1-500 | 501-1000 | 1001-1500 | 1501-2000 | 2001-2500 | 2501-3000 | 3001-3500 | 3501-4000 | 4001-4500 | 4501-5000 | 5001-5500 | 5501-6000 | 6001-6500 | 6501-7000 | 7001-7500 | 7501-8000 | 8001-8500 | 8501-9000 | 9001-9500 | 9501-10000 | 10001-10244
                     grassetto = Testo principale
                         grigio = Testo di commento
L'adulatore
      Atto, Scena
1 1, 8 | sa che i buffoni i perde el respetto anca a chi ghe 2 1, 8 | a chi ghe da magnar? El patron lo protegge, e nol 3 1, 8 | soffrirlo?~BRIGH. Eccolo qua che el torna.~LUIG. Ardisce ancora 4 1, 9 | una rosa fiappa e pelada. El paragon no va ben. Le rose, 5 1, 9 | pronto a sagrificar anca el sangue. La persona che tende 6 1, 9 | rovina de sta fameia, l’è el sior don Sigismondo.~LUIG. 7 1, 9 | lo potete vedere.~BRIGH. El suggerisce l’economia per 8 1, 9 | casa, e me recordo quando el padron ha sposà Vostra Eccellenza 9 1, 9 | la savesse burlar, saria el so caro Brighella). (da 10 1, 13 | BRIGH. Eccellenza sì. Gh’è el signor...~LUIG. Ecco qui. 11 2, 2 | do mesi che no se tirael salario, né i denari per 12 2, 2 | tabacco)~SIG. Vi piace?~BRIGH. El bon piase a tutti.~SIG. 13 2, 2 | BRIGH. L’onor del mio padron el me preme anca a mi, e me 14 2, 2 | a mi, e me despiase che el fazza sta cattiva figura 15 2, 2 | questa? Non avemo d’aver el nostro? Ricorrerò al padron.~ 16 2, 4 | mistro se m’ha voltà contra, el xe spalleggià da do mercanti, 17 2, 4 | spalleggià da do mercanti, e el pretende de voler eriger 18 2, 4 | altra fabrica. Mi, che gh’ho el merito d’esser stà el primo, 19 2, 4 | ho el merito d’esser stà el primo, domando el privilegio 20 2, 4 | esser stà el primo, domando el privilegio coll’esclusiva 21 2, 4 | grazia.~PANT. (Ho inteso, el me vol magnar una pezza 22 2, 8 | mistro de casa; questo l’è el grembial da cogo; questa 23 2, 8 | intorno di te?~ARL. Perché el carissimo sior segretario 24 2, 8 | sior padron, che me manca el meio. (vuol partire)~SANC. 25 2, 9 | Questi per vu; e questo per el boia.~SANC. Spiegati. Che 26 2, 9 | imparè meio a cognosser el vostro segretario. Questo 27 2, 9 | vostro segretario. Questo per el boia, acciocché el lo possa 28 2, 9 | Questo per el boia, acciocché el lo possa impiccar.~ASP. ( 29 2, 9 | anderò da cogo, me porterò el mio boccaletto con mi; se 30 2, 9 | una girandola?~ARL. Perché el vostro segretario se serve 31 3, 1 | quel sassin del segretario? El n’ha magnà el salario de 32 3, 1 | segretario? El n’ha magnà el salario de do mesi, e perché 33 3, 1 | nome de tutti a domandarghe el nostro sangue, el n’ha messo 34 3, 1 | domandarghe el nostro sangue, el n’ha messo in desgrazia 35 3, 1 | in desgrazia del patron e el n’ha cazzà via quanti semo. 36 3, 1 | gh’è mai stà esempio che el mio patron se lamenta de 37 3, 1 | e tenirghe man a robar, el m’ha offerto, oltre el mio 38 3, 1 | el m’ha offerto, oltre el mio salario, anca dei regali, 39 3, 1 | No, caro amigo, no fe. El cielo ve provvederà. Se 40 3, 1 | ghe ne .~BRIGH. Bravo, el dis la verità. Sicché donca, 41 3, 1 | omo, orbà dalla collera, el se precipita.~STAFF. fiorentino 42 3, 1 | E pur è vero; con tutto el mal che el m’ha fatto, no 43 3, 1 | vero; con tutto el mal che el m’ha fatto, no gh’ho cuor 44 3, 1 | son anca mi.~BRIGH. Ecco el patron.~STAFF. veneziano 45 3, 2 | carità la fazza che i me daga el mio salario che avanzo.~ 46 3, 2 | tutti dal sior segretario, el n’ha perseguità, el n’ha 47 3, 2 | segretario, el n’ha perseguità, el n’ha fatto licenziar, el 48 3, 2 | el n’ha fatto licenziar, el n’ha cazzà via.~SANC. Eccolo 49 3, 2 | chiamare.~BRIGH. Eccellenza, se el parla lu...~SANC. Va via.~ 50 3, 4 | di questa sorta?~BRIGH. (El cielo, el cielo farà cognosser 51 3, 4 | sorta?~BRIGH. (El cielo, el cielo farà cognosser la 52 3, 12 | lo potete impedire.~PANT. El sior segretario m’ha assicurà, 53 3, 12 | Tarocchi.~PANT. Nol gh’ha el mio memorial?~SANC. Non 54 3, 12 | l’ho veduta.~PANT. Donca el sior segretario cussì el 55 3, 12 | el sior segretario cussì el m’inganna? Cussì el me tradisce? 56 3, 12 | cussì el m’inganna? Cussì el me tradisce? El me cava 57 3, 12 | inganna? Cussì el me tradisce? El me cava dalle man una pezza 58 3, 12 | man una pezza de velludo, el me promette de farme aver 59 3, 12 | velludi e me par d’aver el merito d’esser preferio. 60 3, 12 | basta che la me conceda el privilegio, vita che vivo, 61 3, 12 | alla pezza de velludo, se el sior segretario me l’ha 62 3, 12 | ghe fazza; pol esser che el se arecorda de mi sull’ora 63 3, 12 | uguali con quella bell’acqua; el fa una fegura spaventosa.~ 64 3, 12 | zecchini.~PANT. E mi ghe dago el zoggielo.~ISAB. (Pazienza!) ( L'amante Cabala Atto, Scena
65 1, 2 | sento proprio che me crepa el gosso).~~~~~~FILIB.~~~~È 66 1, 4 | voleva un gran ben quando el viveva.~~Tonin, el me diseva,~~ 67 1, 4 | quando el viveva.~~Tonin, el me diseva,~~Te voggio maridar; 68 1, 6 | indiana,~~E la mostrava el cesto~~Per non aver sottana.~~~~~~ 69 1, 6 | Sì, ma tutto in tel ziogo el consumava.~~~~~~FILIB.~~~~ 70 1, 6 | Cossa?~~~~~~CAT.~~~~El sbeletto.~~E po la xe cattiva 71 1, 6 | E po la xe cattiva come el diavolo :~~Ogni otto 72 1, 6 | Ogni otto la scambia el servitor.~~Un zorno col 73 1, 6 | s’à taccà a parole, e lu el ghà ditto:~~Tasi, che ti 74 1, 6 | contentasse...~~~~~~CAT.~~~~El barcariol~~Ghe ne sa dir 75 1, 6 | Ghe ne sa dir de belle; el me ne conta~~Tante che fa 76 1, 6 | conta~~Tante che fa paura. El dixe un zorno:~~Sì ben, 77 1, 6 | coverte,~~Propriamente me vien el mio mal.~~Benedette ste 78 1, 6 | cielo una guerra,~~E ch’el sia so nemigo mortal.~~ ~~~~~~ 79 1, 6 | rason; donca per questo~~El so viso genial za m’à piasesto.~~ 80 1, 6 | mille ducati de contai~~El m’à lassà per dota.~~~~~~ 81 1, 6 | carneval,~~A véder la bottega e el capital.~~~~~~CAT.~~~~Ben, 82 1, 7 | mi subito~~No ghò portao el so veludo a casa,~~Ma bisogna 83 1, 7 | Tutto, cara, v’ho donao~~El mio cuor, el mio figao. ( 84 1, 7 | v’ho donao~~El mio cuor, el mio figao. (a Lilla)~~~~~ ~~~ 85 1, 7 | Lilla)~~~~~ ~~~LILLA~~~~El figao? Che cosa dite?~~~~~ ~~~ 86 2, 2 | Per quel che vedo, el capital xe grosso).~~No 87 2, 2 | Mare de diana, m’ò scordà el cavezzo.~~~~~~FILIB.~~~~ 88 2, 2 | CAT.~~~~(Eh nol casca, el sta sodo). Donna mare~~Me 89 2, 2 | fazza grazia~~De levarme el desturbo.~~~~~~CAT.~~~~( 90 2, 2 | Che consuma in le donne el capital;~~No voggio andar 91 2, 2 | parlessi co mi,~~No perderessi el tempo;~~Mi ghò una dota 92 2, 2 | Oimè, no m’arrecordo~~El so cognome.~~~~~~CAT.~~~~ 93 2, 2 | Una povera fia,~~Tanto el ben che ghe vôi, mi ghe 94 2, 2 | finzion per descoverzer~~El vostro sentimento:~~Adesso 95 2, 2 | Orsù, sentì:~~Vu avè provà el mio amor; l’avè trovà~~Costante 96 2, 2 | Voggio anca mi~~Sperimentar el vostro.~~~~~~CAT.~~~~In 97 2, 2 | xe vero,~~Ve vôi tutto el mio ben; ma certo, certo~~ 98 2, 2 | volè!~~Me disè:~~«Ti xe el mio caro»;~~E po quando~~ 99 2, 2 | vôi ben,~~Varda se ti è el mio caro Tonin bello.~~~~~~ 100 2, 2 | Sentève qua; tasè; vegnirà el zorno~~Che poderè refarve;~~ 101 2, 2 | poderè refarve;~~Questo el tempo no xe de vendicarve.~~~~~~ 102 2, 3 | La diga sel ghe piase. El xe de Franza~~L’altro zorno 103 2, 3 | Fursi l’ al saverà per el so pezo.~~~ ~~~~~FILIB.~~~~ 104 3, 1 | temeraria.~~~~~~FILIB. ~~~~El più bel modo~~Per vendicarse 105 3, 1 | fonzion che far dovemo;~~Per el resto tra nu se giusteremo.~~~~~~ 106 3, 1 | CAT.~~~~Mo via, trovè el nodaro~~Che ha da far el 107 3, 1 | el nodaro~~Che ha da far el contratto;~~Menémolo in 108 3, 1 | ghà rason;~~Vago a tor el nodaro e adesso vegno.~~( 109 3, 2 | i ghà qualche vizio,~~O el ziogo, o l’osteria, o quel 110 3, 2 | idea de magnarla.~~Ma mi so el fatto mio, no ghò paura~~ 111 3, 2 | abbado,~~Perché mi so~~Dove el diavolo tien la coa.~~ ~~ 112 3, 3 | CAT.~~~~Delle so nozze.~~El ciel ghe piomba adosso~~ 113 3, 3 | chiama?~~~ ~~~~~CAT.~~~~Toni; el ghà bottega~~De drappi 114 3, 3 | ancor.~~~ ~~~~~CAT.~~~~Come! El so amante?~~(No ghe giera 115 3, 3 | di fede.~~~ ~~~~~CAT.~~~~El mio sì che se vede~~Che ’ 116 3, 3 | Catina, mio ben, ho doné el cuor:~~A Lilla, anima mia, 117 3, 3 | Ma quello del mio Toni el xe più stretto.~~~ ~~~~~ 118 3, 3 | a due~~~~In odio~~~~el~~~~mio sdegno~~~~~~il~~~~~~ ~~~~ 119 3, Ult | caro sior,~~La me diga el so nome.~~~ ~~~~~LILLA~~~~ 120 3, Ult | Vuò le mie doppie.~~Voggio el mio oro.~~Le voglio, se L'amante di sé medesimo Atto, Scena
121 1, 1 | riparar da ste desgrazie el cuor,~~Bisogna star in guardia 122 1, 2 | dirà.~~~~~~ALB.~~~~(Che el fazza pur el franco. Oh, 123 1, 2 | ALB.~~~~(Che el fazza pur el franco. Oh, se el ghe cascherà!)~~~~~~ 124 1, 2 | fazza pur el franco. Oh, se el ghe cascherà!)~~~~~~CON.~~~~ 125 1, 5 | ben al stomego, le quieta el mal de mare.~~~~~~BIA.~~~~ 126 1, 5 | gh'avè assae delicato.~~El mondo, cara fia, savè come 127 1, 5 | mondo, cara fia, savè come el xe fato.~~~~~~BIA.~~~~Se 128 1, 5 | vero.~~Digo anca mi che el Conte...~~~~~~BIA.~~~~Zitto, 129 1, 6 | E ogni quattro parole el dirà: Sì, signore.~~~~~~ 130 2, 5 | ALB.~~~~La pianze tutto el .~~~~~~CON.~~~~Ecco, codeste 131 2, 5 | roba, se fa ressentimento,~~El sesso tutto intiero se sente 132 2, 6 | No me posso dar pase, che el tratta in sta maniera~~Una 133 2, 6 | despiera.~~Gh'ho proprio el cuor serrà: eh, matto che 134 2, 6 | Donca, scomenzo a dir~~Che el Conte gh'ha rason d'andarse 135 2, 6 | d'andarse a devertir.~~Ma el gh'ha torto, el gh'ha torto. 136 2, 6 | devertir.~~Ma el gh'ha torto, el gh'ha torto. Chi vol la 137 2, 6 | da lassar l'impegno.~~O el Conte ha da resolver de 138 2, 6 | in mi, ghe lo protesto, el trova un so nemigo.~~I omeni 139 3, 4 | ghe l'ho pur dito avanti,~~El Conte no vol smorfie, el 140 3, 4 | El Conte no vol smorfie, el Conte no vol pianti.~~La 141 3, 4 | ghe vedo sempre ai occhi el fazzoletto.~~~~~~BIA.~~~~ 142 3, 4 | ALB.~~~~Nol so.~~(El sarà a far el matto, sto 143 3, 4 | Nol so.~~(El sarà a far el matto, sto sior senza giudizio).~~~~~~ 144 3, 4 | gh'avè sta fantasia,~~Che el cuor ve diga tutto: oh che 145 3, 4 | dise e che desdise, segondo el vostro umor?~~In ogni dubbio 146 3, 4 | felicità,~~Se dise per usanza, el cuor l'ha indovinà.~~Co 147 3, 4 | mortificada,~~Se dise, ah che el mio cuor me l'ha pronosticada.~~ 148 3, 4 | Onde succeda pur quello che el ciel destina,~~El cuor l' 149 3, 4 | quello che el ciel destina,~~El cuor l'ha sempre dito, e 150 3, 4 | ha sempre dito, e sempre el l'indovina.~~~~~~BIA.~~~~ 151 3, 4 | ALB.~~~~Quando ch'el vegnirà, sarà finio sto 152 3, 4 | zogar... debotto ghe sbrego el fazzoletto...~~~~~~BIA.~~~~ 153 3, 4 | Poverazza! Se vede, che la gh'ha el cuor ben fato).~~~  ~ ~ ~ 154 3, 5 | amigo onesto.~~Mi ho fatto el mio dover: tocca a vualtri 155 3, 5 | mio dover: tocca a vualtri el resto.~~~  ~ ~ ~ 156 4, 4 | signor Alberto.~ ~ ~~~ALB.~~~~El ride, el se la gode, ghe 157 4, 4 | ALB.~~~~El ride, el se la gode, ghe par divertimento~~ 158 4, 4 | quelli che produse diverso el natural.~~No digo za che 159 4, 4 | un omo che abbia fervido el sangue in ogni vena,~~A 160 4, 4 | vena,~~A superar la collera el sentirà più pena.~~E un 161 4, 4 | de fibre ben complesso,~~El sarà per natura pacifico 162 4, 5 | signor Conte?~~~~~~ALB.~~~~El giera qua za un poco. Comàndela 163 4, 5 | za un poco. Comàndela che el chiama?~~~~~~MAD.~~~~Sì 164 4, 5 | fretta.~~~~~~ALB.~~~~Se mai el me domanda,~~Vorla che se 165 4, 5 | in sto ponto me xe vegnù el mio flato.~~No posso camminar, 166 4, 5 | ALB.~~~~(Adesso so el perché l'amiga ha fatto 167 4, 5 | perché l'amiga ha fatto el grugno). (da sé)~~Veramente 168 4, 5 | ALB.~~~~Crédela che el sia muto? El ghe responderia.~~~~~~ 169 4, 5 | Crédela che el sia muto? El ghe responderia.~~~~~~MAD.~~~~ 170 4, 5 | ALB.~~~~Che in fazza soa el tasesse, sperar se poderave;~~ 171 4, 5 | no digo, che la ringrazia el sesso.~~Se ho strazzà quella 172 4, 5 | cerca con politica destruzer el sospetto,~~E no se vien 173 4, 5 | vien in pubblico a perder el concetto.~~A matte de sta 174 5, 1 | quel boccon de dota intanto el porta via.~~~~~~CON.~~~~ 175 5, 1 | Dove voleu trovar, caro el mio caro amigo,~~Una putta 176 5, 1 | accorto che siè, vegnirà el zorno,~~Che amor ve cazzerà 177 5, 1 | troppo gelosa.~~~~~~ALB.~~~~El mal xe remediabile, caro 178 5, 1 | pensè, che sta damina~~El ciel per vu l'ha fatta, 179 5, 1 | ciel per vu l'ha fatta, el ciel ve la destina.~~~~~~ 180 5, 1 | E son squasi seguro, che el ne dirà de sì.~~~~~~CON.~~~~ 181 5, 1 | ho ben pensà.~~Questo xe el vostro caso... Don Mauro 182 5, 2 | so favellar toscano.~~Ma el stil del mio paese el me 183 5, 2 | Ma el stil del mio paese el me par bello e bon;~~El 184 5, 2 | el me par bello e bon;~~El piase, el se capisse da 185 5, 2 | bello e bon;~~El piase, el se capisse da tutte le nazion.~~ 186 5, 2 | partio, che ve offerisso mi,~~El xe el Conte dell'Isola. 187 5, 2 | ve offerisso mi,~~El xe el Conte dell'Isola. Ve piase?~~~~~~ 188 5, 2 | quasi pensato.~~~~~~ALB.~~~~El xe, per dir el vero, un 189 5, 2 | ALB.~~~~El xe, per dir el vero, un cavalier garbato:~~ 190 5, 2 | ALB.~~~~Se pol far el contratto?~~~~~~MAU.~~~~ 191 5, 2 | noi.~~~~~~ALB.~~~~Chi gh'el dirà alla putta?~~~~~~MAU.~~~~ 192 5, 2 | Don Mauro, donna Bianca, el Conte, la Marchesa.~~Evviva 193 5, 2 | Conte, la Marchesa.~~Evviva el matrimonio! Staremo allegramente. ( 194 5, 7 | collera, o in pase? Adesso el saverò). (da sé)~~Patroni 195 5, 7 | xe bonissime. Xe contento el sior zio.~~~~~~CON.~~~~Oh 196 5, 7 | L'ha da vegnir qua elo.~~El xe tutto contento. El par 197 5, 7 | El xe tutto contento. El par giusto un puttelo;~~ 198 5, 7 | E anca della Marchesa el mostra un gusto matto.~~~~~~ 199 5, 7 | ALB.~~~~S'ha da far el contratto.~~No manca che 200 5, 7 | contratto.~~No manca che el nodaro, daresto gh'è el 201 5, 7 | el nodaro, daresto ghel bisogno.~~~~~~BIA.~~~~E L'amante militare Atto, Scena
202 1, 4 | mi ha offeso.~PANT. Chi? el sior tenente?~ROS. Egli 203 1, 4 | PANT. Come ghe intra el sior don Alonso?~ROS. Ha 204 1, 6 | aceto.~PANT. Bagnela sotto el naso.~COR. La bagno, ma 205 1, 8 | parlar sotto ose, sto vardar el sior alfier, no me piase 206 1, 9 | so qualcossa, e cognosso el tempo. No vorria che stando 207 1, 10 | intesi.~PANT. Ho capìo. (El vol mia fia; e se no ghe 208 1, 12 | Sti paesani i è furbi come el diavolo.~ ~ ~ ~ 209 1, 13 | che mestier feu?~ARL. Fazz el servitor.~BRIGH. Poverazzo! 210 1, 13 | Poverazzo! sfadigherè tutto el zorno.~ARL. Come un aseno, 211 1, 13 | respettà, viazzerè, vederè el mondo, ve devertirè, e fora 212 1, 13 | Arlecchin, voleu che scriva el vostro nome su sto libro?~ 213 1, 13 | ve partì; vado a avvisar el nostro capitanio.~ARL. Saludèlo 214 1, 14 | Che cosa volete?~ARL. Tolì el voster abit, tolì el voster 215 1, 14 | Tolì el voster abit, tolì el voster felippo, e no vôi 216 1, 14 | tempo, o no tempo, tegnì el voster vestido. (vuole spogliarsi)~ 217 1, 14 | tuo dovere.~ARL. Ah, che el me preterit l’è imperfetto.~ 218 1, 14 | capido. La ringrazio: prego el cielo la benedissa (e ghe 219 2, 1 | pazenzia. L’anderà via. Dise el proverbio: la lontananza 220 2, 1 | ripresi d’inciviltà.~PANT. El xe un bel fior de vertù. 221 2, 1 | cattivi; e bisogna pregar el cielo, dovendo darghe quartier, 222 2, 1 | vi ha egli fatto?~PANT. El t’ha innamorà, el t’ha incantà, 223 2, 1 | PANT. El t’ha innamorà, el t’ha incantà, el t’ha destrutto, 224 2, 1 | innamorà, el t’ha incantà, el t’ha destrutto, e de una 225 2, 1 | innocente, che ti gieri, el t’ha fatto deventar un’anema 226 2, 1 | pagherò più tosto del mio el fitto de una casa a posta; 227 2, 2 | il signor alfiere?~PANT. El gh’ha la roba, l’ha portà 228 2, 3 | Oh che bel gusto a far el soldà! Oh che bella sodisfazion!) ( 229 2, 3 | PANT. Oh poveretto mi! El me rovina tutta la casa: 230 2, 3 | ricorrer; farò de tutto che el vaga via. Serrerò mia fia 231 2, 4 | soldato?~ARL. Ho acquistà el primo grado d’onor.~COR. 232 2, 4 | cosa sei diventato?~ARL. El facchin della compagnia.~ 233 2, 4 | cassazione.~ARL. Te preg, quand el vien, parleghe.~COR. Ma 234 2, 4 | vuol coraggio.~ARL. Tra el corai e la paura, m’inzegnerò.~ 235 2, 7 | perdoni. Sua Eccellenza el signor General la domanda.~ 236 2, 7 | un ordine del comandante, el lassa tutto per rassegnazion; 237 2, 7 | Oh, cossalo fatto? Che el me perdona, el s’ha portà 238 2, 7 | fatto? Che el me perdona, el s’ha portà mal. El vede 239 2, 7 | perdona, el s’ha portà mal. El vede che una signora della 240 2, 7 | tabacco rapè.~BRIGH. So el mio dover. (versa il resto 241 2, 10 | ARL. (Oh diavol! L’è qua el me capitanio. Anderò da 242 2, 10 | ARL. Ah, sia ringrazià el cielo!~DUE CAP. Quattro 243 3, 3 | fuggiti.~PANT. I dise che el general ha ordene che 244 3, 3 | i retroceda, senza saver el perché.~ROS. Perché quegli 245 3, 3 | Zitto: me par de sentir el tamburo. (si sente il tamburo)~ 246 3, 8 | BRIGH. Presto, signori, el suo reggimento l’è destinà 247 3, 8 | BRIGH. Ho visto a manizarse el sior Pantalon; ma ho paura 248 3, 8 | guerra viva, se usa tutto el rigor.~COR. Dunque morirà?~ 249 3, 11 | quando i me mazzerà, sonerali el tamburo?~BRIGH. Certo, i 250 3, 11 | i lo sonerà.~ARL. Pregh el ciel, che al tamburin ghe 251 3, 11 | bona speranza.~ARL. Oh, el ciel lo voia, per le mie 252 3, 16 | Ghe l’ho dito anca mi, che el se contenta de andar via: 253 3, 16 | para un pandolo; via, se el vostro general se contenta, 254 3, 17 | PANT. Bisognerà véder se el general se contenterà.~BEAT. L'amore paterno Atto, Scena
255 1, 1 | fiole? So fradelo è morto, e el vien qua con do fiole?~SCAP. 256 1, 1 | de sta sorte de zoggie, el farà un bon negozio, el 257 1, 1 | el farà un bon negozio, el troverà da metterle in qualche 258 1, 1 | fortuna. Mi conseggierave el sior Pantalon a tornar a 259 1, 1 | zorni in campagna a far el vin, a far taggiar delle 260 1, 1 | voio che la se fazza magnar el soo, e che la fazza magnar 261 1, 1 | soo, e che la fazza magnar el mio, e sior Pantalon ha 262 1, 1 | quello che gh'ho, me l'ha el patron colle so proprie 263 1, 1 | i mi conti approvadi, ho el mio libro saldà.~SCAP. Se 264 1, 1 | ARL. Tasi , che te rompo el muso.~SCAP. Provati, se 265 1, 3 | magnar e da bever, e consumar el nostro miseramente?~CAM. 266 1, 3 | povero galantuomo?~ARL. Che el vaga dove che el vol.~CAM. 267 1, 3 | ARL. Che el vaga dove che el vol.~CAM. E le sue povere 268 1, 3 | magnar? No xeli anca lori el so prossimo? Perché mo avémio 269 1, 3 | ARL. Oggio mi da stabilir el tempo?~CAM. Sì stabilitelo 270 1, 3 | altro da ti, che strazzerò el contratto, che venderò tutto 271 1, 3 | contratto, che venderò tutto el mio, che andarò a Bergamo 272 1, 3 | Pantalon, o Arlecchin, o el prossimo, o el marido, o 273 1, 3 | Arlecchin, o el prossimo, o el marido, o la compassion, 274 1, 4 | stada la mia benefattrice, el mio conforto, la mia unica 275 1, 4 | pase e la vostra union. El cielo ve renda merito del 276 1, 4 | risolto. Son persuaso, so el mio dover, e non occorre 277 1, 4 | sacrifica tutto, ma che se salva el decoro, l'onestà, la reputazion.~ 278 1, 4 | PANT. Camilla, a revéderse, el cielo ve benedissa.~CAM. 279 1, 4 | Arlecchin se desgusta, e che el ve abbandona per causa mia.~ 280 1, 5 | un zucchero che consola el cuor. Me conseggieu de restar?~ 281 1, 5 | dime la verità, Clarice, se el cielo te mandasse una bona 282 1, 5 | ti gh'ha una gran testa; el cielo in te le mie disgrazie 283 1, 6 | vaga via.~ARL. No disel che el partirà quanto prima? Mi 284 1, 6 | col va via quanto prima, el ne vol privar più presto 285 1, 6 | voggia de chiapparlo per el collo, e de strangolarlo). ( 286 1, 6 | casa).~PANT. (Tanto più el me fa rabbia. Se el fusse 287 1, 6 | più el me fa rabbia. Se el fusse el patron, no gh'averave 288 1, 6 | me fa rabbia. Se el fusse el patron, no gh'averave ardir 289 1, 6 | signora, intendela ben el francese, sala parlar francese?~ 290 1, 6 | gnente, no serve gnente: el gusto della nazion xe una 291 1, 6 | in Franza, e se no savè el gusto de Franza, dovevi 292 1, 7 | esser pronto a servirlo, se el gh'ha bisogno de qualche 293 1, 7 | loghi per éla?~PANT. (Mo el xe un gran tormento costù!)~ 294 1, 8 | sonetto della mia cara fia, el vien a tormentarme, e el 295 1, 8 | el vien a tormentarme, e el me priva dell'unico mio 296 1, 8 | volta, son capace mi de dar el ton meggio de una spinetta, 297 1, 8 | PANT. In Franza i conosse el merito; no ti pol fallar.~ 298 1, 8 | portamento de ose che tocca el cuor; ti gh'ha certe volatine, 299 1, 8 | me passa tutto, me bàgola el cuor in sen.~ANGEL. E che 300 1, 8 | ANGEL. E come?~PANT. Te farò el basso, te batterò la battua.~ 301 1, 8 | nemmeno il tuono.~PANT. Oh, el ton te lo darò mi. La la 302 1, 9 | Arlecchino e detti.~ ~ARL. Oh, el cocchio partirà domattina...~ 303 1, 9 | partirà domattina...~PANT. El diavolo che te porta. (No 304 1, 10 | avesse quattrini per far el viazo. In sto caso la virtuosa 305 1, 10 | la virtuosa de lettere, e el degnissimo so sior padre 306 1, 10 | pellegrini, e andar per el mondo colla vettura delle 307 2, 2 | ti ha da far. Licenziar el sior Pantalon, serrar la 308 2, 10 | di spirito.~PANT. Gnente, el xe in bone man. El xe in 309 2, 10 | Gnente, el xe in bone man. El xe in te la più bella occasion 310 2, 11 | diese minuti. Le sentirà se el xe un componimento da donna.~ 311 2, 11 | N'importa. Dilo come che el xe. Le sentirà che abozzo.~ 312 2, 11 | arti a Parigi. Le sentirà el sonetto.~CLAR. Del Nilo 313 2, 11 | Angelica)~PANT. Sì ben, el te compagnerà élo. La prego 314 2, 11 | PETR. Oh!~PANT. La diga el so sentimento.~PETR. Io 315 2, 12 | che vedo costù, me vien el spasemo).~CAM. Arlecchino, 316 2, 12 | far conversazion. Mi son el galantomo, Camilla xe la 317 2, 12 | tira fuori una carta) El contratto de nozze. Questa 318 2, 12 | nozze. Questa xe la musica: el contratto strazzà, el matrimonio 319 2, 12 | musica: el contratto strazzà, el matrimonio desfatto, e bona 320 2, 13 | insoffribile).~PANT. Le anderà per el mondo...~CAM. (Povere sfortunate).~ 321 2, 13 | vostri interessi, no tradì el vostro cuor ma se podè abbiè 322 3, 1 | consiglio.~ARL. Cossa gh'intra el vostro conseggio? Cossa 323 3, 2 | ma no, mi no ho da esser el primo).~CAM. (Pretenderà 324 3, 2 | ritornato?)~ARL. (Coraggio, el vol esser coraggio. Andar 325 3, 2 | dei fili dei burattini; el gh'ha rason. Amor me move 326 3, 2 | brazzi, le gambe, la testa, el cuor). Camilla, ve sentiu 327 3, 2 | come sopra)~ARL. Tutto el mio ben per ti. (come sopra)~ 328 3, 2 | no lo posso soffrir. Per el magnar, pazenzia. I xe in 329 3, 2 | mi no vôi nissun. Ti sa el mio temperamento, mi no 330 3, 4 | l'omo più felice de mi. El cielo ha provisto le mie 331 3, 4 | creature. La virtù xe premiada, el merito xe ricompensà; ma 332 3, Ult | rallegro co sior Pantalon, che el sarà contento. E adesso 333 3, Ult | dall'allegrezza. Me giubila el cuor. Siori, compatime se Gli amanti timidi Atto, Scena
334 1, 1 | come segue:~  ~ ARL. Dise el proverbio: o servi come 335 1, 1 | come cervo: no voggio ch'el me patron s'abbia da lamentar 336 1, 1 | anca mi la nettìsia. E po el xe cussì bon, ch'el merita 337 1, 1 | E po el xe cussì bon, ch'el merita de esser servio de 338 1, 1 | servio de cuor. Qualche volta el par un pochetto fantastico; 339 1, 1 | un omo che xe innamorà, el gh'ha delle ore bone e delle 340 1, 1 | do mesi che semo qua mi e el me patron, ben visti, ben 341 1, 1 | trattadi, e ben alozai: el me patron fa anca un pochetto 342 1, 2 | non mi serve più.~ ARL. El ritratto so ch'el giera 343 1, 2 | ARL. El ritratto so ch'el giera fenìo. So che no mancava 344 1, 2 | ARL. Sior sì; ma avè mandà el camerier: aspettè che Federigo 345 1, 2 | torna da Roma, o che almanco el ve scriva.~ ROB. Non vi 346 1, 2 | la se consola, che xe qua el servitor del pittor.~  ~  ~  ~ 347 1, 3 | ARL. Ghe xe qualcossa. Ma el poderia someggiar da vantazo.~ 348 1, 4 | mio favore). (da sé)~ ARL. El me padron m'ha ordenà de 349 1, 4 | piccola recognizion per el vostro incomodo...~ GIAC. 350 1, 4 | somigli?~ ARL. Sangue de mi, el me someggia terribilmente.~ 351 1, 4 | intendo; ma per someggiar, el someggia.~ GIAC. Ciascuno 352 1, 4 | malcontento)~ ARL. Come! El xe un teston; tre paoli. 353 1, 4 | zecchini.~ ARL. Amigo, tolè el vostro ritratto. (lo prende 354 1, 4 | ARL. Me faressi vegnir el mio caldo. Tolè el vostro 355 1, 4 | vegnir el mio caldo. Tolè el vostro ritratto. (glielo 356 1, 5 | bestia, signor. L'ha fatto el mio ritratto, senza che 357 1, 5 | mio ritratto, senza che gh'el domanda. El s'ha esebìo 358 1, 5 | senza che gh'el domanda. El s'ha esebìo de donarmelo; 359 1, 5 | esebìo de donarmelo; e adesso el pretende che ghe lo paga.~ 360 1, 5 | dipingere. (ad Arlecchino)~ ARL. El m'ha visto, e ghvegnù 361 1, 5 | mio.~ ARL. Ghe li darò. (El l'ha vinta colla so maledetta 362 2, 4 | sul tavolino) (Senz'altro el l'ha tolto lu. La me par 363 2, 5 | Che impertinenza! Sior sì, el giera , el l'ha tolto, 364 2, 5 | impertinenza! Sior sì, el giera , el l'ha tolto, e el voleva 365 2, 5 | giera , el l'ha tolto, e el voleva negar. Manco mal 366 2, 6 | faccende.~ ARL. Ho da far el baul; ma da qua a sta sera 367 2, 6 | afflitta)~ ARL. Siora sì, el patron l'ha dito; e col 368 2, 6 | dito; e col dise una cossa, el la fa siguro.~ CAM. Ma perché 369 2, 6 | il di lui ritratto.~ ARL. El gh'ho anca mi el mio ritratto. ( 370 2, 6 | ARL. El gh'ho anca mi el mio ritratto. (con bocca 371 2, 6 | Oh! l'ho veduto.~ ARL. S'el ritratto no ghe despiasesse... 372 2, 6 | signor Roberto?~ ARL. Nol xe el medesimo veramente. El xe 373 2, 6 | xe el medesimo veramente. El xe un poveromo, ma che gh' 374 2, 7 | Maledetto ritratto! Maledetto el pittor che l'ha fatto! ( 375 2, 8 | che 'l m'ha fatto? Tutto el mal che se pol far a sto 376 2, 8 | mondo. La mia rovina, e el mio precepizio. Lo vôi far 377 2, 8 | A mi, a mi. Scellerato el ritratto, e indegno l'original.~ 378 2, 8 | padrone che ti ha fatto?~ ARL. El mio patron? (maravigliandosi)~ 379 2, 8 | ritratto sotto gli occhi)~ ARL. El m'ha fatto... (con calore) 380 2, 8 | ho trovà Carlotto... el gh'aveva in man el mio ritratto... 381 2, 8 | Carlotto... el gh'aveva in man el mio ritratto... ma non so... 382 2, 8 | ben visto.. no so adesso s'el giera el mio. L'ho tolto 383 2, 8 | no so adesso s'el giera el mio. L'ho tolto senza vardar... 384 2, 8 | so se l'abbia visto... gh'el voleva donar... la l'ha 385 2, 8 | ma qualo ala refudà? el vostro, o el mio?... no 386 2, 8 | ala refudà? el vostro, o el mio?... no so gnente. Son 387 2, 8 | sia innocente.~ ARL. Ma el mio ritratto?~ ROB. Il tuo 388 2, 9 | presto, subito. Fenimo de far el baul. Andemo a tor la mia 389 2, 9 | camera, e che se fenissa el baul, e che presto se vaga 390 2, 9 | Vorria saver chi ha tolto el mio ritratto che giera su 391 2, 9 | refudà. Ma cossa ala refudà? El mio o quello del mio patron? 392 2, 9 | visto, o no l'ala visto el ritratto che ghe voleva 393 2, 9 | l'ha inteso de refudar el mio, e no gh'è da sperar 394 2, 9 | averà visto che nol giera el mio, e no disendome gnente, 395 2, 9 | Quello del patron calpestà. E el mio?... e el mio? el diavolo 396 2, 9 | calpestà. E el mio?... e el mio? el diavolo l'ha portà 397 2, 9 | E el mio?... e el mio? el diavolo l'ha portà via. ( 398 3, 1 | che cussì. Penso, repenso; el mio ritratto ghe giera. 399 3, 1 | cossa ghe ne vorla far? Tor el ritratto e no dir gnente 400 3, 1 | che Carlotto m'abbia el mio, o quello del mio patron? 401 3, 1 | lavador de pennelli de far el mio ritratto per farme deventar 402 3, 1 | m'importa de aver perso el ritratto; perché averlo, 403 3, 1 | importa de saver come e dove el xe andà: averò guardà sessanta 404 3, 2 | Sì, a voi.~ ARL. Sarà per el mio patron.~ SERV. No, la 405 3, 3 | maledetto! Se almanco fusse qua el mio patron, lo pregheria... 406 3, 3 | ritratto, e lo apre) Oh bella! El mio ritratto! Oh questa 407 3, 3 | xe curiosa! Da galantomo el xe andà in ziro, e el xe 408 3, 3 | galantomo el xe andà in ziro, e el xe tornà in t'una scatola; 409 3, 3 | me l'ha portà: che 'l sia el diavolo? Oh el diavolo no 410 3, 3 | che 'l sia el diavolo? Oh el diavolo no se saria servìo 411 3, 3 | servìo de un facchin. Tutto el secreto sarà in sta lettera. 412 3, 3 | e la sera se avicina, e el patron tornerà in furie. 413 3, 4 | Il vostro ritratto.~ ARL. El mio? Certo, certo el mio?~ 414 3, 4 | ARL. El mio? Certo, certo el mio?~ CARL. Il vostro sicuramente, 415 3, 4 | da sé) E cussì dove xelo el mio patron? (a Carlotto)~ 416 3, 4 | e non dubitate.~ ARL. (El mal xe, che me vergogno 417 3, 4 | cattiva nova per mi me ne dirè el contenuto in succinto.~ 418 3, 4 | di cose ridicole...~ ARL. El mio ritratto?~ CARL. Il 419 3, 4 | avanti che vegna a casa el patron, ho ancora tempo 420 3, 5 | Gran amor, gran amicizia ch'el gh'ha per mi! Mi non l'averia 421 3, 5 | credesto. Me par però ch'el sia scaldà un poco troppo, 422 3, 5 | scaldà un poco troppo, e ch'el me podeva dar la mia lettera... 423 3, 5 | ridicolo? Pazienza. Dise ben el proverbio: No te conosso, 424 3, 5 | certo, certo l'ha recusà el ritratto per superbia, e 425 3, 5 | ritratto) No lo voggio più; ch'el vaga al diavolo; lo butterò... 426 3, 5 | abadà... Vedemo. (apre) No, el ritratto xe intiero. (scuote) 427 3, 5 | Sie zecchini! La me manda el ritratto, perché no la sa 428 3, 5 | savendo la mia ignoranza el m'abbia burlà, o per malignità, 429 3, 5 | ela? Camilla lo merita, el xe servitor de casa; ma 430 3, 5 | cossa no gh'ho mai pensà, e el doveva preveder, e ghe doveva 431 3, 6 | nell'altra camera.~ ARL. El xe fora de casa. (raccogliendo)~ 432 3, 8 | ARL. Può esser, perché el xe un bel nome.~ CAM. (Eppure 433 3, 8 | stravagante. La me manda el mio ritratto... Ma prima 434 3, 8 | vostra amiga ala podesto aver el mio ritratto in te le so 435 3, 8 | vostra amiga la me manda el ritratto, e la dise per 436 3, 8 | xe questo: la me manda el mio ritratto, la fa la generosità 437 3, 8 | zecchini, e po l'accompagna el regalo con una lettera piena 438 3, 9 | da Roma.~ ARL. Cossa fa el barba del nostro patron?~ 439 3, 9 | da sé)~ ARL. Lo salo el patron? (a Federico)~ FED. 440 3, 9 | ARL. Allegramente. Dov'èlo el patron? (a Federico)~ FED. 441 3, 10 | il ritratto) Tolè, deghe el mio ritratto, e assicurèla 442 3, 10 | disèghe che l'amo con tutto el cuor.~ CAM. Ed io vi assicuro, 443 3, Ult | chi xe st'amiga che vol el mio ritratto, che m'ha scritto L'arcadia in Brenta Opera, Atto, Scena
444 ARC, 2, 10| Pantalone.~~~~~~FOR.~~~~El ziradonarve attorno;~~Tutti L'avvocato veneziano Atto, Scena
445 1, 1 | Me par impossibile che el mio avversario voggia incontrar 446 1, 1 | bisogna sempre, per chiaro che el sia, dubitar dell’esito; 447 1, 1 | avvocato che ha per massima el ponto d’onor, no se contenta 448 1, 1 | quiete, e per autenticar el zelo del proprio decoro.~ 449 1, 1 | soggetti degni e capaci, el m’ha fatto vegnir mi da 450 1, 1 | avvocato e che favorisse el cliente.~LEL. Se io vi ho 451 1, 1 | rispetto al piaser de trattar el cliente, siguro che tratteria 452 1, 1 | miserabile affatto.~ALB. Confesso el vero, che la me fa peccà5. 453 1, 1 | picciolo rame)~ALB. L’è bello; el someggia assae; l’è ben 454 1, 1 | occhi; vardè quella bocca; el xe un ritratto che parla. 455 1, 1 | medesimo, quando lo richiedesse el ponto d’onor.~LEL. Badate 456 1, 1 | credè capace de sacrificar el decoro alle frascherie.~ 457 1, 1 | con tutta l’indifferenza. El calor della disputa non 458 1, 1 | parla, per rilevar dove el fonda l’obietto e fortificar 459 1, 1 | passion del cliente, tutto el se abbandona ai movimenti 460 1, 1 | e la veemenza colla qual el parla, serve per maggiormente 461 1, 1 | parla.~ALB. Benissimo, lu el scriverà, e mi parlerò. 462 1, 1 | primo, e mi son segondo. Che el vegna colla so scrittura 463 1, 1 | revista e corretta quanto che el vol, mi ghe responderò all’ 464 1, 1 | avvocati veneti, che imita el stil e el costume dei antichi 465 1, 1 | veneti, che imita el stil e el costume dei antichi oratori 466 1, 1 | correggeria la mia carne.~ALB. Se el spirito moderasse la carne, 467 1, 1 | moderasse la carne, felice el mondo: el mal xe che la 468 1, 1 | carne, felice el mondo: el mal xe che la carne fa far 469 1, 1 | la carne fa far a so modo el spirito.~LEL. Voi siete 470 1, 2 | a tavolin; fenimo de far el summario delle rason. Mo 471 1, 2 | Mo gran bel ritratto! Mo el gran bel visetto! No ho 472 1, 2 | vadagnar una causa, e a perder el cuor! Eh! che no voggio 473 1, 3 | nella citazion delle carte. El nobile signor Anselmo Aretusi, 474 1, 3 | carte 2.~Nell’anno 1724, el signor Anselmo Aretusi, 475 1, 3 | giustifica, a carte 3.~Nel 1726 el detto signor Anselmo fa 476 1, 3 | Anselmo fa donazion de tutto el suo alla detta signora Rosaura. 477 1, 3 | Avril, mor senza testamento el nobile signor Anselmo Aretusi. 478 1, 3 | della fiola adottiva, oltre el fondamento della donazion. 479 1, 3 | domandemo i beni liberi; per el fio legittimo e natural 480 1, 3 | ALB. De qualo ala tolto? El rapè lo gh’ho in scarsella.~ 481 1, 3 | gli occhi non poco.~ALB. El sarà de quel suttilo, de 482 1, 3 | divertirme dall’applicazion, el me serve per scaricar.~FLOR. 483 1, 3 | veder... (Oimè, cossa vedio? El ritratto de siora Rosaura?) ( 484 1, 3 | avversaria!~ALB. Sior sì, el xe el ritratto de siora 485 1, 3 | avversaria!~ALB. Sior sì, el xe el ritratto de siora Rosaura.~ 486 1, 3 | ritratto da galleria?~ALB. El g’ha el so merito; l’è ben 487 1, 3 | da galleria?~ALB. El g’ha el so merito; l’è ben desegnà. 488 1, 3 | no pol esser più natural. El panneggiamento xe molto 489 1, 3 | in piccolo, se ghe vede el maestro. El xe un bel ritratto. 490 1, 3 | se ghe vede el maestro. El xe un bel ritratto. Sior 491 1, 3 | lo gh’aveva, l’ho visto, el m’ha piasso, el me l’ha 492 1, 3 | ho visto, el m’ha piasso, el me l’ha donà, e el servirà 493 1, 3 | piasso, el me l’ha donà, e el servirà per cresser el numero 494 1, 3 | e el servirà per cresser el numero dei mi ritratti.~ 495 1, 3 | xe capace de seguitarli. El dubitar che vu fe della 496 1, 3 | de resentirmene, perché el mio resentimento in sto 497 1, 3 | resentimento in sto caso el poderia autenticar le vostre 498 1, 5 | Sei un asino.~ARL. Son el diavolo che te porta. (getta 499 1, 9 | preso de vegnirghe a dar el presente incomodo, animà 500 1, 9 | giudice).~ALB. (Altro xe el tribunal, altro xe la conversazion).~


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License