Carlo Goldoni
Il feudatario

ATTO PRIMO

SCENA QUINTA

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

SCENA QUINTA

 

Nardo e detti.

 

NAR. Che cosa c'è? Che cosa volete?

PASQ. Signor deputato, a chi tocca di noi andare innanzi?

NAR. A chi tocca la preminenza?

MARC. Non saprei. Bisognerà convocare il Comune.

PASQ. Voi potete decidere.

MARC. Io mi rimetto a voi.

NAR. L'ora è tarda; viene il Marchese; facciamo così: per questa volta, senza pregiudizio, purché la cosa non passi per uso e per abuso, andate tutti due in una volta, uno di qua e uno di .

PASQ. Benissimo.

MARC. Son contento.

NAR. Via, andate.

PASQ. Vado. (fa qualche passo)

MARC. Vado. (fa gli stessi passi dell'altro)

PASQ. Gran deputato! gran testa!

MARC. Grand'uomo per decidere! (partono, osservandosi per non essere soverchiati)

NAR. Voglio andare a ritrovare il notaro, e fare scrivere in libro questa mia decisione ad perpetuas reis memoriarum. (parte)

 

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License