Carlo Goldoni
Il genio buono e il genio cattivo

ATTO TERZO

SCENA TERZA   Due Donne inglesi e i suddetti.

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

SCENA TERZA

 

Due Donne inglesi e i suddetti.

 

All'arrivo delle due Donne inglesi, Arlecchino si alza, e se ne compiace, e vuol fare il grazioso; esse non gli badano. Il Mercante ed il Capitano ne chiamano una al loro tavolino, ella ci va; essi la prendono in mezzo di loro, e domandano della birra. I Garzoni portano della birra. Arlecchino vuol far il grazioso con l'altra. L'Artefice la fa sedere presso di lui, e domanda birra. Il Piloto va al tavolino dell'Artefice, e li due prendono in mezzo la Donna. Arlecchino arrabbiato vuol meschiarsi in conversazione colle donne e fa l'insolente cogl'Inglesi. Tutti si alzano adirati contro Arlecchino. Egli si mette in paura, credendo che vogliano insultarlo. I quattro Inglesi gli sono addosso, lo disarmano e lo sfidano a pugni. Le Donne partono.

 

ARL. (Eh, me fido dell'anello. Gnente paura). (Li sfida tutti e quattro a pugni. Gl'Inglesi con serietà dicono a vicenda: No; uno alla volta, senza soperchieria: farò io, tocca a me, voglio io e cose simili, con parole corte e interrotte, mettendosi tutti in azione contro Arlecchino. Lui si annoia e si arrabbia, ed attacca il Piloto. Si battono questi due, e gli altri Inglesi osservano, in positura di battersi anch'essi dopo il Piloto. Questi carica Arlecchino di pugni, ed egli non potendo resistere, volta l'anello, batte il piede, chiama lo Spirito, si rende invisibile, e mena un pugno al Piloto. Il Piloto non vedendo Arlecchino, crede che il pugno venga dall'Artefice, e lo attacca e si battono questi due. Arlecchino invisibile un pugno al Capitano, egli crede averlo avuto da quei che si battono, ed entra per terzo. Arlecchino come sopra un pugno al Mercante, si battono i quattro. Arlecchino ride e gode, poi si fa vedere. Tutti quattro sono contro di lui. Egli torna invisibile. Gl'Inglesi, acciecati dalla collera, prendono i Garzoni per Arlecchino, vogliono batterli. I Garzoni fuggono. Gl'Inglesi li seguono, Arlecchino resta solo, ridendo, e saltando, e baciando l'anello. In questo)

 

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License