IntraText

Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

100-accos | accoz-agiat | agion-ampol | ampul-ardii | ardim-ast | aste-badas | badat-biagg | biagi-cabal | cabri-carie | carig-chiam | chian-comme | commi-confo | confr-conve | convi-criti | crive-depen | depin-diede | diei-dispa | dispe-dormi | dorra-esegu | esemp-faust | fauto-fomen | fon-gener | genet-graff | grafi-immor | immot-incon | incor-insan | insat-inves | invet-laiss | lalar-liqui | liraz-manda | mande-menas | menat-morio | morir-nosca | nosce-ordin | ordio-parle | parli-perse | persi-podes | podeu-prepa | prepo-prote | proto-ragio | ragir-remet | remig-ricre | ricro-ripos | ripre-rosab | rosad-sbaba | sbacc-sciar | sciat-segue | segui-sguat | sguaz-sonna | sonne-spess | spesu-stien | stiff-sugl | sugol-tegno | tegnu-torne | torni-trova | trove-varol | varra-villa | ville-zitti | zizol-zuzzu
                            grassetto = Testo principale
                            grigio = Testo di commento

9065 GEL 0, pre | per questa istessa ragione dorrà trattenere il corso della 9066 AMM Pre | natura spero che non si dorranno di me, avendoli io con decoro 9067 SAG 2, 5 | che anche il Conte se ne dorrebbe. Finalmente è sua moglie.~ 9068 ARI 0, 6 | quando è così, crescer la dosa.~~Ma che veggo? Signora, 9069 SCU | propriamente pel bastone i dossi,~~E vonno esser pagati a 9070 BAN 3, 11 | le sue ragioni ereditarie dotali. Il rispetto ch'egli ha 9071 DGO 5, 8 | mi senta il zio.~Se vuol dotar la serva, non lo ha da far 9072 Fil 3, 6 | Non vuò gettare,~~Non vuò dotare~~La figlia ardita,~~Che 9073 CAB 1, 2 | pretesto vorria per non dotarla.~~~~~~FILIB.~~~~Come sarebbe 9074 MAD 1, 8 | bisogno, vi dico. Ella è dotata dal padre; e quando non 9075 FAM 2, 9 | Sposi pure chi vuol, la doterò.~~~~~~MEN.~~~~Oh, povero 9076 POE Dia1 | Racolte el stil coreto, ~El doto sentimento, el parlar neto.~ 9077 PUT 1, 8 | gh’ha cervelo.~CAT. Siora dotoressa de la faveta! Oh via, la 9078 POE TLiv | Matio446, che i ghe dise el Dotorin, ~Per lezer e studiar no 9079 IMP Ded | in mano. Ve ne sono delle dottissime, dell'utili, e delle amene; 9080 DOT 3, 3 | se sapeste!~~Quando mi dottorai,~~Per la cittade andai~~ 9081 VEN 1, 1 | BARONE (Ecco questi sono que' dottoramenti ch'io non posso soffrire).~ 9082 POE Dia1 | che le schiave no ghà da dottorar,~E dove xe i paroni, no 9083 DOT 2, 2 | incontessar,~~E voi potreste dottoreggiar. (parte)~~~  ~ ~ ~ 9084 LAD 0, pre | infatuate di falsi principii, dottoresse male a proposito? Quanti 9085 COM 1, 7 | ha giudizio, ti gh'ha del dottorezzo tanto che fa paura, e no 9086 POE Dia1 | Tutti sti altri Dottori i è Dottorini,~A petto144 a so Zelenza 9087 RAG 1, 2 | Con un per de persutti me dottoro anca mi.~DOTT. Orsù, io 9088 POE TLiv | I miei carmi son veri, e dottrinali;~E dopo che ho fatt’io tanti 9089 POE 1 | sano. ~Scrivo a persona che doveal sapere~(Non dico a chi, 9090 POE Quar | legame, con cui comporla dovei; pure come copia di quella 9091 CAB 3, 1 | la prima fonzion che far dovemo;~~Per el resto tra nu se 9092 CHI Ult | maridà?~RAIM. Un galantom ne doverav mentir.~ZAN. La gh'ha rason, 9093 BAR 1, 1 | pòppe. ~LIB. Ancùo o doman i doveràve vegnire. ~CHE. Oh! bisogna 9094 RUS 3, 2 | vostro andar,31 che vita doveràvela far? Sior sì, avemo fato 9095 LAD 1, 4 | quello che avete pianto, non doverebbono aver patito certo.~VIO. 9096 MOG 1, 8 | a trovar.~OTT. Come! Io doverei avvilirmi a tal segno d’ 9097 CAM 3, 8 | l'ho trovà.~DONNA CATTE Doveressimo tòr quel, che .~ANZOLETTO 9098 UCC 3, 6 | pentita, non ha molto,~~Doverete sospirar. (parte)~~~  ~ ~ ~ 9099 AVE 1, 9 | trovarme in necessità de doverghe esser avversario; ma la 9100 PRO 3, 15 | nuova.~DOTT. Mi dispiace dovergliela differire. Son venuto da 9101 VED 3, 25 | buoni riflessi, giusta e doverosa. Milord non vuol prender 9102 AMO 1, 17 | altro facesse le parti mie doverose col signor Don Roberto...~ 9103 BUO 3, 7 | credete~~Utile, necessario e doveroso~~Per nostro bene e pel comun 9104 LUG 1, 9 | risolvi?~~~ ~~~~~COLL.~~~~Il doverti lasciare, il farmi eunuco,~~ 9105 STR 3, 10 | precedi,~~Se anche gettar dovessimi di don Rinaldo ai piedi. ( 9106 IMP Pre | que' Paesi dove le reclute dovevan farsi, e tutti a un tratto 9107 CAM 0, pre | Nobiltà e di peregrini talenti doviziosamente fornita. Beati quelli che 9108 3GO Pre | Questa Novella, o sia Fiaba, dovrebb'essere a tutti nota, poiché 9109 APA 1, 1 | generoso amico,~~Ma noto esser dovrebbevi il mio costume antico.~~ 9110 MED 5, 7 | fossi povera creatura,~~Dovrebbon delle lettere pagar la copiatura;~~ 9111 Por Ded | più alto peso, e stimolare dovrebbonmi sempre più gl'infiniti obblighi 9112 PUP PUP, 1, 5 | CAT.~~~~Perché mai dovrebbonsi~~Cambiar nomi fra noi? Non 9113 ISP 2, 8 | siasi la custode premer dovriati poco:~D'Alì dovrà la sposa 9114 BAR 3, 25 | Brave, e viva; e che la dra fin che la se rompe. ~ ~ 9115 AMM 3, 12 | Succinorum praeparatorum dracmam unam. Saccari albi uncias 9116 BUR 1, 8 | sarete maritata, diverrete un dragone.~Angelica: Deh! mio zio, 9117 VER Ded | OBER~MAUERHOFEN, HAINFELD E DRAKOVIA,~DI SUA CESAREA E REAL MAESTÀ~ 9118 POE Dia1 | mi sono offerte.~Chi vuol Drami da me, chi vuol Commedie, ~ 9119 POE Dia1 | grave unendo, insegna ~In drammatici carmi ai spettatori~Ch’è, 9120 POE Dia1 | Portico si chiama.~Colà un drappel di cavalieri unito ~Parvemi 9121 BAR 2, 13 | zente. ~ISI. (da sé) (Oh che drétta!) Avéu visto nissùn con 9122 GEL 2, 30 | le nolizza la roba. Gran drettone159!) (da sé, parte)~ ~ ~ ~ 9123 MOG 1, 17 | giudizio, e ha parso ch’el se drezzasse un pocheto. Gh’ho mile 9124 BUR 4, 1 | vostra madre, è venuto quel drittone di Agapito e mi ha detto 9125 SPO 4, 8 | cerchi?~OSMANO Ah, mori... (drizzando un colpo a Tamas).~TAMAS 9126 CHI 2, 4 | degnissima so siora fia. (drizzandosi a Cattina)~CATT. (Poco de 9127 PUN 1, 7 | COR. È una cosa che fa drizzare i capelli.~PANT. Adasio 9128 POE SSac | Il nobil calle è aperto:~Drizzate il volo alle superne cime, ~ 9129 MON 1, 1 | Mio canocchial novissimo.~~Drizzatel su la specula,~~Perpendicolarmente 9130 ARC 1, 1 | amanti, non m'importa:~~Drizzatemi la scuffia, che l'ho storta.~~~~~~ 9131 POE Dia1 | nostri per la via partita ~Drizzino al Ciel felicemente il volo.~ 9132 POE 1 | tu mi consoli appieno; ~Drizzisi il vol repente al veneto 9133 POE SSac | Volgete il guardo; a quel drizzo l’ingegno; ~Chi può mi segua; 9134 POE TLiv | i Scilla, i Coriolani, i Drusi.~Volta l’Ombra onorata all’ 9135 PAM AUT | parum cavit natura.~ ~Et Dryden a ajouté fort sensément,~ ~ 9136 BAN 2, 12 | galantuomini. Non farei un dspiacere a voi per trattare un altro, 9137 ADU 3, 1 | bolognese Per mi a son un om dsprà2. Nso dov m’andar. Stassira 9138 AMM 3, 12 | margaritarum praeparatarum dracmas duas. Coraliorum et perlarum 9139 PUP PUP, 4, 3 | franchi i timidi~~Sensi dubbiosi?~~~~~~ORA.~~~~Di parlare 9140 RUS 2, 8 | La proprio una caga dubi).~MARGARITA So quel che 9141 POE Quar | ragion davante ~L’amara dubietà dell’ultimore;~Che sebben 9142 POE Dia1 | gravata labore. ~Anfractus dubios, rupes, atque invia saxa ~ 9143 GIU 1, 6 | tertia venerit, de quarta non dubitabis. Sono regole infallibili.~ ~ ~ ~ 9144 IMP 2, 3 | di farlo; ma quando voi dubitaste che ciò di voi si temesse, 9145 CON 3, 1 | CONTES.~~~~Vien, mio tesoro:~~Dubiterai di me?~~~~~~LIND.~~~~No.~~~~~~ 9146 MAN 1, 13 | Penserò mal di mia moglie? Dubiterò di una dama? Eh cospetto 9147 POE TLiv | quel che usava a dirve.~Dubiteu fursi che no sia sincera~ 9148 AVV 1, 11 | patisco anch’io.~GUGL. Non dubitino; le risanerò tutte e due.~ 9149 MAS 5, 3 | se sparagna.~~(De sti do ducateli culìe no me ne magna). ( 9150 MAS 1, 11 | gran ragazza! Eccovi un ducatello.~~~~~~ZANETTA:~~~~Grazie, 9151 MOB 2, 2 | voggio perder sto mezzo ducatelo). (da sé, e parte)~~~  ~ ~ ~ 9152 POE TLiv | Tribunal severo ~Uscì il caute ducatur531, e fu tosto~Per averlo, 9153 PES PES, Ap3, 5 | ognor.~~~~~~NER.~~~~Caro duchin godibile,~~Gentil come una 9154 POE Dia1 | cæco plausu, ignari vel ducta favore~Vulgi, vel precibus, 9155 MAN 3, 12 | sera vi saranno contati duecentocinquanta rubli per il primo quartale.~ 9156 POE Giov | tormentose i’ stampi ~L’orme col duel per le contrade odiate.~ 9157 CAV 3, 3 | dichiarano infame il cavaliere duellista, ricuso assolutamente di 9158 GAR 2, 9 | consolatissimo. Dulcis amor patriae, dulce videre suos.~LEL. Signore, 9159 AVE 2, 13 | perché unendose quel utile dulci, tanto commendà da Orazio, 9160 PUN Ded | assedi di Antivari e di Dulcigno, diè pruove tali del suo 9161 GAR 2, 9 | sono di ciò consolatissimo. Dulcis amor patriae, dulce videre 9162 MON 2, 4 | né cavezza;~~Sol a ve pol dumar qualche carezza.~~ ~~Son 9163 POE Dia1 | amor mesce fra le rose i dumi,~Elena, nata di quel sangue 9164 FIG Mut | Musica è del Sig. Egidio Duni Napolitano, Maestro di Cappella 9165 AVV 2, 15 | finimento dell’intestino duodeno e nel principio dell’intestino 9166 POE SSac | Cadde Sanson, Davidde, e i duoi Vecchioni.~Troppo il senso 9167 Pov 3, 5 | tanti sospiri, affanni e duoli;~~Or pensate a far nascer 9168 POE TLiv | più che non credi, e se duopera ~Per averci propizie 9169 MCO 3, 13 | veruna offesa.~FIL. Tu afer dupitate de mia condizion, afer comandate 9170 Pad 3, 4 | cielo a voi concessa,~~Fe' duplicar gli affetti anche alla sposa 9171 VER 1, 9 | porte. Oh cielo! Mi converrà duplicare le serrature, accrescere 9172 POE 1 | passeggiar la gente, ~Ché duplicati con mirabil arte~Sono gli 9173 MER 1, 10 | cento e cinquanta ducati si duplicherebbe il capitale, e vi formereste 9174 POE TLiv | nottolate, ~Tutto l’anno durando i carnovali;~E le donne, 9175 MED 4, 7 | per punir l’impazienza;~~Durandomi la collera usava un’astinenza.~~ 9176 SER 1, 10 | che me vai provar. Se la durasse anca un solo, me vòi 9177 PRO 1, 3 | compartirli bene, e di fare che durassero molto, ma abbiamo tanti 9178 Ric 2, 6 | amico,~~Meglio era ch'io durassi a vivere mendico.~~~~~~RIC.~~~~ 9179 POE SSac | operazione.~3 Costante nella durazione.~ ~SONETTO~ ~Vero amante 9180 FIL 2, 6 | vostri adoratori con voi dureran poco.~~~~~~M.SA.~~~~Li cambio 9181 PEL 1, 2 | TASC.~~~~È un po' duretta in vero~~Quest'ultima lezion, 9182 POE Dia1 | cella, solitaria, oscura,~4. Durevol pace a rintracciar venite, ~ 9183 VIL 2, 6 | Fermezza non vuol sempre dire durevolezza in un proposito che non 9184 LAD 2, 3 | quanto sono più certi, più durevoli, e più dal merito sostenuti.~ ~ ~ ~ 9185 GEN 1, 4 | costantissima.~COR. Durevole, durevolissima.~GEN. B. Se così è, spogliatevi 9186 POE Dia1 | di tanta grazia indegno.~Durino i giorni miei fin ch’io 9187 CAS 1, 10 | Che careghe dure!~Conte: Durissime, non si può sedere.~Cecilia: 9188 PEL 3, 1 | belle bravure.~~Un con la durlindana:~~A ti, sangue de diana.~~ 9189 POE Dia1 | Spinis septa via est, duroque gravata labore. ~Anfractus 9190 MON 1, 2 | desturbarm.~~A pregh al cil, dza che l’è frances,~~Ch’ al 9191 CHI 2, 3 | e desfa e tira i cavj63 dzà, e tira i cavj d'; d'i 9192 | eadem 9193 POE Giov | vi ringrazio,~Ma ormai ebro mi trovo, non che sazio, ~ 9194 | Ecce 9195 GEL 1, 15 | codeste persone che praticate, eccedano un poco troppo; e voi, compatitemi, 9196 AVV 2, 15 | viziosi, onde si stimola eccedentemente il piloro al moto preternaturale 9197 TER 1, 6 | ma il devi.~~~~~~TER.~~~~Ecceder non vorrei~~Coi termini 9198 FEM 0, ded | vivono con una libertà, che eccederebbe anche il diritto degli Uomini; 9199 MAS 4, 3 | creanza.~~Se ho fallà, se ho eccedesto, domando perdonanza.~~Compatì 9200 PAD 2, 5 | compatite se qualche volta eccedo; ciò proviene dal grand' 9201 INQ 1, 16 | calore)~ZEL. Non ha veramente ecceduto, ma siccome io conosco la 9202 ISP 0, ded | allorché intesi essere l'Eccel. V ostra destinata in Isposa 9203 POE TLiv | rassegna ~A sto santo febrifugo eccelente.~O benedeta, d’ogni gloria 9204 POE TLiv | no farò le spese.~Donca, Eccelenza, come ho dito avanti, ~Qualcosseta 9205 AMM Ded | servitù mia verso ambedue l’Eccellentissime Case, e la somma benignità 9206 VED 1, 17 | di dirvi che mi piacete eccessivamente; che vi amo quanto la luce 9207 | eccetto 9208 DOT 1, 4 | parlare.~FIL. Il padre dee eccettuarsi da simili promissioni.~GIANN. 9209 MAN 1, 10 | eccettuazioni.~GIU. Non si eccettuazione in una materiadelicata.~ 9210 MAN 1, 10 | meglio. So le regole e le eccettuazioni.~GIU. Non si eccettuazione 9211 BUR 5, 2 | PLAC. Oh da tutti. Io non eccettuo nessuno.~PAND. Io credo 9212 TOD 1, 3 | sì; cossa dìsela? Ghe xe eccezion?~MARC. Certo che col xe 9213 VED 2, 21 | recognizione estraordinaria. Ma eccio ch'io già m'accingo a premiarti 9214 PES PES, 2, 12 | Onde ornato lo veggo,~~Eccitan la mia brama,~~Ma un'incognita 9215 LOC 0, aut | che lo compiacciono, ed eccitandolo perfino a biasimare le donne 9216 GAR 3, 2(25) | disprezzo; voce con cui si eccitano i cavallucci a marciare.~ 9217 DOT 3, 5 | rispondere).~COST. Non mi eccitaste voi a ritornar dalla zia, 9218 FRA Ded | o l’altrui desiderio ha eccitata la vostra mano al lavoro; 9219 GDL 3, ul | pentito, non ha coraggio. Eccitatelo voi; fategli animo voi.~ 9220 VEC 0, aut | Attori; ma contro di me eccitati, io era l'unico scopo delle 9221 PNu 2, 16 | il ludibrio del mondo; si ecciterebbe contro l'ira, la maledizione 9222 POE 1 | contento appieno,~E gli eccitin di Francia al gran tragitto ~ 9223 MAN 2, 8 | non solo, ma la prego e la eccito pel suo decoro, e per la 9224 POE 1 | dispensa ~Dai divini ed ecclesiastici precetti?~In chiesa, alle 9225 SPO 3, 8 | minaccia l’altro pianeta ecclisse.~Io loro avrei d’un colpo 9226 MON 1, 1 | Che dal mondo volgare ecclissi appellasi.~~Andate, andate 9227 MON 1, 1 | Perpendicolarmente in ver l'ecclitica.~~Vuò veder se avvicinasi~~ 9228 BUM 3, 5 | Daniela?~DAN. No vorla? eccóme!~LUN. E anca vu poderessi 9229 SER 1, 7 | FLORINDO O che pazienza! Eccotene altri cinque (fa come sopra).~ 9230 SER 3, 9 | morto quel che l'aveva. Eccove contà l'istoria come che 9231 DOT 2, 8 | cento ghinee in danaro, ed eccovene quattrocento in due cedole. 9232 POE Dia1 | Di colte laudi santamente echeggia ~Quest’albergo diletto al 9233 MON 2, 7 | Le ninfe ballano,~~Gli echi rispondono,~~Tutto è godibile,~~ 9234 PUT Ded | prudenza, onde negli affari economici, politici e militari, e 9235 MAN Aut | vi è del politico e dell'economico; in somma... pare ne venga 9236 PAM AUT | titre~On doit juger ses écrits;~Dans ce procès on a pris~ 9237 CAN 2 | donè de plu.~~Un de tremile ecù,~~Madam, vu porterè.~~~~~~ 9238 BUF 2, 18 | Was ist? Mariandel,~~Edel fraul frai fraule,~~Che 9239 Car 2, 6 | cosa brama?~~~~~~MAD.~~~~Edelfrau mia patrona~~Mandar con 9240 SCO Aut | Pastore della Chiesa di Edemburgo, capitale della Scozia. 9241 MOB Ded | che ho avuto motivo di edificarmi, e se ho voluto soddisfare 9242 Spi 5, Ult | amore.~~~~~~FAB.~~~~Mi avete edificato.~~~~~~GAU.~~~~Sono di voi 9243 TOR 2, 7 | originale?~~Tondo è il ricco edifizio... Vuò ricavar da lui...~~~~~~ 9244 IMP Ded | degli antichi: il vostro Edipo non solo imita quello di 9245 TOR 1, 6 | il buon concetto;~~Dagli editor stampata finor fu con malizia,~~ 9246 GUS Pre | con privilegi, diplomi, editti; non solo hanno decorato 9247 POE Dia1 | turbari rebus, Amico ~Forsitan edoctum me credos parcius uti? ~ 9248 PUT 3, 23 | aver un fio vertuoso e ben educà, el xe riuscio pezo assae 9249 MOR 4, 7 | lo mantegnirò.~~La xe ben educada, e sora quell'articolo~~ 9250 POE Dia1 | genio loro ~Con saggezza educarle, e con decoro.~Ecco di quel 9251 MER 1, 17 | GIANN. Mentre il padre lo educava bene, le male pratiche lo 9252 MER 1, 17 | bene, le male pratiche lo educavano male.~BEAT. Eccolo ch'egli 9253 SCU 1, 2 | ella sia morta.~~Io ben vi educherò. (Se vien l'amico,~~Tenetelo 9254 POE TLiv | tentarla voria, ma senza efeto.~Za del Demonio ghaverè 9255 POE 1 | era intento a contemplar l’efetto ~Dell’ottico cristallo, 9256 SCU 1, 1 | Che semplice!) c, d,~~E, effe, (oh allocco!) qu,~~Erre, 9257 POE 1 | Xelo dela Natura un puro effeto? ~O pur xela un’idea che 9258 AVV 2, 4 | avete voi dato dieci doppie effettive di Spagna a mia moglie, 9259 CAV 1, 3 | ottimissime. (Sono tutti scudi effettivi). (da sé)~Donna Eleonora - 9260 BUM 2, 6(215) | cioè ducato in spezie, effettivo, vale lire otto in Venezia, 9261 CAB 1, 4 | con ella, e se la vuol,~~Effettuar se pol~~La prudente intenzion 9262 BUR 2, 11 | questo matrimonio non può effettuarsi.~Geronte: Cospetto! (Angelica 9263 PAD 3, 19 | marito e moglie; ma se si effettuasse adesso questo matrimonio, 9264 PAM 3, 9 | imprudenza l'impedirne l'effettuazione.~ERN. Io che ho viaggiato, 9265 ADU Ded | V. E. mi ha dato i più efficaci segni di benignità, di amore, 9266 ERE 2, 2 | eh?~ROS. E con tutta l’efficacia del di lui spirito.~PANC. 9267 MAD 0, pre | virtù dell'animo i mezzi efficacissimi per rendere un maritaggio 9268 MAD 0, pre | mio contrarie, vagliami l'efficacissimo mezzo di Vostra Eccellenza. 9269 POE Dia1 | E la Grazia efficace, od efficiente, ~La naturale, e soprannaturale,~ 9270 VED 2, 4 | la delicatezza di questa effige, più che la ricchezza di 9271 POE Quar | stanze! in rammentarmi ~Effigiata in piè la Dea più bella;~ 9272 VED 0, tra | degli originali, e li avevo effigiati al vero. Non m’accorsi del 9273 POE SSac | veglie, ai lusinghieri ~Effimeri piaceri,~Dietro cui van 9274 POE Dia1 | tempio ~A Vincenzo Ferrerio effrite i voti. ~Da rei peripli 9275 TOR 0, aut | Ferrare trois Eléonores, également belles et sages, quoique 9276 TER 4, 3 | chiudeva pel burrascoso Egeo;~~E cento volte e cento 9277 PUP PUP, Ded | Compastore nostro Comante Egiaetico1, che immortale vi ha resa 9278 POE 1 | nel monistero ~Ch’è all’egiziana martire dicato, ~Nobile 9279 POE SSac | attività, ch’intorno avete.~Egl’è tal fuoco, in cui la man 9280 PUP PUP, 3, 11 | NUT.~~~~Qual cosa strania~~Ègli accaduta, onde a impazzare 9281 BAR 1, 12 | metto e ma a torno, te fazzo egni fuòra e buéle pe a bocca. ~ 9282 BAR 1, 13 | vegnire. ~FOR. gh'ha ben da egnire. (lo tira in casa per forza) ~ 9283 POE 1 | stanza?~Oh delusa del mondo egra speranza!~Fra quel che intese 9284 CON 2, 9 | vi è pennello,~~No, che l'eguagli.~~~ ~~~~~GIAC.~~~~Son da 9285 VIL 0, pre | Lirici al giorno d'oggi vi eguagliano; che i vostri sciolti hanno 9286 CAL 3, 5 | che vaglia~~Le donne ad eguagliar di questa taglia.~~~~~~BELL.~~~~ 9287 MAD 2, 1 | coniugale non potrà mai eguagliarsi all'amor materno, e nelle 9288 POE TLiv | mai vista, né parlà con eia.~Donca, compare, scriverò 9289 PUT 1, 4 | calumà drio6 el secondo e eil terzo, e per quel che vedo, 9290 Car 2, 6 | MAD.~~~~Das leben einbussen?~~~~~~TRIT.~~~~Eh, lasciateci ~~ 9291 POE Dia1 | Del mille settecento e einquant’otto.~Io, dice, Maria Elena, 9292 BUF 3, 4 | Ah, ah, brauchet nur eire~~Ghelegenheit. (s'alza con 9293 POE Dia1 | Sciugliaga ad D. Carolum Goldoni,~Ejusdemque Apocriticon.~ ~Ut cæcas 9294 SER 2, 6 | Arlecchino: Ben: sior Lelio non èl so fiol?~Brighella: L'è 9295 PAM AUT | de nos pièces Françoises, élégamment traduites en vers Italiens; 9296 ISP 5, 8 | E che a te stessa intima elegger la tua sorte,Che d'una donna 9297 CAV 3, 12 | sarà lo stato in cui vi eleggerete di vivere.~Donna Eleonora - 9298 POE Dia1 | L’animo ed il potere di eleggerti uno sposo? ~Temi che fra 9299 GUE 3, Ult | militare. La sposa che vi eleggeste, è figlia di un prode guerriero 9300 SCO 2, 8 | potervi assicurare uno stato. Eleggetelo, ed assicuratevi della mia 9301 GEM Ded | quelle che liberamente si eleggono.~Lo deggio dire, e lo dirò 9302 POE TLiv | lirica canzone,~Un’oda, un’elegia, ch’io non mi glorio ~Star 9303 BUR Per, 0(1) | in cui il personaggio era elencato. [Nota per l'edizione elettronica 9304 BUR Per, 0(1) | personaggio non è presente nell'elenco iniziale, ma è presente 9305 CAR 2, 2 | Momolo zogherà co siora Eleneta.~ELENETTA Siora?~MARTA La 9306 TOR 0, aut | la Cour de Ferrare trois Eléonores, également belles et sages, 9307 POE TLiv | voti l’ha el Conseggio491 eleto.~Dai gravi pesi, dal tremendo 9308 POE Dia1 | dei raccolti ~Porporati Elettori ad una ad una ~Visitando 9309 Gus 3, 6 | meco unguenti,~~Spiriti, elettuari,~~Droghe, essenze, empirò 9310 PAM AUT | de censeurs indiscrets s'éleva contre lui! Pour ceux que 9311 TOR 0, pre | illustre, di una mente così elevata, e di un cuoregeneroso? 9312 ARC ARC, Let | cui cose più serie e più elevate si trattano.~Io adunque 9313 POE Ded | sangue, vanta uno spirito elevatissimo, forma ad un tempo stesso 9314 POE TLiv | voi sola il suo conforto elice.~Agi avrete ed onori in 9315 POE Dia1 | porto; ~Tratto pur ora dall’Elisia meta~Da Polisseno, comico 9316 MON 2, 6 | elisire.~~~~~~ERN.~~~~È un elisir che giova;~~E credetelo 9317 VEN 3, 2 | cosa sono i spiriti, gli elisiri, le quintessenze? Ciarlatanate. 9318 PAM AUT | ce génie fécond, c'est qu'elles finissent toutes par une 9319 POE Dia1 | i vorave aver tutto per elli;~E i segondi fradelli, poverazzi188,~ 9320 GUE 1, 9 | e ora non si usano piú elmi, scudi e petti di ferro. 9321 PAM AUT | Goldoni, qui a mérité vos éloges, a fait connaître que l' 9322 GEM 3, 7 | pure la tromba de’ suoi eloqui, che io lasserò toccarmi 9323 POE 1 | occhi spira ~Il nazionale elvetico furore;~In Tedesco gli parla, 9324 BAN 1, 13 | Rispetto al figlio, conviene emanciparlo, farlo sui iuris, e poi 9325 PAM AUT | par son propre nom. Quel embarras ne serait-ce pour Aristophane, 9326 POE Dia1 | veneziano,~Venne in Espagna embaxadore al rei.~E poscia ambasciator ( 9327 POE TLiv | pedante e da saccente.~Del G l’emblema ad isvelar mi appresto: ~ 9328 GUS 1, 6 | superfizialmente, si fa un embrione nella fantasia, non si digerisce 9329 POE SSac | SONETTO~ ~O voi, che d’emendare in voi cercate ~Del sapiente 9330 VED 3, 17 | offerisce l'occasione d'emendarmi...~Ros. Troppo presto pretendete 9331 TER 2, 13 | sangue istesso ogni bruttura emende,~~E degli onori a parte 9332 ISP 2, 1 | novel costume ogni tua colpa emendi.~TAMAS: Che della tua bontade 9333 POE Dia1 | firma labores ~Laude, vel emeritis coronavit gloria sertis. ~ 9334 FIN FIN, PER | Taranto.~Il Sig. Sebastiano Emiliani.~DORINDA di lui sorella.~ 9335 POE Dia1(279) | L’Eminent. Cardin. Nipote di S. S., 9336 GIO 5, 1 | Montagnuola, pochissimo eminente,~~Dove spirar più fresca 9337 GEL 0, pre | presagiscono, in Lei ai gradi eminenti della Repubblica un degno 9338 IMP Pre | altro carteggio co' suoi emissari sparsi qua e per que' 9339 Fil 2, 4 | trentesimo~~Una contea~~Emit et cœtera.~~Case e casoni,~~ 9340 DAM 1, 10 | Favorite d’accomodarvi.~EMlL. Lo faccio per obbedirvi.~ 9341 IMP Pre | onorifica al sommo, ma senza emolumento certo di sorta alcuna, mi 9342 POE Dia1 | però, che i loro orciuoli ~Empiansi di vivande prelibate.~Nelle 9343 GAR 1, 9 | accorgessero?~ARL. Pazienza; per un empida de corpo, se pol anca soffrir 9344 SCO 3, 8 | lumi quella dolcezza, che empiea di giubbilo chi vi mirava. 9345 STR 2, 1 | Crudel, troncasti un sogno ch'empieami di diletto.~~~~~~CEC.~~~~ 9346 MOL Ded | sin dall’età più fervida empiegato avete il sublime Vostro 9347 PUP PUP, 3, 1 | ogni industria,~~Fe' sì ch'empieila di speranze. Or, grazie~~ 9348 TER 2, 13 | un sol giorno due volte empieo l'arena~~Con destra e con 9349 MAL 2, 7 | ancor io che la curiosità empiere farà il teatro, tanto più 9350 TER 4, 3 | E cento volte e cento m'empiero il cuor di gelo~~Le Cicladi 9351 FAM Ded | questa eccelsa Repubblica, ed empierono l'Italia tutta del loro 9352 PAM AUT | birri faceva si ch'ei s'empiesse di spettatori amanti del 9353 CAM 2, 2 | altre due o tre cose, che vi empiranno di giubbilo.~PANT. La me 9354 ARC 1, 1 | per vanità, come costei,~~Empirebbero presto i stati miei.~~~  ~ 9355 GAR 1, 9 | bello accenderemo il fuoco, empiremo una bellissima caldaia d' 9356 IPP 1, 4 | vostro?~~~~~~MEL.~~~~Io degli empirici~~Sieguo l'usanza facile,~~ 9357 SCU | modo di far spese,~~Posso empirle di cavoli e lasagne.~~~~~~ 9358 POE Dia1 | d’esser tuo sposo, ~Dall’Empiro discese in volto umano.~ 9359 Gus 3, 6 | elettuari,~~Droghe, essenze, empirò mezza felucca~~Con oglio 9360 GAR 1, 12 | quanto vorrai; ed infatti mi empirono il grembo di bellissime 9361 Bag 1, 13 | Brutto vecchiaccio,~~Faccia d'empiso.~~~ ~~~~~a tre~~~~Io timor 9362 INQ 2, 9 | Filiberto~ ~ELEON. Voi m'empite la testa di tante difficoltà, 9363 BER 3, 7 | conviene. Itene tosto:~~Empitegli de' sacchi,~~Finch'egli 9364 DGO 3, 6 | il poter prevale,~Che gli empiti raffrena d'un animo bestiale).~ 9365 POE 1 | mendaci, ~Ch’han di favole empiuti i fogli audaci.~Quante volte 9366 PAM AUT | tant d'autres Monarques empoisonneurs, traîtres, tyrans, sans 9367 POE TLiv | ha della dolce poesia l’emporio.~Ei, che il nobile vate 9368 POE Dia1 | vergogna.~Di provocare e di emular si affretta ~Lo Stuol cartaginese 9369 AMM 1, 6 | avrei messo a libro: Per emulsionem quattuor seminum frigidorum 9370 MAS MAS, 2, 6 | che volasse,~~E che tu m'encapasse alla gajola;~~Vorria che 9371 GEN 2, 1 | rendre mes devoirs... Je suis enchanté... ma fois en sovitè... 9372 VER Pre | contribuito alla grand’opera della Enciclopedia.~Si lesse poco tempo dopo 9373 VOL Ded | lei merito far giustizia, encomiando le belle qualità che l’adornano, 9374 POE Giov | tesser canto, ~Solo per encomiar quella che tanto ~Risuonare 9375 AVV Ded | ognuna di esse meriterebbe un encomio a parte. Ma io non saprei 9376 POE Dia1 | andar del pari ~Può sol l’endecasillabo spogliato~Della rima, che 9377 MON 2, 14 | incoronazione di Diana, sposata da Endimione, col seguito di Ninfe e 9378 POE Dia1 | respondo, ~De sentimenti enfatici ~Xe carico e fecondo :~Podendo 9379 ARC ARC, 2, 7 | che la gola~~Mi si è tutta enfiata;~~Quasi in petto una vena 9380 PAM AUT | de la rage et du dépit.~Enfin, Monsieur, on pourra jouer 9381 ADU 1, 12 | nel capo? Ora intendo gli enigmi de’ suoi graziosi discorsi). ( 9382 | enim 9383 SCU 1, 1 | elle (oh bestiale!)~~Emme, enne, pe, qu,~~Erre, esse, t, 9384 PAM AUT | contre l'Auteur ses premiers ennemis dans notre ville. On lui 9385 PAM AUT | honte, s'instruire sans s'ennuyer, et s'amuser avec profit. 9386 PAM AUT | corrigés. Le crime vraiment est énorme, et le criminel mérite un 9387 FIG 3, 9 | LUC.~~~~Sarebbe un'enormissima viltà.~~~~~~CAV.~~~~Eccolo 9388 FIN FIN, PER | di S. A. S. Principessa Enrichetta Langravia d'Assia Darmstadt, 9389 GAR 2, 2 | esso Domiziano imperadore, Enrico re d'Inghilterra, ed era 9390 VEN 1, 1 | gruppetti, la seconda dell'entoilage. EVARISTO ed il BARONE vestiti 9391 POE 1 | la perdo, ho perso le mie entrae. ~Cossa dovevio far? — Mi 9392 STR 1, 1 | la fa partir sdegnosa,~~Entrandole nel capo nuova pazzia gelosa.~~ 9393 RAG 1, 13 | voi che siete un cavaliere entrante, che ha delle aderenze lontane, 9394 FDA 0, int | Antiquario non può fare a meno d'entrarci. Egli teme di parlare a 9395 POE 1 | graziar presto e contento.~Entraro uniti nel palagio antico.~ 9396 CUR 1, 9 | tutte l'ore.~FLOR. Se ci entrassero donne, il mondo lo vederebbe.~ 9397 LOC 1, 18 | vorrei che con questi titoli entrassimo in qualche impegno.~ORTENSIA: 9398 Pad 5, Ult | a' lor tormenti,~~Se non entrava il quarto a renderli contenti?~~ 9399 IMP 1, 3 | la mia zente l'è stracca. Entremo dentro, e sarì pagà.~ARL. 9400 CAM 2, 11 | ho paura che voi non c'entriate nell'aggiustamento.~TRACC. 9401 TOD 2, 8 | Ho d'andar in collera? Gh'entrio mi in sto negozio, che ho 9402 STR 5, 8 | Rinaldo solo.~ ~ ~~~RIN.~~~~Entrisi dunque... Ah no, non mi 9403 POE Dia1 | ignote ~Rapiva il cuore in entusiasmi ardenti; ~Angelo e Santo 9404 AVV Ded | in più giorni, se tutte enumerare volessi quelle doti ammirabili, 9405 ADU 3, 1 | venezian! Lasseve cavà i eoggi e no dj ninte.~STAFF. veneziano 9406 POE Dia1 | insoazar220, ~So le mie Eorze, e dubito ~L’immagine guastar.~ 9407 POE Dia1 | latin conviene.~Ella gli epici vati è che avvalora,~E l’ 9408 TOR 1, 9 | scilinguagnolo un difetto epidemico,~~Chi non è della Crusca 9409 POE 3, 11 | diga, le se trova in ella epilogade perfettamente.~ELEON. Voi 9410 GUE Ded | vostro ritratto, mi è stata epilogata la serie de' vostri meriti 9411 PAM DED | via delle scienze, avete epilogato in Voi stesso la faconda 9412 GAR 1, 8 | molto faconda! Oh, come bene epilogò la natura le doti del corpo 9413 POE Dia1 | rinunziare ~Di Valenza l’offerto episcopato, ~E la porpora sacra, e 9414 MAN Aut | originali. Tutti i Personaggi episodici contribuiscono ad arricchirla 9415 VER Pre | differente il mio avaro episodico da quello di Moliere che 9416 POE Dia1 | omaggio.~Oh colto stile epistolar, divino,~Che narra, e chiede, 9417 IPP 2, 2 | dal medico.~~Ecco il bell'epitafio~~Che imprimer destinai sul 9418 POE Dia1 | comici concetti ~Le laudi epitalamiche sonore.~L’aureo sul Tebro 9419 POE 3, 13 | neghittoso silenzio, e cantate epitalamici versi alle glorie d’un così 9420 POE SSac | FRA AMORE ED IMENEO~Canto epitalamico consacrato alla N. D.~Andriana 9421 POE Dia1 | conquista.~Chi forma nell’epitesi~Le prove e i testimoni? ~ 9422 PAM AUT | à verser le sang de son époux pour régner à sa place; 9423 POE Dia1 | Allon don a vuer l’amable epuse. ~Prego la sua meson dir 9424 SER 1, 15 | locanda, e detti~ ~BEATRICE Èquesto il mio baule? (a Truffaldino). ~ 9425 POE TLiv | e onesto cuor,~D’otimo, equilibrà temperamento,~Schiavo del 9426 AVV 2, 8 | alle inimicizie. Cercare di equilibrar le partite fra chi sa giocare. 9427 POE Ded | altresì il modo sicuro, onde equilibrare in ogni città il valore 9428 TUT Ded | tanta prudenza, con tanta equilibrata giustizia. Sei anni or sono, 9429 APA 1, 1 | partite bastavami vedere equilibrate.~~Or le nuove ricchezze 9430 GUE 2, 11 | il libero asporto degli equipaggi.~SIG. Sospendete di maggiormente 9431 ROV ROV, 2, 8 | grazia e la bellezza~~Si puol equiparar:~~Ma quel che più s'apprezza,~~ 9432 DOT 1, 8 | il vostro merito possono equiparare una ricca dote.~COTT. Voi 9433 SCU | questi rubli?~~~~~~RIG.~~~~Equiparati~~Son quasi ai nostri scudi 9434 GEM 1, 6(3) | fico, termine veneziano ch’equivale al niente.~ 9435 SER 2, 5 | A me non mancano termini equivalenti al merito della bellezza; 9436 MAD 2, 1 | lacrime non arriveranno mai ad equivalere alle mie; ma non voglio 9437 RDV 1, 5 | BRIGIDA: Perdoni, non vorrei equivocare; per colui chi intende ella 9438 JUL 0, ded | arte di rivolgervi a cose equivoche e generali. Come parlar 9439 FON Att | FUGGITIVI~ ~ADRASTO cavalier d'Eraclea.~LISAURA sua figlia, amante 9440 RAG 2, 6 | trentasette città col nome di Eraclia; e siccome si vedono tanti 9441 SPO 0, aut | del mio Moliere piaciuto eragli nella Commedia; e tanto 9442 VOL Ded | conobbi quanto bene appoggiato erale il pesante onorevole carico, 9443 POE Dia1 | partita; ~Ed alcuni fanciulli eransi uniti,~Che col loro gracchiar 9444 TEA 0, aut | come apertura di Teatro. Eranvi in essa innestati quei complimenti 9445 POE TLiv | auro, e non di pruno o d’erbero. ~Ecco, al tremendo, orribile 9446 POE Dia1 | allato ~A lieta mensa sull’erbosa falda,~Ghiaccie aveva le 9447 JUL 1, 1 | abito virile sopra un sedile erboso, che dorme fra i platani. 9448 POE Dia1 | Estensi del Panaro ai lidi~Gli Ercoli, gli Ughi, gli Uguccioni 9449 PUP PUP, 5, 5 | orribile.~~~~~~PAN.~~~~(L'ereditade se n'è andata in bricioli).~~~  ~ ~ ~ 9450 FIG 2, 11 | Da mio padre, signor, l'ereditai.~~~~~~TAG.~~~~Je recordar 9451 Pat 1, 1 | leggi del Regno, non può ereditar cosa alcuna, e si trova 9452 BAN 3, 11 | Leandro per le sue ragioni ereditarie dotali. Il rispetto ch'egli 9453 POE Quar | alfin congionta, ~Questa n’ereditò fortune e nome.~L’ultimo 9454 MAD 1, 7 | padre l'ho conossudo mi. No èrelo missier Pasqual?~TRACC. 9455 RAG 1, 3 | saver, se in casa de don Eretico ve preme più la fiola, o 9456 Pad Ded | per i quattro luoghi colà eretti dalla, vostra Famiglia, 9457 GUE 2, 9 | campo per dar luogo all'erezion delle tende.~CIR. Animo, 9458 BUF 2, 18 | Mariandel, mainsozz.~~Es erfreiet mich dessen~~Herrn gute 9459 FON 7 | travi, e sovra queste~~S'ergano senza esempio~~Piazze, palagi, 9460 TER 5, 10 | Degno che a te fra i numi ergasi in Roma un tempio~~(Parlo 9461 POE TLiv | illustre feudo signorile, ~Per erger ivi di Giustizia il trono~ 9462 Por Ded | protettore; ma io non posso ergermi con più alto volo, perché 9463 POE Dia1 | e col veleno in petto, ~Ergesi intorno in aria di pedante,~ 9464 Pad 4, 4 | il trono nel vostro cuore ergete,~~Voi padre mio cortese, 9465 POE TLiv | Livio il teschio e l’ossa.~Ergi (disse il mio Nume) il capo 9466 POE Dia1 | per timor, le chiome ~S’ergono ancor, nel rammentar l’aspetto~ 9467 GUE 2, 9 | vuole il Generale che si erigano qui le tende? (all'Aiutante)~ 9468 ADU 2, 4 | e el pretende de voler eriger un’altra fabrica. Mi, che 9469 ADU 3, 5 | la permissione di poter erigere in Gaeta una fabbrica di 9470 | erit 9471 ISP 0, ded | gran sangue a quello degli Erizzi, la provvidenza si è meritata 9472 GIO 2, 2 | conosciuto:~~Don Alessandro Ermanni, cavalier milanese,~~Che 9473 AMC 2, 10 | Ahimè, pavento~~Fra quegli ermi dirupi~~Biscie, rospi, serpenti 9474 SPI SPI, 1, 7 | insiem per esibirle in questo ermo ritiro~~La servitù divota, 9475 VIR VIR, 3, 6 | Caloandro,~~Semiramide, Ciro ed Ernelinda,~~Gare de' disperati e Rosalinda...~~ 9476 POE Dia1 | no xe colpa involontario eror.~Ma chi vol grazie, e demandar 9477 POE Dia1 | pena ha pagà dei nostri erori.~Ma adesso che ghe penso, 9478 PAM AUT | populace. Les Chevaliers errants se piquèrent de défendre 9479 INC 3, 12 | .~ROS. Oh Dio! Che non errasse il vostro servo.~BEAT. Non 9480 AVV 2, 16 | il di lei difensore non errava nell’ordine, la causa l’ 9481 STR Ded | Cristiana, massime impugnando erronee o pericolose, conducendo 9482 PAM AUT | ajouté fort sensément,~ ~Errors, like straws, upon the surface 9483 GEN 4, 13 | allegro, e con questo)~  ~ ~ ~[ERTML-S/RC:atto]~ATTO QUINTO~ ~ ~ ~ 9484 POE Dia1 | timor del cammin spinoso ed erto, ~Alza i bassi desir del 9485 AVE 3, 2 | noi altri jurisconsulti erubescimus sine lege loqui, e gridano 9486 Bag 1, 9 | portenti.~~Nell'amoroso gioco~~Erudindo mi vado a poco a poco.~~~~~~ 9487 LAD 1, 1 | maestro che avete scelto per erudirvi, è uno sciocco.~VIO. Non 9488 GEL Ded | principalissimo che forma l’uomo; erudisce l’intelletto, e impiega 9489 Por 1, 18 | Vi domando perdono.~~Eruditemi voi, care bellezze,~~E lasciatevi 9490 OBB Ded | valorosissime Dame e di eruditissimi Cavalieri, recita mirabilmente 9491 POE Dia1 | probris ~Tollere. Certus erunt venientia tempora Judex. ~ 9492 ROV ROV, 3, 6 | Amarvi, onorarvi.~~E irvi, ervi, arvi,~~Con tutta fedeltà. ( 9493 PET 0, ded | acquisto avrà contro di me esacerbata l'invidia, ma questa potrà 9494 IPP 1, 4 | così frenetico~~Sentovi esagerar per questa camera?~~~~~~ 9495 BUG 1, 20 | professo, mi obbliga ad esagerare così e ad illuminarvi, se 9496 BUR 4, 3 | tutte le vostre affettate esagerazioni, voi non me la darete ad 9497 LUG 1, 8 | LUGR.~~~~Io dal dolore~~Esalai semiviva un sì gran vento,~~ 9498 MAL 2, 12 | buoni o sien malvaggi,~L'esalazion si spargono, fatte a guisa 9499 POE Dia1 | tornando a Venezia, el gh’ha esaltà ~L’altra sorela che xe al 9500 FES 0, pre | derisione del vizio, e per l'esaltamento della virtù; considerando 9501 TOR 1, 2 | nome d'altissimo poeta,~~Si esaltan fra di loro, indi, non so 9502 BAN Ded | genio che di promoverle e di esaltarle nutrite, corrispondendo 9503 CAM 2, 1 | non saprei... a forza di esaltarmi, le persone mi mettono in 9504 Spi 4, 7 | Difendervi procuro, procuro di esaltarvi,~~Ma quando avete il torto, 9505 POE TLiv | par fatica, ~E il passo esaltasi ~D’una formica, ~Senza riflettere ~ 9506 DAM Pre | capitani, o biasimati, o esaltati; e nelle Commedie loro i 9507 TOR 0, aut | non lo conoscano e non lo esaltino. I Veneziani più di tutti 9508 POE TLiv | se i canti ~Con rason non esalto e benedigo.~Chi poeta no 9509 POE 1 | amabile sua degna consorte~Esaltò i pregi, e il merito ha 9510 POE Dia1 | nganno.~Ma per autro lo munno esamenanno, ~Me pare de mariuoli uno 9511 POE Dia1 | dalle dita scossa.~Degli esametri carmi andar del pari ~Può 9512 VEC 0, aut | esporla miseramente; ma esaminandola senza passione, non parmi 9513 IMP 1, 5 | poi non sono stato a esaminarle.~DOTT. Basta, le ho da vedere 9514 BOT 3, 10 | MARZIO Oh s'io avessi da esaminarmi contro di te, ne so delle 9515 POE TLiv | quella stanza ~Giunsero a esaminarsi ad una ad una, ~E deposero 9516 CAR CAR, 3, 5 | lontana dall’amarvi:~~Ma prima esaminarvi~~Un pochino vorrei,~~Per 9517 MIL 3, 14 | le pistole?~GAR. Eccole, esaminatele, e caricate la vostra.~ALON. 9518 RUS 3, ul | civili, tratabili, umani. Esaminé le azion de le vostre muggier, 9519 TOR 3, 10 | Coi occhi della mente esaminè Rinaldo,~~Un omo figureve 9520 AVE 3, 2 | rebalta, lo butta a fondi. Esaminemo brevemente i obietti e risolvemoli, 9521 BAR 2, 10 | piacere) (Àstu sentìo? Ne esaminerà el Cogitore). ~LUC. (a Pasqua) ( 9522 ARI 0, 3 | infedel, con questo ferro~~Esanimarti io voglio.~~~~~~CAR.~~~~ 9523 DAM 2, 13 | Eularia altre finezze non ho esatte e non ho pretese, oltre 9524 PAD 2, 8 | dare e dell'avere?~LEL. Esattissimamente. Le ho riscontrate tre volte. 9525 FEM 0, ded | vendendo, a similitudine di Esaù, per poche lenti la Primogenitura 9526 POE Dia1 | Signore; ei giunse al fine, ~Esaudì le mie preci, e mi ha levata~ 9527 POE TLiv | m’ha fato del ben, perché esaudia ~Me scomenza a parer la 9528 POE Dia1 | No se lusinga d’esser esaudio~Dai santi o da missier Domenedio.~ 9529 POE Dia1 | Dirme una ose: ti sarà esaudìo.~XVIII~Bela cossa el pregar 9530 ADU 1, 1 | mio adorato Sovrano, nell’esaudire le preci de’ suoi fedelissimi 9531 POE Quar | l lungo amor risponda. ~Escan da voi ben degne alme novelle, ~ 9532 SPI SPI, 2, 3 | insulto da me soddisfazione.~~Eschiam da queste mura, andiamo 9533 SMI 1, 8 | Era la prima volta ch'io escia dalla buccia, e quel babbeo 9534 DOT 1, 3 | cielo, madamigella, che esciamo un giorno d'affanni.~GIANN. 9535 PUP PUP, Ded, Pre | aspettava alla luce, onde escirà il bambino allattato e nutrito 9536 FAM 3, 1 | regolerete il pensare, non solo escirete di questa casa, ma non farete 9537 TEM 1, 6 | che dalla vostra bocca escissero maledizioni contro di me.~ 9538 POE TLiv | nostro usato ~Dal vulgo escisti de’ cantor meschini, ~Specchiati 9539 ISP 1, 2 | Voce di cuor sincero ad esclamar ripiglia:~Alì viverà meco; 9540 POE 2, 13 | Accademici gentilissimi, meco esclamate voi pure), sì, crepate d’ 9541 POE 1 | stima e rispetto.~Oh Patria (esclamo), o cittadin, dal cuore ~ 9542 POE Dia1 | dice uno Spagnuolo) ~Nobile esclarecido veterano.~Mucho estimo Don 9543 POE Dia1 | invano ~Pindariche Canzoni.~M’escluda dal suo stuolo: ~Faccia 9544 AVE 3, 2 | nostro, nel qual se tratta de escluder un fio a fronte d’una straniera. 9545 SMI 5, 4 | maniera di umiliarla e di escluderla. Dirò ch'io non voglio cantar 9546 MCO 1, 17 | rassegnatevi a quanto vi dico, o vi escluderò dal concorso.~ROB. Non occorr' 9547 FIL 1, 4 | Quando parlo di tutti, io non escludo alcuno.~~~~~~MIL.~~~~La 9548 SPO 2, 12 | amicizia pago di me sarete,~~Ad esclusion d'ogn'altro, mio cavalier 9549 ADU 2, 4 | domando el privilegio coll’esclusiva de ogni altro: esibendome 9550 AMM 2, 11 | lacrime non sono che un umore escrementizio, sieroso e linfatico, ex 9551 POE TLiv | mostraGaleno, ~Né d’Esculapio si ritrova al tempio.~Quanti 9552 PRO 1, 6 | E qual è?~TRUFF. Ti m'ha esebido così per cerimonia i quattrini, 9553 RAG 1, 2 | a quella putta ghe posso esebir anca mi un tocco della me 9554 IMP 1, 3 | credesse abile de servirli, me esebirave mi a sta carica de vivandier.~ 9555 MAD 2, 9 | non avendo bezzi, el me esebisce un pagherò fatto da ela; 9556 VOL 1 | impresterà; mi ho accettà la so esebizion, e la m’ha promesso de darmelo.~ 9557 PNu 3, 14 | vostro nipote ha proferite esecrabili ingiurie. Voi da questo 9558 NEG NEG, 2, 8 | ardisce~~Rapir l'altrui con esecrando eccesso?~~E lo soffrono 9559 POE 1 | Mertan, anzi che laudi, esecrazione.~Scusatemi, Fontana, uscito 9560 PRO Ded | modestia, ed ella, severa esecutrice degli ordini vostri, vuol 9561 FEM 2, 2 | avverti bene, che se non eseguirai i miei ordini, ti caricherò 9562 BUR 2, 7 | Ed io mi darò l'onor di eseguirla.~AGAP. Come vi diceva, si 9563 TEA 2, 3 | arrivar a conoscerle, e ad eseguirle.~LELIO Ma quando poi una 9564 PAD 3, 19 | dalla sua zia, e fate che si eseguisca.~ROS. Pazienza! Anderò, 9565 PAM 3, 16 | che sia introdotto)~ART. Eseguisco le commissioni del Segretario 9566 Tim 1, 4 | no gh'ho nissun merito. Eseguisso i ordeni del mio patron.~


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License