Carlo Goldoni
La donna di governo

ATTO QUARTO

SCENA SESTA   Baldissera, un NOTARO e detto

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

SCENA SESTA

 

Baldissera, un NOTARO e detto.

 

BAL.

Venga, signor notaro. (Oh, Valentina è qui?)

FEL.

È il notaro codesto?

NOT.

Son io, signora sì.

BAL.

(Come far?) (a Felicita)

FEL.

(State cheto). (a Baldissera) Senti, sorella mia,

Se mi ho preso un arbitrio, non mi dir villania.

Sentendo che sposarlo non ti saria discaro,

Ho detto a Baldissera che venga col notaro.

Ho fatto mal?

VAL.

Ma quando glielo diceste?

FEL.

Or ora:

Dopo che sono andata a chiamar la signora.

VAL.

Che dice Baldissera?

FEL.

Giubila dal contento.

Venga, signor notaro, a fare un istrumento,

Un contratto di nozze fra questi che son qui.

Vogliono maritarsi. È ver? non è così? (ai due)

BAL.

Se Valentina accorda.

VAL.

Per me son contentissima.

FEL.

Scriva, scriva; s'accomodi vossignoria illustrissima. (al Notaro)

NOT.

(Siede, e si mette a scrivere)

Si accosti la fanciulla.

VAL.

Eccomi, son da lei.

NOT.

Ditemi quel ch'io devo rogar negli atti miei. (Valentina parla pian piano al Notaro, il quale va scrivendo)

FEL.

(Che dite, Baldissera? Son donna di talento?

Merto i trecento scudi? Ne voglio quattrocento). (piano a Baldissera)

BAL.

(Tutto quel che vi piace). (piano a Felicita)

FEL.

(Di più, saper dovete

Che a bevere e a mangiare in casa resterete).

BAL.

(Meglio; ma come il vecchio non sarà poi geloso?)

FEL.

(Egli che mio vi crede...)

NOT.

Venga da me lo sposo.

BAL.

(Va vicino al Notaro, mostrando il suo sentimento)

VAL.

Mi tremano le gambe, quando ci penso su. (a Felicita)

FEL.

Quando la cosa è fatta, non ci si pensa più.

VAL.

Se il vecchio ci scoprisse, sarebbe un precipizio.

Stare attenti conviene.

FEL.

Tocca a te aver giudizio.

VAL.

Col marito vicino finger d'esser fanciulla

È una cosa difficile.

FEL.

È una cosa da nulla.

VAL.

Solamente in pensarlo sento strapparmi il cuore.

FEL.

Che diavol! col marito vuoi star da tutte l'ore?

Se non vuoi perder tutto, qualcosa hai da soffrire.

VAL.

Ma nasceran dei casi che mi faran scoprire.

 

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License