Carlo Goldoni
Il burbero benefico

ATTO SECONDO

Scena Quindicesima. Geronte e Martuccia

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

Scena Quindicesima. Geronte e Martuccia

 

Geronte: Questa è la prima volta in vita mia, che... Maledetto il mio caldo!... (passeggiando a gran passi) È Dorval che m'ha fatto andare in collera.

Martuccia: Signore, volete pranzare?

Geronte: Il diavolo che ti porti. (corre, e si chiude nel suo appartamento)

Martuccia: Bella! Bellissima! egli è sulle furie. Oggi, per Angelica non c'è caso di nulla. Tanto fa che Valerio se ne vada.

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License