Carlo Goldoni
La donna vendicativa

ATTO SECONDO

SCENA QUINTA

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

SCENA QUINTA

 

Corallina ed i suddetti.

 

COR. (Brava!) (in disparte)

OTT. Parlate con rispetto di Corallina.

BEAT. Oh! di grazia, parliamo con rispetto dell'illustrissima signora zia.

OTT. Giuro al cielo...

COR. Una parola, signor padrone. (lo tira in disparte)

OTT. Che c'è?

BEAT. (Non vorrei che mi avesse sentita). (da sé)

COR. (La vostra figliuola è in camera col signor Florindo). (piano ad Ottavio)

OTT. Disgraziati! Presto...

COR. (E la vostra signora nipote è stata la mezzana che lo ha introdotto). (come sopra)

OTT. Andate fuori di questa casa. (a Beatrice)

BEAT. A me?

OTT. Sì, a voi.

BEAT. Vi ricordate chi sono?

OTT. Siete la mezzana della mia figliuola. (parte)

BEAT. A me questo!

COR. E non vi verrò per causa di quell'impertinente di Corallina. (con caricatura, e parte)

 

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License