Amore in caricatura
    Atto, Scena
1 2, 7 | MONS.~~~~Trois cher, mon cher Monsieur. (leggendo)~~ Il cavaliere giocondo Atto, Scena
2 2, 7 | troes umilissimo~~Servitor, mon ami. (a don Alessandro.)~~~~~~ La cantarina Parte
3 2 | Tres umble de madam de tu mon cor.~~~~~~MAD.~~~~Coman 4 2 | parlerè.~~Ha incantato mon cuore~~Sans du, madamigella,~~ 5 2 | sopra)~~~~~~MAR.~~~~De tu mon cor. (come sopra)~~~~~~MAD.~~~~( 6 2 | cent luì d'or.~~Pur prou de mon amor~~Il fo donè de plu.~~ 7 2 | Anfen le tresor~~De tu le mon cor.~~Mademoselle ah!~~ Il conte Chicchera Atto, Scena
8 1, 7 | CON.~~~~Madame, de tout mon cour~~Je suis vostre tresumble La conversazione Atto, Scena
9 1, 7 | GIAC.~~~~Madame, de tout mon cour~~Trois humble servitour.~~~~~~ 10 2, 9 | Ah, je vous aime~~De tout mon cour:~~Vous étes la flamme~~ 11 2, 9 | Vous étes la flamme~~De mon amour.~~ ~~~ ~~~~~FAB.~~~~ Le donne di buon umore Atto, Scena
12 3, Ult | sulla dansa, e tanto ha mon cor ferito vostra bellessia, 13 3, Ult | dispensare di protestare a voi mon respecto e mon obeyssance.~ 14 3, Ult | protestare a voi mon respecto e mon obeyssance.~SILV. Eh Monsieur 15 3, Ult | tresumble servante de tu mon cor.~NIC. Donè muè la men.~ Una delle ultime sere di carnovale Atto, Scena
16 2, 6 | Gatteau.~MADAMA Bon soir, mon cher Anjoletto.(riverenza 17 2, 7 | femmina con Anjoletto, qui est mon cher ami, mon cher amour, 18 2, 7 | Anjoletto, qui est mon cher ami, mon cher amour, mon mignon?~ 19 2, 7 | cher ami, mon cher amour, mon mignon?~DOMENICA Come! 20 2, 7 | vostra età.~MADAMA Pour mon âge? Pour mon âge, vous 21 2, 7 | MADAMA Pour mon âge? Pour mon âge, vous dites, mademoiselle? 22 2, 7 | femmina, che mi vuol rapire mon petit coeur?~DOMENICA No 23 3, 5 | pol schivar.~MADAMA Ah! mon cher Anjoletto...~ANZOLETTO 24 3, 5 | alterato)~MADAMA Doucement, mon ami, doucement, s'il vous 25 3, 5 | dirme qualcossa?~MADAMA Oui, mon cher ami.~ANZOLETTO E ben; 26 3, 8 | monsieur Jamaria seroit mieux mon fait. Il n'est plus jeune, 27 3, 11 | ai l'honneur de présenter mon très-humble respect à toute 28 3, 11 | Madama)~MADAMA (Per voi, mon cher). (a Zamaria)~ZAMARIA ( 29 3, 13 | Anzoletto) Je vous fais mon compliment.~ZAMARIA Se volè, 30 3, 13 | plaisir! que je suis heureuse, mon cher ami!~ZAMARIA Voleu, 31 3, 13 | italian?~MADAMA Voici la main, mon petit coeur. (gli la 32 3, 13 | Mario, e muggier.~MADAMA Ah mon mignon! (a Zamaria)~MOMOLO Il finto principe Opera, Atto, Scena
33 FIN, 1, 8| pauvre fille honteuse~~Ah mon cher, ajè pitié.~~Con quell' 34 FIN, 2, 8| Ma belvezzosette~~Mon coure ah regardè:~~Da quelle Monsieur Petition Parte, Scena
35 1, 1 | Monsieur, votre vallè de tou mon cour.~~~~~~PETR.~~~~E mi 36 1, 1 | PETIT.~~~~L’arsan a mon pais~~Alegraman se dona: 37 1, 1 | la tabelette:~~Quest’è de mon pais la vera usanzia.~~~~~~ 38 2, 2 | diable,~~Sciame blò, cher mon cour tutt’è infierato.~~ 39 2, 4 | Oh bielle mode~~Vignù de mon paìs.~~~~ ~~~~~~ ~~~~LIND.~~~~ 40 2, 4 | A serbar fedeltà de tou mon cour~~A voi che state ingrata,~~ Pamela maritata Atto, Scena
41 AUT | più gran piacere.~J'use, mon cher Monsieur, de la liberté Componimenti poetici Parte
42 Dia1 | in mano, ~Ed esclama: Ah mon Dieu! nel mio paiso286 ~ 43 Dia1 | honour e l’amité. ~Allon, de mon paì seguendo l’use, ~Je 44 Dia1 | compagnon, ~Alla sante de mon amis bevon.~Viva don Pedro, ( La ritornata di Londra Atto, Scena
45 2, 15 | Ie me porte troebien, mon cher monsieur.~~~~~~MAR.~~~~( La vedova scaltra Atto, Scena
46 1, 1 | dagli altri, dopo la quale~ ~Mon. Evviva la bottiglia, evviva 47 1, 1 | veramente dato una buona cena.~Mon. È stata passabile; ma voialtri 48 1, 1 | noi de’ cuochi francesi.~Mon. Eh sì, ma quando vengono 49 1, 1 | dell’allegria in cuore.~Mon. Bravo, camerata, viva l’ 50 1, 1 | una gravità, che rapiva.~Mon. Pareva una Francese; aveva 51 1, 1 | adorata da questo cuore).~Mon. (versa del vino a tutti) 52 1, 2 | guadagnato cinquanta bastonate.~Mon. E in Francia costui farebbe 53 1, 2 | noi quelli di giudizio.~Mon. Ma torniamo al nostro proposito. 54 1, 2 | fissarvi in questo pensiero.~Mon. Perché‚?~Con. Perché‚ la 55 1, 2 | Meco solo grata e pietosa.)~Mon. Eh, sia pur ella selvaggia 56 1, 2 | credetelo a un vostro amico.~Mon. Stanotte la vidi guardarmi 57 1, 2 | Con. (Ardo di gelosia.)~Mon. Monsieur Pantalone, di 58 1, 3 | dal cameriere, come sopra)~Mon. Addio Milord. Andiamo a 59 1, 3 | ci troveremo al caffè.~Mon. Questa mattina forse non 60 1, 3 | vedrete.~Con. Siete impegnato?~Mon. Spero di esser da madama 61 1, 3 | da un servitore col lume)~Mon. Sentite come si riscalda 62 1, 3 | così, sarebbe molto geloso.~Mon. È italiano, e tanto basta. ( 63 1, 13 | posso viver senza de ela. Mon. Monsieur Pantalone, vostro 64 1, 13 | obbligatissimo, monsù Le Blò.~Mon. Voi tenete in molto prezzo 65 1, 13 | Pan. Perché‚ disela cussì?~Mon. Perché‚ vi lasciate poco 66 1, 13 | donne ha battuo la ritirada.~Mon. Eppure io non mi batterei 67 1, 13 | schinele mi no ghe n’ho.~Mon. Evviva monsieur Pantalone 68 1, 13 | una bottiglia ghe stago.~Mon. E voi come state a vino 69 1, 13 | le lavaùre dei fiaschi.~Mon. Buono, buono. Lo sentiremo.~ 70 1, 13 | sentiremo.~Pan. Quando vol‚.~Mon. Alon: chi ha tempo, non 71 1, 13 | staremo colla nostra libertà.~Mon. Le donne non mi mettono 72 1, 13 | sta poca de convenienza.~Mon. Eh, madama Rosaura avrà 73 1, 13 | propria, civil e modesta.~Mon. Amico, fatemi il piacere, 74 1, 13 | no gh’ho nome condusi.~Mon. Voi che siete il padrone 75 1, 13 | farlo, ma no devo farlo.~Mon. Perché‚?~Pan. Perché‚? 76 1, 13 | el canafio alla cugnada?~Mon. Eh, lasciate questi pregiudizi. 77 1, 13 | son in stato de farghene.~Mon. O io son pazzo, o non mi 78 1, 13 | gatorigole, no vol dir gnente.~Mon. Ma io poi vi anderò senza 79 1, 13 | voi.~Pan. La se comoda.~Mon. Ella è vedova voi non le 80 1, 13 | comandate.~Pan. La dise ben.~Mon. Volevo aver a voi quest’ 81 1, 13 | Pan. No m’importa gnente.~Mon. Un altro si pregherebbe 82 1, 13 | son tutto il contrario.~Mon. Non è galantuomo chi non 83 1, 13 | le cosse lecite e oneste.~Mon. Io sono un onestuomo.~ 84 1, 13 | onestuomo.~Pan. Lo credo.~Mon. Volete una dozzina di bottiglie? 85 1, 14 | Le Blau, poi Marionette~ ~Mon. Ah, ah, ah. Costui mi fa 86 1, 14 | alla finestra) Chi batte?~Mon. Vi è madama... oh! Marionette!~ 87 1, 14 | Mar. Monsieur le Blau?~Mon. Tu qui?~Mar. Voi in Venezia?~ 88 1, 14 | qui?~Mar. Voi in Venezia?~Mon. Sì. Madama Rosaura è in 89 1, 14 | finestra e apre la porta)~Mon. Oh, questo è il vero vivere. ( 90 1, 16 | Monsieur Le Blau e dette~ ~Mon. Marionette, dorme madama?~ 91 1, 16 | signore, ma per ora non può.~Mon. Eh, se non dorme, dunque 92 1, 16 | costumafrancamente...~Mon. (s’inginocchia) Eccomi 93 1, 16 | meritatenere umiliazioni.~Mon. Oh cielo! Le vostre parole 94 1, 16 | obbliga infinitamente).~Mon. (a Marionette) (Marionette, 95 1, 16 | costume del nostro paese.)~Mon. (a Marionette) (Sì, i guanti 96 1, 17 | Rosaura e Monsieur Le Blau~ ~Mon. Ah madama! il cielo, che 97 1, 17 | vanto di esser pietosa.~Mon. La bassa stima che volete 98 1, 17 | degenera in adulazione.~Mon. Io vi parlo col cuore sincero, 99 1, 17 | séguita di questo passo).~Mon. Alla bellezza naturale, 100 1, 17 | Ros. Ella per l’appunto.~Mon. Conosco la maniera di Parigi. 101 1, 17 | Non sarebbe gran cosa.~Mon. Oh perdonatemi, sta male. 102 1, 17 | Chiamerò la cameriera.~Mon. No, voglio io aver l’onore 103 1, 17 | ritratto della galanteria.~Mon. Circa il buon gusto, non 104 1, 17 | vestire non è ordinario.~Mon. Ah, mirate questo taglio 105 1, 17 | Non si potea far peggio.)~Mon. Ma io perdo il tempo in 106 1, 17 | corrispondervi non è in mio arbitrio.~Mon. Da chi dipendete? Non siete 107 1, 17 | farebbe che parlare di me.~Mon. Ma voi non avete da far 108 1, 17 | accompagnarsi con uno sposo.~Mon. Questa proposizione potrebbe 109 1, 17 | chi è questi, o signore?~Mon. Le Blau che v’adora. Io, 110 1, 17 | qualche tempo a risolvere.~Mon. Sì, mio bene, prendete 111 1, 17 | un poco più di modestia.~Mon. Non si permette alcuna 112 1, 17 | è ancor troppo presto.~Mon. (torna come sopra) Ma io 113 1, 17 | Convien finirla.) ( s’alza)~Mon. Non mi fuggite. (le va 114 1, 17 | Siete troppo importuno.~Mon.(s’inginocchia) Vi domando 115 1, 17 | date in simili debolezze.~Mon. Madama, un affanno di cuore 116 1, 17 | mano, ed egli la bacia)~Mon. Non è buon amante chi non 117 1, 17 | monsieur, siete troppo accorto.~Mon. E voi troppo bella.~Ros. 118 1, 17 | lungo le vostre grazie.~Mon. Sarei indiscreto, se pretendessi 119 1, 17 | alla vostra proposizione.~Mon. Questa mano è impegnata 120 1, 17 | molto bene prima di farlo.)~Mon. Addio mia regina, governatrice 121 2, 4 | Camera nella locanda.~ ~Mon. Tu sei un uomo spiritoso; 122 2, 4 | trovar meio d'una locanda.~Mon. No, amico non è questa 123 2, 4 | non ho mai fatt el mezan~Mon. Ecco come in Italia si 124 2, 4 | vol dir batter l'azzalin.~Mon. Orsù, io sarò quello che 125 2, 4 | Signor sì, la cognosso.~Mon. Hai tu coraggio di presentarti 126 2, 4 | Elo fursi qualche anello?~Mon. Oh, altro che anello! È 127 2, 4 | ogni fadiga merita premio.~Mon. Eseguisci la commissione, 128 2, 4 | l'usanza de quel paese?~Mon. Non ci sono stato, e non 129 2, 4 | Inghilterra se usa regalar avanti.~Mon. Questo da noi non si costuma. 130 2, 4 | stagh sulla vostra parola.~Mon. Non voglio però che tu 131 2, 4 | Chi oio da dir che son?~Mon. Devi passar per il mio 132 2, 4 | aproposito. La vede ben...~Mon. Vieni nella mia camera. 133 2, 4 | Anca mi, diventerò monsù.~Mon. Dovrai porti sul gusto 134 2, 4 | provando e non gli riesce)~Mon. Ecco la gioia che tu le 135 2, 4 | zoggia! Oh che bella zoggia!~Mon. Odi, mio caro Arlecchino, 136 2, 4 | diga pur, che l'ascolto.~Mon. Tu le devi dir così: Madama, 137 2, 4 | recordo più una parola.~Mon. Orsù, vedo che tu hai poca 138 2, 4 | leggere?~Arl. Qualche volta.~Mon. Vieni nella mia camera, 139 2, 4 | tutto el tempo de vita mia.~Mon. Caro Arlecchino, seguimi, 140 2, 21 | vestito alla francese~ ~Mon. Eppure questa parrucca 141 2, 21 | inchini caricati a Monsieur).~Mon. Bravo, bravo; ti porti 142 2, 21 | Ah, non ci fossi stato!~Mon. Perché di' tu questo?~Arl. ( 143 2, 21 | occhi! Che naso! Che bocca!~Mon. (Costui pare sia stato 144 2, 21 | strinse teneramente al seno.~Mon. Ah taci, ché mi fai liquefar 145 2, 21 | saziava di mirarlo e baciarlo.~Mon. Oh cara! Le recitasti il 146 2, 21 | accompagnato da qualche lagrima.~Mon. Bravo Arlecchino; l'ho 147 2, 21 | consolatevi. Ella ...oh cielo!~Mon. Che fece, caro Arlecchino, 148 2, 21 | belle parole, si svenne.~Mon. Tu mi arricchisci, tu mi 149 2, 21 | altro) Me l'ha data...ma~Mon. Che ma?~Arl. L'ho persa.~ 150 2, 21 | Che ma?~Arl. L'ho persa.~Mon. Ah, indegno, scellerato 151 2, 21 | Spagnolo). Tegnì, eccola qua.~Mon. Ah caro il mio Arlecchino, 152 2, 21 | el me voleva sbudelar.)~Mon. Oh carta adorata, che richiudi 153 2, 21 | istoria.) Non la capite?~Mon. Io no.~Arl. Ve la spiegherò 154 2, 21 | siete unico di vostra casa?~Mon. Sì.~Arl. Non dovete voi 155 2, 21 | dovete voi ammogliarvi?~Mon. Bene.~Arl. Il matrimonio 156 2, 21 | matrimonio non rende i frutti?~Mon. Sicuro.~Arl. Quello che 157 2, 21 | frutti non si dice albero?~Mon. Egli è vero.~Arl. Dunque 158 2, 21 | l'albero di vostra casa.~Mon. E madama Rosaura è così 159 2, 21 | sottile?~Arl. Anca de più.~Mon. Che donna di spirito! " 160 2, 21 | acuti, e non la capite?~Mon. Confesso il vero, non l' 161 2, 21 | principi e de' monarchi.~Mon. Sei un grand'uomo. (lo 162 2, 21 | Arl. Quelle che vi amano.~Mon. Dici bene, e son molte. " 163 2, 21 | l'albero della sua casa.~Mon. Evviva il grande Arlecchino! 164 2, 21 | misura.~Arl. (Oh, manco mal!)~Mon. Vo pensando che posso darti, 165 2, 21 | simile m'ha una borsa.~Mon. Una borsa? E poco. Non 166 3, 4 | Strada con casa di Rosaura.~ ~Mon. (Io dunque sono l'albero 167 3, 4 | sembra manifesto sproposito.)~Mon. (La mia origine da principi 168 3, 4 | chiamarsi l'originale.)~Mon. (Sarebbe una bella figura 169 3, 4 | petto? Non si può credere.)~Mon. (Arlecchino l'intende male.)~ 170 3, 5 | Li due restano e leggono)~Mon. ("Accetto con sommo aggradimento 171 3, 5 | espressione che si conviene.~Mon. ("Il mio non ve lo posso 172 3, 5 | monarchi".) Bene, così è.~Mon. (" Tanto stimo questa gioja 173 3, 5 | sarà per lei poca gloria.~Mon.(Colui eseguì male la commissione.)~ 174 3, 5 | falsificò il viglietto.)~Mon. (Scommetto che l'ha cambiato 175 3, 5 | equivocato col Francese.)~Mon. Amico, avete voi inviato 176 3, 5 | spedito il vostro ritratto.~Mon. Io non lo nego.~Alv. Ed 177 3, 5 | Alv. Ed io lo confesso.~Mon. Mi consolo con voi della 178 3, 5 | della vostra avvenenza.~Mon. Voi siete al possesso della 179 3, 5 | arbitro del di lei cuore.~Mon. Dunque noi siamo rivali.~ 180 3, 5 | per conseguenza nemici.~Mon. La grazia di madama Rosaura 181 3, 5 | del cuore della sua bella.~Mon. Che intendete di fare?~ 182 3, 5 | Intendo che a me la cediate.~Mon. Questo non sarà mai.~Alv. 183 3, 5 | contendano le nostre spade.~Mon. E volete morire per una 184 3, 5 | rinunziare o combattere.~Mon. Non ricuso il cimento.~ 185 3, 5 | Andiamo in luogo opportuno.~Mon. Vi seguo dove vi aggrada.~ 186 3, 5 | avvilir la mia spada.)~(parte)~Mon. Viva l'amore; viva la beltà 187 3, 6 | Mar. Eh, Monsieur Le Blau?~Mon. Marionette!~Mar. Volete 188 3, 6 | vedere mademoiselle Eleonora?~Mon. Volesse il cielo ch'io 189 3, 7 | Eleonora alla finestra~ ~Mon. l'attenderò con impazienza... 190 3, 7 | ho l'onor di conoscervi.~Mon. Sono un vostro fedelissimo 191 3, 7 | Amante di quanto tempo?~Mon. Dal momento in cui ora 192 3, 7 | così presto v'innamorate?~Mon. La bellezza ha la virtù 193 3, 7 | vogliate prendere spasso di me.~Mon. Vi giuro sul carattere 194 3, 7 | buona grazia non vi credo.~Mon. Se non mi credete, mi vedrete 195 3, 7 | espressioni da Calloandro.~Mon. Voi deridete la mia passione, 196 3, 7 | Vi stimo infinitamente.~Mon. Possibile che il calore 197 3, 7 | ci sono ancora arrivati.~Mon. Deh, mia bella, fatemi 198 3, 7 | tempererete i vostri calori.~Mon. Voi siete bella, ma siete 199 3, 8 | Le Blau, poi il Dottore~ ~Mon. Oh cielo, così mi lasciate? 200 3, 8 | Signore, con chi l'avete?~Mon. Voi che all'abito mi parete 201 3, 8 | innamorato di quella ragazza?~Mon. L'amo quanto me stesso. 202 3, 8 | che è innamorato di lei?~Mon. Sono pochi momenti. Or 203 3, 8 | presto si sia innamorato.~Mon. Noi altri Francesi abbiamo 204 3, 8 | poi questo loro affetto?~Mon. Finché comanda amore, ch' 205 3, 8 | le converrebbe obbedirlo?~Mon. Senza dubbio.~Dott. Dunque 206 3, 8 | dimenticarsi di Eleonora.~Mon. Perché dite questo?~Dott. 207 3, 8 | soggiaccia a questo pericolo.~Mon. Ma voi che parte avete 208 3, 8 | sappia che io sono suo padre.~Mon. Ah monsieur, ah mio eccellente 209 3, 8 | figliuole.~Dott. Tutte e due?~Mon. Sì, caro, sono egualmente 210 3, 8 | amore chi è che la comanda?~Mon. La cognizione del merito.~ 211 3, 8 | amare più d'un oggetto?~Mon. Un Francese ha fiamme bastanti 212 3, 8 | pascolo alle sue fiamme.~Mon. Ah sì, conosco dalla bella 213 3, 8 | ostante la farò aprire.~Mon. Evviva la virtù, evviva 214 3, 8 | batte e si fa aprire).~Mon. Siatemi di scorta.~Dott. 215 3, 8 | figliuole con sua licenza.~Mon. Monsieur, monsieur. Basta, 216 3, 13 | i fulmini dell'ira mia.~Mon. Non mi ascrivete a mancanza....~ 217 3, 13 | alla spada.~(pone a mano)~Mon. Mia bella Rosaura, consacro 218 3, 14 | Monsieur, che fate voi?~Mon. Bella maschera, mi batto 219 3, 14 | muoiono per gli occhi vostri?~Mon. Ma se il rivale mi sfida, 220 3, 14 | contenderete il suo bene.~Mon. E dovrei così vilmente?…~ 221 3, 14 | Francia che sospira per voi.~Mon. E chi è questa?~Ros. Eccola 222 3, 14 | chi vive sol per amarvi.~Mon. Alzatevi, mio tesoro, ché 223 3, 14 | assicurate dell'amor vostro.~Mon. (s'inginocchia anch'egli) 224 3, 14 | che non posso credervi.~Mon. Credetelo mia speranza, 225 3, 14 | combattete per un'altra bellezza?~Mon. Lascerò quella per voi.~ 226 3, 14 | Rinunziatela al vostro rivale.~Mon. Attendete: or ora sono 227 3, 14 | fuggirmi nuovamente di mano.~Mon. Son Cavaliere. O vi cedo 228 3, 14 | si ritira nella bottega)~Mon. Madama. Eccomi a voi. Cedo 229 3, 14 | Per ora non posso farlo.~Mon. Ma quando avrò il contento 230 3, 14 | vagheggiarvi?~Ros. Fra poche ore.~Mon. Mi conoscete, mi amate , 231 3, 14 | venni peregrina in Italia.~Mon. (Grand'amore delle dame 232 3, 14 | Ros. Questo è impossibile.~Mon. Chi ve lo vieta?~Ros. Il 233 3, 14 | difenda dal guardo altrui.~Mon. Eh, in Francia non si osservano 234 3, 14 | convien uniformarsi al paese.~Mon. Andiamo in luogo più ritirato. 235 3, 14 | No, restate, ed io parto.~Mon. Vi seguirò assolutamente.~ 236 3, 14 | non mi vedrete mai più.~Mon. Siete venuta per tormentarmi?~ 237 3, 14 | segno da potervi mostrare.~Mon. Eccovi una piccola bottiglia 238 3, 14 | questa mi darò a conoscere.~Mon. Dove, mia cara, potrò vedervi?~ 239 3, 14 | vedervi?~Ros. Sarete avvisato.~Mon. Oh cielo! fa' volar presto 240 3, 14 | che il cuor sia contento.~Mon. Ah, madama, siete troppo 241 3, 15 | Monsieur Le Blau e Don Alvaro~ ~Mon. E non posso seguirla? E 242 3, 15 | fa avanti) Che chiedete?~Mon. La dama francese negò di 243 3, 15 | cederete vostro malgrado.~Mon. Saprà difenderla il mio 244 3, 15 | al merito di don Alvaro.~Mon. Questa volta li avrete 245 3, 16 | Alv. (Una dama spagnuola!)~Mon. Madama, il vostro cenno 246 3, 16 | ritiratevi per qualche momento.~Mon. Volentieri. (Ecco terminato 247 3, 25 | Monsieur Le Blau e detti~ ~Mon. Madama Rosaura, vostro 248 3, 25 | Monsieur, prendete posto.~Mon. Il posto è preso per quel 249 3, 25 | maravigliato.~Ros. Di che?~Mon. Credevo di vedervi una 250 3, 25 | Volete dire il ritratto?~Mon. Parlo di quello.~Ros. Or 251 3, 25 | privo della mia protezione.~Mon. Madama Rosaura, la perdita 252 3, 25 | Rosaura non ha bisogno di voi.~Mon. Fate un viaggio a Parigi 253 3, 25 | sarebbe la bella occasione.~Mon. Sì, cara Marionette, fammi 254 3, 25 | Mar. Ecco la vostra sposa.~Mon. Mademoiselle? Volesse il 255 3, 25 | poco. Anzi arde per voi.~Mon. Ditelo, mio tesoro, è vero 256 3, 25 | verissimo.~Ele. Se vi degnate...~Mon. Viva Amore, viva Imeneo. 257 3, ult | tutte le donne d'Italia?~Mon. Signor Pantalone, signor 258 3, ult | podeva far morir desperà.~Mon. Evviva il signor Pantalone!~
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License