Carlo Goldoni
Le donne gelose

ATTO PRIMO

SCENA DICIOTTESIMA

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

SCENA DICIOTTESIMA

 

Siora Chiaretta e detti.

 

CHIAR. Xe manestrà... Pianzeli?

BOL. Andemo. (Vien via, che faremo pase). (a Giulia)

GIU. (Baron! Te voggio tanto ben e ti me tratti cussì). (piano a Boldo, e parte con lui)

CHIAR. Tra mario e muggier sempre i cria, sempre i se rosega, sempre i pianze! I me fa scampar la voggia de maridarme.



Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License