Carlo Goldoni
Il campiello

ATTO QUINTO

Scena Diciassettesima. Gasparina sul poggiuolo, e detti

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

Scena Diciassettesima. Gasparina sul poggiuolo, e detti

 

GASPARINA Ze podeva anca dir,

Caro zior Cavalier,

Che ziora Gazparina è zo muggier.

LUCIETTA Brava.

ORSOLA Me ne consolo.

GNESE Come xèlo sto caso?

LUCIETTA Vegnì da basso, che ve daga un baso.

CAVALIERE Via, venite, signora,

Ora più non comanda vostro zio.

GASPARINA Vengo, zignor mario. (entra)

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License