L'amante militare
    Atto, Scena
1 1, 8| se la se contenta, ghe vorave dir una paroletta. (a don 2 1, 9| so gnente de certo, e no vorave che un zorno...~ALON. Come! Gli amanti timidi Atto, Scena
3 2, 9 | vaga via... Ma prima me vorave almanco chiarir... Vorria L'avvocato veneziano Atto, Scena
4 1, 2 | mio cuor, come questo. No vorave che sto ritratto me devertisse La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
5 3, 1| bella rason da pandolo! (No vorave che costù fusse pezo dei 6 3, 1| te fazzo una confidenza. Vorave veder de cavar le spese 7 3, 1| taggierò alla bassetta e vorave che in maschera ti me stassi 8 3, 13| avanti de andar in campagna, vorave aver el contento de abrazzar La birba Atto, Scena
9 1, 3| bababastostone.~~~~~~LIND.~~~~Vorave veder questa!~~~  ~ ~ ~ La bottega da caffè Atto, Scena
10 1, 2| NARC.~~~~La me perdona:~~No vorave fallar, sotto la maschera~~ 11 2, 2| milion de zecchini,~~Li vorave impiegar tutti per ella.~~ 12 3, 3| Séntela?~~~~~~ZAN.~~~~Ghe vorave~~Domandar perdonanza.~~~~~~ Il bugiardo Atto, Scena
13 1, 1 | Ma, cara, femo presto...~Vorave dir el resto,~Ma un certo 14 3, 5 | me podesse fidar de ti, vorave anca procurar de consolarte: Il buon compatriotto Atto, Scena
15 2, 6 | tutte del pari).~ROS. No vorave che sior Ridolfo...~RID. 16 2, 8 | sentio che sior Ridolfo no vorave nissun).~ROS. (È un signor Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
17 1, 5 | compagnia de sta so morosa, e i vorave che ghe andasse anca mi. 18 1, 7 | far véder della tela che vorave comprar, perché gh'ho promesso 19 1, 8 | che piè che la zòppega. La vorave el mondo a so modo, e mi 20 1, 13 | porta quel che sta ben. Vorave che vegnisse sto mio garzon. 21 1, 14 | aspettè, caro vecchio... (vorave farghela portar a sta caìa 22 2, 1 | scarsella... la me intriga, e no vorave perder qualcossa. (tira 23 2, 1 | casselletta del tavolino) No vorave desmentegarmeli... Oh diavolo! 24 2, 2 | confidenza.~CATT. Mo za, elo el vorave sempre che andasse co fa 25 3, 6 | Gasparo?~TON. Gnancora.~LISS. (Vorave andar, vorave restar). ( 26 3, 6 | Gnancora.~LISS. (Vorave andar, vorave restar). (da sé)~TON. Aspettèlo, 27 3, 7 | a Cecilia, ridendo)~CEC. Vorave véder anca questa (contro 28 3, 10 | perderia. (a Tonina)~TON. Vorave ben saver chi ghe xe in 29 3, 10 | esser in collera)~LISS. (Vorave squasi che nol vegnisse). ( 30 3, 11 | maschere alla porta che vorave intrar.~TON. Chi xele?~RIO. La buona madre Atto, Scena
31 1, 1 | no laoro, e per sta sera vorave fenir la capetta4 a sti 32 1, 4 | se le ha destrigae54. No vorave che a vu la ve petasse la 33 1, 5 | abbia da dir: se parlo, no vorave far mal; se taso, no vorave 34 1, 5 | vorave far mal; se taso, no vorave far pezo.~ ~ ~ ~ 35 1, 6 | fenissa de destrigar77. (No vorave che el diavolo fasse, che 36 1, 7 | poi Margarita~ ~BARB. No vorave che custia me domandasse 37 1, 8 | te la so camera.~AGN. No vorave che la disesse, che me togo 38 1, 8 | sior'Agnese che va via. Vorave che el vegnisse; no gh'ho 39 2, 1 | BARB. Poverazza, la se vorave tor una traversa d'indiana.~ 40 2, 1 | se la se degnasse, ghe la vorave pagar mi una traversa a 41 2, 1 | che ve dago licenza.~GIAC. Vorave de quele bele, coi fiori 42 2, 5 | Rocco.~NICOL. (Per diana, no vorave che el disesse dei do fazzoletti 43 2, 6 | ROC. Scarti le ghe dise? Vorave avérghene assae de sti scarti. 44 2, 6 | avesse cinquanta pezze, e vorave chiapar tanti bei da diese207.~ 45 2, 10 | ela). (parte)~BARB. (No vorave che custia fusse inamorada 46 2, 12 | sior'Agnese; subito, no vorave che el me scampasse. Can, 47 2, 16 | de l'aria da sto balcon, vorave tirarme un pochetto più 48 3, 1 | savè. Perché, vedèu? vorave che Daniela fusse segura, 49 3, 1 | che el me volesse ben, me vorave andar a negar256.~NICOL. 50 3, 1 | cossa de sta sorte, ghe vorave cavar el cuor.~NICOL. Cara 51 3, 1 | DAN. Siora sì.~NICOL. No vorave che la me vedesse.~LOD. 52 3, 5 | gh'ha de la bontà per mi; vorave farghe una proposizion.~ 53 3, 9 | Giacomina e Agnese~ ~AGN. Vorave ben, che i vegnisse a casa.~ 54 3, 15 | che ghe voggio ben. Ma no vorave averme da pentir. Sentiremo La buona moglie Atto, Scena
55 1, 2 | sto putelo, da resto non vorave gnanca tegnir serva. Le 56 1, 17 | sé una bona mugier; ma no vorave ch’el tropo amor che gh’ 57 1, 18 | m’avesse più da maridar, vorave tior una mula13.~ ~ ~ ~ 58 1, 19 | dona Pasqua fusse più viva, vorave cercar ancuo quelo che non 59 1, 20 | Ma mi, se fusse in ti, la vorave far bela.~BETT. Cossa voressi 60 1, 20 | voressi far, cara vu?~CAT. Vorave con una fava chiapar do 61 1, 20 | marchese ancora te vol ben; vorave farlo vegnir in casa, e 62 3, 8 | recorer in casa mia, e no vorave ch’el fusse un pretesto 63 3, 11 | abiè paura.~PASQUAL. No vorave precipitar.~ARL. Se i vien 64 3, 14 | xe morto.~MEN. No me lo vorave più recordar. Me sento el Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
65 Pre | volesselo pagar i mi fatti, che vorave rancurarli tutti. (Questa Il campiello Atto, Scena
66 1, 2 | confidarve al mio pensier,~Vorave destrigarme;~Perché dopo 67 1, 4 | de colù; el va dizendo:~«Vorave nezza, che ve maridezzi».~ 68 2, 2 | raìse,~Ve voggio ben assae; vorave certo~Véderve ben logada.~ 69 2, 4 | ZORZETTO Cossa voleu?~LUCIETTA Vorave un servizietto.~ZORZETTO 70 4, 2 | vi ha detto?~GASPARINA No vorave,~Che el me zentizze. Vago La casa nova Atto, Scena
71 1, 1 | gnente a nissun, vedè, che no vorave mai, che i disesse che conto 72 1, 1 | sti omeni sora de mi; no vorave, che el me avesse da far 73 1, 13 | e se la se contenta, no vorave privarmene per adesso.~Cecilia: 74 1, 15 | Sono a servirvi.~Meneghina: Vorave, che me disessi...~Anzoletto: 75 1, 16 | lustrissime qua desuso ghe vorave far visita.~Meneghina: A 76 2, 6 | da novo qua de sotto, la vorave reverir. ~Checca: Xela la 77 2, 7 | adessadesso vien so cugnada, e no vorave, che l' al cognossesse, 78 2, 9 | carega.~Meneghina: (da sé) (Vorave che la se destrigasse.)~ 79 2, 9 | barche, in apartamenti, vorave metter da banda per aver 80 3, 3 | gh'ha un bon marìo, el se vorave sempre darente, n'è vero?~ 81 3, 3 | nissun impiego?~Checca: El se vorave impiegar.~Cristofolo: Gh' 82 3, 7 | la vedo. ~Anzoletto: No vorave che la fosse andada... ~ 83 3, ul | Cristofolo: (Ho capìo. No vorave, che do done in casa me La castalda Atto, Scena
84 2, 13 | Co avesse da farla, la vorave zovene.~COR. E con una giovane Il contrattempo Atto, Scena
85 3, 3| Basta; per far ben, no vorave aver dei disgusti.~ ~ ~ ~ La donna di garbo Atto, Scena
86 1, 9| volessi bene.~ARL. Mi te vorave ben mi, ma ti è ti, che 87 3, 5| signor Florindo?~MOM. Sì, ma vorave... Cara fia, no me impiantè.~ 88 3, 6| el negozio de Rosaura? No vorave mo gnanca). (da sé)~DOTT. Le donne curiose Atto, Scena
89 3, 4| qualcossa de grando, i ne vorave precipitar.~LEAN. Queste Le donne gelose Atto, Scena
90 1, 6| porterò.~LUG. I batte.~BOL. No vorave esser visto.~LUG. Andè in 91 1, 9| do, se posso.~BAS. Ancuo vorave andar in mascara, e no vorave 92 1, 9| vorave andar in mascara, e no vorave esser cognossù. Me xe stà 93 1, 14| savesse dove che el fusse, vorave ben andarlo a scaturir fora.~ 94 2, 16| nissun che me compagna. Vorave che ve immascheressi, e 95 2, 18| siora Giulia, in casa mia no vorave che fessimo pettegolezzi. 96 3, 5| da quella che son, che vorave andar dove che se va185.~ I due gemelli veneziani Atto, Scena
97 1, 6| piase quel bel visetto. Vorave... Caro sior missier, feme 98 1, 7| Saveu quante putte7 che vorave esser desprezzae in sta 99 1, 7| di me.~ZAN. Seguro che me vorave devertir, ma col matrimonio.~ 100 1, 13| nome de Tonin, perché no vorave esser cognossuo.~FLOR. E 101 1, 13| siete padrone.~TON. No vorave darve incomodo.~FLOR. A 102 1, 18| bezzi e co sta roba, che ghe vorave far un regalo e giustarla.~ 103 1, 19| scatola de velen, che no vorave che me arrivessi a tossegar42 104 2, 3| tutti de balla47. No vorave intrar in qualche impegno). ( 105 2, 9| patrona no la se vede. No vorave che i m’avesse tolto per 106 2, 10| sarò inteso... basta... no vorave che l’andasse in collera.~ 107 3, 9| arzento che no xe mio; anzi vorave che in quella borsa ghe 108 3, 22| Pazenzia! ghavè rason. Vorave scampar dalle donne, e no Il genio buono e il genio cattivo Atto, Scena
109 1, 1 | Me despiase co dormo. No vorave mai indormenzarme per no 110 1, 3 | non si vede più.~ARL. No vorave che anca sti bezzi m'andasse 111 3, 4 | Donca me raccomando a ela. Vorave cognosser qualche bella 112 3, 11 | mi farò cussì. Per altro vorave saver... Ma eccola qua; Il feudatario Atto, Scena
113 1, 6| palazzo l'è mezzo diroccà. No vorave che fessimo scene. Poco La figlia obbediente Atto, Scena
114 1, 12| voggio ben a mia fia; e no vorave, che pentindose d’averla 115 2, 9| Se casca el teatro, no me vorave copar.~BRIGH. Eh! va via, 116 3, 4| Che volete di più?~PANT. Vorave aver una fia contenta.~ROS. Il frappatore Atto, Scena
117 2, 6| par de cognosserlo, ma no vorave fallar). (da sé)~BEAT. ( Il giuocatore Atto, Scena
118 1, 3| vita. Me vôi provar. Ma no vorave che el se desmissiasse. ( 119 1, 3| ha fatto, sia ben fatto. Vorave sconderli, acciò nol me La donna di testa debole Atto, Scena
120 1, 15 | ve voggio ben, e ve ne vorave anca de più, se ve contegnissi Una delle ultime sere di carnovale Atto, Scena
121 1, 2 | compagnia.~DOMENICA (Mi vorave, che vegnisse sior Anzoletto).~ ~ 122 1, 6 | santolo Zamaria. De diana! la vorave, che fosse vegnua senza 123 1, 13 | àla suggizion?~DOMENICA No vorave, che la disesse... Ghe la 124 1, 14 | POLONIA Che dirò... No vorave, che 'l me sentisse.~DOMENICA 125 1, 15 | lassemo le burle da banda. Mi vorave, che fessi del ben. Ma finalmente, 126 1, 18 | voria, che l'andasse; ma no vorave gnanca esser causa mi, che ' 127 2, 6 | tempo, se me licenza, ve vorave parlar).~ZAMARIA Sior sì, 128 2, 7 | DOMENICA Mi no saveria; no vorave dir un sproposito. Sessanta? ( 129 3, 1 | DOMENICA Poverazza! La vorave el quarto mario.~POLONIA L'impostore Atto, Scena
130 1, 1| Avemo saltà le mura: no vorave che i ne fasse saltar da 131 1, 10| Sti tremile zecchini no li vorave pagar). (da sé, e parte)~ ~ ~ 132 2, 10| qua colla lista, che el vorave esser pagà.~ORAZ. Fallo La famiglia dell’antiquario Atto, Scena
133 1, 20 | qua un cavalier che ghe vorave far visita.~DORALICE Un Il geloso avaro Atto, Scena
134 1, 6 | me n'importa troppo; e no vorave spender mi l'osso del collo 135 1, 7 | trovar sul fatto. Ma no vorave entrar in qualche brutto La madre amorosa Atto, Scena
136 1, 14 | perché el so amor el lo vorave tutto per elo. Olà, cossa Le massere Atto, Scena
137 1, 7 | per.~~~~~~ANZOLETTO:~~~~Vorave un secchio d'acqua.~~~~~~ 138 2, 1 | Regali a una par mia? vorave véder questa!~~Senti, desgraziadela, 139 3, 6 | Ma gh'ho paura assae, no vorave fallar.~~~~~~GNESE:~~~~Sentì; 140 4, 3 | DOROTEA:~~~~La veda, no vorave torme una bissa in sen.~~( 141 4, 6 | el sia.~~~~~~BIASIO:~~~~Vorave e no vorave...~~~~~~ZULIAN:~~~~ 142 4, 6 | BIASIO:~~~~Vorave e no vorave...~~~~~~ZULIAN:~~~~No so...~~~~~~ 143 5, 1 | La mor da zelusia. La vorave esser sola.~~L'ha paura 144 5, 2 | dice?~~~~~~ROSEGA:~~~~La vorave... via, no la se vergogna. ( 145 5, 4 | da regina;~~E mi mo esser vorave nassua una contadina,~~Con 146 5, 8 | vostri inchini,~~Perder mi no vorave l'anello e i tre zecchini.~~~~~~ Le morbinose Atto, Scena
147 2, 3 | zavariar).~~~~~~BETTINA:~~~~(No vorave che Bortolo...)~~~~~~LUCIETTA:~~~~ I morbinosi Atto, Scena
148 1, 1| matina.~~Tuti arente de lori vorave i più bei grugni:~~Se farave 149 1, 6| almanco qualchedun,~~No vorave seguro che stessimo a dezun.~~~~~~ 150 1, 7| sospeto?~~~~~~TON.~~~~Me vorave fermar. Gh'avaressi un liogheto?~~~~~~ 151 5, 1| che sior Lelio bala, ghe vorave parlar.~~~~~~OTT.~~~~Sono I pettegolezzi delle donne Atto, Scena
152 1, 16 | posso tor. Mio pare no me vorave in casa né mi, né ella. Il poeta fanatico Atto, Scena
153 3, 16| gnente minchione,~Le ne vorave scortegar la pelle;~Tutte Componimenti poetici Parte
154 Dia1 | Ma, cara, femo presto.. ~Vorave dir el resto,~Ma un certo 155 Dia1 | gnente minchione, ~Le ne vorave scortegar la pelle; ~Tutte 156 Dia1 | cosse ha el Sibiliato, ~Ve vorave provar con fondamento, ~ 157 Dia1 | sti siorazzi187 ~So che i vorave aver tutto per elli;~E i 158 Dia1 | sta sorte de Fameggie ~Ghe vorave sie mesi, e ancora più.~ 159 Dia1 | presto, contento e san. ~Vorave che sto zorno fusse quel 160 Dia1 | nobile fameggia assicurada.~Vorave se podesse, in testimonio~ 161 Dia1 | de no poder fenir,~E no vorave comparir ingrato. ~L’opera 162 Dia1 | varir da l’opinion ~Ghe vorave el remedio del baston.~XXIII~ 163 TLiv | cussì degno cavalier.~Ma no vorave qualche romanzina351, ~Dandoghe, 164 TLiv | gnente i devertisse; ~I vorave star soli, e i ghe patisse.~ 165 TLiv | ho piaser de parer bon,~Vorave che ghe dessi un’ochiadina,~ 166 TLiv | avegnir, ~Che incontrar no vorave la desgrazia~De star a spasso, 167 TLiv | Ognissanti, ~E da vu se vorave un sonetin;~Ve dirò de la 168 TLiv | occasion,~E se podesse me vorave tor~Quattro zorni de più, 169 TLiv | rode e insidia.~Ogni dona vorave esser patrona, ~E fina una 170 TLiv | dona, e fusse zoveneta, ~Me vorave anca mi serar drento.~ Il prodigo Atto, Scena
171 1, 6| spesa vorresti fare?~TRUFF. Vorave farme un abito de panno 172 1, 6| pochetto de guarnizion. Vorave farme un tabarro da galantomo, 173 1, 14| cento zecchini, che ve li vorave donar.~DOTT. Sfortuna mia 174 3, 11| cossa che staga ben. No vorave che, col fe vu, el fasse Il raggiratore Atto, Scena
175 1, 3| ostinazion de Giacomina, ghe vorave el verbera verbera de sior 176 1, 3| Claudia m’ha dito... Ma no vorave fallar el nome. Donna Claudia 177 1, 3| vorresti tu sa pere da me?~ARL. Vorave saver, se in casa de don 178 1, 3| per me.~ARL. Ma la verità vorave saver. Alla madre, o alla 179 1, 3| Ho inteso, sior Conte el vorave matrimoniar.~CON. Prendi 180 1, 3| Fa quel che ti dico.~ARL. Vorave sta volta che fessi a mio 181 1, 15| causa de un servitor che vorave andar a servir, e i m’ha 182 2, 1| per el vostro scudo, ma no vorave rischiar el mio malamente.~ 183 3, 7| andate al diavolo.~ARL. Eppur vorave far un’altra scomessa con 184 3, 13| trova?~ARL. L’è qua, che el vorave véder i so do fioli.~JAC. Il tutore Atto, Scena
185 1, 8| ROS. Niente.~PANT. (No la vorave metter in malizia). (da 186 1, 10| tutela de vostra nezza18. Vorave che se fessimo onor, e che I rusteghi Atto, Scena
187 1, 6 | mondo, che vu.~FILIPPETTO No vorave, che, per causa mia, el 188 1, 6 | MARINA Se savesse come far, vorave farvelo mi sto servizio.~ 189 2, 1 | Cossa voressi?~LUCIETTA Vorave anca mi comparir cofà7 le 190 2, 9 | racomando. (a Felice)~FELICE No vorave desgustar siora Margarita.~ Il servitore di due padroni Atto, Scena
191 1, 1 | de laorar ben in cusina. Vorave che ne fessi un per de piatti 192 1, 2 | TRUFFALDINO L'è un forestier che vorave vegnir a farghe una visita ( 193 1, 5 | BRIGHELLA Tutto va bene, ma no vorave esser causa mi che sior Sior Todero brontolon Atto, Scena
194 1, 1 | cielo, gh'ho casa mia, e ghe vorave far véder che no gh'ho bisogno 195 1, 1 | CEC. Cara siora parona, no vorave che la credesse...~MARC. 196 1, 3 | Fortunata~ ~MARC. Sior sì, nol vorave mai che da mi vegnisse nissun. 197 1, 3 | l'ha sempre ditto ch'el vorave che mia fia se logasse; 198 1, 7 | Se la xe contenta, ghe vorave parlar.~TOD. Coss'è, sior? 199 1, 7 | muggier?~PELL. Sior no, ghe vorave parlar de mia fia.~TOD. 200 1, 11 | che, se la fusse mia, ghe vorave ben. Vedo che la me compatisse, 201 2, 3 | Che se el se contenta, la vorave vegnirghe a dir do parole.~ 202 2, 6 | i sussuri e le disunion, vorave anca inzegnarme de remediarghe 203 2, 6 | ghe auguro la morte; ma vorave che el pensasse che ghe 204 2, 6 | no l'ha da tiranneggiar. Vorave che el pensasse che se so 205 2, 8 | diga, siora patrona, ghe vorave confidar una cossa.~MARC. 206 2, 8 | l'aveu savesto?~CEC. No vorave che qualchedun me sentisse. ( 207 2, 11 | dìsela? Gnente affatto. Vorave esser in caso de poderla 208 3, 3 | MENEG. Avanti d'andar via, vorave riverir siora Marcolina.~ 209 3, 8 | Desiderio~ ~DESID. (Son intrigà. Vorave dirghelo a siora Marcolina, Torquato Tasso Atto, Scena
210 5, 7 | spazza,~~Che ai gonzi la vorave vender pan per fugazza.~~ Il teatro comico Atto, Scena
211 2, 6 | che nol me dirà de no. Ma vorave sentir da vu le mie care L'uomo di mondo Atto, Scena
212 1, 5| no i se contenta mai! I vorave vadagnar quanto mi; bisogna 213 1, 7| de un'ora almanco. I me vorave far zoso, ma per adesso 214 1, 10| vaga a trovar la lettera. (Vorave che el dasse liogo22 sto 215 1, 13| Momolo me fa del ben, e no lo vorave perder, ma no so quala far.~ 216 2, 3| el zergo. Sior Dottor me vorave puzar sta so putta, e per 217 2, 18| Avanti de avisar Brighella, vorave pregarve d'un altro servizio. 218 3, 15| xe a tempo.~TRUFF. Siori, vorave dir una parola anca mi.~ Il vecchio bizzarro Atto, Scena
219 2, 10 | se la se contenta, ghe vorave far una visita.~ARG. Non 220 2, 13 | mi no merito tanto. (No vorave che anca sta patrona se 221 3, 10 | apre la lanterna)~BRIGH. No vorave...~PANT. Andè via de qua, 222 3, 16 | digo de più, perché no me vorave far strapazzar. Mi l'intendo La vedova scaltra Atto, Scena
223 1, 3 | diseva per questo, ma no vorave che el sior Pantalon....~ 224 1, 13 | capìo che sorte de vin ch’el vorave bever; ghe xe anca in casa 225 1, 13 | in casa quella putta. No vorave...No no, alla larga) (a 226 2, 7 | Franzesi, che ho cognossù. No vorave scordarme el complimento, 227 2, 7 | tesoretto ancora per te.~Arl. No vorave che el piccolo tesoretto I puntigli domestici Atto, Scena
228 1, 11| parole offensive.~ARL. No vorave che...~COR. Che serve? mi 229 2, 13| veda sto omo de Palazzo, el vorave darghe una carta.~OTT. Cosa 230 2, 14| strazzi va all'aria: no vorave mi tor de mezzo. Me despiase 231 2, 14| che la me ne voia a mi. No vorave lassarla.~ARL. (L'è qua La putta onorata Atto, Scena
232 1, 7| perché ho fato lissia17. Vorave destender, ma no me fido.~ 233 2, 18| El cielo m’agiuta. No vorave andar de palo in frasca80. 234 2, 18| xestu, anema mia. No te vorave perder; no vorave, che ti 235 2, 18| No te vorave perder; no vorave, che ti t’avessi fato mal). ( 236 2, 21| fussi più vecchio de mi, te vorave far siar a forza de remae.~ 237 2, 22| barca. Sior Pantalon, no vorave che el spasemo me fasse 238 3, 5| stufa de star al scuro. Vorave che l’andasse a tor una
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License