Carlo Goldoni
Il contrattempo

ATTO TERZO

SCENA QUARTA

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

SCENA QUARTA

 

Lo spenditore di Pantalone, e detti.

 

SPEND. Signor... (a Pantalone)

PANT. Sior spenditor, vegnù a tempo.

SPEND. Signore, presto, per amor del cielo...

PANT. Cossstà?

SPEND. La signora Rosaura... Oimè!

PANT. Presto, cossa xe stà?

SPEND. È fuggita di casa, e non si sa dove sia; solo si è rilevato aver ella chiesto ad un bottegaio dove sta di casa il signor Florindo.

PANT. Oh poveretto mi! Presto, mandèghe drio.

SPEND. Subito. (parte)

 

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License