L'adulatore
    Atto, Scena
1 1, 12 | pensi. Si lasci servire). (s’accosta a donna Luigia)~CON. (Donna 2 2, 13 | mi starebbe bene! (se l’accosta al tuppè)~LUIG. Animo.~ISAB. 3 2, 13 | Venite qui. (donna Isabella s’accosta) Tiratemi giù questo guanto.~ L'amante di sé medesimo Atto, Scena
4 3, 1 | MAU.~~~~Eh! (sospira, e si accosta un poco più colla sedia)~~~~~~ 5 3, 1 | bell'aspetto. (don Mauro si accosta un poco più colla sedia)~~ 6 3, 1 | sì generoso. (don Mauro s'accosta)~~Ma in quanto a me, signore, 7 3, 1 | vostro cuore. (don Mauro s'accosta)~~Ma tutti due faremmo una 8 5, 6 | che sen rieda in pace.~~S'accosta, e poi tremante al guardo 9 5, 6 | dolore e l'affetto. (si accosta)~~Ah, mi pento, mi pento L'amante militare Atto, Scena
10 1, 7 | Rosaura! che cosa è stato? (s’accosta a Rosaura)~ROS. Ahi! (rinviene L'amor fa l'uomo cieco Atto, Scena
11 3, 2 | pazzo, e non le credo. (s'accosta e l'osserva)~~ ~~Non si L'amore artigiano Atto, Scena
12 2, 17 | ROS.~~~~Cos'è stato? (s'accosta a lui)~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ L'amore paterno Atto, Scena
13 2, 7 | parola...~CAM. Eccomi. (si accosta)~SILV. Sono in angustie Gli amanti timidi Atto, Scena
14 3, 5 | cosa, e per assicurarsi lo accosta all'orecchio, e lo scuote) Gli amori di Zelinda e Lindoro Atto, Scena
15 2, 11 | istento)~BAR. Una sedia.~LIN. (accosta una sedia alla spinetta, 16 2, 17 | FLA. Con permissione. (si accosta a Zelinda per vedere il L’apatista Atto, Scena
17 3, 3 | posso pigliarmi un pane. (Si accosta alla tavola.)~~~~~~GIACINTO:~~~~( 18 4, 2 | E s'egli a queste mura s'accosta, immantinente~~S'aprano 19 4, 10 | del valore.~~Prenda. (Si accosta per dargli la carta.)~~~~~~ L'arcadia in Brenta Opera, Atto, Scena
20 ARC, 1, 1| parlate.~~(s'alza e si accosta bel bello al poggio della Arcifanfano re dei matti Atto, Scena
21 1, 1 | abbasso con i Servi, e si accosta al trono.~ ~ ~~~ARC.~~~~ Le avventure della villeggiatura Atto, Scena
22 2, 5 | FERDINANDO: Sì, signora. (Si accosta un poco.)~SABINA: Via, accostatevi 23 2, 5 | bricconcello! M'accosterò io. (S'accosta.)~FERDINANDO: (Che ti venga L'avvocato veneziano Atto, Scena
24 3, 2 | Lettore, che s’alza e s’accosta al tribunale)~(Rosaura alza Le baruffe chiozzotte Atto, Scena
25 1, 4 | giusto, mo, da Checchina. (s'accosta a Checca)~LTB. Via, spórco!~ 26 1, 10 | no i ghe sia in casa. (si accosta alla casa)~BEP. (nscendo 27 1, 10 | quel furbazzo. ~TOF. (si accosta di più) Se podesse, voràve 28 3, 3 | Còssa gh'é da niovo? (s'accosta e lo prendono in mezzo)~ 29 3, 25 | pase. ~PAS. (mortificata s'accosta) Sì, sì, mario, farò pase. ~ La bottega da caffè Atto, Scena
30 2, 3 | vezzo che innamora... (s’accosta)~~~~~~NARC.~~~~M’ala forsi 31 2, 3 | linguaggio~~Che al toscano s’accosta,~~E per parlar d’amor l’ 32 2, 5 | Sarò tutto contento. (s’accosta)~~~~~~NARC.~~~~Lustrissimo, 33 2, 5 | zecchinati, e me la batto.~~(s’accosta a Dorilla, e le parla all’ La bottega del caffè Atto, Scena
34 3, 11 | CAPO Or ora lo pagherò. (si accosta alla strada, e fischia. Il bugiardo Atto, Scena
35 1, 12 | del signor dottore. (si accosta per battere)~ROS. Chi domandate, Il buon compatriotto Atto, Scena
36 2, 1 | quel che voleva dir. (si accosta alla scena)~RID. Vi ascolterò 37 3, 13 | a Traccagnino)~TRACC. (S'accosta a Rosina)~ROS. Cossa dìselo Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
38 1, 11 | par che me cazzè via. (si accosta al tavolino)~GASP. Xe che 39 2, 4 | tutti do. (con spirito, e si accosta a Cecilia) Aspettemoli. 40 2, 4 | ridendo)~LUC. Siora sì. (si accosta per baciarla)~CATT. Grazie. ( 41 3, 8 | Raimondo? (anch'ella si accosta a Cattina)~CEC. Patrona, 42 3, 10 | TON. La vuol andar via? (si accosta pian piano a Raimondo)~RAIM. 43 3, 10 | Bortolo. Intanto Raimondo si accosta a Gasparo; siedono vicini, Amor contadino Atto, Scena
44 3, 2 | avvicina.~~~~~~ERM.~~~~S'accosta.~~~~~~CLOR.~~~~Audace! ( La burla retrocessa nel contraccambio Atto, Scena
45 3, 3 | Nemmeno io. (Costanza si accosta colla sedia a Roberto; Roberto 46 3, 3 | si allontana, ed ella si accosta ancora, e tutti due restano La buona madre Atto, Scena
47 2, 4 | BARB. Lassa véder mo. (si accosta a Nicoletto)~NICOL. Oh giusto!~ 48 2, 6 | La lassa che veda mo. (si accosta)~BARB. Oh via, tendène a 49 3, 3 | le finezze. Chi sa?) (s'accosta a Lunardo)~DAN. (Oh, la 50 3, 3 | non poder! (da sé, poi s'accosta a Lunardo)~LOD. S'alo fato La buona famiglia Atto, Scena
51 2, 11 | Accostiamoci un pocolino. (s'accosta colla sedia)~FABR. (S'alza) 52 2, 11 | vi pigli, se da chi vi si accosta, fuggite?~FABR. Compatitemi, 53 2, 13 | ne abbiate a pentire. (s'accosta alla camera)~FABR. Andate 54 2, 15 | che mi possa dar pace). (s'accosta allo studio)~RAIM. (È agitatissima La buona figliuola Atto, Scena
55 2, 10 | basti così. (il Marchese s'accosta)~~No, vi dico, non vuò che 56 2, 14 | Star pur bellina. (s'accosta)~~~  ~ ~ ~ La buona moglie Atto, Scena
57 1, 15 | fermo; non vi movete. (si accosta alla moglie, che gli 58 2, 5 | tratar da fio. (Pantalone s’accosta alla tavola, alza la tovaglia 59 2, 17 | receverò le so grazie. (s’accosta per mangiare)~BEAT. Questo 60 3, 21 | avanti)~PASQUAL. (Bel bello s’accosta, e s’inginocchia dall’altra Il burbero benefico Atto, Scena
61 2, 1 | compassionevole, mentre accosta la sedia) Povero giovane!~ 62 3, 8 | mio zio!...~Geronte: (s'accosta a Madama, e le dice bruscamente) 63 3, 9 | Avvicinatevi.~Angelica: (s'accosta tremando, e parla con Madama) Il cavaliere giocondo Atto, Scena
64 5, 4 | Eccomi, vengo subito. (s'accosta a madama di Bignè.)~~~~~~ La cameriera brillante Atto, Scena
65 0, aut | teatrale, di quel genere che si accosta alle Commedie dell'arte, 66 1, 4 | PANT. Colle man? Via mo. (s'accosta ad Argentina)~ARG. Signor 67 1, 4 | dell'indice)~PANT. B.~ARG. (Accosta l'indice all'occhio)~PANT. 68 1, 4 | col pollice e l'indice e l'accosta alla bocca, così che le 69 1, 4 | punte in giù)~PANT. M.~ARG. (Accosta l'indice all'occhio)~PANT. 70 1, 4 | mignolo)~PANT. I.~ARG. (Accosta l'indice all'occhio)~PANT. 71 2, 13 | senta.~FLOR. Via, dite. (s'accosta all'orecchio)~ARG. Siete Il campiello Atto, Scena
72 1, 7 | vegnì qua.(Anzoletto s'accosta)~CAVALIERE Ecco un'altra 73 2, 1 | PASQUA Cossa voleu da mi? (s'accosta)~ORSOLA Me seu amiga?~DONNA 74 2, 11 | Voggio in caza tornar). (s'accosta alla casa)~CAVALIERE Rigorosissima~ 75 3, 8 | da voi, buona donna. (s'accosta in disparte con donna Catte)~ Il conte Caramella Opera, Atto, Scena
76 CAR, 1, 2| Presto escite, Brunoro. (s’accosta al nascondiglio)~~~~~~BRUN.~~~~ La casa nova Atto, Scena
77 1, 15 | ela, una parola.~Conte: (s'accosta) Sono a servirvi.~Meneghina: 78 2, 6 | par anca mi de sentir. (si accosta alla porta) Oe saveu chi 79 3, 11 | Vegno, fia, con grazia. (si accosta a Rosina, e parlano piano La cascina Atto, Scena
80 1, 8 | momento esser felice. (s’accosta per abbracciarla)~~~~~~LENA~~~~ 81 1, 11 | Con un vaso di latte si accosta alla Cecca)~~ ~~Com’è candido 82 2, 7 | mangiar con allegria. (s’accosta alla tavola)~~~~~~CECCA~~~~ 83 2, 7 | appetito anch’io sto bene. (s’accosta alla tavola)~~~~~~LENA~~~~ 84 2, 7 | ancor non viene). (da sé, s’accosta alla tavola)~~~~~~BERTO~~~~ Un curioso accidente Atto, Scena
85 2, 3 | GIANN. Che mi comandate? (si accosta a Filiberto)~FIL. (Non istà La dama prudente Atto, Scena
86 2, 19 | grazie di lor signori. (si accosta al tavolino)~MAR. Signora, 87 3, 4 | EUL. Venite qui.~PAGG. (Si accosta con paura)~EUL. Avete paura?~ La diavolessa Atto, Scena
88 3, 8 | Dorina si lamenta, s'alza, s'accosta, ed ella seguita. Egli si Lo scozzese Atto, Scena
89 2, 11 | tutto. Raccontatemi. (si accosta colla sedia)~GIU. Vi dirò, 90 3, 9 | che dice donna Giulia, si accosta bel bello per sentire)~RID. 91 3, 9 | lei contento.~PROP. (Si accosta, come sopra, per ascoltare)~ La donna vendicativa Atto, Scena
92 2, 9 | mio adorato padrone. (s'accosta un poco)~OTT. Giù quella 93 3, 4 | chiamandola a sé)~COR. Che c'è? (s'accosta ad Arlecchino)~ARL. (El Le donne curiose Atto, Scena
94 2, 5 | sedere.~COR. (Col caffè si accosta ad Ottavio, dopo averlo 95 2, 18 | compagnia). (da sé) Amicizia. (s'accosta a Corallina, ripetendo il 96 3, 6 | sei.~ELEON. Mangiano? (s'accosta)~COR. Diluviano.~ROS. Florindo 97 3, 6 | BEAT. Voglio vederlo... (s'accosta all'uscio)~ ~ ~ ~ I due gemelli veneziani Atto, Scena
98 1, 7 | no me fe più penar. (s’accosta, e vuol toccarle la mano)~ 99 1, 19 | Ascoltatemi per pietà. (s’accosta a Zanetto)~ZAN. Via furia, 100 1, 19 | Che mai vi ho fatto? (s’accosta di nuovo)~ZAN. Via diavolo, 101 2, 15 | lacrime. (s’inginocchia)~ZAN. (Accosta una mano agli occhi di Beatrice) ( Il genio buono e il genio cattivo Atto, Scena
102 1, 1 | contentezza de cuor! (si accosta serso il boschetto)~COR. 103 2, 4 | da sé)~CRAY. (Sente, si accosta bel bello e saluta le due 104 2, 4 | torme la libertà... (si accosta colla sedia)~PAL. (Alzandosi) 105 3, 2 | a leggere. Arlecchino si accosta al Mercante, e lo saluta 106 3, 2 | maraviglia della serietà. Si accosta al Capitano, e lo saluta 107 3, 8 | immediatamente da voi. (Betzi si accosta al Servitore che le del 108 3, 11 | importanza. Ora gli parlerò. (si accosta al Arlecchino)~COR. (Non Il feudatario Atto, Scena
109 1, 9 | riconoscenza... (Florindo s'accosta alla porta con impazienza) 110 2, 5 | Vostra Eccellenza. (se l'accosta alla bocca, sente che scotta, La figlia obbediente Atto, Scena
111 1, 10 | parola.~ARL. La comandi. (s’accosta)~OTT. Sei un briccone. ( 112 2, 12 | Senti.~ARL. La comandi. (s’accosta)~OTT. (Gli getta una boccata 113 2, 12 | collera)~ARL. Son qua. (s’accosta)~OTT. (Gli un calcio, La finta ammalata Atto, Scena
114 1, 8 | mandà. Sior Agapito. (s’accosta) Oh che omo! Ve son tanto Il frappatore Atto, Scena
115 2, 5 | abbracciare una mia cognata. (s’accosta per abbracciarla)~ELEON. Il giuocatore Atto, Scena
116 1, 3 | che el se desmissiasse. (s’accosta bel bello, e fa diverse La guerra Atto, Scena
117 1, 1 | ricatterò. (al tagliatore, e s'accosta a Ferdinando,) Un bicchier La donna di testa debole Atto, Scena
118 1, 7 | Io non la vedo venire. (s'accosta all'uscio) Amica, che fate Una delle ultime sere di carnovale Atto, Scena
119 2, 2 | incontro lo desiderava). (si accosta)~DOMENICA No, cara siora 120 3, 13 | Me voici à vos ordres.(s’accosta)~ZAMARIA Mia fia maridada.~ L'impostore Atto, Scena
121 1, 1 | Brighella, dopo di che questi si accosta ad Orazio, parlando fra 122 1, 2 | mangiare e bevere, poi s'accosta all'osteria) Odell'osteria! 123 1, 6 | vedere io come si fa. (s'accosta al tavolino)~DOTT. Che cosa 124 3, 2 | Sono venute le bandiere. (s'accosta a Ridolfo, e legge) Signor La favola de' tre gobbi Parte, Scena
125 1, 4 | so che vi vederà~~Che s'accosta di molto alla beltà.~~Circa Il festino Atto, Scena
126 5, 5 | voglio sentire). (s'alza e s'accosta agli altri.)~~~~~~BAR.~~~~( Il filosofo inglese Atto, Scena
127 2, 9 | MIL.~~~~(Passeggia, si accosta all'altra panca, e siede 128 4, 18 | quasi ne son pentito). (Si accosta, gli prende la mano, e gliela 129 5, 4 | neanche in mente). (da sé. Si accosta alla bottega.)~~~~~~ROSA~~~~ 130 5, 4 | Eccomi! (È pur graziosa!) (si accosta.)~~~~~~M.SA.~~~~Siedi vicino Il finto principe Opera, Atto, Scena
131 FIN, 2, 2| FLO.~~~~Eccola che s'accosta.~~Ora vi vuol franchezza La gelosia di Lindoro Atto, Scena
132 1, 2 | maggior piacere del mondo. (s'accosta al tavolino) Date qui, ve Il geloso avaro Atto, Scena
133 1, 8 | borsa)~TRACC. Indovinélo. (s'accosta, guarda la borsa)~PANT. Gli innamorati Atto, Scena
134 2, 13 | avvantaggio, datelo qui. (si accosta per averlo) ~FUL. Che cosa 135 3, 1 | Lasciate che senta.(si accosta alla porta)~LIS. Guardate 136 3, 1 | Lasciatemi un po' vedere. (si accosta alla porta)~LIS. Sì, soddisfatevi. ( Le inquietudini di Zelinda Atto, Scena
137 1, 13 | questa buona figliuola. (s'accosta)~ZEL. La ringrazio delle 138 1, 13 | vedervi ora star bene. (s'accosta ancora più)~ZEL. Obbligatissima 139 1, 14 | rischio di perder tutto? (s'accosta con ansietà)~AVV. Così è, 140 1, 14 | intenzione di far per noi? (s'accosta nn poco)~AVV. Voi avete 141 1, 14 | un poco di curiosità. (s'accosta)~ZEL. Vedete bene, si tratta 142 1, 14 | tanta bontà per noi. (gli si accosta, ma si ritira temendo Lindoro)~ 143 2, 2 | curiosità). (da sé, e s'accosta bene a Zelinda)~ ~ ~ ~ 144 2, 14 | finge di non vederlo, e s'accosta di più a don Flaminio) Non 145 2, 17 | di spirito di melissa. (l'accosta alla bocca di Zelinda)~ZEL. ( L'isola disabitata Atto, Scena
146 1, 7 | davver, ve lo protesto. (si accosta per prenderla per la mano)~~~~~~ 147 2, 1 | anche Panico.~~(Panico si accosta un poco più, e di quando 148 2, 16 | colle quali Carolina si accosta a Valdimonte, e Giacinta 149 3, 3 | una lancia)~~Se alcun si accosta,~~La sua risposta~~Dar gli La locandiera Atto, Scena
150 1, 22 | la conosco. (Anch'ella s'accosta al Conte.)~CONTE: Sono a' 151 3, 14 | porta: chi sarà mai? (S'accosta.)~CAVALIERE: Mirandolina. ( 152 3, 15 | FABRIZIO: Che cosa vuole? (S'accosta per aprirgli.)~MIRANDOLINA: La madre amorosa Atto, Scena
153 3, 15 | Eccomi ai vostri comandi. (si accosta a donna Aurelia)~FLOR. Anch' 154 3, 15 | poiché volete onorarmi... (si accosta a donna Aurelia)~AUR. Non La mascherata Opera, Atto, Scena
155 MAS, 1, 12| Ormai,~~Mie signore, s'accosta~~L'ora di mascherarsi.~~ Il matrimonio discorde Parte
156 1 | Fa la sua riverenza, e si accosta per dire)~~~~~~FLOR.~~~~ 157 1 | estremo del buon tanto s'accosta,~~Che per farsi burlare Il matrimonio per concorso Atto, Scena
158 1, 13 | e passa nel mezzo e si accosta a lei) Scusatemi, signora 159 2, 19 | passa nel mezzo, e si accosta a Lisetta)~LIS. (Furbo impostore). ( Il medico olandese Atto, Scena
160 5, 10 | pensi, ché l’ora omai s’accosta.~~~~~~CRO.~~~~Amico, son Il mercato di Malmantile Atto, Scena
161 1, 1 | Eccomi ad obbedirla. (si accosta)~~Se ha qualche malattia, Il Moliere Atto, Scena
162 3, 6 | Bella fanciulla mia... (si accosta a Foresta)~~~~~~FOR.~~~~ 163 4, 8 | pone sul tavolino, e poi s’accosta a Moliere)~~Evvi il signor Le morbinose Atto, Scena
164 4, 7 | BORTOLO:~~~~La diga mo. (Si accosta a Felice.)~~~~~~FELICE:~~~~( 165 4, 11 | FERDINANDO~~~~(si accosta al signor Luca, lo riverisce, 166 4, 11 | Oe, vago mi, e po vu. (Si accosta a sior Luca, e fa la scena 167 5, 3 | spropositi?~~(Zanetto si accosta a sior Luca, lo tira in I morbinosi Atto, Scena
168 1, 4 | Andémolo a incontrar. (si accosta alla riva)~~~~~~LEL.~~~~ Le nozze Atto, Scena
169 1, 8 | lasciate,~~Saprete com'è. (s'accosta a Dorina)~~~ ~~~~~DOR.~~~~( Ircana in Ispaan Atto, Scena
170 1, 6 | Stelle! il mio genitore.~(si accosta verso la scena per nascondersi)~ 171 2, 2 | Dov'è costei?~BULGANZAR: Ti accosta. (a Vajassa)~VAJASSA: Cosa 172 2, 2 | Cosa dici?~BULGANZAR: Ti accosta.~ (le fa cenno che venga 173 2, 7 | canna all’orecchio, e si accosta ad Ircana)~IRCANA: (Preveggo Ircana in Julfa Atto, Scena
174 1, 3 | un che non ha niente.~( s’accosta a Ircana)~ZAGURO Non ti 175 4, 12 | IRCANA Odo alcun che s'accosta. Vien, carnefice mio. (irata)~ 176 4, 14 | dentro? ~IRCANA Ecco, s'accosta un lume.~ ~ Pamela maritata Atto, Scena
177 3, 13 | tenti d'impietosirlo). (si accosta a milord, e s'inginocchia Pamela nubile Atto, Scena
178 1, 9 | entra senza parlare, s'accosta al tavolino; presenta due 179 1, 20 | vostra famiglia.~BON. (s'accosta alla camera dov'è andata Il padre per amore Atto, Scena
180 3, 5 | la mano.~~~~~~ISA.~~~~(Si accosta per baciar la mano a don La pelarina Parte, Scena
181 2, 3 | Ecco la mosca che s'accosta al mele).~~Mio bel sol, Le pescatrici Opera, Atto, Scena
182 PES, 1, 7| Compagni, in barca deliziosa s'accosta al lido; e tutti scendono, I pettegolezzi delle donne Atto, Scena
183 3, 1 | mia cara Checchina. (si accosta)~Checchina - Via, sior, Componimenti poetici Parte
184 Dia1 | a lui repente ~L’Orso s’accosta, e par che gli favelli, ~ 185 Dia1 | aiuto; egli s’affretta; ~Accosta al piè del Somarello il 186 Dia1 | verginelle;~Ecco la sposa, che s’accosta anch’essa ~Al Rettor della 187 Dia1 | Tedesco una bottiglia, ~L’accosta al labbro e vuol vederne 188 TLiv | da me si parte ~E si accosta alla macchina quadrata. ~ 189 TLiv | Oppresso vive, se al giardin s’accosta, ~Sentirassi cambiar la 190 TLiv | mirate, al bel giardin si accosta ~Vergine saggia, che nel I portentosi effetti della madre natura Atto, Scena
191 2, 18 | Ruspolina mia sarà. (s'accosta a Ruspolina)~~~ ~~~~~RUSP.~~~~ Il prodigo Atto, Scena
192 1, 9 | rovina co manco gusto). (si accosta al burchiello)~MOM. El fradello Il raggiratore Atto, Scena
193 1, 8 | vedere.~CAPP. Ora subito. (s’accosta alla scena, e chiama un 194 1, 13 | Parlate pure con libertà. (s’accosta colla sedia)~CON. (Doveva 195 1, 14 | siete fatto aspettare?) (s’accosta ad Arlecchino)~ARL. L’è 196 1, 15 | via? Menego, dov’estu? (s’accosta a donna Claudia)~MET. (Osserva Il ricco insidiato Atto, Scena
197 2, 2 | torno immantinente. (si accosta ad un burò, lo apre, ne Il tutore Atto, Scena
198 1, 17 | Florindo, tiratevi in qua. (si accosta un poco) Torniamo al nostro I rusteghi Atto, Scena
199 1, 9 | informarmi di alcune cose. (si accosta a Canciano)~CANCIANO (El 200 2, 11 | Filippetto)~FILIPPETTO (si accosta a Felice)~FELICE Ve piàsela? ( 201 2, 11 | Filippetto)~FILIPPETTO (s'accosta a Marina)~MARINA Ve piàsela?~ 202 2, 12 | vien qua. ~LUCIETTA (si accosta tremando)~LUNARDO Cossa 203 3, 4 | farò star in drio.44 (si accosta alla scena)~LUCIETTA (Eh 204 3, ul | qua.~LUCIETTA Vegno. (si accosta bel bello)~LUNARDO Te vustu La ritornata di Londra Atto, Scena
205 2, 7 | Un poco più vicino. (s'accosta)~~~~~~CARP.~~~~(Non lo posso La serva amorosa Atto, Scena
206 1, 11 | prendereste per marito? (s'accosta)~Rosaura: Se le cose camminassero 207 3, 12 | via? Parmi vedere... (s'accosta al letto da una parte) Eccolo 208 3, 13 | minuta, e che si concluda. (s'accosta al letto)~Notaio: Benissimo. ( 209 3, 16 | in disparte)~Notaio: (S'accosta al letto di Ottavio)~Beatrice: ( 210 3, ul | Brighella: Oh cara! (s'accosta a Corallina) ~Ottavio: Ed Il servitore di due padroni Atto, Scena
211 2, 19 | TRUFFALDINO Per misericordia (s'accosta tremando). Beatrice leva Sior Todero brontolon Atto, Scena
212 1, 8 | donna, che la lo chiama. (s'accosta alla scena)~MARC. No crederave 213 2, 2 | qua.~NICOL. Son qua. (si accosta)~TOD. Che mestier gh'averessi 214 2, 2 | dolcemente)~NICOL. (Si accosta con timore)~TOD. Ve voleu 215 2, 13 | ghe poderave parlar). (s'accosta)~MARC. Mah! no ghremedio.~ Lo scozzese Atto, Scena
216 2, 5 | che cosa volete dirmi? (s'accosta)~FRIP. Sedete.~LIND. Non 217 4, 1 | danno pochi nel mondo). (si accosta alla scena) Ehi! porta il 218 4, 10 | volentieri. (il Servitore si accosta per servirlo)~FRIP. Andate 219 5, Ult | Conte)~FRIP. (Bel bello si accosta al Conte, che sta immobile Lo speziale Atto, Scena
220 1, 13 | andato via. (s'alza a s'accosta)~~~ ~~~~~MENG.~~~~Son qua, La donna stravagante Atto, Scena
221 2, 1 | Zitto; la luna è buona.) (s'accosta)~~~~~~LIV.~~~~Crudel, troncasti 222 2, 1 | seder l'invito; s'alza, s'accosta e trema.~~La man gli porgo 223 2, 1 | seder l'invito; s'alza, s'accosta e trema.~~La man gli porgo 224 2, 1 | LIV.~~~~Rimanti, e a me ti accosta.~~Vo' veder se dal foglio 225 4, 8 | SER.~~~~Son qui. (s'accosta)~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~LIV.~~~~ Torquato Tasso Atto, Scena
226 3, 7 | chiama o Cosimo, o Tomio). (s'accosta.)~~~~~~TOM.~~~~Mi son... 227 4, 12 | non sento, patisco). (s'accosta un altro poco.)~~~~~~MAR.~~~~ 228 5, 9 | Non ho sentito bene). (s'accosta ancora un poco.)~~~~~~TAR.~~~~ Terenzio Atto, Scena
229 2, 8 | disegno.)~~~~~~TER.~~~~(S'accosta a Creusa, osservando anch' La vedova scaltra Atto, Scena
230 1, 2 | Terminata che l’hanno, s’accosta alla tavola, si empie un 231 1, 17 | non mi lasciate morire. (s’accosta per prenderla per la mano)~ 232 3, 10 | d'Inghilterra.)~Ros. (s'accosta a Milord e gli fa un altro 233 3, 14 | parte da Rosaura e si accosta a Don Alvaro) Amico, questa La vendemmia Parte, Scena
234 2, 2 | sì, farete bene. (Rosina accosta una sedia)~~(Qualche burla Il ventaglio Atto, Scena
235 1, 1 | questa povera ragazza. (s'accosta a lei) E non lo merita, 236 1, 4 | non l'è andata fatta). (si accosta a Giannina)~CANDIDA Gran 237 1, 4 | filando)~CORONATO (s'alza, e s'accosta a Giannina) Grand'interessi, 238 1, 4 | CORONATO Voglio saperlo. (si accosta a Giannina)~CRESPINO Non 239 1, 4 | colle fanciulle onorate. (s'accosta alla sua casa)~CRESPINO 240 1, 4 | GIANNINA Signor no. (s'accosta di più alla sua porta)~CORONATO 241 1, 4 | rispinge Crispino, e s'accosta a Giannina)~GIANNINA Andate La villeggiatura Atto, Scena
242 1, 1 | stacca dal tavolino, e s'accosta a donna Florida) Mi avete 243 1, 1 | no, un'altra volta. (s'accosta verso don~Mauro)~EUS. Favorite... ( 244 2, 2 | mano)~MEN. A noi, a noi. (s'accosta alla Libera)~ZER. Ma io I mercatanti Atto, Scena
245 2, 14 | Ascoltatemi.~GIAC. Son qui. (s'accosta bene)~GIANN. Non vi accostate 246 3, 8 | caro signor Giacinto... (s'accosta a lui)~GIAC. (Ora mi vien La moglie saggia Atto, Scena
247 2, 6 | signori. (alli due, poi s’accosta all’orecchio di Beatrice) ( 248 2, 13 | voglio sentire ancor io. (s’accosta)~ARL. Padrona, la se comoda. I puntigli domestici Atto, Scena
249 3, 13 | perché parlistu...~BRIGH. (Si accosta, trova Arlecchino, gli Il padre di famiglia Atto, Scena
250 1, 1 | vogliono far comparire.~OTT. (S'accosta al tavolino di Florindo 251 3, 3 | mi spinge a saperlo. (si accosta, e guarda per il buco della L'impresario di Smirne Atto, Scena
252 1, 1 | lavarsi le mani. Si lava, si accosta alla finestra, getta l'acqua La putta onorata Atto, Scena
253 3, 8 | veder se lo cognosso. (s’accosta a Lelio)~LEL. Signora, così Il viaggiatore ridicolo Atto, Scena
254 2, 7 | Obbedisco, signora. (s'accosta un poco)~~~~~~MAR.~~~~Perché 255 2, 7 | Eccomi da vicino. (si accosta)~~~~~~MAR.~~~~Alfin son
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License