grassetto = Testo principale
                       grigio = Testo di commento
Il ventaglio
    Atto, Scena
1 0, per| merciaia ~Coronato, oste ~Crespino, calzolaio ~Moracchio, contadino 2 1, 1| Giannina, Susanna, Coronato, Crespino, Moracchio, Scavezzo, Limoncello, 3 1, 1| mano ed una penna da lapis. CRESPINO a sedere al suo banchetto, 4 1, 1| seguita, staccia e ripesta)~CRESPINO Ehi Coronato. (lavorando 5 1, 1| CORONATO Cosa volete mastro Crespino?~CRESPINO Il signor Conte 6 1, 1| volete mastro Crespino?~CRESPINO Il signor Conte non vuole 7 1, 1| volete finire questa mattina?~CRESPINO Signor illustrissimo non 8 1, 1| cosa fate? (con sdegno)~CRESPINO Accomodo le sue scarpe vecchie.~ 9 1, 1| impertinente. (si mette a leggere)~CRESPINO Coronato! (ridendo batte, 10 1, 1| ch'io non posso soffrire).~CRESPINO (Povera Giannina! Quando 11 1, 1| ora ch'ella divenga mia).~CRESPINO (Che bella grazia che ha 12 1, 3| poter dire due parole a Crespino; ma non vorrei che ci fosse 13 1, 3| leggendo) Signora Geltruda.~CRESPINO Cosa ha trovato di bello 14 1, 3| siete un ignorantaccio?~CRESPINO (Ci scometto che ne so più 15 1, 3| volgarmente una favola.~CRESPINO (Maledetto! Una favola! 16 1, 3| l'ho trovata. Sentite...~CRESPINO (Maledetto! legge le favole!) ( 17 1, 3| principiate a battere? (a Crespino)~CRESPINO Non vol che li 18 1, 3| a battere? (a Crespino)~CRESPINO Non vol che li metta li 19 1, 4| non credo mai).~CORONATO e CRESPINO: (mostrano curiosità di 20 1, 4| sono mai queste smanie?)~CRESPINO (Getta via la rocca?) (colla 21 1, 4| caccia, e si ferma qui).~CRESPINO (Quanto pagherei sentire!) ( 22 1, 4| che vorreste maritarvi a Crespino... (dicendo così si volta, 23 1, 4| Che baronata è questa?~CRESPINO Io lavoro, signore. (torna 24 1, 4| avere delle doti, e acciò Crespino sia vostro marito.~GIANNINA 25 1, 4| glie lo di nascosto)~CRESPINO (Le qualche cosa). (tirando 26 1, 4| mi premesse non parlerei.~CRESPINO (s'alza pian piano dietro 27 1, 4| confidenze, i regali...~CRESPINO Alto alto padron mio! (entra 28 1, 4| deggio rendere questi conti.~CRESPINO E voi che confidenza avete 29 1, 4| non mi rompete la testa.~CRESPINO Voglio saperlo assolutamente. ( 30 1, 4| promessa da suo fratello.~CRESPINO Ed io ho la parola da lei, 31 1, 4| ci toccheremo la mano. (a Crespino)~CRESPINO Cosa vi ha dato 32 1, 4| toccheremo la mano. (a Crespino)~CRESPINO Cosa vi ha dato il signor 33 1, 4| dirà. (corre da Susanna)~CRESPINO Che abbia comprato qualche 34 1, 4| Un ventaglio. (ridendo)~CRESPINO Sapete voi che cosa ha donato 35 1, 4| a Giannina, con forza)~CRESPINO Voi non c'entrate. ( una 36 1, 4| alza la mano, e minaccia Crespino)~CRESPINO (lo stesso)~GIANNINA 37 1, 4| mano, e minaccia Crespino)~CRESPINO (lo stesso)~GIANNINA Per 38 1, 4| GIANNINA (vorrebbe seguitarla. Crespino la trattiene) Lasciatemi 39 1, 4| trattiene) Lasciatemi stare.~CRESPINO Lasciatemi vedere il ventaglio. ( 40 1, 4| si accosta a Giannina)~CRESPINO Non tocca a voi vi dico. ( 41 1, 4| s'accosta alla sua casa)~CRESPINO Ditelo a me Giannina. (accostandosi 42 1, 4| A me quest'affronto? (a Crespino) Per causa vostra. (minacciandolo)~ 43 1, 4| vostra. (minacciandolo)~CRESPINO Voi siete un impertinente.~ 44 1, 4| sangue. (minacciandosi)~CRESPINO Non ho paura di voi. (minacciandosi)~ 45 1, 4| dev'esser mia. (con forza)~CRESPINO No, non lo sarà mai. E se 46 1, 4| credete di aver che fare?~CRESPINO Io sono un galantuomo, e 47 1, 4| CORONATO Ed io cosa sono?~CRESPINO Non so niente.~CORONATO 48 1, 4| CORONATO Sono un oste onorato.~CRESPINO Onorato?~CORONATO Come! 49 1, 4| avreste voi qualche dubbio?~CRESPINO Non sono io che lo mette 50 1, 4| CORONATO E chi dunque?~CRESPINO Tutto questo villaggio.~ 51 1, 4| vecchio per il cuoio nuovo.~CRESPINO Né io vendo l'acqua per 52 1, 4| Cielo... (alza la mano)~CRESPINO Ehi!... (fa lo stesso)~CORONATO 53 1, 4| mette la mano in tasca)~CRESPINO La mano in tasca! (corre 54 1, 4| prende la sua banchetta)~CRESPINO (lasciai ferri e prende 55 1, 5| temendo però di buscare)~CRESPINO Hai ragione che porto rispetto 56 1, 5| motivo della vostra contesa?~CRESPINO Dirò, signore... Non ho 57 1, 5| delle Case nove. (ridendo)~CRESPINO Se ella crede di volermi 58 1, 5| una bellezzarara...”~CRESPINO (Ho capito). Con sua licenza.~ 59 1, 5| Dov'andate? Venite qui.~CRESPINO Se mi permette, vado a terminar 60 1, 5| accomodate col cuoio vecchio.~CRESPINO Verrò da voi per avere del 61 1, 5| ciabattino, né il calzolaro.~CRESPINO Non importa, mi darete della 62 1, 5| Mi parrebbe che da me a Crespino...~CONTE Oh, non vi è paragone. 63 2, 2| hanno detto che Coronato e Crespino si volevano dare.~SUSANNA 64 2, 6| Voi siete innamorata in Crespino.~GIANNINA Oh, per me ha 65 2, 6| Coronato.~CONTE Giuro al Cielo, Crespino non lo sposarete.~GIANNINA 66 2, 13| ascoltare; e detti [poi Crespino.]~ ~EVARISTO Cosa volete 67 2, 13| agitazioni, di confusioni.~CRESPINO (con un sacco di curame 68 2, 13| testimonio dell'amor mio.~CRESPINO (Buono, sono arrivato a 69 2, 13| la maniera di consolarlo!~CRESPINO (Brava!)~EVARISTO Sì ad 70 2, 13| altra mi fa compassione.~CRESPINO (mette qui il sacco, tira 71 2, 13| niente)~GIANNINA Oh, ecco Crespino. Ben ritornato. Dove siete 72 2, 13| Dove siete stato sin ora?~CRESPINO Non vedete? A comprare del 73 2, 13| sono che delle male lingue.~CRESPINO Eh le male lingue avranno 74 2, 13| cosa possono dire di me?~CRESPINO Cosa m'importa che dicano, 75 2, 13| dicessero la ciabattina.~CRESPINO Quando?~GIANNINA Quando 76 2, 13| Quando sarò vostra moglie.~CRESPINO Eh!~GIANNINA Eh! cosa questo 77 2, 13| cosa vuol dir questo eh?~CRESPINO Vuol dire che la signora 78 2, 13| avete bevuto questa mattina?~CRESPINO Non son pazzo, non ho bevuto, 79 2, 13| volete ch'io vi capisca.~CRESPINO Vuol che mi spieghi? Mi 80 2, 13| GIANNINA Col signor Evaristo?~CRESPINOGiannina mia... voi conoscete 81 2, 13| GIANNINA Oh matto! (ridendo)~CRESPINO In verità se sapessi la 82 2, 13| GIANNINA Oh matto! (come sopra)~CRESPINO Giannina conservatemi l' 83 2, 13| poi matto. (come sopra)~CRESPINO Io matto?~GIANNINA Sì, voi, 84 2, 13| stramatto, e di di matto.~CRESPINO Corpo del diavolo non ho 85 2, 13| Evaristo?~GIANNINA Matto.~CRESPINO E quello che gli avete risposto?~ 86 2, 13| risposto?~GIANNINA Matto.~CRESPINO Giannina finite con questo 87 2, 13| abbia della premura per me?~CRESPINO Non so niente.~GIANNINA 88 2, 13| bestia per averne per lui?~CRESPINO Non so niente.~GIANNINA 89 2, 13| consolava con me. Avete capito?~CRESPINO Né anche una parola.~GIANNINA 90 2, 13| persuaso della mia innocenza?~CRESPINO Non troppo.~GIANNINA Quando 91 2, 13| Sposerò Coronato. (presto)~CRESPINO Adagio, adagio. Non andate 92 2, 13| dica matto? Caro il mio Crespino che vi voglio tanto bene 93 2, 13| sposino. (accarezzandolo)~CRESPINO E cosa vi ha donato il signor 94 2, 13| dolcementei)~GIANNINA Niente.~CRESPINO Niente sicuro? niente?~GIANNINA 95 2, 13| che subito sospetterebbe).~CRESPINO Posso esser certo?~GIANNINA 96 2, 13| Ma via non mi tormentate.~CRESPINO Mi volete bene?~GIANNINA 97 2, 13| GIANNINA Sì vi voglio bene.~CRESPINO Via facciamo la pace. (le 98 2, 13| GIANNINA Matto. (ridendo)~CRESPINO Ma perché matto? (ridendo)~ 99 2, 14| Cosa c'entrate con me voi?~CRESPINO Da chi ha avuto un regalo? ( 100 2, 14| GIANNINA Non è vero niente.~CRESPINO Non è vero niente?~CORONATO 101 2, 14| non deve importare, io amo Crespino, e sarò moglie del mio Crespino.~ 102 2, 14| Crespino, e sarò moglie del mio Crespino.~CRESPINO E bene che regalo 103 2, 14| moglie del mio Crespino.~CRESPINO E bene che regalo è? (a 104 2, 14| CORONATO Un ventaglio.~CRESPINO Un ventaglio? (a Giannina, 105 2, 14| GIANNINA (Maladetto colui).~CRESPINO Avete ricevuto un ventaglio? ( 106 2, 14| avete ancora in saccoccia.~CRESPINO Voglio veder quel ventaglio.~ 107 2, 14| GIANNINA Signor no. (a Crespino)~CORONATO Troverò io la 108 2, 15| Eccolo qui. (lo fa vedere)~CRESPINO A me, a me. (lo vorrebbe 109 2, 15| Piuttosto lo voglio dare a Crespino.~MORACCHIO Da' qui dico.~ 110 2, 15| Da' qui dico.~GIANNINA A Crespino. ( il ventaglio a Crespino, 111 2, 15| Crespino. ( il ventaglio a Crespino, e corre in casa)~CORONATO 112 2, 15| qui.~MORACCHIO Date qui.~CRESPINO Non l'avrete. (tutti due 113 2, 15| avrete. (tutti due attorno a Crespino per averlo, egli fugge via 114 2, 16| piante avvelenate. (entra)~CRESPINO (traversa il teatro, e va 115 2, 16| son qui. (va per entrare)~(Crespino, Coronato, Moracchio da 116 2, 16| boccette, che si fracassano. Crespino casca e perde il ventaglio. 117 2, 16| io. (entra nell'osteria)~CRESPINO Oh maladetti! Mi hanno stroppiato. 118 3, 1| Scena Prima. Conte, Barone, Crespino, Tognino, Coronato, Scavezzo, 119 3, 1| del CONTE e del BARONE. — CRESPINO esce dalla bottega con del 120 3, 1| alla speziaria ed entra. Crespino si mette a tagliare il pane, 121 3, 1| Coronato passa davanti a Crespino, lo guarda e ride, Crespino 122 3, 1| Crespino, lo guarda e ride, Crespino lo guarda e freme. Coronato 123 3, 1| portato la prima barila. Crespino guarda dietro a Coronato 124 3, 1| ed entra. Tognino spazza, Crespino prende il suo boccale e 125 3, 1| casa, e serra la porta. Crespino esce dall'osteria col boccale 126 3, 1| siede e si mette a filare. Crespino si mette a sedere; fa vedere 127 3, 1| strada. Passa davanti a Crespino e ride. Crespino mangia 128 3, 1| davanti a Crespino e ride. Crespino mangia e ride. Coronato 129 3, 1| osteria mangia, ride ed entra. Crespino tira fuori il ventaglio, 130 3, 2| lo portasse via). (entra)~CRESPINO (ride forte)~SUSANNA Avete 131 3, 2| il cuor contento signor Crespino, ridete molto di gusto.~ 132 3, 2| ridete molto di gusto.~CRESPINO Rido perché ho la mia ragione 133 3, 2| rodere dalla rabbia. (a Crespino)~CRESPINO Rabbia? E di che 134 3, 2| dalla rabbia. (a Crespino)~CRESPINO Rabbia? E di che avete rabbia?~ 135 3, 2| nelle mani di Coronato.~CRESPINO Sì, è nelle mani di Coronato. ( 136 3, 2| GIANNINA E per che cosa ridete?~CRESPINO Rido perché è nelle mani 137 3, 2| crediate di farmi paura.~CRESPINO (dalla bottega) Cosa c'è? 138 3, 2| e non vuol che si parli.~CRESPINO Siete in collera Giannina? ( 139 3, 2| testa, e brontola da sé)~CRESPINO Sono io che vi maltratta 140 3, 2| parla per me. (burlandosi)~CRESPINO Gran cosa! In questo recinto 141 3, 2| sono delle male lingue...~CRESPINO Tacete, ch'è vergogna...~ 142 3, 2| dire delle scioccherie.~CRESPINO E vuol esser l'ultima.~GIANNINA 143 3, 2| chi non mi vuole mi lasci.~CRESPINO Zitto, zitto non vi fate 144 3, 2| entra nella speziaria)~CRESPINO Bisogna che ci sia qualcheduno 145 3, 2| signora Candida! (forte)~CRESPINO Che male ha?~GIANNINA Che 146 3, 2| male ha la signora Candida.~CRESPINO Che male ha? (a Susanna)~ 147 3, 2| voi non si può parlare.~CRESPINO Vorrei ben sapere, come 148 3, 2| Via, via la non si scaldi.~CRESPINO Lasciatela dire. (a Giannina)~ 149 3, 2| quando è così, parlerò.~CRESPINO Zitto zitto, viene la signora 150 3, 2| parlerò). (siede e lavora)~CRESPINO (Se posso venire in chiaro 151 3, 3| GELTRUDA (Che maniera gentile!) Crespino.~CRESPINO Signora. (si alza)~ 152 3, 3| maniera gentile!) Crespino.~CRESPINO Signora. (si alza)~GELTRUDA 153 3, 3| trovi il signor Evaristo?~CRESPINO No signora, in verità non 154 3, 3| vedere se fosse nell'osteria.~CRESPINO La servo subito. (va nell' 155 3, 3| Piuttosto. Ma aspettiamo Crespino.~SUSANNA Eccolo.~CRESPINO ( 156 3, 3| Crespino.~SUSANNA Eccolo.~CRESPINO (dall'osteria)~GELTRUDA 157 3, 3| osteria)~GELTRUDA E così?~CRESPINO Non c'è, signora. L'aspettavano 158 3, 3| dovrebbe essere ritornato.~CRESPINO Oh, è ritornato sicuramente. 159 3, 3| c'è. (guarda in bottega)~CRESPINO Dallo speziale nemmeno. ( 160 3, 3| vedete, se lo ritrovate.~CRESPINO Vado subito per servirla.~ 161 3, 3| casa della merciaia. (a Crespino)~CRESPINO Sarà servita. ( 162 3, 3| della merciaia. (a Crespino)~CRESPINO Sarà servita. (s'incammina)~ 163 3, 3| delle belle cose. (entra)~CRESPINO Vi sono degl'imbrogli con 164 3, 4| e detto [poi Coronato]~ ~CRESPINO Oh, mi sapreste dire dove 165 3, 4| sono? Il suo servitore?~CRESPINO Gran cosa veramente! non 166 3, 4| lo vedreste. (si avanza)~CRESPINO Limoncino del diavolo.~LIMONCINO 167 3, 4| Cos'è questo Limoncino?~CRESPINO Vieni vieni a farti rappezzare 168 3, 5| qua, Moracchio, Coronato, Crespino... Uh maledetti quanti che 169 3, 6| GIANNINA Io l'ho dato a Crespino...~EVARISTO Ehi? Dove siete? 170 3, 6| EVARISTO Ehi? Dove siete? Crespino! (corre alla bottega)~GIANNINA 171 3, 6| me.~GIANNINA Non l'ha più Crespino.~EVARISTO Ma chi lo ha? 172 3, 8| aiuto di Evaristo [seguono Crespino e Timoteo, poi il Conte]~ ~ 173 3, 8| Timoteo, poi il Conte]~ ~CRESPINO (di strada) Oh eccolo qui 174 3, 8| dell'acqua. (a Limoncino)~CRESPINO Del vino, del vino. (corre 175 3, 8| stroppia assolutamente).~CRESPINO (dalla bottega con un fiasco 176 3, 8| Pare che rinvenga un poco.~CRESPINO Oh questo fa risuscitare 177 3, 8| meglio di una lancetta.~CRESPINO Un rasoio?~GIANNINA Un rasoio?~ 178 3, 8| vorrebbe andare anch'ella)~CRESPINO Giannina? (la chiama)~GIANNINA 179 3, 8| chiama)~GIANNINA Cos'è?~CRESPINO Siete molto compassionevole 180 3, 8| siamo la causa del suo male.~CRESPINO Per voi non so che dire. 181 3, 8| maladetto ventaglio. (entra)~CRESPINO Maladetto ventaglio! L'avrò 182 3, 8| mostrando aver ben mangiato)~CRESPINO (Quasi, quasi... Sì questo 183 3, 8| ventaglio)~CONTE Oh buon giorno, Crespino.~CRESPINO Servitor di V. 184 3, 8| Oh buon giorno, Crespino.~CRESPINO Servitor di V. S. illustrissima.~ 185 3, 8| accomodate le scarpe? (piano)~CRESPINO Domani sarà servita. (fa 186 3, 8| di bello in quella carta?~CRESPINO È una cosa che ho trovato 187 3, 8| CONTE Lasciate vedere.~CRESPINO Si servi. (glie lo )~CONTE 188 3, 8| fare di questo ventaglio?~CRESPINO Io veramente non saprei 189 3, 8| CONTE Lo volete vendere?~CRESPINO Oh venderlo! Io non saprei 190 3, 8| non può valere gran cosa.~CRESPINO Io avrei piacere che valesse 191 3, 8| CONTE Per venderlo bene.~CRESPINO No in verità, illustrissimo. 192 3, 8| donare a me? (contento)~CRESPINO Ma come non sarà cosa da 193 3, 8| regalo, e mi farò onore).~CRESPINO Ma la supplico d'una grazia.~ 194 3, 8| Cosa volete? Parlate.~CRESPINO La prego non dire di averlo 195 3, 8| CONTE Non volete altro?~CRESPINO Niente altro.~CONTE (Via 196 3, 8| avventura l'avreste rubbato?~CRESPINO Perdoni illustrissimo, non 197 3, 8| ci so vedere la ragione.~CRESPINO Eh c'è la sua ragione. ( 198 3, 8| ridendo)~CONTE E qual è?~CRESPINO Le dirò. Io ho un'amorosa.~ 199 3, 8| so benissimo. È Giannina.~CRESPINO E se Giannina sapesse che 200 3, 8| veramente volontà di sposarla?~CRESPINO Per dirle la verità... Le 201 3, 8| questa sera, se voi volete.~CRESPINO Davvero!~CONTE Che sono 202 3, 8| Cosa val la mia protezione!~CRESPINO Ma Coronato che la pretende?~ 203 3, 8| Vi vuol bene Giannina?~CRESPINO Assai.~CONTE Bene dunque. 204 3, 8| fidatevi della mia protezione.~CRESPINO Fin qui l'intendo ancor 205 3, 8| Fidatevi della mia protezione.~CRESPINO Mi raccomando dunque alla 206 3, 8| Sì, alla mia protezione.~CRESPINO Vado a terminare d'accomodar 207 3, 8| bisogno d'un paio di nuove.~CRESPINO La servirò.~CONTE Eh! le 208 3, 8| vendo la mia protezione.~CRESPINO Oh per un paio di scarpe!~ 209 3, 8| fare le vostre faccende.~CRESPINO Vado subito. (va per andare 210 3, 8| poco a poco lo esamina)~CRESPINO (Oh cospetto di bacco! Mi 211 3, 8| alla finestra) (Non vedo Crespino. Dove sarà andato a quest' 212 3, 11| e detti [poi Giannina]~ ~CRESPINO (Oh, eccolo qui). Signore 213 3, 11| verrò subito ad obbedirla.~CRESPINO Sarà servito. Come sta? 214 3, 11| cielo sto meglio assai.~CRESPINO Me ne consolo infinitamente. 215 3, 11| EVARISTO Io credo di sì.~CRESPINO È una buona ragazza Giannina.~ 216 3, 11| che vi ama teneramente.~CRESPINO L'amo anch'io, ma...~EVARISTO 217 3, 11| ma...~EVARISTO Ma che?~CRESPINO Mi hanno detto certe cose...~ 218 3, 11| detto qualche cosa di me?~CRESPINO Per dir la verità, signor 219 3, 11| vostra Giannina è onesta.~CRESPINO (Oh sì, lo credo anch'io. 220 3, 11| ditele che vengo subito.(a Crespino)~CRESPINO Signor sì. (s' 221 3, 11| vengo subito.(a Crespino)~CRESPINO Signor sì. (s'incammina) 222 3, 11| Fidatevi della mia protezione.~CRESPINO Non vedo l'ora. (entra da 223 3, 11| che farà la stessa figura.~CRESPINO (che torna dalla merciaia) 224 3, 11| tutte le cose mi vanno bene.~CRESPINO Se gli andasse bene anche 225 3, 11| Io non ho bisogno di lei.~CRESPINO Sente? (al Conte)~CONTE 226 3, 11| Conte)~CONTE Aspettate. (a Crespino) Voglio maritarvi a modo 227 3, 11| voglio darvi per marito Crespino.~GIANNINA Crespino? (contenta)~ 228 3, 11| marito Crespino.~GIANNINA Crespino? (contenta)~CONTE Ah! cosa 229 3, 11| della mia protezione? (a Crespino)~CRESPINO Sì signore lo 230 3, 11| protezione? (a Crespino)~CRESPINOsignore lo vedo.~ 231 3, 12| acconsento, do la mano a Crespino.~MORACCHIO Signor Conte. ( 232 3, 13| GIANNINA Signor sì, voglio Crespino a dispetto di tutto il mondo.~ 233 3, 13| della mia protezione. (a Crespino)~CORONATO Signor Conte ho 234 3, 13| faranno le vostre nozze?~CRESPINO Presto.~GIANNINA Anche subito.~ 235 3, 16| voluto, ed io lo ho dato a Crespino.~CRESPINO Ed io son caduto, 236 3, 16| io lo ho dato a Crespino.~CRESPINO Ed io son caduto, e Coronato 237 3, 16| dalle mani di Coronato?~CRESPINO Zitto, non lo stiano a chiamare 238 3, 16| che cosa ne avete fatto?~CRESPINO Un presente al signor Conte.~
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License