 2, 4 | CAV.~~~~Ho delle dame da servir per tutto.~~Compro, mando, 269 2, 10 | ch'io possa~~Questa dama servir per questo giorno,~~E poi 270 2, 10 | non chiamasi offesa~~Il servir che la donna si fa.~~~ ~~~~~ 271 2, 10 | approva e lo vede,~~E la donna servir si concede,~~Con rispetto
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License