Carlo Goldoni
Le donne di buon umore

ATTO TERZO

SCENA TERZA   Costanza ed il Cavaliere

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

SCENA TERZA

 

Costanza ed il Cavaliere

 

CAV. Così va fatto; se non le piacciono, fa bene a non soffrirne la noia. Sarebbe una scioccheria il pretendere che dovesse piacere a tutti quel che piace a me.

COST. Via, fatemi sentir questi versi.

CAV. Ben volentieri, e se mi accorgerò che vi diano noia, li troncherò a mezza strada. Così dunque diceva madama di Bignè al suo cavalier servente:

 

«Chi di servir s'impegna, dee farlo ad ogni costo,

Dee meritar soffrendo di mantenersi il posto.

Prendere in buona parte rimproveri ed asprezze,

Pagare a caro prezzo i scherzi e le finezze.

Lasciare ogni amicizia, star seco in compagnia,

Cambiar, quando ella cambia, il serio o l'allegria.

Non deve dir, ch'è buono quello che piace a lui,

Ma regolar si deve coi sentimenti altrui.

Come la bella impone, no deve dire, e sì.

Ha da vegliar le notti, dee sospirare il .

Soffirire anche tal volta qualche rivale al fianco,

Venir per gelosia rosso nel viso, e bianco,

Ma non ardir giammai di dir quel che ha veduto,

Di risarcir sperando quel poco che ha perduto.

Cedere talor deve la mano al forastiere,

Mai di nulla dolersi, mai pretensioni avere;

Parlar, quando ella parla, tacer, quando ella tace,

Saper quando il parlare, quando il tacer le piace.

Soffrir qualche insolenza, soffrir qualche strapazzo,

A costo anche tal volta di comparire un pazzo

 

Fin qui parla il poeta nel Cavalier Giocondo;

Al poeta e alle donne io nel mio cuor rispondo:

Di servitute onesta stimo l'onore anch'io.

Ma a condiziondure, signore donne, addio. (parte)

COST. Non gli è bastato dire i versi imparati, ha voluto aggiungerne quattro dei suoi. Chi sa? Se si usassero, potrebbe darsi che non dispiacessero; dirò anch'io, come dice il poeta in un altro metro:

Vari sono degli uomini i capricci,

A chi piace la torta, a chi i pasticci. (parte)

 

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License