Carlo Goldoni
La buona moglie

ATTO TERZO

SCENA UNDICESIMA

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

SCENA UNDICESIMA

 

Strada con porta d’osteria.

 

Pasqualino ed Arlecchino dall’osteria.

 

PASQUAL. Cossa mai sarà?

ARL. Gnente. Son qua mi, e no abiè paura.

PASQUAL. No vorave precipitar.

ARL. Se i vien fuora, i mazzo quanti che i xe.

 

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License