Carlo Goldoni
La donna sola

ATTO QUARTO

SCENA UNDICESIMA

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

SCENA UNDICESIMA

 

Donna Berenice e detti.

 

BER.

Scusatemi, don Lucio, se attendere vi ho fatto.

PIP.

E a me nulla, signora?

BER.

Vuò mantenervi il patto.

Quel libro che sapete, lo preparai testé;

Ho trovato per voi un ottimo perché.

Andate a ritrovare don Isidoro intanto.

Ei nel giardin vi aspetta. Fatelo rider tanto.

Poscia il perché bellissimo di leggere mi preme;

Quando saremo soli, lo leggeremo insieme.

PIP.

Benissimo, ho capito. Don Lucio, riverente.

Di già di quel negozio non m'importa niente. (a don Lucio, e parte)

 

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License