Carlo Goldoni
Buovo d'Antona

ATTO TERZO

SCENA SETTIMA Buovo e Striglia

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

SCENA SETTIMA

Buovo e Striglia

 

BUO.

Caro amico e compagno,

Andate, e disponete

Quello che voi credete

Utile, necessario e doveroso

Per nostro bene e pel comun riposo.

STR.

Tutto per voi ho fatto,

Tutto per voi farò. Non v'è nel mondo

Della vera amicizia un ben maggiore:

Questo è di tutti il più sincero amore.

 

Di donna i pianti

Son tutti incanti;

I loro affetti

Non son perfetti;

Ma interessato

Di donna è il cor.

D'amico vero

L'amor sincero

D'ogn'altro affetto

Sempre è maggior. (parte)

 

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License