IntraText

Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

100-accos | accoz-agiat | agion-ampol | ampul-ardii | ardim-ast | aste-badas | badat-biagg | biagi-cabal | cabri-carie | carig-chiam | chian-comme | commi-confo | confr-conve | convi-criti | crive-depen | depin-diede | diei-dispa | dispe-dormi | dorra-esegu | esemp-faust | fauto-fomen | fon-gener | genet-graff | grafi-immor | immot-incon | incor-insan | insat-inves | invet-laiss | lalar-liqui | liraz-manda | mande-menas | menat-morio | morir-nosca | nosce-ordin | ordio-parle | parli-perse | persi-podes | podeu-prepa | prepo-prote | proto-ragio | ragir-remet | remig-ricre | ricro-ripos | ripre-rosab | rosad-sbaba | sbacc-sciar | sciat-segue | segui-sguat | sguaz-sonna | sonne-spess | spesu-stien | stiff-sugl | sugol-tegno | tegnu-torne | torni-trova | trove-varol | varra-villa | ville-zitti | zizol-zuzzu
                            grassetto = Testo principale
                            grigio = Testo di commento

18650 BUM 3, 15 | Se ve volè maridar, no podèu farlo con vostro decoro, 18651 BAR 1, 6 | Libera, n'àla dito puoco? Ne podévela malmenare più de quelo che 18652 PUT 3, 7 | farne morir de spasemo, no podevelo dirmene una parola a mi, 18653 MON 1, 7 | collo14.~MOM. Me despiase. Podévelo dar in pezo? So che can 18654 PUT 3, 8 | della mano.~CAT. Son qua. (Podevio trovar de pezo?) (da sé)~ ~ ~ ~ 18655 CAM 5, 2 | poggiuolo.~GASPARINA (Ze me podezze maridar!). (in atto di partire)~ 18656 PUP PUP, Ded | di Tersicore, in quattro Poemetti da lui soavemente descritte, 18657 BAR 1, 9 | e sogo tucco, e faèmo a poenta, faèmo. ~Lìs. Bravo! avé 18658 VIR VIR, 1, 9 | dozzina siete.~~~~~~SACC.~~~~Poësis non dat panem.~~~~~~MEL.~~~~ 18659 POE 3, 17 | imparo,~~~ E se volè, ve poeterò sul viso.~ ~~~MEN.~~~~Prego 18660 Car 2, 6 | purlate.~~ ~~Star Tatesca pofferina,~~Non saffer mi far l'amor.~~ 18661 MAN 1, 13 | marito di donna Giulia? Poffiar il mondo! mediatore io? 18662 FIG 2, 13 | osservandola)~~~~~~TAG.~~~~Pofra picchlina!~~~~~~MAR.~~~~ 18663 BOT 1, 19 | sempre in poppa. Orza, e poggia, secondo soffia la tramontana, 18664 PNu 1, 6 | autorità sopra l'onor mio; poichè la ragione m'insegna esser 18665 CAR 2, 7 | Ve vien el flato?~MADAMA Point de plesanteries; je dico, 18666 POE Ded | osservazioni sopra 1’Amfiteatro di Pola; le antichità di Capo d’ 18667 RUS 1, 5 | boni caponi, delle bone polastre, e dei boni straculi de 18668 POE TLiv | cusinar ~Oseleti, brisiole e polastrele.~Tute quante in t’un fià 18669 PRO 1, 3 | la cimetta dell'ala, dei polastrelli la cresta, e dei colombini 18670 BUO 1, 8 | estenuato,~~Come un fresco poledro ha galoppato.~~~~~~MEN.~~~~ 18671 ADU 3, 2 | vintanni che la servo, polela mai dir che gh’abbia dito 18672 PET 3, 9 | Arlecchino - Sta panza pólela esser più voda?~Lelio - 18673 PET 3, 9 | Arlecchino - Sti denti póleli esser più forti?~Lelio - 18674 OBB 3, 15 | La xe quacchia co fa un polesin11). E cussì, contème la 18675 POE Ded | nel suo sistema dei due poli magnetici. Le osservazioni 18676 TOR 5, 6 | aggio caputo. È 'nn omo ch'è politeco;~~Crede nella mogliera, 18677 Fil 3, 6 | Sì, sì, l'ha fatta da politicone.~~Eugenia non voleva...~~ 18678 MOB 3, 5 | barcariol per ela m'ha sto polizzin.~~~~~~BRI.~~~~Chi lo manda?~~~~~~ 18679 GUS 3, 1 | la carne, el vedèlo, el pollame e i frutti, de tutto el 18680 AVE 1, 9 | Alberto)~ALB. (El gh’ha del polledrin della Marca).~CON. Favorisce?~ 18681 MED 1, 4 | qual nazion?~~~~~~GUD.~~~~Pollono.~~~~~~MAR.~~~~Da region 18682 SCO Aut | Italiana. e così quel di Polly Cameriera, dando al primo 18683 BUG 3, 1 | l'è drio per levarghe la polpettina dal tondo.~FLOR. Narrami: 18684 MAS 3, 1 | Sentì, la mia giersera un polpetton l'ha fatto,~~Che ve zuro 18685 POE Dia1 | eloquente ~Un taciturno Asiatico polputo, ~Ed alzando la voce, a 18686 CAF 3, 3 | che l’è un porco,~~Pien de poltronaria...~~~~~~ZAN.~~~~No digo...~~~~~~ 18687 CAS 1, 10 | Eh, mi me farà far de le poltroncine. (a Lucietta) Cosssiora, 18688 CHI 2, 3 | manteca sul topè; d'i baril de polver in tel cignon, e sta bucla 18689 Gus 3, 5 | Guardate ; peccato!~~È tutto polverato.~~~~~~MENG.~~~~Un po' di 18690 Gus 1, 13 | Animo, setacciate~~Quelle pome pistate; (a Mengone)~~E 18691 RUS 2, 11 | FILIPPETTO (Oh cara! oh che pometo da riosa!)92~MARGARITA Siore 18692 TOD 1, 3 | ben fatta? Che la xe un pometto de riosa?~FORT. Vorla che 18693 DOT 2, 5 | la tua vezzosa?~~Il tuo pomin di rosa?~~Questi occhi non 18694 DOT 2, 5 | coccolina,~~Svegliati, bel pomino:~~Apri quei begli occhietti 18695 MON 3, 3 | legno intaggià, co i so pomoli dorai, senza una tara immaginabile, 18696 POE Dia1 | Flora;et qua manibus plenis Pomona ministrat ~Perpetui veris 18697 ERE 3, 9 | avvisato, e vi B.L.M.~ ~Pompeio Scalogna.~DOTT. Pancrazio 18698 PUT Ded | magnifica statua colossale di Pompeo, la quale dal Campidoglio 18699 POE 1 | Al palagio sen va ricco e pompososo ~Dove sen sta di Giustiniane 18700 BUF 3, 4 | COL.~~~~Star fostra pona crazia.~~~~ ~~~~~~SAN.~~~~} 18701 AMM 1, 7 | putei recenter extractam, ponatur in vase vitreo, deinde offeratur 18702 POE Dia1 | di più? mirate in volto, ~Ponderate negli atti un Gesuita. ~ 18703 AVE 3, 2 | magistrati, l’equità, la ponderazion delle circostanze, tutte 18704 IMP 3, 8 | canna ad uso militare, e ponendoli a due a due, egli alla testa, 18705 AVV 3, 10 | di casa, per paura che ci ponessimo noi la roba in saccoccia.~ 18706 Fil 3, 1 | non fia ver, Rinaldo:~~Ponetemi in sicuro,~~Salvatemi l' 18707 CAV 3, ul | ne sentivo discorrere, mi ponevo a ridere. Ora mi chiamo 18708 DOT 1, 7 | vi capisco.~FIL. Oh via! ponghiamo la signora modestia da un 18709 TER 5, 9 | mondo della Romana istoria~~Pongonsi ad altrui norma, narransi 18710 AVA 1, 9 | sul proposito della dote. Poniamo in carta l'eroismo del vostro 18711 DAM 2, 3 | le pere da quel bacile, e ponivi sopra quelle dieci libbre 18712 FIL 1, 4 | Questo ti basti.~~~~~~MIL.~~~~Ponn'essere sospetti.~~~~~~EMA.~~~~ 18713 Pad Ded | Collegiali nell'Università di Pont à Mousson in Lorena, in 18714 GEL 1, 6 | anno, fra i taggiadori e i pontadori, tra chi venze e chi perde, 18715 MOG 2, 18 | quella camera?~CAT. Fava le pontae28. La varda l’ago e le azze.~ 18716 CON 2, 3 | Sotto le scarpe metterò i ponteli,~~O la vaga a parlar coi 18717 BAR 1, 4 | per mandarlo a vèndere a Pontelongo. ~LUC. (a Vicenzo) Oe, no 18718 MOR 1, 11 | gnanca per questo... via, pontèmelo al sen.~~~~~~MARINETTA:~~~~ 18719 MOR 1, 6 | spazzizar.~~Veli qua tutti do. Pontémoseli al sen.~~Vôi che femo la 18720 MOR 1, 9 | Lucietta: anca vu, fia, tolè.~~Pontève sto galan. E po andemo al 18721 MOG 3, 1(47) | Ponticello dalla terra alla barca.~ 18722 POE 1 | suo cammino, ~Giunse della Pontieba, al passo angusto, ~Per 18723 POE Dia1 | pompose e degli onori ~Alla pontifical Famiglia illustre ~Largamente 18724 CAS 2, 3 | padroncina anca ela s'ha pontiglià.~Checca: Oh care!~Rosina: 18725 Ved 4, 4 | vedova è una donna ch'è assai pontiglïosa,~~Questa è ancor giovinetta, 18726 Pov 2, 12 | che diranno,~~Smorfiose, pontigliose,~~Tante che l'esser spose~~ 18727 MOG 3, 1 | zorno vien un musico sul pontil47. Quel che giera de volta, 18728 POE Dia1 | L’estro me sento che me ponze un poco. ~So che de meggio 18729 LUG 3, 8 | impalar, ma questa ponta~~Ponzer, e no star onta.~~~ ~~~~~ 18730 LUG 3, 8 | Passa, stilo, ma no, ti ponzi troppo.~~~ ~~~~~COLL.~~~~ 18731 GEM 2, 2(43) | Garétoli, poplite, o sia parte posteriore 18732 POE TLiv | Visto el mondo abastanza popolà,~L’ha introdoto nel sen 18733 CAM 1, 5 | longa, cussì unita, cussì popolada come questa. Ghe xe casini 18734 MCO 3, 2 | darsi per una città grande, popolata, e piena d'affari. Girano 18735 SPO 1, 7 | mezzo il giorno.~Latte, poponi ed altre frutta del mio 18736 BIR 1, 3 | posto è mio.~~~~~~ORAZ.~~~~Poposso posteteteggiar anch'io.~~~~~~ 18737 BAR 1, 1 | òmeni, i gh'ha el vento in pòppe. ~LIB. Ancùo o doman i doveràve 18738 FDA 2, 12 | quel terribil calzo a Poppea, quand el l'ha scazzada 18739 POE TLiv | midollo,~E distingue il poppon dalla radice.~Venghiamo 18740 PAM AUT | aux yeux profanes de la populace. Les Chevaliers errants 18741 POE Dia1 | Apocriticon.~ ~Ut cæcas populi laudes, vel sæcula longa, ~ 18742 BER 2, 3 | BERTOL.~~~~Oh razza porca, la vogliam finire?~~~ ~~~~~ 18743 Art 1, 8 | Animalaccio, - brutto porcaccio,~~Fa il tuo dovere, va a 18744 BUG 3, 5 | de un re; inventè mille porcaríe in pregiudizio de do putte 18745 BIR 1, 4 | Bartolamiè;~~I vendean la porcelina~~Alla Tor di Asiniè.~~~~~~ ~~~~ ~~~~~~ 18746 Ric 1, 2 | ogni prezzo, di specchi e porcellane,~~Di cera di Venezia, di 18747 PUT 1, 4(7) | premio nella regata, ch’è un porcellino.~ 18748 TUT 3, 8 | letto, despoggià co fa un porcello; gh’ho dito tutto, e l’è 18749 PUT 1, 4 | vussustrissima ghe toccherà el porcheto7. (parte)~OTT. Quanto sono 18750 GON 2, 2 | drio vu ve impegnè,~~El porchetto sarà de chi lo vuol,~~El 18751 LUG 1, 2 | No se possa magnar carne porcina;~~Mi ghe son matta drio, 18752 ISO 2, 12 | si mostra il muso,~~Delle porcole piglian suso.~~Chi li sente: 18753 POE Giov | naturale poetico del Bravo da Pordenon~ ~Erudito cantor pronto 18754 POE TLiv | candida sincera fede, ~Aiuto porgaci la tua bontade.~ ~ ~ 18755 POE Dia1 | buon sentier le additi. ~Porgale un quadro, in cui della 18756 APA 4, 9 | adoperar gli sdegni.~~O porgami la mano la donna a suo dispetto,~~ 18757 Spi 4, 5 | voglio in mia presenza che porgansi la mano,~~Senza de' genitori, 18758 POE 1 | Quello che al suo piacer porgea pastura, ~Eran le scene 18759 POE 1 | il postiglion s’arresta, ~Porgemi il braccio, e scendere mi 18760 SPO 2, 6 | spiaccio,~La destra ambi porgemmo obbediente al laccio.~V’ 18761 BUR 2, 14 | Qual padrone!)~Geronte: (porgendogli del danaro) Prendi.~Piccardo:( 18762 SER 1, 1 | il mio cuore (a Clarice, porgendole la mano).~PANTALONE Via, 18763 MAD 3, 1 | scordata dell'amor mio, porgerai la tua mano a mio dispetto 18764 DIA 1, 1 | assegnamento?~~~~~~DOR.~~~~Gli porgerei la mano in quel momento.~~~~~~ 18765 MAD 1, 15 | uomo vecchio e civile, ci porgeremo scambievolmente la destra.~ 18766 Pov 2, 8 | dunque la mano~~Di sposo porgerete?~~~~~~PAN.~~~~Oh piano, 18767 Ric 5, 5 | Qualora al maggiore male dee porgersi riparo.~~Cosa son questi 18768 TER 0, pre | strada, e vorrebbe che a Lui porgessi la mano per sollevarlo dal 18769 DIA 2, 13 | per pietà.~~~ ~~~~~DOR.~~~~Porgetelo qua.~~~ ~~~~~FALCO~~~~Seguite 18770 POE 1 | salute e pazïenza darvi, ~Porgiam d’accordo supplici e devoti ~ 18771 FIL 1, 14 | studio e di scoperte ci porgon gli argomenti;~~E rende 18772 CON 3, 4 | Faccio no core com'a no pormone,~~Quanno siento parlà de 18773 MED 2, 8 | Ditemi, non potrei~~Porne così nell’acqua due, quattro 18774 DIA 2, 11 | vaghe stelle,~~Bei rubini - porporini,~~Latte e rose, - cento 18775 AVV 3, 14 | la scritta, e lor signori porranno in carta la loro testimonianza.~ 18776 DGO Aut | provvidenza de' Magistrati porrebbero freno all'incauta licenza, 18777 MOG 1, 9 | so io quel che farei. Mi porrei indosso una veste da pellegrino, 18778 GAR 1, 9 | bellissima caldaia d'acqua, e la porremo sopra le fiamme. Quando 18779 PUT 1, 13(40) | come sono le buccie de’ porri.~ 18780 BUM 1, 2(17) | Che fa nausea, che non è portabile.~ 18781 FEM 2, 8 | stoffa d'oro; portale qui, e portaci un picciolo tavolino.~Brighella - 18782 SER 1, 7 | FACCHINO I bezzi della portadura.~FLORINDO Quanto ti ho da 18783 BAR 1, 2 | cargar de' fenocchj: i ho portài a Bróndolo al corder de 18784 FIL 3, 3 | pagherete?~~~~~~PAN.~~~~Portal, son conosciuto.~~~~~~GIO.~~~~ 18785 VED 2, 6 | Prendi questi diamanti, portali a madama Rosaura: la conosci?~ 18786 SER 3, 12 | davvero per i tuoi buoni portamenti.~TRUFFALDINO Se è nato qualcossa, 18787 SAG Ded | sentono per la Patria loro, portandola da per tutto nel cuore, 18788 DGO 2, 3 | regalato?~BAL.~No, ma in dito portandolo, troppo quel don vi è grato.~ 18789 PRO 2, 18 | doni la roba sua. (parte portandosi via l'anello)~COL. Lo voleva 18790 GUS 1, 5 | arte da voi medesimo, ma portandovi bene, datemi campo che lo 18791 SPO 2, 2 | faccio volentieri condurre in portantina.~~~~~~LIS.~~~~Non so com' 18792 GDL 1, 2 | fare un conto, e vorrei portarglielo fatto.~FAB. Che conto è? 18793 MAL 1, 2 | Mi fareste il piacere~~Di portarmela a casa? (a Lena)~~~~~~LENA~~~~ 18794 INN 1, 11 | che vi avanzi, favorite portarmelo, che mi divertirò un poco 18795 MOL Ded | poi di versi Martelliani portarono il nome. Voi sapete meglio 18796 CAR CAR, 2, 10 | sia,~~O il diavolo verrà a portarti via.~~~ ~~~~~CEC.~~~~Eh, 18797 MON 1, 1 | PETR.~~~~Signora, a vui portarv~~Giust’ al ziradonarv.~~~~~~ 18798 TOR 0, aut | del Regno di Napoli, colà portatasi la Madre sua già incinta, 18799 SPO 2, 7 | chiamando)~~~~~~PET.~~~~Portategliela voi. (a don Policarpio)~~~~~~ 18800 TEM 2, 15 | conto.~OTT. Ecco il conto. Portateglielo voi per me.~BRIGH. Mo sior 18801 POE Dia1 | industrioso artefice sagace ~Della portatil macchinetta oraria~Le ruote, 18802 VER 3, 2 | di tanto argento colato, portatomi di nascosto da certi galantuomini 18803 GDL 2, 17 | E tu, briccone, sei il portatore de' suoi presenti?~MIN. 18804 APA 5, 1 | PAOLINO:~~~~Dunque se non portavami la smania mia gelosa,~~Data 18805 TEM 3, 14 | el respetto che prima ti portavi a to pare, da qua avanti 18806 CAR 3, 12 | un braccio)~MOMOLO Con so portazion. (a Lazaro e Alba, e parte)~ 18807 MOG 3, 18 | Pasqualin ha abuo paura. Porteghe un goto d’acqua.~CAT. Oh 18808 PUN 2, 5 | contessa.~BRIGH. Sior sì, porteghelo alla siora contessa. (con 18809 CAM 2, 4 | cala il fiore nel cestino)~Portèghelo a Lucietta.~ZORZETTO Mo 18810 MOG 1, 8 | Rialto, al caffè sotto ai porteghi. La poderia andar con 18811 BAR 3, 23 | Tòffolo; va in piazza sotto el pòrtego dal barbier; dighe a paron 18812 SER 1, 14 | da portar? ~TRUFFALDINO Portel in quella locanda, che adess 18813 GEM 2, 2 | valise drento?~TON. Sì, portèla pur, za che volè cussì.~ 18814 CHI 1, 14 | disnar?~OSTO El vin se lo pòrteli lori?~LISS. Vu avè da metter 18815 CHI 2, 7 | credenza grande da tinello, con portelle che si aprono.~ ~Cecilia, 18816 CAM 2, 4 | Gnese ve darà un fior, portèlo qua.~ZORZETTO Volentiera; 18817 CAM 2, 5 | Lucieta, no son uso.~LUCIETTA Pòrteme el fior, Zorzetto, vien 18818 BUM 1, 1 | quel altro fero xe caldo, portèmelo.~MARG. Siora sì, deboto1. ( 18819 BUM 2, 6 | ROC. De quali vorla?~AGN. Portèmene de do o tre sorte.~ROC. 18820 BAR 3, 12 | no'l vorà vegnir, lo farò porter. Orsù che semo soli, 18821 Noz 1, 2 | che in effetto~~Tutti le porteran maggior rispetto.~~(Adularla 18822 BUM 2, 8 | Magari che la me la dasse! la porterave in cale de l'Oca).~AGN. 18823 AVV 3, 1 | femmina, la quale non gli porterebbe in dote niente meno di diecimila 18824 DOT 1, 8 | rimedio ed è una disperazione. Portereste con voi da per tutto la 18825 GAR 1, 13 | Ma po andereu al maga20? Portereu el stilo? Zioghereu alla 18826 CHI 1, 1 | facchin a portarle. No le porteria gnanca se i me le donasse.~ 18827 FIL 4, 14 | Voleste ricovrarlo, gli porterian rispetto.~~Fatelo, ve ne 18828 BAN 2, 5 | per vu, tolè la pezza e portevela via.~SERV. Obbligatissimo 18829 BAN 2, 15 | PANT. Tolè su el ganzo, e portevelo via. (si prende i zecchini)~ 18830 GEL 3, 8 | LUG. Oe, se volè disnar, portevene.~BAS. No la s’indubita, 18831 Car 1, 11 | MONS.~~~~Comment ve portez vous?~~~~~~MAD.~~~~A vos 18832 GEN 2, 1 | très humble... comment vous portez-vous... à vous rendre mes devoirs... 18833 BUF 2, 2 | innanzi sera,~~Questi abiti portiam di giardiniera.~~~~~~PAOL.~~~~ 18834 FEU 3, 9 | Rosaura, prendiamola in mezzo, portiamola a Napoli, e facciamola diventare 18835 BOT 2, 4 | MARZIO Andiamo, andiamo, portiamoli a sua moglie. (s'incammina) ~ 18836 POE 1 | Sotto il comodo ombroso porticato, ~Ed osserva un signore 18837 Ric 2, 1 | veduto entrare in certa porticciuola,~~Ove abita una vecchia 18838 POE Dia1 | vasto sito ~Che in veneziano Portico si chiama.~Colà un drappel 18839 SCO 2, 3 | Sì, signore: dirò che ne portin due tazze. Lasciate prima 18840 MAL 3, 5 | parrucchiere, e il sarto, e i portinai del teatro battevano terribilmente.~ 18841 PAM 1, 4 | buona grazia, venuto è un Portoghese a sturbarmi. Dalla rabbia 18842 VER 3, 1 | che guadagnava le doble portoghesi. Oh belli zecchini! Oh! 18843 TOR 0, aut | scienza dei buoni costumi. Portossi a Padova ai pubblici studi, 18844 GEM 3, 12 | piegora, porzeletto senza porzeletta. Sì, cara, ve voggio ben 18845 GEM 3, 12 | oca, monton senza piegora, porzeletto senza porzeletta. Sì, cara, 18846 SCU 1, 9 | sia? Ecco, signore,~~La porzïon ch'ebb'io dell'onorario. ( 18847 POE TLiv | baleno,~Della Donna del mar posammo in seno.~Mira (il Genio 18848 IMP 2, 8 | seguaci dovranno arrendersi e posare le armi. (parte per dove 18849 STR 1, 3 | Seco vegliar solete, seco posarvi in letto,~~Quello che altrui 18850 CAM 1, 5 | Parleremo con un poco di posatezza. Dopo pranzo, questa sera...~ 18851 Gus 2, 9 | conviene~~Scegliere un uom posato.~~~~~~GRI.~~~~E ben, signore,~~ 18852 POE Quar | e coll’umil pietoso;~Qui poserà colui,~Che tanto piace al 18853 GIU 1, 3 | bel bello, e fa diverse positure per osservare se dorme; 18854 CON 3, 5 | GIAC.~~~~Io mi metto in posizione,~~E vi dico ch'io v'adoro.~~~~~~ 18855 FON 1 | Quattro folpi da latte,~~Un pospasto de cappe o masanette~~Xe 18856 POE 1 | fra le prime;~E come ella pospone ogni ricchezza ~Alla felice 18857 POE Dia1 | cuor pudico.~Figlia, che posponendo al suo riposo ~Gli agi paterni 18858 Pov 2, 8 | bella, oh bella affé. Voi posponete~~Ad una serva vile una signora~~ 18859 CAM 3, 3 | avvilito a tal segno. Per amore pospongo alla figliuola di un mercante 18860 MAL 0, aut | badassero, tutto lasciano, tutto pospongono alla magnifica villeggiatura. 18861 MAS 5, 5 | discorreremo.~~Via, deghe una possada: portèghe un tovaggiol.~~~~~~ 18862 BAN 3, 7 | L'ha voluta dire, che possaglisi seccar la lingua). (da sé)~ 18863 POE Dia1 | accenti.~Dio di Vincenzo con possanze ignote ~Rapiva il cuore 18864 SPI SPI, 2, 5 | sento,~~Godo che giovar possavi un mio medicamento:~~Ma 18865 POE Dia1 | favola or provo.~5. Femmina possedea fertil gallina,~Che ciascun 18866 PAM AUT | ha egli dato altri saggi, possedendola perfettamente.~ ~Au chateau 18867 MAD 3, 4 | ancorché poco io lo conosca, possedendolo sarò contenta, conoscendolo 18868 GEN 4, 1 | potrà salvarvi. (Ma non lo possederai lungamente). (da sé)~ARL. 18869 OBB Pre | dover vivere a modo suo, non possederebbe quella virtù che la rende 18870 MOG Ded | qualità umane amiate più di possederle che di farle apparire. Prometto 18871 SPO 1, 5 | portento:~Vorrebbero i Persiani possederne anche cento.~Oh maledetta 18872 FIN FIN, 2, 5 | ogni speranza~~Ormai di possederti,~~Misero, ho da vederti~~ 18873 VEC 1, 10 | foss'io la fortunata che le possedessi...~PANT. Ve degneressi de 18874 SAG Ded | fu l’idolo delle genti, possedette il cuore delle Regine, la 18875 TOR 0, aut | il latino ed il greco; e possedeva tutte le regole della poetica, 18876 POE 1 | MELPOMENE Di’ che l’arte possedi di dar mentito aspetto ~ 18877 CUR 2, 5 | profetesse. Felici noi, che possediamo un tanto tesoro!~ ~ ~ ~ 18878 DOT 1, 8 | fra le altre vostre virtù possediate ancor questa.~FIL. Eh, amico, 18879 CAS Ded | guardano i ricchi come posseditori della porzione che loro 18880 FRA 1, 7 | cos’abbia. I suoi congiunti possedono molti de’ suoi effetti, 18881 TOR 0, pre | vastità delle Provincie da lui possedute, rispetto alla importantissima 18882 DGO | titoli moltiplicati, di feudi posseduti, di splendidezza in ogni 18883 SPO 5, 4 | sorte~Pria che altri ti possegga voglio darti la morte.~Si, 18884 GUE Ded | amici vostri; e i nuovi possessori della conquista avranno 18885 CAB 3, 3 | sempre interrotte.~~(Che ti possi crepar la prima notte).~~~ ~~~~~ 18886 SER 2, 8 | vero, prego el ciel che possì crepar. ~Ottavio: Maledetto! ( 18887 OBB 2, 9 | ARL. Prego el cielo che la possia aver el cantaro d’oro.~BRIGH. 18888 TUT Ded | descrivere, e pochi avranno la possibilità di poterlo fare perfettamente; 18889 CAR 2, 7 | una zovene.~MADAMA Est-il possible?~DOMENICA La cussì, come 18890 AVV 2, 16 | E colla ragione dell’uti possidetis sarebbesi convertito a loro 18891 GIO 5, 3 | vostro pellegrino. (a madama Possidoria.)~~~~~~PED.~~~~Noi sediamoci 18892 Pad 3, 6 | consorte,~~Pria ch'altra mi possieda, giuro incontrar la morte. ( 18893 TOD 2, 14 | ghe vedo poca speranza che possiemo riuscir.~MENEG. Chi sa? 18894 POE Dia1 | sermone legens, gens itala possit ~Fallere labentem per inania 18895 DGO 1, 2 | un giovane nel volto,~E possomi vantare, nella mia fresca 18896 SCU | i putti.~~E mia germana, postasi in altura,~~Della mia nobiltà 18897 VEC 1, 6 | si potrebbe formare una postema nel capo. Questi umori vaganti, 18898 BIR 1, 3 | mio.~~~~~~ORAZ.~~~~Poposso posteteteggiar anch'io.~~~~~~LIND.~~~~E 18899 CAN 2 | conoscerà. (si mette un naso posticcio)~~~~~~MAD.~~~~Chi è che 18900 PUT Let | tomo si è fatto, con alcune postille dichiarati; e quanto si 18901 MOG 3, 1 | vertuose, che gh’ha de le mame postizze.~MEN. Caro ti, dime, come 18902 POE Dia1 | commedia ho recitato anch’io.~E postomi all’impegno ardito, a briglia 18903 PUT 1, 15 | bisogno). (da sé)~BETT. Postu magnar tanto tossego.~OTT. ( 18904 COM 2, 2 | sior Musestre, in casa mia potachietti no ghe ne voggio.~MUSES. 18905 BAR 1, 9 | FOR. Oe, muggière, ho potào de a faìna da sottovento, 18906 CAM 1, 9 | villani a lavorar i campi, a potar le viti. Starò, per esempio, 18907 BAR 1, 8 | da aspettare?~FOR. I ha a potare i terra de atro pèsse, e 18908 POE Quar | seppe tanto piacere, che potè tanto giovare, sia dall’ 18909 AMM 2, 12 | da sé)~BUON. Orsù, non potendoci noi accordare nella qualità 18910 CUR Ded | bene hanno invidia, e non potendola tenere in petto, la spargono 18911 TER 0, aut | adornare la mia Commedia, potendomi compromettere, che tutto 18912 IMP Ded | quello che Voi credete, potendovelo io assicurare; poiché menando 18913 VIL 0, pre | ornatissimo Signor Abbate; non potendovi soddisfar per intiero, vi 18914 POE Dia1 | le povere persone~Colle potenti e ricche deve andar co le 18915 MOG 2, 8 | trovà.~LEL. Vi avrà dato una potentissima gridata.~PASQUAL. No, nol 18916 GAR 1, 8 | quali armi?~LEL. Con due potentissimi strali. Uno scoccato da' 18917 POE Dia1 | precibus, vet donis mota potentum est: ~Non illam audacis 18918 POE SSac | mi sono servito che delle potenze dell’anima, non soggetta 18919 OBB Ded | accoglimento; ed a me l’onore di potergliela dedicare La Figlia Obbediente 18920 POE Dia1 | nunquam ~Æquare, aut rabidis poterit gens invida probris ~Tollere. 18921 PET 0, ded | desideravo pertanto, che potermele avvicinare colla persona, 18922 MIL 3, 15 | triste nuove.~ALON. Vorrei potervene dare delle migliori.~ROS. 18923 POE SSac | Redentore ~S’ebbe egual potestade, il Genitore~Ciò di sua 18924 AVE 3, 2 | adoptionem acquiritur patria potestas. Per prezzo, o sia remunerazione, 18925 POE Dia1 | cetra, anch’io son vate.~Oh potestate angelica suprema~Del divin 18926 Pov 2, 1 | E finora parlarle~~Non potetti, e il mio amor manifestarle.~~ 18927 Pad 5, Ult | dolcemente amato,~~Ma come amar potevalo dell'amor mio scordato?~~ 18928 SOL 1, 3 | mille mondi.~~Giorni goder potevansi lietissimi, giocondi,~~Se 18929 CAM 3, 10 | via con nu.~GASPARINA Ze potezzi, verrei. Non vengo zola.~ 18930 AMM 3, 12 | quantum suffcit, et fiat potio cordialis.~ROS. (Scrivi, 18931 SER 1, 3 | chiaro. Prior in tempore, potior in iure (parte). ~BEATRICE 18932 CON 3, 4 | Carcioffolà.~~Bello canto se potisse~~La mia bella innamorà,~~ 18933 Gus 1, 8 | dell'oblio~~Nel mio sen potra mancar. (parte)~~~  ~ ~ ~ 18934 FON 4 | sicura la pace,~~Né spavento potralla turbar.~~ ~~~~~~ADR.~~~~ 18935 Fil 3, 1 | Venite al tetto mio; colà potrassi~~Compire al rito, e con 18936 ISP 1, 3 | noi un cuor tanto amoroso,~Potrebbeci al serraglio condur del 18937 Ved 5, 4 | impegni suoi,~~E dubitar potriane ognun fuori di voi.~~~~~~ 18938 JUL 3, 5 | e gelai;~Verrà il che potrollo stringer pudica al seno!~ 18939 | potuti 18940 Buo 3, Ult | Cavaliere)~NIC. Madame, etè vous poucelle?~SILV. Come dice?~NIC. Etè 18941 PAM AUT | dépit.~Enfin, Monsieur, on pourra jouer sur la Scène l'amour 18942 CAR 3, 11 | Io poi ho tanto in mio pouvoir, che potreste essere très-contento 18943 POE TLiv | fato trategnir~Delle ore a Poveggia e a Pelestrina:~Onde no 18944 PUT 2, 9 | L’è montà in gondola a Povegia, e l’ha vogà a mezzo fin 18945 Bag 2, 14 | Imparate - le zitelle,~~Poverelle, - a rispettar.~~~~~~LIS.~~~~~~ 18946 BAR 1, 3 | sé) (Se Titta-Nane lo sa, poverètta ela!)~TOF. E , Lucietta, 18947 CAM 1, 8 | No l'è poveromo come i poveromeni; ma no l'è gnanca ricco 18948 SCU | daddovero.~~Se faccio al poveruom qualche finezza,~~Follo 18949 DOT 2, 6 | Rosina bella~~Mi guarirà.~~La pozioncina~~Della Rosina~~Per il mio 18950 TOR 2, 10 | frusciato abbastanza: te pozzano pigliare~~Tanti cancheri 18951 RAG 2, 6 | In fatti noi veniam da Pozzuolo.~ERAC. È così senz’altro. 18952 FDA 0, int(1) | 1811, vol. I, cap. LXI, pp. 267-269. 18953 CON 3, 4 | no core schianto,~~Vado ppe tte parlare, e non te siento.~~ 18954 LAD 2, 2 | dove che el sia?~BRIGH. Dei pradi con dell'erba ghe n'è de 18955 POE Dia1 | hostes, ~Nec, sua laurigeris præcinctus tempora sertis, ~Victrices 18956 AMM 2, 11 | involontario e smoderato a praecordium inflammatione. Bisogna rimediarvi; 18957 AVE 3, 2 | legatum, Digestis, de dote praelegata. Ergo se non si sostenesse 18958 AMM 3, 12 | presto. Recipe margaritarum praeparatarum dracmas duas. Coraliorum 18959 AMM 3, 12 | dracmas tres. Succinorum praeparatorum dracmam unam. Saccari albi 18960 POE Dia1 | cupidinis igne ~Exuri: celso prærupti in vertice montis ~Ardua 18961 POE Dia1 | amicis ~Officia, assiduus præstet. Sed cum mihi tantum ~Mirari 18962 GAR 1, 4 | tante volte: melius est praevenire, quam praeveniri.~DOTT. ( 18963 GAR 1, 4 | melius est praevenire, quam praeveniri.~DOTT. (Che spirito!) (da 18964 CHI 2, 9 | figure!~~~~~~MAN.~~~~Io star prafo soldato,~~Ma se spada feder, 18965 VER Ded | Famiglia, Nobile originaria di Praga, ove tuttavia un ramo di 18966 VEN 2, 5 | Candida resta a sedere, e pralano piano fra di loro) Eccomi 18967 AMM Ded | FEUDATARIO DI VIROLA, ALGHISE,~PRALBOINO, MILZANO ecc.~ ~Allora quando, 18968 MOB 3, 2 | ghe ne xe stà.~~Adesso sta pramatica l'ha avù el so compimento;~~ 18969 DOT 2, 10 | BELT.~~~~Bene,~~Nos prandieremo or ora;~~Ma la Contessa 18970 SPI SPI, 5, 1 | Più non si vede alcuno. Pranzai, ma appunto in seno,~~Come 18971 LAD 3, 1 | della padrona, e mentre pranzava, l'ho copiata. ( un foglio 18972 POE Giov | Nella vaga stagion che i prati indora, ~Dietro un fonte 18973 MOB 5, 1 | Noi ci conosceremo col praticarci a prova:~~Vedrò, se mi conviene, 18974 MON 1, 10 | cognosserlo sto paese, bisogna praticarlo. La troverà una cortesia 18975 SOL 4, 12 | Avrebbono in tal caso riguardo a praticarmi.~~~~~~LUC.~~~~Mi date del 18976 LUG Pre | inaspettato, cosa che ho veduto praticarsi con grande applauso. Vi 18977 VEC 3, 3 | sapesse fare.~FLA. Io non praticherei persona che mi potesse far 18978 MAL 1, 1 | Leonide siamo amiche; ci praticheremmo spesso, e per conseguenza 18979 CUR 2, 13 | tutti in sospetto, e non praticheremo nessuno.~PANT. No, caro 18980 CAB 1, 6 | pochetto alla longa~~Culia vu pratichessi,~~De che taggia la xe cognosceressi.~~~~~~ 18981 POE 1 | Spiriti al mondo perigliosi e pravi.~Il vero merto che il cammino 18982 VEN Ded | due libri ha scritto il preaccennato Luigi, cioè: I consigli 18983 POE Dia1 | æternos sponsos sponsæque precarer ~Annos, et longo venientes 18984 SER 2, 7 | del testamento; si fa per precauzione, e non per necessità.~Ottavio: 18985 GAR Pre | alla primogenita, diedi la precedenza, e stabilito aveva di seguitare 18986 LUG 3, 8 | Ferma, ch'io bramo~~Precederti, mia vita: questo serpe~~ 18987 SPO 2, 3 | coperta d’un velo, ed Osmano, preceduti da vari instrumenti; e seguito 18988 PRO 3, 13 | oggio tegnù fin adesso? Son precepità, son in rovina. Chi sa che 18989 COM 1, 2 | Tasè, no me ruvinè, no me precepitè. Soffrì per mi e per la 18990 PUN 2, 7 | di me.~PANT. (Strepiti, precepizi, cosse grande!) (da sé)~ 18991 POE TLiv | osservando ~Le regole e i preceti del Vangelo,~Al Signor le 18992 POE Dia1 | ducta favore~Vulgi, vel precibus, vet donis mota potentum 18993 AVE 3, 11 | matrimoni odiosi, manco fameggie precipitade, manco femene descreditade. 18994 FIE 2, 6 | Fanno trovar contanti,~~E precipitan spesso i mercadanti.~~Ma 18995 ISO 2, 8 | padiglione a terra.~~Cada precipitando.~~Non lo dite a nessuno: 18996 PUT 2, 18 | più libertà.~PANT. Se no, precipitarè vu, e me farè precipitar 18997 Art 2, 2 | proprio un oracolo.~~E vuoi precipitarti,~~E vuoi mal maritarti?~~ 18998 MIL 2, 8 | Andate, giovine incauto; precipitatevi, se volete.~ALON. No, non 18999 AVE 2, 11 | insussistente e vana no se precipitemo tutti do in t’una volta, 19000 MOG 2, 18 | S’el farà cussì, el se precipiterà e l’anderà in preson. Povereta 19001 MER 2, 7 | PANC. E per venti ducati precipitereste un uomo?~DOTT. E voi per 19002 TEA 1, 11 | può ben dire, che è fatta precipitevolissimevolmente.~LELIO Senta il titolo. 19003 VEN 3, 17 | non era io, nascevano dei precipizii. L'ho fatto partire. Ringraziatemi, 19004 CAS 2, 8 | Rosina: Voleu che fassa dei precipizj? ~Meneghina: Dove seu sta 19005 PAM DED | l'eleganza, e la storica precisione di Giulio Cesare. Il vostro 19006 POE Dia1 | Piena di grazia e di un amor preclaro; ~Esaudisca i tuoi voti, 19007 AMM 3, 16 | precordi, per l’impazienza del preconizzato connubio; onde si verifica 19008 AVV 2, 15 | provengono gravissimi sintomi ai precordii. Nel tempo medesimo passa 19009 POE Quar | ed oh qual morte atroce ~Precorsa da flagelli, e chiodi, e 19010 POE Dia1 | voti.~Qual del Battista, precursor di Cristo, ~Profetizzato 19011 PES PES, 1, 5 | EUR.~~~~Padre, io cerco predar, non esser preda.~~~~~~MAST.~~~~ 19012 POE Dia1 | pigliato; ~Questi pregava il predator di cuore, ~Che l’avesse 19013 GAR 1, 10 | che hanno il carattere di predatori, non ricusano fra le prede 19014 POE Dia1 | Il ministro vicino alla predella ~Ecco in pianeta il pivial 19015 FAM 3, 8 | passare d'accordo.~LIS. Ci predicano l'armonia i padroni; non 19016 POE 1 | tornando, ~Seguì con zelo a predicar la fede, ~E qual del santo 19017 POE SSac | massime d’Evangelo, che predicate da un zelante apostolo del 19018 POE Dia1 | Bourdaloue francese, ~Bravo predicator del suo paese.~Io dissi 19019 POE Dia1 | fatica e di decoro;~Scuole, predicazion, santi esercizi~Unir sapea 19020 TOR 0, pre | contribuiti. Una delle mie predilette è quella che con insolito 19021 MAL 0, pre | colmare di finte lodi i prediletti della fortuna. Un uomo saggio 19022 Ved Ded | supplicarla umilmente a voler prediliger questa, onorata col di Lei 19023 POE Quar | Sacerdote di Giove, e che solea ~Predir le cose, e consigliar le 19024 GIO 3, 8 | pare, amico, di me poter predire?~~~~~~GIAN.~~~~Favorite 19025 STR 5, 19 | darvi coraggio.~~Ma in voi predominando l'ira, l'affanno, il tedio,~~ 19026 CON 1, 1 | piacque, e in lei veggendo~~Predominar un certo fasto altero,~~ 19027 DAM 1, 13 | intendere che avete qualche predominio sopra il mio spirito e sopra 19028 TEA 1, 4 | poeta si è compiaciuto di preeleggere il Pantalone?~TONINO 19029 POE Dia1 | parlanti;~E dee chiamarsi prefabulazione,~Quando si fa della novella 19030 SPO 0, aut | arrivatane la notizia al prefato Signor Marchese Maffei, 19031 POE Dia1 | difetto.~So che una lunga prefazion noiosa ~Pizzica un pocolin 19032 CAR 2, 7 | suis sure, qu'il saura me préférer à toute autre. D'ailleurs, 19033 OBB 1, 5 | contraria, so che lo preferì a ogni altro stato, onde, 19034 AVE 2, 2 | per la so patria, che va preferida a ogni impegno, a ogni interesse 19035 ADU 3, 12 | d’aver el merito d’esser preferio. Vorla che in Gaeta ghe 19036 LAD 1, 7 | senno che dimostra di avere, preferirà voi per cento titoli a donna 19037 VIL 3, 17 | stima ho di voi, voglio preferirvi a tutti, e fin che stiamo 19038 LAD 3, 13 | possibile che gli uomini dotti preferiscano alla virtù la ricchezza.~ 19039 GDL 3, 17 | pericolo di Zelinda è urgente! Preferiscasi la giustizia all'amore. ( 19040 POE 1 | d’opinion che l’inteleto ~Preferissa la patria a l’altra zente~ 19041 AMM Ded | Ottone Imperadore della Prefettura d’Italia insignito, mentre 19042 PUP PUP, 5, 2 | riposo, ch'io dolente e prefica~~Pregherò il cielo che ti 19043 MIL 2, 4 | tua cassazione.~ARL. Te preg, quand el vien, parleghe.~ 19044 SER 3, ul | Sior Florindo, chi v'ha pregado de domandar Smeraldina al 19045 SPO 1, 3 | dal mio dolor commosso,~~Pregami ch'io favelli, io favellar 19046 SAG Ded | ricompensano de’ benefizi loro? Pregandole di nuove grazie, e loro 19047 TOD 3, ul | sofferto con tanta bontà; pregandoli, che avendo osservà che 19048 GIU 3, 19 | confessando averveli robai, e pregandome che ve li daga. Tolè e andeli 19049 GEM 1, 13 | l’ho mandada qua da vu, pregandove de custodirla fina al mio 19050 POE Quar | il cuor, colla voce,~Vuò pregarle dal Ciel grazie infinite,~ 19051 POE Dia1 | voti caldissimi.~Da tutti pregasi Dio benedetto ~Che lo Scudieri 19052 PRO 1, 11 | Saravela una temerità, se la pregasse de permetterme che...~LEAN. 19053 TUT Pre | dall’Udienza batter le mani, pregavano me sovente, che per ottenere 19054 FES 3, 11 | piacere mi ha risposto di sì.~~Pregavi la padrona vogliate in cortesia~~ 19055 MAL 1, 12 | grazia,~~Che perviene da lei pregevolissima.~~~ ~~~~~RUB.~~~~Anzi merito 19056 GEM Ded | e tante vostre personali pregevolissime virtù, non posso a meno 19057 GAR Ded | Milano, onde fu merito del pregevolissimo Vostro favore la fortuna 19058 TOD 3, ul | de casa sior Desiderio, preghelo che el ve fazza operar, 19059 GEL 3, 4 | volete ch'io scriva?~PANT. Preghèlo, se el vol vegnir da vu 19060 POE Dia1 | faremo de le fatturete.~Preghemo Dio che la conserva in ton. ~ 19061 VED 1, 13 | gnente.~Mon. Un altro si pregherebbe di potermi usare una tal 19062 CUR 2, 11 | Verrà mia madre. Se voi la pregherete, verrà.~FLOR. Rosaura, compatitemi. 19063 GIU 1, 13 | del cielo.~PANT. Cossa me pregheu? Che ve tegna terzo a rovinar 19064 INN 3, 4 | sarà cosa illecita che lo preghiate di metter su casa da sé. ~ 19065 GEL 2, 21 | né catene di ferro; e ci pregiamo qualche volta di chiamare 19066 VER Ded | della Fortezza Rieggerpurg, pregiatissima per l’Arsenale, artiglieria 19067 PUT Ded | per così dire, le spalle.~Pregiatissimo dono della fortuna rimarco 19068 ISP 0, ded | se medesima, cose in vero pregievolissime, e non sì spesso in una 19069 INQ 1, 14 | difficile, ha sempre paura di pregiudicarsi.~AVV. Basta così, ho capito. 19070 GUE Ded | saremo per qualche tempo, pregiudicasse il meno che sia possibile 19071 SMA 1, 9 | stateci fin che vi pare; non pregiudicate i vostri interessi, e stateci 19072 Pat 2, 13 | mia; una parola sola. No pregiudiché i vostri interessi, no tradì 19073 AVE 3, 2 | la donazion. Sta donazion pregiudichela alla rason del fio del donator? 19074 SPO 2, 2 | Se non farà del moto si pregiudicherà.~~~~~~PET.~~~~Oh, del moto 19075 BUG 2, 3 | falsità così enormi, così pregiudichevoli alla nostra riputazione?~ 19076 SCO 3, 1 | famiglia e non è giusto che pregiudichiate i vostri interessi.~FABR. 19077 CUR 1, 1 | che le pazzie della moglie pregiudichino la mia salute.~LEL. Bisogna 19078 SER 2, 3 | avvantaggioso in apparenza, e pregiudiciale in sostanza. Che gli tocchi 19079 POE 1 | alla voce esattamente; ~Pregole d’annunziarmi: detto fatto,~ 19080 POE 1 | compagnia servito, ~Di scrivere pregollo in italiano~Quel ch’ei dettar 19081 PRO Ded | dignità Ecclesiastiche, Prelatizie, e le persone Cardinalizie, 19082 POE Quar | libero, interno,~Alla Gloria prelesse il pio Signore ~Gl’uomini 19083 DGO | quest'aiuto in un discorso preliminare; essa abbonda piuttosto 19084 MOG 3, 2 | Gh’aveva una peata a premando.~MEN. drento anca in 19085 MAS MAS, 2, 2 | bei, - no per mi.~~Vu premè,~~Vu stalì,~~E mi sio,~~ 19086 TEA 1, 4 | studiar, e de dover dir el premedità, se el gh'ha reputazion, 19087 BAR 2, 8 | la baruffa no sia stada premeditada, che no ghe sia prepotenze, 19088 CAS 3, 4 | chiama. Accordi fatti, ingani premeditai per torme in mezzo mi, per 19089 PEL 2, 1 | quella pelata~~Che abbiam premeditata;~~E poi con una burla~~Ch' 19090 TEA 2, 2 | più commedie di carattere, premeditate, ma quando ci accade di 19091 Pad 5, 12 | Spedisce don Roberto che premegli cotanto,~~Essendo un capitano 19092 OST Un, 11 | esimer voi da un impegno, premendomi tanto la pace mia, quanto 19093 BAR 1, 5 | disi: - Lustrissimo, me premerìa sto servizio - ; no'l s' 19094 BUM 3, 1 | aspettarlo.~NICOL. M'ha premesto de vegnir qua. No vedeva 19095 BAR 2, 16 | ha sentìo quele che gh'ha premèsto, e nu altre sèmo scoazze. ~ 19096 VEN Pre | io lo voglio risolvere. Premettasi alla risoluzione e all'obietto 19097 POE Dia1 | Vincenzo al zelo, ~Esser premette dell’error pentita,~Qualor 19098 GEL Ded | Io tutto questo ho voluto premettere, a solo fine di protestare 19099 SOL 5, 8 | consiglieri innanzi le mie ragion premetto.~~L'un che di voi fia scelto, 19100 SCU | FILIP.~~~~(Se il fine nostro premevi ottenere,~~Adularla conviene). ( 19101 MOG 3, 8 | bone operazion, se no le xe premiae da la zente del mondo, le 19102 ADU Ded | intenzioni, abbia voluto premiarle, concedendomi un bene, che 19103 SER 2, 12 | merito della servitù. Se mi premiaste col matrimonio, comparirebbe 19104 POE Dia1 | beati,~Da Dio stesso in Ciel premiati ~Qual sostegno di sua ,~ 19105 DIA 3, 5 | mi sposerà.~~Il padrone premierà~~Il mio amore e la mia .~~ 19106 PAM AUT | divise en deux classes: la première comprend une espèce de savans 19107 PAM AUT | souleva contre l'Auteur ses premiers ennemis dans notre ville. 19108 SMI 2, 2 | PASQUAL. Ecco qui, per queste preminenze, per queste pretensioni, 19109 POE Quar | Santa, saggia e pudica.~Premiò l’affetto, e con eroe sublime, ~ 19110 POE Dia1 | serena~Cunctis gratus ades; Prems Altum Corde Dolorem.~His 19111 POE Dia1 | Gli uomini di soccorso ha premuniti. ~Noto non vi è, con qual 19112 TER 1, 1 | lor non preme, ma due son premurose.~~~~~~LUC.~~~~L'inutile 19113 SOL Ded | vi appoggiassero il grave premurosissimo geloso impiego de' Cartularj, 19114 MER 1, 7 | GIAC. A me quando mi è premuto, per fare qualche buon negozio, 19115 BUG 0, aut | difetto notabilissimo nella prenarrata Edizione.~Io per altro, 19116 CON 2, 8 | dama ebrea.~~E questo è un prencipato~~Il di cui feudatario fu 19117 AVE 3, 2 | ponto del qual a Venezia un prencipiante se vergogneria de parlarghene 19118 POE Dia1 | mio stil assae diversi.~Prencipiava in aria grave: ~Pecorelle 19119 CON 3, 2 | tanti~~Che pareva marchesi e prenciponi,~~E i ho scoverti alfin 19120 MON 1, 14 | cara. (piano a Smeraldina, prendendole la mano)~TRUFF. Zoso quelle 19121 SER 2, 14 | sentir (assaggia la minestra, prendendone con un cucchiaio che ha 19122 CAM 3, 7 | soldi in terra, gridando e prendendosela dalle mani)~ ~ ~ 19123 FDA 0, aut | accorgendosi de' disordini, e non prendendosi cura di correggere a tempo 19124 SPI SPI, 1, 4 | GAN.~~~~Non signora. Ma prenderalla, io spero.~~Poiché di questa 19125 POE 2, 11 | mio, che ora principio a prenderci gusto.~OTT. Dite davvero?~ 19126 POE SSac | stretto ed al tempo breve, prenderebbero ad inveire contro della 19127 SER 3, 2 | FLORINDO Vieni, o vengo a prenderti con un bastone? (come sopra). ~ 19128 GEL 1, 15 | ricordano; ma non vorrei che si prendessero tanta pena.~ASP. Sapete 19129 VEC 3, 18 | venire a stare con voi. Prendetemi in casa vostra per carità.~ 19130 BAN 2, 7 | di volerne quattro.~AUR. Prendetene anche sei, non m'importa. 19131 AMO 1, 19 | m'ingannavi dunque, tu ti prendevi gioco di me?~FAB. Signore, 19132 FEU 3, 9 | che viene abbasso Rosaura, prendiamola in mezzo, portiamola a Napoli, 19133 TOR 1, 9 | mi desta).~~~~~~MAR.~~~~(Prendiamolo per gioco).~~~  ~ ~ ~ 19134 RAG 1, 9 | ERAC. Facciamo così, Conte, prendiamone uno per uno.~CON. Sarebbe 19135 Fil 3, 9 | t'aspetto.~~~~~~NAR.~~~~Prendimi stretto,~~Vite amorosa,~~ 19136 GAR 1, 11 | vôi zogarli anca mi. Se el prenditor no li podesse tegnir? Ghe 19137 SCU | Ecco la mano.~~~~~~MAD.~~~~Prendovi in parola;~~A mio fratello 19138 AVE 2, 2 | e de valor i ha da esser preparadi e disposti all’uno e all’ 19139 INC 1, 9 | disela che ghera un calesse preparado per condurla via? La sarà 19140 TOR 0, aut | lo desiderò ardentemente, preparandogli la corona d'alloro, che 19141 TEM 2, 1 | desinare.~COR. Per quanti ho da prepararla?~BEAT. Che domande!~COR. 19142 POE TLiv | usati, ~Al fin dei giorni a prepararsi intesa.~Tanti, per vero 19143 LUG 2, 3 | modo mio).~~Va dunque a prepararti,~~Indi al tempio t'aspetto.~~~~~~ 19144 VIL 1, 5 | Paoluccio. Vorrei che gli si preparasse un accoglimento onorevole. 19145 Buo 1, 12 | servita del caffè?~CON. Sì, preparatelo.~NIC. L'acqua è sempre calda. 19146 POE Giov | suoi desiri avea compresi, ~Preparava al suo merto i degni allori.~ ~ ~ 19147 PRO 1, 4 | ha ordinato di dirvi che prepariate della biancheria da tavola 19148 SPO 1, 7 | schiavi, i servi, i cuochi;~Si preparin le mense, i vasi, i cibi, 19149 POE Dia1 | bramasti; il tuo Diletto ~Preparolla ab aeterno, e a te la dona. ~


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License