L'amante di sé medesimo
    Atto, Scena
1 2, 11 | trovi ostacolo alla mia pace vera,~~Mi accendo la mattina, L'amante militare Atto, Scena
2 Pre | bizzarria, alcuni per passion vera, ma tutti egualmente al Amore in caricatura Atto, Scena
3 2, 5 | regola è costante e sempre vera.~~~~~~POL.~~~~Ma mai si L'amore paterno Atto, Scena
4 2, 7 | capito.~CAM. E se voi aveste vera stima per la signora Angelica...~ 5 3, 4 | dovete farlo. Questa è la vera pietà, questo è il vero 6 3, 4 | questo è il vero eroismo, la vera gloria, e non il raccomandarle L'arcadia in Brenta Opera, Atto, Scena
7 ARC, 1, 4| che invan si spera~~Una vera - fedeltà. (parte)~~~  ~ ~ ~ 8 ARC, 1, 12| di core.~~La stranutiglia vera~~Li farà stranutar fino L'avaro Atto, Scena
9 1, 9 | veramente cavaliere, che sa la vera cavalleria. Ditemi un poco: 10 1, 9 | galantuomini.~AMB. Siete la vera immagine del cavaliere.~ Le avventure della villeggiatura Atto, Scena
11 1, 3 | della signora Vittoria, è vera, o non è vera? Voi, Paolino, 12 1, 3 | Vittoria, è vera, o non è vera? Voi, Paolino, lo dovrete 13 2, 7 | trattati. Qui si gode una vera felicità, e s'io sono il L'avvocato veneziano Atto, Scena
14 Ded | assai ragionevole; poiché la vera pietà, nell’animo di chi La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
15 2, 1 | sempre del bene.~TRUFF. L'è vera, ma delle donne bone se 16 2, 5 | sincera amicizia~Vostra vera amica~chi voi sapete.~ ~( Le baruffe chiozzotte Atto, Scena
17 1, 3 | !)~TOF. (a Lucietta) (Vera chiòe!)~CHE. (da sé) (Anca La bottega del caffè Atto, Scena
18 1, 11 | Questa che V.S. tiene, è la vera strada di andare in rovina. Il bugiardo Atto, Scena
19 1, 9 | signore?~ARL. Gnorsì, l'è vera.~LEL. Non ho fatta fare Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
20 1, 9 | Amicizia vecchia, amicizia vera, de cuor.~GASP. Ve son obbligà La burla retrocessa nel contraccambio Atto, Scena
21 3, 2 | giorno che decide della mia vera felicità). (piano a Costanza)~ La buona figliuola maritata Atto, Scena
22 2, 9 | al mondo non v'è alcuna~~Vera stabilità nella fortuna.~~~~~~ La buona famiglia Atto, Scena
23 Ded | e del sangue mantiene la vera felicità. Durai non poca 24 Ded | alcuna Famiglia, che per la vera bontà di tutti quelli che 25 Ded | di V. E., il quale per la vera bontà di cuore, per la dolcezza 26 Ded | Madre, da forte zelo e da vera amore animata. Due Figlie 27 Ded | che il solo bene, che la vera gloria de' suoi Figliuoli; 28 Ded | che vi ho sparse, quella vera bontà di cuore che faccio 29 1, 1 | se in casa mia godo la vera pace, che è il maggior piacere La buona figliuola Atto, Scena
30 3, 2 | Armidoro, sentite. È cosa vera~~Quella che disse or or La buona moglie Atto, Scena
31 1, 8 | BRIGH. Questa po l’è la vera maniera de pagar tuti. L’ Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
32 Ded | Farà loro conoscere la vera Giustizia insidiata dall’ 33 Ded | quali unendo alla pietà vera la giustizia umana, fanno 34 1, 7 | ritrovato in voi un uomo di vera puntualità.~PANT. Fazzo 35 1, 14 | dietro. In oggi questa è la vera regola: scherzar con tutte Buovo d'Antona Atto, Scena
36 3, 7 | Non v'è nel mondo~~Della vera amicizia un ben maggiore:~~ Il burbero benefico Atto, Scena
37 2, 3 | non ve n'ha pur una di vera.~Dalancour: Ma come?~Dorval: 38 3, 1 | Questa è una confusione, una vera confusione.~Piccardo: Non Il cavaliere giocondo Atto, Scena
39 2, 7 | Obbligatissimo.~~~~~~CAV.~~~~Spagna vera.~~~~~~ALES.~~~~Buonissimo. ( La calamita de' cuori Atto, Scena
40 1, 17 | Conviene studiarvi.~~L'economa vera~~Di dove sarà?~~~ ~~~~~SAR.~~~~ La cameriera brillante Atto, Scena
41 0, pre | Prelato di egregi costumi e di vera scienza fornito, e Voi, La cascina Atto, Scena
42 2, 16 | l’amore,~~Viva l’ardore,~~Vera del core~~Felicità.~~~ ~~~~~ La castalda Atto, Scena
43 Ded | anche di più, per eccesso di vera consolazione, che le Opere 44 Ded | ch’è il ritratto della vera bontà. La nobilissima Dama, 45 1, 2 | anch’io?~ARL. Sior sì, l’è vera.~OTT. Dunque di che ti lamenti?~ 46 3, 7 | a Pantalone)~PANT. No xe vera nissuna de ste cosse. (a Il cavaliere di spirito Opera, Atto, Scena
47 SPI, Pre | pare convenir meglio alla vera nobiltà ed al buon talento. Il contrattempo Atto, Scena
48 Ded | del valor massimo e della vera giustizia), troppo onore La conversazione Atto, Scena
49 2, 9 | tabacchiera.~~A voi di Londra vera~~Questa ripetizion.~~~ ~~~~~ Un curioso accidente Atto, Scena
50 Ded | perché, esercitando con vera imparzialità il suo difficile 51 Aut | mi fu narrata l'istoria vera. Io gli ho dato il motivo 52 2, 2 | prendervi soggezione di una vera amica. Mi è cara la vostra Il cavaliere e la dama Atto, Scena
53 0, ded | soggetti nobili l'esempio della vera virtù. Ma questo trovasi 54 3, 9 | dolore per cagione di una vera amicizia. Doveva anch'io 55 3, 9 | prudenza stabiliscono la vera pace delle famiglie.~Donna La dama prudente Atto, Scena
56 Ded | trovato nell’E. V. virtù vera, virtù singolare, che anima, 57 3, 11 | farvi vedere che vi son vera amica, voglio compiacervi. La donna di garbo Atto, Scena
58 Pre | altro amare ed insegnare la vera virtù. Ora dopo una tale 59 Pre | non esser essa altrimenti vera Donna di Garbo, e che se 60 2, 17 | BRIGH. Oimei.~ARL. L'è vera: chi nasce matto, non varisce 61 3, 6 | al tavolino) Sior sì, l'è vera; lo confermo anca mi.~DOTT. La donna di governo Atto, Scena
62 | prodigo de' suoi encomi alla vera virtù; ma suo malgrado è 63 1, 5 | Eh, non puote esser vera.~La povera ragazza già me Lo scozzese Atto, Scena
64 3, 2 | siete capace di concepire la vera idea delle cose; scusatemi, La donna sola Atto, Scena
65 Ded | forza del sentimento e della vera passione. Volete una più 66 2, 6 | BER.~~~~Questa è la beltà vera, visibile e palpabile,~~ 67 3, 4 | voler bene, questa è la vera strada.~~~~~~LUC.~~~~Paggio.~~~~~~ 68 5, 8 | ben che dura: un'amicizia vera,~~Una conversazione saggia, La donna volubile Atto, Scena
69 Ded | commissione. Venezia, conoscitrice vera del merito, e gratissima Le donne curiose Atto, Scena
70 1, 1 | stoici, che ponevano la vera felicità nell'esercizio 71 1, 7 | quella del lapis non è poi vera.~ELEON. Non è vera? Anzi 72 1, 7 | è poi vera.~ELEON. Non è vera? Anzi verissima: dalla sarta Le donne gelose Atto, Scena
73 3, 5 | culìa.~TON. Mo se la fusse vera, da quella che son, che I due gemelli veneziani Atto, Scena
74 3, 6 | dell’amicizia xe fondà sulla vera virtù; e pur el mondo ghe Il genio buono e il genio cattivo Atto, Scena
75 1, 2 | piaceri del mondo; questa è la vera felicità. (Felicità che 76 1, 6 | atterrirvi. Vedetelo nella sua vera sembianza e profittate dei 77 2, 6 | la so gloria, e per la so vera reputazion. (parte)~ ~ ~ ~ 78 4, 13 | assicura el Bey della mia vera riconoscenza, e che scriverò L'erede fortunata Atto, Scena
79 2, 9 | anzi per vero amore, per vera cognizion di me stesso. 80 2, 15 | parliamoci fra di noi con vera confidenza e femminile libertà. Il feudatario Atto, Scena
81 1, 4 | volte, e voi due.~ARL. L'è vera, tocca a vu.~MARC. Ma questa 82 3, 13 | parte)~MARC. Viva la nostra vera, legittima Marchesina. ( 83 3, 17 | Montefosco. Io sono l'unica e vera erede di questa giurisdizione. Il filosofo di campagna Atto, Scena
84 2, 14 | ch'io dico lo so per cosa vera:~~Ella di don Tritemio è La fondazione di Venezia Azione
85 1 | La libertà».~~Questa è la vera,~~Questa è la nostra~~Felicità.~~ ~~~~~~ Il frappatore Atto, Scena
86 Ded | sono quelli che esigono la vera stima ed il vero rispetto. 87 Ded | essere, fin ch’io viva, con vera e perfetta rico noscenza~ ~ La guerra Atto, Scena
88 Ded | conoscete il pregio della vera amicizia; vi credete in 89 2, 7 | ed è l'amor virtuoso la vera consolazione delle anime Lugrezia romana in Costantinopoli Atto, Scena
90 2, 10 | oracolo i sensi,~~Quest'è la vera spiegazione sua:~~Lugrezia La donna di testa debole Atto, Scena
91 2, 15 | piena di fantasia, poetessa vera. Infatuata, cioè fatidica, 92 2, 15 | Regia Parnassi è istoria vera, quanto i Reali di Francia. 93 3, 8 | notizia.~FAU. Che sia poi vera?~BRIGH. L'è verissima. I Una delle ultime sere di carnovale Atto, Scena
94 0, aut | similitudine sarebbe più vera, se si trattasse di Commedie L'impostore Atto, Scena
95 2, 11 | quattro ».~ARL. (L'è mo vera lu quel che ha dito el sior La famiglia dell’antiquario Atto, Scena
96 1, 7 | DORALICE La mia dote è vera.~GIACINTO E la sua nobiltà La favola de' tre gobbi Parte, Scena
97 Pre | crede che questa sia la vera, esca fuori con altra tradizione Il festino Atto, Scena
98 0, pre | soda erudizione fornito, La vera Commedia, coi versi Martelliani 99 3, 3 | inavvertenza.~~(Se questa cosa è vera, si vede certamente~~Ch' Il filosofo inglese Atto, Scena
100 1, 2 | approvo,~~Quando da ragion vera sostenuto lo trovo.~~La 101 1, 4 | dice~~Questa tal cosa è vera, nessun ci contradice.~~ 102 2, 1 | intelletto.~~Se in voi costanza vera in tal cimento i' vedo,~~ 103 3, 17 | fortuna resistere c'insegna~~Vera filosofia, che l'avvilirsi Il finto principe Opera, Atto, Scena
104 FIN, 1, 2| nuova portò, pur troppo vera,~~Al vostro genitor che La gelosia di Lindoro Atto, Scena
105 1, 1 | per me, l'ha cangiato in vera e perfetta stima.~LIN. ( 106 2, 9 | qualche segno fra voi di vera, perfetta riconciliazione.~ Il geloso avaro Atto, Scena
107 1, 15 | Codesto si chiama impazzire. Vera vita dell'uomo è quella Le femmine puntigliose Atto, Scena
108 0, ded | sulle azioni loro, poiché la vera felicità consiste nella 109 0, ded | che se nel Mondo può darsi vera felicità, questa con Voi 110 0, ded | succhiando col latte la vera Fede, e cancellando coll' 111 0, ded | aver radicata nel petto la vera Fede. Non si sentono a Voi 112 3, 5 | vendetta più facile sia la più vera, e che per vendicarse del Filosofia e amore Atto, Scena
113 1, 1 | questa mano~~Pegno sia di vera .~~~ ~ ~~~~LEON.~~~ ~ ~ ~ ~~~~ 114 2, 3 | amante~~Ritroverebbe in me~~Vera corrispondenza e vera .~~~~~~ 115 2, 3 | me~~Vera corrispondenza e vera .~~~~~~ESO.~~~~La fede Gli innamorati Atto, Scena
116 3, 5 | tempo di potervi dare la più vera testimonianza dell'amor 117 3, 9 | onoratezza, il prototipo della vera cavalleria! Felice voi, Le inquietudini di Zelinda Atto, Scena
118 2, 13 | alla mia pace, alla mia vera felicità.~ZEL. (Possibile 119 2, 13 | vorrete contribuire alla mia vera felicità...~ZEL. No, non La locandiera Atto, Scena
120 2, 4 | Sentite. Voglio dirvi una cosa vera, verissima, che ritornerà La madre amorosa Atto, Scena
121 2, 1 | non vorrete credere per vera la descrizione fattavi del I malcontenti Atto, Scena
122 3, 13 | confidenza, in segno di vera amicizia; già nessuno ci 123 3, 13 | confidenza, in segno di vera amicizia; già nesuno ci La mascherata Opera, Atto, Scena
124 MAS, MUT | Patria, esempio della Nobiltà vera e specchio della più educata 125 MAS, MUT | grandezza accoppiar sapete la vera prudenza, la quale serve 126 MAS, 2, 2| stimarsi assai,~~Che una vera Toscana~~Possa parlar sì 127 MAS, 2, 6| Bacco...~~Questa saria la vera...~~L'esempio mi consiglia...~~ 128 MAS, 3, 1| Sì, sì, questa è la vera;~~Io mi voglio spicciare;~~ Il medico olandese Atto, Scena
129 Pre | valsi di qualche circostanza vera di sua Famiglia, ma tuttociò 130 2, 3 | riflusso del mar la causa vera.~~~~~~GUD.~~~~Se ciò veder 131 2, 8 | BAI.~~~~Ecco la cagion vera del color porporino.~~~~~~ 132 4, 5 | sono.~~Massima nostra, e vera, ch’io trascurar non oso:~~ Il Moliere Atto, Scena
133 1, 6 | coraggio; questa è commedia vera.~~~~~~VAL.~~~~Per tutto Monsieur Petition Parte, Scena
134 1, 1 | sior che me respond: l’è vera.~~~~~~GRAZ.~~~~Cinquantuno 135 1, 1 | Quest’è de mon pais la vera usanzia.~~~~~~GRAZ.~~~~Sia 136 2, 4 | PETR.~~~~Pur tropp l’è vera,~~È un miracol trovar donna I morbinosi Atto, Scena
137 2, 4 | con voi, se questa cosa è vera. (a Lelio)~~~~~~LEL.~~~~ Ircana in Ispaan Atto, Scena
138 0, ded | conoscendo per pratica la vera virtù, fa di questa quell' Ircana in Julfa Atto, Scena
139 0, aut | autore a chi legge~ ~Se è vera l'impazienza che tanti e 140 0, aut | lasciare ai posteri una memoria vera e costante del genio dei 141 4, 15 | e me, questa cosa è poi vera?~Ancora non lo credo. Ditelo Pamela maritata Atto, Scena
142 1, 10 | ancora perseguitata. Se fosse vera l'inclinazione, che in lei 143 3, 2 | dall'odio.~MIL. Non è forse vera l'intelligenza di Pamela 144 3, 2 | Potrebbe darsi che non fosse vera.~MIL. Perché dunque sfidarlo Pamela nubile Atto, Scena
145 1, 13 | ART. Milord, parlatemi con vera amicizia, sareste voi veramente 146 3, 6 | BON. Ditemi, qual è la vera ragione, che vi sprona a 147 3, 6 | bosco?~AND. Signore, la vera virtù si contenta di Il paese della cuccagna Opera, Atto, Scena
148 PAE, 1, 11| dar a voi la relazion più vera,~~Io che libera son cerimoniera.~~~~~~ 149 PAE, 3, 4| prelibata!~~Questa, questa è la vera cioccolata.~~ ~~(Frattantoché 150 PAE, 3, 4| PAND.~~~~Per dir la cosa vera,~~Mi ricordo la cotta di Il padre per amore Atto, Scena
151 Ded | colmato di buona speranza e di vera consolazione. Mi dicevano, 152 Ded | la soave concordia, la vera pace, sopra di cui sparge 153 Ded | amici, che gioiscono d'una vera allegrezza, prezioso effetto 154 Ded | sperate in lui solo la vostra vera consolazione. Un'altra ragione La pelarina Parte, Scena
155 3, 2 | TASC.~~~~Di razza vera ebrea~~Voi siete, già si I pettegolezzi delle donne Atto, Scena
156 0, ded | tanto dai precetti della vera Commedia e dagli esemplari 157 0, ded | formano per l'E. V. una vera felicità. Compatisco assaissimo 158 2, 20 | e la preferisco alla mia vera patria. Nella dura mia schiavitù, 159 3, 4 | a morir. Se sta cossa xe vera, come oio da far a sposarla? Il poeta fanatico Atto, Scena
160 1, 10 | semo capitai~Dove regna la vera cortesia.~Spero poder sfogar 161 2, 1 | penar, dolce dolore,~Sola e vera cagion d’ogni mio bene!~ ~~~ 162 2, 1 | vostro sonetto?~ROS. Da una vera passione.~FLOR. E il mio Componimenti poetici Parte
163 Giov | compor effigie propria e vera, ~Che spiegasse quel bel 164 Giov | sembianza alcuna~Di quell’idea vera, superna e bella.~Errar 165 Giov | la segue, e pur nessuna ~Vera e giusta ragion si trova 166 Giov | imperfezion non pate alcuna, ~Vera et prima cagion d’ogn’opra 167 Quar | Uomo formato a simiglianza vera ~Dell’eterno Fattor, ch’ 168 SSac | non increbbe.~Ed una, e vera la confessa, e crede~Col 169 SSac | E l’opre sue qual àn di vera Fede~ Sicuro testimonio? 170 SSac | della sorte umana.~Altra vera grandezza, altra sovrana ~ 171 SSac | proposte me vien? Questa è la vera, ~Vôi mandarle in malora 172 Dia1 | semo capitai ~Dove regna la vera cortesia.~Spero poder sfogar 173 Dia1 | penar, dolce dolore,~Sola e vera cagion d’ogni mio bene!~ 174 Dia1 | insieme, ché questa è l’arte vera.~Più bello par Giacobbe 175 Dia1 | incontrar ben, Poeti, voleu la vera norma?~No doperè el compasso, 176 Dia1 | un’illusione, un gioco. ~Vera eterna fortuna in Ciel ci 177 Dia1 | la beata sede, ~Frutto di vera interna vocazione,~Per cui 178 Dia1 | altro promette castitate vera,~E in parte solo gli appetiti 179 Dia1 | scienza,~E tanta, come lu, vera prudenza.~ ~E la so dama 180 Dia1 | Piena de bone grazie, e dama vera.~ ~E se savessi cossa che 181 Dia1 | strada più facile e più vera.~Vi abbraccia la germana 182 Dia1 | Vi auguro in ogni stato vera concordia e pace. ~Col solito 183 Dia1 | spiagge intorno; ~Ma dalla vera divozion ridotte,~Donne, 184 Dia1 | soggezion salita è in su,~Che la vera allegria non si usa più.~ 185 Dia1 | al genitore, ~Di gloria vera e di splendor ripieno: ~ 186 Dia1 | venerando aspetto, ~In cui vera bontà dal cuor traluce, ~ 187 Dia1 | stuol seguace ~Di questa vera perpetua pace! ~Saggia donzella 188 Dia1 | l’interesse a Dio, ~Con vera fede l’indulgenza ho presa, ~ 189 Dia1 | Paradiso el cuor.~E con vera fiducia e vero affeto ~Ho 190 Dia1 | fato a gloria del Signor; ~Vera pietà del popol venezian;~ 191 Dia1 | vostra onestissima famegia ~Vera consolazion dei vostri amici; ~ 192 Dia1 | e che me pol; ~Santità vera con giudizio eleta,~Che 193 Dia1 | de’ Padri eletti, ~Tanto a vera pietà l’alme conforta, ~ 194 Dia1 | che l’artifizio crede: ~Vera virtù, che ha nel suo cuor 195 TLiv | m’avè tolto per la strada vera;~E inamorada del celeste 196 TLiv | bontà del cuor, ma bontà vera.~Per natura, per genio e 197 TLiv | numeri sortìo: Gioconditade, ~Vera felicita dell’uomo onesto.~ 198 TLiv | La Bona madre: Veneziana vera,~De quele de bon cuor, che 199 TLiv | incontrasse un matrimonio ~Con vera pace e col timor di Dio, ~ 200 TLiv | donne agli uomin care, ~Vera consolazion del sesso nostro,~ 201 TLiv | nella Vulgata, ~Ch’è la più vera scrittural versione, ~Maria 202 TLiv | manterrà claustrali:~Povertà vera, e castità perfetta,~E obbedienza, 203 TLiv | carestia, ~Anzi la xe una vera providenza, ~Che qualcheduna 204 TLiv | muneghe la gh’ha più certa e vera,~Perché zonzendo al bon 205 TLiv | bel piacere, è una delizia vera ~Star l’inverno serrati 206 1 | del tuo Pastor la madre vera. ~Onorevol tra voi sia la 207 1 | chiaro e robusto,~Da una vera amicizia e da un cuor giusto.~ 208 1 | e ch’è più forte ~Della vera amicizia il nodo santo.~ 209 1 | cambia almeno in amicizia vera.~Ed unite di genio e d’interesse ~ 210 1 | sempre, e per mia gloria vera, ~Per quelo che se vede Il prodigo Atto, Scena
211 1, 11 | vedremo.~MOM. Questa xe la vera ora de goderlo. No xe troppo 212 3, 20 | Ottavio e detti.~ ~CEL. È vera la nuova dataci dal signor Il raggiratore Atto, Scena
213 1, 4 | ritrovarmi in casa una moglie vera; e già impegnato mi trova 214 2, 6 | maggior rispetto.~CLA. È poi vera questa cosa?~ERAC. Verissima.~ Il ricco insidiato Atto, Scena
215 Ded | Commedia, dia a Voi una vera testimonianza del mio rispetto, 216 Ded | proteggerle tutte, e darà a me una vera consolazione, rinnovellando 217 4, 4 | occasione, ch'è una fortuna vera.~~Son tutti mercadanti tornati Lo spirito di contradizione Atto, Scena
218 3, 2 | DOR.~~~~Ne dici una di vera?~~Sembrati che sia freddo? La vedova spiritosa Atto, Scena
219 1, 2 | di cui favello, è amor di vera amica.~~Quella amistade 220 4, 2 | qual bramate, consolazione vera,~~Son pronto nel ritiro I rusteghi Atto, Scena
221 3, 1 | mia muggier.~LUNARDO La vera saria, vegnimo a dir el La ritornata di Londra Atto, Scena
222 1, 11 | tabacco,~~Questa Siviglia vera,~~Merita una più ricca tabacchiera.~~~~~~ 223 3, Ult | Ch'è tempo d'andar.~~Con vera letizia,~~Con buona amicizia,~~ La serva amorosa Atto, Scena
224 2, 14 | fedeltà, per impegno di vera onestà e disinteressata Il servitore di due padroni Atto, Scena
225 1, 3 | Federigo, se credeva che fosse vera la vostra disgrazia che Lo scozzese Atto, Scena
226 Aut | annunziandola al Pubblico per la vera, la legittima, l'originale. La scuola di ballo Parte, Scena
227 1, 1 | dirò sinceramente~~E con vera amistà quel che mi pare~~ Le smanie per la villeggiatura Atto, Scena
228 1, 12 | farsi ridicoli, questa è la vera strada.~LEONARDO: Eh! dite Lo speziale Atto, Scena
229 2, 2 | Una cosa dirò pur troppo vera.~~~~~~SEM.~~~~Cioè?~~~~~~ La sposa persiana Atto, Scena
230 2, 1 | IRCANA Ah Curcuma, e fia vera la nova dolorosa?~Tamas 231 4, 10 | cuore.~Ma se di tal portento vera cagion non trovo,~Posso La sposa sagace Atto, Scena
232 2, 10 | fan per allegria.~~Se una vera finezza sperar non mi conviene,~~ 233 2, 12 | sorte inaspettata?~~Se avete vera stima per chi vi parla e La donna stravagante Atto, Scena
234 Ded | nemici che siate, che la vera virtù alberga fra le pareti 235 Ded | istrutto, e possedete la vera cognizione, e la vera critica, 236 Ded | la vera cognizione, e la vera critica, più facilmente 237 Ded | affetto Vostro, e pieno di vera stima e venerazione, vi Torquato Tasso Atto, Scena
238 2, 6 | Di sentir da Torquato la vera spiegazione,~~Per veder Il teatro comico Atto, Scena
239 3, 2 | donna colla cameriera. Ma la vera maniera di far l'argomento 240 3, 10 | stato la causa della sua più vera felicità.~PANTALONE Sì ben, Terenzio Atto, Scena
241 4, 3 | narra, amico, tutta la serie vera,~~E prove da me aspetta 242 5, 2 | LIV.~~~~Fama, Creusa, è vera di te poc'anzi intesa?~~~~~~ Gli uccellatori Atto, Scena
243 1, 11 | maniera;~~Ma sia falsa o sia vera~~Questa sua presunzion, L'uomo di mondo Atto, Scena
244 2, 3 | Ora voglio parlarvi con vera sincerità. Il vostro merito La vedova scaltra Atto, Scena
245 1, 17 | proposizione potrebbe non esser vera, ma se così volete, io vi 246 2, 2 | abbagliato. Noi abbiamo la vera cognizione del merito.~Ros. 247 2, 14 | Perché?~Mar. Perché la vera scuola si trova solamente Il ventaglio Atto, Scena
248 1, 1 | non avete il torto, è una vera caricatura, ma è troppo La villeggiatura Atto, Scena
249 3, 14 | cuore a voi; questa è la vera foggia di mantenere la fede 250 3, 19 | conversazioni. Qui s'apprezza la vera costanza, quella che in L'incognita Atto, Scena
251 Ded | studiare su tal volume la vera virtù, per l’amore che deesi 252 Pre | delicati, per quelli che della vera Commedia s’intendono, i 253 2, 9 | padre, né quello della mia vera patria, e se ho da dire I mercatanti Atto, Scena
254 Pre | condotta, e a questi la vera regola dell'amore paterno, La moglie saggia Atto, Scena
255 2, 7 | cosicché, se dar si potesse vera felicità sulla terra, credo 256 3, 14 | permettetemi che in segno di vera e rispettosa amicizia vi Il padre di famiglia Atto, Scena
257 1, 15 | che è il ritratto della vera esemplarità.~ELEON. È vero 258 1, 16 | proposizione non può esser più vera). (ad Ottavio)~OTT. (Dunque L'impresario di Smirne Atto, Scena
259 1, 9 | stupendo, e che può dirsi una vera fortuna. Ma non voglio che Il vero amico Atto, Scena
260 1, 1 | ha da prevalere, e alla vera amicizia bisogna sagrificare 261 1, 6 | via, e sarà un segno di vera amicizia, se mi lascerete 262 3, 1 | miseri, sostegno dei grandi e vera calamita de’ cuori. Ah! 263 3, 13 | alle buone leggi della vera amicizia? Mi sono innamorato, 264 3, 13 | siete l’esemplare della vera amicizia. Compatisco il 265 3, 25 | LEL. Voi sarete la mia vera felicità.~FLOR. Ed io trovo La putta onorata Atto, Scena
266 Ded | basterebbono a dare altrui un’idea vera di tutte quelle magnifiche Le virtuose ridicole Opera, Atto, Scena
267 VIR, 1, 4| Ignorante!~~Questa è un'istoria vera~~Scritta da man sincera;~~
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License