Carlo Goldoni
Buovo d'Antona

ATTO TERZO

SCENA ULTIMA Sala. Drusiana, Maccabruno, Striglia, Cecchina, Capoccio; poi Buovo e Menichina

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

SCENA ULTIMA

Sala.

Drusiana, Maccabruno, Striglia, Cecchina, Capoccio; poi Buovo e Menichina

 

MACC.

Cosa sarà di noi,

Poveri sfortunati?

CAP.

Or sarete da Buovo sentenziati.

BUO.

Ecco la sua sentenza:

Sia Maccabruno unito

A Drusiana marito. Se un tal nodo

Le piacer, l'accetti

Cortesemente; e se ne ha dispiacenza,

Faccia dell'error suo la penitenza.

DRUS.

Ma voi siete tornato...

BUO.

Ma io sono impegnato.

Fate voi pur quello che il ciel destina,

Ch'io sposata ho di già la Menichina.

Se alcun non si risente

Di un tale matrimonio,

Diami di approvazione un testimonio.

 

CORO

Buovo è signore,

Buovo è padrone;

Quel che dispone

Tutto può far.

 

BUO.

Non vuò che Maccabruno

Con Drusiana perisca. In vita loro

Gli assegno un marchesato,

E nessuno così mi creda ingrato.

 

CORO

Un cor pietoso

Tutto perdona.

Buovo d'Antona

S'ha da lodar.

 

BUO.

Striglia, mio caro amico,

Da' la mano a Cecchina:

Tutti il mio cor felicitare inclina.

 

CORO

Viva, si canti:

Buovo d'Antona

Merta corona,

Merta regnar.

 

Fine del Dramma.

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License