Carlo Goldoni
La cameriera brillante

ATTO TERZO

SCENA QUINTA

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

SCENA QUINTA

 

Brighella e Traccagnino vestito da Capitano Coviello.

 

BRIGH. Cossa fastu, vestido co sto abito da Cuviello?

TRACC. Lassame ire, foss'acciso, che songo lo Capetano Spaviento.

BRIGH. Anca ti ti reciti in te la comedia?

TRACC. No ti sa? Ho da far el prologo della comedia.

BRIGH. Eh via, matto, che no ti xe bon da far da Cuviello.

TRACC. Zitto, che i è in quella camera che i me ascolta. Tiò sta carta, e suggerisci pulito. Se fazzo ben, vadagno un piatto de maccaroni.

BRIGH. Farò quel che ti vol. Arzentina m'ha dito che suggerissa, suggerirò. Ma no ti gh'ha né figura, né disposizion da Cuviello.

TRACC. Eh caro ti, che ancuo no se varda ste cosse. Suggerissi e lasseme far a mi.

BRIGH. Suggerirò. Manco mal che semo in campagna. Ma de sti spropositi ghe n'ho visto anca in città. (si ritira per suggerire)

TRACC. Nobele udienza, songo qua benuto.

Songo benuto, nobele udienza.

Nobele udienza, songo qua benuto.

BRIGH. L'avè dito tre volte.

TRACC. Mi son de quei che replica senza che i sbatta le man.

BRIGH. Andemo avanti, sior Cuviello salvadego.

TRACC. Chissa commedia, che mo mo faremo,

È una commedia che ha principio e fine,

Perché s'auza la tenda, e poi se cala.

Bederete due donne 'nnamorate

Che se vonno incerar.

BRIGH. No incerar: inzorar, che vuol dir maridarse. Vedeu? co no s'intende se dise dei spropositi.

TRACC. E pur qualchedun riderà a sentir a dir incerar.

BRIGH. Via, tiremo de lungo.

TRACC. Li 'nnamorati

Hanno el schittolo...

BRIGH. No schittolo: schitto, che vol dir solo.

TRACC. Hanno schitto allo gnore favellato;

Ma chisso marevolo dello patre

No le bole inzorà. Venga lo cancaro.

M'hanno frusciato a me. Songo chi songo:

Songo lo Capetano Cacafuoco.

Chissa figura mia grande e terribile,

Chissa spata che taglia come un fulmene,

Tutto lo munno farà andar in cenere.

Canno lo patre non vorrà... etecetera.

BRIGH. Cossa gh'intra mo sto etecetera?

TRACC. Chisso della commedia è l'argomento.

Aggio finito, me ne vado via,

E schiaffo no saluto a bossoria. (parte)

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License