Carlo Goldoni
La diavolessa

ATTO TERZO

SCENA QUARTA   Il Conte solo

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

SCENA QUARTA

 

Il Conte solo.

 

 

La compatisco, e compiacerla io voglio.

Non è piccolo imbroglio

Quello in cui m'ho trovato.

Vissi finor beato,

Fido alla sposa mia nel mio paese:

Perché perder la pace a proprie spese?

 

Non si conosce il bene

Allor quando si prova;

Qualche disastro giova

Le brame a moderar.

A stabilir si viene

Il cor nella sua pace,

Se può d'un mal che piace

L'inganno ravvisar. (parte)

 

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License