Carlo Goldoni
Il feudatario

ATTO TERZO

SCENA SESTA

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

SCENA SESTA

 

Ghitta e detto; poi Arlecchino

 

FLOR. (Vo' vedere se mi conosce). (le passa vicino)

GHI. (Oh! il bel contadinello! Chi mai sarà? Io non l'ho più veduto). (da sé)

FLOR. (Non mi conosce). (ripassa)

GHI. Mi pare e non mi pare.

FLOR. Bondì a vossignoria. (la saluta da villano)

GHI. Non credo già d'ingannarmi... Signore...

FLOR. Signore chi?

GHI. Signor Marchese.

FLOR. Zitto.

GHI. Come! Così?

FLOR. Per non esser conosciuto.

GHI. Oh bella! dove andate?

FLOR. Veniva da voi, cara.

GHI. Oh! non lo credo.

ARL. Sopraggiunge.

FLOR. Chi?

ARL. Un pastor con delle pegore.

FLOR. Eh! non importa. Va via.

ARL. (Adessadesso sopraggiunge un legno). (si ritira, poi torna)

FLOR. Sì, Certamente. Io veniva a ritrovarvi. Desiderava di vedervi.

GHI. Ed io bramava di veder voi, ma per una cosa di gran premura.

FLOR. Oh! bello incontro. Eccomi qui.

GHI. Sappiate, signore, che poco fa la vostra signora madre mi ha bravato moltissimo, che non vuole che vi riceva in casa e non vuole che io parli con voi; e se non la obbedisco, ha detto che mi farà fare qualche cosa di brutto.

FLOR. Non dubitate che ci verrò segretamente, che nessun lo saprà.

GHI. Ma! non vorrei...

FLOR. Vedete? In questo abito nessuno mi può conoscere.

ARL. Sopraggiunge.

FLOR. Chi?

ARL. Un aseno che va pascolando.

FLOR. Va via, impertinente.

ARL. No m'ala dito se sopraggiunge?

FLOR. Va al diavolo. (gli un calcio)

ARL. È sopraggiunto. (si ritira)

FLOR. Andiamo a casa vostra?

GHI. Ho paura di mio marito.

FLOR. È quello che fa il cacciatore? Che va collo schioppetto?

GHI. Appunto quello.

FLOR. Per dirvela, anch'io lo vedo malvolentieri. Sarà meglio che non andiamo alla vostra casa.

GHI. Non vorrei che egli passasse di qui.

FLOR. Se passerà, non mi conoscerà.

 

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License