Carlo Goldoni
Il cavaliere giocondo

ATTO PRIMO

SCENA SESTA

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

SCENA SESTA

 

Nardo  e detti.

 

NAR.

Signora.

MAR.

Compatite, s'io son troppo avanzata:

Rinaldino vorrebbe...

RIN.

Voglio la cioccolata.

NAR.

La vuol? Sarà servito. L'avea frullata il cuoco,

Ed il padrone ha fatto che la rimetta al fuoco.

Vuol esservi anche lui, non è vestito ancora;

Or si fa pettinare. Vi vorrà più d'un'ora.

RIN.

Vuol farmi il Cavaliere crepar questa mattina.

Andrò senz'altre istorie a beverla in cucina.

NAR.

Ma non convien, signore...

RIN.

Conviene, signor sì.

Io voglio quel che voglio; sempre ho fatto così.

MAR.

Ma voi non andereste, s'io dicessi di no.

RIN.

Lasciate ch'io la beva, e poi risponderò. (parte.)

 

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License