L'amore artigiano
    Atto, Scena
1 1, 1 | GIAN.~~~~(Col chitarrino si ferma 2 1, 1 | GIAN.~~~~Oh, s'io potessi rinfrescarmi 3 1, 1 | GIAN.~~~~ ~~Zitto. Parmi vedere,~~ 4 1, 1 | GIAN.~~~~Eh ehm. (le corrisponde, 5 1, 1 | GIAN.~~~~(Per Bacco!~~L'Angiolina 6 1, 1 | GIAN.~~~~Rosina. (sotto la finestra, 7 1, 1 | GIAN.~~~~Tuo padre è alzato?~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ 8 1, 1 | GIAN.~~~~La sento,~~Ma di lei 9 1, 2 | Giannino in istrada.~ ~ ~~~GIAN.~~~~Pria d'andare a bottega,~~ 10 1, 2 | ANG.~~~~Ehi, Giannin.~~~~~~GIAN.~~~~Chi mi chiama? (fingendo 11 1, 2 | non mi vedi ancora?~~~~~~GIAN.~~~~Sono ancora assonnato:~~ 12 1, 2 | dissimular). (da sé)~~~~~~GIAN.~~~~(Vorrei~~Se n'andasse 13 1, 2 | Posso avere un piacer?~~~~~~GIAN.~~~~Che cosa vuoi?~~~~~~ 14 1, 2 | piacer. Ti pagherò.~~~~~~GIAN.~~~~Sì sì, te lo farò.~~~~~~ 15 1, 2 | veder com'io lo voglio.~~~~~~GIAN.~~~~Or non posso venir. ( 16 1, 4 | Fanno l'amor). (da sé)~~~~~~GIAN.~~~~Anima bella. (all'uscio)~~~~~~ 17 1, 4 | con voce sottile)~~~~~~GIAN.~~~~Dorme tuo padre? (come 18 1, 4 | Dorme il vecchione.~~~~~~GIAN.~~~~Vieni, mia cara,~~Vieni 19 1, 4 | esce, e si scopre)~~~~~~GIAN.~~~~(Ah, son gabbato!) ( 20 1, 4 | Cosa pretendi?~~~~~~GIAN.~~~~Niente, signor.~~~~~~ 21 1, 4 | Sei un briccone.~~~~~~GIAN.~~~~Siete in error.~~Vado 22 1, 10 | Giannino e detta.~ ~ ~~~GIAN.~~~~Dove, dove, Rosina?~~~~~~ 23 1, 10 | A madama Costanza.~~~~~~GIAN.~~~~I' ho da darti~~Una 24 1, 10 | dié buone speranze?~~~~~~GIAN.~~ ~~~~Oh sì, tuo padre~~ 25 1, 10 | che nuova mi porti?~~~~~~GIAN.~~~~Vedi ~~Quella bottega 26 1, 10 | E quando l'aprirai?~~~~~~GIAN.~~~~Stamane, or ora.~~Ecco 27 1, 10 | ci potrem guardare.~~~~~~GIAN.~~~~E qualche volta~~Dirci 28 1, 10 | Titta e d'Angiolina.~~~~~~GIAN.~~~~Cosa dirà tuo padre?~~~~~~ 29 1, 10 | maritar con chi vogl'io.~~~~~~GIAN.~~~~Stamane, a dir il vero,~~ 30 1, 17 | GIAN.~~~~(Intendo il loro gergo,~~ 31 1, 17 | GIAN.~~~~(Quest'insolente stuzzica 32 1, 17 | GIAN.~~~~Non serve il taroccare: ( 33 1, 17 | GIAN.~~~~Se sciocco mi credete,~~ 34 1, 17 | GIAN.~~~~(Andrò dove s'aspetta 35 1, 17 | GIAN.~~~~Per quest'asse così 36 1, 17 | GIAN.~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ 37 1, 17 | GIAN.~~~~Non le bado, lascio 38 1, 17 | GIAN.~~~~Ho veduto il mio tesoro.~~ 39 1, 17 | GIAN.~~~~Oh cospettone!~~Sono 40 1, 17 | GIAN.~~~~Son pover uomo,~~Ma 41 1, 17 | GIAN.~~~~Per carità. (a Bernardo)~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ 42 1, 17 | GIAN.~~~~Che modo è questo? ~~ 43 1, 17 | GIAN.~~~~Mi maraviglio:~~Vo' 44 1, 17 | GIAN.~~~~Risposta pronta~~Vi 45 1, 17 | GIAN.~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ 46 2, 4 | Giannino e Rosina~ ~ ~~~GIAN.~~~~Rosina.~~~~~~ROS.~~~~ 47 2, 4 | Hai veduto mio padre?~~~~~~GIAN.~~~~L'ho veduto~~Andar con 48 2, 4 | ROS.~~~~E il fabbro?~~~~~~GIAN.~~~~E il fabbro anch'esso~~ 49 2, 4 | venir ti ha veduto?~~~~~~GIAN.~~~~Quando son qui venuto,~~ 50 2, 4 | vogliam ce lo vorremo.~~~~~~GIAN.~~~~E se il cielo vorrà, 51 2, 4 | il mio bisognetto.~~~~~~GIAN.~~~~Anch'io non istò mal 52 2, 4 | E sei di tela fina.~~~~~~GIAN.~~~~Io ne ho fatte di nuove 53 2, 4 | grembial di tele indiane.~~~~~~GIAN.~~~~Ancor io per le feste~~ 54 2, 4 | ed un specchietto.~~~~~~GIAN.~~~~Ed io dai miei mercanti~~ 55 2, 4 | che facciam presto.~~~~~~GIAN.~~~~Per me son bell'e lesto.~~~~~~ 56 2, 4 | ROS.~~~~Sento gente.~~~~~~GIAN.~~~~Gente sale la scala.~~ 57 2, 4 | .~~Presto, celati.~~~~~~GIAN.~~~~E poi?~~~~~~ROS.~~~~ 58 2, 4 | mi fare arrabbiar.~~~~~~GIAN.~~~~Fo quel che vuoi. (passa 59 2, 6 | non vo', né gelosia.~~~~~~GIAN.~~~~Servo suo. (sdegnato, 60 2, 6 | ROS.~~~~Cosa è stato?~~~~~~GIAN.~~~~Nulla. La riverisco. ( 61 2, 6 | che ti voglio bene...~~~~~~GIAN.~~~~Sì, obbligato;~~Se ti 62 2, 6 | Tratti chi ti vuol bene?~~~~~~GIAN.~~~~Ah, son spedito:~~Per 63 2, 6 | via, cosa t'ho fatto?~~~~~~GIAN.~~~~Hai tanta faccia~~Ancor 64 2, 6 | conosci quell'uom?~~~~~~GIAN.~~~~Non lo conosco. (bruscamente)~~~~~~ 65 2, 6 | Di madama Costanza?~~~~~~GIAN.~~~~Fosse ancora~~Il camerier 66 2, 6 | via della padrona.~~~~~~GIAN.~~~~Eh un uomo come me non 67 2, 6 | non vo' impazzare.~~~~~~GIAN.~~~~Maladetta!~~~~~~ROS.~~~~ 68 2, 6 | sedia, e lo minaccia)~~~~~~GIAN.~~~~Anch'io, cospetto! perderò 69 2, 6 | pigliarlo per ora). (da sé)~~~~~~GIAN.~~~~(Ho la rabbia nel sen 70 2, 6 | deriso e corbellato.~~~~~~GIAN.~~~~Bella riputazione!~~~~~~ 71 2, 6 | bene, hai ragione.~~~~~~GIAN.~~~~Se l'altre sono pazze,~~ 72 2, 6 | Giannin, non farò più.~~~~~~GIAN.~~~~Frasca.~~~~~~ROS.~~~~ 73 2, 6 | Non strapazzarmi.~~~~~~GIAN.~~~~Perché fare arrabbiarmi?~~~~~~ 74 2, 6 | tua che ti vuol bene.~~~~~~GIAN.~~~~(Ah, resister non so; 75 2, 6 | ROS.~~~~Guardami.~~~~~~GIAN.~~~~Gioia mia,~~Non mi dar 76 2, 6 | ROS.~~~~Non dubitare.~~~~~~GIAN.~~~~Non mi far disperare.~~~~~~ 77 2, 6 | divengo matta. ~~Caro.~~~~~~GIAN.~~~~Viscere mie.~~~~~~ROS.~~~~ 78 2, 6 | fatta. (con allegrezza)~~~~~~GIAN.~~~~Spiacemi che convien 79 2, 6 | ci sia, ti avviserò.~~~~~~GIAN.~~~~Quando verrà quel giorno~~ 80 2, 16 | all'aria si respira.~~~~~~GIAN.~~~~Ahi, la testa mi gira.~~~~~~ 81 2, 16 | Beviamo allegramente.~~~~~~GIAN.~~~~Io non ne posso più.~~~~~~ 82 2, 16 | accordo in allegria.~~~~~~GIAN.~~~~(Non ci vengo mai più. 83 2, 16 | Cedila per tuo bene.~~~~~~GIAN.~~~~Sì, te la cederò. (Finger 84 2, 16 | con finezze caricate)~~~~~~GIAN.~~~~(Son stordito; non so 85 2, 16 | anni. (traballando)~~~~~~GIAN.~~~~(Fa rabbia un vecchio 86 2, 16 | Sì, l'Angiolina.~~~~~~GIAN.~~~~Vado via.~~~~~~TIT.~~~~ 87 2, 17 | GIAN.~~~~Non è vero.~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ 88 2, 17 | GIAN.~~~~Figlia mia, non son 89 2, 17 | GIAN.~~~~Con tuo padre son venuto. ( 90 2, 17 | GIAN.~~~~Non è vero.~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ 91 2, 17 | GIAN.~~~~Ah Rosina!~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ 92 2, 17 | GIAN.~~~~Gioia bella!~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ 93 2, 17 | GIAN.~~~~Vieni, o cara, vien 94 2, 17 | GIAN.~~~~Mi vien male. (si getta 95 2, 17 | GIAN.~~~~Deh, soccorri il tuo 96 2, 17 | GIAN.~~~~Idol mio, son rinvenuto:~~ 97 2, 17 | GIAN.~~~~Senti, senti. (a Rosina)~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ 98 2, 17 | GIAN.~~~~} a tre~~~~Aiuto, gente.~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ 99 2, 17 | GIAN.~~~~Gente, aiuto, in carità.~~( 100 2, 17 | GIAN.~~~~} a tre~~~~Pace, pace, 101 2, 17 | GIAN.~~~~Via parlate, - via pregate: ( 102 2, 17 | GIAN.~~~~} a tre~~~~Tutto poi 103 3, 7 | aspettami in giardino.~~~~~~GIAN.~~~~Se madama mi vede,~~ 104 3, 7 | quel che t'ho detto.~~~~~~GIAN.~~~~Sì certo, questa vita~~ 105 3, 8 | sarà qualche mezzano.~~~~~~GIAN.~~~~Io mezzano? Di chi?~~~~~~ 106 3, 8 | ROS.~~~~Non mento.~~~~~~GIAN.~~~~Così il ciel mi rendesse 107 3, 9 | ROS.~~~~Davvero?~~~~~~GIAN.~~~~Oh, il ciel volesse!~~~~~~ 108 3, 9 | dici? (a Giannino)~~~~~~GIAN.~~~~Non ci ho difficoltà.~~~~~~ 109 3, 9 | ROS.~~~~Facciamola?~~~~~~GIAN.~~~~Son qui.~~~~~~ROS.~~~~ 110 3, 9 | servirà per testimonio.~~~~~~GIAN.~~~~La mano. (chiedendo 111 3, 9 | ROS.~~~~Ecco la man.~~~~~~GIAN.~~~~Sposa.~~~~~~ROS.~~~~ 112 3, 10 | Rosina e Giannino~ ~ ~~~GIAN.~~~~Cosa dirà tuo padre?~~~~~~ 113 3, 10 | quel che ho fatt'io.~~~~~~GIAN.~~~~Ehi, da' qui i cento 114 3, 10 | ROS.~~~~Signor no.~~~~~~GIAN.~~~~Ma cosa ne vuoi far?~~~~~~ 115 3, 10 | ROS.~~~~Li spenderò.~~~~~~GIAN.~~~~Tocca a me.~~~~~~ROS.~~~~ 116 3, 10 | vogl'io la direzione.~~~~~~GIAN.~~~~Voglio esser io il padrone.~~~~~~ 117 3, 10 | Non m'avrei maritata.~~~~~~GIAN.~~~~Perch'abbi a comandar 118 3, 10 | sei buon da nulla.~~~~~~GIAN.~~~~Tu sei la gran dottora.~~~~~~ 119 3, 10 | a quel ch'i' vedo).~~~~~~GIAN.~~~~(Povero me, se sul principio 120 3, 10 | modo suo li spenderà.~~~~~~GIAN.~~~~Via, per or mi contento. ~~ 121 3, 10 | viviamo in pace.~~~~~~GIAN.~~~~Sì, d'aver taroccato 122 3, 10 | fa i sposi delirar.~~~~~~GIAN.~~~~La mia parte del danaro. ( 123 3, 10 | mio caro, tu l'avrai.~~~~~~GIAN.~~~~In che cosa spenderai~~ 124 3, 10 | Lascia, lascia far a me.~~~~~~GIAN.~~~~Pane, pane, e non merletti,~~ 125 3, 10 | libertà~~Perduta ho così?~~~~~~GIAN.~~~~Rimedio non c'è,~~La 126 3, 10 | fatta, l'ho fatta.~~~~~~GIAN.~~~~Mi pento, mi pento.~~~~~~ 127 3, 10 | ROS.~~~~Giannino.~~~~~~GIAN.~~~~Rosina.~~~~~~ROS.~~~~ 128 3, 10 | ROS.~~~~Marito.~~~~~~GIAN.~~~~Consorte.~~~~~~a due~~~~ 129 3, 10 | gli la borsa)~~~~~~GIAN.~~~~Non credermi avaro:~~ 130 3, 10 | Comando che m'ami.~~~~~~GIAN.~~~~Il cor, se lo brami,~~ 131 3, 1 | GIAN.~~~~} a due~~~~Mastro Titta, Il cavaliere giocondo Atto, Scena
132 3, 1 | padrone è impedito.~~~~~~GIAN.~~~~Vi prego.~~~~~~NAR.~~~~ 133 3, 1 | trattenetevi qui. (parte.)~~~~~~GIAN.~~~~La solita risposta che 134 3, 1 | voglion tutto per loro.~~~~~~GIAN.~~~~Di qua non partiremo, 135 3, 1 | sto bene d'appetito.~~~~~~GIAN.~~~~Ed io non istò male.~~~~~~ 136 3, 1 | dir chi noi siamo?~~~~~~GIAN.~~~~Non so. Vediamo prima 137 3, 1 | della casa il padrone?~~~~~~GIAN.~~~~Può essere. M'han detto 138 3, 2 | l padron domanda?~~~~~~GIAN.~~~~Siamo noi, Eccellenza.~~~~~~ 139 3, 2 | il padrone non sono.~~~~~~GIAN.~~~~No, signor? perdonate.~~ 140 3, 2 | Cavalier Giocondo.~~~~~~GIAN.~~~~Signor mastro di casa, 141 3, 2 | piano a Gianfranco.)~~~~~~GIAN.~~~~È la consorte mia.~~~~~~ 142 3, 2 | un cordiale invito.~~~~~~GIAN.~~~~Lo gradirà mia moglie.~~~~~~ 143 3, 2 | spender più di me.~~~~~~GIAN.~~~~Abbiamo un interesse 144 3, 2 | FAB. ~~~~Non c'è.~~~~~~GIAN.~~~~Ha detto il servitore 145 3, 2 | di casa è sortito.~~~~~~GIAN.~~~~Fatemi questa grazia. 146 3, 2 | per noi). (da sé.)~~~~~~GIAN.~~~~Io non mi scaldo, amico.~~ 147 3, 2 | Egli non c'è, vi dico.~~~~~~GIAN.~~~~A pranzo tornerà.~~~~~~ 148 3, 2 | torna in tutto il .~~~~~~GIAN.~~~~Tornerà questa sera. 149 3, 2 | mondo ognuno goda.~~~~~~GIAN.~~~~Mia moglie è generosa, 150 3, 3 | Cavalier Giocondo.~ ~ ~~~GIAN.~~~~Navigar ci conviene 151 3, 3 | siam marito e moglie.~~~~~~GIAN.~~~~Basta che non ci scacci 152 3, 3 | vivere ho imparato.~~~~~~GIAN.~~~~Questi mi par che sia...~~~~~~ 153 3, 3 | Il Cavalier mi pare.~~~~~~GIAN.~~~~Qualche novella favola 154 3, 3 | qui? Chi mi domanda?~~~~~~GIAN.~~~~Signor.~~~~~~CAV.~~~~ 155 3, 3 | Tenete due quattrini.~~~~~~GIAN.~~~~Vostra Eccellenza sappia...~~~~~~ 156 3, 3 | par che 'l meritate.~~~~~~GIAN.~~~~Signor, noi non abbiamo 157 3, 3 | Buona gente, chi siete?~~~~~~GIAN.~~~~Quella è una donna onesta;~~ 158 3, 3 | nostro ignobile non è...~~~~~~GIAN.~~~~Deh, lasciate la storia 159 3, 3 | civile e bellina).~~~~~~GIAN.~~~~Signore, un gran segreto 160 3, 3 | nascondere vi posso.~~~~~~GIAN.~~~~Sì signor, questa sera 161 3, 3 | vostro? (a Gianfranco.)~~~~~~GIAN.~~~~Il mio nome nativo fu~~ 162 3, 4 | poi il Marchese.~ ~ ~~~GIAN.~~~~Mi son portato bene?~~~~~~ 163 3, 4 | Davvero, a maraviglia.~~~~~~GIAN.~~~~Ingegnosa è la fame, 164 3, 4 | piano a Gianfranco.)~~~~~~GIAN.~~~~(Parmi averlo veduto). ( 165 3, 4 | piano a Gianfranco.)~~~~~~GIAN.~~~~Non facciam sospettare.~~~~~~ 166 3, 4 | Amico. (a Gianfranco.)~~~~~~GIAN.~~~~Vi son servo.~~~~~~MARC.~~~~ 167 3, 4 | Siam conosciuti).~~~~~~GIAN.~~~~È vero. A voi non vo' 168 3, 4 | MARC.~~~~Che roba è?~~~~~~GIAN.~~~~Onestissima.~~~~~~LIS.~~~~ 169 3, 4 | voi. (a Gianfranco.)~~~~~~GIAN.~~~~Potete comandarmi.~~ 170 3, 4 | Andiam. Venite meco.~~~~~~GIAN.~~~~Ma la compagna mia?~~~~~~ 171 3, 4 | bravissimo indovino.~~~~~~GIAN.~~~~Signor, da quel ch'io 172 3, 8 | Questo è un vano timore.~~~~~~GIAN.~~~~Riverente m'inchino.~~~~~~ 173 3, 8 | perfetto indovino.~~~~~~GIAN.~~~~Bontà vostra, signore; 174 3, 8 | di me poter predire?~~~~~~GIAN.~~~~Favorite la mano. Lasciatevi 175 3, 8 | Ecco la mano, amico.~~~~~~GIAN.~~~~Prima dico il passato, 176 3, 8 | Certo; fa maraviglia.~~~~~~GIAN.~~~~Lasciate, mia signora, 177 3, 8 | eccellenza). (da sé.)~~~~~~GIAN.~~~~Siete amorosa: è vero? 178 3, 8 | Rinaldino. (Nardo parte.)~~~~~~GIAN.~~~~Non ho finito ancora.~~ 179 3, 8 | Bene bene. Seguite.~~~~~~GIAN.~~~~Vedo che voi avrete 180 3, 9 | Rinaldino e detti.~ ~ ~~~GIAN.~~~~Ohimè, che cosa vedo? 181 3, 9 | lasciatelo parlare.~~~~~~GIAN.~~~~Egli ha una bella mente, 182 3, 9 | Compatitelo. (a Gianfranco.)~~~~~~GIAN.~~~~Io vedo, se voi non 183 3, 9 | Ragazzaccio! (a Rinaldino.)~~~~~~GIAN.~~~~Soffro, perché mi manda~~ 184 4, 6 | tornasse al primo foco!~~~~~~GIAN.~~~~Lisaura, eccomi qui.~~~~~~ 185 4, 6 | m'ha abbandonato.~~~~~~GIAN.~~~~Dove?~~~~~~LIS.~~~~Alloggia 186 4, 6 | questo luogo istesso.~~~~~~GIAN.~~~~Ci dividiamo adunque, 187 4, 6 | gli potete far fede.~~~~~~GIAN.~~~~Gli giurerò ben anco, 188 4, 6 | Si cenerà fra poco.~~~~~~GIAN.~~~~Mi tormenta la fame.~~~~~~ 189 4, 7 | allegro, rivedendola.)~~~~~~GIAN.~~~~Signor, la riverisco. ( 190 4, 7 | mi date. (ridente.)~~~~~~GIAN.~~~~Son vostro servitore.~~~~~~ 191 4, 7 | comandate? (sostenuto.)~~~~~~GIAN.~~~~Nulla, signore, io sono 192 4, 7 | che merita ogni lode.~~~~~~GIAN.~~~~Ed io l'ho custodita 193 4, 7 | Signor, ve lo prometto.~~~~~~GIAN.~~~~Io sono un galantuomo.~~~~~~ 194 4, 7 | pare, all'aspetto.~~~~~~GIAN.~~~~Se di me dubitate, domandatelo 195 4, 8 | piano a Gianfranco.)~~~~~~GIAN.~~~~(Tacete). (a Lisaura) 196 4, 8 | egli è un grand'uomo.~~~~~~GIAN.~~~~È bontà della dama, 197 4, 9 | Siamo tutti affamati.~~~~~~GIAN.~~~~Per bacco, i nostri 198 4, 11 | Tratteniamoci un poco.~~~~~~GIAN.~~~~Voi non avete fame? ( 199 4, 11 | il della cantina.~~~~~~GIAN.~~~~Il della cantina? 200 4, 12 | andate? (a Gianfranco.)~~~~~~GIAN.~~~~Temo non esser degno.~~~~~~ 201 4, 12 | sa da chi son nate?~~~~~~GIAN.~~~~Andiam; del Cavaliere 202 5, 4 | piano a Gianfranco.)~~~~~~GIAN.~~~~Lisaura, per dir vero, 203 5, 4 | niente? (a Gianfranco.)~~~~~~GIAN.~~~~Siete da me servita. 204 5, 4 | Gianfranco, alzandosi.)~~~~~~GIAN.~~~~Andiam, se ciò v'aggrada.~~ 205 5, 4 | fateci la strada.~~~~~~GIAN.~~~~Lasciatevi servire, 206 5, 7 | Ditemi, dove sono?~~~~~~GIAN.~~~~(Son scoperto. Ho paura). ( 207 5, 7 | me? Sai tu chi sono?~~~~~~GIAN.~~~~Ah signor Cavaliere, 208 5, 8 | Gianfranco, soccorretemi.~~~~~~GIAN.~~~~Siete già conosciuta.~~~~~~ 209 5, 8 | avete in contrario?~~~~~~GIAN.~~~~Per me ne son contento.~~ 210 5, 8 | lo sposo volentieri.~~~~~~GIAN.~~~~Sì, cara, eccomi qui.~~~~~~ 211 5, 8 | e tosto andate via.~~~~~~GIAN.~~~~Sposarci senza dote 212 5, 8 | aver nella cintura?~~~~~~GIAN.~~~~Signor, son poveruomo.~~~~~~ 213 5, 8 | Siete così contenti?~~~~~~GIAN.~~~~Sì signor, son contento.~~~~~~ 214 5, 8 | sposatevi presto.~~~~~~GIAN.~~~~Ecco, signora sì.~~Siamo 215 5, 8 | Ma subito si parta.~~~~~~GIAN.~~~~Si parte in sul momento.~~ La castalda Atto, Scena
216 Ded | DURAZZO~DEL FU ECCELLENTISSIMO GIAN LUCA~PATRIZIO GENOVESE~ ~ L'isola disabitata Atto, Scena
217 1, 7| è dunque inabitata.~~~~~~GIAN.~~~~Lasciatemi, indiscreti:~~ 218 1, 7| Gli Operai partono)~~~~~~GIAN.~~~~(Stelle! Che sarà mai?)~~~~~~ 219 1, 7| voi di quest'isola?~~~~~~GIAN.~~~~Lontana~~Vivo dal suol 220 1, 7| Come qui vi trovate?~~~~~~GIAN.~~~~Pria ch'io vi narri 221 1, 7| comandante, e direttore.~~~~~~GIAN.~~~~Ah, son ben fortunata,~~ 222 1, 7| davver mi piace assai).~~~~~~GIAN.~~~~Vi narrerò i miei casi.~~~~~~ 223 1, 7| occorre, e comandate.~~~~~~GIAN.~~~~Signore, il mio paese~~ 224 1, 7| città?~~Come si chiama?~~~~~~GIAN.~~~~Kamenitzkatà.~~~~~~GAR.~~~~ 225 1, 7| Kakamenitzkatarmi.~~~~~~GIAN.~~~~Non può merito alcuno~~ 226 1, 7| prenderla per la mano)~~~~~~GIAN.~~~~Siate meco, signor, 227 1, 7| toccare una manina?~~~~~~GIAN.~~~~Par che de' casi miei~~ 228 1, 7| Su via, parlate.~~~~~~GIAN.~~~~Figlia son io, signore,~~ 229 1, 7| me vorrei serbarmi).~~~~~~GIAN.~~~~Poco voi mi badate.~~~~~~ 230 1, 7| talor comanda e impone.~~~~~~GIAN.~~~~Povero sventurato! In 231 1, 8| piano a Garamone)~~~~~~GIAN.~~~~(Peccato ch'ei non abbia 232 1, 8| Accostatevi un poco.~~~~~~GIAN.~~~~(Non ardisco). (da sé)~~~~~~ 233 1, 8| piano a Gianghira)~~~~~~GIAN.~~~~(Grande infelicità!) ( 234 1, 8| Subito, sì signore.~~~~~~GIAN.~~~~Ehi. Cosa dice? (a Garamone)~~~~~~ 235 1, 9| il timore). (da sé)~~~~~~GIAN.~~~~(Eppur voglio arrischiarmi.~~ 236 1, 9| e confidar potete.~~~~~~GIAN.~~~~Nacqui in patria chinese.~~ 237 1, 9| ella delira). (da sé)~~~~~~GIAN.~~~~Voi, povero infelice,~~ 238 1, 9| supremo e condottiere.~~~~~~GIAN.~~~~(La solita pazzia). ( 239 1, 9| dolor sia derivato.~~~~~~GIAN.~~~~(Vuò veder se m'intende 240 1, 9| o stolto). (da sé)~~~~~~GIAN.~~~~Segni di compassion 241 1, 9| pietà certa voi siete.~~~~~~GIAN.~~~~Se fidar mi potessi...~~~~~~ 242 1, 9| il vostro sospetto.~~~~~~GIAN.~~~~Il ciel vi torni il 243 1, 9| un che regna in voi.~~~~~~GIAN.~~~~(Ecco, ei ricade ne' 244 1, 10| abbandonare. (alle Guardie)~~~~~~GIAN.~~~~(Misero, lo vorranno 245 1, 11| Valdimonte e Guardie.~ ~ ~~~GIAN.~~~~Ditemi, in cortesia,~~ 246 1, 11| voi siete impazzita?~~~~~~GIAN.~~~~Io? Per grazia del cielo,~~ 247 1, 11| partì così mi ha detto.~~~~~~GIAN.~~~~Non è stolto il meschin?~~~~~~ 248 1, 11| nostro ammiraglio?~~~~~~GIAN.~~~~Oimè! che sento?~~Son 249 1, 11| supposizion siete del pari.~~~~~~GIAN.~~~~Rintracciarlo vogl'io...~~~~~~ 250 1, 11| in forestier paese?~~~~~~GIAN.~~~~Ad altri che a Roberto~~ 251 1, 11| vicegerente e capitano.~~~~~~GIAN.~~~~Non cerco quel che siate.~~~~~~ 252 1, 11| Confidatevi in me.~~~~~~GIAN.~~~~Non lo sperate.~~~~~~ 253 1, 11| averò di vendicarmi.~~~~~~GIAN.~~~~Che vi feci, signor?~~~~~~ 254 1, 11| Dite chi siete.~~~~~~GIAN.~~~~Siate meno indiscreto, 255 2, 4| fondata ha la radice.~~~~~~GIAN.~~~~Signore, a' piedi vostri... ( 256 2, 4| Stelle! voi delirate.~~~~~~GIAN.~~~~Non deliro, signor, 257 2, 4| numi! e ciò fia vero?~~~~~~GIAN.~~~~Pur troppo, un menzognero~~ 258 2, 4| chi fia quest'audace?~~~~~~GIAN.~~~~È Garamone.~~~~~~ROB.~~~~ 259 2, 4| perché un tal inganno?~~~~~~GIAN.~~~~Per me quel mentitore~~ 260 2, 4| bella io gli perdono.~~~~~~GIAN.~~~~Dunque mi abbandonate~~ 261 2, 13| conforto del mio cor.~~~~~~GIAN.~~~~La pietà mi torna in 262 2, 13| che costoro io senta.~~~~~~GIAN.~~~~Ah, che tutto mi affligge 263 3, 1| Città della Fortuna.~~~~~~GIAN.~~~~Anzi, in riguardo mio,~~ 264 3, 1| meco vi voglia unita.~~~~~~GIAN.~~~~Ma, signore, i Chinesi~~ 265 3, 1| Porgetemi la man.~~~~~~GIAN.~~~~La grazia accetto,~~ 266 3, 1| la destra, o cara.~~~~~~GIAN.~~~~Ecco la destra e il 267 3, 1| Vostro son io.~~~~~~GIAN.~~~~Vostra mi rese amore.~~ ~~ Il poeta fanatico Atto, Scena
268 Ded | illustrissimo signor conte~DON GIAN RINALDO CARLI RUBBI~cavaliere Torquato Tasso Atto, Scena
269 1, 5 | la cura.~~E rintegrando gian le rotte mura,~~E degli
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License